Le parole del muto Sergio: "Forza Italia? Un incubo"

Mattarella da anni evita di esporsi, ma da ministro dell'Ulivo fustigava il centrodestra. Quella volta che bollò un concerto di Madonna come "offesa al buon gusto"

Un lungo silenzio, un'intervista cinque anni fa e poi basta, un distacco che fa apparire Sergio Mattarella grigio, scialbo, facilmente malleabile e perciò perfetto per il decisionista Renzi. Un'impressione ingannevole, però, prodotta dal silenzio in cui si è riparato l'ex vicepremier del governo D'Alema da quando ha lasciato il Parlamento (nel 2008) ed è diventato prima presidente del Consiglio della giustizia amministrativa e poi giudice della Consulta. In realtà «Sergio il Tenace», come lo definì Giampaolo Pansa all'epoca della Dc, da politico ha esternato eccome, e anche con durezza. Ecco, in pillole, il pensiero politico del nuovo presidente in pectore della Repubblica.

Silvio Berlusconi/1

«Il lupo, ammonisce un antico detto, perde il pelo ma non il vizio. Il lupo in questo caso risponde al nome di Silvio Berlusconi. E il vizio è quello di ricorrere ai sondaggi fasulli. Il suo programma politico? Ha tratti illiberali». 23 maggio 1994, primo governo Berlusconi.

Silvio Berlusconi/2

«Chi definisce la par condicio come un provvedimento liberticida è lo stesso che, per concessione dello Stato, possiede tre tv nazionali. Dovrebbe essere più misurato nei termini». 9 agosto 1999.

Silvio Berlusconi/3

«Da una parte abbiamo l'Ulivo, che in cinque anni ha dimostrato capacità di governo. Dall'altra Berlusconi che dice di essere il più bravo del mondo. Una dichiarazione del genere già di per sé genera allarme, ma io sono convinto che ci creda ed è questo che mi preoccupa di più». 10 marzo 2001.

Forza Italia

«Forza Italia nei Popolari europei? Mi sembra un incubo irrazionale. Il partito europeo si fonda sul senso della misura, e questi di Forza Italia non ne hanno, evocano il comunismo tentando di tenere l'Italia ingabbiata in schemi di mezzo secolo fa». 6 giugno 1999.

Partito democratico

«Il manifesto del Pd è un documento proiettato sul futuro, rivolto in particolare ai giovani. Il Pd è necessario perché il nostro Paese ha bisogno di un baricentro nel sistema politico». 24 febbraio 2007.

Lega Nord

«Quella del Nord oppresso è una battuta che fa sorridere, che arriva al limite del ridicolo. Dell'alleanza Polo-Lega tutto si può dire tranne che sia in favore del Meridione, visti i programmi antimeridionalisti di Umberto Bossi. Fini e An per la smania di occupare il governo hanno accettato senza difficoltà l'inquietante proposta di Bossi di spaccare l'Italia, barattando il federalismo con la promessa di presidenzialismo». 9 aprile 1994.

Destra e sinistra

«Destra e sinistra hanno dato vita a una lotta politica rissosa, aggressiva, senza esclusione di colpi e si sono dimostrate politicamente inaffidabili. Il Partito popolare si contrappone ai due schieramenti e si presenta con un programma: non con slogan, promesse facili e frasi ad effetto come fanno la destra e la sinistra». 25 marzo 1994.

Comunismo

«Sono personalmente convinto, avendo sempre militato in una forza politica che ha contrastato il comunismo, quando questo era forte e comandava in molti Stati d'Europa, che l'ideologia comunista o, volendo essere più precisi, il marxismo-leninismo, rappresenti una negazione della libertà e sia in conflitto, insuperabile, con i principi di una democrazia liberale». 20 ottobre 1999.

Oscar Luigi Scalfaro

«Grazie signor presidente, per la grande sensibilità e saggezza con la quale ha retto in questi sette anni le istituzioni, riuscendo a portarle verso una ripresa di autorevolezza». 21 marzo 1999.

Istituzioni

«È un errore pensare che chi vince le elezioni può occupare, possedere le istituzioni. Le istituzioni sono di tutti». 25 ottobre 2005.

Porcellum

«È una legge che danneggia il Paese. Voi cambiate la legge elettorale solo per avere delle regole che vi fanno comodo. Vi siete giovati di un sistema che vi ha garantito stabilità e ora cercate di danneggiare il prossimo Parlamento. È davvero inammissibile che per fare i vostri interessi voi sacrifichiate quelli dei cittadini italiani!». 13 ottobre 2005.

Conflitto di interesse

«La maggioranza (di centrodestra, ndr ) farà la legge che dichiara legittimo il conflitto di interesse, ed esso resterà politicamente e moralmente irrisolto, un macigno sulla strada di questo governo». 26 febbraio 2002.

Fecondazione assistita

«I deputati del Ppi sono contrari alla fecondazione assistita cosiddetta eterologa, cioè fuori dal matrimonio e contro la possibilità che venga concessa anche alle coppie di fatto». 14 maggio 1998.

Madonna (la popstar)

«Il ministro della Pubblica Istruzione Sergio Mattarella si schiera con i vescovi e parla dell'ultimo show della rockstar italoamericana come di un'offesa al buongusto e si associa nella loro condanna nei confronti di miss Luisa Veronica Ciccone, colpevole di usare e abusare in scena di simboli ed emblemi religiosi». Luglio 1990.

Commenti

opinione-critica

Sab, 31/01/2015 - 13:17

Non aspettiamoci che faccia meglio di Napolitano; Berlusconi e Mediaset si preparino a ricevere "mazzate". Noi cittadini siamo già abituati. Se si perdono posti di lavoro in Mediaset si dirà che in Italia sta crescendo la democrazia e il pluralismo, anche se aumenta la disoccupazione...

Alessio2012

Sab, 31/01/2015 - 13:18

Mattarella è una specie di Allende. Purtroppo non c'é un Pinochet in Italia.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 31/01/2015 - 13:18

Secondo voi perché lo hanno eletto? Primo per obbedire al pd, secondo per ostacolare un eventuale governo di cdx. Altro capolavoro politico di Silvio B.

Dinobozen

Sab, 31/01/2015 - 13:21

che sia il primo passo verso un nuovo grande centro moderato che abbia a cuore la patria ed il benessere dei suoi patrioti

opinione-critica

Sab, 31/01/2015 - 13:22

I politici siciliani Mattarella-Mattarello e Alf-Ano hanno occupato un'altro posto di potere grazie al PD. E' l'Italia che declina in continuazione....

kayak65

Sab, 31/01/2015 - 13:27

Berlusconi fottuto un'altra volta. stai sereno. il pagliaccio di Firenze ha fregato i suoi figurarsi se non poteva fregate gli altri soprattutto gli italiani

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Sab, 31/01/2015 - 13:28

Pensieri ed analisi politiche condivisibili direi, sia sui vecchi comunisti che sulla pseudo-destra degli ultimi anni. Se davvero fosse un presidente del genere sarebbe una bella cosa. Vedremo.

Raoul Pontalti

Sab, 31/01/2015 - 13:32

Esternazioni condivisibili ad esclusione delle valutazioni sul PD e su quell'ex presidente della Repubblica che, divenuto magistrato nel 1943 e rimasto in servizio nella RSI e intascato l'ultimo stipendio dalla RSI nell'aprile del 1945, divenne magistrato antifascista e da PM chiese e ed ottenne la condanna a morte (eseguita mediante fucilazione)di almeno 8 fascisti.

Ritratto di arcatero

arcatero

Sab, 31/01/2015 - 13:34

Il problema non è capire quanto Renzi ha pigliato per i fondelli Silvio, Ma capire quanto Silvio ha preso per i fondelli i suoi elettori.

goods

Sab, 31/01/2015 - 13:36

3,2,1....la macchina del fango in moto

Ritratto di federalhst

federalhst

Sab, 31/01/2015 - 13:39

Contrordine : a questo comunista non piace il nostro editore, applicare immediatamente protocollo Boffo.

Ritratto di ..£aFarsa..

..£aFarsa..

Sab, 31/01/2015 - 13:42

farsaitaglia vota scheda bianca, pd e ncd votano a favore...il partito unico del nazareno pd pdl colpisce ancora

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 31/01/2015 - 13:47

Vabbe`, Berlusconi ha governato con Bossi che gli dava del Mafioso, poteva anche votare Mattarella che ha espresso coerentemente cio`che pensano tutti gli Italiani onesti...

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Sab, 31/01/2015 - 13:49

Vediamo se il fiume di commenti in arrivo supera quelli delle 2 poverette ingrassate e felici.Grazie mille

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 31/01/2015 - 13:50

Uno si chiede se Berlusconi non ha voluto Mattarella perche' l'accoppiamento "Giudice" + "Costituzionale" e`una formula letale per chi ha commesso crimini e ha sempre osteggiato la Costituzioe, oppure perche' la cosca di riferimento di Dell'Utri e Mangano gli hanno mandato un pizzino con un certo consiglio contro il Siciliano Mattarella a cui avevano gia`ucciso il fratello...

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Sab, 31/01/2015 - 13:51

A sentire Gasparri si ha l'idea di cosa sia un incubo

Wolfshade

Sab, 31/01/2015 - 13:59

condoglianze Italia

@ollel63

Sab, 31/01/2015 - 14:09

profezia facile-facile: "l'Italia andrà al di sotto del sottofondo".

Atlantico

Sab, 31/01/2015 - 14:12

Ad oggi Forza Italia è solo spaccata. In non so quanti pezzi ma tutti molto piccoli.

Gioa

Sab, 31/01/2015 - 14:13

mattarella super parte?...la tua la parte...INIZAMO BENE!! MATTARELLA CON IL SUO GRIGIORE E RISERVATEZZA.....BEN DIVERSO DA: FALCONE, BORSELLINO E TANTI COME LORO CHE IN POLITICA NON SAREBBERO MAI ENTRATI. VERGOGNATI!!. LA LOTTA ALLA MAFIA SONO I GIUDICI CHE LA DEVONO FARE....NON FARSI VOTARE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. UOMO RISERVATO E MUTO....PER DIRE FORZA ITALIA? UN INCUBO....LA FAVELLA CE L'HAI. SIGNOR RENZI, ALFANO E MATTARELLA PENSATE CHE NOI ITALIANO CONTINUIAMO A ESSERE PRESI IN GIRO....E' L'ULTIMA VOLTA!!,

Atlantico

Sab, 31/01/2015 - 14:14

D'altronde siamo sinceri, dai, come potrebbero gli elettori di un partito fondato da un condannato ( definitivo ) per mafia apprezzare uno cui la mafia ha ucciso il fratello ?

Accademico

Sab, 31/01/2015 - 14:15

Sergio Mattarella ci farà dimenticare l'indegnità di diversi suoi predecessori. Finalmente un Capo dello Stato di specchiata onestà. W l'Italia.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Sab, 31/01/2015 - 14:21

Condivido tante cose riportate nell'articolo. Ma quello che non mi convince di Mattarella è quello che non ho mai letto. Mi spiego meglio. Se avessi avuto un fratello ucciso sotto i miei occhi dalla mafia, avrei speso ogni energia per combattere la mafia stessa. Non ricordo che Mattarella, pur avendo ricoperto posizioni che glielo avrebbero consentito, si sia mai speso o contraddistinto nella lotta contro la crimilità organizzata, che è il vero cancro della nostra società!

imodium

Sab, 31/01/2015 - 14:21

Sara uno Scalfaro al quadrato.. poveri noi.

gigetto50

Sab, 31/01/2015 - 14:28

.....Forza Italia un incubo? Tranquillo Presidente, Forza Italia sta svanendo/scomparendo....per un po' rimarrarra' solo Berlusconi. Poi per varie questioni, tra cui anagrafiche, si eclissera' anche lui.

Il giusto

Sab, 31/01/2015 - 14:35

Vabbè,questi sono i suoi pregi!Adesso datevi da fare per trovare qualcosa che non vada!Che so...un eccesso di velocità,una fila saltata alla cassa...

buri

Sab, 31/01/2015 - 14:37

Ecco l'uomo imparziale? siamo serviti, comunque Berlusconi se l'è voluto, ed ora si inizia l'Impero PD chissà st riusciremo a venirne fuori

agosvac

Sab, 31/01/2015 - 14:41

Sembra che Renzi si dovrà trovare qualche altro con cui fare le riforme istituzionali perché il nuovo Capo dello Stato di Berlusconi non ne vorrà neanche sentire il nome. Sempre che il nuovo Presidente della Repubblica le riforme istituzionali le vorrà fare! In fondo a lui potrebbe benissimo stare bene che le cose restino come sono! Napolitano non ha avuto certo bisogno di riforme per fare quello che ha fatto. Una cosa è sicura: Renzi lo ha fatto eleggere e solo Dio ce lo potrà togliere, perché ha davanti a sé sette anni in cui potrà fare quello che vuole.

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Sab, 31/01/2015 - 14:45

Bracalini IL PRIMO a spargere letame.....bravo

marco46

Sab, 31/01/2015 - 14:58

Un'altra eminenza grigia è stata eletta, per il bene dello stato, altri sette anni di dittatura sinistra sicuramente sarà garantito. Ma quando vi decidete a fare eleggere il presidente dal popolo sovrano? Un'altro gattopardo alla ribalta.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 31/01/2015 - 15:28

La linea politica “ consigliata “ dall’ottimo TOTI e dalle signorine Biancofiore- Gelmini che ne sapranno tanta ma non di politica si è dimostrara fallimentare su tutti i fronti Silvio tieniti stretto il patto del nazzareno solo Renzi ti può salvare magari rimettendo

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Sab, 31/01/2015 - 15:29

Cerco di riassumere i fatti in breve: se berlusconi avesse ammiccato in senso positivo alle elezioni di Mattarella avrebbe ottenuto lo spaccamento del PD invece è stato fermo sul no secco e Sergio M. è diventato presidente, ora mi aspetto un ringraziamento del neo capo dello stato figlio di puro ANTIBERLUSCONISMO.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 31/01/2015 - 15:35

Sara` un altro Ottimo Presidente. Da Pertini in poi solo il golpista Cossiga ha rotto una sequenza stellare. Va dato atto che i parlamentari italiani, per altre cose sempre al limite dell'inaccettabilita`, hanno sempre mostrato ottima visione politica nella scelta del PdR. Forse non e`un caso che nessuno di questi sia mai stato eletto quando Berlusconi aveva la maggioranza. Auguri degli Italiani onesti al Presidente Mattarella. Gli altri, rosichino.

alfa553

Sab, 31/01/2015 - 15:39

Che faccia da truce, quella faccia lo dice tutto, mi fa paura,e tanta, meno male che vivo all'estero e questo vampiro che non si vede nello specchio, ve lo dovete sbarbare voi.....

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Sab, 31/01/2015 - 15:44

Quanto sono patetici questi personaggi politici italiani pur di fare un "dispetto" a Berlusconi sarebbero capaci di vendersi la madre, tutti da Alfano a Vendola da Renzi a Bersani sono accumulati nella loro nullità da una forte gelosia rivolta contro Silvio Berlusconi, questo sentimento si è palesato in maniera evidente durante l'elezioni del presidente della Repubblica quando il cavaliere ingenuamente ha escluso in maniera netta l'elezione di Mattarella. Avete visto le faccie di questi politici quanto erano appagate di aver fatto il dispetto a Berlusconi una cosa riprerevole.

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Sab, 31/01/2015 - 15:44

Quanto sono patetici questi personaggi politici italiani pur di fare un "dispetto" a Berlusconi sarebbero capaci di vendersi la madre, tutti da Alfano a Vendola da Renzi a Bersani sono accumulati nella loro nullità da una forte gelosia rivolta contro Silvio Berlusconi, questo sentimento si è palesato in maniera evidente durante l'elezioni del presidente della Repubblica quando il cavaliere ingenuamente ha escluso in maniera netta l'elezione di Mattarella. Avete visto le facce di questi politici quanto erano appagate di aver fatto il dispetto a Berlusconi una cosa riprerevole.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 31/01/2015 - 16:11

Grande Matarella!!!!!! Sarai un grande presidente .......

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 31/01/2015 - 16:15

Leggetevi tutti i post di Kommisar. Sublimi e veritieri .....

cicero08

Sab, 31/01/2015 - 16:17

Gli incubi sono tutti di Berlusconi a cominciare dai circa 40 grandi elettori che gli hanno affibiato un sonoro schiaffo votando per il candidato di Matteo. ...

Elbano

Sab, 31/01/2015 - 16:45

Alessio 2012 dovresti vergognarti, "purtroppo in italia non c'è un Pinochet "?. Che schifo leggere queste cose. La democrazia consente anche ai cialtroni di esprimere la loro opinione e dimostra che è un sistema imperfetto, ma è sempre il migliore sistema possibile.

Tarantasio.1111

Sab, 31/01/2015 - 16:56

Un presidente eletto da golpisti, traditori e comunisti...pardon democratici di sinistra...che bel presidente!!

ricki

Sab, 31/01/2015 - 16:59

questo signore sbaglio o non era stato immischiato in qualcosa tipo 3000000 in buoni benzina anni fa? poi altro dubbio il parlamento italiano oggi composto da parlamentari a stragrande maggioranza pd. quindi facenti parte dell'attuale governo non eletto dagli italiani,come puo' questo presidente eletto da un parlamento per certi versi illegittimo,rappresentare gli italiani?la mia e' una domanda gradirei risposte

tsox.silvio

Sab, 31/01/2015 - 17:01

Su altri siti ci sono delle foto di Mattarella che va in giro con una panda. Ora, mi raccomando, seguitelo e fateci sapere dove la parcheggia!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 31/01/2015 - 17:03

Quaranta schiaffoni di Fitto a Berlusconi!!!!!!!!!!!!

Roberto Casnati

Sab, 31/01/2015 - 17:12

Mattarella era e resta uno dei peggiori esponenti della peggiore DC. Mattarella perché non ci racconti qualche cosa di Aldo Moro? Oppure tutto è coperto dal "tuo" segreto di stato?

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 31/01/2015 - 17:15

Consiglio alle signore di uscire a cena con le spalle coperte.

Roberto Casnati

Sab, 31/01/2015 - 17:16

Mattarella? Un picciotto dalla bocca cucita soprattutto sugli omicidi stato.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 31/01/2015 - 17:35

insipido, inutile, inespressivo, impassibile, democristiano, falso, ma sa cosa è un sorriso?

Miraldo

Sab, 31/01/2015 - 17:43

è arrivato un altro ciarlatano con il Pinocchio Renzi fanno una coppia perfetta

pinosan

Sab, 31/01/2015 - 17:54

Evviva....... Abbiamo un presidente della repubblica di sinistra,Un capo del governo di sinistra,un presidente della camera di sinistra,un presidente del senato di sinistra,la consulta di sinistra,i magistrati della cassazione di sinistra,ecc.Persino un papa con idee sinistrose, penso proprio che l'italia sia un paese ove impera la democrazia.Rimpiango certe dittature.

ilbarzo

Sab, 31/01/2015 - 18:04

Non riconosco Mattarella come mio presidente.Non mi rappresenta assolutamente ,anche perchè i cattocomunisti non mi sono mai piaciuti e mai li ho potuti sopportare e costui è uno di quelli,come lo è anche Renzi(il bamboccio).Mattarella non sara' certamente migliore del vecchio rintronato comunista Golpista Napolitano il quale è stato presidente dei soli comunisti,nonchè il peggiore dei presidenti della Repubblica.Se tanto mi da tanto,ho la vaga impressione che per i prossimi 20 -30 anni non torneremo a votare,poichè Mattarella userà il bastome come l'ha usato Re Giorgio.Non a caso Renzi lo ha voluto al Quirinale,esclusivamente per avere sette anni di potere e tranquillità.

graffias

Sab, 31/01/2015 - 18:05

Mattarella Presidente.............un vero incubo. Nel suo Curriculum è possibile evincere agevolmente quanto sia imparziale questo signore . E questo sarebbe il Presidente "super partes" di cui va cianciando Renzi ??? se si pensa per un attimo a Scalfaro, questo giudice è sicuramente ancora peggio di lui : più schierato, più grigio , squallido ed assolutamente di parte . Solo pensando al suo totale asservimento al PD si può capire il perché della sua elezione . E' evidente che Renzi ha letto attentamente Macchiavelli ....quello che stupisce è che Berlusconi ne abbia fatto a meno !!!!!!

Giorgiopin

Sab, 31/01/2015 - 20:22

auguri Italia!! Più in basso di cosi non si poteva scendere! diciamo grazie al bugiardo fiorentino e all'illuso cavaliere. uno peggiore dell'altro.

Luigi Farinelli

Sab, 31/01/2015 - 21:08

Si spera almeno che peggio di Napolitano non riesca a fare. Certo che non sarebbe nemmeno difficile

Luigi Farinelli

Sab, 31/01/2015 - 21:41

Certo che peggio del predecessore difficilmente potrebbe fare, visto che Napolitano dovrebbe essere processato per alto tradimento e colpo di Stato bianco, raggiro degli Italiani e della democrazia parlamentare, favoreggiamento delle élites mondialiste che spingono alla perdita della sovranità nazionale (e sono élites ultra-mercantiliste, ultra-laiciste, globalizzatrici, quindi giuste per un sinistroide internazionalista massone come lui), complicità nell'assassinio di Eluana Englaro pur di rispettare il "progressismo" delle ideologie ultra-laiciste di sinistra (Mattarella che accusa giustamente Madonna, appoggerà il gender nelle scuole, l'aborto libero, la propaganda LGBT, l'eutanasia di Stato, la sessualizzazione dei bambini fin dagli asili, la libertà di espressione a senso unico, ossia purchè sia di sinistra?). Come potrà fare peggio di Napolitano?

Duka

Dom, 01/02/2015 - 08:02

Dicono di lui che non parli molto. Speriamo sia davvero così; siamo ancora INGOLFATI DAL SUO PREDECESSORE.

ninito

Dom, 01/02/2015 - 08:25

«È un errore pensare che chi vince le elezioni può occupare, possedere le istituzioni. Le istituzioni sono di tutti». 25 ottobre 2005. Scomettiamo che questo suo pensiero è sorpassato? Vedrete come occuperanno tutte le istituzioni. Povera Italia

Ritratto di gianluca1961

gianluca1961

Dom, 01/02/2015 - 08:36

"Forza Italia? Un incubo" Toh! esattamente le stesse parole che io dico quando penso ai comunisti rossi riciclatisi in democratici amanti delle tasse altrui

masaniello

Dom, 01/02/2015 - 09:04

«Forza Italia nei Popolari europei? Mi sembra un incubo irrazionale». E chi gli può dare torto? Ma FI è un incubo non solo per i popolari europei ma anche e soprattutto per i propri elettori.

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Dom, 22/11/2015 - 18:36

caro #Kommissar, definire come fai una sequenza stellare l'elezione, ad esempio, di uno Scalfaro, vero figuro falso come Giuda, o del compagno Napolitano, che della Costituzione ha fatto il suo personale zerbino, mentre definisci golpista il miglior Presidente che abbiamo avuto dopo Einaudi, significa che non comprendi qual'è il ruolo di questo personaggio. In una parola non capisci una mazza. Mariobon

ex d.c.

Gio, 21/07/2016 - 12:47

n vero Presidente deve rappresentare tutti e non solo una parte politica. Avrebbe dovuto immediatamente graziare Berlusconi l'unico che rappresenta più della metà degli Italiani. Gli stessi che disertando erroneamente i seggi continuano a lasciare il Paese in mano al PD che, ricordiamoci, ha cambiato nome ma è sempre il PC