"Pur di correre da premier Salvini sacrificherà la Lega"

Il fondatore contro il segretario: "Fa lo stesso gioco di Renzi. Ma votare a giugno ci ridurrà all'irrilevanza"

Roma - Primo: «Ormai da settimane Salvini fa lo stesso gioco di Renzi». Secondo: «Andare al voto senza una legge elettorale che ci consenta di allearci assicurandoci un peso specifico è un suicidio che porterà la Lega all'irrilevanza». Terzo: «Purtroppo temo non ci sia molto da fare. Salvini si è messo in testa di fare il premier e pur di arrivare al suo obiettivo è disposto a tutto, persino a sacrificare la Lega». Il secondo tempo dello scontro andato in scena venerdì scorso durante il Consiglio federale del Carroccio si tiene in pieno Transatlantico. Manca uno dei protagonisti, certo. Ma come mai prima Umberto Bossi è tranchant nei confronti del segretario della Lega Matteo Salvini. D'altra parte, la rottura tra i due non è solo politica, ma umana e personale. Al punto che il fondatore della Lega continua incredibilmente ad essere l'unico deputato escluso dalla mailing list del gruppo parlamentare della Camera, quello in cui si dà comunicazione degli orari delle sedute e delle indicazioni di voto del gruppo (gli viene inviata solo la mail con le proposte di legge). Non è un caso, dunque, che venerdì scorso Salvini abbia chiuso la querelle con Bossi con un affondo non proprio elegante: «Caro Umberto, il tempo passa per tutti...». Il Senatùr ha incassato senza replicare, ma ieri alla Camera per la prima volta non ha avuto remore nel puntare il dito contro un Salvini che «ha la certezza assoluta che si vada a votare a giugno». Come mai? «Non chiedetelo a me», risponde Bossi che si guarda bene dal raccontare quello che a via Bellerio è ormai un tormentone. In Lega, infatti, si racconta che in queste settimane Salvini e Matteo Renzi si sentano con una certa frequenza, uniti dal comune obiettivo di andare alle urne il prima possibile. E sarebbe stato proprio l'ex premier ad assicurare il segretario della Lega sul fatto che «certamente» si voterà a giugno.

E lei è d'accordo sull'andare alle urne il prima possibile?

«Sì. Ma prima bisogna modificare la legge elettorale, possibilmente puntando ad un sistema elettorale che assicuri alla Lega un suo peso specifico. E questo lo si può fare solo grazie alle alleanze, prima fra tutte quella con Berlusconi».

Restando questa legge, dunque, esclude la possibilità di un'unica lista con Lega, Forza Italia, e Fratelli d'Italia?

«Berlusconi non ci starebbe. Insieme in coalizione sì, non nella stessa lista».

Per questo spera in una nuova legge elettorale?

«Mi auguro che si faccia perché correndo da soli conta poco quanti voti si prendono, soprattutto se quei voti finiscono per essere irrilevanti perché non ti allei con nessuno e ti sei tagliato i ponti alle spalle».

Ed è questo che secondo lei sta facendo Salvini?

«Salvini si è messo in testa di fare il premier e pur di arrivare al suo obiettivo è disposto a tutto, persino a sacrificare la Lega».

I sondaggi danno il Carroccio sopra al 10% però...

«Infatti Salvini ha i sondaggi, non i voti. Lo dimostra quel che è successo a Milano. Mi spiace per lui, ma temo non sappia fare molto bene i conti. Non è un caso che Renzi insista per andare a votare subito. Lo fa anche perché vede un centrodestra completamente disgregato e pensa che alla fine il voto utile andrà al Pd».

Durante il Consiglio federale di venerdì cosa è successo?

«Gli ho detto chiaro e tondo come la penso. E non sono l'unico a vederla così. Si è alzato anche Roberto Maroni per dire che con Berlusconi non si può rompere. O meglio, per dire che se rompi con Forza Italia a livello nazionale lo fai da tutte le parti, quindi anche in Lombardia e Veneto, due Regioni che senza di loro non potremmo più governare».

In Lega c'è chi sostiene che Salvini punti al voto anche per evitare il congresso. È d'accordo?

«Salvini ha paura del congresso e di quel che potrebbe succedere».

Qualche giorno fa è stato a cena ad Arcore. Berlusconi qualche critica su Salvini l'ha fatta?

«Berlusconi non parla mai male di nessuno. Sono io quello che parla male qui...».

Commenti

glasnost

Mer, 01/02/2017 - 09:47

e fare una lista unica (Lega+FDI+FI) con capolista Tremonti? A me piacerebbe.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 01/02/2017 - 10:07

Ancora meglio: FONDERE CORAM POPULO Fdi e Lega con l'obiettivo dichiarato di VINCERE le elezioni, e chiedere a TUTTI di confluire col loro voto. Forza Italia si svuoterebbe d'un colpo passando in blocco al nuovo sogggetto politico, fatti salvi quelli che da sempre si ritengono moderati solo perchè passano la vita cercando di non dar fastidio neppure a chi li truffa e li strapazza. Più tutti gli altri, desiderosi di un SERIO cambiamento a destra.

Beaufou

Mer, 01/02/2017 - 10:09

glasnost: piacerebbe anche a me. Ma quanto durerebbe? L'"espace d'un matin"? Forse...

Giulio42

Mer, 01/02/2017 - 10:26

Il merito di Salvini è quello di aver fatto il suo programma e di averlo divulgato per tempo. Ha proposto, difesa dei confini nazionali e uscita dall' Euro. Il programma di FI lo sto ancora spettando.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Mer, 01/02/2017 - 11:06

Caro vecchio senatore Bossi; hai avuto 20 anni di tempo al governo e, cosa cacchio hai combinato se non solo consegnarci nelle mani dei comunisti? Aggiustati il pannolone, lascia lavorare chi tenta di fare qualcosa, e almeno, stattene ZITTO!

VittorioMar

Mer, 01/02/2017 - 11:15

...è rimasto ancorato al "SECOLO" passato mentre il mondo sta correndo.! ...NON LO PUO' CAPIRE.!!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 01/02/2017 - 11:16

Da leghista inveterato se ci fosse Bossi al comando non voterei più Lega. Bossi hai fatto errori enormi che hanno quasi portato la Lega all'estinzione, taci che è meglio per te e per la tua memoria.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 01/02/2017 - 11:24

@ElioDeBon:.....CONCORDO!!!Bossi,basta parole(come il tuo amico B)il PROGRAMMA!!!....Fuori il "PROGRAMMA":Stop all' invasione,..."ripristino" della situazione immigratoria ante 1990....Niente "ius soli"..."favorire gli Italiani DOC..."uscita dall'europa",....riforma degli STATUTI bancari..."territorialità entrate-uscite",..."servizi pubblici a parità di costo/servizio,secondo il più virtuoso,sul territorio",..eliminazione "regioni a statuto speciale"..."famiglia"(quella vera)..."genders"(basta con sta menata),.."costo della PA in genere/servizio reso"(tipo,che il Presidente Mattarella,costi più di Trump?..NOOOO),..."giudici eletti dal Popolo,..."sistema di referendum popolari "consultivi" o-line,"sicuri",sotto il controllo Ministero Interno,per cui superato certi valori,debbano trasformarsi in leggi",....etc.etc.....Il PROGRAMMA!!!

pasquinomaicontento

Mer, 01/02/2017 - 11:40

A sentì 'sto poraccio sembra che Salvini sia la causa di tutti i mali della oramai ex lega e no l'impicci (chiamamoli così) suoi e di tutto er parentato moglie e figli compresi.Me lo ricordo bene,al suo primo anno de scola,ciavrà avuto si o no, 'na quarantacinquina d'anni, io ciavevo, a stecca co' 'n'amico 'na macelleria in via dei Pastini,alle tredici precise,lo vedevamo spuntà da la Ritonna e imbucasse dar Faciolaro, era 'no spettacolo, se sgricilava tre scudelle tre,de facioli all'ucelletto... mica li ciancicava, li risucchiava,era 'no spettacolo...tutti li santi giorni alla medesima ora,ce potevi rimette l'orologio...me domanno e dico, ma perchè nun lascia sta tutto e se gode un po' la famija,'na partita a carte co' l'amichi,un viaggetto ogni tanto a Roma, quelli erano tempi...je farebbe bene.

igiulp

Mer, 01/02/2017 - 11:50

Bossi continua nella sua parte di servo sciocco di Berlusconi. E non perde occasione per dimostrarcelo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 01/02/2017 - 12:05

Caro pasquinomaicontento, facce ride...

Trinky

Mer, 01/02/2017 - 12:08

...cosa succede! Però, prima di andartene facci un favore: noi rivorremmo un certo tot che prima ci stava e adesso non ci sta più! A buon intenditor.....

Fjr

Mer, 01/02/2017 - 12:26

Bossi mettiti la sciarpa che te set vech ormai non è più tempo per le canottiere col berlusca ,rassegnati e ringrazia dio che sei a piede libero tu e quell'altro con la laurea albanese col bancomat personale

MaxSelva

Mer, 01/02/2017 - 13:17

il senatur non rappresenta piu' che se stesso.

Miraldo

Mer, 01/02/2017 - 13:20

Onore e rispetto a Bossi. Ma purtroppo la sua malattia nell'arco della giornata lo mette in folle quelle 3 0 4 ore ed allora si avvicinano i giornalisti per metterlo contro Salvini......... La Lega di adesso è Salvini punto.......

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 01/02/2017 - 13:34

Il problema non è l'Umberto, ma quelli che ancora lo intervistano i GIORNALISTI, lui prima ha fatto INGIUSTAMENTE cadere Berlusconi nel 94 passando coi ROSSI a sostenere il governo Dini, salvo poi RIACCODARSI nel 2001 con un centinaio di Parlamentari in meno e NON aver combinato niente. Quando Matteo nel 2013 ha "preso in mano" la Lega ( io ero in Italia per un paio di mesi e l'ho conosciuto personalmente) eravamo allo 0,% ed ora Lui ha il coraggio di dire che i sondaggi che ORA ci danno al 14% non valgono niente.Ieri sera in diretta STREAMING sul dibattito alle STELLINE ci sono stati 1.060.000 contatti in 2 ore, ma lui non sa neanche cosa siano!!! AMEN.

agosvac

Mer, 01/02/2017 - 13:49

Temo che tutti i leghisti che oggi ce l'hanno con Bossi cambieranno idea alle prossime elezioni. La strada di salvini non porta a niente! da solo ha solo il 10% che farà? si alleerà con grillo??? ne sarebbe fagogitato. Almeno Bossi è riuscito a portare la Lega a contare in ambito nazionale. Con Salvini è destinata a restare ai margini. Comunque ancora le elezioni sono distanti, magari rinsavisce!!! Una cosa è sicura: non potrà mai essere il leader del centro destra, semplicemente perché non ne ha le capacità, così come, del resto, neanche grillo ha la capacità di essere un vero governante!!!

ziobeppe1951

Mer, 01/02/2017 - 14:08

Caro Bossi, il tempo passa per tutti, fattene una ragione, non fare come i kkkompagni alla napoletano che qualcuno seppur da morti vorrebbe riesumarli e tenerli in vita..ritirati e pensa agli errori che hai commesso

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Mer, 01/02/2017 - 14:15

questo ladrone ancora tra i piedi?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 01/02/2017 - 14:25

La nostra politica ormai è diventata una farsa, tutti contro tutti: Grillo contro Napolitano, Bossi contro Salvini, Meloni contro Berlusconi, D'Alema contro renzi, Renzi contro Vendola. Quelli al centro, quelli che hanno più volte fallito, in posa avvoltoio attendono per una nuova carica. Certo che sarebbe da spazzare via tutti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 01/02/2017 - 14:26

Caro Bossi, hai già dato retta ad un Presidente (Scalfaro) nel 1994 bruciando in un sol colpo tutto il centrodestra faticosamente unito dal Berlusca. Abbiamo visto come è andata a finire e quali disastri ha provocato. Non ripetere lo stesso errore.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 01/02/2017 - 14:26

Ma votare a giugno ci ridurrà all'irrilevanza, chiediti il perchè.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 01/02/2017 - 14:40

@ agosvac, la Lega di Salvini ha due ottimi candidati presidenti del consiglio , Roberto Maroni e Luca Zaia . Loro hanno dimostrato , sopratutto Maroni , di avere tutte le capacità per governare . La strada di Salvini è quella giusta, insieme a chi condivide il programma della Lega: recuperare la sovranità e stop all'immigrazione dissennata di questi ultimi anni. Ieri alle Stelline presentazione del libro di Oltre ò'Euro con gli economisti Alberto Bagnai e Claudio Borghi Aquilini,, quello è il programma della Lega. Scaricate gratuitamente il libro e saprete che si può fare !

cangurino

Mer, 01/02/2017 - 14:48

@agosvac, Salvini potrà non essere uno statista, ma è molto concreto, da anni ripete quali siano i veri problemi (non il teatrino della politica) e propone soluzioni chiare e precise. Dopo anni, alcuni professori universitari, alcune banche, Draghi ecc. incominciano a dire le stesse cose. Ripeto, dopo anni. Sarà uno stupido, ma allora il resto degli italiani cosa è? Sui sondaggi non ci faccio molto affidamento, ben sapendo che la sinistra ha un "bonus sondaggio" di almeno un 5%, ma anche più.

PAOLINA2

Mer, 01/02/2017 - 14:59

Bossi stai sereno che un ignorante come Salvini non diventera' mai premier.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 01/02/2017 - 15:18

E si hai ragione PAOLINA 14e59, per diventare presidenti del consiglio bisogna essere intelligenti (io direi FURBI) come FROTTOLO!!!lol lol.

PAOLINA2

Mer, 01/02/2017 - 15:48

@hernando45:sicuramente manca proprio l'intelligenza all'ignorante x governare.Salutos!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 01/02/2017 - 15:59

@PAOLINA2:...concordo,Salvini non ha la "stoffa" che ha un Renzi,o gente "inteligente",dell' stesso tipo,che lo hanno preceduto!!Salvini,di certo,non è in grado di fare quello che hanno fatto loro!No,di sicuro!!!

PAOLINA2

Mer, 01/02/2017 - 16:21

@Zagovian: questa volta sono d'accordo con lei, sicuramente e' in grado di fare peggio. Auguri

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 01/02/2017 - 16:34

@PAOLINA2 16:21......non sono d'accordo!...Non è così bravo!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 01/02/2017 - 17:10

PAOLINA PRECISINA 15e48, si scrive SALUDOS NON SALUTOS!!!!lol lol.