Popolari, la soffiata di De Benedetti "Renzi mi ha detto che dl passa"

De Benedetti al telefono con il suo consulente quattro giorni prima dell'approvazione del decreto sulle Popolari: "Renzi mi ha detto che passa"

"Renzi mi ha detto che il decreto sulle Popolari passa". A parlare, quattro giorni prima del 20 gennaio, quando il dl è stato varato il 20 gennaio 2015, è Carlo De Benedetti.

Come racconta oggi il Corriere, l'Ingegnere era al telefono con il consulente che gli curava gli investimenti in Borsa, ma la telefonata è stata registrata e inserita negli atti che i pm di Roma hanno trasmesso alla commissione parlamentare sulle banche.

Che De Benedetti avesse delle informazioni in merito era già noto, al punto che tre anni fa fu avviata un'indagine per insider trading dopo una segnalazine della Consob che aveva notato plusvalenze e movimentazioni anomale sui titoli. L'Ingegnere aveva infatti investito attraverso Romed spa ben 5 milioni di euro, guadagnandone 600mila. Nel 2016 sia l'ex presidente del gruppo l'Espresso, sia Matteo Renzi vennero ascoltati dai pm, che hanno chiesto l'archiviazione perché - a loro dire - i due non sarebbero entrati nei dettagli del decreto sul tavolo di Palazzo Chigi. L'ex premier avrebbe infatti assicurato di aver fatto solo "cenni del tutto generici" al provvedimento.

Ma ora il Corriere pubblica la telefonata che conferma i sospetti: "Faranno un provvedimento", dice De Benedetti al suo consulente, "Il governo farà un provvedimento sulle Popolari per tagliare la storia del voto capitario nei prossimi mesi... una o due settimane. Quindi volevo capire una cosa: salgono le Popolari?". "Se passa un decreto fatto bene salgono", conferma l'altro. "Passa, ho parlato con Renzi ieri, passa", assicura quindi l'Ingegnere. Che poi chiede al professionista di studiare "un basket sulle Popolari", ma "togliendo la Popolare di Vicenza".

La richiesta di archiviazione da parte della procura aveva reso segreto il fasciolo. Il procuratore Giuseppe Pignatone e il sostituto Stefano Pesci sostenevano infatti che nella telefonata "De Benedetti si limita ad affermare di aver appreso di un 'intervento': espressione polivalente che nulla apporta in più rispetto a quanto ben noto a Bolengo. Ma anche che l’intervento sarebbe stato realizzato in tempi brevi, ma non necessariamente brevissimi e comunque non determinanti".

Solo la trasmissione degli atti alla commissione Banche - su richiesta del senatore di Idea, Andrea Augello - ha permesso di far emergere la telefonata.

"Non vi è stato alcun abuso di informazione privilegiata, l'approvazione della norma era ampiamente nota, al punto che UBS aveva tenuto una conferenza stampa sul tema due settimane prima, presso la Borsa di Milano, consigliando di acquistare azioni delle banche Popolari. Del resto, anche la Procura di Roma, investita della vicenda, a giugno dello scorso anno ne ha chiesto l'archiviazione", ha spiegato un portavoce dell'ingegner Carlo De Benedetti.

Commenti
Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 10/01/2018 - 09:34

togliete l'italia dalle mani di questa gente il più presto possibile

cgf

Mer, 10/01/2018 - 09:35

... ma togliendo la popolare di vicenza.

compitese

Mer, 10/01/2018 - 09:37

Sono cose sempre esistite ma questi due sono talmente arroganti che se ne fanno accorgere!

Massimom

Mer, 10/01/2018 - 09:46

Un genio del "trading" perseguitato dalla magistratura. Se l'avesse fatto il Berlusca avrebbe preso 10 anni di galera. Attendo, come al solito, articoli indignati della repubblica, film della guzzanti ed editoriali, si fa per dire, di saviano onestà. Quanto ai troll comunisti, zitti e muchela!

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 10/01/2018 - 09:53

rapporti telefonici tra matteo renzi e carlo de benedetti?? solo menzogne, assolutamente solo menzogne! Renzi mai e poi mai avrebbe favorito lo svizzero de benedetti che mai ha bevuto un solo caffe di lavoro con lui e tanto meno con suoi emissari!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 10/01/2018 - 09:55

Gli imbrogli dei sinistri si nascondono sempre,Fosse stato Berlusconi....APRITI CIELO.

honhil

Mer, 10/01/2018 - 09:56

La tessera numero uno del Pd passa a riscuotere e Renzi gli fa trovare la borsa piena. I pm rossi, come da copione, pronti ad archiviare. Questa Repubblica non merita più di continuare a vivere. E’ marcia in ogni fibra.

leopard73

Mer, 10/01/2018 - 10:03

Come può un paese essere succube di questa gentaglia senza scrupolo cominciando dal BISCHERO? Questo ha salvato le banche o COSA?? Non vado oltre per censura.

il sorpasso

Mer, 10/01/2018 - 10:05

Da galera: se l'avesse fatto Salvini o Berlusconi apriti cielo vero kompagni?

routier

Mer, 10/01/2018 - 10:07

Visti i personaggi coinvolti, è una "bomba" mediatica che non scoppierà. In Italia ci sono due categorie di persone: la gente comune e gli "intoccabili" per merito divino. (e degli sprovveduti che li votano)

flip

Mer, 10/01/2018 - 10:11

De Benedetti è sin dai tempi di Prodi (ex I.R.I.) che smanetta, Poi è arrivato Ciampi, adesso abbiamo Renzi e con tutti questi..... l'economia Italiana ha incominciato a crollare e non si è ancora ripresa.

Vairone

Mer, 10/01/2018 - 10:14

si passa in bagno

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 10/01/2018 - 10:26

Il gatto e la volpe hanno lasciato le impronte.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 10/01/2018 - 10:29

Il paradosso è che per oltre 20anni di storia recente la sinistra italiana ha fatto la guerra a Silvio Berlusconi, quando in casa propria (tessera num 1 del pd esibita con orgoglio, e tutti i propri capitali in Svizzera, non rintracciabili) aveva un personaggio inquietante come questo, che ha fatto più danni all'economia italiana (vedere Olivetti e Sorgenia...) di due guerre mondiali, e ciò che emerge ora in queste telefonate non è che la prova ulteriore della bassezza del personaggio cio nonostante sempre ben protetto da una parte della politica italiana. Niente male come caso di "insider trading", ti piace vincere facile ingegnere, quando hai il contatto diretto con uno che è(era) presidente del consiglio e che certe informazioni determinanti (come quella sul Ddl istituti popolari del 2015) le ha molto prima del resto del parco buoi...

FabComo

Mer, 10/01/2018 - 10:31

Buongiorno. Ma una cosa del genere non è reputata GRAVISSIMA! Il Presidente del Consiglio che conferma ad un suo amico speculatore, banchiere, editore ecc... quel che verrà votato in modo che possa fare i suoi conti e guadagnarci? Ma nessun magistrato solleva obiezioni? L'avessero fatto a destra ci sarebbe stata la gogna in pubblica piazza!!!!

tosco1

Mer, 10/01/2018 - 10:31

Poche cose destano più indignazione degli anni italiani dal 2011 in poi.E' stata tutta una razzia dei corsari della sinistra, con il sostegno del grande vecchio Barbarossa.Tutto quello che ha fatto Renzi,compresa la sua presa del potere nella primavera 2014,è altamente inquietante. L'elenco sarebbe lungo e noto. La storia delle popolari ed i suoi risvolti di furfanteria borsistica, emblematici. Per i magistrati tutto OK, e come dicono a Roma "ma te pareva.!": i sinistri sono tutti vergini, per definizione.! Questo è tutto quello che penso io , e penso anche che il 2018 sara' l'anno di una nuova liberazione .

Pippo3

Mer, 10/01/2018 - 10:37

mentre la tessera n. 1 del PD ingrassa speculando grazie alle informazioni riservate ottenute dal fenomeno di Rignano centinaia di migliaia di risparmiatori perdono tutto, ma chissà come saranno contenti, il 4 marzo correranno a votare PD :-)))

donald2017

Mer, 10/01/2018 - 10:44

il venditore di pentole e l'ometto che ha distrutto l'industria non sua - a voi imbecilli comunisti con i paraocchi l'ardua sentenza

sereni

Mer, 10/01/2018 - 10:56

Ma di chi parlimo di renzi, detto anche silvio junior? quello che ha ucciso la sinistra? quello che ha fatto le politiche di destra mascherato da sinistra, quello che ha iniziato questo tipo di politiche dopo l'incontro di arcore?

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 10/01/2018 - 11:04

AHHH L'ONESTO PALADINO DEI DEMOCRATICI CON LA TESSERA N. 1 DEL PD ....SUPERIORI MORALI IN TUTTO

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 10/01/2018 - 11:09

In questo fattariello si enucleano tutti i mali della povera Italia. E'uno spettrogramma implacabile. Ci sono dentro tutti. C'è il governo (che sappiamo cos'è), c'è l'imprenditoria palancaia (che incenerisce tutte le industrie che tocca), c'è il mondo dei consulenti dell'arraffa arraffa (nulla in parentesi perchè sarei offensivo), c'è l'olimpo della finanza (percepito dal mondo del fare come il girone infernale che è), c'è il mondo politico (taccio perchè su ciò si è già cumulato di tutto) e c'è, sempre e comunque presente nel misterioso cono d'ombra, sorella magistratura (c'è e non c'è, c'è quando vuole esserci, non c'è se non è il caso di esserci, potrebbe voler esserci ma .. valuta che non sia il caso di esserci). Mi fermo qui perchè mi salgono i malori. Povera tessuto sociale italiano! tutti questi potentati lo lordano incessantemente con i loro essudati.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 10/01/2018 - 11:09

In questo fattariello si enucleano tutti i mali della povera Italia. E'uno spettrogramma implacabile. Ci sono dentro tutti. C'è il governo (che sappiamo cos'è), c'è l'imprenditoria palancaia (che incenerisce tutte le industrie che tocca), c'è il mondo dei consulenti dell'arraffa arraffa (nulla in parentesi perchè sarei offensivo), c'è l'olimpo della finanza (percepito dal mondo del fare come il girone infernale che è), c'è il mondo politico (taccio perchè su ciò si è già cumulato di tutto) e c'è, sempre e comunque presente nel misterioso cono d'ombra, sorella magistratura (c'è e non c'è, c'è quando vuole esserci, non c'è se non è il caso di esserci, potrebbe voler esserci ma .. valuta che non sia il caso di esserci). Mi fermo qui perchè mi salgono i malori. Povero tessuto sociale italiano! tutti questi potentati lo lordano incessantemente con i loro essudati.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 10/01/2018 - 11:18

Certo la tessera n.1 passa a riscuotere. Tante volte è passato a riscuotere! Porto un solo caso: ricordate la caterva di milioni (di euro)che il Cavaliere ha dovuto "favorire" al suddetto? Qualcuno si palesi e mi dica in che termini è pensabile che possano essere rimasti ben riposti e gelosamente custoditi in un'unica saccoccia.

petrustorino

Mer, 10/01/2018 - 11:18

e adesso?????????????? verrà tutto archiviato e qualcuno si porta a casa 600.000 euro di guadagno o plusvalenze in borsa senza pagare un centesimo..........

g-perri

Mer, 10/01/2018 - 11:18

A sinistra hanno sempre negato l'evidenza, quindi continueranno a farlo anche in questo caso. La cosa grave è che in Italia non ci sono magistrati intenzionati a processare seriamente i misfatti dei politici di sinistra, anzi, molti fra loro si adoperano per garantire loro l'impunità.

Ritratto di ierofante

ierofante

Mer, 10/01/2018 - 11:24

Troppo facile investire e guadagnare in borsa conoscendo in anticipo notizie "price sensitive". Questo è un evidente caso di "insider trading", ma in Italia i reati dei colletti bianchi non vengono mai perseguiti, siano essi di dx di centro o di sx.

ferdinando55

Mer, 10/01/2018 - 11:24

MA CI RENDIAMO CONTO DELLA GRAVITA' DELLA COSA?!? Qui si sta parlando di un finanziere italiano (residente in Svizzera...) che parla di titoli azionari quotati con il PRESIDENTE DEL CONSIGLIO!!! Immaginatevi se al telefono ci fosse stato un normale cittadino (senza neppure arrivare a fare l'esempio di Silvio Berlusconi, che al posto di De Benedetti sarebbe già stato destinatario di un avviso di garanzia e la notizia avrebbe fatto il giro del mondo)...fino a prova contraria il ricorso ad informazioni privilegiate (e non mi pare che quelle rese da un presidente del consiglio siano poca cosa) dovrebbe indurre gli organi inquirenti ad accertare se possano esserci presupposti tali da corroborare l'ipotesi di insider trading!!! Ripeto, qui non si tratta di quattro chiacchiere fra due amici al bar, ma di notizie riservate che hanno per oggetto titoli quotati...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 10/01/2018 - 11:37

Il paradosso è che per oltre 20anni di storia recente la sinistra italiana ha fatto la guerra a Silvio Berlusconi, quando in casa propria (tessera num 1 del pd esibita con orgoglio, e tutti i propri capitali in Svizzera, non rintracciabili) aveva un personaggio inquietante che ha fatto più danni all'economia italiana (vedere Olivetti e Sorgenia...) di due guerre mondiali, e ciò che emerge ora in queste telefonate non è che la prova ulteriore della bassezza del personaggio cio nonostante sempre ben protetto da una parte della politica italiana. Niente male come caso di "insider trading", ti piace vincere facile ingegnere, quando hai il contatto diretto con uno che è(era) presidente del consiglio e che certe informazioni determinanti (come quella sul Ddl istituti popolari del 2015) le ha molto prima del resto del parco buoi, facile così comprare ai minimi e rivendere ai massimi come buona regola di borsa insegna...

buri

Mer, 10/01/2018 - 11:40

anche questo, per quanto tempo ancora dovremo sopportare Renzi?

Giorgio5819

Mer, 10/01/2018 - 11:42

Quando si aprirà una indagine seria sulla tessera n° 1 ci sarà da ridere per 20 anni !

UgoCal

Mer, 10/01/2018 - 11:42

Cos'è ... una riedizione in chiave "moderna" del detto "habemus bancam" di buona memoria?

Romolo48

Mer, 10/01/2018 - 11:47

@ sereni ... 10:56 NO stiamo parlando di De Benetti, tessera N° 1 del PD, distruttore di aziende, evasore, pluricondannato in pappa e ciccia col Renzi detto il Bomba.

MarcoE

Mer, 10/01/2018 - 12:05

"De Benedetti si limita ad affermare di aver appreso di un 'intervento': espressione POLIVALENTE che nulla apporta in più rispetto a quanto ben noto a Bolengo. Ma anche che l’intervento sarebbe stato realizzato in tempi brevi, ma NON NECESSARIAMENTE BREVISSIMI e comunque NON DETERMINATI" ... Mxxxxxa! Se lo avessi saputo avrei investito (ovviamente in misura minore) anch'io, come ha fatto lo svizzero del PD

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 10/01/2018 - 12:12

Gratta gratta questo è il pd = LADRI. Rubano allo stato, rubano alle regioni, rubano alle banche, rubano sulla tratta di immigrati clandestini. Volete che si facciano mancare un po' di insider trading tra un furto e l'altro?

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 10/01/2018 - 12:24

Be Benedetti come tessera n° 1 del PD deve essere il primo ad essere informato di ogni passo che fa questo partito, altrimente che tessera n° 1 é ?

FRATERRA

Mer, 10/01/2018 - 12:27

.....ed i soldi "avuti in prestito" e non restituiti alle banche fallite....ne vogliamo parlare?????.......

Duka

Mer, 10/01/2018 - 12:37

I TESSERATI ALL'ARREMBAGGIO. Quello che è mio rimane mio e pure quello tuo deve essere mio; questa la filosofia dei TESSERATI in foto.

claudioarmc

Mer, 10/01/2018 - 12:58

Quel che mi fa più schifo è l'archiviazione

27Adriano

Mer, 10/01/2018 - 13:06

che P.D.= Persone Dementi.

Silvio B Parodi

Mer, 10/01/2018 - 13:25

chi ruba in Italia? Sindacati con gli stipendi da 350mila euro, e doppie pensioni, senza aver lavorato, Corte dei Conti, Corte Costituzionale, 300/ 500 mila euro stipendio e doppie pensioni, Politici stipendio 3/4cento mila euro, piu' prebende e vitalizi Rai stipendi oltre 240 mila come da legge. hanno trovato l'escamotage,... non sono presentatori, ma sono diventati Artisti, quindi senza limite di stipendio, RIVOLTIAMO L'ITALIA COME UN CALZINO!!!LADRI FARABUTTI DELINQUENTI!!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 10/01/2018 - 13:31

Commenti dei soliti NOTI TROLL ROSSI NON pervenuti!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Duka

Mer, 10/01/2018 - 13:31

Il BULLO scende sempre più in basso. Nemmeno si vergogna d'essere il COMPARE del De Benedetti

Duka

Mer, 10/01/2018 - 13:32

Il BULLO scende sempre più in basso. Nemmeno si vergogna d'essere il COMPARE del De Benedetti. D'accordo che tra TESSERATI.....

parigiro

Mer, 10/01/2018 - 13:54

il Club "se l'avesse fatto Berlusconi" (dopo i MPS Etruria e questi itrallazzetti per non citare il "abbiamo una banca" ) non accetta più iscrizioni ci dspiace per i milioni di cxxxxxxi che hanno creduto a Bersani Monti Letta Padoan Gentiloni Prodi Di Pietro ( arieccolo non ricordo come mai era uscito o cacciato da IDV ) e lettori pentiti dello Sfatto Quotidiano

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Mer, 10/01/2018 - 14:23

Io direi Persone Dritte invece, e poverini quelli che li votano per avere avuto in cambio un piatto di lenticchie. Grazie mille

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 10/01/2018 - 15:12

Se mai fosse occorsa una intercettazione, così chiara, cristallina e palesemente esplicitada da non dare adito ad alcuno dubbio sulla utilizzabilità probatoria della stessa relativamente al reato di insider trading degli intercettati, ebbene è quella qui sopra riportata. I magistrati? Chiedono archiviazione...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 10/01/2018 - 15:13

Equivale alla frase : "abbiamo una banca"?

gedeone@libero.it

Mer, 10/01/2018 - 15:19

Sereni, stia sereno. Il bomba è tutta farina.del Vs sacco. È del pd che di ""democratico "" ha solo il nome. Ah , ho capito, lei si dissocia ora che i buoi sono scappati dalla stalla. Mi stia , ,Grasso. ..altra nullità completa.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 10/01/2018 - 15:33

Chissà se prima che Jeova lo chiami a sè ci sarà qualche magistrato che avrà le palle per presentare una buona volta il conto per le porcate degli ultimi quaranta anni a carletto col taglietto (cosi chiamato da prodi!)....

onurb

Mer, 10/01/2018 - 16:14

Quello che più rattrista è il fatto di dover constatare che abbiamo, purtroppo, una magistratura che prende le decisioni in funzione dell'ideologia politica. Come si fa ad archiviare un'inchiesta dove risulta che il premier ha informato un amico in merito a un provvedimento del governo che avrebbe avuto risvolti finanziari importanti, che l'amico ha investito cinque milioni è realizzato una plusvalenza di 600 mila euro, sfruttando quell'informazione?

sale.nero

Mer, 10/01/2018 - 16:17

... quisquilie, pinzillacchere ... ci vogliamo rendere conto che non c'è nulla di pulito. Questo è il loro vero lavoro mascherato dietro gli insuccessi della politica chiacchierata.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 10/01/2018 - 16:23

non vedo commenti del demente giallo!!!!!!!!

onurb

Mer, 10/01/2018 - 16:24

sereni. Guardi che il Pinocchio di Rignano è un abitudinario delle paraculate e non ha certo aspettato di diventare premier per incominciare a farle. Ad esempio, qualche giorno prima di diventare presidente della provincia di Firenze, quindi qualche anno prima di sedersi sulla poltrona di PDCM, si fece assumere dal padre in modo da mettersi in aspettativa, avendo i contributi pagati da pantalone, cioè da noi. Fu colto con le mani nella marmellata e dovette fare marcia indietro. Se poi ha distrutto il PD, la colpa è vostra che l'avete scelto come segretario del partito. Amen.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 10/01/2018 - 16:35

"I magistrati? Chiedono archiviazione." - Forse saranno stati opportunamente "convinti" dall'ingegnere a farlo, con mezzi assai facili da immaginare (che all'ingegnere non mancano) dato che in questo Paese agli alti livelli tutto è concesso, perfino che un caso come questo di evidente "insider trading" venga fatto passare come una banale marachella, peraltro GRAVISSIMO visto che implica anche un Pres.d.Consiglio qual'era renzi ai tempi dello svolgimento dei fatti, mentre viene permesso a banche e banchieri di turlupinare, truffandoli, centinaia di migliaia di piccoli risparmiatori attraverso i noti misfatti di MPS Etruria Carige etc etc MA IO MI CHIEDO : visto che è stata istituita una apposita COMMISSIONE BANCHE, questo caso "renzi & debenedetti" appena scoperchiato non meriterebbe di essere approfondito dalla stessa commissione inquirente ?? Forse sarebbe sperare troppo, soprattutto in un paese come l'italia dove la magistratura colorata di ROSSO ha interessi da proteggere...

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 10/01/2018 - 16:38

Il fatto è che quando uno guadagna in borsa qualcuno reciprocamente perde. Un guadagno illecito perchè viziato da maneggi, compiacenze e profittazioni ha come contraltare un contesto di illegalità verso chi ha perso quel certo malloppo. Sono tristi vasi comunicanti e sorella magistratura che fa? in concreto direi che non fa! perchè sorella magistratura non fa? diciamo che non fa per .... malavoglia. Anche ad ognuno di noi è capitato almeno una volta nella vita di non andare al lavoro per .. malavoglia. Ehhccche caspita sarà mai.

ilbarzo

Mer, 10/01/2018 - 16:42

Per questi due cialtroni tutto è permesso,se lo avesse non solo fatto Berlusconi,ma anche averlo solo pensato,si sarebbero visti i fuochi d'artificio.

ilbarzo

Mer, 10/01/2018 - 16:51

Egregio De Benedetti,stavolta il tuo beniamino ed inciucista Renzi,non siederà a Palazzo Chigi dove potrai sfacciatamente andarlo a trovare,poichè quella poltrona sarà occupata, forse da Bedrlusconi,quel signore che ti ha rimpinguato le casse con 400 milioni di euro.

mariod6

Mer, 10/01/2018 - 16:52

naturalmente nessuno ne sapeva nulla, naturalmente la tessera N° 1 del PD non aveva mai parlato con il venditore di pentole, naturalmente la Procura chiede l'archiviazione, naturalmente il Presidente della Commissione parlamentare sulle porcate delle banche di Renzi e soci ottiene un seggio in parlamento.....!!!! naturalmente sono tutti onesti per definizione !!

btg.barbarigo

Mer, 10/01/2018 - 16:53

Pensate:questa notizia è talmente scandalosa che lo stesso Messaggero non ha potuto evitare di pubblicarla.Ora chi di dovere intervenga subito!

rossini

Mer, 10/01/2018 - 16:55

Che bella cosa, quando si la Magistratura ti è AMICA. Per certi personaggi NEMICI si sono conosciute in tempo reale le intercettazioni più irrilevanti, persino le conversazioni con le amanti. Per l'Ingegnere (considerato AMICO dai Magistrati) si aprono e si chiudono le inchieste e le intercettazioni vengono seppellite negli armadi. Anche di questa non avremmo saputo nulla se i Giudici non fossero stati costretti a comunicarla alla Commissione Parlamentare d'inchiesta sulle banche.

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Mer, 10/01/2018 - 16:57

Mi illudevo che Pignatone fosse uno tra quei pochi che si distinguono positivamente da quella fogna di rossi (solo con le proprietà e le cariche degli altri e non dei loro figli) mangiapane a tradimento che è diventata la magistratura italiana, ma...

Royfree

Mer, 10/01/2018 - 17:16

Delinquenti. Niente di più. Votarli o sostenerli è essere come loro.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 10/01/2018 - 17:18

la cosa tragica non è questo schifo ma è che alle prossime elezioni questi esseri avranno almeno un quarto dei voti degli italiani. INCREDIBILE

elio2

Mer, 10/01/2018 - 17:24

Beh, ma dove sta la novità? Il comunismo è nato per sfruttare il lavoro di molti in favore di pochi, che poi non essendo mai andato al potere il modo democratico, deve per forza corrompere, intrallazzare, rubare, mentire, per comperarsi quella legittimazione che NON ha mai avuto, chiaramente la magistratura deve essere al suo servizio per toglierci di mezzo tutti gli avversari politici. Se al posto di de benedetti ci fosse stato il Berlusca, la magistratura rossa lo avrebbe già condannato all'ergastolo, mentre lui con la tessera N°1 del PD in tasca, nessuno lo tocca.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 10/01/2018 - 18:20

Certi personaggi fanno più schifo del vomito di un maiale!

corivorivo

Mer, 10/01/2018 - 18:27

vomito sinistro

Happy1937

Mer, 10/01/2018 - 18:43

Non meraviglia che il Re dell’insider trading avesse le giuste informazioni!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 10/01/2018 - 19:21

Il meglio galleggia sempre e lo si vede spesso di questi tempi.

autorotisserie@...

Mer, 10/01/2018 - 19:25

SERENI ...SERENO ...SERENATA....MOLLA IL FIASCO....IL CONTENUTO PROVOCA DEMENZA.....CAPISCIAMME'

rosa52

Mer, 10/01/2018 - 19:28

questo potrebbe andare a braccetto con Soros!

Ritratto di makko55

makko55

Mer, 10/01/2018 - 19:51

Appena viene a saperlo riflessiva gli si blocca il “ciclo” :-):-):-):-)

Duka

Mer, 10/01/2018 - 19:59

Via questa gentaglia dal nostro paese

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 10/01/2018 - 20:14

I pidioti non si smentiscono : morranno da idioti. Non capiscono ma già pretendono di avere ragione. ... e insultano pure!

M_TRM

Mer, 10/01/2018 - 20:14

"Passa, ho parlato con Renzi ieri, passa", assicura quindi l'Ingegnere. ....il procuratore Giuseppe Pignatone e il sostituto Stefano Pesci sostenevano che nella telefonata "De Benedetti si limita ad affermare di aver appreso di un 'intervento': espressione polivalente che nulla apporta..." mi chiedo se il CSM non dovrebbe aprire un procedimento... ma certamente non lo farà.

alby118

Mer, 10/01/2018 - 20:19

Questo faccendiere bisognerebbe darlo in pasto agli ex dipendenti Olivetti, mi risulta che lo amino mooolto. Di Renzi che dire, un pirletta dall'eloquio facile.

sparviero51

Mer, 10/01/2018 - 20:42

SE QUESTO È DI SINISTRA IO POTREI ANCHE CAMMINARE SULL'ACQUA !!!

gavello

Mer, 10/01/2018 - 20:58

oggi elkid commenta la gregoraci

idleproc

Mer, 10/01/2018 - 21:38

E' un reato finanziario grave. In un altro contesto starebbero in galera tutti e due e senza considerare il pregresso. Nell'attuale contesto euroglobale fa ridere quelli che non sono polli.

Destra Delusa

Mer, 10/01/2018 - 21:57

concordo con #lurabo Mettiamo l'Italia nelle mani dei ladroni privati e dei nazi-fascisti salviniani

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 10/01/2018 - 22:31

MA CHI ERA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO 3 ANNI FÁ RENZI OPPURE DEBENEDETTI?!CERTO CHE DA QUESTO SI PUO CAPIRE PERCHE LA GIUSTIZIA ITALIANA E AL 158 POSTO NEL MONDO!L;ITALIA CON IL PD "PARTITO DELINQUENTI"É QUESTA GIUSTIZIA NON POTRA MAI ANDARE AVANTI!ED É PER QUESTO CHE LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA SI DEVE FARE AL PIU PRESTO!MA MATTARELLA CHE VEDE TUTTE QUESTE PORCHERIE DEL PD E DI DEBENEDETTI PERCHE COME CAPO DELLA MAGISTRATURA NON INTERVIENE?!.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Mer, 10/01/2018 - 22:49

In galera fetente di DeBenedetti

scric

Mer, 10/01/2018 - 22:52

A casa mia questo si chiama aggiotaggio ma possibile che nessuno indaga

Celcap

Mer, 10/01/2018 - 23:32

Con quella bocca (e quella tessera in tasca) dire ciò che vuole e nessuno farà niente come sempre.

GimmeSong

Gio, 11/01/2018 - 01:46

Tanto va la gatta al lardo...

claudioarmc

Gio, 11/01/2018 - 06:44

La gente normale perde i propri risparmi e questi fanno i soldi. Mi fanno schifo e ancora di più mi fanno schifo chi li vota

Dordolio

Gio, 11/01/2018 - 07:06

Indecente la valutazione dei magistrati che definiscono "generica" la natura dell'informazione. Patetica la difesa degli interessati. Come si fa a non realizzare che una cosa è avere informazioni generiche, altra avere assicurazioni e rassicurazioni dal presidente del consiglio in persona. Lo capirebbe anche un bambino. Un magistrato evidentemente no. La valutazione di questa circostanza è alla portata di tutti....

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 11/01/2018 - 07:11

elogio ai magistrati, sono riusciti a non far trapelare alla stampa nemmeno una virgola .... e poi si dice che le toghe (rosse) sono inefficienti

ItaliaSvegliati

Gio, 11/01/2018 - 09:17

elkid, Rosa Abbresci, paolina2, PIDIOTI VARI silenziosi? Neanche un commento ?

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)