Reddito minimo, Di Maio e l'ufficio collocamento: "Stabilizzerò i navigator"

Il reddito di cittadinanza è ancora in alto mare. Il decreto atteso per questa settimana è di fatto slittato a quella successiva. La novità per i Navigator

Il reddito di cittadinanza è ancora in alto mare. Il decreto atteso per questa settimana è di fatto slittato a quella successiva e bisogna attendere la bozza finale per capire quali saranno i paramentri per l'assegnazione del sussidio pentastellato. Ma parallelamente al reddito di cittadinanza ci sarà anche una rivisitazione dei centri per l'impiego con l'introduzione dei "navigator", nuove figure professionali che avranno il compito di "orientare" i beneficiari del reddito di cittadinanza nella scelta di una nuova occupazione. Un piccolo esercito di impiegati che dovrà dirigere il traffico della valanga di richieste che arriveranno agli sportelli dei centri per l'impiego. Ma prorio sui navigator si è aperto un dibattito.

I contratti con cui saranno inseriti sono di fatto da precari, un nonsense per un ministro come Di Maio che ha fatto del diritto al lavoro e della stabilità dell'impiego uno dei leit motiv della sua campagna elettorale. A chiarire le cose c'ha pensato lo stesso Di Maio: "L'’obiettivo è fargli un contratto a tempo indeterminato nei prossimi anni con un concorso. Ma se vogliamo far partire subito il Reddito di cittadinanza, dobbiamo assumerli subito con quel meccanismo. Ma si andrà verso la stabilizzazione, mi prendo questo impegno sui Navigator". Insomma Di Maio ha trasformato il reddito di cittadinanza in una sorta di ufficio di collocamento: assegni per chi non lavora e un lavoro per chi cerca di aiutare gli altri a trovarne uno...

Commenti

stefano1951

Ven, 11/01/2019 - 16:22

Però solo se compaesani e amici?

giuseppe_s

Ven, 11/01/2019 - 17:26

MR. DI MAIO LE PROPORREI UN BEL MISSILE GUIDATO DA UN SUO "NAVIGATOR" PER GUIDARL VERSO MARTE DOVE "VIVONO" QUELLI DEL PD ,FUORI DALLA REALTA COME LEI. NON BASTANO I BUONI PROPOSITI PER CONDURRE UN PAESE CI VOGLIONO CAPACITA', ESPERIENZA E BUON SENSO DELLA REALTA'. COSE CHE OVVIAMENTE A LEI E AI SUOI COLLEGHI 5* MANCANO DRAMMATICAMENTE.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 11/01/2019 - 17:35

La mia auto è senza navigatore...me ne assegni uno anche a me?

Ritratto di adl

adl

Ven, 11/01/2019 - 17:44

Ho letto che costeranno circa 400 mln di Euro che fa circa 100 mila Euro cadauno. Se per ipotesi verranno pagati a cottimo, vuol dire che più che navigator, sono i nuovi santi miracolosi della piena occupazione !!!!! Possibile che prima di Giggino 4G non ci sia arrivato nessuno a pensarci ???!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 11/01/2019 - 17:52

@stefano1951 - ho paura di sì. Ci sono precedenti.

sparviero51

Ven, 11/01/2019 - 19:03

OGNI GIORNO NE INVENTA UNA NUOVA , OVVIAMENTE RIGOROSAMENTE TEORICA E CON DENARO VIRTUALE .CIO' DEVE ESSERE IL FRUTTO DI QUALCHE CANNA CHE LO AIUTA A D ADDORMENTARSI !!!

rigampi51

Ven, 11/01/2019 - 20:34

Azzzzz adl per 100 mila euro vado anch'io a fare il Navigator

lisander

Ven, 11/01/2019 - 22:45

Tradotto: Quota 100 peggiorerà la competitività del sstema paese (due posizioni pagate per uno che lavora)e Reddito di cittadinanza creerà comunque posti di lavori: quelli dei Navigator e dei centri per il collocamento.

stefano751

Ven, 11/01/2019 - 23:25

Ma quando la finiranno i grillini di prendere in giro gli italiani? Altro che reddito di cittadinanza, qui il reddito sopra i 1500 euro lo si dà solo al carrozzone dei pseudo uffici di collocamento/centri per l'impiego che non hanno mai dato un posto a nessuno, perchè se ci fossero posti li darebbero a parenti e amici. Il reddito di cittadinanza va dato alle imprese che lo verseranno nelle tasche delle persone assunte direttamente da loro. In poco tempo milioni di lavoratori sarebbero impiegati, senza pratiche, senza perditempo, senza truffe.