Ora Alfano condanna gli italiani: "Delinquono più degli stranieri"

Il ministro: "C’è una asimmetria tra la realtà e la percezione della sicurezza tra i cittadini". E accusa: "Colpa del populismo che specula sulle paure"

Adesso Angelino Alfano condanna gli italiani. "Sembra un paradosso - dice in una intervista a Qn - ma da quando abbiamo avuto l’esplosione dei flussi migratori, la percentuale di reati commessi da stranieri rispetto agli italiani è diminuita". In realtà al ministro dell'Interno dovrebbe sapere (anche se finge di non saperlo) che la realtà è ben diversa. Perché, se vuole dire davvero le cose come stanno, dovrebbe guardare al dato relativo e non alle semplici percentuali stilate dal Viminale. D'altra parte sono gli stessi bollettini delle Questure d'Italia a smentirlo.

"Abbiamo davanti nuove tipologie di delinquenti stranieri", dice Alfano che definisce gli immigrati, che vengono in Italia a delinquere, "più sofisticati e più violenti" tanto da aver determinato addirittura l’elaborazione a livello comunitario della categoria della "criminalità itinerante". In effetti, ammette lo stesso Alfano, "il fenomeno è molto diffuso in tutta Europa e si stanno studiando misure adeguate". Eppure a sentir parlare il numero uno del Viminale in Italia non ci sarebbe un'emergenza sicurezza: non importa se giusto ieri hanno arrestato una cellula jihadista, che da Merano progettava attentati in tutta Europa, o se sempre ieri un folle ha accoltellato un ebreo ortodosso per le strade di Milano o se qualche giorno fa due ladri romeni hanno massacrato di botte una signora. "C’è una asimmetria tra la realtà e la percezione della sicurezza tra i cittadini - dice Alfano - questa asimmetria, purtroppo, è anche alimentata da quelle forme di populismo che speculano sulle paure e scommettono sulle sconfitte dello Stato per un mero ritorno elettorale".

I dati snocciolati da Alfano nell'intervista a Qn sono molto distanti dalla realtà. "Nel 2014 - dice - sono diminuiti del 7 per cento rispetto all’anno precedente e, nei primi sei mesi del 2015, di un altro 10 per cento rispetto al semestre dell’anno prima". In realtà, la cronaca nera di ogni giorno racconta tutt'altro. E, nonostante il governo abbia depenalizzato una quantità imbarazzante di reati (tra cui anche quello di clandestinità), Alfano assicura che "il prossimo pacchetto sicurezza sarà orientato alla sicurezza dei luoghi" e "avrà come obiettivo di rendere sicuri e fruibili i luoghi dove la gente vive, si incontra e svolge le sue principali attività". E assicura: "Sarà un bilanciamento tra intervento di tipo amministrativo in capo ai sindaci, il cui contributo è indispensabile per rendere sicure le città, e quello securitario dell’apparato statale della sicurezza, che comunque privilegerà la prevenzione rispetto alla repressione". Intanto gli italiani continuano a subire. Non è, infatti, vero che a commettere più reati sono gli italiani. Certo, se si parla in termini assoluti sono più i detenuti italiani e i criminali nostrani. Ma è normale: siamo in Italia. Bisogna infatti guardare al dato relativo. I cittadini stranieri sono solo l'8,2% della popolazione residente (gennaio 2015), ma (come certifica l'Istat) i reati commessi dagli immigrati sono più del 24% del totale. Non solo. Nel 2014 i detenuti stranieri nelle carceri italiane sono pari al 34,9%.

Commenti

moshe

Ven, 13/11/2015 - 10:18

E' da tso urgente !

moshe

Ven, 13/11/2015 - 10:20

E' ignorante in tutto, anche nel fare un calcolo percentuale.

paràpadano

Ven, 13/11/2015 - 10:28

non cambio la mia idea , questo continua a ragliare ma con un cervello da colibrì !!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Ven, 13/11/2015 - 10:30

ORA OFFENDE ANCHE IL POPOLO ITALIANO... BEL MINISTRO DEL MENGA, O DEL BUFFONE!

beowulfagate

Ven, 13/11/2015 - 10:32

Canti di gallo su un letamaio.

carlocarlo60

Ven, 13/11/2015 - 10:35

MI PIACEREBBE MOLTO CHE IL DIRETTORE SALLUSTI FACESSE UN ARTICOLO NEL QUALE FACESSE UNA INDAGINE PER CAPIRE COSA HANNO NELLA TESTA QUESTI SIGNORI DEL GOVERNO ATTUALE : MINIMIZZANO LE VIOLENZE , NEGANO L'INSICUREZZA TRA LA GENTE, NEGANO IL FENOMENO MIGRATORIO , LA POLIZIA ARRESTA I DELINQUENTI MA IL GIORNO DOPO SONO FUORI, GLI STRANIERI SONO COCCOLATI E GLI ITALIANI DISPREZZATI, IL CRISTO DERISO E MESSO DA PARTE PER NON TURBARE I NON CRISTIANI..ETC ETC MA COSA DIAVOLO STA SUCCEDENDO DIRETTORE, LEI CHE E' SEMPRE MOLTO CHIARO CI SPIEGHI COSA STA SUCCEDENDO.

giuromani

Ven, 13/11/2015 - 10:38

Ma ceratamente: i veri delinquenti sono gli italiani. Gli stranieri clandestini? Una risorsa. Alfano non agitarti più di tanto: alle prossime elezioni non verrai rieletto

Ritratto di ...Cassandra

...Cassandra

Ven, 13/11/2015 - 10:39

AAA cercasi QUID disperatamente

Ritratto di Senior

Senior

Ven, 13/11/2015 - 10:43

Alfano è da comprendere perché lui forse intendeva alludere ad molti: deputati, senatori, governatori, assessori, e perché no, anche ad alcuni sindaci. Se così fosse non c'è altro che dargli ragione. senior

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 13/11/2015 - 10:44

Vero, bisogna guardare al dato relativo, e non solo a quello assoluto. Quindi, in rapporto al proprio gruppo, delinquono più gli immigrati che gli italiani. C'è un dato però che non viene citato, e cioè che dall'inizio della crisi (c.ca 2007) sono aumentati i reati (+28%), ma l'incremento dei reati degli italiani (+34%), è stato maggiore dell'incremento dei reati degli immigrati (+20%). E c'è pure la spiegazione. Mentre di fronte alla difficoltà di trovare lavoro molti immigrati se ne vanno all'estero, invece di delinquere, gli italiani, piuttosto che emigrare, preferiscono delinquere. Si veda per esempio l'articolo "Carceri: stranieri in calo, più reati "italiani". Effetto della crisi?", sul sito redattoresociale.it., che riporta i dati elaborati dalla Fondazione Leone Moressa di Mestre.

honhil

Ven, 13/11/2015 - 10:44

Alfano l’africanizzatore non fa altro che difendere la sua politica e il sottostante business, gettando la croce addosso agli italiani. Un vero piddino. Adesso ne può chiedere la tessera.

cgf

Ven, 13/11/2015 - 10:46

un piccolo corso accelerato di aritmetica prima di parlare di statistica, pls

tofani.graziano

Ven, 13/11/2015 - 10:47

Ma questo e' realmente il ministro dell'interno??Al peggio non c'e' mai fine??Questa volta credo di si perche'non sara' facile trovarne uno peggiore. Nullita' nella nullita'.

cameo44

Ven, 13/11/2015 - 10:54

Alfano oltre ad essere incapce ed evanescente ha dimostrato di non sape re nulla di matematica nel dire che gli Italiani delinguono più degli stranieri non tiene conto che gli Italiani siamo più di sessanta milio ni mentre gli stranieri appena un milione o poco più facendo le dovute proprozioni Alfano ha detto una cavolata come sempre questo Ministro perchè non interpella le forze dell'ordine altro che paura causata dal populismo la gente viene massacrata ed uccisa in casa propria

Furgo76

Ven, 13/11/2015 - 11:02

ok. Se vuole noi italiani togliamo il disturbo e poi la porta avanti lui la carretta!

electric

Ven, 13/11/2015 - 11:04

Questo losco individuo rappresenta il marciume della politica.

Jimisong007

Ven, 13/11/2015 - 11:13

Quando si ritirerà nell'Olimpo dove risiede Fini e Co?

umberto nordio

Ven, 13/11/2015 - 11:15

Se si riferisce ai politici,concordo in pieno!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 13/11/2015 - 11:15

Anche oggi, hai perso una buona occasione per startene zitto.

Zizzigo

Ven, 13/11/2015 - 11:16

Che tipo di gas alienante usano al Viminale? Che fa Alfano, ci prende in giro? Come si permette? La smetta di raccontarci frottole e ci dica, invece, come dobbiamo difenderci da quei delinquenti assassini che lui assicura essere "quasi" assenti. Qui ci macellano in continuazione, e non possiamo nemmeno difenderci! VERGOGNA!

linoalo1

Ven, 13/11/2015 - 11:20

Povero Alfano!!!Dicendo cxxxxxe,spera,come ultima spiaggia,che qualcuno lo ascolti!!!!

Ritratto di Idiris

Idiris

Ven, 13/11/2015 - 11:23

Noi non siamo angeli ma i numeri parlano chiaro

Fradi

Ven, 13/11/2015 - 11:24

Basta leggere la cronaca in un qualsiasi quotidiano locale per rendersi conto che costui non sa cosa dice. Inoltre siamo al punto che molti furti non vengono neppure denunciati, a scanso di altri guai.

gianni.g699

Ven, 13/11/2015 - 11:41

Ha perso il pallottoliere !!! e la testa !!! ... porello

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 13/11/2015 - 11:42

ngelino, la tua vita politica e' finita, e lo sai ! Andrai a far compagnia a gianfranco alla bocciofila

gianni.g699

Ven, 13/11/2015 - 11:44

carlocarlo60 Ven, 13/11/2015 - 10:35 Si legga progetto panaeuropeo o piano kalergi ...

vittoriomazzucato

Ven, 13/11/2015 - 11:46

Sono Luca. Deve tornare al più presto a fare l'avvocato. GRAZIE.

Tuthankamon

Ven, 13/11/2015 - 11:51

Certo che con questo ci vuole una pazienza ... quand'è che andiamo alle elezioni? Ho capito che ANCHE gli Italiani delinquono, ma questo non giustifica l'ospite e non giustifica il governo a continuare a pompare migliaia di immigrati irregolari sotto i nostri letti!

Joe Larius

Ven, 13/11/2015 - 11:57

La tavola pitagorica fa parte del passato e secondo Karletto Marx non deve influire sulle sinistre idiozie del presente.

Iacobellig

Ven, 13/11/2015 - 12:00

ELETTO CON BERLUSCONI CERCA DI MANTENERE LA POLTRONA IL PIÙ POSSIBILE A LUNGO ANCHE SE INCAPACE, COME HANNO FATTO IN MOLTI.

obiettore

Ven, 13/11/2015 - 12:04

Certo con mafia, camorra, sacracoronaunita e 'ndrangheta non è che siamo messi bene. Credo che sia incontrovertibile che delinquono un casino.....

UNITALIANOINUSA

Ven, 13/11/2015 - 12:06

Ad Alfano ricordo le parole di Einstein:"Due cose sono infinite,l'universo e la stupidita' umana,ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi". italiano in usa

Romolo48

Ven, 13/11/2015 - 12:10

Questo inutile e dannoso personaggio sa fare una cosa sola: difendere la propria poltrona. Ma prima o poi andremo pure a votare; allora vedrai che bella sorpresa!

giovanni951

Ven, 13/11/2015 - 12:14

angelino angelino che pena che fai...stai zitto che eviti brutte figure. Non ne dici una giusta.

Un idealista

Ven, 13/11/2015 - 12:14

Le bugie giustificano ogni cosa, le rovescia, ma si dice che hanno le gambe corte. Le elezioni ci daranno la percentuale degli elettori che hanno tracannato quelle bugie.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 13/11/2015 - 12:17

Ormai viviamo in una "dittatura dell'ottimismo". La crisi è superata, l'economia sta crescendo più del previsto, i consumi sono in ripresa, i disoccupati sono protetti dal WWF quale specie in via di estinzione. L'unica preoccupazione è data dal flusso migratorio che arriverà presto dal nord: milioni di tedeschi, inglesi, svedesi e finlandesi che si preparano a trasferirsi nell'Eden renziano. Oggi apprendiamo che anche sul fronte della delinquenza sta avvenendo il miracolo: riduzione del numero dei reati con percentuali a due cifre ( presto anche a tre o quattro) e, grazie al prossimo pacchetto sicurezza, potremo tornare a vivere con la porta di casa aperta. Se poi "c’è una asimmetria tra la realtà e la percezione della sicurezza tra i cittadini, questa asimmetria, purtroppo, è anche alimentata da quelle forme di populismo che speculano sulle paure e scommettono sulle sconfitte dello Stato per un mero ritorno elettorale". Altro che gufi, siamo proprio disfattisti e traditori!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 13/11/2015 - 12:18

CHE; LA PERCENTUALE DI CRIMINI IN ITALIA VIENE COMMESSA DA PIU DAGLI ITALIANI NESSUNO LA DISCUTE; ANCHE PERCHE GLI ITALIANI SONO 60 MILIONI! MA CHE STRANIERI VENGANO IN ITALIA PER AMMAZZARE! RUBARE! É ASSALTARE LA GENTE SENZA ESSERE PUNITI É UNA PORCHERIA CHE NESSUN ITALIANO PUO TOLLERARE; QUI NON SI DISCUTE DELLA PERCENTUALE DI CRIMINI COMMESSI DA CHICHESSIA;MA DEL DIRITTO DI POTERSI DIFENDERE IN CASA PROPRIA DA CRIMINALI CHE VENGONO PER MASSACRARTI DI BOTTE OPPURE PER AMAZZARTI; É QUESTO NON É UNA FORMA DI POPULISMO ALIMENTATA DA SALVINI;É NOI ABBIAMO VISTO QUELLO CHE É SUCCESSO A ERMES MATTIELLI! STACCHIO! AI 2 PENSIONATI DI PALAGONIA! É ALLE 2 DONNE MASSACRATE DI BOTTE PER 300 EURO! OPPURE É STATO SALVINI A FARE QUESTI CRIMINI?; AL FHANO D;ARABIA FÁ IL FESSO PER NON ANDARE IN GUERRA; MA LA RESA DEI CONTI É VICINA É LUI VEDRÁ CHE CONTO GLI PRESENTERANNO LA GENTE!.

Giorgio5819

Ven, 13/11/2015 - 12:20

"Colpa del populismo che specula sulle paure"..no. colpa della tua ignoranza di capra al servizio dei comunisti.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 13/11/2015 - 12:23

Questo dimostra quanto sia un buono e una vergogna per l'Italia Alfano l'africano. Ennesima coglionata che se detta da lui non può che fare ridere l'Italia e incazzare maggiormente chi ha ricevuto visita da delinquenti albanesi rumeni zingari e arabi

timba

Ven, 13/11/2015 - 12:26

Ripeto. Il fatto che ci sia già tanta immondizia italiana, non autorizza ad averne altrettanta straniera che, tra l'latro, in numeri relativi è molto più alta della nostra e cresciuta a dismisura in pochissimo tempo. Non solo. E' molto più efferata e senza pietà. p.s.: non è vero che gli immigrati vanno all'estero. Restano eccome. Per loro non c'è crisi perché li manteniamo noi!!!

01Claude45

Ven, 13/11/2015 - 12:27

Purtroppo per i "bravi, intelligenti e onesti" meridionali e siciliani in particolare, hanno scelto un rappresentante del governo che, come tutti i laureati in giurisprudenza rispecchiano il detto: Lo scienziato SA NIENTE, l'intelligente SA QUALCOSA, l'ignorante SA TUTTO. I laureati in giurisprudenza conoscono le leggi, SI FA PER DIRE poiché, a giustificazione, sfido anche PICO DELLA MIRANDOLA a conoscerne oltre 300.000. Per interpretarle correttamente HANNO SEMPRE NECESSITÀ del supporto tecnico di altri specializzati. Deduzione logica: anche i MAGISTRATI si trovano nella medesima condizione. Dire quindi che capiscono NIENTE non è molto fuori luogo. Ma c'è un problema: la LEGGE REGALA LORO L'ONNISCIENZA IMPUNIBILE. Per cui assistiamo, purtroppo IMPOTENTI, alle sparate cazzute di ALFANO. È un problema da deletgare agli PSICHIATRI sperando ne ricavino qualcosa.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 13/11/2015 - 12:28

L'aumento percentuale dei reati commessi dalla italica plebe è da mettere in relazione all'arrivo di immigrati privi di reddito e portati a depredare gli indifesi. I reati commessi da costoro o il timore che li commettano ha azzerato le aspettative di sicurezza della povera gente. Comunisti magistrati centrosocialari preti e giornaloni cercano di minimizzare e truffano coi numeri. La povera gente angariata da tasse, crisi, mancanza di reddito, minacciata da delinquenti di ogni razza e dal vedersi sorpassare nell'assistenza truffaldina che lo stato riserva a costoro, ha da tempo perso ogni speranza nella politica e nello stato. Credere ai numeri di questo stato o dei suoi enti parassiti è da idioti. E l'idiozia di certi italiani già vittime della quotidiana propaganda comunista è un altro effetto collaterale di questa invasione barbarica subita dal paese.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 13/11/2015 - 12:31

@liberopensiero77- Dal tuo post si può dedurre una considerazione che rasenta l'assurdo, cioè che gli italiani, sfaticati e potenziali delinquenti, preferiscono rifiutare quel rimedio a tutti i loro mali, che sarebbe l'emigrare, e si danno alla delinquenza, mentre gli immigrati, gente laboriosa e dignitosa, scelgono l'abbandonare il loro paese piuttosto che delinquere. Allora il rimedio radicale sarebbe questo: noi emigriamo in massa, così saremo bravi e buoni, e lasciamo il posto agli invasori, che in tal modo sarebbero tutti angioletti.E' una soluzione veramente geniale.

emulmen

Ven, 13/11/2015 - 12:35

questo qua è rincretinito del tutto, fermatelo!!! cosa si fa pur di mantenere la poltrona...Alf-ano è già un incapace di per sè, ma ora sta esagerando!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 13/11/2015 - 12:39

Sembrerebbe che, una tantum, il ministro ne abbia detta una giusta, ma non è così. Infatti dovrebbe essere evidente che la marea di afroasiatici che stanno invadendo il paese statisticamente non può essere sommata agli stranieri stanziali, almeno fino a quando non saranno diventati tali, se mai lo diventeranno. Capisco che non tutti abbiano studiato statistica, compreso il ministro, ma così facendo si fa il solito uso della statistica “ad usum Delphini” o comunque errato. Il dato emergente ci dice solo che gli immigrati in fuga dal terrore sono di qualità diversa da quelli stanziali, un “paradosso” – come lo ha definito Alfano - che evidentemente il Ministro e soprattutto i suoi collaboratori non hanno capito.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 13/11/2015 - 12:40

Questa argomentazione ,non richiesta e non necessaria è solo fatta per suggerire l'idea che l'arrivo dei migrant non nuoce. Invece l'arrivo incontrollato di migrant è uno sbaglio enorme perchè si è instaurato un processo senza fine .Di questo ,spero,ne siano ormai consapevoli tutti . Perchè un Ministro ,che dovrebbe essere intelligente ,non parte da questa considerazione ammettendo di aver sottovalutato il problema ? Sarebbe possibile allora trovare un rimedio. Invece il nostro Ministro trova ogni sistema "a latere" per difendere la sua idea. Così sta rovinando il paese ,cioè gli Italiani che avranno il diritto di chiedere il conto di questa macroscopica sottovalutazione.

Fjr

Ven, 13/11/2015 - 12:42

Angelinoooooo FATTI CURARE!!

01Claude45

Ven, 13/11/2015 - 12:46

Ieri ho fatto i complimenti per l'ABNEGAZIONE E SENSO DEL DOVERE ai CARABINIERI del mio paese. Per 1300-1500 euro/mese stanno correndo come pazzi per ARRESTARE comunitari ed extracomunitari che notte e giorno rubano a manetta nelle case degli ITALIANI(est europa) e si accoltellano tra loro (magrebini)rischiando la loro vita, mentre ci ritroviamo un ALFANO che manco sa di che parla. Ma il Cara di Mineo LUCRA E ALTRI, GUADAGNANO ED INCENTIVANO l'arrivo di altre migliaia di CLANDESTINI in concorrenza con GORIZIA(che non li vorrebbe). Mi chiedo: CUI PRODEST? Con la bella testa pensante ed cipiglio profondamente ponderante proposto in TV, potrebbe ALMENO risolvere i problemi economici delle forze dell'ordine che rincorrono ed arrestano i criminali (italiani o clandestini non mi interessa). Almeno un servizio per l'Italia lo farebbe. INVECE RIEMPIE L'ITALIA DI CLANDESTINI PARACULI regalando (leggi sperperando)soldi E CASE SPETTANTI INNANZITUTTO AGLI ITALIANI.

squalotigre

Ven, 13/11/2015 - 12:46

obiettore- lungi da me sottovalutare la mafia e le altre organizzazioni criminali, ma c'è una differenza sostanziale. Le suddette organizzazioni delinquono ma il cittadino onesto ha molta più paura del rapinatore che penetra di notte in casa sua non solo per rubare ma per uccidere, violentare e stuprare per 4 soldi che dei mafiosi che il più delle volte si ammazzano fra loro e che i quattrini li fanno in modi più evoluti dal punto di vista criminale. Nei paesi in cui comanda la mafia difficilmente ci sono omicidi di cittadini inermi se non come effetti collaterali perché l'interesse di questi criminali è che non ci sia nulla a turbare i loro loschi affari. E poi anche se fosse che ci sono più criminali italiani, quelli sono nostrani e non possiamo farci nulla. Non c'è bisogno di importarne di altri.

Ritratto di cristiano74

cristiano74

Ven, 13/11/2015 - 12:53

bravo alfano, ma la matematica non è un'opinione!!

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 13/11/2015 - 12:57

Se Alfano avesse saputo fare il suo lavoro, PER CUI È PAGATO, NON AVREMMO AVUTO UNA SITUAZIONE COME ORA STIAMO PASSANDO, """MA PURTROPPO PARASSITI COME QUELLI CHE CI GOVERNANO,SANNO SOLAMENTE FARE IPOTERSI,PERCHÈ LA REALTÀ, NON LA VOGLIONO CONOSCERE"""!!! QUELLO CHE PIÙ FA SCHIFO, È CHE CI SONO MOLTI IDIOTI CHE TUTT`ORA LO ASSECONDANO E LO VOTANO.

Ritratto di welschtirol

welschtirol

Ven, 13/11/2015 - 13:03

Alfano, un po' di rispetto per i tuoi cittadini non ti si chiede molto, è uno sforzo minino, non ti succede niente.

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Ven, 13/11/2015 - 13:12

ALFANO IL FORMATTATORE: NO FORMATTATO DEGLI ULTIMI NEURONI

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 13/11/2015 - 13:16

Come si permette l'uomo senza quid di fare tali affermazioni. Gli Italiani se delinquono lo fanno a casa loro, gli stranieri no. Vuole mettere sullo stesso piano i reati, indipendentemente da chi li commette??

camucino

Ven, 13/11/2015 - 13:21

Secondo Alfano gli italiani delinquono più degli emigranti? Forse perché fra gli italiani ha inserito ANCHE deputati, senatori, consiglieri regionali, provinciali, comunali, presidenti di enti statali, segretari, eccetera eccetera, che non possono essere enumerati fra gli emigranti. Mi è sfuggito qualcuno?

Felice48

Ven, 13/11/2015 - 13:25

Che oggi le istituzioni italiane siano anti italiane è ormai scontato. Arrivare a certi paradossi è inaccettabile e mostruoso.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 13/11/2015 - 13:31

Basta prendersela con alf-ano! infatti,per dimostrare che dice la verità ,d'ora in poi ,alf,farà a meno delle 26 auto di scorta che serviranno a garantire maggior sicurezza ai cittadini!!! Come non è così??? Vabbehhhh

heidiforking

Ven, 13/11/2015 - 13:36

Chissà quanto intasca per dire tutte ste scemate ? Anche fosse che gli Italiani delinquono più dei clandestini, cosa assolutamente non vera, come dice la parola sono Italiani per cui non li possiamo rimpatriare o regalare a qualche altro Stato !!!! Gli altri caro Angelino,cervello fino, sono stranieri che spesso e volentieri non fuggono dalla guerra, ma dalla polizia dei loro paesi per cui si possono e si DEVONO rimpatriare!!!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 13/11/2015 - 13:37

Povero Angelano Alfino non connette più. Anzichè difendere ed aiutare gli Italiani, preferisce aiutare e difendere gli extracomunitari e i pidioti. Verrà giorno in cui l'Italia tornerà ad essere una Nazione.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 13/11/2015 - 13:37

BALLE! Ripeto. Sembrerebbe che, una tantum, il ministro ne abbia detta una giusta, ma non è così. Infatti dovrebbe essere evidente che la marea di afroasiatici che stanno invadendo il paese statisticamente non può essere sommata agli stranieri stanziali, almeno fino a quando non saranno diventati tali, se mai lo diventeranno. Capisco che non tutti abbiano studiato statistica, compreso il ministro, ma così facendo si fa il solito uso della statistica “ad usum Delphini” o comunque errato. Il dato emergente ci dice solo che gli immigrati in fuga dal terrore sono di qualità diversa da quelli stanziali, un “paradosso” – come lo ha definito Alfano - che evidentemente il Ministro e soprattutto i suoi collaboratori non hanno capito.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 13/11/2015 - 13:42

Alfano ... ma che la delinquenza dei migranti si somma a quella italiana NON LO VOGLIAMO DIRE?

Malacappa

Ven, 13/11/2015 - 13:55

Oh ma questo Alfano e' italiano,a me sembra di no,allora vada a prendere lo stipendio in africa,ma come si fa a dire certe cxxxxxe a offendere il popolo italiano se sa leggere perche' non vede i gionali bande dell'est,delinquenti africani,sudamericani,cinesi,pachistani e chi piu' ne ha piu' ne metta e si lamenta degli italiani,testone siamo in ITALIA.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 13/11/2015 - 13:57

@Euterpe, l’ipotesi che “la crisi economica e la conseguente crescita della disoccupazione, mentre nel caso degli stranieri spinge maggiormente a cercare fortuna in altri Paesi, per i nostri connazionali sfoci purtroppo spesso nell'illegalita”, la fanno i ricercatori della Fondazione Leone Moressa. Ti inviterei ad evitare di aggiungere a tale ipotesi, già piuttosto semplicistica (perché basata solo su dati statistici), frasi come “italiani, sfaticati e potenziali delinquenti” e “immigrati, gente laboriosa e dignitosa”, perché stravolge e ridicolizza una situazione reale, che andrebbe compresa in modo più ragionato, senza arrivare ad assurdità tipo “emigriamo in massa e lasciamo il posto agli invasori”. Gli italiani, rispetto ai migranti, sono sicuramente più legati al territorio, e inoltre si adattano con più difficoltà ai lavori “umili”. Da qui, bisognerebbe ragionare in modo meno astioso.

luigi.muzzi

Ven, 13/11/2015 - 13:59

qualcuno lo svegli dal torpore sinistroide...

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Ven, 13/11/2015 - 14:04

Gli stranieri che sono circa il 9% della popolazione, sono il 38% dei detenuti nel Belpaese. Comunque, se anche fosse vero quel che dice l'Alfano, non sarebbe una buona ragione per tenerci i delinquenti degli altri, visto che ne abbiamo in abbondanza dei nostri.

unosolo

Ven, 13/11/2015 - 14:09

le leggi non vengono applicate per tutti nella stessa interpretazione e la delinquenza straniera è diventata spietata , risarcimenti e condanne per procurato allarme se si spara in aria o risarcimento se si gonfiano di botte o feriscono ha dato mano libera ai stranieri , non esiste sicurezza migliaia di senza nomi in giro per la nazione e i ministri girano con scorta ma mai a piedi nelle periferia senza scorta , vorrei vedere la PDC agghindata sola alla stazione termini di Roma ma senza la scorta ovviamente .,.,poi venisse a dire come si sente ,.,.

roberto.morici

Ven, 13/11/2015 - 14:10

Forse l'illustrissimo Ministro degli Interni della nostra miserrima Republlica ha frequentato una scuola nella quale le proporzioni e le percentuali non erano insegnate. D'altra parte che il Nostro le avesse capite o meno sarebbe un altro problema.

UlrikeM

Ven, 13/11/2015 - 14:15

Sì, soprattutto i politici.

blackbird

Ven, 13/11/2015 - 14:15

Alfano deve pur difendersi, e normale. L'unica alternativa sarebbero le sue dimissioni. Ma non avrà mica sfasciato il partito di cui era segretario per poi perdere la poltrona per quattro (o sedici) sfigati che si fanno aggredire in casa!

giovaneitalia

Ven, 13/11/2015 - 14:19

Qualcun dice che c´é, io dico che ci fa...voi cosa dite??? Povera Italia.

claudioarmc

Ven, 13/11/2015 - 14:19

BUFFONE

Rainulfo

Ven, 13/11/2015 - 14:22

Se nel conto ci metti le legittime difese e le conti come reati a carico degli Italiani conti uno in più per gli italiani e uno in meno per gli immigrati....ncosì i conti tornano

Maura S.

Ven, 13/11/2015 - 14:27

Dear angelino oramai fai più che pena e gli italiani ne ha piene le tasche delle tue sparate. A quando le elezioni! Credimi, oramai sei diventato insopportabile. Io ti consiglierei, dato le tue inclinazioni per gli extracomunitari e mascalzoni, di diventarne il loro rappresentante, così almeno ti toglierai dai zabasei

gian paolo cardelli

Ven, 13/11/2015 - 14:29

liberopensiero77, il discorso è invece semplicissimo: con gli "immigrati" le formazioni politiche cattocomuniste ci fanno i soldi, per cui qualsiasi cosa dica uno di loro è un tentativo di nasconderlo, e le "esternazioni" di Alfano qui riportate non fanno eccezione. Padronissimo quindi di perdere tempo a studiare le Statistiche, ma per capire che sta per piovere non serve andare a misurare lo spessore dei nuvoloni neri che si stanno addensando sulla testa...

gianrico45

Ven, 13/11/2015 - 14:42

Ma questo ci fa o c'è,mi sa che c'è.

senzasperanza

Ven, 13/11/2015 - 14:45

ma va,ma almeno noi siamo a casa nostra.nb.secondo una amica romena in romania non ci sono piu"delinguenti.(sono tutti da noi). tanto,se li prendono che succede....-

claudio63

Ven, 13/11/2015 - 14:53

LP77: vero quello che dice ,1)lei dimentica di citare il fatto che gli italiani si muovono meno PERCHE NON HANNO la stessa liberta' di manovra degli immigrati che CLANDESTINAMENTE si muovono da un paese all'altro. provi a cercare lavoro in francia come tornitore o meccanico attrezzista dall'Italia, o semplicemente come cameriere stagionale.

Ritratto di sitten

sitten

Ven, 13/11/2015 - 14:55

RICOVERATELO!!! QUESTO È FUGGITA DA QUALCHE MANICOMIO.

Gioa

Ven, 13/11/2015 - 14:56

VERGOGNATI!!. VISTO CHE HAI FATTO VENIRE IN ITALIA TANTI DI QUEGLI IMMIGRATI CHE PER NOI ITALIANI NON C'E' PIU' POSTO....ALLORA ORA PER COCLUDERE LE TUE MANOVRE SAI CHE FAI?..VAI NELLA TERRA DA DOVE PROVENGONO GLI IMMIGRATI, VAI A CASA LORO, IL POSTO PER TE LE TROVANO E PROVA A DIRE:....VOI FUTURI IMMIGRATI SIETE PEGGIO DEGLI ITALIANI...VEDRAI I TUOI AMICI IMMIGRATI COME TI RINGRAZIERANNO (PROVARE PER CREDERE).....TI RISERVERANNO UN RINGRAZIAMENTO SPECIALE PER UN UOMO PER NULLA SPECIALE. SOLO, UN GRANDE OPPORTUNISTA. UN BURATTINO MANOVRATO DAL BURATTINAIO PAROLAIO RENZI!!. IN CHE MANO STIAMO!!.

claudio63

Ven, 13/11/2015 - 14:56

2) Il nuovo fenomeno, cui le polizie europee sono assolutamente impreparate, e' la criminalita' itinerante, protetta da un sistema lassista che non classifica ne quantifica gli immigrati.Ci sono serie indicazioni che bande di criminali siano organizzate da famiglie di cosche criminali residenti all'est europa. Vedasi i recenti blitz di rapine in case isolate nel nordest italiano.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 13/11/2015 - 14:58

@Idiris tu e tutti I mussulmani andate fuori dalle palle

routier

Ven, 13/11/2015 - 15:03

Manomettere la matematica a proprio uso e consumo, è un insulto all'intelligenza dei cittadini. Se la popolazione straniera in Italia è pari all'otto per cento e i reati da loro commessi sono il 24% del totale, va da sè che gli stranieri delinquono tre volte più degli italiani. Se al ministero degli interni non conoscono nemmeno l'aritmetica elementare, Alfano dovrebbe fare corsi intensivi con il pallottoliere.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 13/11/2015 - 15:05

@gian paolo cardelli, i ragionamenti "semplicissimi", rischiano di essere semplicisti, come quello che fa lei. Che ci siano speculazioni e affarismo sull'immigrazione è evidente a tutti, ma che sia l'unico aspetto da considerare, penso che nemmeno i bambini della scuola elementare siano portati a farlo. In tema di criminalità, immigrazione e disoccupazione (anche italiana), se mi consente, direi che bisognerebbe approfondire di più le cose. E senza ricorrere alla meteorologia, la quale ci dice pure che i nuvoloni neri non portano necessariamente pioggia, perché quando c'è vento, i nuvoloni possono "scaricarsi" più lontano.

cabass

Ven, 13/11/2015 - 15:11

Signori è arrivato Al Tafano! Per lui la frase "la percentuale di reati commessi da stranieri rispetto agli italiani è diminuita", significa che "gli italiani delinquono più degli stranieri"... No, aspettate un attimo... Se i reati commessi dagli stranieri passano dal 99% al 98%, mentre quelli commessi da indigeni passano dall'1 al 2%, gli indigeni delinquerebbero di più degli stranieri???!!! Qualcosa mi sfugge...

gluca72

Ven, 13/11/2015 - 15:11

Liberopensiero77 la verità è un altra: sia per i delinquenti italiani(che infatti non emigrano)sia per quelli stranieri(che infatti arrivano) l'Italia è il miglior posto per delinquere.

Libertà75

Ven, 13/11/2015 - 15:14

@Euterpe, guardi che lp77 ha ragione (mi duole dirlo, ma la mia onestà intellettuale me lo impone). E' normale che in momenti di crisi, le persone legate al territorio aumentino la propensione alle attività delittuose. Rammenti che lo spopolamento delle campagne (oltre alla industrializzazione e urbanizzazione) è stato incentivato anche dalla delinquenza che meglio riusciva ad operare nei luoghi meno presidiati. Ora tali statistiche sono sul generale, sarebbe opportuno valutare quale sia la propensione, da parte dei delinquenti, ad effettuare violenze fisiche, stupri e omicidi vari, perché se mi ruba una bicicletta un drogato italiano o un ladro esperto rumeno poco mi cambia. Mentre se mi entra in casa (vuota) un italiano oppure mi entra in casa (occupata) uno straniero con spranga, la cosa è abbastanza differente.

claudio63

Ven, 13/11/2015 - 15:18

l'identificazione strutturale dei migranti dovrebbe corrispondere ad un sistema giudiziario che EFFETTIVAMENTE procura di mettere all'estero gli individui non graditi o con foglio di via, quante volte abbiamo letto di gente arrestata piu' volte con il foglio di via in tasca?

1942

Ven, 13/11/2015 - 15:33

se ci mette anche chi ci governa ha pienamente ragione

fedeverità

Ven, 13/11/2015 - 15:34

Caro Alfano,le tue cxxxxxe valle a raccontare da un'altra parte,possibilmente dall'altre parte del mondo! Sei stato(perchè ormai,non ti crede nessuno) un PESSIMO politico....adoratore della poltrona e quindi sei SOLDI! Prima possibile dobbiamo buttarti fuori da un posto che non è mai stato tuo......SEI SOLO UNA VERGOGNA,PER TUTTO IL POPOLO ITALIANO!!!

fedeverità

Ven, 13/11/2015 - 15:36

RESIDENTI ITALIANI IN ITALIA? RESIDENTI STRANIERI IN ITALIA? Alfano,ma smettila di dire cxxxxxe!!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 13/11/2015 - 15:40

Poveraccio segue le statistiche di Trilussa?

paci.augusto

Ven, 13/11/2015 - 15:43

Il solito cialtrone, bugiardo, ottuso, saltafossi!!! Questo frescone si legga la cronaca nera di TUTTA ITALIA e veda quanti sonoi crimini commessi dai delinquenti stranieri,soprattutto clandestini!! E poi, cosa c'entra paragonare la criminalità italiana con quella degli stranieri: gli italiani ce li dobbiamo tenere ma di questa infame, disonesta, criminale invasione di delinquenti e criminali di tutte le razzacce potremmo tranquillamente farne a meno, se i suoi sinistri di governo rinunciassero a puntare sul futuro voto di questi farabutti!!! Capito mi hai????!!!

korovev

Ven, 13/11/2015 - 15:49

sinceramente sono queste cose che mi angustiano di più. come si può dialogare con persone che fanno finta che certe cose non esistono?

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 13/11/2015 - 15:52

DIRETTORE SALLUSTI, mia associo al post di carlocarlo60.

eliolom

Ven, 13/11/2015 - 15:52

Sig. Ministro, mi dica: quanti italiani vivono in Italia, quanti sono ospitati nelle patrie galere e quale percentuale rappresentano sul totale della popolazione detenuta; quanti stranieri vivono in Italia, quanti sono ospitati nelle patrie galere e quale percentuale rappresentano sul totale della popolazione detenuta. Spero che mi legga e mi erudisca.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Ven, 13/11/2015 - 15:55

ALFANO sei il peggiore ministro degli interni che l'Italia abbia mai avuto.Ma d'altronde cosa è possibile aspettarsi dal peggiore governo della Storia d'Italia? Ma lasciate che votiamo e di voi non resterà nemmeno il ricordo.....

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 13/11/2015 - 16:03

Mi chiedo il motivo di questa difesa dell'immigrato anche a costo di essere ridicolo , questo essere offende gratuitamente gli italiani dicendo tra l'altro delle falsità giusto appunto come lui falso e venduto che sta governando con i voti di quegli elettori a cui non appartiene più .

paolonardi

Ven, 13/11/2015 - 16:05

Questo miracolato e' "piu' di fori di un balcone" espressine toscana per dire che e' mentalmente poco affidabile.

vince50_19

Ven, 13/11/2015 - 16:08

I poveri italiani aumentano, quegli italiani che si avvicinano alla fascia di povertà aumentano, in totale sono all'incirca 9 milioni, per cui delinquere per campare per molti di costoro potrebbe essere una necessità, un modo come un altro per sbarcare il lunario, visto che questo governo cialtrone non aiuta i nostri poveri in misura adeguata. E più italiani poveri ci saranno e verosimilmente ci saranno più reati.

Ritratto di albauno

albauno

Ven, 13/11/2015 - 16:29

E' pazzo, è pazzo, rinchiudetelo! Ma dove ha visto questo film? Basta dire che le carceri sono il 30% sono "abitate" da stranieri (che sono solo il 5%). E' necessario un ricovero obbligatorio.

linoalo1

Ven, 13/11/2015 - 16:45

Alfano dovrebbe fare il Cantante e cantare a squarciagola la canzone 'L'Italiano' di Toto Cutugno e ripetere all'infinito la strofa:lasciatemi cantare perché ne sono fiero,sono un Italiano,sono un Italiano vero!!!!

Blueray

Ven, 13/11/2015 - 16:56

Traduco per Alfano. Per ogni punto percentuale di stranieri residenti si ha un 4,26% di detenuti stranieri. Per ogni punto percentuale di italiani residenti si hanno 0,71% di detenuti italici. Questi dati disaggregati ci permettono di dire che gli stranieri (solo quelli che vanno in carcere!) delinquono 6 volte più degli italiani. Spiace per Alfano ma è matematica. Quanto alla riduzione dei reati questa è dovuta principalmente alle depenalizzazioni di molti di questi. Anche nelle carceri ci sono meno reclusi dato che vengono fatti uscire prima possibile e comunque molto prima di aver scontato l'interezza della pena. Il Paese comunque non è sicuro, e il controllo del territorio è a macchia di leopardo con ampie zone a rischio.

wrights

Ven, 13/11/2015 - 17:00

Ma siamo sicuri che sia Ministro dell'Interno del popolo italiano o quantomeno che "lavori" per noi????

elena34

Ven, 13/11/2015 - 17:01

URGE UN TSO con la massima rapidita' .

Ritratto di Cassandra...

Cassandra...

Ven, 13/11/2015 - 17:07

degno ministro della repubblichetta

Seawolf1

Ven, 13/11/2015 - 17:08

E certo! Era ora che qualcuno inserisse nelle percentuali anche i parlamentari.

onurb

Ven, 13/11/2015 - 17:14

Caro Halfano, vivi la tua stagione politica intensamente e goditi l'ebbrezza che dà la poltrona di ministro dell'interno. I Latini dicevano fugit irreparabile tempus e il detto è ancora attuale. Noi abbiamo pazienza e quando il tuo tempo si sarà esaurito, non manca poi molto, al posto di una poltrona da ministro avrai una panchina ai giardinetti. Là potrai raccontare tutte le stupidaggini che vuoi: forse ti staranno ad ascoltare i passerotti e i piccioni a cui lancerai le briciole del tuo panino.

Luca.IV

Ven, 13/11/2015 - 17:16

Alf-Ano...sciacquati la bocca qnd parli degli ITALIANI....dovresti stendere un tappeto rosso ogni volta che passa un cittadino ITALIANO vicino a te....con tutte le angherie che voi politici fate passare al popolo,hai anche il coraggio di fare queste affermazioni? Ma te sei ITALIANO o no?? (Ho qualche dubbio). Fatto a nascondere!!! Pubblicare x favore!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 13/11/2015 - 17:22

Bravo alf-ano, con questa perla di saggezza ti sei guadagnato il premio nobel.....ma senza dire quale.

terzino

Ven, 13/11/2015 - 17:23

E' in evidente stato confusionale, non sa leggere manco i dati. Quanti sono gli italiani e quanti gli stranieri? La sa fare una proporzione? Credo di no.

gian paolo cardelli

Ven, 13/11/2015 - 17:23

liberopensiero77, puo' approfondire quanto vuole, ma tutte le "dichiarazioni ufficiali" dei cattocomunisti grondano ipocrisia, e basta sentirle con gli orecchi ben aperti. Il nocciolo, tutt'altro che "semplicistico" è solo questo, il resto è un corollario.

dot-benito

Ven, 13/11/2015 - 17:59

ma questo è completamente pazzo e pretende di governarci ma un poco di istruzione penso che gli servirebbe

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 13/11/2015 - 18:06

Ex delfino di Berlusconi ora Alfano appare molto più bolso, tipo balena spiaggiata! Non capisco se è scemo o lo sembra solo: ma non li legge i giornali che tutti i giorni ci parlano di violenze inaudite che gli italiani sono costretti a subire da stranieri, rom, migranti, albanesi, romeni e chi più ne più ne metta. Ma invece di dire queste corbellerie, perché non si da da fare per promulgare una legge che permetta veramente a chi è assalito in casa di potersi difendere? A Milano ad uno così gli si dice di "andare a scopare il mare" che farebbe un'azione più utile!

lamwolf

Ven, 13/11/2015 - 18:11

Pur di restare sulla sua poltrona e di reggere in modo pessimo il dicastero farebbe carte false. False certe dichiarazioni. Alfano non siamo scemi leggiamo i giornali e ascoltiamo i TG ed è sempre così: bande di rumeni, rom, africani e sudamericani che ci vessano giornalmente. E tu? solo stupidaggini e ZERO SICUREZZA. Che schifo.

Mr Blonde

Ven, 13/11/2015 - 18:21

Non capisco una cosa se alfano non fa nulla contro i jiadisti è incapace, se ne arrestano qualcuno è incapace lo stesso. Va bene che vi sta sul c.lo ma fate pace col cervello ogni tanto

Holmert

Ven, 13/11/2015 - 18:23

Una cosa che si sente dire spesso dai tanti rincretiniti italici, che gli italiani delinquono più degli stranieri. Se ciò fosse che bisogno c'era di importare altra delinquenza dall'estero, ne avevamo proprio bisogno? Certe cose un ministro degli interni non le dovrebbe dire.Dovrebbe realizzare la tolleranza zero, come fece Giuliani a N.Y.,cosa che con De Blasio sta cambiando e tornando il caos delinquenziale. Cosa fa Alfano, ci consola dicendoci che anche gli italiani delinquono.Intanto il 45% dei detenuti sono stranieri,il che è tutto dire e le rapine a domicilio aumentano in maniera logaritmica,che nemmeno nel far west ,ai tempi di Jesse James e la sua banda. Questa nazione con questi elementi ,papa Cecco compreso ,quello delle soreleee e dei frateliiii accogliete, siamo messi male, si vive alla giornata,nella speranza che non ci succeda nulla.

settemillo

Ven, 13/11/2015 - 18:36

Mi piacerebbe sapere questo emerito soggetto che voti prendeva in matematica?

stogu

Ven, 13/11/2015 - 18:39

proviene da una regione dove manca l'acqua . delirante.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 13/11/2015 - 18:39

Per gli studiosi di inutili statistiche: non ci vuole una grande intelligenza per capire che l'Italia è il paese del Bengodi per zingari e clandestini ad alta propensione criminale. Questa gente, accolta benevolmente dal duo Ren&Alf, aumenta la delinquenza complessiva e mette in crisi l'abitabilità carceraria.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Ven, 13/11/2015 - 18:48

Comica la neo-matematica dell'avvocato Ministro Alfano. Popolazione in Italia (dati ISTAT): 60.000.000 circa e per ogni straniero ci sono 9 italiani, circa. Cioè, se ci fosse in carcere un 10% di criminali stranieri indicherebbe parità del crimine tra i 2 gruppi. Ma non è così. Popolazione carceraria (ottobre 2015) è 52.400, di cui 1/4 di stranieri. Chiaramente un quarto è più grande che un decimo Ministro. Proporzione vera: Carcerati in Italia: stranieri 13.100 (25%) e 39.300 italiani. 6 milioni/13.100 fa che ogni 460 stranieri ci sia un criminale. Invece 54 milioni/39.300 fa che per ogni 1300 italiani ci sia un criminale. Ministro, lei è BOCCIATO, vada a casa. 1300/460 fa quasi il triplo nella proporzione di criminalità straniera. Ripeta ministro asino: 3 volte circa, 3 volte circa....

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Ven, 13/11/2015 - 19:00

O ci fai o ti fanno.

46gianni

Ven, 13/11/2015 - 19:04

chissa' come impreca la sua mamma povera donna

laura bianchi

Ven, 13/11/2015 - 19:16

Conato di vomito a parte:ma questo individuo che ricorda fini per certi aspetti,la sa, che una moltitudine di persone, hanno rinunciato,(sbagliando)a denunciare,in quanto persino l'arma è stanca di intervenire,(a torto)in quanto,lavoro inutile dicono,la qualcosa, non è giustificabile, ma comprensibile. Si faccia un giro,nei centri storici delle città, soprattutto la notte.....si menano come ANIMALI,(con tutto il rispetto per questi ultimi...gli animali) la gente mormora,lotta tra nigher.

angeli1951

Ven, 13/11/2015 - 19:29

E pensare che si fotte, come stuipendio, i soldi degli estorti itaglioni!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Ven, 13/11/2015 - 19:39

@Mr Blonde, ore 18:21. Alfano è in defendibile. Piuttosto lei, veda di cambiare la tinta dei capelli, o li lasci scuri, sa? un eccesso di tinta passa al cervello e non è proprio salutare. Il temna è chiaro, non si parla nella nota della Jihad, si parla dei carcerati, giustifichi con argomenti il suo amore per Alfano.

FRANGIUS

Ven, 13/11/2015 - 19:44

FORSE SI RIFERISCE A SE STESSO ED A TUTTI I SUOI AMICI PARLAMENTARI...

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Ven, 13/11/2015 - 19:46

Dall'intervista http://www.ilrestodelcarlino.it/alfano-sicurezza-1.1480305 Doamnda: Nel quadro generale della delinquenza i romeni hanno un primato? "Le classifiche le facciamo nello sport. Comunque i romeni non sono numericamente al posto d’onore". Chi saranno NON LO DICE. Buono solo per evadere risposte

laura bianchi

Ven, 13/11/2015 - 20:11

Alfanooooo! mio marito 57 anni:ha subito un attentato appena chiusa l'attività rapina a mano armata....te capììììì!!!!!!! esci,vai sulla strada tu, assieme a librandi e l'altra scema che è sempre presenzialista nel programma del Dottor DEL DEBBIO. CRIMINALIIIIII!!

freud1970

Ven, 13/11/2015 - 20:22

Sempre piu' convinto che abbiamo i politici che ci meritiamo,,,

Ritratto di Joker2

Joker2

Ven, 13/11/2015 - 20:30

Ecco il motivo per cui alle F.O. gli venivano ordinato di non far emergere e non dare in pasto ai media, i reati commessi dagli extracomunitari!

nordest

Ven, 13/11/2015 - 20:38

Questo mantenuto e incapace offende il popolo italiano ( vergognati).

Alessio2012

Ven, 13/11/2015 - 20:41

Ma questo come ha fatto a entrare nella destra? E' più comunista dei comunisti...

nunavut

Ven, 13/11/2015 - 20:48

@liberopensiero77. seguo sempre i suoi commenti con interesse.Perché non cambia il nickname con macchiavelli77? Lei gira e rigira le sue teorie come se fossero dei panni al vento.Prendiamo le nuvole nere,certamente se il vento entra in in azione "potrebbe"cambiare la meteo ma anche se i nuvoloni neri allontanano,supponiamo dalla Sicilia ed arrivano in Lombardia cosa cambia per l'Italia?Lei secondo me é un tipo che é MOLTO MA MOLTO LEGATO ALLA ODIERNA POLITICA DEL PD E FORSE IMPIEGATO DAL GOV. (RENZI)(opinione personale non la impongo a nessuno)

pincopallino28

Ven, 13/11/2015 - 21:17

Senza alcun dubbio,Alfano il peggior ministro degli interni dal dopo guerra.Certamente destinato alla scomparsa alle prossime elezioni.

mallmfp

Ven, 13/11/2015 - 21:21

è una delinquenza diversa

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 13/11/2015 - 21:40

ALFANO......il suo pensiero è, a dir poco, da TAVERNA. Non sa più dove aggrapparsi. LEI E' UN FALLITO, SOCIALE E POLITICO!!!

little hawks

Ven, 13/11/2015 - 22:12

Molti reati non vengono più denunciati perché ormai il popolo tartassato sa che andare alla polizia è solo una perdita di tempo. Vorrei che prima o poi si avesse uno stato in cui ci fosse la certezza della pena e che le pene venissero erogate in modo oggettivo senza alcuna interpretazione politica!

odifrep

Ven, 13/11/2015 - 22:16

E magari Noi Italiani commettiamo meno reati degli immigrati quando ci troviamo all'estero, vero Alfano?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 13/11/2015 - 22:39

@libertà75- Se mi permette, vorrei puntualizzare alcune sue affermazioni.Lo spopolamento delle campagne fu un effetto della rivoluzione industriale che aveva bisogno di forza-lavoro,e i contadini emigrarono in città attratti dalla possibilità di lavoro, non dalla possibilità di poter delinquere più facilmente; furono le pessime condizioni in cui si trovarono a vivere nelle città, lo sradicamento forzato, che li spinsero ad incrementare la delinquenza. Lei vorrebbe che si valutasse la propensione da parte dei delinquenti a commettere reati contro le cose o contro le persone, non so come ciò possa misurarsi, ma credo che un'idea potrebbe farsela già dalla cronaca. Oppure si rivolga a @liberopensiero77, che le indicherà le tabelle statistiche di qualche fondazione per il rilevamento dati. Lui è bravissimo in questo, le tabelle sono le sue divinità oracolari.

odifrep

Ven, 13/11/2015 - 22:45

Alfano, hai provato a chiedere agli immigrati perché non delinquono nel loro Paese di provenienza?

marcogd

Ven, 13/11/2015 - 23:17

Non avete voluto pubblicare il mio precedente commento, ma gli attentati in corso a Parigi propio oggi, ora, adesso, dimostrano che il vero nemico della gente è lui e quelli come lui. Ci farà e faranno ammazzare tutti! Adesso non possiamo più voltarci dall'altra parte, o lui o noi, o loro o noi. e per "loro" non intendo gli islamici, stavolta.

istituto

Ven, 13/11/2015 - 23:18

A proposito di numeri usati in modo ideologico. Leggetevi l'articolo "Gli immigrati una risorsa per la Francia ? I dati dicono di no" pubblicato da Corrispondenza Romana. Ovviamente i dati smentiscono clamorosamente la propaganda dei MULTICULTURALISTI di SINISTRA.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 13/11/2015 - 23:35

A quest'omuncolo farebbe bene un po' di servizio militare.

Pigi

Ven, 13/11/2015 - 23:40

Oltre la balla di Alfano, occorre aggiungere che gl immigrati sono impuniti per tanti reati che invece vengono spietatamente repressi se li commettono gli italiani: tutti i reati sulla contraffazione, sull'evasione dei contributi previdenziali, sugli orari di lavoro... Quindi, oltre a delinquere di più, in proporzione alla popolazione (ma Alfano cosa ne capisce?) gli immigrati spesso non vengono neanche perseguiti. Abbiamno al governo i nemici dei propri cittadini, e speriamo che anche i tifosi più accaniti se ne accorgano.

Sleeper

Ven, 13/11/2015 - 23:42

@liberopensiero77: ha mai pensato di fare il comico a Zelig? Ogni suo commento sembra voler alzare l'astina del luogocomunismo a tutti costi! Ed il modo in cui cerca di nascondere le idiozie che spara in mezzi a paroloni altisonanti poi...sembra davvero che sia frutto di elucubrazioni degne della più squallida masturbazione mentale. La prego, continui a deliziarci delle sue ridicole panzane: sono una botta di allegria in un paese ogni giorno sempre più vicino al baratro. Grazie per la sua opera di supporto al morale!

Filippo_M.

Ven, 13/11/2015 - 23:56

E allora chissà come mai i ladri, gli spacciatori e compagnia bella sono tutti stranieri...ricoveratelo non ha il minimo senso di percezione della realtà

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Ven, 13/11/2015 - 23:57

Angelì, bell'e mamma.....hai mai sentito parlare di STATISTICA??? Eppure la usate così bene a vostro favore, ad esempio quando affermate che il 75% di noi Italiani è favorevole a questa invasione incontrollata

Linucs

Sab, 14/11/2015 - 00:03

Secondo me lo fa apposta, lo pagano, perché poi quando qualcuno s'incazza veramente arrivano le associazioni benefiche "antirazziste" a proporre nuove politiche "antirazziste". Magari mettiamo il coprifuoco e se troviamo un bianco fuori di casa dopo le 20 gli spariamo in testa. Tanto in un modo o nell'altro hanno deciso che 'sta cosa va fatta.

mareblu

Sab, 14/11/2015 - 00:11

posso dire un parolaccia a questo essere che solo adesso la mia mente ha identificato come qualcosa di puzzolente! Se voi del giornale la pubblicate, ebbene sono disposto ad accettare anche la sua denuncia.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 14/11/2015 - 00:22

Ormai siamo presi in giro da un ignorante pericoloso cui è stato addirittura dato l'incarico di ministro da una banda di incoscienti abusivi. C'è il lieve fatto che gli italiani siano circa 60 milioni contro un numero senza dubbio molto inferiore di clandestini. Chi parla ignorando questa realtà non possiamo più definirlo UTILE IDIOTA ma un inutile dannoso scimunito.

roberto zanella

Sab, 14/11/2015 - 00:24

VAI A PARIGI TESTA DI CxxxO.......

giomag42

Sab, 14/11/2015 - 00:37

Ancora un commenot "censurato", probabilmente perche' ho chiamato Alfano con l' unico "titolo" che merita. Ma "Il Giornale", ci e' o ci fa?...Un ministro degli interni cosi e'proprio quanto gli italiani si meritano, se continuano a votarlo. Ma che fine hanno fatto i clandestine che, a migliaia, lui ha affermato, dovrebbero essere "trasferiti" in Europa? Quanti fino ad oggi? Ce lo dica sig. Alfano! Grazie.

Giorgio5819

Sab, 14/11/2015 - 00:49

Cxxxxxo, adesso accendi il televisore, bestia.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 14/11/2015 - 00:56

Un Ministro della Repubblica che OFFENDE GLI ITALIANI. BUFFONE! VAI VIA CACCIATELO VIA NON MERITA di occupare questo Ministero per incapacità e FALLIMENTO!! CACCIATELO VIA!!!

previlege

Sab, 14/11/2015 - 01:24

FERMATE QUESTO PAGLIACCIO DI ALFANO E UN PERICOLO PUBBLICO PER GLI ITALIANI

LOUITALY

Sab, 14/11/2015 - 01:59

merda traditore di voti

brunog

Sab, 14/11/2015 - 05:08

Con quello che e' successo a Parigi e avere un deficiente come ministro dell'interno c'e' poco da star allegri.

robertofo

Sab, 14/11/2015 - 06:07

Il toscano ed il siculo: il pagliaccio ed il vice Pagliaccio!

lento

Sab, 14/11/2015 - 07:27

Essere inutile sulla faccia della Terra !!

erie51

Sab, 14/11/2015 - 07:56

gli italiani delinquenti lo fanno a casa loro,forse costretti per via del governo che aiuta i clandestini ed non gli italiani bisognosi.gli stranieri lo fanno in casa della gente che li aiuta.ma quando e che tenne vai rovina nazione!!!!via Alfano da mezzo ai piedi,buonista di m.......

levy

Sab, 14/11/2015 - 08:34

Non ho nessuna stima per Alfano il cui unico merito è quello di avere conosciuto Berlusconi tempo fa', personalmente non gli affiderei nemmeno il mio cane per portarlo a fare la passeggiata nel parco. Se siamo nei guai è anche, e non solo, per politici inetti come lui, membro di una numerosa schiera.

Anonimo (non verificato)

Sab, 14/11/2015 - 08:48

A dirlo con benevolenza questo non sta bene.

MassimoR

Sab, 14/11/2015 - 08:51

ma non si può fare ina causa collettiva contro questo governo non eletto?

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 14/11/2015 - 09:28

Certo che sì se aggiunge i reati concessi a Magistrati vedi Palermo e Napoli 3 pedigree di Màni Pulite o la L.Severino vale..Ecclesiasti e suoi colleghi con Jet milionario, pranzi e chi non sa come mangiare! Altri? Sono lavoratori come me che con 43 a di marchette ho dovuto aspettare 15 a ai comodi di un Giudice e chi come Napolitano usare L.Mosca: per questo la Legge non è uguale per tutti come la sua classifica

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 14/11/2015 - 11:17

@liberopensiero- I fatti parigini sono una prova incontestabile delle tue teorie: gli italiani che rubano una mela in Italia sono numericamente superiori , lo dicono anche le statistiche. Renzi legge le tue stesse tabelle, infatti oggi ha accolto altri 400 innocenti immigrati che, pur di non delinquere, preferiscomo lasciare il loro paesello, e mentre se ne allontanano recitano anche il corrispondente di "Addio monti sorgenti dall'acque, ed elevati al cielo..."

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Sab, 14/11/2015 - 11:47

prova a guardarti allo specchio, con obiettività e senza vomitare, tu sei il primo ! sei offeso o te ne sbatti le palle? sicuramente te le sbatti. continui a offendere in tutti i modi noi Italiani, anche con la tua sola presenza.

Ritratto di caviste

caviste

Sab, 14/11/2015 - 11:58

Invece di dire cavolate, dovrebbe fare il mea culpa per le sue ca....e in merito agli arrivi: ci sono tanti terroristi.

Jimisong007

Sab, 14/11/2015 - 12:10

Strano modo di fare statistiche che contrastano con la realtà

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 14/11/2015 - 19:54

Chissà perché i comunisti si attaccano sempre alle statistiche, soprattutto a quelle addomesticate, e mai guardano alla realtà.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Sab, 25/06/2016 - 13:40

Quindi?Devo pensare che quello scemo che fa il ministro è il più delinquente di tutti?