Piazza bollente a Colonia E le molestate ora sono 400

Dispersa dalla polizia la manifestazione della destra anti islamica La cancelliera in difficoltà promette leggi più dure: «Stupratori a casa»

Un'intera giornata ad alta tensione. In una Colonia blindata si sono svolte ieri due manifestazioni contrapposte per protestare contro le violenze sessuali avvenute nella notte di Capodanno, mentre nel partito della cancelliera Merkel cominciano a serpeggiare i malumori. Quasi duemila agenti sono stati impegnati nella città tedesca per separare gli attivisti del partito di estrema destra Pro-Köln e del movimento anti islamico Pegida («Patrioti europei contro l'islamizzazione dell'Occidente») da quelli delle organizzazioni antirazziste e di sinistra. I due schieramenti si sono fronteggiati a suon di slogan proprio nella piazza della Stazione centrale, teatro di oltre cento aggressioni sessuali da parte di immigrati stranieri. Poi, dal corteo anti immigrati è partito il lancio di bottiglie e petardi contro la polizia che ha reagito interrompendo la manifestazione con i lacrimogeni e gli idranti. La presenza imponente delle forze dell'ordine ha comunque suscitato più di qualche ironia giacché la notte di Capodanno di poliziotti attivi ce n'erano solo 70. Proprio a causa della carenza di sicurezza e delle polemiche esplose dopo gli stupri si è dimesso il capo della polizia locale.Le indagini, nel frattempo, proseguono e hanno portato - a fronte di un totale di denunce che è salito a 379, il 40 per cento relative ad aggressioni sessuali, in gran parte attribuite a «nordafricani» - al fermo di 32 sospettati, 29 dei quali avevano un permesso di soggiorno in Germania. L'elevato flusso di profughi è infatti diventato il primo punto all'ordine del giorno della maggioranza di governo Cdu-Csu. Ieri il primo ministro bavarese Horst Seehofer ha affermato, dopo una riunione a porte chiuse del partito, che è necessario occuparsi della questione il prima possibile. Seehofer ha chiesto più volte di limitare il flusso di profughi a 200mila l'anno, spiegando che questo tetto di migranti consentirebbe l'integrazione. Anche i parlamentari del gruppo Cdu-Csu si sono rivolti alla cancelliera con la richiesta di stabilire un limite agli arrivi in Germania, ma finora la Merkel ha respinto l'ipotesi di mettere barriere più alte.La cancelliera, però, ha capito che deve agire per fermare l'emorragia di consensi che comincia a preoccupare la maggioranza e ha annunciato nuove norme. «Abbiamo assistito ad azioni criminali disgustose con donne attaccate e molestare - ha detto la Merkel promettendo che le leggi saranno cambiate - che siano più dure e che poi vengano applicate». La cancelliera ha ammesso che la Germania si trova di fronte «a nuove sfide e che si è avuta l'impressione che si volesse nascondere qualcosa, ma non è vero. Tutto deve essere chiarito e messo sul tavolo». Il primo giro di vite riguarderà proprio i responsabili delle aggressioni di Capodanno: la Merkel ha annunciato che tutti i migranti condannati per le molestie alle donne di Colonia, anche con la condizionale, saranno espulsi. «Questi cambiamenti sono nell'interesse dei tedeschi e della maggior parte di migranti». Dopo le parole della cancelliera, il vertice della Cdu ha subito messo mano a una normativa più dura nei confronti degli stranieri, richiedenti asilo compresi, che compiano reati. Il documento presentato dal partito della Merkel prevede, infatti, procedure più severe per i criminali stranieri e l'introduzione di controlli personali più invasivi in caso di sospetti e auspica che ai rifugiati venga negato il permesso di soggiorno se colpevoli di reati.

Annunci
Commenti

roseg

Dom, 10/01/2016 - 09:02

Tutto il mondo è paese...solo in 70 gli altri,(COME A ROMA) a festeggiare con medici compiacenti

Felice48

Dom, 10/01/2016 - 09:05

E' una domanda che mi sono sempre posto sugli appetiti sessuali di tanti migranti e di come li soddisfacessero a parte di tante donne ( e anche uomini )per le quali "nero è bello". Ora le fautrici e i fautori dell'integrazione a tutti i costi si offrissero loro.

otrim046

Dom, 10/01/2016 - 09:14

Ma la kienge che noi paghiamo dice che erano giovani effervescenti solo un po ' allupati.

Ritratto di MetalMusic666

MetalMusic666

Dom, 10/01/2016 - 09:28

Fanno bene i tedeschi ad essere incazzati per lo SCHIFO che è successo!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 10/01/2016 - 09:52

ogni giorno aumentano sempre più questo è un business...

blackbird

Dom, 10/01/2016 - 09:58

Alcune considerazioni. 70-120-200-400 denuncie mi sembrano sempre più il risultato di un'isteria collettiva. Da quello che si è visto e sentito delle manifestazioni di Colonia, solo la destra xenofoba è contraria all'accoglienza. Sinistra (compresa SPD) e movimenti femministi non sono di quest'avviso. La signora Merkel sbaglia a promettere leggi più restrittive: li ha invitati lei in Germania, ora far arrivare fino al centro Africa e ai confini dell'India un messaggio contrario è impresa più titanica della costruzione delle piramidi! Una volta entrati non riuscirà più a espellerli! E dove li manda? Forse in Austria? In Italia? Allontanare il problema dalla Germania non equivale a risolverlo, siamo tutti nella stessa barca, si deve porre estrema attenzione prima di fare azioni e dichiarazioni pubbliche!

edo1969

Dom, 10/01/2016 - 10:18

troppo tardi kul*na

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 10/01/2016 - 10:22

è solo il preludio di quello che succederà in europa quando si sentiranno quantitativante sufficienti per imporre la loro cultura indietro di 1000 anni.

clamajo

Dom, 10/01/2016 - 10:36

Buongiorno Europa!!!

Ritratto di Memphis35

Anonimo (non verificato)

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 10/01/2016 - 11:11

COME HO GIA' SCRITTO IN QUESTO GIORNALE, E' UN PIANO MOLTO PARTICOLAREGGIATO E STUDIATO A TAVOLINO. IL FINE DI QUESTE AZIONI IN EUROPA, UNICA REGIA, E' TASTARE LA REAZIONE DEI CITTAADINI, E SOPRATUTTO DEI GOVERNANTI. VOGLIONO ANCHE VEDERE LA REAZIONE DEI GOVERNANTI SE INTIMIDISCONO COLORO CHE VOGLIONO GIUSTAMENTE REAGIRE, E VEDERE LA REAZIONE DI ARRESTSI ESPULSIONI O ADDIRITTURA, SE CI SONO M....DE AL GOVERNO O ALTRI CD PARTITI LORO AMICI CHE GIUSTIFICANO. VEDASI ASSOCIAZIONI PARTITI DI SINISTRA CHIESA E ORGANI DI STAMPA. LORO HANNO FATTO TUTTO CIO' IN QUANTO GIA' HANNO CAPITO CHE LE MERDE CHE STANNO AL GOVERNO E NEI GIORNALI SONO LORO COMPLICI. VEDASI GOVERNO ITALIANO

aurius

Dom, 10/01/2016 - 11:15

Posso aggiungermi alla lista anch'io ? .. magari guadagno qualche soldino gratis? .. isteria collettiva e basta ! per di più di sinistra.

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 10/01/2016 - 11:16

NON APPARTENGO ALLA CD DESTRA XENOFOBA, MA ALTRI CHI SONO CHE VOGLIONO DIFENDERE I CITTADINI I LORO STESSI PARENTI E LA LORO NAZIONE? SE ERANO ORGANIZZAZIONI NON DEFINIBILI XENOFOBI ALLORA IN 24 ORE VENIVANO BUTTATI FUORI ANCHE MILIONI DI BASTARDI CHE STANNO IMPONENDO CIO' CHE VOGLIONO. COME DETTO DA MOLTI ARABI CHE CONOSCO. ALTRI SONO INVECE PREOCCUPATI PER LE LORO FAMIGLIE. BLACKBIRD QUANDO LA FINIREMO DI FARCI METTERE IN QUEL POSTO CERTE IDEE? GUARDI CHE QUI NON SI TRATTA DI VOTARE QUELLO O ALTRO PARTITO, SI TRATTA DELLA NOSTRA SICUREZZA, CIO' CHE LA SINISTRA HA SVENDUTO GRAZIE A MENTI DEBOLI ED INCAPACI DI RAGIONARE. SONO DIVENTATI VERI E PROPRI MALATI MENTALI INCAPACI DI ACCETTARE LA SITUAZIONE, OVVERO NULLITA' E SENZA DIGNITA'. ALLORA ANCH'IO SONO XENOFOBO PERCHE' METTO LA SICUREZZA E IL MIO PAESE? FATEVI UN BEL BIDET E RAGIONATE BENE

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Dom, 10/01/2016 - 11:50

Quanta iposcisia! La violenza sulle donne e` una preoccupazione SELETTIVA per quelli del forum del Giornale. Diciamo che DIPENDE da chi ne e` vittima... Qui di seguito alcuni commenti alla notizia della "COMUNISTA" abusata da un extracomunitario alla Festa dell'Unita`: MARIO GALAVERNA: “Gioia infinita”. CALISESI MAURO: “bene bene, ma la risorsa e stata anche troppo gentlement:)) speriamo che la "signora" abbia il resto che si merita. MARGHERITA CAMP...: ”Come donna dico che non me ne può fregare di meno.” PAOLINO PIERINO: “ha trovato un soggetto clandestino una risorsa per il PD Renzi e la Boldrini risorsa con il cxxxo per le voglie e bramosie delle donne comuniste. Questa donnetta non mi fa pena. Peccato l'abbia solo palpeggiata stava bene trombata Ha ragione Salvini” – GVO: “bene qualche buona notizia...!” BERSERKER2: “e vaiiiiii..." HERNANDO45: "PORACCIA STUPIDITÀ ROSSA!!!!lol lol”...... Ecco. Commentate questi commenti adesso...Prego!

Linucs

Dom, 10/01/2016 - 12:09

Da un lato i comunisti dell'invasione negroide ad ogni costo, dall'altra i comunisti dell'anche uno sguardo è stupro: sembra un po' Mazinga contro Godzilla. Povera Europa.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 10/01/2016 - 12:11

NELL'ULTIMA GUERRA MONDIALE, IN ITALIA, ALCUNE TRUPPE DI COLORE STUPRARONO UNA INFINITA' DI DONNE NON E' ESCLUSO QUINDI CHE ANCHE OGGI, ALCUNI E FORSE MOLTI ARRIVATI IN EUROPA,ANCHE PER COLPA DELLA LORO RELIGIONE, NON HANNO MAI VISTO DELLE COSCIE O SENI FEMMINILI QUASI SCOPERTI ED ANCHE IN PUBBLICO PER LE STRADE .E QUINDI PENSANO CHE SIA LECITO ANDARE A TOCCARE CON MANO QUESTI "FRUTTI" IRRESISTIBILI. ALCUNI ADDIRITTURA SONO ATTRATTI DAGLI UOMINI. QUESTI FATTI SI RIPETERANNO AD OLTRANZA. PERTANTO SI SALVI CHI PUO'. IL FATTO E' CHE QUESTI SONO ANCHE CIECHI...ALTRIMENTI CI SAREBBERO IN EUROPA TANTE BELLISSIME MINISTRE , PRESIDENTI DELLE CAMERE ED UNA INFINITA' DI DONNE POLITICHE BELLISSIME CHE UNA GRANDE MAGGIORANZA DI QUESTE LI HA TANTO DESIDERATI E ACCOLTI IN OGNI PROPRIA NAZIONE. TANTO VARREBBE PER DIVERSI UOMINI POLITICI IN GENERE. CHE VADINO TRANQUILLAMENTE DA TUTTE QUESTE PERSONE....

Ritratto di Nazario49

Anonimo (non verificato)

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 10/01/2016 - 12:43

@Kommissar ore 11,50 : egregio, leggere che una donna viene violentata provo un senso di disgusto e di rancore nei confronti dell'infame a prescindere dal colore politico della signora. Resta il fatto che quando leggo che la vittima è una signora che vota per partiti favorevoli all' invasione in atto...mi consolo un pò.

ziobeppe1951

Dom, 10/01/2016 - 12:57

Kommissar...capisco la tua difficoltà nel giustificare gli stupri di Colonia ma cambia disco, le nostre donne li subiscono tutti i giorni da quella feccia nera ma x voi sono solo "mancanza di rispetto" o " maschi allupati"

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/01/2016 - 14:12

Di nuovo la stessa "MUSICA" di ieri Kommissar!!! Mettine una NUOVA!!!lol lol Intanto le denunce sono SALITE a 400 e Tu continui a "suonare" sul TITANIC che sta affondando. Pax vobiscum.

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 10/01/2016 - 18:37

Eger. Direttore, non volete trascrivere i miei commenti perché dicono la verità e la verità fa paura anche anche ai giornalisti. Non è per aver scritto qualche riga in più, ma se non volete aprire gli occhi a coloro che li hanno CHIUSI è affare vostro. Io sono sopra l'ottantina e per me non ho paura di quello che potrà accadere tra qualche anno, ma Voi avete la responsabilità di mettere in guardia quello che si PROFILA nel MONDO OCCIDENTALE e se non si FRENA ORA non si FRENERA' più se non con il SANGUE. Questa gente che arriva vogliono solo DESTABILIZZARE l'OCCIDENTE perché ci ODIANO. Lo confermano giornalmente su tutti i TELEGIORNALI INTERNAZIONALI. Non sono gente da prendere sotto gamba perché sono DETERMINATI e pronti a MORIRE per il LORO CREDO.

Borbone

Dom, 10/01/2016 - 23:53

Hanno ragione da vendere i Tedeschi in questo concordo pienamente, anzi debbono incazzarsi ancora di più per l'oltraggio che hanno ricevuto e non si tratta di un caso sporadico ma di centinaia di donne, ma la cosa allucinante è che questi la stanno prendendo alla leggera come in Italia come se nulla fosse accaduto, sia in questo caso sia con gli omicidi, Stupri, Rapine,Furti, spaccio di droga, adesso minacciano con le armi dei ragazzi per fargli dire di che religione sono in casa nostra, ma avete per caso sentito Renzi e Alfano dire nulla su questi casi che sono nelle cronache tutti i giorni?