Proposta del M5S: "Vietati fumo e smartphone mentre si guida"

Nella proposta di modifica al Codice della Strada, il Movimento 5 Stelle punta a un forte inasprimento delle sanzioni: "Incidenti stradali causano oltre tremila vittime e ci costano 19,3 miliardi"

Giro di vite del Movimento 5 Stelle sul codice della strada. Secondo una proposta di legge di modifica del Codice depositata dai pentastellati alla Camera dei Deputati, si prevede il divieto di fumo e telefono alla guida anche con gli auricolari.

"Ogni anno nel nostro Paese gli incidenti stradali causano oltre 3mila vittime e ci costano 19,3 miliardi", spiega in una nota Emanuele Scagliusi, portavoce del Movimento 5 Stelle e capogruppo della commissione Trasporti alla Camera. "I dati relativi ai primi mesi del 2018 non sono migliori dell'anno precedente, anzi, si registra un incremento dei morti sulle strade. Il maggior numero di questi incidenti avviene quando siamo distratti: ecco perché abbiamo deciso di inasprire le sanzioni per chi usa lo smartphone o altri dispositivi mobili alla guida, fino ad arrivare alla sospensione della patente".

Così, la decisione di inasprire le sanzioni per qualsiasi tipo di distrazione, non solo per la guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di sostanze psicotrope. "Per limitare distrazioni e incidenti, prevediamo controlli e sanzioni più severe anche per chi guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope e introduciamo il divieto di fumo alla guida. In questo modo, potremo tutelare tutti gli utenti della strada, soprattutto i più vulnerabili, tra cui pedoni e ciclisti, e donare a tutti i cittadini città e strade più sicure".

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 22/11/2018 - 01:19

Non fumo da circa 50 anni e rifiuto di portarmi dietro un telefonino. Quindi apprezzo (una tantum) l'iniziativa dei "grillini", però sono alquanto perplesso. Ho la patente da quasi 60 anni, ma mi pare che il fumo e poi l'uso del telefonino siano vietati a chi guida un'autovettura, certamente da tempo. Comunque l'iniziativa dei seguaci di "Grillo" mi pare degna di considerazione, anche se preoccupa la loro (da me) presunta ignoranza delle regole.

Popi46

Gio, 22/11/2018 - 05:44

I divieti sulle abitudini strettamente personali sono da Stato etico (vedi Iran),non da Stato liberale. Certo che accendersi una sigaretta o cambiare stazione radio può far distrarre, ma anche, che so, un bellissimo arcobaleno o una bella donna...., che facciamo, ordiniamo al Padreterno di abolirli ambedue? Inoltre, chi può controllare se guardo la strada o vo per farfalle? Gli incidenti sono legati a imprudenza, incapacità di guida, ubriachezze varie. Questi sono proprio scemi.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Gio, 22/11/2018 - 08:29

è troppo impopolare come norma.

damicodatri

Gio, 22/11/2018 - 08:40

Questa è l'unica proposta seria fatta fino a ora! È una vergogna vedere quanti automobilisti parlano e messaggiamo mentre guidano.Ogni tanto mi fermi a un incrocio e constato che è una cosa scandaloso.Hanno approvato i sediolini anti abbandono,approvino anche questa norma.

brasello

Gio, 22/11/2018 - 08:48

Concordo con la proposta. si è sempre parlato del telefonino, ma mai del fumo in macchina. fumare in macchina (sprattutto le sigarette) distoglie molto più di una telefonata: una volta accesa, lei continua a bruciare, non te la puoi dimenticare: devi guidare tenendo la sigaretta in mano, stare attento che la cenere non ti cada addosso, ricordarti di scaricare la cenere nel posacenere o fuori dal finestrino, oltre ovviamente a fare un tiro ogni tanto. da ex fumatore di sigarette, so molto bene di cosa parlo. ora sono passato alla sigaretta elettronica e posso garantire che il livello di attenzione richiesto è molto minore: prendi la sigaretta ogni tanto, fai un tiro, rimetti giù la sigaretta e per qualche minuto non ci pensi più.

nerinaneri

Gio, 22/11/2018 - 08:52

...con la tecnologia attuale, non si possono rilevare queste infrazioni stando in ufficio, magari via satellite?...ripianeremmo il debito...

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 22/11/2018 - 09:00

giusto....... fatelo....