Raggi scia, niente Fosse Ardeatine

Ma smentisce l'assenza alle cerimonie per i Trattati europei: ci sarò

Roma - Doveva essere una vacanza per staccare la spina, la mini settimana bianca del sindaco di Roma Virginia Raggi sulle Dolomiti. «Troppo stress, me lo hanno consigliato i medici», aveva detto. E, dopo le assenze degli scorsi giorni agli importanti appuntamenti in agenda, ieri la Raggi ha inanellato un nuovo record. Con altre polemiche, giusto per non farsi mancare nulla. Attacca il deputato Pd Marco Miccoli: «Credo sia la prima volta nella storia della Repubblica, che alla celebrazione in ricordo dei martiri delle Fosse Ardeatine il sindaco di Roma sia assente. Con la giustificazione che sta sciando». Il Pd romano rincara la dose: mai successo, neppure con Gianni Alemanno (ex missino). In quel luogo simbolo della storia della Capitale, al posto della sindaca, ha presenziato con la fascia tricolore il vicesindaco Luca Bergamo. E lei risponde su twitter, tirando in ballo gli «sciacalli»: «Primo luogo visitato con fascia tricolore. Sciacallaggio contro di me non si ferma neppure di fronte al valore della Memoria». Dopo la polemica, vengono in mente le immagini della prima cittadina in lacrime nei campi di concentramento. Era il 7 novembre del 2016. Virginia Raggi, in quell’occasione aveva accompagnato ad Auschwitz e Birkenau una delegazione di 136 studenti romani per l’iniziativa dal titolo «Viaggio della Memoria», e si era pure commossa.

Circa un mese fa, invece, c’erano state le accuse di antisemitismo per un convegno dell’associazione pro-Palestina Boicotta, disinvesti, sanziona che si sarebbe dovuto svolgere in una sala del Campidoglio. Il titolo era «Gaza, rompiamo l’assedio» e la comunità ebraica aveva puntato il dito contro il braccio destro della Raggi, l’allora vicesindaco e attuale assessore allo Sport Daniele Frongia, accusato di «essere socio fondatore di un’associazione antisionista». Il movimento in questione è la filiale italiana dell’International solidarity movement, un gruppo che si occupa della formazione di attivisti filopalestinesi e incoraggia il boicottaggio contro Israele. Alla fine il convegno è stato annullato, con tante scuse dal Campidoglio. Ora ancora attacchi dalla comunità ebraica. Tutto mentre la vacanza «rilassante» con ex marito e figlio continua, e girano voci di un’assenza anche alle celebrazioni europee per i 60 anni dei Trattati di Roma, in programma domani. Una notizia clamorosa, subito smentita dall’entourage di Virginia Raggi: «Il rientro è previsto per oggi».

Commenti
Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 24/03/2017 - 08:31

... e ha fatto bene.....

Ritratto di luigin54

luigin54

Ven, 24/03/2017 - 08:41

Sono un vs EX elettore il mio giudizio su lei ?? PATETICA e PARASSITA.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 24/03/2017 - 08:59

La Raggi non ha presenziato, in qualità di sindaco di Roma, alle celebrazioni per l'eccidio delle Fosse Ardeatine? Una delle rare cose buone fatte finora da questa incompetente.

Ritratto di ..repubbliQetta..

..repubbliQetta..

Ven, 24/03/2017 - 09:04

preferisce lo slalom sulle piste a quello delle buche, buon per lei che (ora) può permetterselo

giove4

Ven, 24/03/2017 - 09:19

Ha fatto bene la Raggi. Sarebbe ora che quei tragici avvenimenti venissero consegnati alla storia. I morti sono morti, sia che siano romani, istriani e di tutte le rappresaglie criminali comprese quelle dei partigiani che, nel caso in parola, si sono vigliaccamente nascosti ai nazisti lasciando che venissero fucilati degli innocenti.

pardinant

Ven, 24/03/2017 - 09:21

Mi spiace per la Sig. Raggi, ma se lo doveva aspettare. Se era stata eletta sindaco di Capannori, avrebbe fatto un figurone, ma a ..... Roma!? Che cosa si aspettava il movimento stellato, di avere la bacchetta magica?

Ritratto di Auramaga

Auramaga

Ven, 24/03/2017 - 09:26

Ecco come si guida la citta' caput mundi... sciando ed in vacanza. L'ultimo che lo ha fatto era "Comodo", giusto ? speriamo che anche questa grillina finisca cosi'

8

Ven, 24/03/2017 - 09:31

Brava ! De minimis non curat praetor.

GMfederal

Ven, 24/03/2017 - 09:33

L'unica cosa fatta bene da Dumbo...

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 24/03/2017 - 09:36

Anche io sono un EX elettore, ma solo perché al ballottaggio con un comunista. Non la rivoterei MAI! Chiaramente incapace quanto presuntuosa.

rodolfoc

Ven, 24/03/2017 - 09:37

Ottima decisione. Lasciamo ai bavosi dell'anpi il piacere di autocelebrarsi.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 24/03/2017 - 10:04

Poverina, mica poteva rischiare che fondesse tutta la neve!

giovanni PERINCIOLO

Ven, 24/03/2017 - 10:06

Quante storie! almeno lei non ha usato i voli di stato per andare a sciare, vedi bischero e famiglia.....

Cheyenne

Ven, 24/03/2017 - 10:15

PERSONAGGIO INSULSO E IDIOTA

Mechwarrior

Ven, 24/03/2017 - 10:39

chiaramente in italia vanno alle stragi fatte dai nazifascisti ma alle stragi fatte dai kommie non va nessuno

igiulp

Ven, 24/03/2017 - 10:48

Senza usare la testa ha fatto l'unica cosa giusta. Si sarà portata almeno un libro per studiare?

Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 24/03/2017 - 10:50

Volgiamo ricordare la vera storia delle Fosse Ardeatine? leggere "Roma 1943" di Paolo Monelli e scoprire gli altarini dell'attentato di via Rasella; ricordare che i responsabile delle fucilazioni poterono essere condannato solo perché uccisero 335 prigionieri quando la soglia della rappresaglia era 330. Comunisti e utili idioti ci hanno costruito sopra per ben (con tutto il rispetto per le vittime)

Kerenkeren

Ven, 24/03/2017 - 10:57

Premetto che non ho nulla contro la Raggi,ma ritengo che solo in uno scassatissimo paese come lItalia ,il sindaco / sindaca della città più disorganizzata d'Europa possa permettersi di andare a sciare ,perché stressata (pensate l'operaio dell'altoforno ) in un momento così delicato per la città ,purtroppo questa è' la ns. Italietta.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 24/03/2017 - 11:13

la raggi si prende il meritato riposo dopo aver risolti tutti i problemi di roma , compreso i problemi imperiali che roma si trascinava da 2000 anni .

il corsaro nero

Ven, 24/03/2017 - 11:16

@centocinque: sono pienamente d'accordo! Se infatti gli autori della strage si fossero consegnati, non ci sarebbe stata la conseguente rappresaglia e, pertanto, neanche l'eccidio! Invece, oltre a non consegnarsi, sono anche stati considerati eroi nazionali e persino eletti in parlamento!

pasquinomaicontento

Ven, 24/03/2017 - 11:39

...'na poraccia,e c'è ancora chi la chiama "signora raggi":-Troppo stress,me lo hanno consigliato i medici- è il paravento dietro il quale questa insignificante "para-mula",ha cercato di pararsi il "mulo" Pure Alemanno,memore della partecipazione di Almirante al funerale di Berlinguer,e di Nilde Jotti a quello di Almirante,ha saputo comportarsi da uomo vero,l'odio in certi frangenti tocca lasciarlo riposare in saccoccia, domani si vedrà."Me lo hanno consigliato i medici" pure ar poro Arfonzo uno c'abbita ar terzo binario della stazione termini, er medico ja prescritto la visita geriatrica purtroppo :-Avviso importante!Le visite e gli esami devono essere pagati in anticipo...che famo piagnemo ...mejo ridecce,lo dice pure er Velletrano.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 24/03/2017 - 11:51

Il principio era troppo alto per la Raggi, non è colpa sua.

Ritratto di paolo.latini

paolo.latini

Ven, 24/03/2017 - 12:19

Ogni anno viene commemorato l'eccidio delle Fosse Ardeatine. Nello stesso mese dell'eccidio avvennero i bombardamenti alleati di Garbatella, San Paolo e Trastevere con il doppio di vittime delle Fosse Ardeatine. Come mai questi non vengono commemorati: perché vittime di serie B o perché vittime di "amici" alleati?

Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 24/03/2017 - 14:09

Ammesso e non concesso che lo stia facendo, sta rovinando Roma; perchè tutti quelli che la stanno insultando non hanno fatto la stessa cosa quando a sciare c'e' andato il venditore di pentole (Renzi per i piu duri a capire) che ha rovinato l'Italia?

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 24/03/2017 - 16:44

I morti delle fosse ardeatine sono stati uccisi dai nazisti su mandato dei comunisti. sono proprio I comunisti che hanno volute questo massacre nella speranza di far rivoltare la popolazione Romana. basta con questa pantomima di regime.

DemyM

Ven, 24/03/2017 - 16:57

Una vergogna grillesca al 100%. In un momento simile lei "deve" rilassarsi? E se doveva firmare un atto importante per la Citta di Roma e/o per l'Italia, cosa avrebbe fatto, ci avrebbe costretto ad aspettare? Non hanno dimostrato capacita di governo, basta 5* ...di latta.

Ritratto di Lissa

Lissa

Ven, 24/03/2017 - 17:00

Il compagno Miccoli lo sa che i martiri delle foibe, c'è li hanno sulla coscienza i suoi antenati del Pci? Se i vigliacchi, che fecero l'attentato a Via Rasella si fossero consegnati alle autorità tedesche (il comando tedesco dopo l'attentato che persero la vita 33 anziani addetti all'ordine pubblico e non feroce SS, come vogliono far passare gli eredi del Pci, senza dimenticare anche i civili assassinati in quel ignobile attentato, cui un ragazzino di 10 anni (Pietro Zuccheretti)Non ci sarebbe stata la rappresaglia. Compagno Miccoli si VERGOGNI, insieme ai codardi di quell'infame attentato. [

guerrinofe

Sab, 25/03/2017 - 07:31

Virginia lo sa',! Babbo Natale esiste!!

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 25/03/2017 - 10:55

Correzione al mio commento. Anche se non cambia nella sostanza Ho scritto Foibe anziché fosse ardeatine. Le foibe, e questo deve saperlo anche il compagno Miccoli, i suoi antenati si prestarono molta ad aiutare i criminali comunisti iugoslavi ad assassinare gli italiani.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 25/03/2017 - 13:44

Perchè dobbiamo celebrare in ricordo dei martiri delle "Fosse Adreatine", quando le "FOIBE" per più di 50 anni, sono state dimenticate dai membri del partito reggente,(QUEI FACIO-SOCIAL-COMUNISTI) CHE SI NASCONDONO DIETRO QUELLA FALSA DEMOCRAZIA, CREATA DAI LORO AVI E CHE ORA GOVERNANO CON METODI FASCISTI!!! PERCHÈ ???