Prodi: "La commissione d'inchiesta sulle banche danno per il Paese"

Secondo Romano Prodi la commissione d'inchiesta sul sistema bancario e finanziario "farà solo male al paese" perché il suo lavoro sarà di breve durata e si svolgerà sotto campagna elettorale

Romano Prodi si schiera contro la commissione d'inchiesta sul sistema bancario e finanziario. "Farà solo male al paese", scrive l'ex premier in un editoriale sul Messaggero.

Prodi, dopo aver ricordato l' importante lavoro svolto da alcune commissioni parlamentari, come quella sul caso Sindona, esprime le sue perplessità "sulle possibilità operative della Commissione recentemente decisa dai nostri due rami del Parlamento, dato che la sua durata non potrà in ogni caso superare il limite massimo dei pochissimi mesi che ci separano dalla fine della legislatura". "Un periodo di tempo così breve da non permettere le analisi, le riflessioni e i dibattiti necessari a rendere costruttivo l'operato di una commissione parlamentare", spiega il Professore, sottolineando che mediamente questi organismi bicamerali hanno una durata superiore ai due anni"perfino nei paesi dove le procedure parlamentari sono meno complesse delle nostre".

La commissione si trasformerebbe"in una continua rissa pre-elettorale, con accuse incrociate, senza regole e senza limiti. Anche nell'ipotesi della nomina di un presidente autorevole e sopra le parti non possiamo aspettarci di meglio", dato anche se siamo alla vigilia della nomina del nuovo governatore della Banca d'Italia. "Vedo quindi - conclude Prodi - il prodursi di un danno certo per l'Italia, senza che la Commissione abbia alcuna possibilità di raggiungere l'obiettivo che le è proprio, cioè di approfondire l'esame degli errori del passato e suggerire i rimedi per il futuro"

Commenti

veronica01

Dom, 17/09/2017 - 13:58

Sig. Prodi gli italiani voglio sapere. I cittadini hanno dovuto subire la legge fornero perchè il governo Monti ha dovuto trovare i soldi per pagare un titolo tossico alla banca americana Morgan, forse quel titolo era stato acquistato durante il suo governo?

fifaus

Dom, 17/09/2017 - 14:16

Se lo dice Mortadella, che di suo ha già danneggiato molto il Paese, vuol dire che la commissione è indispensabile..

Marcello.508

Dom, 17/09/2017 - 14:37

I truffati di una certa banca toscana ad es. devono rimanere tali, egregio professore? Detto poi da un ex senior advisor di G.S. c'è da stare poco allegri. Per niente.

dot-benito

Dom, 17/09/2017 - 14:56

LOGICO PERCHE' PROBABILMENTE SCOPRONO GLI ALTARINI ANCHE NELLE BANCHE LEGATE ALLA SINISTRA (IDIOTA TANTO PAGANO SEMPRE I RISPARMIATORI)

Divoll

Dom, 17/09/2017 - 15:14

A me sembra che sia solo un danno per le banche. Prodi, l'uomo che ha costretto l'Italia nella gabbia UE, guidata dalle elite finanziarie...

compitese

Dom, 17/09/2017 - 15:34

Paura eh!!

VittorioMar

Dom, 17/09/2017 - 16:06

.QUALCUNO HA PAURA DELLA VERITA'??...PARLA A COMANDO ??....CHI RISARCISCE I TRUFFATI ???....CHI HA SBAGLIATO ,SAPENDO DI TRUFFARE,NON DOVREBBE RISARCIRE ??...CHI VORREBBE PROTEGGERE ??....MISTERI ITALIANI !!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/09/2017 - 16:06

Danno per voi, liberazione per il paese. Mortadellone, non ti crede più nessuno, dopo tutti i disastri che hai combinato.

lillo44

Dom, 17/09/2017 - 16:22

....ben venga la commissione d'inchiesta così conosceremo i veri fenomeni che hanno contribuito al fallimento delle Banche (MPS ecc.)danneggiando soprattutto anche i correntisti!! Il salvataggio delle Banche è opera degli Italiani mentre non si sa nulla di questi fenomeni e dei loro grossi errori!!!!!!

Zizzigo

Dom, 17/09/2017 - 16:35

Le commissioni bibliche sono dei paraventi. Lanciare un dado funziona meglio e costa meno.

cgf

Dom, 17/09/2017 - 16:47

o perché salta fuori quello che non si è fatto in tempo a far sparire?

mariod6

Dom, 17/09/2017 - 16:59

Ovvio che Prodi ha paura della commissione sulle banche, a meno che i membri non li scelga lui !!! Se per caso venissero fuori gli scheletroni dagli armadi dell'Ulivo, del PD e della Nomisma, sai che disastro. Per non parlare poi della truffa sulla valutazione Lira/Euro fatta da lui e dalle banche invischiate nei cambi che hanno permesso utili stratosferici a pochi e perdite immense a tutti gli altri.

mariod6

Dom, 17/09/2017 - 17:01

Strano che sia riuscito ad esprimere un concetto compiuto in meno di due ore !! Oppure l'articolo è un sunto schematico della sua esternazione ???

DRAGONI

Dom, 17/09/2017 - 17:07

LO HA APPRESO NEL CORSO DI UNA SEDUTA SPIRISTICA?

exsinistra50

Dom, 17/09/2017 - 17:29

Illustrissimo Sig. Prodi ma lei crede di essere ancora credibile?

Vigar

Dom, 17/09/2017 - 17:44

Mmmmh!...S comincia a risentire ed ahimè a rivedere un pò troppo spesso, per i miei gusti. Qui gatta ci cova.....

19gig50

Dom, 17/09/2017 - 18:13

Questo quando apre bocca combina solo casini e continua a scazzare impunito.

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 17/09/2017 - 18:37

Se lo dice lui che ha fatto un regalo miliardario alle banche costringendo tutti gli italiani ad avere un conto corrente non già perchè conveniente ma perchè imposto da un governo di ladri. Che MPS sia stato lo sdebitarsi dell'ABI??????? Molice Linyi Shandong China

cicerino

Dom, 17/09/2017 - 19:15

La signora Bindi disse che il non accattare lo ius soli é un danno per l’Italia. Lo dice lei, quindi ce ne faremo una ragione. Il signor Prodi due giorni fa criticava fortemente il governo e partito per lo stop sullo ius soli e per non perdere il tram, Prodi si schiera contro la commissione d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario. Dice che "farà solo male al paese" . Se lo dice lui, quindi ce ne faremo una ragione.