Oslo caccia i clandestini, Roma caccia i soldi

Inutile l'appello Ue: gli Stati membri devono contribuire. Ma noi cacciamo i soldi e Oslo caccia i clandestini

I militari della Marina soccorrono i migranti in mare aperto

Da una parte l'obbligo per l'Italia, sancito dalla convenzione di Ginevra, di garantire l'accoglienza a profughi e rifugiati. Dall'altra la manifesta impossibilità di accogliere tutti indiscriminatamente. Per motivi economici, certo, ma anche per ragioni meramente tecniche. Il tutto aggravato dalla posizione del nostro Paese, ideale punto di approdo per tutti i disperati che fuggono dalle coste del nord Africa. Risultato: assistere quasi impotenti a sbarchi quotidiani e al dramma di chi trova la morte nel tentativo di fuggire a guerre e persecuzioni.

Ma se l'Italia, nonostante limiti e pasticci, in fondo ce la mette tutta per tentare di fronteggiare l'emergenza, c'è chi non si fa scrupoli e affronta il problema con un piglio ben diverso. È il caso della Norvegia, Paese dove quelle che vengono definite «deportazioni forzate», ovvero espulsioni di stranieri che non abbiano permessi di residenza ufficiale o che siano accusati di reati, stanno aumentando in maniera esponenziale. 3.167 «deportati» solo negli ultimi 6 mesi, una media di 18 al giorno. Dati enormi per uno stato che per posizione e conformazione non ha certo gli stessi problemi dell'Italia. «La deportazione forzata è quello che vuole il governo», ha ammesso il capo del servizio immigrazione della polizia norvegese Kristin Otesen Kvigne. Senza se e senza ma.

E proprio mentre l'Italia è costretta all'ennesimo piano di emergenza, con lo stanziamento di 370 milioni di euro per il 2014 dopo l'accordo raggiunto tra governo, Regioni, Comuni e Province per la gestione dell'emergenza profughi, per l'ennesima volta l'Unione Europea ci sbatte le porte in faccia. «La sostituzione di Mare Nostrum con Frontex è difficile perché non abbiamo i mezzi per farla», ha detto il commissario Ue agli Affari interni Cecilia Malmstrom, ribadendo che il cerino rimane in mano al nostro Paese, benché il problema sbarchi riguardi tutta Europa. Basti pensare alle migliaia di migranti che sbarcano sulle coste siciliane per poi intraprendere un nuovo viaggio verso altri Paesi come Germania, Francia e Regno Unito. «Siamo in contatto quotidiano con l'Italia, sappiamo quanto spendono - ha aggiunto il commissario Ue - Stiamo analizzando tutti gli aspetti ma se vogliamo che Mare Nostrum sia sostituito da un'operazione europea serve che gli Stati membri contribuiscano in maniera largamente superiore rispetto ad oggi». Ma questo lo sapevamo già. E intanto continuiamo a pagare. Da soli.

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 12/07/2014 - 08:40

Ecco la dimostrazione lampante che i governanti norvegesi governano con la testa sulle spalle, anche quelli italiani governano con la testa sulle spalle, ma senza la s.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Sab, 12/07/2014 - 09:07

Chissa' se i soliti utili idioti, buonisti e ipocriti...MA ANCHE INCOSCIENTI , i sinistronzi, avranno incominciato a capire.....! almeno incominciato....!

maesto

Sab, 12/07/2014 - 09:11

Creiamo le condizioni per il "mare eorum" Facciamo i campi di accoglienza al confine con Slovenia, Austria, Svizzera e Francia.Portarvi qualche migliaio di clandestini al mese creerebbe certamente un problema a questi stati per il numero di quelli che in qualche modo riuscirebbero a travalicare i confini. Poi, invece di condannare li scafisti mediterranei, carichiamo profughi, gommoni e scafisti e portiamoli via mare in acque extraterritoriali davanti alle coste olandesi, tedesche, danesi e farli traghettare dagli scafisti su quelle coste. Allora forse diventerebbe un problema europeo. A' la guerre comme à la guerre.

Silviovimangiatutti

Sab, 12/07/2014 - 09:14

Per favore, sciogliamo la UE: non ha più ragione di esistere.

timoty martin

Sab, 12/07/2014 - 09:15

Prendiamo esempio. Oslo ha ragione, e complimenti per la fermezza, i cretini siamo noi. L'UE stia zitta in materia. I governanti Norvegesi difendono i loro concittadini, quelli Italiani pensano ai possibili voti e non valutano le conseguenze. O allora -peggio- se ne infischiano.

PaK8.8

Sab, 12/07/2014 - 09:20

Basile: tutto bello, ma la Norvegia, dove sta Oslo, NON È nella UE. Che c'entrano loro? Fanno bene, ma è un altro discorso.

elio2

Sab, 12/07/2014 - 09:24

Non è un caso se in nessun Paese al mondo è stato mai inventato nulla di simile al Mare Nostrum, solo i nostri politici,(che sempre non a caso sono comunisti), sono così deficienti da andare a spendere 300.000€ al giorno, per cercare di svuotare il mare con un cucchiaio, così mentre noi cacciamo i soldi e utilizziamo la nostra marina, non per difendere le nostre coste, ma per aiutare gli invasori, anche se abbiamo 5 milioni di Italiani che vivono al di sotto della soglia della povertà, siamo tacciati di razzismo e di non fare abbastanza, mentre gli altri Paese con politici che fanno prima di tutto gli interessi dei cittadini che gli pagano lo stipendio, i clandestini li cacciano. Suggerisco alla prossima tornata elettorale, se ce la faranno fare, di votare in massa i compagni del Renzino, tutto chiacchiere e almeno una nuova tassa al giorno, che ricordo NON è mai stato votato da nessuno, ma è il risultato del terzo colpo di stato perpetrato in soli due anni, dal peggior presidente della repubblica di tutti i tempi, per vendere il nostro Paese alla finanza europea e internazionale, dandogli almeno il 60% dei consensi, e poi lamentiamoci di averci fatto del male da soli.

Ritratto di CompariDiMerenda2

CompariDiMerenda2

Sab, 12/07/2014 - 09:29

la differenza tra Paese Sovrano e paese sovrAno

Raoul Pontalti

Sab, 12/07/2014 - 09:29

Oslo caccia i clandestini (dovremmo farlo anche noi ma i poliziotti e i prefetti dormono...), caccia quelli che hanno commesso reati (dovremmo farlo anche noi , ma c'è chi dorme come sopra), caccia coloro i quali non hanno requisiti per l'ottenimento dello status di profugo (dovremmo farlo anche noi ma c'è chi dorme come sopra). Ma quelli che sbarcano (e "sbarcano" appunto dai barconi, ossia vengono dal mare e quindi devono essere soccorsi, mentre in Norvegia nessuno arriva con i barconi, eventualmente in aereo, treno, pullman e autostop e persino a dorso di renna ma con i barconi no e nemmeno a dorso di balena) vanno rifocillati, identificati, scriminati (clandestini, profughi, etc.) separati e avviati al loro destino (espulsione, rimpatrio da un alto o accoglienza temporanea come profughi dall'altro). Per fare questo i pelandroni a carico del contribuente devono un pochino lavorare, un pochino...Con la pletora di pulotti di ogni ordine e grado che abbiamo (più che Germania e Benelux messi assieme) basta lavorare un poco per avere ragione anche di centomila "profughi" annui, poco MA LAVORARE!|

Aristofane etneo

Sab, 12/07/2014 - 09:35

Angosciante!

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Sab, 12/07/2014 - 09:41

Esiste sono un Paese sul pianete ove sia possibile entrare senza alcun permesso e purtroppo quel Paese è l’Italia. Il costo dell’amministrazione della giustizia ed il conseguente costo per il mantenimento dei detenuti calerebbe drasticamente se questa gente, che assedia le nostre coste, fosse respinta alla frontiera, come avviene in qualsiasi nazione civile.

ortensia

Sab, 12/07/2014 - 09:50

Pero' l'Italia ha la Boldrini, il ministro dell'interno e papa Francesco. L'unica cosa che proprio non va giu'ai clandestini sono i pasti che vengono serviti. La pasta e la pizza non piace.In attesa di una normativa urgente per cambiare il menu loro gettano tutto nell'immondizia e vanno al bar dando tempo agli italiani di raccattare il cibo buttato via per portarlo a casa ai loro figli affamati.Altrimenti ci pensano i ratti a far pulizia.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 12/07/2014 - 09:52

Mica pretenderete il contrario, spero. I paesi nordici sono più civili e civilizzati di noi, per questo ci fanno sempre "la morale", Germania in testa.

linoalo1

Sab, 12/07/2014 - 09:54

Mi sembra proprio inutile lamentarsi,visto che non facciamo proprio un bel niente per respingerli!Scommetto che,se si facesse un Referendum,la metà *1 degli Italiani vorrebbe respingerli!Ma,poichè chi comanda,ossia Comunisti e Chiesa,non vogliono respingerli,bisogba,per forza,accoglierli!Infatti,nella nostra Democrazia Italiana,il Cittadino,deve solo ubbidire,pagare e stare zitto!Lino.

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 12/07/2014 - 09:55

Scherziamo la Norvegia sono dei morti di fame confronta noi...noi non ci sono problemi di soldi....Mare Vostrum....

giovanni PERINCIOLO

Sab, 12/07/2014 - 09:59

A mali estremi estremi rimedi : fornire d'ufficio a tutti gli immigrati una carta di soggiorno europea che gli permetta di andare dove meglio credono!

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 12/07/2014 - 10:09

Siamo italiani , siamo collioni.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 12/07/2014 - 10:09

Gli scandinavi sono di certo più evoluti, se non più furbi di noi. Loro, i clandestini ed anche cittadini dell'UE senza un lavoro vengono spediti a casa loro se non letteralmente cacciati via. Proprio questa mattina alle 07:00 alla stazione Centrale di Stoccolma c'erano centinaia di Rom tra donne, uomini, bambini, vecchi e adolescenti che avevano ricevuto l'ordine tassativo di lasciare la Svezia e si apprestavano a prendere il treno per tornare al loro paese di origine, la Romania. Da noi gli zingari sono liberi di rubare, viaggiare a gratis, sporcare dappertutto, importunare i turisti, violentare eccetera senza che le forze dell'ordine possano reagire fermandoli. Proprio un Bel Paese il nostro. Viva, viva, viva l'Italia!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 12/07/2014 - 10:21

L'accoglienza indiscriminata di immigrati risponde ad un superiore progetto di sostituzione etnica imposto dal nuovo ordine mondiale. Di cui l'attuale governo non è che un fedele esecutore.

Giorgio5819

Sab, 12/07/2014 - 10:21

Appunto, Roma, cancro dell'Italia intera. Politici non eletti e furbetti del vaticano.

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 12/07/2014 - 10:22

La Norvegia NON e` Stato Membro dell'UE, IGNORANTONI!!!

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 12/07/2014 - 10:25

Quando in Italia, abbiamo parlamentari ( da terzo MONDO ) INCAPACI e CORROTTI. QUESTE SONO LE CONSEGUENZE. Il problema del BELPAESE, è che 3/4 della popolazione Italiana, è CORROTTA,COME QUEGLI INCAPACI CHE CI GOVERNANO. ( LA POPOLAZIONE CAPRONA ). PER QUESTO,HANNO LA MAGGIORANZA,C`È SOLAMENTE DA SPERARE CHE IL TERREMOTO ARRIVI PRESTO, FACCIA PIAZZA PULITA DI TUTTO QUEL MARCIUME CORROTTO E LI TOLGA DALLA FACCIA DELLA TERRA.

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Sab, 12/07/2014 - 10:35

Io avrei srtitto: OSLO:caccia ai clandestini ROMA:caccia agli Italiani

gigetto50

Sab, 12/07/2014 - 10:38

.....ma il vero problema alla fine non é tanto cacciare i soldi ma tenere poi tutti qua per sempre senza lavoro etc...etc...etc. Forse la maggioranza sara' composta da brave persone ma con il tempo cosa succedera'...come si comporteranno? Ovvio che si dovranno "arrangiare" e allora....

gigetto50

Sab, 12/07/2014 - 10:38

.....ma il vero problema alla fine non é tanto cacciare i soldi ma tenere poi tutti qua per sempre senza lavoro etc...etc...etc. Forse la maggioranza sara' composta da brave persone ma con il tempo cosa succedera'...come si comporteranno? Ovvio che si dovranno "arrangiare" e allora....

gibuizza

Sab, 12/07/2014 - 10:41

Vediamola così: La Norvegia sta difendendo i suoi confini e non vuole sfruttare gli immigrati, noi invece ce ne freghiamo e vogliamo tanti immigrati (quanti ne lodano gli arrivi). Noi stiamo acquisendo manovalanza a basso costo e spopolando le nazioni di provenienza, a chi giova questo?

Ritratto di flordluna

flordluna

Sab, 12/07/2014 - 10:45

pravda99 e' vero pero' la Norvegia ha aderito ad alcuni trattati compreso schengen e ginevra

claudio faleri

Sab, 12/07/2014 - 10:49

di questo schifo e di questo degrado della vita ringraziamo comunisti e vaticano

claudio faleri

Sab, 12/07/2014 - 10:50

di questo schifo e di questo degrado della vita ringraziamo comunisti e vaticano

Raoul Pontalti

Sab, 12/07/2014 - 10:50

pravda99 la Norvegia non è membro UE ma applica Schengen (a differenza della Gran Bretagna) così come la Svizzera.

Raoul Pontalti

Sab, 12/07/2014 - 10:51

(secondo invio...) Oslo caccia i clandestini (dovremmo farlo anche noi ma i poliziotti e i prefetti dormono...), caccia quelli che hanno commesso reati (dovremmo farlo anche noi , ma c'è chi dorme come sopra), caccia coloro i quali non hanno requisiti per l'ottenimento dello status di profugo (dovremmo farlo anche noi ma c'è chi dorme come sopra). Ma quelli che sbarcano (e "sbarcano" appunto dai barconi, ossia vengono dal mare e quindi devono essere soccorsi, mentre in Norvegia nessuno arriva con i barconi, eventualmente in aereo, treno, pullman e autostop e persino a dorso di renna ma con i barconi no) vanno rifocillati, identificati, scriminati (clandestini, profughi, etc.) separati e avviati al loro destino (espulsione, rimpatrio da un alto o accoglienza temporanea come profughi dall'altro). Per fare questo i pelandroni a carico del contribuente devono un pochino lavorare, un pochino...Con la pletora di pulotti di ogni ordine e grado che abbiamo (più che Germania e Benelux messi assieme) basta lavorare un poco per avere ragione anche di centomila "profughi" annui, poco MA LAVORARE!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 12/07/2014 - 10:54

Da una parte l'"obbligo" per l'Italia, sancito dalla convenzione di Ginevra,di garantire l'accoglienza a profughi e rifugiati(non "TUTTI").Da una parte la Norvegia,che può "fregarsene" della stessa "Convenzione",e mette in atto espulsioni di stranieri che "non abbiano permessi di residenza ufficiale"(quindi non riconosciuti "profughi" o "ifugiati"), o che siano accusati di reati, stanno aumentando in maniera esponenziale....Noi li "accogliamo" tutti!Certo sono una "risorsa" (come dice Napolitano),per tanta gente!!

graffias

Sab, 12/07/2014 - 10:56

I sinistronzi sono una peste inguaribile dell' Italia, Ma a questa disgraziata categoria ora se ne è aggiunta un'altra, si chiamano : cattosinistronzi. Sono già tanti , probabilmente pensano di guadagnarsi il Paradiso manifestando simpatia per una accoglienza a tutti i costi , fregandosene di quanto e quali siano i costi economici e sociali di disgraziate operazioni come " Mare Nostrum" e tenendo bordone a personaggi come Papa Francesco , che avrei visto più volentieri come missionario , perché come politico e Capo di una Chiesa che ha i problemi della Chiesa Cattolica fa un flop dopo l'altro !!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 12/07/2014 - 11:04

Temo sia tardi per la Norvegia e per tutti i paesi nordeuropei. Hanno importato troppa feccia. Feccia che figlia come conigli mentre noi siamo ormai sterili.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 12/07/2014 - 11:06

Il Sistema deve imbastardire tutti i popoli della terra, per renderli masse. Solo le masse sono dominabile da piccole minoranze. Non scordiamoci che l' UE è una creazione di ambienti massonici voluta da ebrei e americani.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 12/07/2014 - 11:08

L'imbastardimento dell'Europa è ormai irreversibile. Noi europei siamo ormai rincoglioniti dal modello di vita occidentale: individualista, materialista, privo di qualunque senso di responsabilità ed etica guerriera. Codardi.

Guido_

Sab, 12/07/2014 - 11:09

Ma scusate, sotto i vari governi Berlusconi quanti immigrati sono stati deportati? Pochissimi, assolutamente come adesso. Questi articoli sono bieca propaganda, vengono scritti solo quando il padrone di casa è all'opposizione. I problemi derivanti da un'immigrazione sregolata va affrontato in Italia con certa serietà, non con i soliti quattro proclami polulisti che, alla luce evidente dei fatti, non cambia nulla.

claudio faleri

Sab, 12/07/2014 - 11:12

menfhis35...sono in pieno accordo con te

chiara 2

Sab, 12/07/2014 - 11:13

La Novergia non è in UE ignorantoni?! E che diritto avrebbe di mandarceli tutti qui, il problema è loro, deficientoni..ma perchè dovete sempre aprire bocca?

Mobius

Sab, 12/07/2014 - 11:13

E intanto Renzi, mi risulta, non ha cambiato idea circa lo "ius soli".

claudio faleri

Sab, 12/07/2014 - 11:14

italia immenso gabinetto del mondo, presto avremo come ricchezza la spazzatura

antonio54

Sab, 12/07/2014 - 11:15

La Norvegia è un paese serio, qui di serio non c'è proprio nulla. Difatti, questa è la prova di come i governanti norvegesi badano, giustamente, alla sicurezza dei propri cittadini. Bene fanno, ad espellerli tutti, se necessario anche con la forza. Lì, dopo anni di governi di sinistra, hanno cambiato registro. Adesso governa la destra, con un primo ministro donna, con le palle, e i risultati si cominciano a vedere... ecco la differenza.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 12/07/2014 - 11:18

Forse solo la Russia si salverà come nazione europea. Non per nulla è sotto pressione da parte americana e sionista.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 12/07/2014 - 11:21

Oltre il 50% degli studenti delle elementari è straniero a Oslo. E' finita per loro.

lino961

Sab, 12/07/2014 - 11:24

Erna Solberg mantiene fede alle promesse fatte,liberare la Norvegia dalla spazzatura,un'altra gran donna della politica,Merine Le Pen,ha proposto un disegno di legge per togliere la doppia cittadinanza basta francoalgerino,francomarocchino ecc.... o sei francese o non lo sei e se non vuoi esserlo fuori dai coglioni!

michele lascaro

Sab, 12/07/2014 - 11:28

I nostri governanti, che dovrebbero conoscerla, non ricordano, ad esser buoni, la definizione di Dante: "...non donna di provincia, ma gran bordello"...È questa l'Italia che vogliono? Forse i norvegesi, per evitare loro questa fine, dimostrano di avere più intelligenza.

blackbird

Sab, 12/07/2014 - 11:28

Che bella figura per i norvegesi, vero? La dimostrazione che la xenofobia non è un caso isolato e avulso dai partiti storici. Meglio noi italiani che sappiamo dare all'accoglienza il valore assoluto che le spetta!

elio2

Sab, 12/07/2014 - 11:46

Il compagno pravda99 non perde mai l'occasione per illustrarci (l'ennesima volta) del perché uno di sinistra NON può mai essere intelligente. Mi saprebbe spiegare il compagno pravda99 dove sta la differenza, per quel che riguarda l'accoglienza o meno dei clandestini, tra gli stati europei ed extra europei, visto che solo noi in tutto il mondo conosciuto, con un governo di comunisti abbiamo messo in piedi quella costosissima follia chiamata mare nostrum, mentre tutti gli altri, compresi gli stati con governi a guida socialista, palesemente se ne fregano? Ci spieghi, secondo quel pozzo di scienza che si crede d'essere, se lo imputa al fatto che noi abbiamo i politici più intelligenti della storia, oppure abbiamo i più deficienti del pianeta?

agosvac

Sab, 12/07/2014 - 11:50

Il problema dell'immigrazione clandestina( io mi ostino a chiamarla così anche se il reato di clandestnità è stato "cancellato"), sarebbe di facilissima soluzione. Visto che la stragrande maggioranza di questi immigrati ha ormai capito che restando in Italia farebbe la fame e quindi vogliono andare nel Nord Europa, niente di più facile per noi: dare a tutti, senza neanche identificarli, un lasciapassare per l'UE. Anzi meglio: accompagnarli direttamente alla frontiera a spese dello Stato, ci costerebbe molto di meno che mantenerli per mesi in attesa di chissà che!!! Dopo di che quello che per l'Ue è un problema italiano diventerebbe solo ed esclusivamente un problema dell'UE!!!!!

claudio faleri

Sab, 12/07/2014 - 11:51

italia gabinetto del mondo, raccogliamo la spazzatura da ogni parte, il vaticano applaude dai suoi appartamenti reali

agosvac

Sab, 12/07/2014 - 11:55

Egregio pak8.8, guardi che si sbaglia: la Norvegia, come quasi tutti i paesi del Nord fa parte dell'UE ma non fa parte dell'area euro.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 12/07/2014 - 11:55

DEMAGOGIA E SCIANCATI MENTALI!!! Ovviamente a voi sfugge un piccolo dettaglio: verso quali paesi la Norvegia espelle gli immigrati irregolari (non clandestini)? Espellere un albanese è facile. Lo può fare e lo fa anche l'Italia. Trattasi di paese in cui le libertà democratiche sono ufficialmente garantite e verso il quale ci sono regolari trasporti. Me lo spiegate come fa la Norvegia ad espellere un somalo rimandandolo in Somalia? Oppure un eritreo? Molti anni fa vivevo in Danimarca e la polizia danese (Politi) la notte dava la caccia a coloro che non avevano un permesso di soggiorno oppure avevano superato i 3 mesi canonici per i quali un permesso non era richiesto. E sapete chi rimaneva nella rete? Americani degli USA e anche degli svizzeri. I quali venivano rimandati nei loro paesi. Facile vero?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 12/07/2014 - 11:57

Ovviamente l'obbligo sancito dalla Convenzione di Ginevra vale per l'Italia quanto per la Norvegia (che lo rispetta). E se sapeste quanti italiani (irregolari prima di U.E. e Schengen per la Norvegia) ho visto espellere da Danimarca, Svezia e Norvegia!!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 12/07/2014 - 11:58

gigetto50: rimane il fatto che l'Italia è uno dei paesi europei con il minor numero di immigrati. Come fanno gli altri?

Ritratto di Senior

Senior

Sab, 12/07/2014 - 12:10

Un tempo per indicare una persona squattrinata si diceva: "a quello gli mancano sempre diciannove soldi per fare una lira" che di soldi ne aveva venti. Da che ho l'uso della ragione per l'Italia è sempre stato così, escluse le illusioni seminate da quel trascinatore di popolo che si vantava di avere quaranta milioni di baionette. A mio parere vivere con un'eterna indigenza, crea un complesso d'inferiorità, nei confronti degli altri Paesi, meno laboriosi e meno creativi di noi, ma governati da gente che oltre a farsi i propri interessi facevano anche quelli della Nazione. Vengo al dunque: quanto sopra ci fa sentire emarginati dal consesso dei paesi ricchi e di conseguenza cerchiamo di farci accettare curando di non alzare la voce e facendo i bravi con malcelata sottomissione. A mio parere si dovrebbe alzare la testa e dire: "visto che vi poggiate troppo su di noi, molliamo tutto e respingiamo anche le barche a remi, vediamo poi se avete il coraggio di continuare a fare i nobili solo a parole". senior

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 12/07/2014 - 12:16

Finché urleranno e imporrano preti, comunisti e sinistronzi vari non ci sarà speranza.

Ritratto di MBernasconi

MBernasconi

Sab, 12/07/2014 - 12:27

pravda99 prima di dare dell' ignorante alla gente che esprime un proprio parere si documenti. La Norvegia e' uno stato Schengen. Per andarci ci vuole lo stesso visto che serve per venire in Italia. Controlli pure sul sito dell'Ambasciata Norvegese di Roma. Io non le do' dell' ignorante, ma si documenti meglio. http://www.amb-norvegia.it/studywork/visa/

windjet53

Sab, 12/07/2014 - 12:33

Con tanti paesi che c'erano, proprio in italia dovevo nascere!!!!!!! Non vedo l'ora di scappare da questo inutile paese con a capo solo burattini. Viva la SVEZIA.

Ritratto di komkill

komkill

Sab, 12/07/2014 - 12:33

Mare Nostrum l'hanno voluto i katto-kompagni che lucrano sulle risorse statali ingurgitate dalle varie caritas nostrane, nonché cooperative rosse varie che mandano in giro personaggi come le due simone di qualche anno fa. Nella repubblica dei pidocchi tutti comandano e il casino regna sovrano. Comunque è vero, la Norvegia non c'entra con l'UE.

luigi sollazzo

Sab, 12/07/2014 - 13:17

tutte buffonate, bisogna cambiare MARE NOSTRUM con FRONTIERE CHIUSE, senza possibilita di malintesi con FRONTEX

Giorgio5819

Sab, 12/07/2014 - 13:20

Pontalti, invece di sproloquiare fai due passi, ferma un poliziotto e prova ad avere il coraggio di ripetere le castronate che dici guardandolo in faccia.

elenina72

Sab, 12/07/2014 - 13:38

Chi li ha voluti? Chi li vuole? Dov'e' la democrazia? Piccola piccola piccola Italia in mano allo straniero invasore.

pier47

Sab, 12/07/2014 - 13:39

buongiorno, a chi fa notare che la Norvegia non è nell'ue,a MAGGIOR RAGIONE,USCIRNE SUBITO E GIA' CHE CI SIAMO ANCHE DALL'EURO!!!! In questo caso riavremmo la sovranità perduta e decidere in piena libertà.Noto anche che tanti commentano e non dicono (per pudore?)che la Lega è l'unico partito che rema contro questo "fenomeno".Oggi Salvini è in Sicilia a monitorare la situazione e a vedere cosa si può fare,ma senza appoggi politici amici sarà dura.Lo invito ad una marcia su romaladronacapitaledeifalliti e spaventare anche fisicamente i politici inetti che "governano" questo povero "paese".Una delle raccolte firme per i referendum da proporre riguarda l'abolizione dell'abolizione del reato di clandestinità,ma non basta,oggi occorre una terapia intensiva ed eliminare mare lorum domani. Non dimentichiamoci che il pifferaio toscano ha preso quasi il 41% nell'ultima votazione,quindi nessuno di questi che lo ha votato + quelli FI NCD SEL,M5S HANNO IL DIRITTO DI COMMENTO!!!

Ritratto di flordluna

flordluna

Sab, 12/07/2014 - 13:56

salve a tutti! ma perche' tutti gli articoli sono impregnati di polticamente corretto? perche' non si dice la verita' che la maggior parte di quelli che arrivano non sono profughi, ma clandestini comprati appositamente? compresi tanti troppi bambini NON accompagnati e comprati per il mercato dei pedofili e della compravendita degli organi? (infatti piu' di 1000 piccoli non accompagnati sono gia' spariti e non verranno mai piu' ritrovati) perche' non si spiega esattamente cio' che si vuole ovvero un'invasione programmata dell'Italia per estromettere piano piano gli italiani VERI ? il tutto appare chiaro con la presenza della boldrini ex unchr, con la presenza della kyenge e del chaouki, con la pressione dei vari comuni per costruire moschee con minareto? Gli italiani perdono il lavoro, sono sempre piu' poveri, stanno suicidandosi, ma questo maledetto governo non si fa scrupoli ad alzare le tasse per mantenere questa massa di gente inutile, se non c'e' lavoro per gli italiani figurarsi se c'e' per gli stranieri... UNA NAZIONE SI CONSIDERA CIVILE, QUANDO AL SUO POPOLO DA' LAVORO SICUREZZA E DIGNITA' .. l'italia e' un paese da 20esimo mondo! Onore a Norvegia Danimarca ed a quegli altri paesi che stanno bloccando l'immigrazione selvaggia, addirittura sospendendo il trattato di schengen

lamwolf

Sab, 12/07/2014 - 14:03

Questa sarebbe la schifezza della UE!!! e noi presi per il culo tutti i giorni grazie ai nostri politicanti inconcludenti!!!

chiara 2

Sab, 12/07/2014 - 14:09

Roul Pontalti...incredibile!! Ti do' ragione!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 12/07/2014 - 14:13

Cosa pensiamo di fare di tutta questa feccia? Mantenerla, a spese nostre, vita natural durante? Il PD non conosce metodi più economici di ampliamento del proprio bacino elettorale?

Esculoapio

Sab, 12/07/2014 - 14:15

L'Europa non esiste, come il buon senso.

Ettore41

Sab, 12/07/2014 - 14:22

@PaK8.8...... Forse lei voleva dire che la Norvegia, al pari del Regno Unito, non e' nell'Unione Monetaria ma e', similmente al Regno Unito, nell'Unione Europea. Unione Monetaria e Unione Europea sono figli della stessa mente contorta, ma sono due cose diverse anche se strettamente collegate tra loro. La differenza tra noi e loro e' che loro non hanno avuto ne'Prodi ne' Amato e nemmeno Napolitano che, fedele alla dottrina comunista, vede nell'Unione Europea il realizzarsi del sogno di Stalin e Lenin: espandere il credo comunista su tutta l'europa.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 12/07/2014 - 14:25

C'è chi caccia i clandestini ... chi i soldi .... ma - per risolvere il problema una volta per tutte - basterebbe cacciare questi politicanti con la terza elementare ripetuta due volte che passando dalla "cipolla" all'auto blu e hanno perso ... la testa.

antonio54

Sab, 12/07/2014 - 14:32

La Norvegia è un paese serio, qui di serio non c'è proprio nulla. Difatti, questa è la prova lampante di come i governanti norvegesi badano, giustamente, alla sicurezza dei propri cittadini. Bene fanno, ad espellerli tutti, se necessario anche con la forza. Lì, dopo anni di governi di sinistra, da qualche anno sono governati dalla destra con un primo ministro donna, con le palle, e i risultati si cominciano a vedere... ecco la differenza.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 12/07/2014 - 14:41

...Voler fare un paragone tra la Norvegia e l'Italia, sarebbe come voler paragonare un purosangue ad un asino vecchio ed azzoppato. La Norvegia mantiene intatta quella sovranità nazionale gli appartiene e che la nostra bella Italia a perso completamente con l'ingresso nell'Unione Europea cui fa parte e che non sa difenderla da attacchi esterni. La causa di tutto, quella faziosità interna che ha portato i vari governi che si sono alternati, a scendere a continui compromessi con il risultato di assumere scelte sempre più scellerate, pur di conservare, al momento, la poltrona. Gli errori che sono stati commessi e che si continuano a commettere in tema di immigrazione selvaggia, da parte dell'U.E., verranno pagati a caro prezzo, nell'arco dei prossimi vent'anni, quando tutti i Paesi occidentali, oltre alle crisi economica-sociale in atto, che purtroppo continueranno ad aggravarsi, si manifesteranno quelle dell'ordine e sicurezza pubblica, che toglieranno tranquillità ai popoli in miseria.

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 12/07/2014 - 14:45

L'Italia nata dalla resistenza (del ferro da stiro!) deve essere tollerante con tutti, accettare, zingari, incappucciate/i, delinquenti, stupratori,e assassini. Se no, perché è nata dalla resistenza?

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 12/07/2014 - 14:47

pravda99 12/07 10:22 scrive: "La Norvegia NON e` Stato Membro dell'UE, IGNORANTONI!!!" - - - Non è membro dell'UE ma ha aderito a Schengen ed è membro della Corte dei Miracoli, pardon Corte europea dei diritti dell'uomo (Corte EDU), la quale Corte gode da matti quando deve scagliare anatemi contro l'italia sull'argomento in questione e simili. Comunque, Norvegia o non Norvegia, finanche l'UE (il che è tutto dire) mi sembra contempli la possibilità di respingimento per cittadini comunitari che non possano dimostrare di potersi mantenere ma, chissà come mai, qua ci sono, delinquono e ci restano.

PaK8.8

Sab, 12/07/2014 - 14:47

MBernascioni, Pravda, come me prima di lui (tiè), ha detto che la Norvegia NON È nella UE - stop. Non è nel Parlamento europeo, né nella commissione, né ha l'euro. Sta nella UE come la Svizzera. E come Monaco e l'Islanda. Inutile arrampicarsi sugli specchi - hanno toppato, e di brutto. Saluti

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 12/07/2014 - 15:11

Cosa possiamo aggiungere? Siamo un paese di me..a, facciamo scelte di me..a e nel mondo siamo trattati di me..a, AMEN

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 12/07/2014 - 15:11

Ergo, dove sono i coglioni? Ad Oslo oppure a Roma???

elpaso21

Sab, 12/07/2014 - 15:26

Magari ci potreste dire dove li deportano, in modo da capire dove sta l'inghippo ?

piertrim

Sab, 12/07/2014 - 16:08

Titolo errato, dovrebbe essere: "OSLO CACCIA I CLANDESTINI, ROMA CACCIA I NOSTRI SOLDI PER RIEMPIRE LE TASCHE ALLE LORO COMPARTECIPATE (associazioni varie, coop buoniste ecc.ecc.).

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 12/07/2014 - 16:16

QUASI QUASI VADO A VIVERE IN NORVEGIA, SICURAMENTE NON C'E' E' IL DEGRADO E LA SPORCIZIA CHE C'E' IN ITALIA.

pesciazzone

Sab, 12/07/2014 - 16:19

BABBEI....ma la sapete la differenza tra clandestini e profughi????? Da noi arrivano migliaia di profughi che non si possono respingere....a Oslo invece sono "semplicemente" clandestini, e contro questi ultimi si può agire

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 12/07/2014 - 16:33

370 Milioni!!!! Poi NON ci sono soldi!!!! E una vergogna!!! FUORI SUBITO DALL'EUROPA!!!! Saludos

piertrim

Sab, 12/07/2014 - 16:42

@GIORGIO5819: Per la prima volta sono d'accordo con RAUL PONTALTI, Provate a passare da una stazione ferroviaria di quelle "calde" e vedrete con i vostri occhi quelli che non intervengono e si girano dall'altra parte pensando "chi me lo fa fa" anzichè compilare verbali o arrestare chi forse ti darà una coltellata, meglio è non vedere che tanto poi spessissimo non succede proprio niente, mai espulsi e rarissimamente processati e incarcerati.

claudio faleri

Sab, 12/07/2014 - 16:45

omar el...sempre in prima linea a dire cazzate, ha una bella coerenza, forse non ci arrivi col tuo cervello, l'italia è metà della francia e della germania e poi ognuno deve farsi i c.....i propi.....anche tu

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Sab, 12/07/2014 - 16:46

E a qualche utente che mi ha accusato del fatto che il mio mondo sia triste ( a parte che non e’ vero) , rispondo che meglio triste MA CONSAPEVOLE ,che felice MA EBETE. PROSIT

gianni59

Sab, 12/07/2014 - 16:50

Premesso che in Norvegia sono 5 milioni di abitanti (praticamente Roma) e quindi é normale che non possano ricevere troppa immigrazione...ma sotto il governo Berlusconi, a parte tante belle parole e leggi, DI FATTO la situazione era identica perché una classe politica corrotta e senza soldi ( mangiati con evasioni e malaffare) non poteva permettersi di fermare, controllare e rimpatriare i clandestini. Però il Giornale taceva...

petra

Sab, 12/07/2014 - 16:51

IL nostro presidente del consiglio ha dichiarato un paio di settimane fa tutto gongolante: MARE NOSTRUM continua. E lui pure continua ad essere in ascesa nei sondaggi. E allora, di che cosa ci lamentiamo?

ilbarzo

Sab, 12/07/2014 - 16:56

Il governo di Oslo a le cosiddette palle quadrate,quello Italiano di Renzi al posto delle palle a solo la pelliccia e grinzosa assai,praticamente sono vuote.Dove vogliamo andare con il fonzariello che pensa solo a mettersi in mostra imitando anche i grossi capi europei.L'Italia a solo un piccolo piccolo leaderino che preferisce andare in giro per il mondo a spese dei contribuenti,invece di lavorare.

Ritratto di thunder

thunder

Sab, 12/07/2014 - 17:01

pravda99,cretino! e' il concetto dell'azione,svegliati e vai in nord korea che il paradiso in terra e' li c......e

claudio faleri

Sab, 12/07/2014 - 17:05

lanzimaurizio....parole sante....sporcizia e degrado sono il nostro fiore all'occhiello

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 12/07/2014 - 17:05

CENSURA sul mio postato delle 16 e40 dove scrivevo del CIR che patrocina gratuitamente chi non vuole farsi espellere fino al terzo grado di giudizio!!! Altro che dare la colpa alle forze di polizia!!!Le forze di polizia sono ben coscienti e consapevoli dell'esistenza di questo ente che pur se loro fanno il proprio dovere praticamente BLOCCA il provvedimento di espulsione per anni!! Anni durante i quali questi FURBACCIONI se ne vanno a spasso mantenuti ed indisturbati con in tasca un foglio di espulsione ed uno del ricorso che hanno presentatio GRAZIE al patrocinio gratuito(pagato da tutti noi) mi sembra strano che il Prof Sudtirol-marxista che sa tutto lui,NON conosca questo"PARTICOLARE" non del tutto trascurabile e si limiti a dare la colpa alle forze dell'ordine!!! Saludos col RUTTO!!! HAHAHA

claudio faleri

Sab, 12/07/2014 - 17:07

comparimerenda....faccio fatica a leggere il tuo raffinato commento, così intellettuale, anche tu frequenti, come i tuoi compagni i salotti borghesi odiati dalla sinistra ma amati fin dagli anni70?

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Sab, 12/07/2014 - 17:31

L'avrete sentito l'ultimo ritornello della Caritas secondo il quale bisognerebbe istituire un reddito di sopravvivenza per tutti gli aventi bisogno non importa di quale cittadinanza. Tradotto: diamo la pensione a tutti i profughi, clandestini & Co. in barba agli italiani che lavorano e incuranti dell'enorme debito del ns paese che ricade sempre su quei poveracci che le tasse le pagano. Come dire che tutta l'Africa, l'est europeo, i latinos e tutta la marmaglia che infesta le nostre città senza continuità di soluzione viene ulteriormente incoraggiata a trasferirsi nel ns paese e a non fare nulla di produttivo tanto a mantenerli ci pensano le organizzazioni buoniste con le loro trovate. Salvo poi presentare il conto sempre a noi, sempre gli stessi, quelli che lavorano, producono e pagano per tutti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 12/07/2014 - 17:35

infami maledetti, vi lamentate tutti però vorrei sapere quanti di voi votano PD e ce ne sono si.

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 12/07/2014 - 17:47

A tutti i sapientoni che mi hanno risposto che la Norvegia e` in Schengen. Aristotele si stara` rivoltando nella tomba, la sua logica non e` riuscita a penetrare tutte le testoline dei posteri.... L'articolo dice: "Inutile l'appello Ue: gli Stati membri devono contribuire. Ma noi cacciamo i soldi e Oslo caccia i clandestini". E io rispondo: "La Norvegia NON e` uno Stato Membro dell'UE". Sottintendendo, che la Norvegia NON e` obbligata ad aderire alle direttive UE. Uno si chiede, sulla base della logica comune, cosa c'entri Schengen. Il fatto e` che cotanti sapientoni, hanno la fregola insopportabile di rispondere a casaccio contro chi non la pensa come loro. Il problema e` solo vostro, non mio, e` nella vostra testolina. Pieta`.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 12/07/2014 - 18:07

E fanno bene!!!!Meno arabi e meno islamici è uguale......MENO PROBLEMI !!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 12/07/2014 - 18:09

370 mlilioni versati nelle tasche degli extracomunitari (compresi i leghisti) o in quelle degli italiani per sussisterli?. Nemmeno la Mediaset è capace di produrre tanta economia. Ed io, che leggendo, questo giornale ero convinto che li mantenevamo con le mie tasse da statale

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 12/07/2014 - 18:11

petra se è mare nostrum che ci pensino loro i vostri governanti, clandestini nostrum dovete dire.

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 12/07/2014 - 18:21

Agosvac e Ettore41, siete convinti che la Norvegia faccia parte dell'UE. Complimenti. (Mi sa che uno di voi due e` Matteo Basile, l'articolista...)

gamma

Sab, 12/07/2014 - 18:24

Ma la Norvegia non fa parte dell'UE. E' l'unico paese che non è voluto entrarvi. Quindi non ha nessun obbligo formale.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 12/07/2014 - 18:28

pesciazzone 12/07 16:19 scrive: "BABBEI … Da noi arrivano migliaia di profughi che non si possono respingere …" - - - Già, anche quelli provenienti dal Marocco, Senegal, Costa d'Avorio, Zambia fuggono da sanguinarie e catastrofiche guerre civili e carestie; anche l'egiziano intervistato giorni fa. Aveva lasciato la sua famiglia in Egitto (dove lavorano tutti) perché vuol fare il calciatore in Italia.

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Sab, 12/07/2014 - 19:00

Ancora una volta viene dimostrato che è solo questione di soldi. Mentre la Norvegia fa quello che dovrebbero fare tutti gli stati, per non favorire il lavoro degli scafisti con il supporto della malavita organizzata, da noi si pensa solo ad aumentare gli stanziamenti. Nel passaggio dei soldi per le mani qualcosa rimane attaccato.

italianoall'estero

Sab, 12/07/2014 - 19:03

Egregio Dott. Basile, lei ha studiato, dovrebbe sapere che la Norvegia NON FA PARTE DELL'UNIONE EUROPEA, magari non cambia molto nel contenuto, ma lei non ci fa una bella figura!!! Fortuna che all'estero non credo che leggano molto i giornali italiani (e non solo il Vostro ma anche Repubblica e gli altri)... o quasi. Io consulto via internet 50% Il Giornale e 50% Repubblica giusto per avere un quadro completo, ma é veramente squallido constatare che le notizie sono evidenziate a seconda della convenienza... Una volte fare il giornalista era (a mio avviso) una missione, adesso... Ps: non datemi del comunista, scoppierei a ridere

italianoall'estero

Sab, 12/07/2014 - 19:05

Per chi non lo sapesse (visto i commenti sono abbastanza numerosi) LA NORVEGIA NON FA PARTE DELL4UNIONE EUROPEA, ripeto, NON FA PARTE DELL'UNIONE EUROPEA. Passo e chiudo.

Ritratto di gianni2

gianni2

Sab, 12/07/2014 - 19:32

evidentemente i politici norvegesi non si limitano a rubare lo stipendio, come fanno quelli italiani.

pastello

Sab, 12/07/2014 - 19:40

Presto occuperanno le nostre case mentre saremo al supermercato a fare la spesa.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 12/07/2014 - 19:53

LANZI MAURIZIO vai a vivere in Norvegia? Occhio che ti respingono e che ti rimandano in Italia.

Ritratto di marco.aliaslosciccos

marco.aliaslosciccos

Sab, 12/07/2014 - 20:13

...che arrivino pure a milioni, fino a che possiamo rifocillarli. Qui non c'è lavoro... poi dovrà pur accadere qualcosa. O andranno dove vogliono e saranno accettati dagli altri Stati oppure dovranno ritornarsene da dove sono venuti peggio di come sono arrivati... Noi abbiamo fatto più di quanto potevamo fare. Una cosa è certa, il nostro stato sociale, oramai non esiste più. Augh marco

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 13/07/2014 - 09:22

comunque siete voi italiani in Italia che dovete essere cacciati, guardate a che punto avete portato la Italia.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 13/07/2014 - 09:23

comunque siete voi italiani in Italia che dovete essere cacciati, guardate a che punto avete portato la Italia.

piertrim

Dom, 13/07/2014 - 10:27

Pensa un pò "Luigi Piso: pensavo di mantenerli con le mie tasse da statale". Forse non sa che agli statali, che qualche volta fanno un servizio spesso non richiesto dal popolo, percepiscono stipendio, indennità varie, ferie pagate, cassa malattie e pensione e le tasse vengono versate da coloro che effettivamente producono beni e servizi dai quali lo Stato preleva il necessario per far fronte anche ai pubblici dipendenti e alle loro tasse.

sacrivalori

Mer, 12/08/2015 - 12:29

Prova incontrovertibile che i vertici istituzionali norvegesi, a differenza dei nostri, curano gli interessi della nazione, non i propri!