La Raggi conquista Roma

Virginia Raggi col 67% batte Roberto Giachetti

Roma a 5 stelle. Virginia Raggi è il nuovo sindaco di Roma. Con percentuali incredibili. Infatti, la candidata grillina ottiene il 67% di preferenze contro il 33% di Roberto Giachetti. La grillina diventa il primo sindaco donna della Capitale. I romani hanno deciso di punire Renzi e il Partito Democratico per la malagestione della città, per lo scandalo di Mafia Capitale e per la distanza dal popolo.

Virginia Raggi conquista anche il centro, Prati e i quartieri Parioli e San Lorenzo, gli unici dove al primo turno il suo sfidante Roberto Giachetti aveva raccolto un maggior numero di voti. Quando lo scrutinio è ormai oltre l'80% delle sezioni, infatti, Raggi e in vantaggio nel Municipio I con il 52,82% contro il 47,1% di Giachetti e e nel Municipio II con il 51,8% il 48,1%.

Nata il 18 agosto del 1978, a 38 anni ancora da compiere, l'esponente del M5S è anche il più giovane primo inquilino che si sia mai insediato a Palazzo Senatorio. Prima di lei, Francesco Rutelli, nato il 14 giugno del 1954, era stato eletto sindaco per il suo primo mandato nel 1993 all'età di 39 anni.

"Hanno vinto tutti i cittadini romani, li ringrazio. È un momento storico, segna una svolta, per la prima volta un sindaco donna. Lo dobbiamo al M5S, Gianroberto Casaleggio , Grillo". Così Virginia Raggi, candidata a sindaco di Roma per il M5S, nel suo quartier generale allestito all'Hotel H10 nella capitale. la Raggi poi ha aggiunto: "Sono pronto a governare".

Commenti

Anonimo (non verificato)

justic2015

Lun, 20/06/2016 - 04:24

Auguri al nuovo sindaco credo che faranno un grande lavoro nel prossimo futuro i romani potranno essre veramente orgogliosi di aver votato cosi.

meloni.bruno@ya...

Lun, 20/06/2016 - 07:35

La breccia di Porta Pia!Se saranno determinati con il programma annunciato,daranno VERAMENTE un imput a tutta l'italia a SRADICARE il sistema corrotto di tutta la casta politica, sarà una loro missione,come le suore prendono i loro voti cristiani!Sarà dura a Roma perchè avranno contro tutta la casta burocratica statale che vedranno volatizzarsi i loro privileggi.

linoalo1

Lun, 20/06/2016 - 07:42

Valutando i risultati di queste Elezioni,l'unico commento che viene spontaneo è:CHI VUOLE IL SUO MAL,PIANGA SE' STESSO!!!!Tra un annetto,comincranno ad aversi i primi pentiti del voto di ieri!!

linoalo1

Lun, 20/06/2016 - 07:55

Esagerati!!Addirittura il 67 percento!!Ovviamente e come sempre,questa percentuale sarà stata erroneamente calcolata,non solo sui Votanti Effettivi,ma su tutto il Parco Votanti di Roma!!!Quindi,sommando i Non Votanti ai Votanti Effettivi,falsando così l'effettiva percentuale!!!Sia chiaro:non cambia niente!!Cambierebbero solo i valori annunciati e tanto strombazzati per vantarsi!!!!

amledi

Lun, 20/06/2016 - 07:57

Eppure la Raggi non mi convince. Onesta quanto si vuole, ma non mi sembra che abbia la grinta necessaria per amministrare una metropoli INCASINATA come Roma. Poteva andare bene come sindaco di Poggibonsi, ma non della capitale. Il movimento 5 stelle avrebbe dovuto candidare uno/a come l'Appendino, altro temperamento rispetto alla Raggi.

giannide

Lun, 20/06/2016 - 08:22

BEEELLAAA...BELLA E INVINCIBILEEE...---(non sono grillino)