Propaganda Pd a Bruxelles: "Senza unioni gay l'Italia rischia la poligamia"

Il Pd lancia a Bruxelles la campagna mediatica: "Se sei sposato in Europa sei sposato anche in Italia". E sventola il rischio poligamia

Il Partito democratico cerca la sponda europea per convalidare anche in Italia i matrimoni gay celebrati all'estero. E lo fa con il video di animazione Polygame che accusa il governo di permettere la poligamia non convalidando le unioni tra persone dello stesso sesso.

Oggi, a Bruxelles, l'eurodeputato dem Daniele Viotti e l'attore Carlo Gabardini hanno lanciato la campagna Se sei sposato in Europa sei sposato anche in Italia. La campagna è accompagnata da un video che denuncia il rischio di poligamia nel Belpaese. "L'Italia non vuole riconoscere i matrimoni, celebrati in altri paesi Ue, tra persone dello stesso sesso - spiega il video presentato oggi all'Union europea - i contrari sostengono, tra le varie tesi, quella per cui così si aprirebbe la porta alla poligamia. Eppure, è proprio non ricoscendo i matrimoni gay che si potrebbe favorire la poligamia". Insomma, una propaganda scorretta e inesatta.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/05/2015 - 12:06

"Onora il padre e la madre" significa che le "unioni civili" finalizzate alla turpe goduria sono da tollerare, ma non da onorare con un matrimonio.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/05/2015 - 12:11

"Matrimonio" contiene la parola mater, madre. Ora, nelle unioni gay la maternità dove sarebbe? Allora cominciamo ad essere precisi: non trattasi di matrimonio, ma di "sodomonio", ovvero un contratto di sodomia, almeno per i maschi. Inoltre bisognerebbe stabilire chi ci mette cosa, ovvero chi è il dante e chi il ricevente.

magnum357

Mar, 12/05/2015 - 12:19

Invece di pensare all'uccello, i pdioti pensino ai disastri che stanno facendo in Italia con tasse allucinanti e regali agli immigrati !!!!

Totonno58

Mar, 12/05/2015 - 12:21

Questa mi sembra una grossa corbelleria...i nostri politici che proprio oggi, finalmente, sono al lavoro sul ddl sulle unioni civili, non si lascino distrarre!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 12/05/2015 - 12:22

GAY E' BELLO !!! EVITI DI FAR FIGLI E SE LI VUOI LI ORDINI A QUALCHE MULTINAZIONALE, UN ALTRO BEL TRUCCHETTO DEGLI ILLUMINATI PER CONTROLLARE LE NASCITE E CHI NASCERA'. IL FUTURO MERAVIGLIOSO CHE LA FINTA SINISTRA VI INCULCA COMPORTANDOSI COME AGLI ALBORI DEL NAZISMO HITLERIANO. SIETE IN GRAVE PERICOLO E NON RIUSCITE AD ACCORGERVENE.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 12/05/2015 - 12:31

io non posso accettare l'idea di non far nulla e di lasciare un mondo cosi' marcio ai miei figli.

Pietro-primo

Mar, 12/05/2015 - 12:36

Prima le teorie del gender, ora questo schifo schifo!!!! Per fortuna che, da anni, ho lasciato l'Italia per la Russia, dove vivo e lavoro..

linoalo1

Mar, 12/05/2015 - 12:56

Ovviamente,chi afferma tutto ciò,non può che essere che un 'gay'!omunque sia:Viva le Donne,finchè ci saranno!Io sono maschio,e,fare sesso o baciare un altro maschio,francamente,mi fa schifo!Anche solo a pensarci!Brrrrrrr !!!!!!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 12/05/2015 - 13:12

Io con due mogli al lavoro penserei solo a godermi il giardino

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 12/05/2015 - 13:19

@linoalo1, assolutamente d'accordo con te

luigi.muzzi

Mar, 12/05/2015 - 13:19

Porelli: è infatti "onora" e bon "ama" il padre e la madre, uno dei 620 comandanenti scritti nel regolamento che implicava di onorare, cioè "mantieni", "paga" i tuoi genitori... allo stesso tempo il firmatario diceva anche che le unioni tra "maschi" erano "abominio da condannare a morte"... peró non ha detto nulla tra le unioni tra donne...

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 12/05/2015 - 13:35

Il matrimonio è solo tra uomo e donna. Punto. Facciamo una legge che riconosca i diritti (e doveri) alle coppie di fatto. Creiamo un registro ad hoc e li si possano iscrivere coppie di tutti i tipi (omosessuali e non). Se poi uno è registrato nelle coppie di fatto non potrà sposarsi fino a cancellazione avvenuta come se uno è sposato non potrà iscrivercisi senza aver prima divorziato. Non creiamo poligamia e nemmeno confusione tra famiglia e coppia, che sono due cose DIVERSE e da tenere DISTINTE. E non diciamo idiozie, io sono regolarmente sposato in Italia, ma se volessi potrei sposarmi a Las Vegas (il cui matrimonio qui non è riconosciuto) e diventare legalmente poligamo.

roberto.morici

Mar, 12/05/2015 - 13:37

Quale sarebbe il problema? Nel mondo islamico la poligamia è molto di più che tollerata.

Maver

Mar, 12/05/2015 - 14:06

"io non posso accettare l'idea di non far nulla e di lasciare un mondo cosi' marcio ai miei figli." @ marco piccardi le assicuro che questo è anche il mio tormento.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 12/05/2015 - 14:20

Ma se uno e checca "libera" e cambia partner ogni tanto, cornificando quello con cui ha contratto "matrimonio" (oppure convive promiscuamente), ostacola - forse - la poligamia? Ma, comunisti e rappresentanti dell'Euro-pacchia, si sono bevuti il cervello (ammesso e non concesso che l'avessero prima)??? Credo che la poligamia sia un costume maggiormente temibile con l'invasione islamica dell'occidente, con il risultato che, oltre non servire il "matrimonio" tra checche come contrasto, saranno le checche stesse a subire i "noti ed eleganti "trattamenti", dagli islamici riservati a quelli come loro! Non sono già sufficientemente eloquenti gli esempi offerti dai tagliagole dell'isis in "materia"???

Tergestinus.

Mar, 12/05/2015 - 14:28

Che argomento ridicolo! La poligamia sarà introdotta comunque nel giro di qualche lustro, vuoi perché avremo sempre più musulmani che la rivendicheranno, vuoi perché andremo avanti sulla strada dei cosiddetti diritti individuali, dei quali pedofilia e poligamia saranno due punti imprescindibili. E' solo questione di tempo, per cui è il caso di essere fin d'ora lungimiranti.

agosvac

Mar, 12/05/2015 - 14:39

Questa non sono riuscito a capirla: che c'entra la poligamia con i matrimoni tra omosessuali????? La poligamia è stata necessaria nei secoli o millenni passati ovunque ci fosse necessità di avere molti figli a disposizione sia per ovviare alla mortalità infantile sia per avere aiuti nella gestione di patrimoni familiari. Ovviamente anche nel caso in cui le donne fossero in sovrannumero rispetto agli uomini. Ma che c'entra tutto ciò con l'omosessualità?????? Farei anche ricordare che, proprio nei paesi in cui vige la poligamia, in genere l'omosessualità è un peccato condannato con la morte!!! In pratica questi Pd o sono completamente scemi o sono ignoranti oppure sono in mala fede! Probabilmente sono vere tutte e tre le cose!!!

Tuthankamon

Mar, 12/05/2015 - 14:50

Ma qualcuno di questi politici ingrana il cervello prima di parlare? Ma cosa vuol dire? Gli Eurodeputati dem si occupino di questioni serie invece di fare da sponda ai loro amici sindaci!

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 12/05/2015 - 15:40

Ma all'ingresso dei palazzi dove si decide (male, molto male) tutto quanto attiene a eurabia viene distribuito un qualche prodotto chiamiamolo eccitante?

Ritratto di tethans

tethans

Mar, 12/05/2015 - 16:31

Al posto di farvi seghe mentali con commenti completamente senza senso , il rito del matrimonio lo ha introdotto la chiesa perché primavera solo un contratto .. Il matrimonio che era usato nelle tribù era solo praticato dal capo spirituale , non dal gruppo .. Unioni civili si stessi diritti senza adozioni , ma quanti bambini soffrono perché non ci sono persone che le vogliono adottare ? Meglio questi pedofili ETEROSESSUALI ci sono in famiglia ? Tanti .

lupo1963

Mar, 12/05/2015 - 17:23

Ha ragione Pietro primo.La Russia e' l'ultimo baluardo dell'Europa.Da Cosacchi ed orde mongole sono diventati gli ultimi custodi con alcune nazioni dell'est dei valori che furono dell'Occidente,ormai condannato dal meticciato e dalle ideologie finto-progressiste.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 12/05/2015 - 17:24

@ tethans....1) La confarreatio era il rito religioso con il quale si celebrava il matrimonio romano arcaico, che la tradizione faceva risalire a Romolo.La cerimonia era caratterizzata dalla spartizione fra i nubendi di una focaccia di farro, da cui prendeva il nome, e si svolgeva alla presenza di dieci testimoni e forse del Flamen Dialis. 2) Il matrimonio nell’antica Grecia rispecchia la cultura religiosa e sociale ellenica. Relativamente alla sua valenza religiosa, il matrimonio è preceduto da diversi riti di iniziazione femminile. Debbo continuare ??

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/05/2015 - 17:28

Caro Magnum357, le tue sono parole sante.

albertzanna

Mar, 12/05/2015 - 17:36

Ammetto sinceramente la mia incapacità a capire: perchè senza unioni fra sodomiti si rischierebbe la poligamia? Prometto in premio una bambolina a chi sappia darmi una spiegazione che abbia un minimo di razionalità, quindi, sodomiti, fiancheggiatori e Piddini astenetevi. Certo che quelli del PD a Bruxelles fanno uso smodato di Mariagiovanna e droghe varie, anche pesanti. Grazie. albertzanna

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/05/2015 - 17:36

Il rito del matrimonio, in origine, era il coito compiuto pubblicamente, davanti alle famiglie degli sposi, e un notabile, riuniti in festoso banchetto. Da quel momento la donna diventava di proprietà del marito, nel senso che nessuno poteva più insidiarla.

steacanessa

Mar, 12/05/2015 - 18:29

Questi sciagurati sinistri di merenda trinariciuti riusciranno a farci diventare tutti omofobi.

mariolino50

Mar, 12/05/2015 - 18:49

Che ci azzecca la poligamia con i gay o lesbiche, anche nei paesi musulmani la poligamia era per pochi, perchè le mogli le devi mantenere, e così i figli, i poveracci spesso non ne avevano neanche una, perchè andava comprata a suon di cammelli. I ricchi invece ogni tanto ne prendevano una nuova più giovane, indovinate per quale uso, qui invece si facevano la ganza.

onurb

Mar, 12/05/2015 - 18:52

Non ho capito cosa c'entrino i "matrimoni" gay con la poligamia e come questa possa essere favorita dal proibire quelli. Io sono convinto che la poligamia viene favorita se si accetta supinamente l'invasione musulmana, permettendo ai seguaci del profeta di continuare a seguire le proprie consuetudini anche qui in Italia. Che è ciò che fanno esattamente i pidioti. Qualche magistrato, poi, giustificherà il tutto con il fatto che la poligamia fa parte della cultura musulmana.

Paolino Pierino

Mar, 12/05/2015 - 18:52

Eccolo il vero PD Gentaglia contro natura omo con omo donna con donna si nota benissimo che gli piace prenderlo in c...lo Vendola e Crocetta fanno scuola.

Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Mar, 12/05/2015 - 18:54

@albertzanna. Leggendo l'articolo, soprattutto le motivazioni del PD, mi sono posto la stessa domanda. Ma davvero un matrimonio gay è un argine alla poligamia? Aggiungo: cosa c'è da arginare? Quanto è diffusa la poligamia in Europa?

Paolino Pierino

Mar, 12/05/2015 - 18:56

Gay lesbiche sorci e porci vari ha da veni l'ISIS e l'ISLAM per tutti che vi impicca vi sgozza vi getta dalla torre vi brucia vivi. Li attendiamo con ansia e voi e con i vostri politici amici interessati?.

killkoms

Mar, 12/05/2015 - 19:11

megluo la poligamia (praticata anche dai patriarchi biblici)che un branco doi diversamente sessuali..!

killkoms

Mar, 12/05/2015 - 19:14

dovrebbero pubblicare il nome del collegio elettorale italico che ha mandato al parlamento nazionale ed europeo dei siffatti personaggi,affinchè si possa andare a sputarli in faccia..!

killkoms

Mar, 12/05/2015 - 19:16

@agosvac,se i primi colonizzatori europei delle americhe fossero stati poligami,non ci sarebbe stato bisogno di schiavi..!

Ritratto di aldolibero

Anonimo (non verificato)