Quirinale, al via la quarta votazione, sì di Ncd a Mattarella

Conclusa la chiama della quarta votazione per il Quirinale. Inzia lo spoglio. Mattarella raccoglie il sì di Alfano e Casini, ma anche quello di 6 ex grillini. Resta l'incognita franchi tiratori

Alla fine Angelino Alfano ha ceduto al ricatto di Matteo Renzi. Dopo una riunione di buon mattino, infatti, i grandi elettori dell'area popolare (Ncd-Udc) hanno deciso di sposare la linea del Pd e di acconsentire all'elezione di Sergio Mattarella.

"Voteremo sì, ma il metodo del premier Matteo Renzi resta sbagliato e l’appello di ieri non è bastato", avverte però Alfano. Tra i grandi elettori solo in quattro si sono astenuti durante la riunione. Tra questi, oltre a Azzolini, Albertini e Costa, c'è anche Giovanardi, che ha "bacchettato" i colleghi per le dichiarazioni alla stampa: "Sarebbe meglio che chi non è d’accordo parlasse anche nelle nostre riunioni", ha detto l'ex ministro.

Va invece verso la scheda bianca Forza Italia, anche se il pressing dei popolari resta alto. "Io lavoro da due giorni per portare non solo Ncd ma anche Forza Italia a convergere su Mattarella", ha spiegato Pier Ferdinando Casini, un altro dei "papabili" alla vigilia del voto. "La mia candidatura come quella di Amato, nasceva nella logica del patto del Nazareno", racconta ora il leader di Udc, "E così la pensava anche Renzi. Poi se ne è uscito fuori con Mattarella. Che le devo dire? A me ha raccontato che sul mio nome non ci sarebbero stati i voti della minoranza Pd. Eppure Bersani mi aveva assicurato di non avere nulla in contrario...".

Alle 9,30 intanto è iniziata la quarta votazione, la prima che richiede la maggioranza assoluta e non i due terzi dei 1009 votanti. Questo significa che il quorum scende a 505 voti. Nel Pd resta il rischio di franchi tiratori, che nel segreto dell'urna potrebbero votare in modo diverso da quanto dettato da Renzi, ma anche senza Forza Italia e Ncd la sinistra ha un margine di 55 voti. Su Mattarella, tra l'altro, dovrebbero convergere anche 6 voti degli ex grillini, anche se la maggioranza dei fuoriusciti dal M5S resta favorevole a Rodotà.

Commenti
Ritratto di ellebor0

ellebor0

Sab, 31/01/2015 - 09:23

Ride bene chi ride ultimo, i "dopo" non finiscono mai ;)

unosolo

Sab, 31/01/2015 - 09:25

cosa si accetta per non perdere la poltrona , anche se non fosse stato ricattato si inginocchia e stende un gran tappeto sotto i fautori di tasse , peccato , purtroppo siamo governati da persone attaccate al lusso , vediamo i cambiamenti giorno per giorno , sono entrati con le scarpe sfondate , le pezze al ,,,, insomma sono diventati tutti snob , quante mani tolte alla lavorazione industriale. Mai un giorno di PIL ma solo dipendenti politici o sindacalisti ma mai con la produzione che porta il PIL.

Alessio2012

Sab, 31/01/2015 - 09:28

Algerino Afgano non si smentisce... Ma non c'é proprio modo di toglierselo dalle scatole?

Regista ambidestro

Sab, 31/01/2015 - 09:29

A differenza di quanto leggo nei vari post, penso che l'artefice "primo" che ha imposto il nome di Mattarella non sia il "bambinone" ma piuttosto colui che pur dimesso, ancora VUOLE governare scelte, indirizzo politico e quant'altro del nostro popolo BUE! ....... "Capito mi hai?"

imodium

Sab, 31/01/2015 - 09:31

Avevate dei dubbi??? Venduti!

paldo

Sab, 31/01/2015 - 09:32

Non mi sembra ci sia molto da meravigliarsi, il ministro Alfano ha già abbondantemente dimostrato di che pasta è fatto. Lui e tutto il suo gruppo NCD (NON centro destra). Spero comunque che dopo l'elezione del presidente Renzi faccia il suo reimpasto e dia una pedata a questo qui

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Sab, 31/01/2015 - 09:34

Mr.Bean ha sbagliato metodo ma tu An.Al. per merito "alla poltrona" tradisci come sempre! Paese dei carciofi.

buri

Sab, 31/01/2015 - 09:40

éPer conservare la sua poltrona Angelino fa proprio qualsiasi cosa, ha tradito Berlusconi ed ora cede al ricatto di Renzi, è inutile sperare non cambierà mai, sra bene con Renxi sono ambedue inaffidabili

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 31/01/2015 - 09:40

Siamo in trepida attesa dei commenti di perSilvio46 sulle rivelazioni di Brunetta sul dopo elezioni del PdR o sull'avanzata irresistibile di Forza Italia. perSilvio46 ci rallegri la giornata. Grazie.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 31/01/2015 - 09:42

Lasciatelo "pressare"... "casini" ancora aperti, nonostante la "Legge Merlin" insiste, non vuole chiudere, coi danni che ha combinato... insiste pure.

unosolo

Sab, 31/01/2015 - 09:45

girano delle voci nei corridoi ,,,, sembra che molti che appoggiano il Mattarella indicato dal PCM saranno scansati per lasciare il posto ai neo entrati che vogliono ministeri e commissioni ed altri i CDA , insomma ci sarà un grande rimpasto ,anche il Vendola vuole altri posti di prestigio , che vita da politico , si accettano spostamenti per non perdere nulla dei diritti acquisiti , politici ? interessati al solc " IO " tutti uguale , basta che mangiano.

bruna.amorosi

Sab, 31/01/2015 - 09:46

prima o poi si tornerà a votare . il poi lo vedrai da solo caro ALFANO FINI ti aspetta .nei giardinetti del tuo paese . .

leo.nar.do

Sab, 31/01/2015 - 09:46

Dopo quanto successo Berlusconi aveva dato ancora credito a questi dell'Ncd … Com'è stato possibile ?!...

Ritratto di maurofe

maurofe

Sab, 31/01/2015 - 09:51

.....COME VOLEVASI DIMOSTRARE....I SOLITI OPPORTUNISTI....CADREGARI....

Mobius

Sab, 31/01/2015 - 09:53

Alfano ha dimostrato di essere proprio un rotto. E questo aggrava la colpa di Berlusconi, che a suo tempo lo aveva pescato chissà dove; così impara a fidarsi di chi non conosce.

milo del monte

Sab, 31/01/2015 - 09:56

E' giusto ricordare che libero a dicembre scriveva che i candidati di berlusca erano Finochhiaro e Mattarella-Da qui si deduce che e' tutta una scenata per far passare quest'ultimo come anti berlusconiano che non e'

pc64

Sab, 31/01/2015 - 09:57

Una pessima impressione. In primo luogo, il rottamatore Renzi che candida un rottame della prima repubblica. Democristiano, ma pur sempre un rottame, un ferro vecchio. Forse PD significa "partito democristiano"? In secondo luogo, Alfano che fa le capriole per un piatto di lenticchie. Se anche Forza Italia si piegherà ai voleri di Renzi, ebbene, sarà un partito in meno da votare! Un'ultima considerazio e, per chiudere. Nella seconda repubblica, in pratica ha governato sempre la DC. A volte con la sinistra, a volte con la destra. Ma sui temi importanti, quelli economici, e' sempre stata la DC a dire la sua. Mi sa che con il rottamatore la storia continuerà allo stesso modo.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Sab, 31/01/2015 - 09:58

La NUTRIA è il re degli ignoranti, un leggerone della politica dove in un paese normale sarebbe stato messo a dar da mangiare alle capre.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 31/01/2015 - 10:00

Devo aggiungere che non mi sono affatto meravigliato della linea che segue AlfaNO, la stessa che sta seguendo dall’inizio; quella di difendere le sue poltrone, di parlamentare e di ministro. Di Enrico Maria Remarque rimane ormai solo un proverbio: all’ovest niente di nuovo.

tormalinaner

Sab, 31/01/2015 - 10:01

Ho la convinzione che fosse fin dall'inizio tutto concordato il giochino con Berlusconi. Se concordave in candidato con lui perdeve i vodi del PD, così Berlusconi è andato all'opposizione, attenzione solo per il "metodo", non la persona. Gli stremiti di Berlusconi sono solo cinema ad uso del popolo bue. Così il patto del nazareno continuerà alla grande con Mattarella che sarà un pupazzo di pezza in altre mani. Basta Forza Italia, la prossima volta voto lega è più coerente. Forza Italia mi ha nauseato

macchiapam

Sab, 31/01/2015 - 10:05

E' stupefacente constatare che gli epigoni, ormai sparsi, di un partito, il PCI, in passato monolitico perchè sostenuto da una severa dottrina, oggi, pur di tenersi insieme in qualche modo, sostengono quello che in passato sarebbe stato il loro più fiero avversario, un democristiano doc. Mah! scherzi della politica...

nonnoaldo

Sab, 31/01/2015 - 10:06

Caro Berlusconi, hai sbagliato, sei stato mal consigliato. Il cacciaballe ti ha fregato, non ha mantenuto la parola (e quando mai un cacciaballe è affidabile?), prima ti ha illuso con la legge del 3%, ben sapendo che avrebbe scatenato le proteste della banda che ti vorrebbe vedere appeso a piazzale Loreto. Poi ti ha scodellato Mattarella che, lo sanno anche i sassi, ti odia e aspetta solo l'occasione per distruggere te e le tue aziende, perchè non si capisce (o forse, pensando alle sua origini, si capisce bene). A quel punto il trappolone era chiaro, così come si sapeva che Alfano si sarebbe ben guardato dal mettersi contro Renzi. Quindi avresti dovuto ricordate quel detto cinese "se qualcuno, alle tue spalle, sta intoducendo qualcosa, non ti agitare, lo faresti godere di più". Ergo fermo ed in silenzio, attendere fine febbraio seduto sulla sponda del fiume, poi aspettare il cacciaballe al varco, perchè di lì dovrà passare.

villiam

Sab, 31/01/2015 - 10:06

ma qualcuno aveva dei dubbi??????

Holmert

Sab, 31/01/2015 - 10:06

Per ogni vicenda, alla fine si tirano le somme e si fanno delle considerazioni. Certamente lo starà facendo Berlusconi, al di là della sua "capatostaggine" che lo porta a passare su di ogni offesa nei suoi confronti, pur di ottenerne un vantaggio. Chissà cosa penserà dei tanti che lo hanno lasciato? (Non dico tradito, troppo forte, non siamo in guerra). Casini, Alfano, Schifani, Fini, La Russa etc. Gente che lui, al tempo della sua apoteosi, si può dire che abbia raccolto per strada, dove stavano da barboni della politica. Gli ha dato onori e gloria, ministeri, presidenza della camera e quant'altro. Del tutto indifferenti, appena Berlusconi ha avuto difficoltà ed aveva bisogno di aiuto, lo hanno pugnalato alle spalle e se la sono svignata verso lidi più remunerativi. Maxime Alfano che si è scisso dal PDL, appena Berlo è caduto in disgrazia. E Berlusconi? Continua a riporre fiducia in certe persone, invece di dargli un calcio ben assestato in quel posto.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 31/01/2015 - 10:09

vedo l'arabo AL insieme al comunistello contenti tutti e due.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 31/01/2015 - 10:10

Ad un Presidente del Consiglio "ABUSIVO", e ad un Ministro degli Interni "TRADITORE", non poteva non aggiungersi l'ennesimo Presidente della Repubblica "PARASSITA". Mattarella si è affittata la lussuosa casa romana preferendo vivere a SCROCCO nella foresteria della Consulta. Via l'ITALIA!!!!

nonnoaldo

Sab, 31/01/2015 - 10:14

Caro Alfano, accolgo con piacere la notizia degli scapaccioni che il cacciaballe ti ha rifilato e del tuo conseguente appecoramento. Forse pensavi di vendere meglio il voto tuo e della tua banda di pecoroni cxxo di pietra, ma avevi trascurato il fatto che appecorati una volta non si può pretendere poi di non doverlo rifare quando il "padrone" lo vuole, cioè sempre. Mi rallegra inoltre pensare che che il tuo padrone si sia infine stancato di te e dei tuoi finti capricci, quindi, stai sereno, alla prima occasione ti riserverà un trattamento lettiano... e di occasioni se ne possono organizzare tante.

aaantonio5555

Sab, 31/01/2015 - 10:15

Berlusconi ancora non ti liberi dei tuoi consiglieri .Cambia tutto il tuo staff sono un fallimento di strategia e di idee.Prendi le idee di Feltri e di Sgarbi e manda a casa quel Letta che ti porti come un cagnolino.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 31/01/2015 - 10:19

Comunque vada, più che progressisti i sinistri mi paiono regressisti. Sekhmet.

angelomaria

Sab, 31/01/2015 - 10:20

NO NON LO VOTIAMO NO BUONGIORNO E BUONTUTTO E BUONFIESETTIMANA A VOI CARI LETTORI E DIREZIONE!

Ittaboba

Sab, 31/01/2015 - 10:22

In accoppiata con la Boldrini saranno sicuramente un tandem che saprà dare quel dinamismo di cui c'é tanto bisogno.....non quanto ne avrebbe ispirato Prodi ma insomma accontentiamoci

Mr Blonde

Sab, 31/01/2015 - 10:22

bruna.amorosi ma lo hai capito o no che quando voterai FI voterai anche alfano???

linoalo1

Sab, 31/01/2015 - 10:23

Ora che è riuscito a raggirare anche i Franchi Traditori,dopo l'Ingenuo Berlusconi,Renzi è tranquillo di fare tutto quello che vuole!E questo è solo l'inizio!Conscio del fatto,del tutto naturale,che dopo il Temporale,viene,per forza,il sereno,si prenderà anche tutti i meriti della ripresa,inevitabile,dell'Italia!Lino.

19gig50

Sab, 31/01/2015 - 10:23

Tipica faccia da venduto, vomitevole.

coccolino

Sab, 31/01/2015 - 10:24

"Voteremo sì, ma il metodo del premier Matteo Renzi resta sbagliato e l’appello di ieri non è bastato", avverte però Alfano. L'APPELLO DI IERI E' BASTATO ECCOME, O LA PAURA DI PERDERE IL VIMINALE.....ALFANO NON E' UN UOMO, PER L'ENNESIMA VOLTA HA PERSO L'OCCASIONE DI FARE BELLA FIGURA.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 31/01/2015 - 10:30

Renzi gli ha promesso che gli farà trovare posto in parlamento con solo il 3% e quindi AlfaNO si "piega". Poi vedremo cosa succederà. Vedremo se l' "Italicum" arriverà al traguardo, cioè se supererà l'inevitabile referendum popolare. Lui è contento così e sceglie di continuare ad essere lo zerbino di Renzi, quanto basta al furbetto per restare in sella, sperando in ulteriori importazioni dal partito del comico, che si sta comicamente svuotando per dare ossigeno al partito delle chiacchiere. Non speri l'ex pupillo di Silvio, uno dei suoi tanti suoi errori, di trovare voti a casa mia: per noi il suo destino è il vitalizio, anche se non è poco, ma quello non dipende da noi.

wainer

Sab, 31/01/2015 - 10:30

Quali sacrifici si sopportano pur di non lavorare... si fa la questua davanti alle cattedrali, si rubano portafogli sul metro, si fanno saltre i bancomat con l'acetilene, si percuotono (e si ammazzano) i pensionati nelle villette di periferia, si vota Mattarella per conservare il seggio e un ministero (uno qualsiasi, non importa quale).

baio57

Sab, 31/01/2015 - 10:35

I (N)uovi (C)omunisti (D)emocratici di Half Ano ,ed il partito che fa capo al "Mastrota" Fiorentino ,ormai sono la stessa cosa.

cameo44

Sab, 31/01/2015 - 10:38

Come previsto Alfano e il NCD si sono calate le brache innanzi al rica to di Renzi o si vota Mattarella o lasci il Viminale ancora una prova che questi soggetti sono attacati solo alla loro poltrona altro che interesse per il paese potevano fare a meno di fare la sceneggiata e Berlusconi e F.I. vogliono ricostruire il centrodestra con questi in dividui poco affidabili e poco seri cercate altre strade

Ritratto di drazen

drazen

Sab, 31/01/2015 - 10:38

Che Alfano fosse un quaquaraquà lo si era capito subito dopo il tradimento. Spiace dover ammettere che Berlusconi si è rivelato un ottimo conoscitore di uomini mentre si trattava delle le sue aziende, ma ha completamente fallito con i politici. Prima Follini, Casini e Fini, che gli si sono rivoltati contro, adesso Alfano e Fitto. Peccato. C'è da dire, però, che i politici sono veramente una razza a parte. Una brutta razza!

elpaso21

Sab, 31/01/2015 - 10:39

Ma qualcuno può spiegarmi qual è il problema di Mattarella ?? Ad ogni modo Berlusconi tra due giorni cambierà idea.. E' sempre stato persona "di carattere" :-)

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 31/01/2015 - 10:46

Alfano cede ..... sarebbe più appropriato dire che si è prostrato per non perdere la poltrona, è un essere ignobile!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 31/01/2015 - 10:49

Questo Alfano è proprio un uomo di carattere , si , perché pur di non perdere la poltrona se lo farebbe mettere nel cu.o , per non pensare a Renzi , grande uomo di ......una volta bastava la parola data e si facevano i contratti , con lui i contratti non sono sicuri neanche se firmati davanti ad un notaio ,( vedi lo "stai sereno " di Letta )e lo ha dimostrato .

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Sab, 31/01/2015 - 10:50

si ma.... SILVIERTTO però aveva fatto un cenno ad un candidato??? non mi pare che abbia avuto preferenza con Feltri o sbaglio??? Però ragionando bene vota scheda bianca Silvietto..... come dire a Silvietto nei miei pensieri che il bianco il NULLA.... Mamma mia SIVIE' quando eri giovane eri più "scattante"... ora per vecchiaia non riesci neanche ad aver in mente un canddato.... nei tuoi pensieri il nulla.... IL BIANCO!!!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 31/01/2015 - 10:56

@ villiam - No, nessuno aveva dei dubbi sull'ameba alfaniana.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 31/01/2015 - 10:57

Mi vergogno di essere Italiano !!!

unosolo

Sab, 31/01/2015 - 10:58

da sempre si presentava una terna e si lasciava libero pensiero , oggi sono tutti coattati con un solo esponente , è dittatura senza scelta , si impone un proprio esponente senza alternativa , chiaro intento di far pesare la forza del PCI.

Seawolf1

Sab, 31/01/2015 - 11:09

Bella roba, proprio...

ilbarzo

Sab, 31/01/2015 - 11:10

Il bamboccio nonchè pagliaccio di Mattauccio Renzi sorride divertito dopo avere messo alle strette Angelino Alfano ed il suo partito ,obbligandolo a votare per mattarella,ed nel caso in cui avesse rifiutato lo avrebbe costretto alle dimissioni.Angelino sorride amaramente,ma prima di lasciare la poltrona governativa,obbedisce ciecamente al suo padrone,calandosi le brache come solo lui ed i suoi colleghi sono capaci di fare con tanta devozione.

vince50_19

Sab, 31/01/2015 - 11:10

marcotto73 - Certo che lei, pur di non biasimare questo genere di politica d'accatto (a 360°), diverge dal tema, distorce quel che le fa più comodo e si autoincensa, quasi.. Immagino cosa mai avrebbe detto se lo spostamento fosse avvenuto a danno del Pd.. Viva!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 31/01/2015 - 11:10

La vittoria di renzi, se ci sarà, sarà una vittoria di Pirro. Infatti la geniale strategia di SILVO ha messo una bomba nella maggioranza di governo. Alfano è ritornato nel centro destra e concorda con SILVIO la strategia per cancellare renzi, e lo fa dalla migliore posizione strategica immaginabile: da dentro il governo! I moderati sono maggioranza numerica e politica, questo è certo, e SILVIO li sta federando. La data del voto non spetta più a renzi bensì al centro destra di SILVIO. Quando SILVIO farà esplodere la bomba per renzi sarà finita. Meno male che SILVIO c'è.

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Sab, 31/01/2015 - 11:13

Silvio...... diciamocela tutta..... una volta quando eri giovane sapevi come gestire certe situazioni, oggi invece ti opponi a Mattarella però..... non sei riuscito ad PUNTARE su un candidato.... invece il nulla IL BIANCO!!!! Almeno la Meloni e il suo gruppo in maniera goffa ha proposto Feltri ma tu Silvietto??? IL BIANCO IL NULLA!!!!

Ritratto di sepen

sepen

Sab, 31/01/2015 - 11:14

Rivoltante, uno spettacolo a dir poco indegno.

vince50_19

Sab, 31/01/2015 - 11:15

Le mediazioni dell'ex re di Posillipo, oltre gli inchini di schefano, raccolgono frutti per far credere che Mattarella è realmente benvoluto.. Quando il P.d.R. sarà eletto dal "poppolo" (per dirla alla Cossiga) si potrà parlare di vero P.d.R.! Il resto sono i soliti intrighi di palazzo, di più forni in cui cuocere una pizza - la medesima - comunque puzzolette e alla via così..

Il giusto

Sab, 31/01/2015 - 11:19

Facile criticare il pregiudicato!Ma voi non avete condanne sulla schiena ed altre in arrivo!Voi non avete delle aziende che,se vengono modificate delle leggi ad personam,rischiano di scomparire!Questo è il momento di stargli vicino,di dimostrargli il cieco amore con cui per anni l'avete votato!Coraggio,un ultimo sforzo...

GiovannixGiornale

Sab, 31/01/2015 - 11:19

Onore a Renzi uber alles! La Lega 2.0 è l'unico partito che non ha ancora fatto marchette con Renzi.

filder

Sab, 31/01/2015 - 11:21

E figuriamoci se Alfano e discepoli avrebbero mollato la poltrona,in Italia oramai lo sanno tutti che chi fa politica la fa per interessi personali.

ilbarzo

Sab, 31/01/2015 - 11:22

Provo tranta tristezza nel vedere Angelino Alfano prostrarsi supino nei confronti del bamboccio di Renzi e come lui anche Lupi,Cicchitto,Schifani,De Girolamo,Lirenzini,e tutti gli altri cialtroni che seguono,i quali pur avere una poltrona e stare al governo,se lo farebbero mettere sotto la coda.Mi fa meraviglia, che ancora alcuni militanti del centrodestra,gli diano il voto.

arnaldo40

Sab, 31/01/2015 - 11:24

questo esserer spregevole, buon discepolo del traditore fini, pur di non perdere la ben retribuita poltrona, senza un minimo di pudore, insieme ai suoi voltagabbana, ci fa piú che vomitare. Luridi, schifosi, esseri disgustevoli pronti a qualsiasi cosa per tradire. Il traditore fini se la riderá sotto i baffi. Renzi altro iopocrita. Si é comportato come tutti i compagni di merende della sconcia politica italiana. Pifferaio senza "piffero", a raccattato voti da tutte le parti, pur di sopravvivere. Ma che schifo!! Eh! renzi!! tutto fa brodo.fuoriusciti dei 5 stelle che per soldi hanno tradito anche loro,comunistichelli,socialistichelli,democristianichelli che tutti insieme non superano un prefisso di telefono. E lui sarebbe il nuovo. Avevo fatto anche un pensierino su di lui, ma Dio me ne guardi!! é peggio di tutti i suoi predecessori. Mi auguro di tutto cuore che Berlusconi la smetta di fargli da stampella e mettersi veramente suoi accoliti all'opposizione al 100%

doris39

Sab, 31/01/2015 - 11:24

Non c'è che dire! Gabriele Albertini, Ncd, beccato a pranzo con Giarrusso,M5s,deve essere stato molto convincente.

blackbird

Sab, 31/01/2015 - 11:25

Occhio a Mattarella! Mi risulta che solo un altro è stato eletto al primo colpo valido: Cossiga. E dopo un paio d'anni di presidenza sienziosa guardate cos'ha combinato! Per quanto riguarda FI, invece, non le resta altro che mettersi al servizio di Salvini e della Lega, sperando che li accettino (ma non è detto che i leghisti si fidino di questi incapaci) se vuole portare qualcuno in Parlamento.

ilbarzo

Sab, 31/01/2015 - 11:25

Alfano,fai schifo all'umanita'.Mi fa meraviglia di come tu possa guardare in faccia coloro che ti stanno vicino.

Non so

Sab, 31/01/2015 - 11:28

Che schifo!!!

ilbarzo

Sab, 31/01/2015 - 11:31

Alfano,o voti Mattarella o mi presenti le tue dimissioni,gli avrebbe detto L'ebetino di Firenze,poichè non accetto ostruzionismo da chi sta nel mio governo.Sissignore risponde Alfano:Sono a tua colpleta disposizione,tu ordina ed il tuo devoto e schiavo Angelino obbedisce come sempre.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 31/01/2015 - 11:32

#Holmert Più passano le ore e più sono propenso a credere che l'"ira funesta" di Berlusconi faccia parte di una ben congegnata manfrina. Una sorta di stratagemma, non richiesto, per giustificare un piano stipulato nei segreti anfratti del Nazareno all'insegna del "do ut des". E' difficile credere che la dabbenaggine (presunta) di Berlusconi si sia spinta sino al punto di farsi fregare così platealmente. Evidentemente, e ancora una volta,inconfessabili motivazioni personali hanno prevalso sull'interesse di partito. Il Nostro avrà pensato:"Meglio passare per scemo che per traditore". E sfangarla comunque...Grato di un Tuo parere in merito.

Holmert

Sab, 31/01/2015 - 11:32

@elpaso21- Glielo spiego io qual è il problema Mattarella versus Berlusconi. Nel 1990 fu forte oppositore alla legge Mammì che manteneva le tre reti della Fininvest di Berlusconi, mentre lui ed i demitiani le volevano ridurre ad una sola. Nel 1995 fu strenuo avversario di Buttiglione che da segretario del partito popolare voleva schierarsi con FI di Berlusconi. Quando era al governo Berlusconi, non mancò di definire indecenti le sue leggi. Quando FI entrò nel gruppo europeo del PPE disse "è un incubo irrazionale" e si chiamò fuori lui ed il suo gruppo...Credo che possa bastare per mettere i brividi lungo la schiena di Berlo, un presidente della repubblica così avverso a lui ed a sua parte.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Sab, 31/01/2015 - 11:34

il ministro degli interni è sicuramente peggio di Giuda.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 31/01/2015 - 11:37

Da oggi inizia l'era del matterello, prendere o lasciare!

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 31/01/2015 - 11:38

E' LA FINE !!!! In tutto il mondo il comunismo è naufragato, ma in Italia, il Paese dei grandi poeti, grandi inventori, dei grandi scopritori e dei grandi idioti, si insiste nel voler ricalcare la strada del comunismo più o meno mascherata. Ma perchè non si son voluti vedere i suoi grandi scheletri?

Triatec

Sab, 31/01/2015 - 11:40

Una poltrona val bene un voto a Mattarella, ma ci spiegheranno che sarà solo per il bene del Paese. A forza di farci del bene c'hanno ridotto alla fame, saranno dietologi??

Mobius

Sab, 31/01/2015 - 11:40

@drazen (10:38). Esatto.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 31/01/2015 - 11:42

Una sola cultura rappresenta in politica il partito-stato: la cultura comunista. E' vero che nel motore non hanno più le tessere, i bollini, le direzioni, i comitati e tutto l'armamentario caro al partito di Lenin. Però quando in ballo ci sono potere e quattrini quella cultura li compatta. E si ritrovano tutti allo stesso pranzo, alla stessa festa. I compagni sono convinti di essere migliori onesti intelligenti e colti e pretendono di avere tutte le cariche e le nomine. E cinicamente ci riescono. I democristiani, di ieri oggi domani, nella loro candida e rapace ignoranza, andranno sempre in soccorso, come utili idioti. Di Alfano ed alfanoidi meglio tacere. Mai stati utili, solo....

Duka

Sab, 31/01/2015 - 11:43

Chiaro tra traditori ci si intende bene. In ogni caso la POLTRONA, tanto grassa e abbondante, è un ostacolo insormontabile.

salvatore40

Sab, 31/01/2015 - 11:49

Alfano,ovverosia il destino dei deboli di fronte al FORTE :aut-aut,e basta.A Berlusconi-Tentenna non resta che avviarsi al tramonto o partecipare a qualche ministero -

giosafat

Sab, 31/01/2015 - 11:49

La penosa, pietosa, ridicola giustificazione adotta da Alano non sposta di una virgola la realtà delle cose: appecorato era ed appecorato resta; il padrona ha schioccato le dita e il cagnolino, elevato il guaito di prammatica, è tornatto a cuccia. Cosa non si fa per la poltrona....L'unico a non averlo capito per tempo è proprio Berlusconi: fine della storia.

alessandro49

Sab, 31/01/2015 - 11:52

Così affermava mia Mamma: " diciamo la verità che Dio ci aiuta". Sul nome di Mattarella penso ci sia poco da disquisire se non che è veramente un nome di "qualità". Forse uno dei pochi nomi degni di occupare una "poltrona" in Italia. La cosa che mi stupisce è che ancora oggi si faccia una pantomima immotivata intorno alla elezione del Presidente della Repubblica. Non capisco perché ogni gruppo politico non voti il proprio Candidato confluendo eventualmente nella successiva votazione su un altro Candidato se ritiene che il proprio abbia scarse possibilità di vittoria. Ovviamente resta sempre in piedi la scheda bianca. Così facendo si fanno poche votazioni ma… serie e coerenti e non si fa assistere il cittadino a questi squallidi e obsoleti spettacoli di gente che non fa niente, dorme e, pensando di prendere per il naso la Nazione intera, cala le braghe passivamente. Auguri e Buon Lavoro al nuovo Presidente.

michetta

Sab, 31/01/2015 - 11:56

Eppure! Eppure, mi si permetta di insistere, anche stavolta, che e' stato tradito ancora e da un altro, che non si chiami Fini o Casini o Follini ecc.ecc.ecc., vedrete cari signori, come il masochistico Berlusconi, continuera' nella sua solfa di mantenere i contatti ed i contratti con Renzi e la sua sporca dozzina! Berlusconi, NON e' capace di rivoltarsi come si dovrebbe. Egli e' la persona piu' fregnona della terra e, come detto sopra, vedrete, quando sara' il momento di votare! SI RIMETTERA' INSIEME A TUTTI QUEI FETENTISSIMI FETENTI, CHE LO HANNO TRADITO ED ACCOLTELLATO, COME NESSUNO DI NOI. Chi vivra', vedra'!

imodium

Sab, 31/01/2015 - 11:57

Siete senza vergogna!!!! Berlusconi hai fatto solo commedia, anche tu... Non volevi andare a elezioni anticipate quindi vi va bene a tutti cosi'. Povera Italia e poveri italiani.

tersicore

Sab, 31/01/2015 - 11:59

milo del monte@ Potresti anche avere ragione. In questo modo Renzi ritrova il suo partito e B. fa finta di incagnarsi....Se non ci sarà rottura fra i due il sospetto si rivelerà fondato.

angelotti

Sab, 31/01/2015 - 12:03

Al di la del metodo arrogante di Renzi, per Berlusconi l'elezione di Mattarella è un buon risultato. Meglio Mattarella rispetto a Prodi, Veltroni, Fassino e altri comunisti. Alla fine, il pato del Nazareno per le riforme istituzionali terrà, la legislatura durerà fino al 2018 e il prossimo presidente del consiglio sarà di nuovo Berlusconi. E' sicuro. Come è sicuro che Alfano anche dopo il 2018 sarà Ministro dell'Interno. I Governi possono cambiare colore, ma lui non smuove il sedere dalla poltrona.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 31/01/2015 - 12:04

Invito tutti a leggere e meditare "IL MATTINALE" del 30 Gennaio del Nobel Renato Brunetta. E tutti, persino i sinistri, capiranno perché non si deve eleggere mattarella e perché renzi deve essere mandato a casa. A prescindere dal caso specifico raccomando comunque la lettura e meditazione quotidiana de "IL MATTINALE", non tanto perché è scritto da un premio Nobel, ma perché è un fulgido esempio di come l'alta politica possa essere spiegata con chiarezza ed equilibrio. "IL MATTINALE" non è una rappresentazione di parte come la certa stampa sinistra (Corriere, Stampa, ecc.) ma un raro, forse unico, esempio di corretta divulgazione ed informazione politica. Il nostro futuro governo dovrà renderne la lettura e meditazione obbligatoria in ogni scuola nell'ora di Educazione Civica.

acam

Sab, 31/01/2015 - 12:07

Raccontiamocela tutta, quale é un carismatico italiano che abbia gli attributi di essere alla guida d'italia? faccio un esempio Marconi che era uno che se ne intendeva di Radio, la sua foruna l'ha fatta in inghilterra... a Berlusconi che sapeva vcome va la finaza l'hanno messo almeno per un po' agli arresi. Ferm i per Fortuna é riuscito a scappare de no l'atomica coscava su londra... inquanto ad alfano preferisce la fine della legislatura....

fiducioso

Sab, 31/01/2015 - 12:11

Berlusconi dovrebbe ormai aver capito che la politica non è per lui. Questa politica fatta di gentaglia falsa, ipocrita, disonesta il cui unico scopo è arricchirsi alle spalle dei cittadini. Silvio è troppo onesto corretto e leale per far parte di questa congrega, per cui il consiglio che gli darei è quello di mandarli tutti aff.... e di godersi la vita fuori da questa politica da fogna.

Joe Larius

Sab, 31/01/2015 - 12:17

Un nome, una marca, una garanzia. La nostra allegra nazione verrebbe appunto correttamente rappresentata dal Sig. Mattarella, vale a dire: Italia = Mattarella (sinonimo del gioioso diminutivo "pazzerella"). Venisse eletto, diamoci da fare perchè il suo successore non si chiami per es. "Roberto Matta".

acam

Sab, 31/01/2015 - 12:17

Vista da fuori L'italia fa Pena...

Luis53

Sab, 31/01/2015 - 12:23

Si vota per la poltrona non per il Presidente ,perdere lo stipendio proprio ora cerchiamo di capire ,come potrebbe poi darci una mano la SENTINELLA DELLE TASSE E DEI BARCONI PIENI DI RISORSE.

caste1

Sab, 31/01/2015 - 12:26

L'altro giorno scrissi: alfano, zitto e a cuccia! C. v. d. Poi si dice che il Lombroso non aveva ragione, ma guardateli attentamente in faccia i sacconi di m..., le cicchette, gli schifoni ecc... e concluderete che sono dei veri uomini di bolso.

Agostinob

Sab, 31/01/2015 - 12:26

Alfano non poteva fare altrimenti, fa parte del Governo! La cazzata l'ha fatta quando si è accordato con Berlusconi promettendo e dichiarando a destra e manca che avrebbe votato un uomo di destra. Poi, la giravolta nauseante. Ma fa parte della persona. In ogni caso, era ovvio che si sarebbe arreso. Se non lo avesse fatto avrebbe, giustamente, dovuto dare le dimissioni, e la poltrona è più forte della parola data.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Sab, 31/01/2015 - 12:29

ma cosa ci si poteva aspettare da un traditore incallito? questo individuo pur di conservare la sua poltrona sarebbe capace di vendere anche sua madre. o forse l'ha già fatto!

giumaz

Sab, 31/01/2015 - 12:31

Se non è zuppa è pan bagnato. Se non era Mortadella sarà Mattarella. Requiem per l'Italia.

antonio54

Sab, 31/01/2015 - 12:36

Il solito democristiano, non si smentiscono mai. La messa in campo di questo Alfano è opera di Berlusconi. Che ne avesse azzeccata mai una...

Duka

Sab, 31/01/2015 - 12:36

vince sempre il SEGGIOLONE

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 31/01/2015 - 12:41

SONO DI DESTRA MA DEVO AMMETTERE CHE RENZI HA FATTO IL SUO CAPOLAVORO, UNO INSIPIDO E INUTILE AL COLLE. DELUSO DA BERLUSCONI. LEGA E FDI ALMENO HANNO AVUTO IL CORAGGIO PER TUTTE LE VOTAZIONI DI VOTARE FELTRI. ALFANO E BERLUSCONI SONO DUE PERDENTI AL TRAMONTO. PURTROPPO ALLA DESTRA MANCA UN LEADER....CON LE PALLE.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 31/01/2015 - 12:50

Ovvio. Evidente. Storico. Naturale. Scontato. magari faranno un bel rimpasto di governo e il pupazzo che è furbo gli avrà promesso poltrone e prebende. Come offrire sangue ai vampiri. E Silvio B vuole fare alleanza politica con questa ignobile feccia. E adesso voglio vedere se farà di nuovo la stampella del governo con la fregnaccia del nazareno.,

abocca55

Sab, 31/01/2015 - 12:52

Mattarella, re giorgio, rosy bindi hanno cinto, l'Italia ha perso.

Giunone

Sab, 31/01/2015 - 12:52

siamo ad un passo della dittatura allo scoperto. Povera Italia! Quanto mi dispiace...

Koch

Sab, 31/01/2015 - 12:54

Berlusconi: un altro caso di un anziano vittima di un raggiro.

abocca55

Sab, 31/01/2015 - 12:55

Mattarella ha vinto, silvio ha perso e ci ha traditi. Non doveva sedersi al tavolo con alfano. E' ora di cambiare anche in FI. Sarebbe molto triste vederlo al di sotto del 10%. Invito il Cavaliere a fare un passo indietro. Lasci a Nitto Palma.

Giunone

Sab, 31/01/2015 - 12:56

alfano(piccolo) farà la fine di Gian Falso finì... Dopo essere stato l'utile idiota dei kompagni fu subito scaricato nel dimenticatoio e nelle grinfie dei grembiuloni neri.

denteavvelenato

Sab, 31/01/2015 - 12:56

A quanto pare non solo ncd ha ceduto. Cosa dirà il vostro padrone domani, che ha cambiato idea su Mattarella?

Ernestinho

Sab, 31/01/2015 - 12:56

Ecco un'altra prova che in Italia comandano solo i partiti con le loro beghe e le loro opportunità. I cittadini ITALIANI, no, non contano NIENTE. Abbasso i "politicanti".

Ritratto di C.Piasenza

C.Piasenza

Sab, 31/01/2015 - 12:58

Dei "cedimenti" di Alfano e della sua compagnia di giro penso che nessuno possa stupirsi. Ma Forza Italia avrebbe invece avuto l'occasione di mostrare un po' di "schiena dritta" a fronte della spocchiosa arroganza di Renzi. Potevano 1) non partecipare a questa penosa sceneggiata, 2) votare per Martino 3) associarsi dignitosamente a Lega e FdI indicando Feltri. Hanno invece preferito appecoronarsi sulla scelta della scheda bianca "non belligerante" ... Bella trovata ! E cosi l'inutile Mattarella , loro nemico storico, non ancora eletto ma già santificato dai lecchini dalla stampa di regime, da buon siciliano non potrà che considerarli come degli impotenti quaquaraquà.

Ritratto di perSiIvio46

perSiIvio46

Sab, 31/01/2015 - 13:03

Sono contento di questa elezzione anche se sono deluso perchè speravo un si del più grande statista di tutti i tempi,Silvio ma non fa gniente l'importante che Sergio fa bene al paese non solo a Bitonto ma anche a Terlizzi a Sovereto a Bari e paesi menitrofi. Me uagniù bon apptit

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 31/01/2015 - 13:07

ALFINO = inafidabile. Mi chiedo come fa BERLUSCONI ancora a fidarsi di questo poltronapretendente ? Si e´chiarito con renzi e gli ha detto che poteva perdere il posto. POVERINO

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 31/01/2015 - 13:08

h.13:05. Gli altri organi di stmpa hanno già pubblicato l'annuncio dell'avvenuta elezione del nuovo P.d.R. Voi siete fuori tempo come al solito

ninito

Sab, 31/01/2015 - 13:09

EVVIVA la separazione dei poteri in Italia, abbiamo un magistrato della corte costituzionale, in carica, come presidente della repubblica. Dov'è a la democrazia? Siamo in mano della sinistra, abbiamo un presidente super partes come lo è stato re giorgio. Qua bisogna fare valigie e cercare altri lidi.

flip

Sab, 31/01/2015 - 13:09

certo che n.c.d. mettendosi a 90° abbiamo il nuovo presidente. certo che il palmiro si rigira nella tomba. un d.c. comunista votato anche da ex fascisti per lui (il migliore) è troppo.

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 31/01/2015 - 13:09

ALFINO = inafidabile. Ma come fa BERLUSCONI ancora a fidarsi di questo poltronapretendente ? Si e´chiarito con Renzi e gli ha detto che poteva perdere il posto. POVERINO

giovanni PERINCIOLO

Sab, 31/01/2015 - 13:09

""Alla fine Angelino Alfano ha ceduto al ricatto di Matteo Renzi"". Vero, silvio invece ha ingoiato per intero il PACCO del nazareno e lo sberleffo di Fitto e soci! Congratulazioni!

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 31/01/2015 - 13:27

... "e' miooo", sibila "Pupone-Smigol(pasciuto)", mentre si sbraccia per eleggere l'ultimo dei dino"Sauron"... "è mioooo il tesssssoro". - Noi piccolo "popolo degli Hobbit" si torna sereni verso "la terra di mezzo" come "signori", anche senza anelli. - Si sa che non finisce qui, caro Pupone... Da piazzarolo, a piazzista, una bella carriera. Vedrai... tempo al tempo, Pupone borotalcato dal Partito.

cicciosenzaluce

Sab, 31/01/2015 - 13:34

Il vostro padrone mafioso , è finito, e anche Fi ! 40 vostri franchi tiratori non hanno seguito gli ordini del pregiudicato e hanno votato Mattarella ! Finalmente il galeotto non conta più nulla

ninito

Sab, 31/01/2015 - 14:22

Speriamo che Berlusconi mandi in quel paese all'infame d'alfano, e che non lo guardi più. alfano ha rovinato la credibilità di Berlusconi

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 31/01/2015 - 15:54

cicciosenzaluce, be in quanto a affidabilita ´nel PD non cé ´nessuno di cui fidarsi(vedi prodi)

angelomaria

Dom, 01/02/2015 - 16:21

SOLO I L NCD POTEVA PERMETTERE TALESCHIFEZZA E CI RISIAMO CON LA BALENA O DOVREI DIRE LO "SQUALO" BIANCO!!!

angelomaria

Dom, 01/02/2015 - 16:24

O CAPITO ANCHE OGGI UNICA SPERANZA DI BUONR NOTIZIE E' CHE LA YUVE VINCA!!!

angelomaria

Dom, 01/02/2015 - 16:25

IL FATIDICO GIORNO DI IENE E SCIACALLI!!!!!!

angelomaria

Dom, 01/02/2015 - 16:28

E L'INTELLIGGHIOTTA ITALIANUCCIA DI NON ELETTI E MILLE PREGIUDICATI HA VOTATO !!

angelomaria

Dom, 01/02/2015 - 16:28

TROPPO A DOPO !