Premier nessuno. Al via il governo da "Scherzi a parte"

Ma è mai possibile che la settima potenza mondiale si debba affidare a sconosciuti privi di legittimazione popolare ed esperienza?

Nelle prossime ore dovrebbe partire il governo Cinque stelle sostenuto dalla Lega. Ma ancora manca il nome del primo ministro, e questo la dice lunga su che razza di pateracchio si stia per mettere in piedi.

Mister X non sarà Di Maio (anche se lui ci prova fino all’ultimo) e neppure Salvini perché i due non si fidano uno dell’altro e anche questo è un segnale che non lascia ben sperare. Il loro è un matrimonio di interesse (personale) con contratto depositato non alla presidenza della Repubblica ma da un notaio, come se ciò potesse garantire chissà quale mirabilia. Se tanto mi dà tanto, al premier faranno sottoscrivere atto di obbedienza pronta, cieca e assoluta oltre che depositare una cospicua caparra che sarà trattenuta in caso di inadempienza.

Già, perché il futuro premier sarà un signor Nessuno a prescindere dal suo nome. Sarà un «gran professionista», si è lasciato sfuggire ieri Matteo Salvini, confermando così che parliamo non di un leader ma di un amministratore delegato, presumiamo scelto dalla Casaleggio Associati. I nomi che circolano? Conti, Roventini, Bonafede, Spadafora e alcuni altri. I giocatori della Spal, squadra di calcio di Ferrara, hanno cognomi più noti dei presunti premier. Mi chiedo: ma è mai possibile che la settima potenza mondiale debba affidarsi a Conti, Roventini, Bonafede, Spadafora o simili sconosciuti privi di legittimazione popolare, esperienza politica e autorevolezza internazionale? Saranno anche brave persone, non ne dubito, ma allora perché non fare una lotteria, così potrebbe partecipare anche mio cugino che so ci terrebbe tanto?

Oppure, se siamo in tempo, perché non Gigi Buffon che si è appena liberato del suo lavoro e ha il requisito (è un bravo professionista, per di più - nel suo campo - campione del mondo) che piace a Salvini? Siamo messi così. Un azionista di maggioranza di professione disoccupato (Di Maio), uno di minoranza (Salvini) ostaggio di una società privata (la Casaleggio), un premier senza esperienza e sconosciuto agli italiani oltre che al mondo intero. Più che il «governo del cambiamento», quello che sta per nascere mi sembra il «governo di Scherzi a parte». E, purtroppo, non ci è consentito l’unico cambiamento che a questo punto faremmo volentieri: quello del canale.

Commenti

INGVDI

Dom, 20/05/2018 - 15:35

Tragicomica situazione causata dal cambio di casacca di Salvini. Lo vedo nero il futuro:la Lega dovrà snaturare il suo essere per fare da serva a Grillo e Di Maio. Amen

teo44

Dom, 20/05/2018 - 15:50

gentile direttore le dico solo questo: il leghista fra i più influenti del mio territorio ha votato no al gazebo.siamo allo sfascio direttore,60 milioni di formiche impazzite che corrono senza sapere dove stanno andando tanto che non pochi si stanno augurando un uomo forte.avercelo

stefano751

Dom, 20/05/2018 - 16:13

Premier Berlusconi e basta, è stato il più votato di tutti.

stefano751

Dom, 20/05/2018 - 16:19

Ma non capite che questo caos è funzionale al grande vecchio (massoneria e sinistra) per portare l'Italia alla dittatura e consequente guerra civile, per poi invocare la liberazione con l'aiuto di Putin (che ha già posizionato le navi nel mediterraneo)e diventare una colonia Russa come la Crimea, anche con un referendum pilotato come ciliegina sulla torta. Non ci resta che pregare contro questi scenari apocalittici.

contravento

Dom, 20/05/2018 - 16:22

COSA STATE A DI. Lega e M5S rappresentano la maggioranza degli Italiani. Devono andare avanti e si faranno cose utili, mai fatte.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 20/05/2018 - 16:34

Il PdC che sarà indicato a Mattarella e che lui sarà invitato ad indicare alle italiche genti non sarà uno sconosciuto. E' uno sconosciuto. Ieri sera in un tv/B. ho sentito un giornalista/B. dire OK perché hanno i voti!!!!! La Carta/cost, che è quella che è, dice altre cose, opposte. E poi, se non ricordo male anche Hitler e Mussolini ebbero i voti. Anche DeMagistris ha avuto i voti. Quando si potrà dire che i voti non sono tutto se vengono espressi da un popolo incivile?

neucrate

Dom, 20/05/2018 - 16:37

Se l'italia volete salvare, Renzi e Berlusconi devono governare

manfredog

Dom, 20/05/2018 - 23:39

..be'..Nessuno sconfisse Polifemo..!!..ma quella è un'altra storia.. mg.

Ritratto di .paoloDaPadova..

.paoloDaPadova..

Lun, 21/05/2018 - 00:09

visti i premier della seconda repubbliQuetta anche un premier nessuno farebbe un figurone

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 21/05/2018 - 01:10

Stanno consultando su Amazon, ci sono ottime offerte su premier e ministri con e senza portafoglio!

Sabino GALLO

Lun, 21/05/2018 - 01:17

La stragrande maggioranza degli italiani pensa e dice le stesse cose ! Come finirà questa storia ? E quando?

Dordolio

Lun, 21/05/2018 - 01:24

"Il Comitato Centrale ha deciso: poichè il popolo non è d'accordo, bisogna nominare un nuovo popolo"( Bertold Brecht), o se vi piace di più (rivisitando le parole del segretario dell'Unione degli Scrittori della DDR dopo le rivolte del 1953):"Ill popolo italiano ha tradito la fiducia che molti partiti gli avevano riposto: ora dovrà lavorare duro per riguadagnarsela".

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Lun, 21/05/2018 - 08:10

privi di esperienza forse, ma se guardiamo dove ci hanno portato gli esperti alla monti meglio così. privi di legittimazione popolare ..... se ricordo ci sono state le elezioni o sbaglio? senza legittimazione forse i governi degli ultimi 10 anni, azzeccagarbugli a parte.

bombacchio

Lun, 21/05/2018 - 08:11

Il "bibitaro" ha avuto molto da dire pechè dietro il cavalliere c'è Mediaset ma gli passa inosservato che dietro il 5 stelle e oramai pure dietro la Lega c'è la Casaleggio Associati. Vorrei che l'aspirante ministro del lavoro, di professione disoccupato, mi spiegasse che cozsa è la legge sul conflitto di interessi.

Agat

Lun, 21/05/2018 - 08:31

Ho l’impressione che M5S voglia cancellare tutti gli investimenti programmati nel nord produttivo e dirottare tutti i soldi al sud ( in omaggio naturalmente)

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 21/05/2018 - 08:59

Primo atto del nuovo go0v erno ABOLIZIONE LEGGE FORNERO - QUOTA 100 !!!

jaguar

Lun, 21/05/2018 - 09:22

Scommetto che se questi nomi li avesse fatti Berlusconi, il direttore Sallusti non avrebbe nulla da ridire.

edo1969

Lun, 21/05/2018 - 09:53

Sally rosicooooneeeeeee ah ah aaaaaah rosicaaaaaa

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 21/05/2018 - 10:35

Faccia pace con la democrazia, m5s+lega sommano il 50% dei voti, hanno pieno diritto di governare e noi di giudicare.E lo dico pur non condividendo una virgola di questi 2 partiti.

Gianlo

Lun, 21/05/2018 - 10:37

Caro sig Sallusti, se abbiamo avuto un squadra di governo Mediaset-Finvest, potete anche sopportarne una della Casaleggio associati o no? Che differenza fa?

edo1969

Lun, 21/05/2018 - 10:47

Caro Direttore: chi è Conti?

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Lun, 21/05/2018 - 10:57

voi società del gruppo Berlusconi di governi "Scherzi a parte" ne avete il copyright !!! Dott. Sallusti perchè non mi spiega quali curriculum politici presenta la Carfagna, Carlucci, Zanicchi,Elisabetta Gardini Barbara Matera, Ombretta Colli, Michela Brambilla ecc.ecc. ???? d'altronde credo che anche a Lei è stata proposta una candidatura se non erro ??? E SICURAMENTE PIU' QUALIFICATO DI QUELLI CHE HO CITATO MA SE FOSSI IN LEI MI ASTERREI A SENTENZE PREGIUDIZIALI VISTO IL PULPITO DA CUI LE ESPRIME ! comunque è una prassi uno scranno al parlamento non lo si nega a nessuno tanto i cxxxxxxi che pagano il conto siamo noi ...

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 21/05/2018 - 11:07

Bella la democrazia in Italia... io voto Salvini perchè non posso vedere Di Maio ed il M5S e chi mi ritrovo al Governo? Il M5S. Stessa cosa a ruoli invertiti... voto Di Maio perchè mi sta sulle chiappe Salvini e me lo ritrovo al Governo. Ormai l'Italia è in piena dittatura... al popolo o viene impedito di votare ed allora stabilisce il PdR di turno chi piazzare li sia tecnico o no, oppure se vota, questi fanno i fatti loro, cambiano casacche, alleanze, coalizioni... provate a pensare se accadesse una cosa del genere nel calcio, ci sarebbe la rivoluzione... invece qui niente... va tutto bene...

lavieenrose

Lun, 21/05/2018 - 11:35

agrippina ripassi la matematica: 32 + 17 fa 49 e la maggioranza è 50 + 1

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 21/05/2018 - 11:43

@Loudness,caro lei vota un partito per farsi rappresentare in Parlamento e delega a questo la scelta di governare o fare opposizione.Se il partito che lei ha delegato a rappresentarla non è autosufficiente per governare, dovrà per forza mettersi d'accordo con altro/i partiti, sia per avere i numeri sia perche solo insieme possono rappresentare una maggioranza di elettori.Si chiama democrazia parlamentare, funziona in Italia ed in tanti altri paesi.Come funziona però, la qualità, dipende da quelli che lei vota.Se poi aveva creduto alle balle dette in questi anni da salvini o di maio, che gli inciuci erano colpi di stato e tradimento del popolo, mi spiace per lei, bastava informarsi per capire che erano balle dette per fregare voti.Adesso lo sa.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 21/05/2018 - 11:51

Quando è stato nominato senatore a vita prima e poi presidente del coniglio Mario Monti era tutto ok vero Direttore ? Almeno questo premier non lo dovremo pagare fino alla fine dei suoi giorni perché senatore...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 21/05/2018 - 12:58

@lavieenrose, Camera:M5s 32,68%+Lega 17,37=50,05%;Senato Lega 17,62+M5S 32,22=49,84%.Se lei poi vuol giocare sugli 0,..si accomodi, la sostanza è che questi sommano il 50, cosa che altri in passato non hanno raggiunto.Con buona pace sua e mia che da quanto capisco non li apprezziamo.

lavieenrose

Lun, 21/05/2018 - 13:36

Agrippina ha dimenticato un piccolo particolare: non tutti gli italiani aventi diritto hanno votato. Certo che "gioco" sullo o,...perchè in democrazia NON sono un optional. Personalmente sono terrorizzato dall'arraffa arraffa di questi due fascistelli in progress che, al di là dello o,... dimostrano chiaramente di essere dei continui voltagabbana. Lei si fida? Io no.

kobler

Lun, 21/05/2018 - 13:59

"... a sconosciuti privi di legittimazione popolare ed esperienza? ..." Già perché quelli di prima chi li conosceva? E da quello che si vede l'unica esperienza che avevano era quella di delinquere calpestando diritti e Costituzione per mantenere un'amalgama di associazione a delinquere utile solo a loro

rrobytopyy

Lun, 21/05/2018 - 14:22

ma perchè nessuno controbatte a contro68 ? perchè alla verità non c' è da controbattere nè da aggiungere nulla.

Raffaello13

Lun, 21/05/2018 - 15:47

Da vecchio elettore del CDX, devo ricordare ai colleghi qui presenti che questo, in Regime Elettorale Proporzionale, si è rivelato l'UNICO Governo Possibile! Tutti gli altri sono discorsi Cxxxxxi, perchè frutto di Fantasia. Temo anche io che la base 5S giochi qualche brutto scherzo al momento di votare le istanze della Lega, ma almeno si prova a fare qualcosa, modificando le Leggi Inique volute da PD e soci. Forza Italia lancia le sue Invettive, dimenticando che alcuni danni hanno origine anche da governi CDX. La riforma delle Scuole Professionali , incompleta, idem la mancanza di un Diritto del Contribuente, vessato da Equitalia. Per non parlare dell' appoggio al Governo Renzi....

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 21/05/2018 - 15:58

Agrippina, nessuno ti ha chiesto di afre la professoressa e fare l'esegesi del voto... mai sentito parlare del "ritorno al voto", qualora si verificasse la condizione da te citata? Troppo democratico tornare a votare?

Rossana Rossi

Lun, 21/05/2018 - 16:18

Lasciamo perdere i soliti commenti cre,tini delle solite capre rosse, ci ritroveremo per l'ennesima volta con un premier Carneade che non conosce nessuno, con gente che non sa nulla e un governicchio che farà nulla. Questa povera italietta è malata ma ancora non c'è un medico serio che la sappia curare.........

abosh

Lun, 21/05/2018 - 17:15

Caro Direttore, purtroppo non siamo piu' la settima potenza mondiale ... e con governi INDOVINA ALLA GRILLO siamo destinati alla decrescita (in)felice . Il nostro PIL nel 2050 ci piazzera' al 21mo posto nel mondo e avremo una forte decrescita della popolazione.....Le aziende migreranno o saranno acquisite da gruppi internazionali per essere spolpate...

demetrio_tirinnante

Mar, 22/05/2018 - 04:46

Il Presidente della Repubblica non si lascerà sostituire dall'accoppiata Di Maio-Salvini, nella scelta del Premier. Ne sono certo.

pinux3

Mar, 22/05/2018 - 09:45

Sallusti dice che il matrimonio tra Salvini e Di Maio è un matrimonio di interesse. E quello, peraltro già naufragato, tra Salvini e Berlusconi che cos'è?

Ritratto di Montagner

Montagner

Mar, 22/05/2018 - 10:39

Perchè questa acredine? PAURA che si aboliscano i finanziamenti all'editoria? PAURA di doversi cercare un posto di lavoro?

Mesules

Mar, 22/05/2018 - 11:12

Gentile Direttore, concordo sull'anomalia procedurale di avere un premier non noto. E'però l'esito di un lungo periodo trentennale di cattiva politica, che ha reso non più credibili le Istituzioni e quindi è il prezzo che si deve pagare per i malgoverni precedenti. Non entro nelle responsabilità dei singoli, i quali dovrebbero anche fare un po' di autocritica... Una buona amministrazione si crea con la costanza e la correttezza, non con i trucchi e la faziosità. E' in corso una lezione che dobbiamo accettare, antipatica e pericolosa, ma è una lezione per tutte le porcherie alle quali abbiamo dovuto assistere dal 1980 in avanti. C'è solo da sperare che la lezione sia istruttiva, per tutti, e su questo giustamente qualche dubbio può nascere. Ma le lezioni dei vecchi politici le conosciamo già e sono ormai bocciati.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 22/05/2018 - 11:32

Sallusti, un consiglio disinteressato: più tenti di "aggredire e bruciar" la Lega e più questo partito aumenta i consensi. Anche se non mi fido granchè, ho letto poco fa i principali istituti di sondaggi e pare che la Lega sia intorno al 23/25% mentre Fi se ne sta su percentuali intorno al 12% nazionale, in calo. Anche Euromedia, istituto preferito da Silvio, lo conferma. Meglio attendere che questo governo inizi ad operare: dopo avrai molte più motivazioni per criticarlo. Adesso hai tutta l'aria di buttar fuori fiele accumulato in questi ultimi mesi.

frank173

Mar, 22/05/2018 - 11:50

Gli ultimi governi erano solo scherzi e basta.

GioZ

Mar, 22/05/2018 - 13:04

Purtroppo abbiamo un Presidente della Repubblica senza forza. Attendiamo istruzioni dalla UE. Purché ci dicano, nome e cognome, chi vogliono come primo minstro e ministri vari. Almeno così facciamo prima.

Ritratto di Eurialo38

Eurialo38

Mar, 22/05/2018 - 15:12

sembra una farsa proveniente da un mondo lontano ano ooooo di di cui si narra che.....lasciamoli provare anche stavolta, potremmo dire, d'altronde con questi numeri di un'eccelsa legge elettorale- ancora nessuno gliene ha chiesto i danni agli autori materiali???) si ripiomba nel limbo dell'irrilevanza storica, quel rumore caotico dove tutto è niente o poco e nessuno può esser davvero qualcuno. Che posson fare di altro. Salvini è consapevole che ne uscirà comunque rottissimo?= allora è un martire generoso.