Il Pd adesso si spacca sui migranti e la Libia

Il Pd rischia la spaccatura sul rinnovo delle missioni internazionali. Orfini: "Cancellare gli accordi di Minniti con la Libia"

Il Pd va in tilt sulla Libia. I dem si spaccano infatti sulla proroga delle missioni internazionali che riguardano da vicino i patti siglati nel 2017 dall'allora ministro degli Interni, Marco Minniti, con la Libia. Accordi confermati da buona parte del Pd, Forza Italia e maggioranza Lega-5 Stelle. Ma a quanto pare, proprio tra i dem c'è una spaccatura. Infatti sei parlamentari Pd insieme a Liberi e Uguali e Radicali chiedono di cancellare quegli accordi: "È un paese in guerra, è illegale prorogare le intese, in palese violazione dei diritti umani", ha affermato l'ex presidente dem, Matteo Orfini. Una presa di posizione dura che mette completamente in discussione il piano varato da Minniti: "Il sostegno alla cosiddetta guardia costiera libica per la gestione dei flussi migratori è per me invotabile. Gli accordi vanno cassati. La Libia è un paese in guerra e rimandarci chi dalla guerra scappa è illegale. Oltre che disumano. Nel Pd ci sono su questo idee diverse. Secondo alcuni, nonostante oggi in quel paese sia scoppiata una guerra, vanno difesi a oltranza. Una posizione per me incomprensibile e proprio per questo avrei voluto discuterla, per capirne le motivazioni. Dico avrei voluto perché purtroppo una riunione su questo non è mai stata convocata".

Insomma i dem rinnegano il lavoro di Gentiloni-Minniti. Così a sinistra, con l'aiuto di una parte del Pd, spunta un documento per chiedere la cancellazione degli accordi. Un testo sottoscritto dai dem Gennaro Migliore, Giuditta Pini, Luca Rizzo Nervo, Fausto Raciti, Enza Bruno Bossio e da Sinistra Leu, Articolo 1 e Radicali. "Una risoluzione in cui sostanzialmente si dice che quegli accordi vanno bene, ma bisogna avere garanzie che le motovedette non vengano usate per fare la guerra e che i diritti umani vengano rispettati. Come se tutto il resto andasse bene. Non so chi l'abbia discussa e dove. Immagino che il segretario Zingaretti ne sia stato informato e che questa sia la linea della segreteria. Ma so che per me è invotabile. Perché continuare a fingere di non vedere i lager, le torture, le morti nel Mediterraneo davvero non si può", ha concluso Orfini. Insomma la sinistra è in tilt pure sui migranti.

Commenti

cgf

Mar, 25/06/2019 - 23:03

devono dimostrare di essere di lotta e di governo, buoni per tutti, cosa non si farebbe per un po' di voti

Divoll

Mar, 25/06/2019 - 23:21

Bene. Cosi' la Lega guadagna altri voti.

Slataper

Mar, 25/06/2019 - 23:32

Sono patetici: prima riescono nell'impresa di votare i Minibot a loro insaputa, ora scoprono che gli accordi con la Libia non vanno più bene. Per il PD ci vuole l'eutanasia

claudioarmc

Mer, 26/06/2019 - 04:59

Vi sbagliate di grosso, il PD ha spaccato da un pezzo e di brutto

Popi46

Mer, 26/06/2019 - 05:56

Mi sa tanto che ormai siano oltre ogni possibilità di spaccatura, sono in fase di polverizzazione......

Mauritzss

Mer, 26/06/2019 - 06:18

È illegale e disumano che parli un traditore della patria . . . . E dica così tante falsità a danno dell'Italia . . . .

Alfa2020

Mer, 26/06/2019 - 06:20

I soliti anti Italiani devono sparire

lappola

Mer, 26/06/2019 - 06:50

Bene Bene, che si spacchino, che si frantumino, che scompaiano.

Aegnor

Mer, 26/06/2019 - 07:14

Poteva mancare migliore?

stefano1951

Mer, 26/06/2019 - 07:58

Il problema non è che questi politicanti sinistri arraffanti indecenti "stipendi" non dicano: "questi clandestini africani non scappano dalla guerra in Libia, ma ci vanno scientemente per farsi poi mantenere dagli itaglioni, pagando scafisti e complici delle ong per il viaggio". Il problema sono gli imbecilli che gli credono e favoriscono l'ingrassamento delle avide onlus clericali, coop e qualche vorace figuro in proprio, ma ben ammanicato con i predetti.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mer, 26/06/2019 - 08:03

Dopo che Salvini ha messo a dieta le COOP incaricate dell' "accoglienza" meglio di quanto facesse nel celebre film di Fantozzi il Prof.Birkermaier dell'Universita' di Jena, i pidioti guardano i bilanci, scoprono che la bandiera e' profondarossa, e perdono completamente la testa.

diesonne

Mer, 26/06/2019 - 08:10

DIESONNE ORFINI PIANGE PER LA POLTRONA ABBANDONATA

tziubakis

Mer, 26/06/2019 - 08:21

"La Libia è un paese in guerra e rimandarci chi dalla guerra scappa è illegale. Oltre che disumano." Orfini non fare il furbo. Tra quelli che arrivano in barcone dalla Libia non c'é manco un libico, neppure a cercarlo con il lanternino. Ergo: non scappano da nessuna guerra. Sono soltanto dei clandestini che della guerra in Libia non gliene può fregar di meno

Geegrobot

Mer, 26/06/2019 - 08:24

Questi non riescono a pagare l'affitto della loro sede e si mettono a dare lezioni di economia e quant'altro? Questi se non hanno alle spalle una banca da spennare non riescono neache a pagarsi l3msigarette