Quei legami tra la Casaleggio e Soros che i grillini bollano come fake news

Spunta un documento nel quale appare che la società ricevette dal 2017 248mila dollari per controllare militanti e candidati

Hai voglia a prendere il 33%. Del peccato originale non ci si libera mai. E non stiamo parlando di uno come Rocco Casalino a capo della comunicazione o dei soldi in nero pagati al milionario Grillo. Ma della vera anima nera dei 5 Stelle: la Casaleggio Associati Srl.

Adesso spunta qualcosa di grosso che rende bene l'idea delle astuzie della Casaleggio Associati, ben avvezza a certi stratagemmi. Un documento della discussa Open Society Foundations (una delle più grandi fondazioni private al mondo che supportano gruppi per i diritti umani, con un budget annuale di oltre 900 milioni di dollari), la società che fa capo all'87enne miliardario americano George Soros (nato a Budapest in una famiglia ebraica, ha un patrimonio di 25,2 miliardi di dollari, una delle trenta persone più ricche del mondo), molto chiacchierato per le sue attività speculative (condannato per insider trading) e di una filantropia sospetta (ha spostato 18 miliardi di dollari alla Open Society Foundations per pagare meno tasse in quanto le donazioni sfuggono alle imposte), dimostra che la Casaleggio Associati ha incassato dalla Open Society Foundations di Soros, 248mila dollari dall'agosto 2017 al marzo 2018 per un progetto volto «a cambiare, a spingere gli elettori e i candidati alle elezioni politiche del 2018 a cambiare strategia su migrazioni ed euroscetticismo». E viene indicato pure un referente, Luca Elauteri, socio fondatore e amministratore dal 2004 della Casaleggio Associati con tanto di e-mail (info@casaleggio.it). Elauteri si occupa di Content e Social Media Strategy nell'ambito di editoria digitale e dei new media. Questo documento è stato scoperto da Alessandro Cerboni, bioingegnere di Arezzo, vice presidente di Assocompliance, per anni vicino al M5s che conosce tutti gli scheletri negli armadi della Casaleggio, una persona troppo intelligente e qualificata per restare con la banda Di Maio (infatti lo segarono alle «parlamentarie»).

La Open Society Foundations ha iniziato a lavorare in Italia nel 2008, proprio un anno prima della fondazione del M5s. Ovviamente la Casaleggio Associati bolla la notizia come una fake news, ma il dubbio resta. Sarà per questo che per tutta la campagna elettorale il M5s non è stato più antieuro come lo era invece agli inizi e non si è più scagliato contro gli immigrati? Chi c'è al servizio delle lobby estere o viene influenzato dalle stesse? Ad avvalorare questo documento, la notizia che gli «uomini di Soros» avrebbero contribuito a scrivere il programma di governo del Movimento 5 stelle sui migranti: la denuncia, pubblicata a gennaio, fu fatta da Francesca Totolo che, su Il Primato Nazionale, scrisse un articolo dove dimostrava i legami tra la Open Society Foundations e il M5s. «Il ricollocamento dei richiedenti asilo» è stato redatto da Maurizio Veglio, noto avvocato tra i membri di Asgi (Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione), associazione fondata e finanziata dalla Open Society Foundations. L'Asgi ha aderito a numerose campagne pro-immigrazione volte a favorire l'accoglienza dei migranti e pro-ius soli e c'è un collegamento diretto tra alcune parti del programma sui migranti del M5s e l'Asgi, associazione che spesso fa causa ai sindaci di centrodestra.

Del resto i legami tra i grillini e Soros esistono da sempre. Lorenzo Fioramonti, ministro ombra dello Sviluppo Economico per il cinquestelle, ha lavorato per la Fondazione Rockfeller e scrive su Open Democracy, sito legato alla Open Society Foundations.

E due anni fa Di Maio pranzò coi vertici della Commissione Trilaterale, la somma dei poteri forti dell'Occidente fondata dal banchiere Rockefeller, che insieme a Soros era considerato uno dei due burattinai del mondo. Onestà.

Commenti

DRAGONI

Mar, 06/03/2018 - 20:28

SE FOSSE VERO SAREBBE SCONVOLGENTE IN TUTTI I SENSI....ANCHE PER LA SICUREZZA NAZIONALE!!

Altoviti

Mar, 06/03/2018 - 20:31

Perché i giudici non indagano sui finanziamenti dei 5 Stelle???

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 06/03/2018 - 20:33

Chissà perchè la cosa non mi stupisce. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di filospinato

filospinato

Mar, 06/03/2018 - 21:13

ben presto il palcoscenico allestito dal capocomico svelerà cosa accade realmente dietro le quinte e chi sono i veri attori di questa farsa teatrale: il pubblico.

idleproc

Mar, 06/03/2018 - 21:39

DRAGONI. PS. Nell'ideologia che spacciano come "superata" ci siete immersi, solo che è "ideologia" spazzatura, a breve, stracolma di fake artificiali e non in grado di progettare un futuro. E' l'ideologia della speculazione finanziaria che campa sulla menzogna e sulla falsificazione della realtà. Non è la stessa ideologia tradizionale borghese che stava nella produzione reale, voleva sapere quale era il mondo reale e che ha dato origine al metodo scientifico. Da cui l'evidente decadenza spacciata anche questa come nuovo e futuro.

Tarantasio

Mar, 06/03/2018 - 21:50

ius soli in vista... tremendo

Sceitan

Mar, 06/03/2018 - 22:06

Egregio Fabrizio Boschi, penso che lei debba cambiare mestiere, oppure sta' cercando di prendere per il cubo i lettori del Giornale. L'unica cosa che nessuno puo' smentire, e' che uno dei fondatori del Movimento 5 Stelle e' tal ENRICO SASSOON, parente stretto della famiglia Rothscild e che si e' eclissato dopo che qualche Giornalista, degno di tale nome, ha spiegato chiaramente chi e' costui. Questo tipo di commento l'ho inviato almeno 5 volte senza che fosse mai pubblicato. BRAVI. E' cosi che si informa.

Massimo Bocci

Mar, 06/03/2018 - 22:35

E’ certificato falso, Soros ai corrotti acquisiti allega sempre un bonifico, di soldi nostri!!!

DRAGONI

Mar, 06/03/2018 - 22:45

: PAROLE DA RIVOLUZIONARIO DELL'800!!LA VERITA' STA NEL FARE E PRODURRE RICCHEZZA PER IL BENESSERE DEKLE COSI' DETTE" MASSE" CHE INVECE I RIVOLUZIONARI PIENI DI SE STESSI HANNO SEMPRE TRADITO E AFFAMATO!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 06/03/2018 - 22:52

Wow, Sceitan....le credo sulla parola, i 5 stelle devono per forza avere padrini in alto (e anche nella bassa, Italia, intendo).

gianni-2

Mer, 07/03/2018 - 00:55

Sono sicuro che saranno peggio della Sinistra,fra non molto incomincieranno gli sbarchi alla faccia di chi a votato 5 stalle,,,sognatevi il redito di cittadinanza,si sapeva che era una cosa impossibile da fare..

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mer, 07/03/2018 - 01:39

Dossier esplosivo. Quello che trovo strano è che non sia stato reso pubblico con enfasi dai media prima delle elezioni. Capisco le (pseudo)sinistre, che coi dettami di Soros ci fanno quadretti davanti a cui raccogliersi in preghiera, ma gli altri ? Tutti zitti ?

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mer, 07/03/2018 - 02:33

tutte balle, ricorda molto da vicino la storia di telekom serbia, con tanto di foto di assegni debitamente taroccati e presentati come veri ... come al solito quando il popolo si esprime contro le idee stantie e retrograde di una certa destra questo giornale ricorre a mezzucci penosi per iniziare ad infangare i nemici

pisopepe

Mer, 07/03/2018 - 08:41

MA CERTO CHE E VERO NIENTE FAKE NEWS LA PROVA NELL'APPOGIO DATO AI 5STELLE IN CAMPAGNA ELETTORALE!!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 07/03/2018 - 09:28

Eppure Di Maio, ante elezioni, è stato a New York e a Wall Street non per fare una gita di piacere, semmai "presentarsi e rassicurare". Questo nulla dice circa certi possibili "placet" da parte di gente altolocata con grembiulino e compasso? Sta faccenda puzza, non poco. Anzi, più tempo passa e più cattivo odore si sente in giro.

Luigi Farinelli

Mer, 07/03/2018 - 10:26

-(1)- Casaleggio era un sostenitore di Gaia, ossia la Terra in chiave panteista e massonica che, "soffrendo" la presenza del "parassita" umano doveva esserne liberata. Ideologia ecologista e new age senza alcuna base razionale ma sostenuta dai miliardi dei Rockefeller, Rothschild, Soros che fu propagandata dapprima con l'assurdo Nobel per la Pace ad Al Gore e poi con le Conferenze ONU radical-femministe e new age: scopo, liberare Gaia dal parassita con la de-natalizzazione (spinta all'aborto, distruzione della famiglia naturale-prolifica a favore della LGBT-sterile, sterilizzazione obbligatoria, laicismo per diffondere la misoginia e la pornografia). Il tutto pro-New World Order mercantilista. Questa spinta alla disintegrazione della società attraverso l'ingegneria sociale è in piena attuazione (vedi anche immigrazione selvaggia) - (1)

Luigi Farinelli

Mer, 07/03/2018 - 10:36

-(2)- l'Ipotesi Gaia-de-de-natalizzazione mondiale (cui si riferiva anche Casaleggio) è appoggiata da personaggi famosi: Principe FILIPPO D'EDIMBURGO ("se potessi incarnarmi vorrei tornare come un virus mortale per aiutare a risolvere la sovrappopolazione" e "il mondo ha bisogno di casse da morto, non di culle"-- JACQUES ATTALI) (guru di MACRON): "Il mondo deve essere ridotto a 1 miliardo di abitanti". -- DAVID ROCKEFELLER (propagandando la balla sul riscaldamento planetario "antropico".--TED TURNER (fondatore CNN: "Una popolazione mondiale fra 250 3 300 milioni di persone, ossia un calo del 95% rispetto ad ora, sarebbe l'ideale". EZEKIEL EMANUEL (oncologo, consigliere Obama per l'Obamacare): "La società starebbe molto meglio se la gente non cercasse di vivere oltre i 75 anni". (2)

Luigi Farinelli

Mer, 07/03/2018 - 10:44

-(3)- JOHN P. HOLDREN (fisico, consigliere di Obama per tecnologia e scienza): "Un programa di sterilizzaz. delle donne dopo il 2do o terzo figlio, anche se più complicato della vasectomia, potrebbe essere più facile da attuare che provare a sterilizzare gli uomini".--ERIC R.PIANKA (zoologo-Univ. Texas): "I carburanti fossili stanno finendo; dobbiamo tagliare la popolaz. fino a 2 mld...una qualche pandemia è ciò che serve per uccidere mld di persone. L'Ads è decisamente troppo lento, meglio l'Ebola.."--NINA FEDEROFF (biotecnica, consulente scientifica di Condoleza Rice e H.Clinton): Dobbiamo continuare a ridurre il tasso di crescita della popolaz. mondiale (Gaia non la sopporta)."--(3)

titina

Mer, 07/03/2018 - 10:46

Il fatto quotidiano non ne parla.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 07/03/2018 - 11:01

se così fosse, cosa c'è di meglio di una rivoluzione alla mexicana o, meglio con il profumo del napalm (alla apocalipse now) di primo mattino per una derattizzazione completa e definitiva delle pantegane rosse???

DRAGONI

Mer, 07/03/2018 - 11:02

@idleproc: PAROLE DA RIVOLUZIONARIO DELL'800!!LA VERITA' STA NEL FARE E PRODURRE RICCHEZZA PER IL BENESSERE DEKLE COSI' DETTE" MASSE" CHE INVECE I RIVOLUZIONARI PIENI DI SE STESSI HANNO SEMPRE TRADITO E AFFAMATO!!

Luigi Farinelli

Mer, 07/03/2018 - 11:13

-(4)- THOMAS FERGUSON, politologo economista-Dipart. di Stato USA): "Dobbiamo ridurre il livello della popolaz. Tutti gli Stati possono farlo pulitamente come facciamo in USA...la popolaz. è un problema politico...va bene anche un governo autoritario per ridurla coercitivamente".-- BILL MAHER, scrittore, presentatore ,opinionista: "Sono favorevole all'aborto, al suicidio assistito e a quello normale...roppa gente...dobbiamo promuovere la morte."--JACQUES COUSTEAU (esploratore, oceanografo): "Per stabilizzare la popolaz. mondiale dobbiamo eliminare 350mila persone al giorno...". --DAVID BROWER (ambientalista, dir. Sierra Club): "la gravidanza dovrebbe essere un crimine punibile..tutti i genitori potenziali dovrebbero essere tenuti a usare contraccettivi chimici..." (4)

Luigi Farinelli

Mer, 07/03/2018 - 11:20

(5) Continuando con le idee condivise da Casaleggio, guru del M5S: FRANCESCA MINERVA-ALBERTO GIUBILINI (Univ. Monash-Melbourne), da Journal of Medical Ethics: "Dovremmo autorizzare anche l'infanticidio, che preferiamo chiamare aborto post-natale per sottolineare che lo statuto morale dell'individuo ucciso è paragonabile a quello di un feto e quindi dire che l'eliminazione di un neonato può essere eticamente accettabile nelle circostanze simili a quelle di un aborto. Anche quando il neonato ha la possibilità di avere una vita decente ma il benessere della famiglia è in pericolo"---PAUL EHRLICH (biologo, autore del libro allarmista: "The Population Bomb -1968) indusse molti governi ad attuare misure di limitazione delle nascite: "Nessuno ha diritto di avere 3 bambini ameno che la seconda gravidanza non sia di gemelli." (5)

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 07/03/2018 - 11:24

E' Soros che gli ha metto in bocca tantissime cose. Casaleggio serve solo a fotocopiare

Luigi Farinelli

Mer, 07/03/2018 - 11:34

(6)--A conferma del fatto che i legami Casaleggio-Soros possono essere tutt'altro che fake news, valgono i commenti dei famoi personaggi citati nei miei 5 post precedenti, personaggi con legame stretto con le utopie mondialiste, neomalthusiane, laiciste, de-nataliste, de-industrializzazione, della Open Society Foundation e condivise dal Casaleggio adepto di "Gaia". Basterebbe leggere il libro del guru del M5S: "Veni, vidi, web". La critica si è così espressa circa l'essenza del libro: "Un comunismo al cubo, un regime totalitario, ogni uomo spiato, rieducato, svuotato di ogni idea e sentimento al di fuori dell'amore per il Partito e per il Grande-Fratello". Stefano magni ("L'incubo totalitario del nuovo libro di Casaleggio, manifesto delirante dei 5S che vuole diventare realtà."). La Nuova Bussola Quotidiana (28.12.15): "L'incubo totalitario firmato Casaleggio".

Ritratto di Artman

Artman

Mer, 07/03/2018 - 11:48

Non sarebbe strano se i cd "anti-establishment" fossero la vera espressione del cd "establishment".

Vincenzo21

Mer, 07/03/2018 - 12:34

Si tratta di una fake news che riguarderebbe anche la Lega basata su un documento falsificato. Per info leggere l'articolo in rete: "La bufala di Soros che finanzia Lega e MoVimento 5 Stelle".

MassimilianoFlorit

Gio, 08/03/2018 - 09:28

Se questo ,Fabrizio Boschi,è un giornalista,per caso parentele in quel di Arezzo?.In questo strampalato articolo prima scrivi che ci sono documenti inequivocabili che provano l'esistenza di questo legame,poi verso la fine dell'articolo scrivi:ovviamente la Casaleggio bolla come fake news,ma il DUBBIO resta.Il dubbio?Ma se hai parlato di prove e documenti,ed ora il dubbio resta?Ma è un dubbio o una certezza? La certezza è un bel.. dica 33