Previsto un intervento di quattro ore per la sostituzione della valvola aortica

Iniziato alle 8 l'intervento chirurgico di sostituzione della valvola aortica al quale viene sottoposto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, ricoverato da martedì scorso al San Raffaele di Milano. Ad operare sarà il professor Ottavio Alfieri, 69 anni, primario di cardiochirurgia dell'ospedale, centro di riferimento nazionale e internazionale per la chirurgia riparativa della valvola mitrale, per la chirurgia della fibrillazione atriale, dello scompenso cardiaco e per la chirurgia coronarica a cuore battente.

Farà naturalmente parte dell'equipe Alberto Zangrillo, 58 anni, direttore dell'unità operativa di Anestesia e Rianimazione generale e dell'unità operativa di Anestesia e Rianimazione cardio-toraco-vascolare dell'ospedale e medico di fiducia dell'ex premier. L'operazione sarà effettuata in circolazione extracorporea, approccio diretto al cuore e la sostituzione della valvola con una di tipo biologico. L'intervento durerà circa quattro ore. Dopo l'operazione Berlusconi dovrà trascorrere un paio di giorni in terapia intensiva per poi passare alla fase riabilitativa.

Commenti
Ritratto di johnsmith

johnsmith

Mar, 14/06/2016 - 10:16

Ho avuto in tre periodi della mia vita tre interventi di sostituzione della valvola aortica. Ritengo che possa essere classificata tale operazione come una operazione di routine per i chirurghi del cuore. Unico rischio, il pericolo di infezione durante l'intervento. Questo porterebbe il paziente ad essere messo in lista di trapianto del cuore. Questo è quello che personalmente mi è successo, ora sono 20 anni che vivo con un cuore donatomi.

TitoPullo

Mar, 14/06/2016 - 13:28

Forza Silvio !1 Ti aspettiamo tutti!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 14/06/2016 - 16:32

Caro johnsmith, probabilmente vivevi meglio senza intervento.