Il Parlamento sbugiarda Renzi Ma Padoan tira dritto sul Pil

L'Ufficio di Bilancio smentisce le stime di crescita del Def. Ma il ministro dell'Economia fa finta di nulla: "Crescerà"

Dopo Bankitalia, anche il Parlamento fa i conti in tasca al governo e smaschera la strategia di Matteo Renzi in vista del referendum del 4 dicembre che potrebbe mandarlo a casa.

"Eccessivo ottimismo", sostiene l'Ufficio parlamentare di Bilancio (Upb) dopo aver analizzato il Def. "Tra le nostre stime e quelle del Parlamento c'è uno scarto contenuto, che a noi sembra non significativo", assicura Pier Carlo Padoan. "Siamo stati prudenti, considerando il contesto macroeconomico", ha spiegato il ministro dell'Economia, riferendosi in particolare alle conseguenze che avrà il blocco dell'aumento dell'Iva e confermando quanto calcolato nel Documento di economia e finanza: "Secondo i calcoli si perviene ad una crescita del Pil reale pari all'1,0% nel 2017", ha ribadito Padoan.

Poi però ha ammesso che le previsioni economiche dell'esecutivo circa gli effetti della legge di Bilancio sono "ancora passibili di variazione", perché la stessa legge deve ancora essere discussa dal Consiglio dei ministri. "Una volta che il governo avrà licenziato il disegno di legge (probabilmente sabato ndr), verrà trasmesso alle autorità economiche europee e al Parlamento il Documento programmatico di bilancio (Draft Budgetary Plan)", ha precisato il ministro al Parlamento.

"Visto che l'Upb conferma la sua nota e il governo conferma le sue stime, non c'è altro da dire: che il governo vada avanti", attacca intanto Renato Brunetta, "La nota di aggiornamento al Def andrà in Europa senza la bollinatura dell'Upb. Non si tratta, signor ministro, di decimali. Non c'è nulla da dire se non l'estrema preoccupazione che arrivi in Europa un documento non validato dal Parlamento. Avevo chiesto che il governo smettesse di fare propaganda, smettesse di nascondersi dietro astrazioni statistiche. Così non è stato, siamo al muro contro muro. Il governo vada pure avanti, il Parlamento ne prenderà atto. A questo Parlamento con maggioranza illegittima mancava solo questo. La mia è amarezza e preoccupazione. Altro che trascinamento positivo, siamo in crisi nerissima".

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 11/10/2016 - 22:04

Le stime saranno giuste quando si faranno le verifiche, caro Padoa. Sta di fatto che finora non ne avete indovinata una, sempre al rialzo e poi puntualmente smentita. Smettetela di fare i bulli, anche un incompetente capisce che state bleffando. Attenzione però a non lasciarci nella melma, spolpando tutto il possibile, perchè poi vi rincorriamo, ma non solo con i forconi.

giosafat

Mar, 11/10/2016 - 22:28

Non si capisce se si tratti del 'gioco delle tre carte', dei 'tarocchi', del 'trova la regina'....Wanna Marchi in confronto era una assoluta dilettante.

VittorioMar

Mar, 11/10/2016 - 22:54

...e se poi risultassero sbagliate che fa: SI DIMETTE??....

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 11/10/2016 - 23:14

Le "stime" del PIL sono giuste, peccato che sono i CONTI che NON TORNANO!!!!lol lol #RENZIEPADOANACASACOLNO.

Linda009

Mar, 11/10/2016 - 23:38

Ho pagato 96 dollari ogni ora per il lavoro a casa sul mio portatile. Non ho mai pensato che sarei in grado di farlo, ma il mio buon amico è guadagnare 18k / mese facendo questo lavoro e lei mi ha mostrato come. Provalo sul seguente sito web.... --------->>>>>> w­w­w­.­P­a­y­B­u­z­z­5­0­.­C­o­m

Linda009

Mar, 11/10/2016 - 23:38

d sff sdf

Martinico

Mer, 12/10/2016 - 07:09

Padoan non accetta le critiche? Attento che le sole critiche saranno le cose che più ti mancheranno. Attendi con fiducia.