La rabbia dei clienti: "Banca Etruria salvata con i nostri risparmi"

Esplode la rabbia dei clienti. Il valore dei bond subordinati degli istituti di credito salvati dal governo è stato azzerato. Una "trappola" che coinvolge 5 mila persone

«Banca Etruria l'abbiamo salvata io e mia madre che in una notte abbiamo visto evaporare 100mila euro. Soldi nostri, risparmi di una vita. Che ora sono diventati carta straccia». Letizia Giorgianni è originaria di Montepulciano e con la mamma Sonia è una dei migliaia di risparmiatori che hanno sottoscritto in passato un bond subordinato con la banca aretina. E come tale, è rimasta col cerino in mano. Anche a Letizia e Sonia è stato chiesto il conto del salvataggio dell'Etruria, di Banca delle Marche, Carife e Carichieti varato domenica da Palazzo Chigi. Il paracadute aperto dalle big del credito arrivate in soccorso del governo - si vedrà poi in cambio di quali, effettive, contropartite - salva infatti i correntisti e chi possiede obbligazioni ordinarie (che non saranno più al riparo dal gennaio 2016 quando scatteranno le nuove regole sul cosiddetto bail-in). Ma lascia fuori i possessori di bond subordinati per i quali il valore è stato semplicemente azzerato. O meglio, sacrificato sull'altare di chi ha portato l'Etruria sull'orlo del dissesto fino al commissariamento deciso da Bankitalia.

Chi paga? «Noi, di sicuro», risponde Letizia che sul bond ha investito 25mila euro mentre altri 70mila erano stati messi dalla madre Sonia. Era stata quest'ultima, nel 2008, a sottoscrivere l'obbligazione con scadenza 30 ottobre 2016 a un tasso di rendimento al 7%, consigliata dal consulente finanziario della banca di famiglia. «Sono correntista da anni, mi avevano detto che era a basso rischio, di non preoccuparmi anche se si trattava dei risparmi di una vita. Nessuno mi ha spiegato che poteva fallire la banca! E comunque la banca non è fallita, perché è proprio questo il paradosso», dice Sonia. Per la signora era soltanto un codice (l'Isin, usato per identificare i titoli, che in questo caso era l'It0004119407). Nel luglio scorso, con l'istituto commissariato, si è accorta che stava perdendo circa 12mila euro. «Sono andata personalmente in banca ma mi è stato detto di stare tranquilla, che il bond sarebbe stato rimborsato a scadenza».

Poi, ieri mattina, è arrivata una telefonata dalla filiale. «Il direttore ci ha detto che i soldi servivano per risanare il debito e quindi se fossimo andate a ritirarli non li avremmo trovati. L'ha definita una mossa politica del governo quasi per giustificarsi», racconta la figlia Letizia. Che non si spiega perché un contratto firmato fra due parti - come quello su un bond - sia stato disatteso. «Di solito chi non rispetta i patti deve pagare e qui, invece, a rimetterci siamo state noi».Sonia e Letizia non hanno ancora deciso se rivolgersi a un avvocato. Ma nella loro stessa situazione, secondo le stime dell'associazione amici di Banca Etruria guidata da Vincenzo Lacroce (per oltre vent'anni ispettore di Bankitalia), sono circa 5mila obbligazionisti subordinati, un terzo dei 15mila bondisti delle quattro banche da «salvare». Alle nove obbligazioni subordinate emesse dall'Etruria per un totale di circa 375 milioni si aggiungono infatti le quattro di Banca Marche (205 milioni) e le tre di Carife (148 milioni) per un controvalore complessivo di quasi 730 milioni di euro. Tutte rimaste nella «bad bank» aretina.

Dietro a queste cifre ci sono risparmi, sacrifici e soprattutto persone. Che potrebbero promuovere una class action: mentre anche la politica locale comincia ad alzare la voce. Ieri il consigliere regionale della Lega Nord e portavoce dell'opposizione nell'assemblea toscana, Claudio Borghi, ha annunciato una mozione urgente chiedendo di adottare tutti i provvedimenti del caso per salvaguardare «decine di migliaia di persone» rimaste «vittime di quanto deciso dal governo». Chissà se anche Pierluigi Boschi, papà del ministro nonché ex vicepresidente dell'Etruria, ha investito in un bond subordinato della banca che ha amministrato fino al commissariamento. E chissà se la figlia si è liberata delle 1.557 azioni dell'Etruria per un valore complessivo 1.100 euro dichiarate nel 2014. Di certo, quei titoli - già sospesi da febbraio a Piazza Affari - ora valgono zero e sono di proprietà di una società destinata alla tomba.

Annunci

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 26/11/2015 - 08:21

toh... guarda caso! e scommettiamo che qui i cre.tini di sinistra non si faranno vedere :-) i cre.tini come XGERICO, TOTONNO58, GIORGIO1952, ATLANTICO, MRBLONDE, DREAMER_66, SNIPER, ANDREA SEGAIOLO, LORENZAVANLOLOLOLOLOLOLLO LA PORTOGHESUCCIA, PONTALTI, NERIANERI, ecc, non hanno nulla da dire? :-) però quando si tratta di Berlusconi, tutti lì pronti a criticarlo e insultarlo! anche per una sciocchezza irrilevante!! che co...ni!!! patetici! poi diranno che non votano più per il PD ma per il M5S , il che li rende ancora più cre.tini, visto che sono cugini questi due partiti... :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 26/11/2015 - 08:23

metodi di sinistra!! e la magistratura che fa? zitta! neanche una parola!! nessun attacco alla sinistra, tutti allineati a rubare, a rapinare sui poveri cittadini troppo tartassati!! co...ni!!!! ma vergognatevi di essere di sinistra!!!

vince50_19

Gio, 26/11/2015 - 08:24

E' proprio per questo comportamento da voltastomaco di questo governo che in banca lascio lo stretto indispensabile. Non mi fido neanche del limite dei 100mila euro (che non ho): preferisco investire in altro e fuori dal mondo bancario quel (poco) che riesco a risparmiare. Manica di grandissimi..

veromario

Gio, 26/11/2015 - 08:25

la boschi si lecca i baffi alla faccia dei suoi concittadini,come ha fatto un paio di mesi fa quando una banca già fallita grazie ai suoi amici e parenti in due giorni ha guadagnato circa il 9% sistemando i conti di chi sapeva alla faccia del popolino che sostiene lei e il suo amico cantastorie.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 26/11/2015 - 08:26

CHISSÀ CHE VALGA IL DETTO POPOLARE: TOSCANACCIO MALEDETTO. Di certo nelle regioni rosse, dalla vergogna?, i fessi che votano da anni una casta politica perpetuata con il consenso pseudo popolare, simil comunità monastica, ne stanno combinando delle belle. A consolazione viene il fatto che sono relativamente pochi coloro che si "bruciano il cavallo dei calzoni" ma in compenso è enorme la "faccia da posteriore" che dimostrano i loro baldi rappresentanti del popolo.

elio2

Gio, 26/11/2015 - 08:36

Nella scala delle priorità dei compagni, prima di tutto è sempre pro domo sua e partenti, poi la loro strampalata e sempre fallimentare ideologia e se resta qualche cosa, (molto difficile) pensano anche agli interessi nazionali. Chi si chiedeva l'utilità di avere nell'esecutivo qualche oca giuliva che nessuno conosceva da dove saltava fuori, ora lo sa.

uccellino44

Gio, 26/11/2015 - 08:39

Mi auguro con tutto il cuore che tra i "fregati" da Renzi ed il suo governo la stragrande maggioranza abbia fino ad oggi votato PD!!

glasnost

Gio, 26/11/2015 - 08:40

Bene, idioti sinistri! Pagate e state contenti. Riducete il tenore di vita delle vostre famiglie, ma date i soldi a Renzi!

maurizio50

Gio, 26/11/2015 - 08:47

In compenso in Toscana i bravi compagni della giunta regionale stanziano sessantamila Euro per salvare i cammelli nei paesi del Sahel!!Continuate a votare per il PD o bischeri!!!!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 26/11/2015 - 08:52

Sta cosa del belin per rubare ai poveri è roba da linciaggio, viene voglia di incoraggiare i matti a fare cose giuste.

zingozongo

Gio, 26/11/2015 - 08:58

ma cosa c entraun correntista con la mala gestione di una banca?? e assurdo fare pagare ai correntisti, ali limite posso capire azionisti o obbligazionisti, il padre della boschi che ci dice di banca etruria?

unosolo

Gio, 26/11/2015 - 09:01

l'abbiamo capito da subito della fregatura , mai un governo cosi sfacciatamente ha salvato capitali privati invece di carcerare chi ha speculato o truffato i risparmiatori , di questo si tratta , spendere molti soldi oltre le entrate come fa questo governo ed ecco che sono corsi al recupero per salvare i familiari , amici , o comunque persone che voteranno il sostegno a questi ladri,.,

swiller

Gio, 26/11/2015 - 09:04

DELINQUENTI.

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 26/11/2015 - 09:05

Beh, intanto diciamo che gli investitori agguerriti, come tali, non si arrenderanno ed inizieranno coll'aderire alla sacrosanta class-action che sicuamente sarà proposta. Il nostro Giornale potrebbe via via aggiornarci fornendo le indicazioni per poter aderire...

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 26/11/2015 - 09:07

hehehe visto come se la ride!!!!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 26/11/2015 - 09:08

non sai più dove investire i soldi. In oro si vede cosa hanno fatto, l'hanno fatto salire ed ora si è dimezzato dal massimo, i btp se li compri ora non sai se fra mesi scenda perdendo metà del capitale, in banca tasse su tasse. Le azioni se guadagni tassa del 26% ma se poi perdi nessuno ti rende i 26% se non pareggi al momento. Compri la casa e si deprezza per l'imu o non imu, compri auto peggio. Ed ect ect. Però se ci pensate i direttori, i presidenti,i manager di queste banche non ci perdono mai, solo i clienti ci rimettono.

andy49

Gio, 26/11/2015 - 09:08

Tranquilli!!gli utili idioti non avranno niente da ridire!:sono piu' talebani dei talebani!.Boschi e tutto il governo......vergognatevi!siete dei ladri!!

un_infiltrato

Gio, 26/11/2015 - 09:09

VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA

linoalo1

Gio, 26/11/2015 - 09:09

A proposito di Banche,che fine ha fatto il tanto chiacchierato Caso della Banca Del Monte Dei Paschi Di Siena???Insabbiato perché non c'entrava Berlusconi,oppure,insabbiato per altri motivi ben noti??????

paco51

Gio, 26/11/2015 - 09:16

messaggio: per chi non ha votato centro dex per chi no ha votato, per chi vota a sx non vale la pena di mandare messaggi: vi sta benissimo!

Ritratto di Rik1954

Rik1954

Gio, 26/11/2015 - 09:19

per la Banca delle Marche sono 43000 i piccoli azionisti che si ritrovano con un pugno di carta straccia in mano,tanto per precisare.E Ceriscioli gongola per il salvataggio insieme agli stupidioti

fcf

Gio, 26/11/2015 - 09:24

E ci vogliono far credere di non essere comunisti!

paci.augusto

Gio, 26/11/2015 - 09:27

Anch'io mi trovo nella brutta situazione di migliaia di altri azionisti e obbligazionisti. Infatti, cliente della banca, fui invitato ad acquistare azioni ( pagate 2 euro l'una!!!) per aver diritto ( sic???!!!) a sottoscrivere un prestito della banca stessa, garantitomi assai conveniente e riservato agli azionisti! Poi, queste obbligazioni mi sono state convertite in azioni e ora ne possiedo 36.393 che ieri mi sono state azzerate di valore, dopo essere rimaste bloccate per mesi a un valore minimo di borsa!!Mi auguro, per UN MINIMO DI ONESTA', che appena definito l'assetto della Nuova Spa Banca Etruria, anche i vecchi azionisti siano in qualche misura ripagati delle vecchie azioni azzerate!!! Comunque, parteciperò con certezza a class action che certamente verranno avviate in questo senso!!! Stiano a vedere ma con MOLTA ACCORTEZZA!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 26/11/2015 - 09:28

L'ho scritto da tempo,e lo ripeto:o si affida del "capitale a rischio"(che si ha la fortuna di possedere),ad un SISTEMA,laddove in qualche modo si riesce a controllarne la gestione "personalmente",o meglio lasciare perdere....I guadagni "facili",e "sicuri",con i soldi dati in mano a della gente,che li usa come pare e piace,incompetenti "politicizzati"(sopratutto per proprio uso e consumo,con stipendi faraonici,etc,etc.),con "controlli ufficiali"(controlli di che?...),fasulli,....non esistono!!!!

cdg58

Gio, 26/11/2015 - 09:31

Bene, anzi benissimo!! Le banche dovrebbero prendersi tutti i soldi dei risparmiatori, così finalmente qualcuno si muoverà a far cadere questo governo di ladroni

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 26/11/2015 - 09:34

Non per difendere la banca, anzi, ma faccio presente che in realtà la cliente ha perso meno di 100k. In questi 7 anni ha percepito un tasso del 7%contro un tasso medio che non arrivava al 3 dunque un maggior guadagno rispetto ad altri investimenti più sicuri del 4% pari a ben 28000 euro. Dunque perdita netta di 72k. Sempre tanti, considerato che le leggi, in tema bancario, consentono di mettere in atto autentiche porcate, salvo far pagare il conto ai correntisti. Della serie faccio danni ma NON pago pegno. Uno schifo.

meverix

Gio, 26/11/2015 - 09:36

Complimenti!!!!!!!!!!!!! Mi raccomando però, continuate a dargli il voto!!!!!!!!!!!!

carvan1234

Gio, 26/11/2015 - 09:41

Comunque fossero andate le cose in una maniera o per l'altra, noi Italiani, campioni del mondo del frignamento, in una maniera o nell'altra avremmo trovato il modo di frignare. In ogni caso in tutti i Paesi del mondo si cerca sempre di salvare le banche, e , non per una questione di beneficenza, se qualcuno non avesse ancora capito, fatte tutte le proporzioni, cosa è capitato per non aver salvato nel 2007 la Lemhan.

ilbelga

Gio, 26/11/2015 - 09:42

e come al solito siamo sempre noi a pagare ma la boschi si è sicuramente messo a riparo il suo tesoretto. come al solito pagano i poveri cittadini per le ruberie dei banchieri. e poi i compagni dicono di star dalla parte dei più deboli, ma per piacere state zitti almeno che fate schifo. e se al posto di boschi ci fosse stato Silvio B. apriti cielo sarebbe già indagato

Implacable_Rastafan

Gio, 26/11/2015 - 09:43

Mi spiace molto per i correntisti delle banche in oggetto, ma un bond che rende il 7 % con tassi BCE negativi e BTP a 10 anni al 1,5/2% non fa porre delle domande? ci avevano detto che era a basso rischio, al 7%? ... ah e @mortimermouse, non hai meglio da fare che insultare gente che non la pensa come te? si dovrebbe commentare in merito all'articolo, non sparare Ca*ate a caso e fare faccine da quindicenne... saluti

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 26/11/2015 - 09:45

E' ufficiale, abbiamo anche i ladri di stato. Ma la magistratura progressista che fa? Dorme?

antipifferaio

Gio, 26/11/2015 - 09:46

Se Brunetta ha detto che i PiDioti sono degli "imbroglioni" un motivo ci sarà!! Evidentemente lui che è dell'ambiente li conosce molto molto bene.......

Dani57

Gio, 26/11/2015 - 09:50

Paese africano !!!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 26/11/2015 - 09:51

RITIRATE TUTTI I SOLDI DALLE BANCHE, LASCIATE LO STRETTO NECESSARIO. COMINCIATE A REAGIRE POPOLO, BASTA ESSERE SCHIAVI, CORAGGIO POTETE FARCELA ANDATE TUTTI ALLA CASSA E CHIUDETE O RITIRATE TUTTO. USATE I CONTANTI NON FATEVI SPIARE DAI MASSONI E DA POLITICI LORO SERVI

onurb

Gio, 26/11/2015 - 09:57

Ho molte perplessità sul fatto che possa definirsi costituzionale una norma che costringe a contribuire al salvataggio di una banca solo i correntisti con un deposito superiore a 100 mila euri. Penso che la norma contravvenga a più di qualche disposizione costituzionale. Non vorrei che, con questo andazzo, domani io deva contribuire a salvare dal fallimento anche il fornaio o il fruttivendolo da cui mi rifornisco quotidianamente.

bezzecca

Gio, 26/11/2015 - 10:22

La gente che non ha competenze in materia di risparmi dovrebbe mettere i soldi sotto il materasso . tutte le persone un po' informate sanno che a livello di rischio le azioni e le obbligazioni parasubordinate sono pericolosissime in caso di dissesto di una banca e che l' unica tutela riguarda i conti correnti e di deposito fino a 100.000 euro . Lagnatevi con i vertici della banca , non con lo Stato

tormalinaner

Gio, 26/11/2015 - 10:25

Ride la Boschi e il suo paparino, magistratura compiacente e gente sul lastrico.Questo è il nuovo metodo Renzi per l'esproprio proletario!

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 26/11/2015 - 10:31

è da sempre il loro motto ''quello che è mio è mio, quello che è tuo è mio''

Ritratto di pigielle

pigielle

Gio, 26/11/2015 - 10:31

HuMmmm...vista la lingua della boschi? ...quasi come la mia qui sopra ..ci facciamo un pensierino?

alberto_his

Gio, 26/11/2015 - 10:38

Ogni investimento ha il proprio livello di rischio, quindi non vedo cosa abbiano da lagnarsi questi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 26/11/2015 - 10:39

@bezzecca:...Concordo al 100%....Nessuno controlla "personalmente" l'operato dei CDA,le scelte "logistiche",la "distribuzione" degli stipendi faraonici,l'operato del personale.Senza competenza,senza controlli "diretti"(lasciamo perdere le "società di certificazione" la Banca D'italia...),la gestione di queste Aziende(di tutte le Aziende),è legata solo alla visione del FUMO virtuale legato alla Borsa,che VA E VIENE,e quando se ne VA,è giusto che paghi chi,è coinvolto nella mala gestione,anche per "dabbenaggine" e "incompetenza"!!!

Libertà75

Gio, 26/11/2015 - 10:43

che tristezza infinita, mi dispiace un sacco per questa povera gente che è stata derubata dal PD in cui hanno creduto per 70 anni

Ritratto di Zago

Zago

Gio, 26/11/2015 - 10:44

I soliti giochini delle tre carte del PD. Si può segliere qualsiasi carta e chi esce fuori? Pantalone, costretto sempre a rimetterci e a pagare.Un altro esempio: Padoan ha rifatto i conti di renzi e cosa è scatuturito ? Che 4 miliardi vanno agli immigrati. Questo è il giochino della coperta corta. Oggi la tiro io, domani tu, ma soldi veri non ci sono e questi sono i furbacchioni di sinistra.......

Libertà75

Gio, 26/11/2015 - 10:45

con i governi Berlusconi non si era mai visto che lo Stato facesse leggi per derubare i risparmi degli italiani... e ancora qualcuno pensa che il PD sia moralmente superiore... personalmente penso che le vedove nere siano più oneste

roberto bruni

Gio, 26/11/2015 - 10:46

Scusate, visto che siamo in tema di Banche e in terra di Toscana, ma di Monte dei Paschi di Siena, non si dice piu' nulla? Non è successo nulla? E di quei Miliardi di Euro Evaporati, nessuno dice piu' nulla. Nessuna intercettazione, ovviamente!

vincenzo68

Gio, 26/11/2015 - 10:49

vi siete svegliati? pensavo che anche voi opposizione eravate zitti e in accordo con Renzi e la sua dama, la dama che ha un mare di soldi e solo 1.100 euro di azioni di banca etruria; dovete calvalcare l'onda e difendere i piccoli risparmiatori come me e tanti altri, che si vedono tolti dal loro portafogli dei soldi senza aver fatto nulla di male, mentre lei la dama dalla voce suadente e dal sorriso garbato ride di noi. E' una vergogna questo decreto che mira all'intelligenza e alla bontà e all'onesta delle persone che lavorano sul serio. grazie vincenzo

ghepardo50

Gio, 26/11/2015 - 10:53

è l'ennesima dimostrazione che il pensiero di sinistra aumenta i poveri, chissa quanti di quelle 5000 persone votavano a sinistra, forse la stragrande maggioranza, e magari nonostante la tragica e mortale fregatura continueranno a votarla per la contentezza della boschi

luiss_sm

Gio, 26/11/2015 - 11:03

Azionisti, obbligazionisti a qualsiasi titolo, e correntisti bancari, il messaggio è chiaro! Correte a ritirare tutto quello che avete investito in suddette attività entro il 31 12 2015.

Maura S.

Gio, 26/11/2015 - 11:04

e daiee......e questo governo insiste di fidarsi delle banche Italiane_ Sicuramente chi ci governa mai ci rimette, sanno come tutelare i loro risparmi, e pantalone continua a pagare. Mi chiedo se il padre della donzella è scampato dalla batosta.............

luiss_sm

Gio, 26/11/2015 - 11:25

Se si facesse banca come una volta, dove non esistevano leve e l'ingegneria finanziaria era sconosciuta,i depositi sarebbero sicuri al 100%, poichè c'era un rapporto preciso tra prestiti e depositi, tale da non compromettere mai la sicurezza di questi ultimi.Ora questo rapporto è troppo basso, la crisi economica perdurante e la crisi immobiliare (difficoltà perle banche di escutere le garanzie) hanno fatto il resto.

Rossana Rossi

Gio, 26/11/2015 - 11:28

Ma va? E chi pensava il contrario? Forse solo le capre rosse..........

semprecontrario

Gio, 26/11/2015 - 11:28

lo sculettamento paga eccome se paga

epesce098

Gio, 26/11/2015 - 11:32

Articolo 47 della costituzione: "La Repubblica Italiana incoraggia e TUTELA il risparmio in tutte le sue forme: disciplina, coordina e controlla l'esercizio del credito. Favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese." Ecco come tutelano i nostri risparmi, RAPINANDOCI. TUTELARE VUOL DIRE DIFENDERE O SALVAGUARDARE BENI O DIRITTI O ALTRO.

barbablu1961

Gio, 26/11/2015 - 11:32

Concordo con uccellino44: Mi auguro con tutto il cuore che tra i "fregati" da Renzi ed il suo governo la stragrande maggioranza abbia fino ad oggi votato PD!! ... naturalmente la magistratura democratica ... tace e acconsente !! BOSCHI VERGOGNATI

semprecontrario

Gio, 26/11/2015 - 11:32

la coa che più mi fa imcazzare è cke ci sono i sinistrosi intellettuali(lecchini) che danno ragione a questi delinquenti PD Partito Delinquente

1942

Gio, 26/11/2015 - 11:35

Al di là del fatto fine a se stesso dico una cosa . Borsa , azioni ,obbligazioni e quant'altro NON è roba per risparmiatori , hanno una regola precisa SI VINCE e SI PERDE . Per i risparmi dell'uomo qualunque ci sono altre forme , molto meno remunerative ma sicure. Male che va "ghe semper el sota la piastrela"

Ernestinho

Gio, 26/11/2015 - 11:36

Forza renzi. Dicci come dobbiamo ivestire i ns. risparmi. Dato che ci sono buchi dappertutto! FORZA! Come non essere d'accordo con "do-tu-des"

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 26/11/2015 - 11:36

stupidi pd-ioti--non sanno fare un cacchio lol- sapete che vi dico? chiudo i miei conti co ste banche sinistre e vado a mettere i miei dindi al sicuro in una banca di destra-anzi in una banca leghista- si si-vado alla Credieuronord-mi sembra una banca sicurissima. ops- ci stavo andando- poi ho incontrato un bergamasco incacchiato- mi ha detto che lui e 3500 suoi amici da anni aspettano di essere risarciti-oh cavolo- mi vado a bere un caffè al bar-il mio barista ne sa una + del diavolo... mi ha detto che con la legge sul falso in bilancio che abbiamo in italia le banche fanno operazioni acrobatiche coi soldi altrui e se ne fregano- ma chi cacchio ha fatto sta barzelletta di legge sul falso in bilancio? boh

Ernestinho

Gio, 26/11/2015 - 11:41

MALEDETTO EURO!

Tarantasio.1111

Gio, 26/11/2015 - 11:41

Leggi varate da politici di sinistra senza scrupoli...mi auguro che almeno le due signore in questione non abbiano votato questi farabutti che abbiamo al governo, diversamente...

Ernestinho

Gio, 26/11/2015 - 11:44

MALEDETTI POLITICANTI!

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 26/11/2015 - 11:45

La sinistra ha talmente a cuore la povera gente che tutti i giorni ne aumenta il numero!!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 26/11/2015 - 11:48

Certo la faccia della brava ragazza che si tiene le gambe sempre strette ce l'ha,e lei ride col suo paparino,mentre i loro aficionados ci rimettono i soldi.Ma state tranquilli che saranno pronti a rivotarla assieme al parolaio.

agosvac

Gio, 26/11/2015 - 11:48

Credo che qui ci siano gli estremi per fare una bella azione di rivalsa nei confronti della Banca che in fondo non è fallita e dei suoi dirigenti ed amministratori, nei confronti di bankitalia che ha avallato una simile ruberia e, dulcis in fundo, nei confronti del Governo che questo furto lo ha addirittura proposto.

123riv

Gio, 26/11/2015 - 11:50

Signori della sinistra, volevate la 'spocchiosa' Boschi ministro e ora, senza lamentarvi, pagate con il sorriso sulle labbra i debiti provocati da quel grande 'Monager' del padre!

alfonso cucitro

Gio, 26/11/2015 - 11:51

I sinistroidi,oltre ad accattivarsi e a proteggere le banche amiche stavolta ha unito anche il salvataggio di una propria adepta.Di cosa vogliamo meravigliarci;questi e tanti altri sono i sorprusi dei sinistroidi.

honhil

Gio, 26/11/2015 - 11:51

Le banche, con l’aiuto del governo, più dei mafiosi, possono chiedere il pizzo, anzi direttamente si servono, senza rischiare la galera, però. Eppure, gli italiani non trovano la forza di ribellarsi! Sono così abituati ad ingoiare tutto, con abulia.

Ernestinho

Gio, 26/11/2015 - 11:54

Come non dare ragione a coloro che portano i loro risparmi all'estero? Lì sono seri e non rubano! Da noi conviene che le banche falliscano perché i soldi se li intascono banchieri e politicanti!

Ernestinho

Gio, 26/11/2015 - 11:56

Un'altra rapina da parte dello "stato", che dovrebbe "tutelare" il risparmio. Ca..te, pardon "sciocchezze"!

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Gio, 26/11/2015 - 11:58

Anche il Monte dei Paschi fu salvato dall'allegra brigrata Monti-Fornero, alle spese dei futuri pensionati.

Libertà75

Gio, 26/11/2015 - 12:03

Traditi dal partito che hanno votato per 70 anni, ci fosse stato Berlusconi al Governo oggi questi sarebbero per strada a bruciare cassonetti e a sfondare le vetrine delle banche. A sinistra non solo i politici sono ipocriti, ma pure gli elettori

1942

Gio, 26/11/2015 - 12:06

"MAURA S. A insistere a fidarsi delle banche italiane mi sembrano più gli italiani. BANCO AMBROSIANO : CARIPLO (tanto per citatare i più noti) se lo sono già dimenticato?

Ernestinho

Gio, 26/11/2015 - 12:11

E lo "stato" interviene solo se c'è da incassare sugli eventuali guadagni. Sulle perdite, "chi l'ha visto"?

Ernestinho

Gio, 26/11/2015 - 12:14

RAPINA di stato!

baio57

Gio, 26/11/2015 - 12:36

@ Grazie Rick1954 - "Stupidioti" mi piace molto ,la metto assieme agli altri appellativi: sinistrati,sinistrolesi,cocomeriotas,pdioti.

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 26/11/2015 - 12:45

vegognosi ladri!!!.... usano le loro cariche pubbliche per interessi privati, questi nuovi moralizzatori della seconda repubblica, questi rottamatori di uomini ma non di usi e malcostumi!!!.....LADRI!!!!!

arkanobis

Gio, 26/11/2015 - 12:48

investire in bond e azioni è un rischio. Chi lo fa è a conoscenza e non può scandalizzarsi. Se avessero lasciato fallire le banche, oltre a perdere N posti di lavoro i correntisti e obbligazionisti avrebbero perso tutto ne più ne meno, con danno ancor più grave. Detto questo che la magistratura ingaghi sulle responsabilità eventuali degli amministratori, ma non tappatevi sempre gli occhi dietro a destra o sinistra!

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 26/11/2015 - 12:54

è questa è l'ennesima riprova (dopo il giro conto dei debiti dell'unità al popolo, dopo il prestito a fondo perduto a suo padre ecc ecc) che piu' parassiti crea e tutto puo' permettersi, perchè i parassiti di stato gli daranno sempre e comunque il loro 30% di consensi......altro che tagli, piu' parassiti = piu' voti al PD!!

gian paolo cardelli

Gio, 26/11/2015 - 12:54

Leggete tutti con la massima attenzione l'intervento di Alberto His delle 10.38, per cortesia: è la miglior dimostrazione che con persone come lui alle urne governare un Paese è facilissimo, visto che non si è nemmeno accorto che non siamo in presenza di un rischio di investimento, ma DI UNA TRUFFA ORGANIZZATA. Alberto: cosa ha detto il Direttore di Banca alle due sventurate POCHI GIORNI PRIMA DELL'AZZERAMENTO DEL VALORE DEI LORO BOND? è scritto chiaro e tondo nell'articolo... grazie per l'ennesima dimostrazione del livello di maturità dell'elettore medio "di sinistra"...

Miraldo

Gio, 26/11/2015 - 13:15

Banca Etruria era la classica banca di sinistra, che concordava prestiti agli amici degli amici , cioè compagni, ma in cambio li obbligava a comprare azioni, bond e varie. Bene vi sta, speriamo che adesso avete capito la lezione ed eviterete di votare i ladroni del Pd e del M5S.

alberto_his

Gio, 26/11/2015 - 13:29

@gpc: la banca non si è comportata correttamente, sapendo della situazione. Chi investe è responsabile di quello che fa e accetta i rischi insiti nell'investimento. Mettere tutte le uova in un sol cesto poi... GPC non te la prendere se hanno fatto fesso anche te. E poi chi te lo dice che io sia elettore di sinistra?

claudioarmc

Gio, 26/11/2015 - 13:38

MERDE DI SINISTRA NON BASTAVANO I PIÙ DI 100 MILONI DI EURO PER PAGARE I DEBITI DELL' UNITÀ? CREPATE

Libertà75

Gio, 26/11/2015 - 13:47

@paci.augusto, voterai ancora PD alla prossima tornata elettorale?

nippy

Gio, 26/11/2015 - 14:08

In Italia il furto è reato solo perché lo Stato non tollera la concorrenza

MEFEL68

Gio, 26/11/2015 - 14:08

FANTAFINANZA - Provate ad immaginare se, Berlusconi al governo, fosse stato approvato lo stesso identico decreto per salvare la Banca Mediolanum. Sarebbe venuto giù il Monte Bianco.

jeanlage

Gio, 26/11/2015 - 14:12

I vecchi tre principi dell'economia socialista: Quello che è mio è mio, quello che è tuo è mio, se rompo, tu paghi e i cocci me li tengo io. E' giusto che continuino a parlare del conflitto di interessi di Berlusconi. I loro interessi (potere e denrao) non sono assolutamente in conflitto fra di loro.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 26/11/2015 - 14:15

Qualche hanno fa quando Alitalia è stata salvata dai capitani coraggiosi , io avevo delle obbligazioni Alitalia e me la sono presa in quel posto. A dirigere quell'operazione fu il più grande statista che il nostro paese abbia avuto. Nessuno di voi all'epoca si scandalizzò del fatto anzi eravate favorevoli , oggi anch'io sono favorevole come siete stati voi.

Ernestinho

Gio, 26/11/2015 - 14:19

E la banca d'italia (volutamente in minuscolo) cosa controlla? Che ca.o ci sta a fare?

rossono

Gio, 26/11/2015 - 14:20

Questi si sono preso il potere per aggiustarsi tutti i conti in rosso che si ritrovano. Ma i cincque stelle si sono associati? Ci sono voluti 9anni per non sentire parlare piu di conflitto d'interessi!! Anche se non conta piu un tubo un'altro miracolo Berlusconiano.

aorlansky60

Gio, 26/11/2015 - 14:31

@ Bezzecca : "Lagnatevi con i vertici della banca , non con lo Stato" . . Veramente, nel contesto economico attuale, ne la singola banca ne lo Stato di appartenenza c'entrano più in fatto di responsabilità dirette ed oggettive; dobbiamo lagnarci con l'EU e con Bruxelles, perchè sono stati questi ad imporre [a tutta l'area €uro a 19 membri] le nuove normative di "bail-in" in caso di fallimento di un istituto di credito privato dell'area interessata. Un altro [gustoso] regalino di questa strampalata ed incoerente "unione" europea.

27Adriano

Gio, 26/11/2015 - 14:41

..Dimenticavo...La Magistratura, ovviamente di sinistra, cosa dice?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 26/11/2015 - 14:43

I clienti di quelle banche salvate obtorto collo hanno fatto veramente una figura da b(ai)el-in

gian paolo cardelli

Gio, 26/11/2015 - 14:56

Alberto His, se lei scrive come uno "di sinistra" la tratto di conseguenza, per iniziare, ed una volta stabilito che la banca si è comportata disonestamente non siamo più nel "rischio d'investimento", ma nella truffa, che è un reato e che quindi ricade in altra giurisdizione. Chiari i concetti?

dietelmo

Gio, 26/11/2015 - 15:15

Salvano le banche che stanno distruggendo i risparmiatori e le aziende e non salvano le aziende distrutte dalle usure (DICO USURE) delle banche!

aorlansky60

Gio, 26/11/2015 - 15:52

@ Ernestiho "E la banca d'italia (volutamente in minuscolo) cosa controlla? Che ca.o ci sta a fare?" . . vedi risposta appena data ad altro utente; Bank Italia (come qualsiasi altra banca centrale di uno dei 19 paesi membri area €uro a 19) vale ormai come "il due di coppe con sotto bastoni" dato che non rientra più nelle sue competenze operative l'eventuale salvataggio di un istituto di credito pericolante; da quando la BCE [e i tedeschi che ne hanno la maggioranza azionaria] hanno deciso che le banche private non possono più essere salvate dai singoli Stati di appartenenza tramite capitali pubblici, ma dai suoi utenti [azionisti, obbligazionisti e correntisti over 100.000€ , nell'ordine] la regolamentazione di "bail-in" che entrerà a regime dal 01 GEN 2016 è di fatto LEGGE operante. Non mi resta che dire : occhio dove depositate i Vs soldi [e a quale operatore di mercato decidete di farli gestire].

Libertà75

Gio, 26/11/2015 - 15:56

Leggo di gente che ritiene di aver capito e difende il furto di queste obbligazioni... non ci siamo, facciamo chiarezza. La Banca MoralmenteSuperiori ha fatto investimenti azzardati sostenendo speculazioni di imprenditori amici di amici. Ad un certo punto l'AD Acanisciunefess emana una nuova obbligazione ad alto rischio e ad alto interesse e ordina ai suoi funzionari di venderle come "sicure". La Banca nel frattempo piazza parenti e amici come ministri. Infine salta tutto, si raschiano i fondi degli investitori e si da la colpa al Governo. Capite ora perché si tratta di una truffa e non di una perdita di capitale di rischio?

alberto_his

Gio, 26/11/2015 - 15:56

@gpc: il fatto che ci possa essere truffa (da dimostrare al di là delle dichiarazioni degli interessati) non toglie il fatto che chi investe può incappare in perdite pesanti se lo fa in maniera non accorta, tanto più se punta tutto su un solo titolo/obbligazione/fondo. Quanto acquistato nel caso in esame non era certo definibile come un investimento tranquillo: già il rendimento in questo periodo doveva far riflettere.

aorlansky60

Gio, 26/11/2015 - 16:06

@ Dietelmo "...non salvano le aziende distrutte dalle usure (DICO USURE) delle banche!..." . È una strategia predisposta dalla germania, quella di affossare l'italia desertificandone il tessuto industriale, soprattutto quello della media-grande industria italiana, in molti settori nei quali eravamo i maggiori antagonisti e competitori dei tedeschi: vi ricordate gli anni 80 quando la nostra industria e il nostro export viaggiavano come un jet? si? bene, con il progetto "euro" moneta unica, i tedeschi sono riusciti a tarparci le ali e metterci definitivamente i bastoni tra le ruote, tanto è vero che il surplus della loro bilancia commerciale verso l'estero è da anni florido che è una meraviglia. Proprio per questo, chi afferma che i tedeschi vorrebbero uscire dall'euro dice una castroneria, perchè noi tutti paesi membri dell'area mediterranea -portogallo spagna italia grecia- gli facciamo TROPPO COMODO allo stato attuale.

Ritratto di pigielle

pigielle

Gio, 26/11/2015 - 17:29

Tranquilli .. i "PIDIOTI" voteranno ancora PD ...Tafazzi docet..

onurb

Gio, 26/11/2015 - 17:48

Supponiamo che io abbia, che so, un milione di euri e li tenga sul conto corrente. Se la banca dovesse fallire, mi mangiano 900 mila euri perché solo 100 mila sono tutelati. Riflettendoci sopra, mi dico che conviene toglierli dal conto corrente e tenerli magari in una cassetta di sicurezza o, meglio, nel materasso, possibilmente un memory. Decido allora di andare in banca e prelevarli in contanti. Già mi immagino la miriade di difficoltà che il direttore della banca tirerebbe fuori per evitare il salasso, ma grazie alla mia dialettica alla fine deve cedere e consegnarmi il malloppo. Sicuramente l'indomani mi arriverebbe a casa la Finanza e io finirei in gattabuia per almeno una decina di ipotesi di reato. Domanda finale: siamo sicuri di vivere in uno stato democratico, che tutela il risparmio, come previsto dalla costituzione, e soprattutto siamo sicuri di essere padroni dei nostri sudati risparmi?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 26/11/2015 - 18:37

CARO bruno la risposta al tuo postato delle 17e48 è NOOOO!!!!! Siamo (iete) solo servi dello stato, nel senso che lo stato Italiano e le sue istituzioni, si servono di Voi come BANCOMAT per poter continuare IMPERTERRITI a SPENDERE e SPANDERE a LORO piacimento, ed hanno il coraggio S/governando con una minoranza supportata da VOLTAGABBANA, di chiamarla ancora DEMOCRAZIA. Saludos cordiales dal Nicaragua.

ILVENERABILE

Gio, 26/11/2015 - 19:31

Ma ancora c'è qualcuno che pensa che al governo , sia di destra o di sinistra , ci siano persone competenti ? Non basterebbero 1000 forum ad elencare le cxxxxxe fatte dai nostri governanti di qualsiasi colore nel tempo. Certo che questa di questa esproprio rischia davvero di balzare nella Top Ten. Spero solo che si ravvedano prima che si trasformi in legge,se solo si rendono conto del misfatto.

tuttoilmondo

Gio, 26/11/2015 - 22:24

Italia, terra di utili idioti.

aorlansky60

Ven, 27/11/2015 - 08:03

@ bruno (che ha scritto 17:48) "siamo sicuri di vivere in uno stato democratico, che tutela il risparmio, come previsto dalla costituzione, e soprattutto siamo sicuri di essere padroni dei nostri risparmi?" ........ Certo che NO, ma il problema non è più di pertinenza dello Stato italiano, dato che tutte le direttive(non solo economiche) provengono da Bruxelles e dalla UE. Il governo italiano attuale è solo un governo fantoccio [in mano alla UE] per calmierare popolazione ed elettori, così come avviene negli altri paesi membri. Non dobbiamo prendercela solo con il pd [anche se i membri del pd sono effettivamente incapaci deliranti] ma soprattutto con l'UE [e con francia e germania in particolare che hanno voluto tutto questo, cioè tutte le conseguenze nella vita reale che abbiamo sotto gli occhi e che viviamo quotidianamente].

aorlansky60

Ven, 27/11/2015 - 08:11

@ IL VENERABILE : dobbiamo farcene una ragione; quanto appena avvenuto a coinvolgere 4 istituti di cred italiani decotti [per quanto ha decretato il gov ita nella seduta della Camera di dom 22 Nov] è in diretta relazione a normative europee in campo economico che si estendono a TUTTA l'area euro a 19 (cioè i 19 Stati membri uniti sotto la moneta unica). Di certo, rimane il fatto che di "misfatto"(anzi di FURTO vero e proprio) si tratta [quanto perpetrato alle spalle degli azionisti e obbligazionisti coinvolti], ma questo è proprio quello che vogliono BCE e EU. Dunque, state vigili; e attenti dove mettete i Vs soldi.

onurb

Ven, 27/11/2015 - 11:33

aorlansky60. Hai sfondato una porta spalancata.

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 27/11/2015 - 12:35

Dal 1970 sono stato a lavorare in DODICI Banche all'ESTERO. Di Italiani che ancora lavorano, ci sono parecchi. Perché la Finanza non si mette in comunicazione con questi e si fanno dire quanti MILIARDI ci sono in Deposito, con i quali, possono salvare decine, di BANCHE dei FRATELLI. Ma questo non serve, basta che la Magistratura si decida a dare in pasto agli Italiani i NOMI che ha avuto dalla lista FALCIANI per SAPERE. Ma questa tende ad allungare il più possibile la FUORIUSCITA, cosi nel FRATTEMPO i SOLDINI, hanno preso un'ALTRO PARCHEGGIO.

termopili2004@l...

Ven, 11/12/2015 - 13:55

Banche in " rosso" in tutti i sensi .Ancora un caso di BANCA-ROSSA FRAUDOLENTA.