La priorità del Pd: in carcere chi pubblica foto del Duce

Arriva in aula alla Camera il testo che punisce i nostalgici anche soltanto "virtuali". Forza Italia: "Misure liberticide"

Si torna a parlare di fascismo e della sua apologia nell'aula di Montecitorio. Riprende infatti oggi alla Camera dei deputati la discussione sulla proposta di legge che ha come primo firmatario il piddino Emanuele Fiano. In buona sostanza con questa proposta di legge si chiede un'integrazione dell'articolo 293 del Codice penale. La formula proposta da Fiano e che l'aula di Montecitorio è chiamata a votare oggi recita così: «Chiunque propaganda le immagini o i contenuti propri del partito fascista... pur solo attraverso la produzione, distribuzione, diffusione o vendita di beni raffiguranti persone, immagini o simboli a essi chiaramente riferiti, ovvero ne richiama pubblicamente la simbologia o la gestualità è punito con la reclusione da sei mesi a due anni. La pena di cui al primo comma è aumentata di un terzo se il fatto è commesso attraverso strumenti telematici o informatici».

Le critiche piovute su questa proposta legislativa non sono mancate. Forza Italia parla di legge liberticida e soprattutto sottolinea come l'«agenda Italia» avrebbe «altre priorità». Le opposizioni d'altronde concordano nel sottolineare il fatto che il nostro ordinamento già dispone di ben due leggi che regolano il fenomeno: la Legge Scelba del 1952 e la Legge Mannino (1993), che integra la prima sul tema della discriminazione razziale. Inoltre alcuni parlamentari delle opposizioni hanno fatto notare che il testo comporterebbe un difetto di costituzionalità. La proposta di Fiano cozzerebbe con uno dei principi alla base della nostra Carta. L'articolo 21, infatti, difende la libertà di pensiero e il testo di Fiano - almeno questo è il senso della critica di Vittorio Ferraresi, deputato del Movimento 5 Stelle e relatore di minoranza del testo in questione - cozzerebbe proprio con questo principio imprescindibile. Ferraresi parla di «misure arbitrarie e liberticide» e indica come unica strada percorribile l'integrazione della normativa già vigente in materia invece di «affiancarvi, nel Codice penale, ulteriori fattispecie di reato che ne duplicano maldestramente i contenuti». D'altronde già nel 1957 la Corte costituzionale aveva promosso la legge Scelba proprio perché l'apologia del fascismo era direttamente correlata alla ricostituzione del partito fascista. Non quindi un semplice reato di opinione.

Dell'utilità, anzi della necessità, della nuova «legge Fiano» si dicono convinti, però, tutti a sinistra. Da Mdp (movimento democratico e progressista) allo stesso partito di Renzi e Franceschini. All'inizio della discussione del testo in aula, lo scorso 10 luglio, Walter Verini aveva portato come «caso di cronaca» la storia dello stabilimento balneare di Chioggia finito sulle prime pagine di tutti i giornali per le «simpatie» piuttosto scomode del suo gestore. Di fronte ai colleghi parlamentari Verini ha parlato di vera emergenza sociale. Che «dilaga non solo da noi ma in tutta Europa». E ovviamente ha sottolineato la novità della proposta laddove segnatamente fa riferimento alla diffusione di idee razziste, violente e discriminatore in Rete. E, dopo Chioggia, Roma.

Magari oggi si tornerà a parlare di urgenza, visto l'iniziativa (poi scongiurata dal capo della Polizia e dal Campidoglio) di una marcia «celebrativa» del 28 ottobre sulla Capitale, ideata da Forza Nuova.

Commenti

Franco Ruggieri

Mar, 12/09/2017 - 09:08

Ma nessuno pensa a una legge che punisca chi fa l'apologia di quella teoria che ha fatto DECINE DI MILIONI DI VITTIME, nei gulag russi e altrove (Cambogia, Germania est, Vietnam del nord, ecc.)?

Ritratto di deep purple

deep purple

Mar, 12/09/2017 - 09:55

Speriamo che la Meloni, come per lo ius soli, proponga un referendum per eliminare la legge Fiano.

paco51

Mar, 12/09/2017 - 10:00

chi ha un calendario, lo porta in carcere direttamente? poi ci si lamenterà se qualcuno pareggerà i conti con i dovuti interessi!

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 12/09/2017 - 10:02

Per i Padroni della Propaganda dire la verità è sempre stato e sarà reato. Basta ad esempio leggere le parole in proposito del grandissimo Alexander Solghenitsyn sul più grande Genocidio della Storia attuato e coperto dagli stessi Padroni della Propaganda.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 12/09/2017 - 10:18

Togliete loro l’antifascismo, e restano solo marxisti, stalinisti, comunisti. Hanno bisogno di camuffarsi con l’antifascismo PER FAR DIMENTICARE CHI SONO VERAMENTE.

Vigar

Mar, 12/09/2017 - 10:27

Bravi politici del pd! Prendete esempio da fiano, così si pensa al bene del paese, queste sono le vere priorità!...Ma canta, canta, presto è finita la pacchia.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 12/09/2017 - 10:27

certamente dovrebbero pretendere la stessa cosa per chi usa cenni di qualsiasi genere al passato comunista di certi personaggi di cui loro sono orgogliosi: il solo pensiero che gente come emeriti traditori possanoi senza vergogna percepire pensioni di quasi un milione di euro all' anno, dovrebbe farci vergognare fino all' inverosimile! ma... loro, da emeriti stalinisti, dovrebbero nascondersi alla vista del mondo.

frapito

Mar, 12/09/2017 - 10:33

Purtroppo sono passati secoli ma la caccia alle streghe e la paura dei fantasmi ancora esiste. Mia nonna mi diceva che quelli hanno paura dei fantasmi sono coloro che si vergognano delle colpe che hanno sulla coscienza.

avallerosa

Mar, 12/09/2017 - 10:50

CON PIU' SI ACCANISCONO E CON PIU' MI PIACCIONO.AVANTI FORZA NUOVA AVANTI CASA POUND.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/09/2017 - 10:51

Se fiano non conosce la Costituzione Italiana ed in particolare l'art.21 perché non si dimette ed emigra in altra nazione???

avallerosa

Mar, 12/09/2017 - 10:51

SOLO I PICCOLI INCAPACI HANNO PAURA DI CHI E' STATO VERAMENTE GRANDE.

rmazzol

Mar, 12/09/2017 - 11:18

Domanda: perché la legge non vale anche per le foto degli altri dittatori nel/del mondo a cominciare da Stalin per finire con il leader nordcoreano Kim Jong-un????

jaguar

Mar, 12/09/2017 - 11:40

Usando il metodo PD, propongo il carcere a chiunque parla di Fiano.

grandeoceano

Mar, 12/09/2017 - 12:59

I PDoti sognano una Demokrazia alla Maduro o alla Pol Pot.

Ritratto di shadowed

shadowed

Mar, 12/09/2017 - 13:56

ma questo mangia pane a tradimento non ha argomenti diversi sui quali accanirsi?

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 12/09/2017 - 15:24

Scusate,io ho tatuato sul braccio lo stemma della Decima Mas.Devo tagliarmi il braccio?

challant

Mar, 12/09/2017 - 18:03

E con l'Islam come la mettiamo? Un partito politico (perche' tale l'Islam e') che proclama l'inferiorita' delle donne, la pena di morte per chi la pensa diversamente (e per le adultere, e per gli omosessuali), l'estirpazione di tutte le altre correnti di pensiero, la tortura, il genocidio degli ebrei, eccetera eccetera eccetera, al microcefalo Fiano va bene?

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 12/09/2017 - 18:20

Fiano....hahhahà, sempre più tronfio e flaccido, a furia di stare ad oziare incollato su una sedia rubata sparando caxxate, frutto delle sue adorazioni mentali del dio Onan.....Arriveranno le elezioni!!

opinione-critica

Mar, 12/09/2017 - 19:18

Multare tutti i fasciofobici, si ridurrebbe il debito italiano. I fasciofobici proiettano la loro fobia a quelli che loro chiamano islamofobi. C'era un tempo nel quale i comunisti volevano il monopolio della storia e dell'insegnamento della storia, non essendoci riusciti adesso cercano di cancellare le tracce della storia. Vergogna culturale tutta italiana.

routier

Mar, 12/09/2017 - 19:20

Il più grave delitto perpetrato da certi politici è stato uccidere il buon senso! Un assassinio davvero incommensurabile.

inventocolori

Mar, 12/09/2017 - 19:37

tra poco non potremmo neanche "commentare più"

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mar, 12/09/2017 - 19:59

Dominio sionista della razza ebraica come disse Wise, in tutta europa e nel mondo. Aspetto con ansia una legge che punisca chi fa apologia di stalinismo e propaganda leggi pro islam.

DIAPASON

Mar, 12/09/2017 - 20:30

fiano passa il dux mai,qualcuno lo ricordi al rappresentante pd

People

Mar, 12/09/2017 - 20:51

Io penso quel c...o che mi pare imbecilli