Poliziotto insulta la Boldrini, sospeso dal servizio

L'agente ferma un migrante in bici in autostrada e si lancia in insulti a sfondo razzista

Insulti razzisti ai profughi e offese alla presidente della Camera, Laura Boldrini. Due agenti della polizia stradale di Susa, a bordo della volante, si lasciano andare in considerazioni pesanti e non pensano alle conseguenze. Tuttavia a incastrarli è un video pubblicato su Facebook e uno dei due agenti viene sospeso.

In un video, che circola da alcuni giorni su Facebook, si vede (ma soprattutto si sente) l'auto della Polstrada che affianca un extracomunitario in bicicletta mentre pedala lungo la corsia d'emergenza della Torino Bardonecchia. Il poliziotto seduto accanto al conducente comincia il suo sproloqui: «Risorse della Boldrini - commenta con fervore - ecco come finirà l'Italia: tutti su una Graziella in autostrada a comandare». Poi le frasi più dure: «Voi che amate la Boldrini, voi che avete voluto questa gente di m... in Italia. Goditi questo panorama, ecco le risorse della Boldrini: un tipo che pedala sulla Graziella pensando che sia una strada normale, con le cuffiette in testa». Il video è stato inviato in una chat privata, ma poi ripreso su diversi profili Facebook, ed è finito anche sul tavolo dei superiori dei due agenti che, dopo aver accertato l'identità di chi era in servizio quel giorno, ne hanno segnalato i nomi alla procura di Torino, che sta valutando se ci siano dei profili di reato. In particolare una certa attenzione è stata posta sul contenuto razzista di alcune delle frasi pronunciate dalla voce fuori campo. L'uomo in bicicletta, che viaggia in autostrada in sprezzo di qualsiasi regola del codice della strada, è stato scortato dalla volante della Stradale fino al casello di Avigliana, ma a quanto pare non è stato nemmeno multato. Altro aspetto su cui bisognerà chiarire se i poliziotti hanno commesso una violazione.

Commenti

frankcastle

Sab, 22/07/2017 - 09:48

E che avrebbe detto di razzista? Ha criticato uno che andava in bicicletta in autostrada, doveva fargli i complimenti? E ha detto di non essere d'accordo con la Boldrini, da quando è un reato?

justic2015

Sab, 22/07/2017 - 11:56

Levate la scorta a questa signora non è degna di tale servizio razzista se mai e lei contro il popolo che non gli appartiene.

cgf

Sab, 22/07/2017 - 14:26

quando si ripete il proprio pensiero che corrisponde a quello di altri milioni di italiani, spiace per la presidentA, ma cade qualsiasi ipotesi di "offesa".

leo37

Sab, 22/07/2017 - 20:39

E per quale motivo? Primo non l'ha insultata ha solo detto la verità ,secondo la Boldrini è lì in modo illegittimo, non la riconosco non ho votato per questo governo di infami,che provi un qualunque cittadino Italiano ad andare in bicicletta in autostrada e viene subito arrestato.CHE SCHIFO.