Il piano B di Renzi: si vota

Con i trucchi non si va lontano. Il giorno dopo aver imbarcato in maggioranza dieci senatori transfughi del centrodestra guidati da Verdini, il governo ha preso una scoppola al Senato. Il segnale politico è chiaro

Con i trucchi non si va lontano. Il giorno dopo aver imbarcato in maggioranza dieci senatori transfughi del centrodestra guidati da Denis Verdini, il governo ha preso una scoppola al Senato non da poco, andando sotto nella votazione su un articolo della riforma Rai. In sé, niente di drammatico. Ma il segnale politico è chiaro: una parte consistente del Pd non sopporta più il premier e non glielo manda a dire. E più Renzi cerca di sostituire i suoi rivali interni con innesti contro natura, più la situazione si ingarbuglia. Ormai non c'è più una maggioranza ma una accozzaglia di traditori, mercenari, franchi tiratori, ricattatori e servi sciocchi in perenne guerra tra di loro. Il premier si sta infilando in un casino inimmaginabile fino a pochi mesi fa e che non fa onore alla sua presunta intelligenza. In tempi non sospetti, quando il sindaco di Firenze era in rampa di lancio, ricordo che chiesi al presidente Berlusconi un giudizio sull'uomo e una previsione sul suo futuro. Farà strada - mi rispose il Cavaliere che lo studiava con interesse - perché ha coraggio, è svelto e furbo ma ha un grosso problema: fa troppo il furbo e questo sarà la sua tomba.

A giudicare da quello che succede, la profezia si sta avverando. Il premier è barricato nel fortino e ogni volta che mette fuori la testa rischia il collo. A questo punto il metodo Renzi, dice la sua breve ma intensa storia politica, prevede lo spariglio. Un nuovo Nazareno? Lui sarebbe anche disponibile ma è difficile che Berlusconi accetti. E allora non resta che il colpo di scena clamoroso: tutti a casa, si vada alle elezioni politiche nel 2016 insieme alle comunali di Roma (che nel frattempo sarà caduta), alla Regione Sicilia (idem) e a Milano. E vada come vada, come fanno i giocatori incalliti inseguiti dagli strozzini. L'ipotesi, che fino a ieri era fatta circolare dal premier come minaccia ai suoi parlamentari, sta assumendo la sostanza di un vero piano B. Le riforme si incagliano (sicuro), i tagli alle tasse non si fanno (sicuro) i suoi lo cuociono a fuoco lento al Senato (sicuro), lui perde consenso e credibilità mese dopo mese. Onestamente, chi glielo fa fare di continuare così. E benedetto arriva agosto, che sta alla politica come l'intervallo al calcio: salvifico per chi ha il fiato corto e necessita di riordinare le idee. Scommetto che al rientro in campo le elezioni anticipate saranno il nuovo schema di gioco. Arbitro permettendo.

Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 31/07/2015 - 15:57

IL ROTTAMATORE SI STA ROTTAMANDO DA SOLO, POVERINO.

VittorioMar

Ven, 31/07/2015 - 16:09

..rimane il sogno proibito di una notte di calda estate!!Magari ma non ci credo!!

albertzanna

Ven, 31/07/2015 - 16:16

ARBITRO PERMETTENDO..... ed anche amici del giaguaro permettendo, perchè ho idea che da fuori i sacri e inviolabili confini della patria (ogni tanto sono pesantemente sarcastico), ci siano personaggi che faranno di tutto per convincere quell'ARBITRO (leggi l'uomo del colle bianco crinito) a reiterare i colpi di mano (o di Stato) per designare un nuovo PdC, adducendo che degli italiani, come elettori, non ci si deve più fidare. Grecia docet. albertzanna

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 31/07/2015 - 16:16

Il ragazzotto è abbastanza scemo e privo della benchè minima dote di autocritica. Ma sa benissimo che il ricorso alle urne potrebbe riservargli amare sosprese. Tenterà, quindi, con l'alibi della stabilità, di tirare a campare sino al 2018. Tirandoci fra i cogl..ni qualche altra fetecchia come lo ius soli. E introitando nuovi potenziali elettori dai barconi che quotidianamente salpano per i nostri lidi.

Rossana Rossi

Ven, 31/07/2015 - 16:17

Sarebbe ora che tutti questi prevaricatori usurpatori incapaci e presuntuosi dopo i danni che hanno fatto se ne vadano fuori dai conigli ma sarà molto dura scollarli dalle sedie...........

Boxster65

Ven, 31/07/2015 - 16:20

Sì se va al voto diventa un nuovo prefisso telefonico internazionale.. 00,%... Renzi continua a vedere House of Cards, che magari trovi la soluzione ai problemi, caro il mio idiota che non sei altro...

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Ven, 31/07/2015 - 16:20

Renzi, andrà nella storia dei brevetti, perchè? Ha inventato il "perpetuum mobile" Autorottamatore, che fine ad ora non ha mai esistito!:-))))

Libertà75

Ven, 31/07/2015 - 16:24

Verdini è il secondo uomo di fiducia del cav (dopo Alfano) che esce per salvare Renzi. Le possibilità sono 2 o Berlusconi è un fesso o è lui che manda i suoi per dirigere occultamente la politica del Governo (e in realtà pare riuscirci). Ora quello che non si capisce è se sotto sotto Renzi e Berlusconi preparino la rinascita della DC oppure se ognuno dei 2 stia cercando di fregare l'altro. Ai posteri l'ardua sentenza!

Ritratto di combirio

combirio

Ven, 31/07/2015 - 16:27

Nel 2016 ci arriveremo col fiato corto se non cortissimo. Sembra di assistere ad una valanga che si è già staccata dalla montagna. Il nostro Premier può fare ancora qual cosa di utile, definire la legge elettorale prima che sia troppo tardi e passerà alla storia come il politico che ha saputo dare gli 80 EURI agli italiani prelevandogliene 160 e lasciando tutte le questioni aperte e un mare di disastri a tutti i livelli.

INGVDI

Ven, 31/07/2015 - 16:28

Sarebbe auspicabile. Per l'accozzaglia di traditori, mercenari, franchi tiratori, ricattatori e servi sciocchi sarebbe la fine, quindi faranno le barricate pur di mantenere le prebende fino al 2018. Poi c'è l'incognita Berlusconi, potrebbe rifilare un altro schiaffo ai propri elettori con il Nazareno-bis.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 31/07/2015 - 16:29

LANZI MAURIZIO il rottamatore è stato rottamato a sua insaputa.

Il giusto

Ven, 31/07/2015 - 16:31

E se andassimo ad elezioni cosa cambierebbe?Andrebbero al ballottaggio Renzi e Grillo e quel punto avrà vita facile!!

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 31/07/2015 - 16:34

Parlamento da chiudere e dopo il "riposo" d'agosto affittarlo a parlamentari dell'Europa del nord invitando i nostri ad andare a zappare la terra a 800 euro al mese.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 31/07/2015 - 16:35

I piano B è quello di Berlusconi: una riforma elettorale maggioritaria a turno unico al partito e non alla coalizione.Considerato lo stato di disgregazione della sinistra,da quelle parti ci sono almeno 7 liste caratterialmente incompatibili tra loro.a "destra",la Lega potrebbe vincere anche da sola.

unosolo

Ven, 31/07/2015 - 16:36

ha regalato soldi ad amici inserendoli nel suo staff , ha regalato 80 euro per avere aderenze ,ha assunto 103.000 alle scuole , poi gli ha regalato 500 euro per didattica a tutti quelli delle scuole , si sono divisi milioni tra i partiti , hanno dato aumenti di scatti premi e avanzamenti di carriera in camera , senato e palazzo Chigi , per dare un colpo finale ai pensionati e lavoratori , niente adeguamenti alle pensioni e neanche ai stipendi nonostante questo ha calpestato una seria sentenza della corte , la corte non si incazza ? siamo in mano al dittatore , come dice il capo ? un uomo solo non può governare in una democrazia , allora si renda conto chi siamo diventati repubblica fondata sul parassitario , questa è la realtà comanda uno .

Gianluca_Pozzoli

Ven, 31/07/2015 - 16:36

fosse vero, fosse vero

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 31/07/2015 - 16:40

Magari si andasse al voto.....

i-taglianibravagente

Ven, 31/07/2015 - 16:41

BOLDRINI LAURA presidente del consiglio. Ci può salvare solo lei......

atlante

Ven, 31/07/2015 - 16:45

C'è da restare sbalorditi che esista un 31% di deficienti che ancora "crede" in Renzi. Ma i conti tornano se pensiamo alla grande marea di chi in Italia campa a reddito fisso. In primis statali e pensionati NON al minimo. Resta il fatto che questi elettori, in gran parte parassiti, (almeno un milione di statali sono in esubero, frutto delle "raccomandazioni" dei partiti negli anni 80) campano sulle spalle dei lavoratori autonomi, spremuti da Equitalia con l'assurda accusa di "evasione fiscale". Ma la "chiave" per riconquistare la libertà in Italia è affidata a quel 50% che non vota. I veri imbecilli sono loro.

claudio63

Ven, 31/07/2015 - 16:47

IUS SOli da un lato e commissariamento del comune di Roma, tanto per tenere tutti tranquilli, poi ci sara' la Sicilia da rivedere con la croce di Crocetta.... peccato,avevo sperato che ci fosse un cambiamento, ma l'accozzaglia dei suoi "amici", fin troppo consolidati nelle maglie del potere economico-politico E GIUDIZIARIO di questo paese non lo permettono. peccato davvero.

il_viaggiatore

Ven, 31/07/2015 - 16:49

E' ancora troppo presto per mandare Salvini al governo, la destra è ancora da riassemblare. Rischiamo di essere governati dai M5S. Posso dire che mi viene da vomitare?

Ritratto di Rames

Rames

Ven, 31/07/2015 - 16:51

Si vota si.Renzi un posto al supermercato lo trovi.Rientri nei limiti di eta'.Non sono cattivo,realista puro.

paolo1944

Ven, 31/07/2015 - 16:51

Già, sarebbe la soluzione migliore in un paese normale. Purtroppo non lo siamo più, un paese normale, e gli italiani disperati hanno dato fiducia al partito più lontano dai partiti. Peccato che sia anche quello più lontano da qualsiasi ragionevole programma di sviluppo, che sia quello dei No Tav, dei No Tutto, della decrescita felice ecc. ecc., insomma un cancro più pericoloso di quelli già conosciuti. E la destra latita, vivacchia, si prostituisce pur di fingere di sopravvivere. Elezioni, certo. Ma chi ci rappresenterà?

geronimo1

Ven, 31/07/2015 - 16:53

E' ancora forte e di utili idioti c'e' pieno!!!! Pertanto pensa di vincere, e facilmente!!!!! Sa di contare sui voti dei migranti, ovvero di quelli gia' stabilizzati in grado di votare!!!!!! Pertanto impegno massimo: se vince (o stravince) l' unica soluzione e' la fuga dal paese!!!!!!! Diventeremo a breve come il Venezuela!!!! Abbiamo gia' il gemello di Hugo Chavez in Vaticano!!!!!!

ilbarzo

Ven, 31/07/2015 - 16:55

Questo signor mentecatto inetto incapace,più che averli i numeri,lui li da.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Ven, 31/07/2015 - 16:57

Bene: al voto! Gli Alfanini, i verdinini, i finini, i follinini, i cirinini, quello pugliese (non ricordo il nome), i montini, OVVERO I GIOPPINI (il burattino della mia foto. il mio Gioppino non assomiglia molto al presidente di crozzana memoria?) raduneranno le LORO PARENTELE, andranno al voto e in questo clima di rissa raccimoleranno NIENTEMENO CHE LO 0,1%. Finalmente avremo in Forza Italia facce nuove con spinte nuove che porteranno il partito al 15-20%.

maurizio50

Ven, 31/07/2015 - 16:59

Scommettiamo se non salterà fuori qualche altro fenomeno stile Monti, caldamente raccomandato da Frau Merkel e dai vari superburocrati Europei, che sono i veri padroni di casa nostra???

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 31/07/2015 - 17:06

Il piano B di Renzi è quello che solo lui si ammira guardandosi allo specchio dopo aver fatto la doccia!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 31/07/2015 - 17:17

Il problema è che via lui chi mettiamo. Sono un elettore di destra, ma in quella direzione vedo, per ora, solo macerie. Salvini per me andrebbe bene, ma non ha alle spalle un partito a caratura nazionale. A sinistra non parliamone: l'unico che ancora si salva è Renzi. Rimarrebbe Grillo ed il suo M5S, per i miei gusti sono troppo verdi e troppo di sinistra. Ciononostante ne apprezzo l'impegno e l'onestà. Mi piacerebbe se ci fosse un partito come M5S, con lo stesso spirito, ma con idee più a destra.

ilbarzo

Ven, 31/07/2015 - 17:26

Una faccia da idiota come questa nella foto,raramente sono riuscito a vederla.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 31/07/2015 - 17:26

Purtroppo per lui, non è furbo, è uno che fa il furbo. E lo fa da un anno e mezzo, lo fa su tutto, con tutti. Poi arriva il momento di vedere le carte si scopre quello che molti ma non tutti già sapevano, è tutto un bluff. E il piazzista di balle vendute come sogni chiude baracca.

carpo27

Ven, 31/07/2015 - 17:28

Piano B: elezioni anticipate... Se servissero per ripulire il parlamento dei vari transfughi (vedi: Verdini), affidabili come banderuole al vento, sarei favorevole. Purtroppo in questo clima di sfascio, solo Lega e M5S possono raggranellare voti di protesta (che sono ormai quasi la maggioranza). Ricordatevi, lorsignori, che il nazionalsocialismo in Germania è nato in un clima assai simile, di impotenza dei partiti tradizionali/moderati... Potrebbe essere l'inizio di un incubo,se l'Italia si prendesse sul serio. Ma non mi preoccupo poi tanto, finirà tutto a tarallucci e vino, come al solito!

eternoamore

Ven, 31/07/2015 - 17:31

Renzi chi di spada ferisce, di spada perisce.

potaffo

Ven, 31/07/2015 - 17:32

magari fosse vero...

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 31/07/2015 - 17:36

INCAPACE, VATTENE VIA NON ELETTO DAL POPOLO SEI UN'ABERRAZIONE DELLA DEMOCRAZIA AVALLATA DAL POPOLO STUPIDO ITALIANO.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 31/07/2015 - 17:43

ma gli idioti di sinistra come XGERICO, TOTONNO58, DREAMER_66, SNIPER, PONTALTI, ERSOLA, si vergognano? oppure fanno finta di niente e cambiano versione a seconda del bruciore che hanno nel cu.lo? :-)

Ritratto di emarco54

emarco54

Ven, 31/07/2015 - 17:45

In questa bellissima foto emerge una certezza: ha proprio la faccia da pirla.

amecred

Ven, 31/07/2015 - 18:06

Non illudetevi, non ci saranno alcune elezioni. Se Renzi cade, la Merkel ci appioppera' un'altro governo tecninco stile Monti.

Accademico

Ven, 31/07/2015 - 18:07

C'è un evidente refuso nel titolo. Errata corrige: in luogo di "piano" B , leggasi "LATO B di Renzi".

roliboni258

Ven, 31/07/2015 - 18:21

che espressione "intelligente"

Ritratto di Quasar

Quasar

Ven, 31/07/2015 - 18:43

Se il Berlusca facesse il Nazareno bis sarebbe come dare una seconda mazzata a quegli elettori che allora votarono Forza Italia e che ora gia' potenzialmente votano Lega, Fratelli d'Italia o PentaStarlets pur di non essere nuovamente le vittime del golpista di Napoli simpatizzante di Stalin dalla nascita che pur di colpire la destra ha fatto gli interessi della destra Merkelliana di Germania.

Ritratto di Quasar

Quasar

Ven, 31/07/2015 - 18:52

Per me assomiglia al 100% a Mr. Bean.

Gioa

Ven, 31/07/2015 - 20:54

ABBIAMO AVUTO AL GOVERNO UN ROTTAMATORE DI RENZI CHE ANCORA DEVE CAPIRE CHI ROTTAMRE. ORA HA PENSATO COME FARE IM PRIMIS PER LUI STESSO!!. SICURAMENTE RENZI VERRAI LETTO A MIGLIR VITA!!

Gioa

Ven, 31/07/2015 - 20:55

ABBIAMO AVUTO AL GOVERNO UN ROTTAMATORE DI NOME RENZI CHE ANCORA DEVE CAPIRE CHI ROTTAMRE. ORA HA PENSATO COME FARE IM PRIMIS PER LUI STESSO!!. SICURAMENTE RENZI VERRAI LETTO A MIGLIR VITA!!

Ritratto di gianpaolo.barsi

gianpaolo.barsi

Sab, 01/08/2015 - 01:10

La foto è da passare a Crozza! E se dopo Renzi tornasse a "salvarci" il tecnico professore bocconiano Mario Monti?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 01/08/2015 - 05:21

I veri rottamatori sono quelli del 30% e passa di elettori "riluttanti" che non votano per ripicca: autentici tafazzi della Democrazia istituzionale. P.S.: esclusi quelli che votano per "un piatto di lenticchie" ad ogni tornata elettorale o sono "parte integrante dell'ing(ran)aggio".

swiller

Sab, 01/08/2015 - 08:40

SBATTIAMOLO A CASA O MEGLIO IN GALERA.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 01/08/2015 - 09:12

balle,prima della riforma del senato ed entrata in vigore dell'italicum questo non molla,e direi per fortuna.Ai fenomeni che auspicano voto subito prefigurando vittorie e ballottaggi dico di scendere dall'albero che il voto anticipato sarebbe con il proporzionale secco e ci consegnerebbe un parlamento senza maggioranza indicata dal voto ma solo un veloce ritorno alla prima repubblica perche il 51% non lo prende nessun partito e nessuna coalizione.Sveglia che la realta' e' questa.

edo1969

Sab, 01/08/2015 - 10:04

e vince il presidente Berlusconi

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 01/08/2015 - 10:59

E no, è: deve cuocere a fuoco lento. Infatti lo sapeva che il Governo dura cinque anni. E allora perché si è candidato? Per fare disastri? Adesso deve cominciare a licenziare i suoi parassiti dalla PA.

Agev

Sab, 01/08/2015 - 11:27

E il piano C .. D .. E .. dove lo mettiamo . Questi è un Abatino/Ebetino con tutte le idiozie/idiosincrasie di tale genia di Esseri . Gaetano

asalvadore@gmail.com

Sab, 01/08/2015 - 17:07

Mi domando spesso: ma che abbiami fatto per meritare i piani A,B.....X. Non posso che ricordare l'italiano ardito e realizzatore che fu il banchiere Torlonia per la sua impresa per asciugare il lago del Fucino. Quando dopo frane continue per ripulire i canali Claudiani fu abbandonato dai suoi due soci, lui continuó dicendo o prosciugo il Fucino o mi rovino. La storia é raccontata da Gregorovius che visitó il Fucino prima e dopo il suo prosciugamento. L'Italia guadagnó un'ampia area fertile che dette lavoro amolti contadini e il Torlonia il titolo di Principe. Oggi si parla di rottamare gli altri ma non di decidere di rischiare la propia rottamazione per il bene del paese.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 01/08/2015 - 17:27

Il paese è ingovernabile e le elezioni lo consegnanoa Grillo, vale a dire ai magistrati manettari. Le liste non so come potrebbero funzionare: FI e Lega forse, PD e SEL ne dubito, i centristi non so proprio con chi si schiererebbero e così i neo dem del NCD. L'idea del beneamato di ricorrere al popolo è condivisibile ma il popolo, tutto quanto, pensa che i politici italiani siano i più corrotti di sempre e ovunque. Non è così ma tant'è. Dunque si prevede un paese ancora ingovernabile. Così è stato nel periodo savoiardo fascista ed antifascista. E' l'Italia, nata per essere governata dagli stranieri.

orso53

Lun, 03/08/2015 - 10:00

Se Renzi va verso le elezioni ..... gli piace vincere facile .... non vedo il PD al 12%, e non prevedendo la riforma elettorare l'inserimento del vincolo di mandato tutto sarebbe come prima. Mi pare che a Napoli ci sia il proverbio : nuttata persa e figlia femmina ! .....