Quell'allarme inascoltato del pm Zuccaro

Il governo sapeva, ma non s'è mosso. C'è una circostanza, documentata, che smaschera l'ipocrisia di chi (peraltro a scoppio ritardato) si finge indignato dell'allarme lanciato da Carmelo Zuccaro: il 22 marzo scorso il procuratore capo di Catania, insieme al sostituto Andrea Bonomo, aveva già anticipato nei dettagli al Comitato parlamentare di controllo e vigilanza in materia di immigrazione, presieduto dalla forzista Laura Ravetto, i contenuti dell'inchiesta conoscitiva sui presunti contatti tra trafficanti di uomini e Organizzazioni non governative. «A partire dall'autunno del 2016 spiegava Zuccaro davanti al Comitato - abbiamo registrato un improvviso proliferare di unità navali di queste Ong. Ci siamo voluti interrogare per capirne il perché e come si potessero affrontare costi elevati senza disporre di un ritorno in termini di profitto economico». E qui la prima sorpresa: «Il Paese che ha dato vita alla maggior parte di queste Ong è la Germania, alla quale fanno capo 5 di esse: SOS Méditerranée, Sea Watch Foundation, Sea-Eye, Lifeboat, Jugend Rettet, presenti con 6 navi. Ad esempio, per quanto riguarda Aquarius, la nave di SOS Méditerranée, ci risulta che ammonti a circa 11.000 euro al giorno il costo di gestione della missione». Insomma, tante navi gestite da organizzazioni senza scopo di lucro ma con spese esorbitanti pur di essere sempre presenti sulle rotte dei migranti, con largo anticipo rispetto alla Marina Militare. Una coincidenza forse tutt'altro che fortuita, «oggetto di indagine sottolineava Zuccaro - perché ci darebbe indicazione non necessariamente di un coinvolgimento, ma del fatto che la possibilità di accedere a questi punti di contatto fa scattare un collegamento obiettivo tra gli organizzatori del traffico e queste Ong». Legati da un ipotetico, preciso intento. Questo pure svelato al Comitato: «Stanno creando un corridoio che consente un accesso in Italia, che non ci sarebbe stato se le Ong non lo avessero creato. Ma è consentito a organizzazioni private di sostituirsi agli Stati? Questi soggetti, a prescindere dal fatto che ancora non ci risulta e probabilmente non perseguiranno profitti privati, si rendono comunque responsabili del reato di cui all'articolo 12 della Bossi-Fini (trasporto ingresso illegale di stranieri in Italia, ndr), o no?».

Chiaro, chiarissimo. Pure troppo.

Commenti

LostileFurio

Dom, 30/04/2017 - 09:21

che schifo ! invece che parlare solo delle primarie del PD (che chi se ne frega!) perche' non fanno qualcosa per bloccarle?I mercati e davanti i negozi sono pieni di 'migranti' che chiedono soldi importunando tutti! E son tutti maschi ben piazzati e ben nutriti !

elpaso21

Dom, 30/04/2017 - 09:24

Ma noi continuiamo a votare PD quindi è questo quello che vogliamo.

Ritratto di nonmollare

nonmollare

Dom, 30/04/2017 - 09:47

..e continuate pure a voler restare nella UE di SOROS che ci ha fottuti 11.500 miliardi delle vecchie lire = 5.750 miliardi di euro

giovanni PERINCIOLO

Dom, 30/04/2017 - 09:51

Tutto vero ma grasso, madama sboldrina, ministro dell'interno e ministro dela giustizia e seguito "democratico" all'udienza del comitato parlamentare di controllo e vigilanza in materia di immigrazione non c'erano e se c'erano dormivano sonni beati.... Perché occuparsi di queste quisquilie?? quando già se ne "occupano" molto bene le nostre amate coop rosse, bianche, gialle e a pois con i sovrappiù la benedizione del pampero di bianco vestito con codazzo di vescovi???? A proposito di Francesco e soci qualcuno dovrebbe loro ricordare che il primo vero e assoluto "laico" é stato Gesù Cristo quando disse : Reddite quae sunt Caesariset quae sunt Dei Deo!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 30/04/2017 - 09:56

P.S. Credo nel mio posto di aver dimenticato Caesari dopo Caesaris e me ne scuso.

honhil

Dom, 30/04/2017 - 09:56

Per chi aveva occhi per vedere, è stato sempre chiaro quello stava per accadere. Come oramai è chiaro a tutti che servizi segreti dello Stivale erano, e sono, a conoscenza delle magagne che nelle acque del Mediterraneo venivano e vengono consumate. Perciò, le prime quattro cariche dello Stato non potevano che esserne a conoscenza. Quindi, le loro sconsiderate uscite prima, durante e dopo (insieme alla Santa Chiesa, che ovviamente sapeva e sa come stanno le cose) le dichiarazioni del procuratore capo di Catania sono depistaggi artatamente elaborati. Punibili per legge. Trattandosi di alto tradimento consumato a danno degli italiani. Dei politici per i quali una cosa è bianca o nera a seconda della propria convenienza, alla Grasso e company insomma, il popolo italiano se ne deve sbarazzare quanto prima. Il colpo di coda di Angelino l'africanizzatore, poi, conferma la confusione e la navigazione a vista di questo governo.

mannix1960

Dom, 30/04/2017 - 10:10

Uff... Ancora queste notizie che non interessano a nessuno! Ma vogliamo fare bei servizi sulle primarie PD??? È questo che è importante per il futuro dell'Italistan!

venco

Dom, 30/04/2017 - 10:12

Siamo governati da politici anarchici al servizio del Nuovo ordine mondiale NWO, e per arrivare a questo devono distruggere la volontà popolare in tutti i modi, per la nostra sottomissione ai pochi della finanza sionista mondiale.

tonipier

Dom, 30/04/2017 - 10:19

" LA FUNZIONE DI UN GIUDICE" La funzione giurisdizionale deve tendere, dunque, a realizzare la garanzia sociale della opportuna corrispondenza alla entità del fatto antigiuridico della sanzione idonea a ristabilire l'ordine societario, a verificare ed accertare i casi in cui la sanzione debba essere applicata. Per realizzare tale garanzia, la funzione giurisdizionale deve svolgersi in posizione di equidistanza dai protagonisti o soggetti del conflitto oggetto della verifica giudiziale. Tale posizione di neutralità rispetto alle posizioni di contrapposizione della dialettica giudiziale delinea la necessità della costante ed assoluta imparzialità che la funzione giurisdizionale deve impersonare per poter adempiere in modo efficiente al suo compito istituzionale senza alcuna intromissione di grandi cervelli.

mezzalunapiena

Dom, 30/04/2017 - 10:23

probabilmente il presidente del senato grasso prima di aprire la bocca dovrebbe controllare che i cervello funzioni visto che ha criticato il procuratore di catania che dovrebbe portare le prove prima di parlare

killkoms

Dom, 30/04/2017 - 10:41

il governo italiani praticamente non difende le frontiere!tralasciando i "buoni samaritani" italiani e tedeschi,ma perché le 2 navi di quelli maltesi,scaricano in Italia?

zadina

Dom, 30/04/2017 - 10:54

Molti dei politicanti che noi abbiamo scelto per governare non anno capito che nel continente africano affamato male organizzato trattato umanamente male ci sono 1 miliardo di persone pronte per venire in Italia e disperdersi in diverse parti della Europa,non è possibile accoglierli tutti specialmente quelli che sono migranti economici senza sapere fare nessun mestiere, e non anno niente in comune con chi effettivamente scappa dalla guerra e ne anno pieno diritto. I crociati a suo tempo vinsero la guerra ma ora i mussulmani si prendono la rivincita invadendo tutto il continente Europeo e un giorno islamizzeranno tutta la europa con una religione retrograda di 1000 anni, grazie ai politicanti incapaci miopi e menefreghisti del futuro che ci stanno preparando per noi i nostri figli e nipoti, come ci anno ridotti e in futuro sarà sempre peggio.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 30/04/2017 - 11:12

Spero solo che Zuccaro abbia, a suo tempo, stipulato una congrua polizza assicurativa sulla vita. A questo punto, un deprecabile "incidente stradale" è sempre possibile...conoscendo gli interessi ed i poteri con cui sta entrando in collisione.

Giorgio Colomba

Dom, 30/04/2017 - 11:55

Forse è ora che si muova qualche generale...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 30/04/2017 - 11:57

E' più facile che arrestino il magistrato che i delinquenti. Storie già viste.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 30/04/2017 - 11:59

---lo dico e lo ripeto---ad ognuno il suo mestiere ----il magistrato zuccaro lavori coi codici sul comodino---se la sua indagine conoscitiva da essere tale si arricchisce di elementi sostanziali tali da spingerlo ad agire in forza delle sue prerogative lo faccia---ha riferito i suoi timori al Comitato parlamentare di controllo e vigilanza in materia di immigrazione e stop--qui finiscono le sue competenze --poi il problema diventa politico e se la grattino i politici---quello che contesto al magistrato zuccaro è la lunga sequenza di interviste a radio tv giornali ecc di tutto il globo terracqueo --interviste nelle quali non parla come un magistrato ma come un politico--in una ovvia ed intollerabile invasione di campo---si taccia e continui a fare il suo lavoro--dank again

killkoms

Dom, 30/04/2017 - 12:13

@mezzalunapiena,quello è di quelli che quando fa comodo a loro,il solo sospetto è "..l'anticamera della verità..",come scrisse a suo tempo un suo ancora più ipocrita,conterraneo ..!

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 30/04/2017 - 12:45

Anche reclamare un "processo di Norimberga" per tratta di uomini , MA CHI CI CREDE PIÙ !!!! Ormai fanno quello che vogliono ! SPUDORATAMENTE !!!. Chi li processa! Come può esistere un giudice o una giuria che non sia in qualche modo collusa con quei personaggi o peggio essere loro stessi ....(se un giudice dice: io non voto per nessun partito! allora ... ma quel giudice lo manderanno al polo nord a PETTINARE renne) SICURAMENTE FARANNO i giudici! SI! A quelli che cantano fuori dl coro. Tempi bui.

MarcoE

Dom, 30/04/2017 - 12:56

Si tratta di organizzazioni (da sempre legate al mondo della sinistra) che danno lavoro (e soldi) a molte persone spesso prove di occupazione. Da qui la levati di scudi. Ma come osserva elpaso21 se gli italiani continuano a votare PD lo Stato li fiancheggerà sempre ...

agosvac

Dom, 30/04/2017 - 13:02

Ma cosa non si fa per danneggiare economicamente l'Italia!!! E' più che ovvio che l'unico vero competitor economico ed industriale di cruccolandia sia proprio l'Italia pertanto è l'Italia quella che si deve colpire di più, in un modo o nell'altro! Ovviamente un'Italia senza un Governo in grado di resistere!!! Ed a questo contribuisce chi dovrebbe mettere l'Italia in grado di reagire concedendo elezioni che diano un Governo serio!!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 30/04/2017 - 13:20

Attenzione, l'allarme non è stato "inascoltato", bensì osteggiato e respinto e combattuto con i consueti mezzi propagandistici politicamente corretti. Chi dovrebbe in teoria "ascoltare" è in realtà proprio la Spectre immonda che gestisce, organizza, e lucra sull'invasione afromusulmana. A diversi livelli, sono tutti coinvolti, altro che "inascoltato".

giancristi

Dom, 30/04/2017 - 13:23

Possibile che in Italia ci siano tanti deficienti che ancora votano PD? Possibile che ci siano tanti pecoroni che ancora ascoltano Bergoglio: "Come è buono il papa!" Purtroppo ci meritiamo quello che sta succedendo.

tosco1

Dom, 30/04/2017 - 14:02

Chi vede, sa, e non fa, sarà giudicato per alto tradimento. Io credo di potere ancora vivere abbastanza per vedere i tribunali all'opera. Sarò ottimista, ma credo che, con il disastro in arrivo, la gente diverrà veramente cattiva.Ed a ragione.

cir

Dom, 30/04/2017 - 14:10

passateli subito a fil di spada, con un po' di galanteria , prima le donne ed i bambini...

dakia

Dom, 30/04/2017 - 14:36

la germania in primis si è preoccupata di mettere in mare queste navi e farle scaricare in Italia mentre si è assicurata di chiudere bene le sue porte.la moto d'acqua che guida questi barconi ben si vede ma, poi mi domando quanto costeranno tutti quei salvagente che gettano come fossero confetti, i laboratori cuciranno notte e giorno salvagente, tutti arancione, tutti uguali, ma che lusso l'Italia nonostante i topi che circolano ovunque!dire la parola schifo oramai non fa più impressione e se noi non abbiamo il coraggio di reagire, tieniamoceli e cambiamo argomento che faremmo meglio figura davanti al mondo.

lawless

Dom, 30/04/2017 - 14:43

Tra tutti quelli che arrivano non ce ne uno sofferente. Sono tutti ben pasciuti e in carne proprio come tutti i politicanti che si stracciano i vestiti per accoglierli alla barba degli italiani sofferenti e ridotti sul lastrico. Sono convinto che l'attuale marmaglia governativa sorda e cieca, che avvilisce sempre più una nazione per loschi fini politici e affaristici verrà travolta e annientata in modo violento da quanti, alla fine, si renderanno conto di essere stati impoveriti traditi ed emarginati in casa propria

angelovf

Dom, 30/04/2017 - 15:12

Forse L possono salvare le persone, ma bisogna opporsi per non farli scaricare da noi, perché non siamo noi i più vicini alla Libia, ma allora, di chi è la colpa? Anche del popolo che non va nei porti a dire a quelle navi straniere: portateli dove spetta portarli. Perché non fare un accordo con Tunisi per sostituire i migranti con i turisti? Visto che in Tunisia il turismo è quasi azzerato per la paura del terrorismo.

angelovf

Dom, 30/04/2017 - 15:17

Questo giornale non ha messo in atto nessuna iniziativa per i lettori, per dimostrare la nostra vicinanza al procuratore Zuccaro? Visto che si fa spesso anche per cose meno importanti, o qualcuno ve lo proibito? Se così fosse sarebbe molto male.

Libero 38

Dom, 30/04/2017 - 15:36

Che il governo P-iDiota sapesse dell'indrigo Ong-scafisticon lo zampino del vaticano sul lo sporco raggiro di come far arrivare gli migranti in italia lo ha ammesso il voltagabana siculo quando ha affermato di essere sicuro al 100% che il PM di Catania Zuccaro dica la verita'.Quello che fa schifo di questo caso e' che i kompagni orlando e grasso per difendere l'operato del governo vogliono far credere che il PM Zuccaro non ha le prove.