Anzaldi: "La Corte dei Conti si muove per il contratto di Fazio"

Era stato il renziano Michele Anzaldi a inviare una lettera esposto alla Corte dei Conti e e all'Anac per chiedere di indagare sul contratto di Fabio Fazio

Ora anche la Corte dei Conti indaga sul contratto di Fabio Fazio. Lo conferma Michele Anzaldi, deputato del Partito democratico e segretario della commissione di Vigilanza Rai, che nei giorni scorsi aveva inviato una lettera esposto alla magistratura contabile e all'Anac di Cantone.

"Avevo inviato l'esposto all'attenzione del procuratore generale della Corte dei Conti, Claudio Galtieri. Proprio oggi - dice Anzaldi interpellato dall'Agi sul tema - i suoi uffici mi hanno risposto, dicendo che la documentazione è ora posta all'attenzione della Procura regionale del Lazio per le valutazioni di competenza. Ringrazio il procuratore Galtieri, anche perchè stiamo parlando di 70 milioni di euro di soldi dei cittadini che pagano il canone. Una cifra enorme, che impegna anche il prossimo Cda Rai per ben quattro anni".

Anzaldi, nella lettera esposto inviata alla Corte dei Conti e all'Anac, ha posto l'attenzione su alcuni punti del contratto che legherà Fazio alla Rai fino al 2021, chiedendo di valutare se non si configuri un danno erariale per il servizio pubblico dovuto mancata applicazione della delibera del Cda sulla riduzione del 10% dei compensi sopra i 240mila euro, ma non solo.

Anzaldi chiede di indagare anche sull'assegnazione di un compenso a Fazio attraverso una società che al momento risulta ancora non costituita e l'assegnazione parziale della produzione di 'Che tempo che fa' a una società esterna senza bando di gara, oltre al pagamento dei diritti per una trasmissione che va in onda in Rai da 14 anni. Vi sarebbe, inoltre, un'anomalia del contratto quadriennale e non triennale, che scavalca anche il prossimo Cda.

Commenti

Massimo Bocci

Mer, 05/07/2017 - 22:06

La corte dei conti??? E la procura??? Come al solito convivente di regime!!!

Silvio B Parodi

Mer, 05/07/2017 - 22:40

ma metteteli in galera i ladri, o no?? no se sono del PD

mich123

Gio, 06/07/2017 - 04:48

Lo possiamo dire: Fazio ha vinto. Fazio é un valore per la rai. L'uomo che ha inventato la frase: eccolo qua! Potrà incorniciare il contratto e appenderlo in salotto come fanno gli appassionati di caccia grossa. Ma Fazio é anche un generoso, la tv non é solo falsità. Vedrete che ci regalerà una sorpresa.

arkangel72

Gio, 06/07/2017 - 08:29

Alla fine gli daranno il doppio di quanto si era detto e con tante scuse!!! E' solo un polverone per confondere l'opinione pubblica, in realtà hanno già stabilito tutto.

brasello

Gio, 06/07/2017 - 10:39

mi sta sulle palle poi che dicano che i soldi dati a fazio provengono dai proventi di pubblicità e sponsor, e non dal maledetto canone in bolletta. i soldi sono soldi, non c'è scritto sopra il nome. finchè la rai prenderà anche solo un euro dal canone, i soldi dati a fazio sono anche soldi nostri, e per quanto mi riguarda i soldi dati a fazio sono buttati nel cesso. privatizzate il carrozzone rai, abolite il canone, e poi fate quello che vi pare. ma non coi miei soldi.-

Ritratto di adl

adl

Gio, 06/07/2017 - 11:06

EPPUR SI MOSSE...........

Libertà75

Gio, 06/07/2017 - 11:27

Quando si tratta di soldi pubblici, il csx sa sperperarli molto meglio del cdx.

Divoll

Gio, 06/07/2017 - 11:33

Perche' non fare un bel boicottaggio al programma di Fazio? Io non lo guardo mai e malgrado questo sono vivo, vegeto e ben informato (altrove). Crollati gli ascolti, Fazio diventera' per la RAI una palla al piede. Noi "consumatori" e noi pubblico abbiamo un potere e non lo usiamo. Un peccato. Dovremmo imparare a servircene.

tosco1

Gio, 06/07/2017 - 11:36

La Corte dei Conti. A me questo sembra un argomento da Procura della Repubblica. C'e' sotto qualcosa in quei soldi. Il falso pretino , mieloso e attaccaticcio, ha senza dubbio una missione segreta in Rai. O forse non tanto segreta.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 06/07/2017 - 15:06

Sicuramente aiuta il regime

Tommaso_ve

Gio, 06/07/2017 - 18:21

Siamo certi che la Corte dei Conti sancirà la perfetta "legalità" del contratto. Mica si potranno macchiare di "LESA MAESTÀ" Eh!

edo1969

Gio, 06/07/2017 - 19:18

Teatrino all'italiana, Fazio non rischia niente, accetto scommesse che si terrà integro il suo malloppone da 2.2 milioni annui. Non a caso l'esposto è stato presentato da un deputato PD fintamente indignato, tutto finirà a tarallucci e vino.

marcinco64

Gio, 06/07/2017 - 19:19

Chi guarda il programma di fazio è un nemico del popolo italiano.Chi stà con questi sinistri è nemico del popolo italiano. Giustizia e subito!!!Fazio e la sua paperella Litizzetto: fuoriiiiiiiii!!!!!!

roberto bruni

Ven, 07/07/2017 - 07:58

Non capisco perche' la "Corte dei Conti" non si sia mossa immediatamente. Ma allora mi chiedo: Che cosa ci sta' a fare? E questo non è soltamente il primo esempio. Perche' non è intervenuta sul Cachet di Fazio e della Litizzetto a Sanremo??? Ed in altri casi simili? Ma possibile che se non c'è qualcuno che fa una denuncia questi non si muovono??