Patricia, il primo generale donna

Alla Ortega Garcia il più alto grado nelle forze armate

Sara Mauri

Prima soldato, poi colonnello. Sempre una pioniera. Patricia Ortega Garcia diventerà probabilmente anche la prima donna con il più alto grado nelle forze armate spagnole. Perché oggi il ministro della Difesa Margarita Robles presenterà al Consiglio dei ministri la promozione della Ortega a generale.

Nel 1988 furono aperte le porte alle donne nelle forze armate di Spagna. Ma solo nel '99 iniziarono a vedersi dei cambiamenti. La Ortega, 56 anni e madrilena, si è arruolata nell'88 all'accademia militare di Saragozza. La Ortega è stata una delle prime entrare nelle forze armate spagnole, rompendo il primato del sesso maschile nelle schiere militari. Correva l'anno 2009, la Ortega diventava la prima donna tenente colonnello. Nel 2015 è stata promossa come prima donna colonnello di Spagna. E oggi, dopo 31 anni dall'apertura dell'esercito al sesso femminile, è in lizza per essere nominata generale. Assegnata al dipartimento Infrastrutture del ministero della Difesa dove ha diretto progetti a capo di una squadra di ingegneri, oggi è all'istituto di tecnologia aerospaziale Esteban de Terradas. Secondo El Pais ci sono 15.286 donne nelle Forze Armate. L'81,4% fa parte della parte più bassa della gerarchia, truppe e marina, mentre solo l'8,9% sono gli ufficiali e il 5% sottufficiali. In un ambito in cui la presenza femminile è ancora scarsa, l'ascesa della Ortega diventa un segnale importantissimo.