Pier Luigi Bersani: "Renzi governo con i miei voti"

"Ricordo che il centrosinistra ha battuto tre volte Silvio Berlusconi e che, pochi o tanti voti che io abbia preso, Renzi sta comodamente governando con i voti che ho preso io. Non io Bersani, io centrosinistra"

"Sì, lo ammetto, mi sono arrabbiato molto, se mi toccano l'Ulivo... Se al corso di formazione politica vai a dire che la sinistra ha distrutto l'Ulivo, che abbiamo aiutato Berlusconi... Ricordo che il centrosinistra ha battuto tre volte Silvio Berlusconi e che, pochi o tanti voti che io abbia preso, Renzi sta comodamente governando con i voti che ho preso io. Non io Bersani, io centrosinistra". Lo ha detto Pier Luigi Bersani a margine dei lavori del seminario della sinistra dem a Perugia.

"Io, assieme ad altri, sto cercando di tenere dentro il Pd della gente che non è molto convinta di starci. A volte si ha l'impressione, invece, che il segretario voglia cacciarla fuori. Il segretario deve fare la sintesi, non deve insultare un pezzo di partito", ha aggiunto l'ex segretario del Pd. Insomma tra i democratici le acque restano agitate. E a Bersani risponde Orfini: "Non ci sono le alleanze del futuro. Per il futuro c'è il Partito democratico. Perchè questo abbiamo voluto scrivere nell'Italicum". "I partiti servono. E' proprio il tempo dei partiti - spiega - Non possono essere come quelli che abbiamo oggi nel nostro Paese. Abbiamo concepito una riforma costituzionale e una legge elettorale che rimettono al centro i partiti. La vera nota positiva dell'Italicum è esattamente in quel premio di lista che oggi vedo contestato da Perugia da chi invece ha sempre spiegato giustamente che dai partiti bisognava ripartire. Quel premio di lista è la risposta alla domanda che oggi viene da Perugia su quali sono le alleanze del futuro". Infine arriva anche l'affondo di Roberto Speranza: "Un comportamento sbagliato, da irresponsabili". Così definisce "le offese" che Renzi ieri ha riservato alla sinistra del Pd "dal palco della scuola di formazione, un luogo che dovrebbe essere di tutti e non il luogo in cui offendere ogni settimana la minoranza del partito", ha aggiunto.

Annunci

Commenti

nippy

Dom, 13/03/2016 - 13:03

Che schifo che fanno, Bersani dovrebbe ricordare che anche Letta si è seduto su quella poltrona con i voti che lui (Bersani) ha preso ma che non ha saputo "gestire" forse perché troppo pochi, comunque si consoli ora Renzi siede comodamente sulla stessa poltrona con i voti presi da Bersani e... dal centro destra. Patetici, rancorosi e senza un briciolo di dignità.

Duka

Dom, 13/03/2016 - 13:33

per forza eri sveglio solo per smacchiare giaguari, battere palle o guardare il gallo sul tetto. Con tante scemenze a ruota libera era normale che qualcuno più sveglio ti sfilasse la sedia da sotto le chiappe.

Libero1

Dom, 13/03/2016 - 13:55

Come se gli itliani non lo sapessero l'ex chirichetto-benzinaio di bettola accusa il bischero toscano di governare senza essere stato eletto dagli italiani.Invece di dirlo agli italiani lo dovrebbe chiedere al suo amicone komunista giorgio che ne ha pilotati tre di governi non eletti dagli italiani.

Ritratto di Sauro Giuliani

Sauro Giuliani

Dom, 13/03/2016 - 13:59

i traditori si sono messi allo scoperto... senza fare nomi... (RENZI E ALFANO)... il problema mio e' relativo... da... il grillino detto il gufo simpatizzante di Salvini...

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 13/03/2016 - 14:32

scassa domenica 13 marzo 2016 Caro Bersani ,come diceva la" me nona " ,anche le pulci hanno la tosse ,poverine !!!!!!!!!!!!scassa.

frateindovino

Dom, 13/03/2016 - 14:47

mi era piaciuto quando era ministro per il decreto sulle liberalizzazioni e ancora oggi lo ringrazio,vedi "RCA" mi ha deluso profondamente come segretario del pd, penso che ciascuno di noi dovrebbe capire quando ha fatto il suo tempo, rappresenta il passato, incapace di adeguarsi, quando lo sento parlare sembra di sentire non mio nonno, ma il bisnonno, mi dispiace, inadeguato!.

Ritratto di Sauro Giuliani

Sauro Giuliani

Dom, 13/03/2016 - 15:04

caro Bersani... una volta ero il tuo... ora non piu'... ma neanche il suo... ora immaginalo... certo non ho l'imbarazzo della scelta... e' meglio un tetto di stelle che pioggia a catinelle... con Salvini come luna ... da il gufo.

unosolo

Dom, 13/03/2016 - 15:17

una volta almeno siate responsabili , invece di parlarvi da lontano chiedete il congresso che già vi ha rigettato , siete trattati da tappeti e lo meritate , la Serracchiani vi ha risposto che del congresso non ce ne è necessità, comandano loro e quelli della Leopolda, quindi a cuccia e rosicatevi quell'osso. mai alla richiesta di congresso nessuno fu trattato così da scemo e preso a calci nel didietro ( sempre tramite dichiarazioni ufficiali tramite interviste stampa ), leoni ? rosicate senza reagire quindi lo meritate un Padrone .,

unosolo

Dom, 13/03/2016 - 15:21

più vengono trattati male , come meritano , più si parlano attraverso le dichiarazioni rilasciate alla stampa , questo vuol dire che in fondo amano stipendi ricchi da parlamentari e non vogliono perdere ne quelli ne rimborsi , questo è oggi il politico mercenario , parla attraverso le stampe o mette la mano davanti la bocca.,falsi e sottomessi al Padrone .

unosolo

Dom, 13/03/2016 - 15:27

Civati , mi sembra , aveva chiesto il congresso e la Serracchiani tramite dichiarazione stampa lo ha umiliato , un portavoce zittisce un componente del partito davanti tutta la Nazione è normale ? forse sapeva che non poteva reagire e deve sottomettersi al volere del padrone,.

unosolo

Dom, 13/03/2016 - 15:33

ha battuto tre volte Berlusconi , che palle ! questo prende calci e parla di Berlusconi , governare una Nazione non vuol dire battere Berlusconi ma governare per rendere grande una Nazione ciò che non è avvenuto anzi avete fermato decine di opere iniziate facendoci pagare salate penali e soldi sprecati , la nostra economia si è fermata in varie occasioni , quindi di buono c'erano solo le gite a fine settimana in Umbria a S,Martino in Colle , solo quelle ma solo per dirigenti del governo vostro.,

nunavut

Dom, 13/03/2016 - 15:43

Renzi mette in pratica il motto dei komunisti quello che é tuo é mio e quello che é mio é mio !!!

milope.47

Dom, 13/03/2016 - 16:13

Quando ero giovane, io ebbi un'esperienza simile a quella di molti altri: pensavo di dedicarmi alla vita politica. Poi vidi un film di Totò ( non ricordo più il titolo ) molto realistico a questo proposito. Cambiai subito idea !!!!!.

diesonne

Dom, 13/03/2016 - 16:26

diesonne bersani ha usato solo l'arma della calunnia per battere B E DOPO LUNGO PERCORSO PER FORMARE IL GOVERNO SI E' ACCORTO CHE ABBAIAVA ALLA LUNA,,,IL SEGUITO E' NOTO E CONTINUA A VOTARE RENZI SOLO ED ESCUSIVAMENTE PER INTERESSE CON TUTTI QUELLI DELLA MINORANZA PD MANC IL PROGETTO POLITICO ALTERNATIVO E RENZI CON I SUOI LUPETTI E LUPETTE GIRONDOLA E PARLA--PARLA --L'ACQUA è POCA E LA PAPERA NON GALLEGGIA--SIATE SERI E DECISI ...MA CREDO POCO...

cameo44

Dom, 13/03/2016 - 16:29

Bersani chiede agli altri di dire la verità ma la deve dire anche Lui Renzi governa non grazie ai voti del centrosinistra ma grazie ai volta gabana leggasi NCD ex di SEL e di Lista Civica ed ultimo l'acquisto dei Verdiniani in quanto alla sconfitta di Berlusconi da parte del centrosinistra sono alla pari due volte ha vinto Prodi due volte ha vin to Berlusconi e la terza è andata quasi pari con l'enorme recupero da parte di Berlusconi nonostante i tanti attacchi della magistratura cosa mai avvenuta nei confronti della sinistra dove gli scandali impe rano leggasi Banche e COOP uno per tutti Penati scordato da Giornali e TV

Giorgio Rubiu

Dom, 13/03/2016 - 16:55

Bersani, perché non prendi per mano D'Alema e gli altri rottamati e non vai ai giardinetti a dare briciole ai piccioni? Perfino l'eterna Finocchiaro ha annunciato il proprio ritiro. Ha capito che aria tira e ha capito per tempo che insistere sulle vecchie lamentele non serve a niente. Il motto, caro Bersani, è sempre lo stesso: Rinnovarsi o Morire!

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 13/03/2016 - 17:04

Bersani ci da donato Grasso e la Boldrini. E se fosse stato per lui al posto di Mattarella oggi avremmo Rodotà. Un TERNO secco!

pasquinomaicontento

Dom, 13/03/2016 - 17:16

Bersani? vale poco,anzi gnente,forse meno de gnente...zero assoluto,e tutti i rosiconi suoi seguaci che blaterano,che come i lupi ululano alla luna piena... e c'hanno 'na paura matta d'annà alle elezioni...che in una votazione segreta i voti pro-governo si raddoppierebbero...Bersani,lo vedo troppo scivoloso,uno che parla a enigmi che nun dice mai quello che pensa, ma che vorrebbe che il suo interlocutore capisse quello che non capisce nemmeno lui.Credo proprio che gli sia rimasto solo una via d'uscita per finire in bellezza o bruttezza, fate vobis,la sua stagione politica...il non ricandidarsi più alle prossime elezioni,sarebbe un punto a suo favore fra i tanti a suo sfavore.

Libero1

Dom, 13/03/2016 - 17:21

L'ex chirichetto-benzinaio di bettola e' il solito komunista di .... che butta la pietra ma poi nosconde la mano.Non capisco come lui,baffino e tutta la cricca komunista DOC facciano a criticare il bischero toscano e poi quando hanno l'occasione di mandarlo a casa si calano le brache e votano SI quando il pagliaccio mette la fiducia sul suo governo.

pinosan

Dom, 13/03/2016 - 17:22

Bersani è convinto che il 23% dei voti di Renzi,sono i suoi.Quindi Renzi non avrebbe più del 8/9%. Ripianti l'ulivo,come ha auspicato Dalema,e poi si vada a votare.E' troppo comodo lanciare il sasso e nascondere la mano.Dopo le elezioni vedremo di chi è il PD.

perriv49

Dom, 13/03/2016 - 17:50

CARO BERSANI TI RICORDO CHE TU E PRODUCCIO NON AVETE MAI BATTUTO IL CENTRO DESTRA ,NÉ TANTOMENO VINTO CONTRO BERLUSCONI. O HAI LA MEMORIA CORTA O QUALCOSA TI HA DATO ALLA TESTA.VAI A RILEGGERTI TUTTO SMEMORATO.CON GRANDE DISGUSTO TI SALUTO,S M E M O R A T O.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 13/03/2016 - 17:52

Avete un accordo segreto con Bersani per non poter ricordare che lo stesso è quello che ci ha regalato Grasso al Senato e la Boldrini alla Camera, e che se fosse stato per lui al posto di Mattarella avremmo Rodotà? Sì, proprio lui, Rodotà Stefano... Sai che terno sarebbe!

michetta

Dom, 13/03/2016 - 17:53

Come dice il simpatico Rubiu, sarebbe ora, che questi matusalemme togliessero le tende, da Montecitorio e Palazzo Madama, per andare.......ovunque vogliano, basta che si tolgano dai cosiddetti! Non si sopportano piu'. Detto questo, pero', l'invito vada esteso anche agli altri, di tutti gli altri partiti, perche' il vecchio politico, non e' piu' utile, perfino a se stesso e soprattutto per il Paese, dove ha taglieggiato e rubato, tutto quello che c'era da rubare, fin dal 1946.....ANDIAMO/ANDATE TUTTI A VOTARE !!!

unosolo

Dom, 13/03/2016 - 17:54

se non c'era Napolitano col cavolo che governava Renzi figuriamoci il Bersani , queste persone fuori dal parlamento morirebbero di fame , nessuno osa uscire dal parlamento sapendo di dover solo aspettare la pensione , non hanno possibilità di trovare un piccolo posto di lavoro figuriamoci a trovarlo con uno stipendio da 15,000 euro , ecco cosa li fa stare in un angoletto a rosicare gli ossi avanzati.,

maurizio50

Dom, 13/03/2016 - 18:51

Per l'Italia sarebbe stato molto meglio se questo emerito fancazzista si fosse dedicato a pettinare le bambole, che è sempre stata la cosa che gli è riuscita meglio!!!!!!!!!!!!!!!

aitanhouse

Dom, 13/03/2016 - 19:13

a sentire queste parole coloro che hanno votato per vera convinzione il pd dovrebbero incavolarsi seriamente. Avete preso voi i voti? bene, ed allora perchè avete calato le braghe al giovanotto rampante e vi siete defilati? perchè non siete saliti al quirinale per chiedere di tornare alle urne ed avete accettato un compromesso insensato? perchè avete ignorato la più elementare regola della democrazia ?perchè avete accettato di governare con i transfughi berlusconiani che vi hanno squalificato agli occhi dei vostri elettori? perchè continuate ad usufruirne?

capitanuncino

Dom, 13/03/2016 - 19:18

Pier Luigi i voti li hai presi, ma, evidentemente, non abbastanza ed invece di fare il Governo col centro destra hai preferito continuare a "pettinare le bambole". Per colpa dei tuoi pregiudizi da bolscevico hai perso l'occasione di dimostrare il tuo "valore". Nei Paesi civili normali con quei numeri le alleanze con gli avversari politici si fanno, ma lì non ci sono beceri comunisti astiosi.

aitanhouse

Dom, 13/03/2016 - 19:24

la verità sta nel fatto che la sinistra è sempre stata un fallimento, assolutamente incapace di governare, brava solo ad aver promesso e mai realizzato uno straccio di riforme vere. Incapace di governare anche quando le urne ne hanno decretata la vittoria nel 1974...fortunatamente per l'italia,altrimenti chissà dove saremmo finiti.... l'italia

Ritratto di pigielle

pigielle

Dom, 13/03/2016 - 19:49

SBAGLIATO caro Bersani ....Renzi sta governando (si fa per dire) con nessuno dei voti di qualsivoglia elettore. E' ..e sarà ..sempre un "ABUSIVO" ...oggetto di un vero e proprio COLPO DI STATO perpetrato dell'ineffabile e innominabile ex presidente dello stao.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 13/03/2016 - 20:43

Questo Bersani è sempre più ...strano. Filosofeggia inutilmente su tempi politici cambiati ai quali NON può adeguarsi.

Villanaccio

Dom, 13/03/2016 - 21:05

Agli effetti pratici bisogna effettivamente riconoscere al grande statista di Bersani che con i "suoi" voti dopo appena tre giorni fece un governo stabile con i 5 stelle, promulgando a tempo di record leggi e riforme importanti, abbattere il debito pubblico, creò un milione di posti di lavoro e sedere da leader al tavolo dell'Europa..... "Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po' e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò. Da quando sei partito c'è una grossa novità, l'anno vecchio è finito ormai ma qualcosa ancora qui non va....... Bersani, se ci sei ancora batti un colpo che gli italiani non hanno la memoria corta...

forbot

Dom, 13/03/2016 - 21:52

Bersani, continua pure così, finchè anche i più stupidi capiranno il sistema e il modo che avete di far politica: Non sono gli interessi della Nazione e del Suo popolo che vi interessano; è la vostra ambizione personale che volete soddisfare: e termino quì !

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 13/03/2016 - 22:38

Il fiorentino è buffo, ma pierluigi ferrini fa ancora più ridere

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 14/03/2016 - 00:14

Questo comunista di suo può vantare solo le macchie del giaguaro che non è riuscito a smacchiare. UNO CHE VOLEVA TRATTARE CON I GRILLINI NON HA CAPITO NULLA DEI VALORI DELLA POLITICA.

pinoviola

Lun, 14/03/2016 - 00:54

Che mattacchione Bersani! Ricordo quando sosteneva che per vincere le elezioni era necessario arrivare primi...Ebbene lui arrivò primo e sappiamo come andò a finire...

cammi21

Lun, 14/03/2016 - 02:14

Sbagliato... Quei voti erano della coalizione PD-SEL che, subito dopo l'insediamento in Parlamento grazie al premio di maggioranza, si sono divisi negli intenti, il PD governa (grazie ai voti dei traditori del CDX) e SEL sta all'opposizione! QUESTA SI CHIAMA TRUFFA AI DANNI DELL'ELETTORATO!

Iacobellig

Lun, 14/03/2016 - 06:12

COMUNQUE SIA RENZI È SOLO UN NOMINATO SENZA MERITI, PERALTRO INCAPACE INCOMPETENTE E NON È NEPPURE PARLAMENTARE!

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 14/03/2016 - 08:07

avete notato? nessun commento dei soliti sinistri...... avranno avuto altro da fare o forse no ?

Ritratto di Sauro Giuliani

Sauro Giuliani

Lun, 14/03/2016 - 14:41

ancora caro... lo so' che non leggerai questi commenti... i commenti precedenti parlano anche per me... gia'... ogniuno per se e il giornale per tutti... insisto scrivo (PIER LUIGI BERSANI) tu ti nascondi... il motore di ricerca ti trovera' spero ... ce' un gufetto anche per te... il gufo

Ritratto di Sauro Giuliani

Sauro Giuliani

Lun, 14/03/2016 - 14:56

lasciate perdere con quella... falce e il martello... la voglia di lavorare non ce piu'... antichi... il commento ce' sinistro sarai te e tanto... da il GRILLINO simpatizzante di Salvini...

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 14/03/2016 - 17:06

questo signore, sempre che si possa definire un signore, ha ragione: anche renzi è frutto dei colpi di stato portati al successo da quel presidente che lo stesso Bersani osanna in continuazione: colpi di stato ingiustificabili e vergognosi per tutti noi.