Ora le bollette dei furbetti le dobbiamo pagare noi

L'Authority ha deciso: gli utenti onesti copriranno parte dei costi dei morosi. Protestano i consumatori

La notizia è inquietante. Le bollette elettriche non pagate saranno a carico della collettività. La decisione è stata presa dall'Autorità per l'energia, Arera, per «spalmare» fra tutti i consumatori, 37 milioni, almeno una parte. Non i consumi ma i cosiddetti oneri di sistema che pesano come un macigno sulla spesa elettrica di famiglie e imprese. Tanto per fare un esempio: su una bolletta da 183 euro (non residente) la spesa per l'energia consumata è di 54 euro, quella per gli oneri di sistema 42. Su una bolletta residente da 662 euro ci sono 270 euro di energia e 166 di oneri di sistema. Poi c'è il trasporto e le tasse, l'Iva.

Ma cosa sono gli oneri di sistema? Messa in sicurezza del nucleare, contributi per le tariffe elettriche alle ferrovie ma sopratutto per le energie rinnovabili. Insomma un massacro di voci da retribuire lautamente che ricalca lo schema delle accise sulla benzina, dove c'è ancora un contributo per la guerra d'Abissinia del 1934. Gli oneri di sistema devono sempre essere pagati dai distributori di energia elettrica all'Autorità che li ha decisi. Anche sulle bollette non pagate. Un virtuosismo, quello di non pagare la bolletta, reso più facile dalla liberalizzazione del mercato che ha portato al proliferare dei gestori di energia. Accanto ai nomi noti ecco una miriade di piccole società, 500. Così gli utenti morosi possono cambiare velocemente gestore prima che si attivi la procedura di recupero credito. «L'Autorità - spiega un esperto del settore- dovrebbe porre nuove regole per evitare l'arrivo sul mercato di venditori inaffidabili». La morosità sulla bolletta è più frequente al sud e tra le piccole e medie imprese. Tanto che, in un anno e mezzo, si è creato un «buco» pari a un miliardo di euro. Per ora, ha scritto il Sole 24 Ore, l'Autorità ha deciso di «accollare» a tutti i consumatori solo parte degli oneri non pagati che sarebbero pari a 200 milioni. E quindi su bollette elettriche già cariche di oneri si dovrebbe aggiungere un nuovo prelievo a carico di chi paga regolarmente. La misura è stata ovviamente molto gradita dall'associazione dei fornitori di energia elettrica che hanno parlato di riscossione simile a quella del Canone Rai, ossia spalmata su chi usufruisce del servizio. Contrarie invece le associazioni dei consumatori. «Andrebbe verificato se la misura rientri tra i poteri dell'Authority- ha detto Marco Vignola, responsabile energia dell'Unione Consumatori- Le compagnie hanno tutti gli strumenti per ottenere il pagamento dei morosi, fino al distacco della fornitura. La delibera è un incentivo per non perseguire i furbetti». Da parte sua l'Autorità ha spiegato che il provvedimento riguarda solo una particolare casistica e solo una parte degli oneri generali di sistema previsti per legge. «Attiene ai soli oneri generali già versati dai distributori ma non incassati da venditori a cui, a fronte della loro inadempienza è stato interrotto il contratto e che quindi non possono più operare sul mercato». L'Autorità, dice che la misura serve a bilanciare il sistema e da la colpa alle sentenze del Tar che hanno annullato le regole che imponevano ai gestori di energia elettrica di prestare garanzie finanziarie in favore dei distributori anche a copertura degli oneri generali di sistema. Insomma il Tribunale ha preso una decisione senza però valutarne a fondo, come spesso accade, le spiacevoli conseguenze.

Commenti

kobler

Gio, 15/02/2018 - 12:57

Basta fare lo scorporo delle cifre caricate in più del consumo e ritornarle all'Authority che ha avuto quella brillante idea. Visto che è così solerte se le paghi lei! Oltre alla bolletta cresce anche la fatturazione iva quindi... e poi scommettiamo che sono sprechi di governo? Se mi arriverà gonfiata denuncerò l'Authority per appropriazione indebita

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 15/02/2018 - 14:47

l'autority(presunta)e le associazioni consumatori(socie dei gestori di servizi) quanto hanno incassato? il punto è tutto qua!

krgferr

Gio, 15/02/2018 - 15:12

Che in Italia non si sia in grado di catturare un ladro di polli è ormai un dato di fatto, ma che non si sia in grado di identificare i portoghesi elettrici malgrado il costo che ci è stato imposto per l'adozione di quei "fantastici" contatori di energia a lettura remota, è la dimostrazione di un Paese prossimo allo sfascio totale. Saluti. Piero

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 15/02/2018 - 15:23

Tale decisione di un'Autority è compatibile con la Costituzione? Francamente ho i miei dubbi, anche se la mia "valutazione" non ha alcun valore, specie dopo la "sparata" dell' "Autorità per l'energia", un organo che evidentemente sta sopra a tutti, anche al Governo e al Parlamento. Le sue decisioni sono "legge"? O forse si sono messi d'accordo con Renzi, previ contatti con tal BOSCHI (onnipresente da Bolzano in giù), cioè con il cervello di GENTILONI? Ai posteri l'ardua sentenza, naturalmente dopo che ci avranno costretti a pagare i debiti altrui, nella piena ignoranza della Costituzione, tanto osannata da chi non la conosce, anche una tal BOLDRINI.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 15/02/2018 - 15:37

Tale decisione di un'Autority è compatibile con la Costituzione? Ho i miei dubbi, anche se la "sparata" è niente meno che dell' "Autorità per l'energia", organo che evidentemente sta sopra a tutti, anche al Governo e al Parlamento. Le sue decisioni sono "legge"? O forse si sono messi d'accordo con Renzi, previi contatti con BOSCHI, cioè con il cervello di GENTILONI? Ai posteri l'ardua sentenza, naturalmente dopo che ci avranno costretti a pagare i debiti altrui, pur nella piena ignoranza della Costituzione, tanto osannata da chi non la conosce, come una tal BOLDRINI.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 15/02/2018 - 15:54

Queste sono quelle notizie così tipicamente italiane -oltre che da paese del terzo mondo- da farti venire la voglia (appena uno può) di liquidare tutto ed abbandonare questo paese in mano a mao-mao, mafie, politici(che in alcuni casi ha lo stesso significato di "mafie") per andarsene all'estero in posti PIU' SERI. Spero solo sia uno scherzo (di cattivo gusto) anche se ormai da certa gente e da certi enti governativi c'è da aspettarsi di tutto.

maurizio50

Gio, 15/02/2018 - 15:54

Se vi dico che una gran parte delle bollette non pagate per elettricità, acqua e gas sono delle "risorse" di Boldrini e C. , sbaglio di molto????

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 15/02/2018 - 15:56

beh , da domani faremo come fanno a NAPOLI e Provincie Africane Varie...., cosi' POI vedremo chi PAGA ! F.......ulo l'Authority

flip

Gio, 15/02/2018 - 15:58

autority? e chi e cosa è l'autority? politici trombati? avanzi di galera? ladri di professione con tanto di patacca sul muro? iscritti al pd? sicari prezzolati?: non conosco e quindi non riconosco nessuna "Autority"

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 15/02/2018 - 15:58

Prima il canone adesso le bollette dei rom e i FURBI , poi ?? le vacanze di qualche politico o imprenditore? le cene a luci rosse??

DRAGONI

Gio, 15/02/2018 - 15:59

UNA NAZIONE ALLO SFASCIO!!PERCHE' NON SI APPLICA ANCHE QUESTA SOLUZIONE PER LE SPESE CONDOMINIALI ED ALTRI CASI ANALOGHI?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 15/02/2018 - 15:59

Italianamente vostri. Classici arrangiamenti all'italiana. Gli onesti paghino anche per i furbilli ed i disonesti. Sinistronzate. Ahi serva Italia di dolore ostello......

cesare caini

Gio, 15/02/2018 - 15:59

Se io, che pago regolarmente le bollette , devo pagare per chi non le paga allora voglio l'elenco dettagliato , nome cognome indirizzo ecc. di chi non le paga pubblicati sui giornali.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 15/02/2018 - 16:00

Un'invito a nozze per zingari, migranti/clandestini ed aziende fallite. Il tutto senza tener conto che questo è un provvedimento che le associazioni difesa consumatori ci andranno a nozze. E poi perchè i migranti/clandestini/zingari fanno quel che vogliono.nopecoroni

roliboni258

Gio, 15/02/2018 - 16:00

bastardi

Tarantasio

Gio, 15/02/2018 - 16:00

quindi si mangia a sbafo al ristorante e si chiama l'autority perchè lo metta in conto agli altri clienti...

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 15/02/2018 - 16:01

Altro mattone in testa agli italiani: che continuano stoicamente a sopportare finché scoppieranno. E credo,considerando tutto,non manchi molto.

titina

Gio, 15/02/2018 - 16:01

Già la bolletta è alta rispetto al consumo. Ai morosi si stacca la luce e no che io devo pagare per lui. Ah, ma forse dobbiamo pagare la luce alle risorse che occupano le case abusivamente?

ghorio

Gio, 15/02/2018 - 16:06

La persona preposta all'Autorità dell'energia per questa decisione dovrebbe essere destituita

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Gio, 15/02/2018 - 16:08

E' profondamente ingiusto. Almeno il balzello infame venga differenziato per Regioni, meglio ancora per Comuni, in modo che ci sia possibile censurare, in qualche maniera, il vicino che non paga e che costringe noi a farlo al posto suo. Giorni fa, in un servizio televisivo, si è visto un Comune Italiano i cui cittadini, in grande maggioranza, non pagano le tasse, accampando le scuse più ridicole e comunque, a sentire loro, per colpa dei loro amministratori (sempre da loro eletti...). Con la stessa logica chi dovrebbe provvedere (e comunque, purtroppo già gli tocca....) a ripianare i loro deficit? Magari gli onesti cittadini di un Comune distante 1000 chilometri?

RNA

Gio, 15/02/2018 - 16:08

CREINO UNA BANCA DATI TIPO CAI (CENTRALE ALLARME INTERBANCARIA) A DISPOSIZIONE DEI GESTORI CON L' INDICAZIONE DEI MOROSI E POI STACCO DELLA CORRENTE.

Idrissecondo

Gio, 15/02/2018 - 16:10

500 società che gestiscono la distribuzione dell'energia elettrica è del gas? Quindi è assai più difficile aprire una gelateria che una società elettrica, ecco dove nasce il marciume

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 15/02/2018 - 16:10

Questa è l'italia delle sinistre. RUBARE AGLI ONESTI PER DARE AI DISONESTI. LA POLITICA CHE DIFENDE I ROM ,CHE TI RUBA LA CASA ,DELL'ACCOGLIENZA . Alla fine conviene fare come ci insegnano .RUBARE RUBARE e RUBARE ;-D

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 15/02/2018 - 16:13

@kobler Sì, in pratica un giochetto da ragazzi, e soprattutto gratuito! Secondo lei quanti Italiani sono in grado di fare un simile conteggio, e, soprattutto di far valere il proprio diritto in tribunale?

michettone

Gio, 15/02/2018 - 16:13

Ecco un'altra dimostrazione di come hanno saputo gestire il Paese, quei fetentissimi fetenti rossi, da Napolitano-Renzi in poi! Dopo la pura invenzione degli "oneri di sistema" e "trasporto energia", che hanno fatto aumentare a dismisura le bollette gas ed energia elettrica, ecco adesso arrivare la tassa "per il pagamento ai morosi" attribuita alle persone oneste. Non abbiamo chiamato noi, in Italia, i rom, quelli dell'est, né i nordafricani neri! Non siamo noi POPOLO ITALIANO, quello che deve sopperire alle deficienze dei politici di cui sopra, che non dimentichiamolo, percepiscono fior fiore di quattrini, per essere stati ciò che oggi, sfascia l'Italia! Pagassero loro, con trattenute mensili tutto quanto hanno provocato! maledettissimi maledetti!

VittorioMar

Gio, 15/02/2018 - 16:15

..E SE TUTTI CI RIFIUTASSIMO DI PAGARE ?

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 15/02/2018 - 16:15

Ma ci vuol tanto ad imporre ai fornitori di energia elettrica l'obbligo di "passare" un proprio cliente a un'altro fornitore solo nel momento in cui le sue bollette risultino regolarmente pagate? Vuoi vedere che a questo punto, quando cominci a rimanere senza corrente e a non poter più fare "turismo energetico", le bollette le paghi?

Max Devilman

Gio, 15/02/2018 - 16:15

SIAMO ALLA FOLLIA PIU' TOTALE! Accollano il rischio di impresa ai clienti!! Mi state dicendo che se un cliente non mi paga io mi POSSO rivalere sugli altri?! E no! Perdo i clienti! Il rischi di impresa è mio, come i guadagni. Ma nel libero mercato un cliente a cui faccio un sopruso del genere mi molla all'istante, mentre in un mercato drogato come quello dell'energia il cliente è costretto a subire. No, no e ancora NO! Questa "authority" chi DIAVOLO la presiede? A quale titolo? Che rapporti ha con queste aziende fornitrici di energia? Da dove provengono i manager? Qualcuno sta verificando i loro fatturati? A pensar male spesso ci si azzecca diceva uno più bravo di me...e io sto pensando molto male.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 15/02/2018 - 16:16

Qualcuno,senza lo "sproloquio" dell'"authority",pensava forse che queste "sofferenze",il SISTEMA se le sarebbe assorbite,RIMETTENDOCI?....Mai più!!!...Provate ad immaginare vostra nonna o vostro nonno,se ancora sono in vita,a pedalare(che farebbe anche bene alla salute..) su una "ecologica ciclette","modificata" con tanto di dinamo e batteria,a produrre qualche Kilowat,per usi domestici....se lo scoprono,siete finiti!!!...Paese del PUT!!!

afafdert

Gio, 15/02/2018 - 16:18

Tradotto significa che i contribuenti del Nord Italia che pagano tutte le bollette e le tasse dovranno pagare pure le bollette degli inadempienti di romma e dò sùdde. Già ci hanno piazzato nelle bollette il canone della romana rai, ora a romma ci hanno preso gusto a fregare sempre di più gli italiani... del nord...

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 15/02/2018 - 16:19

Gli Italiani che potrebbero andarsene, ma che ancora RESISTONO a queste SOTTOMISSIONI sono dei MARTIRI o come piu semplicemente si dice in BRIANZA dei MARTUR!!!!lol lol

maxfan74

Gio, 15/02/2018 - 16:20

Alla prima utenza non pagata sarebbe giusto togliere subito la corrente. Questo problema si riflette anche su chi affitta un negozio con precedente inquilino che non ha pagato le utenze, ti fanno fare la voltura e ti incollano il non pagato precedente, un vero schifo. Ora si deve pagare anche una parte di chi non ha pagato. In Italia bisogna essere LADRI per essere rispettati questo paese è uno schifo.

amicomuffo

Gio, 15/02/2018 - 16:21

non sò se siano più ladri chi ruba l'energia elettrica o loro! Sembrano scemo e più scemo di Jim Carrey, ma purtroppo i più scemi siamo noi!

Gaetano44

Gio, 15/02/2018 - 16:25

Smetterò di pagare anche io, tanto me le pagheranno gli altri....

Blueray

Gio, 15/02/2018 - 16:29

Se il gestore non riversa al distributore dell'energia perchè ha elevati tassi di insolvenze si fa fallire il gestore, non si recuperano i quattrini dagli utenti che hanno regolarmente pagato. Fare il gestore o il distributore ha un rischio d'impresa. Pensare di annullarlo è patetico, risolverlo così è da farabutti. Quanto al Tar è ovvio anche a un bimbo di prima elementare che se annulli le garanzie fideiussorie del gestore verso il distributore il primo non pagherà mai il dovuto in caso di insolvenze. Il fatto assomiglia al bail in e agli npl delle banche, lì sono prestiti accordati senza coperture, qui insolvenze di utenti anche senza coperture, in ambo i casi paga Pantalon

gianrico45

Gio, 15/02/2018 - 16:34

Fottuti e mazziati. Invece di ricorrere a questi soprusi sarebbe bastato chiedere allo stato di restituirgli l'IVA e le Accise che incassa ugualmente, anche se le fatture non vanno a buon fine.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 15/02/2018 - 16:35

E' sempre la stessa storia di chi evade qualcosa. mi auguro che il prossimo governo qualsiasi esso sia, colpisca gli evasori, per qualsiasi tipo di evasione fiscale. chi non paga ciò che è tenuto a pagare è un nostro nemico e deve andare in galera.

polonio210

Gio, 15/02/2018 - 16:37

A questo punto perché dovrei continuare a pagare tutte le bollette?Da domani me ne fregherò,tanto qualcuno le pagherà per me.E dopo le bollette cosa ci toccherà pagare?L'assicurazione e il bollo auto di chi non li paga?I contributi previdenziali se il datore di lavoro non li versa?Il biglietto dei mezzi pubblici al posto di coloro che viaggiano a sbafo?Temo fortemente che la corda si stia per spezzare e,quando si spezzerà,non lamentatevi poi se i conti verranno regolati senza sconti e pietà per nessuno.

Trinky

Gio, 15/02/2018 - 16:38

Figli di buona donna che non sono altro.......fra poco verrà fuori che quello che rubano loro dobbiamo rimborsarlo noi! E$ ;attarella tace ovviamente........

alby118

Gio, 15/02/2018 - 16:38

E' una costante in questo paese oramai del terzo mondo, a pagare sono gli onesti e quasi mai i delinquenti.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 15/02/2018 - 16:39

Questo fa il paio con le auto senza assicurazione, e se hai un incidente con questi non vedi una lira.Il 99.99% delle auto sono iscritte al PRA, che ci vuole a fare un controllo incrociato e sequestrare le auto? Se non ti assicuri e paghi le spese entro 15 gg. l'auto va all'asta. Ma nooo, da noi è sempre così, i disonesti premiati e gli onesti bastonati.

il sorpasso

Gio, 15/02/2018 - 16:39

Vergognoso e non aggiungo altro!

Ritratto di blackcat51

blackcat51

Gio, 15/02/2018 - 16:41

ottimo, dopo che ho cambiato tutta l'luminazione con lampadine a basso consumo, frigo++++A, lavatrice++++A e TV++++A. a questo punto potete prendere il vostro contatore remot e metterlo in questo.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Gio, 15/02/2018 - 16:42

@titina: "...ma forse dobbiamo pagare la luce alle risorse che occupano le case abusivamente?". Con questi fenomeni delle Authority, ci toccherà pagare anche gli affitti non riscossi....che, comunque, stiamo già pagando, quando ai cittadini onesti viene chiesto, attraverso un'assurda tassazione, di ripianare i deficit. A proposito: non è che in questo modo PAGHEREMO DUE VOLTE? Già adesso, chi ripiana i deficit? Sicuramente, all'interno delle tariffe, le Compagnie prevedono già una quota per mancati incassi. Sta a vedere che il mio sospetto è fondato.....

pinolino

Gio, 15/02/2018 - 16:44

Estendere progressivamente il principio del contribuente onesto che paga anche per l'evasore non mi pare il massimo della lungimiranza.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Gio, 15/02/2018 - 16:47

Non hanno voglia di fare un tubo, quindi, invece di rincorrere i morosi, lo mettono in quel posto ai soliti, che hanno costantemente le braghe abbassate! Si dovrebbero chiamare ladri, ma secondo l'andazzo dell'itaglia, che svergola l'italiano, li hanno ribattezzati: "autorità per ..."

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 15/02/2018 - 16:47

Lo sanno tutti che l’Autority non è che un grande poltronificio, ma stavolta la trovata è veramente geniale! Quindi, se compro un’auto a rate ed altri clienti non pagano le loro, è giusto che la concessionaria scarichi sulle mie rate anche quelle dei clienti morosi?! Ma in che razza di paese viviamo?!

unghiecondenti

Gio, 15/02/2018 - 16:53

Ennesimo incentivo al vivere scorretto . Bollette , equitalia asfaltata ,possibili condoni edilizi , pensione da 1000 euro a tutti , case occupate da sconosciuti , chi più ne ha più ne metta. Occorre spostarsi dall'altra sponda . Conviene eccome conviene !

flip

Gio, 15/02/2018 - 16:54

proprio oggi, su questo giornale, nel settore "economia" c'è un' articolo che riguarda gli stratosferici utili conseguiti dall'enel e conseguenti all' aumento dei ricavi. (sic)..

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 15/02/2018 - 16:55

krgferr - 15:12 Si, è proprio come lei sostiene.

massmil

Gio, 15/02/2018 - 16:55

E' l'Italia, non perseguita i disonesti e bastone le persone corrette. Ma fino a quando?

SPQP

Gio, 15/02/2018 - 16:57

Bastava mettere una parola nel testo che regolamenta il passaggio da un fornitore ad altro e cioè "previa dimostrazione di di non essere moroso..." o no!" Qui si vede tutta la malafafede e l'animo criminale e truffaldino di chi ha permesso tutto questo.

kallen1

Gio, 15/02/2018 - 16:58

"L'Autorità, dice che la misura serve a bilanciare il sistema e da la colpa alle sentenze del Tar che hanno annullato le regole che imponevano ai gestori di energia elettrica di prestare garanzie finanziarie in favore dei distributori anche a copertura degli oneri generali di sistema. Insomma il Tribunale ha preso una decisione senza però valutarne a fondo, come spesso accade, le spiacevoli conseguenze." TAR = l'invenzione giuridica più nefasta che sia mai stata partorita qui in Italia

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 15/02/2018 - 16:58

Trattasi di truffa legalizzata : è come la storia di "Un cittadino al di sopra di ogni sospetto" : ci manca solo Volontè : l'articolo parla degli oneri di sistema , ma niente dice delle "Spese di trasporto" , che è metà bolletta : che cosa trasportano : patate ? pomodori ? . Chiamate Volontè a indagare . Yeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ernestinho

Gio, 15/02/2018 - 17:02

E' la solita storia: il cetriolo va a finire sempre al solito punto. E sul costo del consumo vero e proprio gravano oneri ed accise incredibili. E su di esse pure l'IVA. E NESSUN "politicante" ne parla. Tutti collusi!

Ernestinho

Gio, 15/02/2018 - 17:03

Conviene non pagare. Tanto pagano i soliti "fessi"!

flip

Gio, 15/02/2018 - 17:04

navajo. non tirare in ballo le assicurazioni che sono più ladre e delinquenti dei ladri e dei delinquenti. e se vuoi ti dico il perchè. Ma ci arrivi da solo.

Dario40

Gio, 15/02/2018 - 17:05

Si può sapere chi è o chi sono questi "garanti dell'energia" ? E il nostro capo dello stato sta' contento vero ? Tanto lui le bollette non le paga! A questo punto visto che i disonesti sono premiati perché dobbiamo continuare a fare gli onesti ? Attendo risposta da Gentilini. Dario 40

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 15/02/2018 - 17:07

--michettone----non si tratta di rossi e neri---azz ---si tratta dell'homo italicus tout court ---degli italioti come dico io --è un fatto antropologico e culturale---trovare sempre le soluzioni della serva che sono più sbrigative e molto più raffazzonate---lo senti cosa dice il tuo statista preferito( papy) un giorno si e l'altro pure?-----qundo parla di condoni edilizi a gogò o di chiudere tutti i contenziosi che gli italioti hanno con equitalia- della serie chi ha avuto avuto avuto e chi ha dato ha dato ha dato---non si inseriscono forse queste soluzioni nell'alveo del modus cogitandi dell'authority?---è una continua spinta al cittadino onesto di optare per soluzioni più furbe e disoneste--tanto poi tutto si aggiusta---

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 15/02/2018 - 17:07

Niente. Ora è certificato. Itaglia paese per ladri furbi canaglie incapaci e farabutti. Guai agli onesti.

frabelli1

Gio, 15/02/2018 - 17:11

Questa è un'altra follia tutta italiana. Qui ci tassano sulle tasse, roba da scrocconi. Poi se, non ho capito come, uno non paga, non è che nei guai ci va lui, ma paghiamo noi, ovvero il solito stupido. Ma tagliare la luce a chi non paga non si fa prima???? Una volta si faceva così

Massimo Bernieri

Gio, 15/02/2018 - 17:12

Spero che se le destre andranno al governo,bloccheranno la legge che abolisce le tariffe a maggior tutela dal 2019 e che ora, sono decise ogni 4 mesi dalla autority.Non mi fido del libero mercato memore di cosa è capitato per le assicurazioni dopo l'abolizione delle tariffe RCA Auto decise dal governo nel 1994 con aumenti medi di oltre il 200%.

Cesare46

Gio, 15/02/2018 - 17:14

no no no no questa decisione è schifosa. dove sono le varie adusbef e company, nessuno protesta per questo soppruso sempre a carico nostro? mailai schifosi e truffatori.

umbe65it

Gio, 15/02/2018 - 17:17

Quì si parla dell'autority, misteriosa entità iventata come al solito per occultare le precise responsabilità di persone fisiche che prendono delle decisioni di cui attraverso qusto fumoso filtro. Si faccia un elenco, NOME, COGNOME, APPARTENENZA POLITICA di questi residui fecali che dispongono dei nostri soldi a loro piacimento.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 15/02/2018 - 17:17

....E le tariffe ferroviarie?...Quelle dei mezzi "urbani"?....Le prestazioni sanitarie "gratis" a milionate di "risorse"?....le "agevolazioni" a milionate di "risorse"?...Le "sofferenze" delle Banche?....Pensate forse che il SISTEMA,ci rimetta?.....SPALMANO SU TUTTI GLI ALTRI(soliti)PAGANTI!(...che del resto, a stragrande maggioranza, da decenni votano,o non votano("chi tace acconsente"),per mantenere questo MODUS OPERANDI!!!

Pitocco

Gio, 15/02/2018 - 17:18

Se va in porto questa ignobile scelta si avranno una valanga di insoluti...

Divoll

Gio, 15/02/2018 - 17:19

Authority dei nostri stivali... Dovremmo fare uno sciopero generale degli utenti e non pagare proprio nulla, fino a quando cambiano registro. In altri paesi d'Europa, la gente ha fatto esattamente questo e le compagnie hanno dovuto fare marcia indietro.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Gio, 15/02/2018 - 17:27

Quella del "turismo energetico" mi pare una boiata pazzesca, per dirla alla Fantozzi. Per effettuare il passaggio da un gestore ad un altro, dal momento che l'intera pratica è seguita dal nuovo gestore, è necessario l'accordo tra le due società, e non credo che in questi contatti non emergano eventuali morosità. Se poi questo non avviene, la responsabilità è tutta dei due gestori. Ritengo più verosimile, invece, che i morosi di professione siano rom e occupanti abusivi di case, ai quali non viene effettuato il distacco vuoi perché si tratta di famiglie strapiene di figli minori, vuoi, soprattutto, per precise scelte politiche, volte a "mantenere la pace sociale". Finché anche i polli da spennare non scenderanno in piazza e non innalzeranno le forche.

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 15/02/2018 - 17:28

Ma chi sono questi dementi dell'Autorità per l'energia? politici trombati? Avanzi di galera? Chi li ha votati? Con che autorità hanno deciso di far pagare, a chi già paga regolarmente le sue bollette, anche quelle di chi non le paga? Nemmeno in Corea del Nord succedono queste cose. E' un incentivo a zingari e immigrati irregolari, le classiche risorse della sboldrina, che già manteniamo e che in pochissimi le pagano, a non pagarle più.

Ernestinho

Gio, 15/02/2018 - 17:30

Maledetta italia. Fanno bene coloro che scappano all'estate!

LUCIO ZUCCARELLO

Gio, 15/02/2018 - 17:30

UNA SOLUZIONE BRILLANTE A FAVORE DEI PRODUTTORI!!!! COMPLIMENTI GIA' PAGHIAMO 16 MILIARDI PER INCENTIVI FONTI RINNOVABILI: SIAMO I PRIMI IN EUROPA PER TALI PRODUZIONI PERCHE' LO ABBIAMO FATTO?? SIAMO I PIU' VIRTUOSI IN EUROPA MA GLI ULTIMI PER PER SVILUPPO , I PRIMI PER DISOCCUPAZIONE E CON MILIONI DI POVERI

jaguar

Gio, 15/02/2018 - 17:32

Abbiamo capito da che parte sta l'Authority, e le associazioni dei consumatori, a parte protestare, cosa fanno?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 15/02/2018 - 17:34

@Straiè2015:...LEI PENSA CHE I FURTI NEI SUPERMERCATI,se li tenga sul gobbo il SUPERMERCATO?....Li "spalmano" sui prezzi!....E' più semplice e "conveniente" "spalmare", che non colpire direttamente!....Il problema è che questa "abitudine" ormai sperimentata in tutti i settori(classico quello delle "assicurazioni",che "spalmano" le furbate,su tutti gli altri "normali"),NON VIENE APPLICATA,per esempio CON TUTTE LE SPESE DI ORDINE PUBBLICO(polizia,tribunali,carceri,etc.etc.),connesse,commesse da particolari "etnie e/o appartenenti ad una certa religione",SPALMANDONE TUTTI I DANNI,TUTTI I COSTI di "gestione",fra gli stessi appartenenti(Italiani DOC compresi,tanto per "non discriminare"...),in qualche modo colpibili fiscalmente.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 15/02/2018 - 17:35

Caro Bernieri 17e12, se Salvini andra al governo quale PDC, ho una lista di 2 pagine di cose da ABOLIRE o MODIFICARE, gia pronta da tempo da inviargli. Ma se al governo delle destre andra qualcun'altro, la LISTA neanche la invio perche sara tempo sprecato!!! Saludos.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 15/02/2018 - 17:36

Ma questa gentaglia non teme una rivolta popolare? Io si, ma quando il popolo non ne può più è inevitabile che qualcosa accada e chissà, dopo la tempesta arriva sempre il sereno!

occhiotv

Gio, 15/02/2018 - 17:37

Ma siamo arrivati proprio alla frutta. Ci stanno allora invogliando a non pagare più le bollette, tanto prima o poi ci saranno i fassi che le pagheranno. Ma non so, forse c'è chi sta facendo tutto questo , lo sta facendo per farci tanto arrabbiare da scendere in piazza a fare la rivoluzione. Ma che Italia è diventata, in che mani siamo capitati? MMMAAAHHHH!!!!!!!!

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 15/02/2018 - 17:39

Somiglia molto ad una estorsione e favoreggiamento alla criminalità.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 15/02/2018 - 17:41

A quando prelevare sui conti correnti le perdite di una banca ?

Scirocco

Gio, 15/02/2018 - 17:43

Non capisco per quale motivo io che pago regolarmente le bollette dell'Enel devo prendermi in carico una parte dei mancati pagamenti di altri. Se l'Enel non è capace di riscuotere i suoi crediti è un suo problema non degli utenti regolari. E' chiaro che poi tutti si sentiranno autorizzati a non pagare più visto che intanto ci sono i belinoni che pagano al posto loro. Visto l'andazzo penso che l'unica soluzione sarà quella di andarsene via dall'Italia.

Ernestinho

Gio, 15/02/2018 - 17:43

Maledetta italia. Fanno bene coloro che scappano all'estero!

pasquinomaicontento

Gio, 15/02/2018 - 17:45

Troppa caciara...arrivano le bollette? nun le paga nessuno,che fanno staccheno er contatore a tutti?Ve cianno mai mannato, a quer paese,sapessi quanta gente che ce sta,er primo cittadino è amico mio...seguita te Arbè' c'ammè me vie da dì quarche sfonnone...

Ernestinho

Gio, 15/02/2018 - 17:46

Salvini, salvaci tu!

Ritratto di Cali85

Cali85

Gio, 15/02/2018 - 17:47

Ma,chissa perchè, non si riesce mai a sapere il nome del "genio" che fa queste belle pensate!! Eppure ci sarà qualcuno che ha l'idea per primo !!! Ma che abbia il coraggio di dire: Si , sono io che l'ho pensata e Voi ve la tenete così !!!

RNA

Gio, 15/02/2018 - 17:56

PER ESPERIENZA PERSONALE UNA CAUSA PER RECUPERO CREDITO NON VA NEANCHE PENSATA. OCCORRE STACCARE L' UTENZA, ANDRA' CREATA UNA CENTRALE DATI DEGLI INSOLVENTI VERSO PUBBLICHE FORNITURE E SE UN' ALTRO GESTORE INCAUTAMENTE CONCEDE UN NUOVO ALLACCIO LE SUCCESSIVE MOROSITA' LE PAGA CON I SOLDI DEGLI AZIONISTI. STATE CERTI CHE AL FURBO GLI VA BENE UNA VOLTA, MA GUARDATE CHE E' DURA VIVERE SENZA LUCE, GAS E TELEFONO!

lelim

Gio, 15/02/2018 - 17:56

PARTE I Con l’avvento del LIBERO MERCATO nell’ENERGIA erano in tanti a decantare le meraviglie di un nuovo sistema concorrenziale fra aziende che avrebbe portato grossi risparmi nelle tasche dei consumatori grazie alla “concorrenza” fra operatori …. Solo il consumatore finale si è presto accorto che in effetti tali vantaggi NON CI SONO STATI e che in bolletta sono comparse decine di voci incomprensibili ma che servono alle aziende per poter AUMENTARE a piacimento il loro bottino. Ora, poi, i gestori si sono accorti anche che non è facile riscuotere dagli utenti (rapinati) e allora ecco la grande idea: FACCIAMO un BAIL-IN anche qui come per le banche !!!!!

lelim

Gio, 15/02/2018 - 17:57

PARTE II Dal momento che un debito così rilevante, derivante da mancata riscossione di bollette emesse, non si determina in un solo giorno …. suppongo che siano molti mesi (forse anni) che i furbetti non pagano i loro consumi … e allora mi domando: Ma i manager che nel frattempo si sono spartiti STIPENDI faraonici e soprattutto BONUS per il loro “MERAVIGLIOSO LAVORO” e che non hanno previsto il pericoloso fenomeno e provveduto a chiudere i contatori di chi non paga e anche a perseguire coloro che non hanno pagato, (come peraltro fanno tutte le aziende che stanno sul mercato) non sono i veri e soli responsabili? Io consumatore non ho avuto alcun beneficio dai BONUS regalati a questi galantuomini e allora perché dovrei partecipare alle perdite …. Non sono mica un’azionista!!! Ma l’UNIONE DEI CONSUMATORI CHE FA? DORME ???

michettone

Gio, 15/02/2018 - 17:57

x ELKID - A te, hanno aggiustato la testa come ad un robot: sei fermamente convinto di essere nella legalità sempre! Ma, come reconditamente, sai benissimo, non solo non lo sei, ma non ci capisci un acca, mai!

onurb

Gio, 15/02/2018 - 18:00

Una volta esisteva il rischio di impresa che doveva essere assunto, per l'appunto, dall'impresa. Oggi, invece, sta prendendo piede una strana e sciagurata abitudine: per evitare che falliscano le banche i debiti finiscono sul groppone dei clienti, anche di quelli, per intenderci, che per non correre rischi non investono in azioni, obbligazioni e prodotti spazzatura, ma tengono i loro soldini sul conto corrente. Ci hanno preso gusto e quindi, per evitare che i gestori dell'energia falliscano, scaricano il rischio di impresa sugli utenti onesti. In questo modo il gestore non ha più alcun interesse a fare causa agli utenti morosi, spendendo soldi e tempo. Faccio una domanda: se compro un'Audi e la Volkswagen viene multata per miliardi di euro, non è che io rischio di dover pagare una quota al posto dell'azienda automobilistica? Ma che modo di fare impresa è questo? Sembra di essere tornati ai tempi della Fiat, quando gli utili erano privatizzati e le perdite socializzate.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Gio, 15/02/2018 - 18:05

Ma che bella pensata. E' commovente vedere quanta considerazione, stima e rispetto hanno dei cittadini onesti questi sveglioni di Authority. Da non credere!

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 15/02/2018 - 18:05

Stessa cosa avviene nei condomini:ho parenti che abitano in un complesso residenziale composto da trecento condomini e alcuni di questi,furbetti,hanno deciso di non pagare le spese condominiali di luce acqua giardinaggio portierato etc e,complice anche l'incapacità dell'amministratore,il "buco" è arrivato a circa 200k euro. Morale,per ripianare il buco i condomini onesti devono mettere mano al portafoglio (in media 700 euro in più a cranio) il che vuol dire piegarsi a 90 e calare le braghe e tutto il resto. Che fortunato sono abitando in villettina a schiera di 4 unità, senza amministratore e con soli 15 euro in media a bimestre per la luce parti comuni.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 15/02/2018 - 18:06

Tra gli oneri di sistema ci sono i contributi per le tariffe elettriche alle ferrovie : cioè uno paga affinché le ferrovie paghino meno l'energia elettrica necessaria a muovere i treni : questa è della serie intellighenzia stile Soviet . Yeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

onurb

Gio, 15/02/2018 - 18:06

Pensare che l'authority per escogitare queste trovate fraudolente prende la bellezza di circa 500 mila euro l'anno.

giottin

Gio, 15/02/2018 - 18:26

Vero, una bella denuncia risolverebbe il problema. Non potrebbe essere un "tantino" anticostituzionale una cosa del genere? Ma non esiste proprio"!!!

giottin

Gio, 15/02/2018 - 18:41

Stanno per arrivare le elezioni: VOTATE GENTE, VOTATE, VOTATE, VOTATE PER I PIU' MIGLIORI!!!!!!!

sparviero51

Gio, 15/02/2018 - 18:48

ORMAI SIAMO ALLA FOLLIA DI REGIME , NEANCHE MADURO È ARRIVATO A TANTO !!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/02/2018 - 19:07

Questa cosa è molto grave. E' un furto legalizzato. Si premiano i delinquenti e si bastonano gli onesti. Komunisti, è questa la vostra uguaglianza? Beh, non non sappiamo cosa farcene. Del fascista datevelo a voi stessi, vi suona bene. State facendo esplodere una bomba. Non andate contro il popolo, quello non lo sconfiggerete mai.

pieriga

Gio, 15/02/2018 - 19:24

Ma il Codacons con il suo belligerante Trafiletti dove sono? ma è mai possibile che gli onesti debbano sempre pagare per i disonesti? e poi questi che non pagano sicuramente saranno i campi rom e come qualcuno ha gia detto le "risorse" della Boldrini, ma sicuramente anche gli Enti inutili e tante strutture pubbliche, Salvini speriamo in te

oracolodidelfo

Gio, 15/02/2018 - 20:33

Bene, Autorithy. Propongo che nessuno paghi più le bollette. Su chi le spalmi?

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Gio, 15/02/2018 - 20:51

Il primo che si sveglia decide la sorte del popolo, quello oneste si intende, no dei ladri a tutti i livelli.

moichiodi

Gio, 15/02/2018 - 21:07

Le scoperte dell'america. Che magicamente scompariranno il 5 marzo.(dalle colonne del giornale!)

claudioarmc

Ven, 16/02/2018 - 07:09

Questa è l'Italia ai tempi del Pd e chissà chi sono i morosi o quelli che si allacciano illegalmente. Questo è un pericoloso precedente figlio di quella cultura sinistrata che ha distrutto il vivere civile dalla scuola all' ordine pubblico con sempre qualche magistrato pronto a proteggere e giustificare chi ruba o attenta alla proprietà privata, occupa case e aggredisce Polizia o Carabinieri.

il sorpasso

Ven, 16/02/2018 - 07:41

Sono fiducioso nelle associazioni dei consumatori.

effecal

Ven, 16/02/2018 - 07:58

altra splendida iniziativa dei fighetti radical chic di sinistra. Si pagherà le bollette anche agli spacciatori di droga nigeriani, tanto cari a quella sinistra buonista.

VittorioMar

Ven, 16/02/2018 - 08:18

...IL NUOVO ERODE E LA STRAGE DEGLI ONESTI !!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 16/02/2018 - 08:21

avevate dubbi in merito? con i m.di m. non esiste equitalia..quindi,basta trovare chi paga per loro.il solito pantalone ,quello con il codice fiscale,un indirizzo certo,e la casa di proprita'...equitalia è gia' pronta

flip

Ven, 16/02/2018 - 09:03

iscriviti al PD. avrai tutto gratis e soldi a palate. mi piacerebbe sapere se i soci coop hanno ancora i loro soldi. stupidamente versati.

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 16/02/2018 - 09:15

Ma la Boldrini? Liberi e belli? dicono niente a questo sopruso? e ... Forza Italia, la Lega , Fratelli d'Italia ?? non li ho sentiti Di Maio??? troppo impegnato in questo momento ... forse alla fine è TUTTO UN GRAN BELL'IMBROGLIO!! Dopo le elezioni vedrette che il giocattolone funzionerà esattamente come oggi.

oracolodidelfo

Ven, 16/02/2018 - 13:49

Autorithy, chi ti autorizza a rubare agli onesti? Se chi fa i contratti non riesce a farsi pagare, cavoli suoi. Stia più attento a chi concede le forniture. Mi auguro che questa delibera venga dichiarata illegittima e non applicabile.

gerryilgatto

Mer, 21/02/2018 - 10:06

Questo prelievo è vergognoso, un furto in piena regola. Ancora di più mi vergogno di essere italiano e ancora un incentivo a scappare da questo paese ormai devastato.