"Parola di prete esorcista: c'è il demonio dietro l'Isis"

Padre Amorth: "Ho passato al mio successore due chili di oggetti sputati dagli indiavolati. Ma i primi a non crederci sono i vescovi"

Padre Amorth stiamo attraversando un momento di violenze e persecuzioni ai danni dei cristiani da parte dell'Isis: c'è dietro lo zampino del demonio?

«Ah, può starne certo! Dove c'è del male c'è sempre il demonio che suggerisce. Sempre c'è lui, dove c'è il male, qualunque forma di male, grande o piccola, è sempre sotto suggerimento del demonio».

Questa gente è quindi manovrata da Satana?

«Certo, l'Isis, io ne son convinto, dove ci sono guerre e distruzione c'è sempre il diavolo dietro che se la ride. Dio non lo permetterebbe mai, Dio vuole soltanto cose buone. E questa gente può anche sparare al Papa senza problemi…».

Se lei si trovasse di fronte a questi fondamentalisti islamici cosa farebbe?

«Guardi, io ho praticato degli esorcismi, in nome di Dio, anche su gente musulmana ma se avessi davanti a me questi jihadisti, non li insulterei ma li tratterei con amore come ci richiede nostro Signore. Poi se loro pensano di ammazzarmi, facciano pure, così arrivo prima in Paradiso».

Pensa già al Paradiso perché ha compiuto da poco 90 anni?

«Sto bene, grazie a Dio, la mia mente è lucida e dimostra 30 anni di meno, le mie gambe invece ne dimostrano 10 in più…».

Nonostante l'età lei continua a praticare esorcismi?

«Ne faccio almeno 2/3 al giorno, prima arrivavo anche a 15 al giorno, compresi anche i giorni di Natale e Pasqua. Qualche anno fa avevo fatto un calcolo e avevo contato almeno 70.000 esorcismi. Ma saranno molti di più perché ho perso il conto da un po'. Cerco di tenermi in “allenamento” perché la gente ha bisogno e trova sempre meno esorcisti».

Siete rimasti in pochi?

«Purtroppo spesso i primi a non credere al demonio sono i vescovi che quindi non nominano nuovi esorcisti. Proprio ieri parlavo con un “collega” esorcista, Padre Vincenzo che mi diceva di avere fuori dalla porta una coda di 40 persone. Io ho scritto una lettera a Papa Francesco e gli ho chiesto di cambiare le cose e permettere a tutti i sacerdoti di praticare esorcismi».

Il Papa le ha risposto?

«Mi ha fatto rispondere dal suo vicario per la Diocesi di Roma che mi dice che le cose non si possono cambiare così da un giorno all'altro e che ci sono lunghe procedure e delle regole da seguire».

Questo Papa ha praticato degli esorcismi?

«Non mi risulta, so per certo che Ratzinger e Wojtyla invece li hanno fatti. So benissimo invece che Francesco vuol combattere ad ogni costo il demonio e lo dimostra il fatto che ne parli molto spesso nelle sue omelie».

C'è oggi un successore di Padre Amorth?

«C'è l'Associazione Internazionale degli Esorcisti fondata da me (e di cui sono Presidente onorario) che oggi ha un nuovo presidente, Padre Francesco Bamonte, esorcista come me. A lui, proprio qualche giorno fa, ho consegnato oltre 2 chili di roba che mi hanno sputato gli indemoniati: chiavi, pezzi di vetro, catene molto lunghe, chiodi. Gli ho detto: “Adesso è il momento che tenga tu questo malloppo”».

Hanno sputato questi oggetti dalla bocca?

«Sì e senza mai ferirsi. Ho potuto toccare con mano che questi oggetti si materializzavano nella bocca degli indemoniati proprio nel momento in cui stavano per esser sputati fuori».

Si è trovato di fronte ad altri episodi straordinari nel corso della sua vita?

«Tanti episodi strani, dei casi di levitazione con gente che si alzava di almeno mezzo metro da terra. Gente che camminava sui muri, in barba ad ogni legge di gravità. E poi gente che parlava altre lingue, tanto da dover chiedere un traduttore, come quella volta che esorcizzai un contadino che parlava a malapena l'italiano e che iniziò a sproloquiare in inglese e poi in latino. I demoni sono poliglotti! Una volta invece mi è successo che una religiosa dentro una Chiesa si mise a strisciare a terra come una biscia e passava sotto i banchi senza mai spostarli di un centimetro. Quella me ne fece vedere delle belle!».

Commenti

pavone

Mer, 27/05/2015 - 09:00

pauuraaa!!!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 27/05/2015 - 09:02

Non è il demonio, MA L`EGOISMO DEL POTERE !!! Tutte le grandi potenze, si sono macchiate di sangue nei secoli passati, neppure i rapresentanti della chiesa, sono essenti da questi crimini.

Tuthankamon

Mer, 27/05/2015 - 09:03

Beh visto quello che sono capaci di fare (e temo che non siamo ancora in fondo al tunnel!) non credo fosse necessario scomodare P. Amorth e gli esorcisti. I jihadisti hanno di fatto creato un modo di intendere "l'inferno sulla terra" che fa concorrenza a Dante! E lo hanno realizzato nel mondo materiale a differenza del Poeta. Certo, nel passato altri hanno dato luogo a ogni sorta di orrori e massacri. Ma l'IS e satelliti islamici hanno una persistenza nel tempo e nello spazio che comincia a preoccupare: una mentalita' medievale con armi e mezzi moderni si era vista solo nei giochi di ruolo via internet risalenti a qualche mente malata!

anmastru

Mer, 27/05/2015 - 09:06

Il Maligno si riconosce quando è troppo tardi. L'ho visto e non ci ho dato peso. Se è la preghiera a tenerlo lontano dobbiamo praticarla. Dopo, è tardi.

JULIUSGROSSUS

Mer, 27/05/2015 - 09:36

In pratica con tutto il disastro che c'è in giro per il mondo, il demonio ancora si diverte ad entrare dentro gli altri. In pratica si veste a seconda degli umori e delle giornate. Che demonio glamour!

MONDO_NUOVO

Mer, 27/05/2015 - 09:42

LA PREGHIERA DEL ROSARIO PUO' VINCERE LE GUERRE PERCHE' COMBATTE E SCONFIGGE IL DIAVOLO. CHI NON "..HA ORECCHIE PER INTENDERE.." E' INUTILE CHE SI ARROVELLI IL CERVELLO A CAPIRE, SOLO CON LA LUCE DELLA FEDE SI PUO' INTENDERE.PREGHIAMO ALLORA SEMPRE...

ben39

Mer, 27/05/2015 - 10:18

Non è un eufemismo il mio ma quelle di padre Amorth sono parole sante... il pilota giordano bruciato vivo recentemente e messo in mostra nei video sono pratiche demoniache, appunto tipiche del maligno. Certo Dio, quello buono, non fa nulla per evitare questi orrori, perché umilmente penso che l'umanità ha raggiunto i tempi descritti nell'Apocalisse, della Fine, e quindi queste sono le terribile piaghe simboleggiate dai quattro cavalieri, simili a quelle avvenute anticamente nell'Esodo degli israeliti all'Egitto del faraone.

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 10:19

Io personalmente non ci credo, per me è solo paura di morire, mischiata con l'ignoranza, con accanto un po lavaggio del cervello!

vince50

Mer, 27/05/2015 - 10:58

"due chili di oggetti sputati dagli indiavolati",certo io umile essere umano non sono in possesso della verità.Però il beneficio del dubbio mi sembra dovuto,oppure crederci a prescindere è soggettivo.

Tarantasio.1111

Mer, 27/05/2015 - 11:36

Il diavolo sulla terra lo hanno portato gli illustri della chiesa schiavizzando in primis gli uomini per il loro potere e la loro ricchezza, penso comunque che oggi tutte le religioni schiavizzano gli uomini...almeno fin che le religioni non insegneranno all'uomo la riflessione interiore per convivere con propri simili senza lucro.

niklaus

Mer, 27/05/2015 - 11:43

Chi crede che i fenomeni fisici siano completamente conosciuti deve non credere a questi fatti. Diverso e' l parere di chi li sperimenta personalmente. Herbert Thurston nel suo fondamentale libro "Physical Phenomena of Mysticism" descrive scientificamente centinaia di casi storici che vanno dalle stigmate alla levitazione. Inglobare questi inquietanti fenomeni nella nostra odierna conoscenza scientifica e' totalmente impossibile, ma la loro veridicita' e' fuori di ogni dubbio.

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 11:51

E' Sufficiente avere la coscienza a posto e sei in pace con tutte le religioni possibili, senza bisogno di un Dio!

squalotigre

Mer, 27/05/2015 - 12:20

vince50 - che lei non creda al demonio non è grave, nonostante le dimostrazioni evidenti e sicuramente non spiegabili scientificamente. Quello che è gravissimo è che non ci credano i vescovi e i sacerdoti, perché significa che non credono al Vangelo ed a Gesù Cristo dei cui esorcismi sono pieni tutti i Vangeli, sia quelli sinottici sia quelli che vengono considerati apocrifi. Sarebbe come se Einstein non avesse creduto nell'energia nucleare. Allucinante.

Marcolux

Mer, 27/05/2015 - 12:21

Grande padre Amorth, finalmente una voce autorevole ad affermare ciò che io dico e scrivo da tempo. Il Diavolo ha scelto l'Islam per affermarsi sulla terra. Quello è e sarà il suo braccio armato, ma l'altro lavoro sottile lo sta facendo sulla mente degli occidentali, che si stanno allontanando da Dio e dalle sue leggi. Così permetteranno ai terroristi islamici, strumenti del demonio, di affermarsi e vincere quasi ovunque. La Chiesa è malata, e spesso marcia, corrotta. Il Diavolo è entrato anche in San Pietro! E' scritto nelle profezie che questo doveva avvenire, e ci siamo oggi. Affarismo, corruzione, comunismo, trasformismo e permissivismo. Tutto questo è ormai entrato nella Chiesa, fino ai posti più alti della gerarchia. Se Dio stesso non interviene, sarà la fine del mondo come l'abbiamo conosciuto, il Diavolo trionferà attraverso l'Islam.

gesmund@

Mer, 27/05/2015 - 12:31

Certe cose o le hai sperimentate, personalmente e dolorosamente, o le hai viste accadere, e allora ci credi, o meglio: lo sai, come sai se fuori piove o è sereno, oppure è impossibile crederci, a meno di non credere in chi le racconta. Io ritengo che don Amorth sia persona degna di fede.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 27/05/2015 - 12:33

La cosa più terribile che è riuscito e riesce a fare satana è quello di farci credere che non esiste! Inutile aggiungere altro.

Libertà75

Mer, 27/05/2015 - 12:52

So di gente moralmente linda che afferma dell'assoluta verità dell'esorcismo.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 27/05/2015 - 13:14

Marcolux, d'accordo con te su tutto, tranne che sull'ultima parte. L'islam e quindi satana, non potrà mai vincere, perchè se no, nostro Signore Gesù sarebbe venuto sulla terra inutilmente! L'unico, oltre Dio, che può e potrà sconfiggere Lucifero è proprio Suo Figlio Gesù! Ecco perchè l'islam cova questo odio spaventoso verso la Chiesa.

vince50

Mer, 27/05/2015 - 13:41

Sig.squalotigre,non ho detto di non crederci ma di "beneficio del dubbio,così come nella scienza e altro ancora sono necessarie delle prove provate di un fenomeno.Io non posso certo negarne l'esistenza,ma chi dice di crederci quali prove ha?,ci si crede oppure no.

moshe

Mer, 27/05/2015 - 13:56

Fatti curare!

lento

Mer, 27/05/2015 - 14:25

Non c'e' il demonio, ma l'ignoranza di tutti i mussulmani...

albertzanna

Mer, 27/05/2015 - 14:50

XGENERICO - non abbia paura, lavare il cervello a lei è impossibile. Dice la seggezza antica che dove non c'è nulla, cresce solo il nulla

il_viaggiatore

Mer, 27/05/2015 - 15:00

@niklaus e gesmund@: più o meno lo stesso ragionamento di uno che veda un televisore essendo uscito dal medioevo: tutto ciò che non ho mai visto prima è soprannaturale. Non ho preso un esempio a caso: la locomotiva, la fotografia e la televisione furono definite opera del demonio. Mi dispiace deludere entrambi, esistono fenomeni che non sappiamo spiegare ma stiamo parlando di scale di energie molto alte o molto basse. Vi potete rassegnare, fate fare un'indagine scientifica a veri scienziati (cioè non di università religiose) e non ne rimarrà neanche uno. Per esempio la Virgen del Pilar (Saragozza) non ha fatto più ricrescere arti amputati da quando c'è la fotografia. Povero chi appoggia la sua fede sui miracoli e il paranormale.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 27/05/2015 - 15:42

Concordo con il_viaggiatore. A chi vuole capirci di più di esorcismi, levitazioni, e altri fenomeni paranormali, consiglio di andare sul sito del CICAP, fondato da Piero Angela. Lì ci sono tutte le spiegazioni di chi studia scientificamente questi fenomeni, che - va detto - spesso sono praticati da impostori.

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 15:57

@albertzanna- Noto con dis-piacere che a lei il cervello, di quel che ne è rimasto, è stato lavato e condizionato ad hoc!

alberto_his

Mer, 27/05/2015 - 16:54

Dietro ISIS non c'era McCain?

xgerico

Mer, 27/05/2015 - 16:58

@liberopensiero77- Quando si avvicina la "data" tante persone nella speranza, di fare un giro di calendario in più, si attaccano a tutto.

Giorgio5819

Mer, 27/05/2015 - 17:25

...e dietro il demonio chi c'è ? Vogliamo aprire una cooperativa di esorcisti per fermare le blatte fanatiche muslim ? Questo fiuta business...!

Ritratto di GMTubini

GMTubini

Mer, 27/05/2015 - 18:33

Ogni volta che si parla di fenomeni sovrannaturali esce fuori come un misirizzi il solito scettico blu che per spiegare fatti inspiegabili (per chi non crede al Vangelo) chiede aiuto nientemeno che a Piero Angela (!) e alla mandria di ciarlatani che aderiscono al CICAP soprattutto per usurpare l'ambito titolo di "scienziato". Memorabile il tentativo di spacciare per riproduzione della Sindone un troiaio fatto con l'ausilio di una lavatrice di cui gli scienziati veri tutt'oggi sghignazzano. Francamente per credere in certa "scienza" ci vuole un atto di fede non da meno di quello necessario a credere ai vaticini del mago Otelma.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 27/05/2015 - 19:48

@GMTubini, non posso fare altro che compatirla. Creda pure al demonio, agli indiavolati, alla materializzazione di oggetti, agli esorcisti, alle levitazioni, e pure a Babbo Natale e al Mago Merlino! Proprio vero che è meglio non dare le perle in pasto ai porci ...

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 27/05/2015 - 20:03

Una religione DEVE dare dimostrazione di sè con dei fenomeni inspiegabili. Altrimenti è solo morale. Resta magari il dubbio su come faccia Satana a 'materializzare' pezzi di vetro e chiodi: ma, evidentemente, più di quello non sa fare!

il_viaggiatore

Mer, 27/05/2015 - 20:28

@GMTubini Si dà il caso che io non abbia bisogno di tirare in ballo il CICAP perché faccio lo scienziato di mestiere e sono pure credente, ma so bene che i Vangeli sono stati scritti in un certo momento storico e adottano le categorie di quell'epoca. Peraltro, non capisco perché Dio abbia bisogno di violare l'ordine fisico delle cose. Nessuno di noi ha mai costruito un universo eppure questi stregoni danno per scontato ciò che è"naturale" tanto da aver bisogno del "soprannaturale". "Beati coloro che senza aver visto crederanno" - risuona nelle orecchie a qualcuno?