Pd, nervi tesi dopo Fico. E Martina ora rivendica: "Sono stato io a invitarlo"

Nel Partito Democratico le tensioni hanno ormai superato i livelli di guardia

"Sono il responsabile dell'invito di Fico alla festa dell'Unità e lo rivendico. Un grande partito anche quando perde deve sempre avere la vocazione all'apertura e al confronto. Un partito forte non deve avere paura di confrontarsi con gli altri partiti. C'era pure Delrio, Fico mica ha fatto un comizio. Cosa facciamo, ci applaudiamo fra di noi?". Lo ha detto Maurizio Martina alla festa dell'Unità di Reggio Emilia. "Abbiamo anche invitato Fini alle feste democratiche, bisognerebbe ricordarlo a qualche nostro compagno di partito che si è stracciato le vesti per Fico", ha aggiunto Martina.

Intanto, nel Partito Democratico le tensioni hanno ormai superato i livelli di guardia. Particolarmente attivi sono gli esponenti vicini all'ex segretario Matteo Renzi che mettono in guardia: è una manovra di avvicinamento al Movimento 5 Stelle. "Un errore invitarlo", protestano i più tra le file renziane, "gli abbiamo solo dato visibilità". E una deputata si dice certa che "Fico a Ravenna si è portato la claque". Il sospetto è che l'ampia e variegata area che si è andata formando attorno al candidato Nicola Zingaretti, da Paolo Gentiloni a Dario Franceschini, stia lavorando a una alleanza futura con i grillini. Uno spettro che continua a turbare il sonno dei renziani tanto che lo stesso ex segretario è convinto che ci sia qualcuno nel partito che vuole andare in quella direzione ed è per questo che ha già fatto sapere di non avere alcuna intenzione di sostenere Nicola Zingaretti: "Ci sarà un altro candidato, basta aspettare". A Renzi non bastano dunque le rassicurazioni arrivate dallo stesso governatore del Lazio, determinato a cercare il dialogo con gli elettori del Movimento 5 Stelle e non certo con Di Maio e compagni: "Io non mi ci alleo, anzi li ho già sconfitti due volte". Dall'altra parte della barricata si guardano alle mosse dell'ex segretario, con un misto di curiosità e preoccupazione.

Commenti

leopard73

Mer, 05/09/2018 - 22:26

Tutti ciarlatani dal primo all'ultimo si comportano come i bambini dell'asilo,

pieriga51

Mer, 05/09/2018 - 22:40

Quanto sei furbo, vai avanti cosi cosi il tuo PD sparirà definitivamente

Ritratto di Mona

Mona

Mer, 05/09/2018 - 22:49

Fico alla festa dell'Unità ? Avrei pensato che l'Unità, vecchio organo comunisti, abbia almeno la consapevolezza di distinguere tra un relazionista porta-parola di interessi intermondialisti e uno che di marxismo ne conosce il fondo come Diego Fusaro che non nasconde il suo pensiero. Il problema sarà che pure i marxisti come Fusaro sono più dalla parte del centro destra che dal PD. Allora Fusaro NO, e Fico SI. Per il PD, la destra italiana non va, il marxista non va, solo gli intermondialisti sono amici, e l'onorevole Fico è con loro. Lo sapevano già. Maurizio Martina ci ha dato la conferma. Renzi vuole essere il capo degli intermondialisti, non apprezza la competizione come capo intermondialista di Fico e compagnia. Il PD è un essere senza vertebre, non sa più ne dove va, ne perchè è PD. Vuole solo il potere per poter regnare senza scopo nella nullità più assoluta. Se Moro e Berlinguer fossero ancora con noi, non certo voterebbero PD !

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Mer, 05/09/2018 - 23:05

Tu prima l hai inventato

Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 06/09/2018 - 00:13

Fico = quelli che commentano sul giornale = spazzatura di sinistra!

giuliopeiretti

Gio, 06/09/2018 - 00:35

che ipocrita questo martina! E' evidente che l'invito di Fico non si può equiparare all'invito di Fini in passato! Però, penndoci un punto in comune ci sarebbe: invitavano Fini per spaccare il centrodestra (e infatti poi fini lasciò Berlusconi)...ora invitano Fico (il peggiore demagogo ecumenico della casta di nome 5s) nella speranza di spaccare il 5s...cosa peraltro che non mi dispiacerebbe! Comunque lo capiscono anche gli scemi che il Pd guarda al 5s per un'eventuale alleanza in caso di questo governo...altra cosa che mi auspico ma per ragioni ben diverse da quelle dei martina e dei fico!

giuliopeiretti

Gio, 06/09/2018 - 00:37

p.s. nel mio commento precedente, a un certo punto manca il termine "caduta".

gabriella.trasmondi

Gio, 06/09/2018 - 07:09

due attori pazzeschi, uno già si chiama fico e scende da bus con tanto di fotografi pronti all'uso, l'altro tra smorfiette e moine sembra Pierrot - ovviamente non ha bisogno nemmeno della maschera

rokko

Gio, 06/09/2018 - 07:57

Fico fa notizia, ma faccio notare che alla festa dell'unità c'erano anche la Casellati, Giorgetti, e tanti altri. Considerando che i presidenti delle camere sono quasi sempre stati invitati (ricordiamo Fini, Schifani e Casini?) non vedo dove sia la notizia

Happy1937

Gio, 06/09/2018 - 08:01

Martina e Fico: fra disgraziati ci si intende!

cgf

Gio, 06/09/2018 - 08:15

Dubito fortissimamente che il PD abbia dato visibilità a Fico più di quanta ne abbia già. Forse i PiDioti sono miopi ed hanno bisogno di averle fisicamente davanti le cose/persone per vederle.

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Gio, 06/09/2018 - 08:26

Da non dimenticare che Fico, come la Taverna e tutti gli altri grillini famosi, sono già alla seconda legislatura e, da statuto M5S, non potranno più ricandidarsi e dovranno tornare a lavorare. Nella loro situazione la mossa migliore è cercare un prossimo approdo in partiti più "democratici" e "plurali" che accetteranno volentieri di "valorizzare la loro esperienza" (e i loro elettori), ancora per qualche anno ...

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Gio, 06/09/2018 - 08:44

Si: ma è stato lui a venire!

Papilla47

Gio, 06/09/2018 - 09:02

Siete arrivati all'orlo del mulinello. Che fate spegnete i motori e vi abbandonate al vortice? Meglio così; amen

onurb

Gio, 06/09/2018 - 09:46

Martina ha scordato di dire che la ragione dell'invito rivolto a Fini era la necessità di intortarlo per benino in vista di un suo futuro uso come quinta colonna nel centrodestra, come poi avvenne. Ora invece la situazione è molto diversa: il M5S si è mangiato più di mezzo PD e l'invito a Fico potrebbe portare alla fine del PD.

dagoleo

Gio, 06/09/2018 - 11:21

Zingaretti dimentica che nel Lazio ha vinto solo perchè il sindaco di Amatrice si è schierato da slo ed ha levato voti alla dx, altrimenti col cavolo che avrebbe vinto. E comunque la maggioranza che ha è talmente risicata che sarà molto difficile per lui riuscire a governare.

i-taglianibravagente

Gio, 06/09/2018 - 11:36

cronache sub-umane.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 06/09/2018 - 11:39

onurb - 09:46 Non solo: il probabile futuro segretario (Montalbano jr.) ha detto e ridetto che con M5s il Pd non avrà nulla a che fare. Però Martina fa l'opposto e nutre sogni di (vana)gloria.

tonipier

Gio, 06/09/2018 - 11:39

" UN PARTITO FINITO NEL DIMENTICATOIO PER I DISASTRI ARRECATI AL POPOLO ITALIANO" Essi non si rendono conto del disastro arrecato agli "ITALIANI" una innovazione societaria in senso comunista non potrà non solo non essere realizzata o compiuta, ma nemmeno tentata perchè scomparsa la classe sociale che potrebbe essere evocata a protagonista di tale tentativo. il proletariato prostrato dalla miseria, pronto ad insorgere per poter evadere da una condizione di desolazione e ad imprimere il moto al mulino della storia. Dimostrano di ignorare la enunciazione precisa di Engels.

Yossi0

Gio, 06/09/2018 - 12:36

bravo, grande dignità dopo la carica d'insulti e il rifiuto storico d'incontrare Bersani

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 06/09/2018 - 12:54

mi par di capire che l'unico che nel Pd osteggia con forza e con un residuo di DIGNITA' un' ipotetica trattativa coi 5stelle per un futuro possibile (indecente..) Governo sia Renzi.- il resto è marmaglia sinistroide che ancora non ha capito che il popolo li disprezza. e che i fischi guadagnati ad ogni loro comparsata.. sono solo l'INIZIO.