Quando Renzi prometteva: "Tolgo le accise sulla benzina". Poi lo scandalo petrolio

Nel maggio del 2014 il premier dagli studi di Porta a Porta prometteva di riordinare le accise sulla benzina. Ma poi non se ne è fatto nulla

Matteo Renzi prometteva a destra e a sinistra di riorganizzare le accise sulla benzina. Lo ha fatto più di due anni fa negli studi di Porta a Porta. "Ma vi pare possibile - diceva il premier - che si paghi ancora la tassa sulla guerra in Etiopia?". Domanda (retorica) giustissima. Uno scandalo a cui Renzi aveva promesso di porre rimedio. "Entro l'anno - diceva nel maggio del 2014 - ". Una promessa non mantenuta.

Ieri le Iene hanno mandato in onda un servizio per ricordare al segretario del Pd le sue parole. Ma il premier non si è reso disponibile a parlare. La vicenda delle tasse sul gasolio è da tempo sulle cronache dei giornali. Le Iene, inoltre, hanno anche portato alla conoscenza una presunta truffa delle compagnie petrolifere, che vendendo il carburante ad una temperatura più alta di quella di riferimento fissato dalla legge per pagare la accise, guadagnano milioni "frodando" in qualche modo Stato e consumatori.

Il petrolio, infatti, viene venduto non in base al peso ma al volume. Aumentando la temperatura della benzina, aumenta così anche il volume. In questo modo le compagnie fanno guadagni "extra" sui litri di carburante venduti (e sulle tasse pagate). Le compagnie petrolifere, infatti, pagano le tasse sui litri venduti in base al volume di carburante venduto a 15 gradi. Eppure, spesso lo erogano ad una temperatura maggiore. Incassando così più di 400milioni extra. La legge fissa infatti la temperatura di riferimento a cui pagare le tasse, ma non quella a cui vendere il carburante.

Nonostante questo, né l'ex ministro Federica Guidi né Renzi sono intervenuti sulla legge sui carburanti. Nonostante le promesse.

Commenti

grazia2202

Lun, 11/04/2016 - 13:05

Almeno per 70 anni ci hanno fregato in silenzio. gli ultimi a quanto pare primo lo dicono e poi non fanno nulla. venditori di pentole.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 11/04/2016 - 13:14

C'è ancora chi se la sente di discutere le "dichiarazioni" di Renzi? Io ci ho creduto per 15 giorni, poi ho capito. A titolo di memoria: "legge elettorale, elezioni, riforme", ma quando è uscito dal Quirinale con la nomina in tasca: "governerò per 4 anni". E poi: "abolirò il Senato", che invece continuerà ad esistere, cominciando con i suoi parrucchieri. Qui mi fermo, anche se di balle ne abbiamo sentite tante, ma queste sono state sufficienti per farmi capire il tipo. Del resto lo hanno capito pure all'estero, dove quando parla ridono.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 11/04/2016 - 13:31

A sparar ca..stronerie non si mette d'accordo con i suoi compari..Ha detto anche che avrebbe abolito il bollo ed il piemontese "chiampa" oltre ad averlo auentato del 10% l'ha messo anche sulle macchine a gas ed ecologiche!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 11/04/2016 - 13:45

#02121940 "Io ci ho creduto per 15 giorni, poi ho capito". Sarò, evidentemente, perfido e malfidato...ma, odiando per natura la logorrea, io non ci ho creduto neppure per 15 minuti. Cordialità.

canaletto

Lun, 11/04/2016 - 13:51

IL BISCHERO PINOCCHIO, ORMAI HO PERSON IL CONTO DELLE BUGIE CHE HA RACCONTATO. SE NE PUIO SCRIVERE UN LIBRO INTERNO ALMENO DI MILLE PAGINE

giuseppe1951

Lun, 11/04/2016 - 14:05

Pagliaccio ! quando vai via?

accanove

Lun, 11/04/2016 - 14:06

quando parla di tasse in genere un posto a Zelig lo meriterebbe

Libertà75

Lun, 11/04/2016 - 14:23

se avessi 1 euro per ogni promessa fatta dai politici, ora sarei ricco... grazie a Renzi, ora sarei l'uomo più ricco del mondo

blackindustry

Lun, 11/04/2016 - 14:24

Strano, ha sempre mantenuto le cazz... pardon, le promesse fatte...

Ritratto di ..AAAcercaNsi

..AAAcercaNsi

Lun, 11/04/2016 - 14:32

promesse da pinocchietto

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 11/04/2016 - 15:18

02121940: mi dispiace per lei, io non gli ho mai creduto da quando è stato eletto abusivamente e con il bene placido dell'allora peggior presidente della repubblica che mai sia esistito in Italia, dopo scalfarotto.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 11/04/2016 - 16:02

Chi bene comincia è alla metà dell'opera e il ciarlatano ha iniziato bene la sua carriera di bugiardo quando ad Enrico Letta disse: "Enrico stai sereno" e poi lo trombò. Da uno così non ci si poteva aspettare altro che arroganza e falsità!

freevoice3

Lun, 11/04/2016 - 16:30

Le promesse del marinaio Pinocchio vanno prese con la clausola: "salvo errori e omissioni".

settemillo

Lun, 11/04/2016 - 16:49

Il nostro presidente del consiglio NON ELETTO DAL POPOLO SOVRANO, al punto in cui siamo, per restare a galla dovrà aumentare la posta; gli ottantaeuro NON sono congrui nella situazione in cui si trova. Provi a rincarare la dose, MAGARI OTTOCENTO EURO per ogni cittadino potrebbero cambiare la situazione a suo favore; ma sarà difficile. Il burattino NON fa più ridere.

onurb

Lun, 11/04/2016 - 17:03

Memphis35. Io sono stato ancora più drastico: ho preso le promesse di Renzi, tra cui le riforme al ritmo di una al mese, per fanfaronate che mai sarebbero state realizzate.

antipifferaio

Lun, 11/04/2016 - 17:06

Parlate sempre di quello che dice un peracottaro e venditore di minch.ate...Ma perfavore...parlate anche di quello che vuol fare la destra, ossia eliminare tutta la melma in cui ci sta facendo affogare il pd!!!

Ernestinho

Lun, 11/04/2016 - 17:19

Un'altra "trombonata" del "renzi" di cui già si sapeva l'epilogo! Non solo fregati ma anche presi per .. i fondelli!

Ernestinho

Lun, 11/04/2016 - 17:23

Cornuti e .. mazziati! Siamo alle solite!

Rossana Rossi

Lun, 11/04/2016 - 17:31

Il pifferaio usurpatore ne ha fatte tante di promesse ma ha solo suonato un piffero stonato capace di raccattare consensi dai sorci italioti che lo hanno seguito e lo seguono tuttora....e i risultati si vedono.......e lo schifo continua.......

Duka

Lun, 11/04/2016 - 18:47

PUO' DIRE CIO' CHE VUOLE MA E' E RIMANE UN FANFARONE CHE FA SOLO MALE AL PAESE.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Lun, 11/04/2016 - 19:06

Quando il pregiudicato giurava: via il bollo auto. Campagna elettorale del 2008!!!!!!!!!!!!!! Controllare, prego ............

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 11/04/2016 - 20:21

via accise, via auto blu (vendute 5 su e-bay), spending review (cottarelli boicottato e licenziato), centralizzazione delle forniture della sanità (ogni ospedale continua a farsi gli affaracci suoi), via le provincie (sono ancora tutte lì con le relative spese), accorpamento dei comuni con meno di tot abitanti (stà minki@), accorpamento delle municipalizzate (non pervenuta), fatturazione e pagamenti elettronici (non realizzati).......MA BASTA!!!!.... VOGLIAMO UN PREMIER A GUIDARE L'ITALIA NON UN GANASSA DA BAR SPORT!!!

ziobeppe1951

Lun, 11/04/2016 - 22:32

Andrea6...quando il buffone diceva che avrebbe dimezzato gli stipendi ai parlamentari..per non parlare del maltolto a danno dei pensionati x adeguamento istat, restituito in parte sotto la voce "bonus"? Sono tanti bei soldini..

Ritratto di AndreaPugnetta626390

AndreaPugnetta626390

Lun, 11/04/2016 - 22:39

Il mio Padrone purtroppo è rimasto senza la foglia di fico...ormai con i prezzi del petrolio così bassi, si può dire che le auto vanno a IVA..

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 11/04/2016 - 22:41

Solo un cxxxxxxe come AndreaPugnetta può pensare di votare uno come Matteo Sxxxxxi!

ILpiciul

Mar, 12/04/2016 - 07:56

Comprereste un'auto usata da questo nominato-non eletto yes men? Io no!