Primo via libera di Salvini a uno sbarco di migranti. Lite con Fico sulle Ong

Malta fa muro, il ministro frusta chi fa affari sugli sbarchi. Il grillino: "Aiutiamo chi aiuta"

È stato ribattezzato il primo sbarco dell'era di Salvini al Viminale. Ma anche la prima crepa con l'alleato M5s sul tema migranti, con uno scontro a distanza tra il ministro e il presidente della Camera ,Roberto Fico, esponente dell'ala sinistra del Movimento. Ieri mentre Salvini attaccava le Ong «che fanno affari», a stretto giro Fico da un incontro proprio con una di loro, Medici senza Frontiere, sottolineava che «chi fa solidarietà deve avere tutto il supporto dello Stato. Lo Stato deve stare vicino a chi aiuta gli ultimi, la loro sofferenza è la mia sofferenza, la loro ricerca di una dignità è la mia». Dichiarazioni che fanno da contorno all'attracco di una nave di Sea Watch con 232 migranti attesa stamani a Reggio Calabria. È il primo autorizzato dal ministro che a pochi giorni dall'insediamento si ritrova faccia a faccia con l'emergenza e con il muro di Malta.

Nonostante l'isola del Mediterraneo sia il porto più vicino per le navi che soccorrono i migranti, continua a negare loro l'accesso, obbligando di fatto l'Italia a farsene carico. E così anche ieri è toccato alla Guardia costiera dare il via libera alla Sea Watch che da 80 ore vagava in area Sar, a dirigersi verso la Calabria. «Il buon Dio ha messo Malta più vicino della Sicilia. Non è possibile che risponda no ad qualsiasi richiesta di intervento», ha attaccato Salvini. Stavolta l'isola avrebbe risposto picche anche alla richiesta della sala operativa di Roma di soccorrere il peschereccio rimasto in balia del mare con 120 migranti a bordo. Da qui l'ira di Salvini. Un'accusa che la Valletta respinge al mittente, sottolineando di aver rispettato «di tutti gli obblighi» delle convenzioni internazionali sulla sicurezza in mare. Eppure il braccio di ferro con i maltesi va avanti da anni: «Malta ci nega l'attracco. Tendono a sottovalutare le condizioni di reale pericolo in cui si trovano le imbarcazioni per sottrarsi agli obblighi», spiegava in commissione Schengen il capo ufficio operazioni della Guardia Costiera, Nicola Carlone. Salvini replica: «Ci dicano gli amici maltesi quante navi con immigrati hanno attraccato nei loro porti nel 2018, quante persone sono sbarcate, quante domande di asilo sono state esaminate e accolte». Poi ha voluto far arrivare il grido d'allarme in Canada, al G7, al premier Conte: «Chiediamo un'alleanza difensiva per proteggerci. L'Italia è attaccata da Sud, non da Est».

Sull'eredità lasciata da Minniti, con cui resta freddezza, Salvini è tranchant: «Lo incontrerò il prima possibile, lo ringrazio per il pochino che ha fatto e non per il tanto che non si è fatto». A partire dai tempi necessari per smaltire le richieste di asilo: «Un iter di tre anni». Quanto alle Ong, il codice di condotta non basta per «intervenire in maniera efficace. Alcune fanno volontariato, altre fanno affari. C'è un preciso disegno al limite delle acque territoriali della Libia per fungere da taxi», ha denunciato. Innescando la replica di Fico, che lunedì sarà a San Ferdinando, il paese dove domenica scorsa è stato ucciso Soumayla Sacko. A marcare simbolicamente le distanze dal nuovo governo.

Commenti

Duka

Sab, 09/06/2018 - 08:30

Salvini F I N I T O !! lo hanno cucinato come un pollo !

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 09/06/2018 - 08:42

Ripeto da non grillino e non leghista quato governo, neanche partito lo avete già crocifisso e in questo vi siete alleati con in vostri avversari storici, "signori" di FI. D'altro canto è comprensibile che vi comportiate in questo modo, quasi benedicendo gli sbarchi: Silvio non è l'attore principale e questo vi prude molto forte "laggiù".. Attenzione che in questo modo non otterrete l'effetto sperato, comportandovi alla "Giannini" e non ricordando reprimenda che il vostro capo s'è beccato all'inizio di ogni suo mandato elettorale. Essere strabici e privi di memopria è sempre più la vostra specialità.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 09/06/2018 - 08:56

PER FORTUNA LORO "MALT" NON HA NE FICO NE LA BOLDRINI E GRASS NE RENZI E NE IL PRETE E NESSUNA ALTRA CASSANDRA

honhil

Sab, 09/06/2018 - 09:01

Anche Fico, come tutti i suoi predecessori, è stato colpito dalla maledizione di Montecitorio. E anche lui finirà per essere irrilevante. L’Italia e l’Ue, nella loro incapacità di rivolvere il problema alla radice, hanno istituzionalizzato uno dei reati più odiosi che l’umanità abbia mai conosciuto. Non solo. Da ogni barca può scendere di tutto: dai terroristi alle ragazze che alimentano la prostituzione organizzata, dal materiale umano che soddisfa la fiorente richiesta di organi ai bambini che sono oggetto essi stessi di commercio. Nelle varie sfumature che questo termine suggerisce. Difatti, una volta che il pacco tocca terra con la scorta della Marina, del poi non interessa più a nessuno. Eppure Fico fa il fighetto. Soltanto per apparire.

ciruzzu

Sab, 09/06/2018 - 09:13

"Fico, che lunedì sarà a San Ferdinando, il paese dove domenica scorsa è stato ucciso Soumayla Sacko. A marcare simbolicamente le distanze dal nuovo governo." Non credo ci sia bisogno di commento !!!!!

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Sab, 09/06/2018 - 09:18

"Chiediamo un'alleanza difensiva per proteggerci. L'Italia è attaccata da Sud, non da Est». L'Italia è attrezzata per difendersi da sola, se solo la politica lo consentisse. E qui, c'è da farsi poche illusioni. Non c'è bisogno di protezione Nato, bensì di supporto e coinvolgimento. Cosa che, tra l'altro, rinsalderebbe un'alleanza anacronistica e traballante. Attualmente, invece, alcune marine militari straniere raccattano finti profughi e ce li scaricano nei nostri porti….

obiettore

Sab, 09/06/2018 - 09:22

Già con Berlusconi Malta ci fregava. Che cosa ha fatto ?

19gig50

Sab, 09/06/2018 - 09:36

Perchè la SeaWatch, ong tedesca, ha attraccato nel porto di Reggio Calabria e sbarcato 232 clandestini? Spiegalo agli italiani che ti hanno votato.

rudyger

Sab, 09/06/2018 - 10:04

Fico come Boldrini. Salvini fai attenzione a come ti muovi. Parla meno e fai i fatti.

Topo1941

Sab, 09/06/2018 - 10:09

Il problema è enorme, mondiale, sottovalutato. Siamo di fronte ad una invasione di popoli barbari ed affamati che non vanno per il sottile. Non sarà certo solo Salvini a fermare l'invasione. Spiace constatare che alcuni (allevati in sacrestia) pensino che tutto si risolva non difendendoci e calandoci le braghe.

fabrizio71

Sab, 09/06/2018 - 10:14

Salvini non blaterare devi chiudere i porti. Kurz agisce tu blateri.

Ritratto di ..sandrino..

..sandrino..

Sab, 09/06/2018 - 10:21

BASTA AMBIGUITA', o si sta dalla parte degli italiani o si sta con gli invasori clandestini africani

DemetraAtenaAngerona

Sab, 09/06/2018 - 10:24

Concordo con Fico e bene fa ad andare a San Ferdinando!

Luigi Farinelli

Sab, 09/06/2018 - 10:51

Fico deve fare da lubrificante al motore, non da sabbia per farlo grippare. Comunque, si tratta sempre di un motore in rodaggio e si spera che alla fine (nonostante le indubbie difficoltà) possa girare anche ad alti regimi. Come stanno facendo Salvini e anche Conte: scommetto che già, in giro per l'Europa e il mondo, si stia discutendo del fatto che in Italia non ci sono più solo pecore e si stanno consultando perplessi sul da farsi. Purtroppo hanno ancora in mano varie armi efficaci per ricattarci. Andrà pure male, come tanti gufi si augurano, ma è già positivo che si cominci a far capire che in Italia non c'è più un governo di eunuchi yes sir!

Luigi Farinelli

Sab, 09/06/2018 - 10:53

@ Duka: ma la pagano per dire queste ridicole amenità?

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Sab, 09/06/2018 - 11:26

@Topo1941 - 10:09 Dal suo intervento: "...sagrestia...", "..braghe calate..."...che fa, gentile signore, allude?

maxtx

Sab, 09/06/2018 - 13:10

Prima di tutto non è un via libera in quanto non ci si può (per ora opporre). Poi, ma secondo voi per quale motivo Salvini (e di Maio) hanno spinto per Fico presidente della Camera? Per neutralizzarlo impedendogli così per la sua carica (e dati i suoi trascorsi) ogni manovra. VI ricordate vero che quando il M5S stava dialogando con il PD fu mandato Fico a trattare (vicino anche a LEU e simili)? Solo grazie a Renzi quell'accordo contro natura non fu fatto. Ve lo immaginate un governo a Fico/PD/LEU cosa avrebbe fatto in tema africani?

elpaso21

Sab, 09/06/2018 - 19:34

"Innescando la replica di Fico": ma dove sta.

roliboni258

Sab, 09/06/2018 - 22:49

DUKA - Se si incazza Salvini Fico ritorna a casa