Padoan rifà i conti di Renzi «Migranti, servono 4 miliardi»

Sicurezza, il ministro sconfessa il premier: "Ci vogliono altri 2 miliardi ma non dipende dalla Ue". Spesa per l'accoglienza quadruplicata dal 2011. Gasparri: "Un imbroglio, i soldi non ci sono"

I soldi per i migranti verranno utilizzati per coprire l'emergenza sicurezza, il piano Renzi da due miliardi, e non più il taglio Ires per le imprese. Ma l'Europa potrebbe concederci uno «sconto» dimezzato rispetto a quanto il governo si aspetta. Come se non bastasse, la spesa per i rifugiati salirà ancora fino a sfiorare i 4 miliardi. In molti aspettavano l'audizione del ministro dell'Economia e Finanze Pier Carlo Padoan di ieri al comitato Parlamentare Schengen presieduto da Laura Ravetto.

Occasione per fare chiarezza, che è diventata in realtà lo specchio degli equilibrismi del governo per fare tornare i conti della legge di Stabilità. Intanto Padoan ha confermato che il governo ha rinunciato alla copertura - per la verità molto dubbia - del taglio Ires, che era subordinato alla concessione da parte dell'Europa di una deroga al patto di Stabilità per lo 0,2% di Pil. Sono 3,2 miliardi e saranno utilizzati «non tanto per anticipare l'abbattimento dell'Ires al 2016 quanto per indirizzare le risorse alla voce sicurezza».

Concessione ancora tutta da vedere. Bruxelles potrebbe dirci di no, visto che siamo già in corsa per ottenere extra deficit per 1,6 miliardi da destinare alle riforme e per 4,8 miliardi in investimenti. Oppure potrebbero entrare 1,6 miliardi e non i 3,2 previsti. Scenario molto probabile: a Bruxelles vorrebbero dare all'Italia la possibilità di fare altro deficit al massimo per lo 0,1% e non per lo 0,2%. Il pacchetto sicurezza annunciato martedì dal premier Matteo Renzi vale due miliardi di euro. Resterebbero quindi scoperti, come minimo, 400 milioni di euro.Tutto questo mentre la spesa per i rifugiati, sempre secondo Padoan, sta crescendo vertiginosamente. «È passata da un miliardo nel 2011 a 3,3 miliardi nel 2015. Lo scenario costante prevede che anche nel 2016 e anche dopo si continuino a spendere questi 3,3 miliardi. A questo si contrappone uno scenario di crescita dei flussi che prevede un aumento di spesa e che fa sì che i 3,3 miliardi nel 2015 diventano 4 miliardi nel 2016». Previsione che si basa sulle stime di Bruxelles, ma che sembra cozzare con la riduzione degli sbarchi: «Oltre 136mila migranti sono arrivati via mare fino a settembre 2015», come ha ricordato Padoan. Ma l'anno scorso erano 170mila. Le mosse di Palazzo Chigi e del ministero dell'Economia sono sicuramente da leggere come una tattica per ottenere il più possibile dall'Unione europea. Padoan nega. L'Italia «non chiede troppo», ma rispetta le regole europee.

Confermate le difficoltà del governo Renzi nell'ottenere l'ulteriore sconto per gli investimenti in sicurezza post attentato di Parigi. Padoan ha spiegato che l'Italia non avanzerà una richiesta esplicita come la Francia. Anche perché è difficile che la Commissione e consiglio europeo dicano sì.Critiche al governo dalle opposizioni sulle misure per la cultura. «Che c'entrano - chiede il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta - il bonus 80 euro e il bonus 500 euro, con la lotta al terrorismo? Renzi e il suo complice inerte Padoan stanno approfittando» per «le solite mancette elettorali».«Renzi è un imbroglione, i soldi non ci sono», aggiunge l'azzurro Maurizio Gasparri. «Siamo in pessime mani».

Commenti

maurizio50

Gio, 26/11/2015 - 08:52

I cretinetti pro governo che tutte le sere starnazzano nelle televisioni ci racconteranno ancora che sono soldi che paga l'Europa?? Librandi, Gastaldini, avete altre idiozie da raccontare???

unosolo

Gio, 26/11/2015 - 09:05

avete rotto le palle sempre in cerca di soldi uno spende più delle entrate per galleggiare e l'altro prima si sottomette poi gira la ricerca dicendo che servono soldi per altri , ladri , mettevi d'accordo e sparite , state portando la Nazione a debiti dal quale non saremmo mai in grado di abbattere neanche in duecento anni , altro che duemiladiciotto, ladri ,,, regalare soldi al sistema parassitario mentre si invoglia il popolo alla evasione per prendere quei soldi.,.,

meloni.bruno@ya...

Gio, 26/11/2015 - 09:06

Io adesso sono tranquillissimo,perchè non hanno più niente da spremermi,lo hanno già fatto insieme agli altri piccole e medie imprese!Quelli che devono temere sono tutti quelli dell'apparato statale che hanno il cuore a sinistra e il portafoglio a destra,per intenderci i furbetti del quartierino,questa dittatura di sinistra dopo aver inventato i loro usurai legalizzati di equitalia,hanno fatto una legge di controllo sui conti bancari dei cittadini per poterli rapinare a proprio piacimento.

unosolo

Gio, 26/11/2015 - 09:09

incentivate l'evasione fiscale , molti per rientrare nell' ISEE falseranno i gettiti o lavoreranno in nero proprio per prendere soldi dallo Stato cieco , che non invoglia a cercare lavoro anche se a ore per mantenersi nelle università come si faceva una volta o per comprare accessori o libri , no oggi regalaliamo 500 euro per usarli nei divertimenti in cambio di galleggiare , soldi della comunità che servono per i servizi che finiscono in tasche amiche ,.,., baratto e furto,.,.,

unosolo

Gio, 26/11/2015 - 09:19

state usando i soldi dei servizi per governare , sfruttate anche la possibilità di comprare il voto dei diciottenni , rubate i soldi che potevano servire per ristrutturare scuole e università per galleggiare lasciando che tutte le scuole si autodistruggano per incuria e mancanza di manutenzione essenziale,.,

Fjr

Gio, 26/11/2015 - 09:22

3,6 miliardi per salvare le banche compresa quella di papà' , 4 miliardi per i rifugiati, per gli italiani?, per loro c'è sempre MasterCard , come è' che dicevano ?beati gli ultimi ?

antipifferaio

Gio, 26/11/2015 - 09:33

Caro Brunetta, Gasparri ecc. ecc., perchè invece di parlare non vi dimettete e fate cadere questo "imbrolglione"? Forse ci siete arrivati anche voi a capirlo, mentre molti italiani hanno capito già da tempo che coi bari non ci siede al tavolo da gioco e non ci si mette nemmeno a discutere....

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 26/11/2015 - 09:44

Li vada a chiedere a chi li vuole invitare. Provi da franceschiello, dalla boldrina, renzi e compagnia bella.

aldoroma

Gio, 26/11/2015 - 10:05

sono sicuro che troveranno i soldi dai soliti pensionati spremuti come limoni. avete dato soldi a tutti, mentre alle persone in pensione togliete sempre. quindi servono 4 miliardi:???? bancomat pensionati.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 26/11/2015 - 10:05

Ma sì..Cosa volete che siano 4.000.000.000,00 di euro all'anno per le nuove risorse! Basta levarli ai pensionati Italiani al minimo ed aumentare le tasse a che effettivamente produce et voilà,il giochino è fatto...

Maura S.

Gio, 26/11/2015 - 11:09

Che ci resta da fare.... forse cancellare le forze dell'ordine per mantenere questi migranti, dopotutto sono una risorsa per il nostro paese. Che ne dice il sig. presidente??????? se così si può chiamare.

tersicore

Gio, 26/11/2015 - 11:18

Soldi che andranno alla sporca. subdola, infame dittatura dei cattocoministi. Mentre in tv certi maiali che dirigono i talk show, servi del potere, continuano a grifolare nel fango della menzogna.

vince50_19

Gio, 26/11/2015 - 11:18

Ai nostri poveri - circa nove milioni fra poveri in canna e sulla soglia della povertà - "solamente" 4 miliardi di calci in bocca! Governo di cialtroni e pifferai in pompa magna, venditori di fumo ed inginocchiati alla Troika che altro non vuole che succhiare tutta la linfa possibile agli italiani, fino all'ingozzo totale. Fo@@@@e@@!

Rossana Rossi

Gio, 26/11/2015 - 11:41

Milioni ai clandestini e fame agli italiani.........c'è qualche pir.la che voterà ancora pd?........

unosolo

Gio, 26/11/2015 - 17:54

oltre questo hanno tolto milioni destinati agli esodati ! si fregano tutti i soldi che sono in giro per i servizi e li regalano per assicurarsi elettorato , questo è baratto , la corte non controlla o è compromessa ? a cosa servono i supervisori ?

giuliana

Gio, 26/11/2015 - 19:24

Dichiarazione islamica dei diritti dell'uomo, cap.4 Diritto alla giustizia: comma e) Ogni musulmano ha il diritto e il dovere di rifiutarsi di ubbidire a ogni precetto contrario alla Legge, qualunque sia la sua origine. [per Legge intendono la sharia]. NON SI CONSIDERANO ASSOGGETTATI ALLE NOSTRE LEGGI, quindi APPLICHIAMO LE LORO. I sedicenti profughi musulmani, invece di fermarsi nei paesi degli infedeli, possono essere dirottati sia in Arabia che in altri paesi musulmani (es marocco, paesi d'origine di chaouki, ma questo, chaouki, non ve lo dice) DICHIARAZ.ISLAMICA :art.9 DIRITTO di ASILO : la grande moschea alla mecca è un rifugio per tutti i musulmani art.23: DIRITTO alla LIBERTA' di SPOSTAMENTO a) Tenuto conto del fatto che il mondo islamico è un'autentica umma (comunità islamica), ogni musulmano deve poter godere del diritto di entrare liberamente in un altro paese islamico e di uscirne altrettanto liberamente.