Renzi benedice i sindaci: sono liberi di massacrare. Arriva la local tax

Il governo toglierà il tetto alle aliquote consentendo ai sindaci di fare cassa con una maxi gabella locale

Si abbassa drasticamente il livello dello scontro tra governo e sindaci, impennatosi all'improvviso all’indomani della pubblicazione della bozza della legge di Stabilità. In questo senso ha giocato un ruolo decisivo la XXXI assemblea nazionale dell’Anci, in corso a Milano, che in qualche modo ha obbligato a un confronto serrato tra le parti. Il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Graziano Delrio, ha dato il timing della "local tax", capitolo caro ai sindaci per aver mano libera e tassare indisturbatamente i cittadini. "La local tax - ha spiegato Delrio - rispetterà i tempi dell'approvazione della legge di stabilità. Sarà una grandissima rivoluzione perché la separazione fiscale è alla base del federalismo". In realtà, sebbene venga spacciata per un alleggerimento della spesa statale, il governo toglierà il tetto alle aliquote consentendo ai sindaci di fare cassa con le gabelle locali.

Delrio ha spiegato che il governo sta lavorando per la messa a punto della nuova tassa locale: "La cosa importante è che vi sia autonomia fiscale dei comuni completa". "Oggi i comuni - ha ricordato ancora Delrio facendo un’istantanea del fisco locale - hanno pezzi di Irpef, e l’Imu con un pezzo allo Stato. Quando avevo un altro ruolo chiedevo sempre responsabilità fiscale, e questo perchè se imponi delle tasse a un cittadino questo deve sapere poi di chi deve chiedere se mancano i servizi". Secondo il sottosegretario, quindi, "serve una separazione delle aliquote in cui i comuni hanno un solo pilastro fiscale e lo Stato ne ha un altro. Io credo che sia molto importante - ha confidato - il tema di restituire la categoria D dell’Imu ai Comuni e l’Irpef allo Stato, così - ha ribadito chiudendo - ognuno saprà a chi dare la colpa se le tasse sono troppo alte". Quasi soddisfatto anche il leader dei Sindaci Piero Fassino: "Da Renzi abbiamo ricevuto risposte importanti perché ha confermato le aperture agli emendamenti alla legge di stabilità che abbiamo concordato con il governo e ha ribadito la volontà di mantenere aperto il dialogo anche su altri capitoli della legge". E poi, soprattutto, "risposte positive sono arrivate anche sulla local tax".

Ma cosa cambierà per i contribuenti? Il taglio della spesa pubblica centrale si tradurrà in un aumento della pressione fiscale locale. Il governo darà, infatti, piena libertà agli amministratori comunali di fissare le aliquote senza che lo Stato ponga alcun limite. Secondo un recente calcolo della Cgia di Mestre, se dovesse unire Imu e Tasi che valgono 18 miliardi di euro, la Tari che si aggira intorno ai 7,3 miliardi, l'imposta sulla pubblicità (426 milioni), la tassa sull'occupazione di spazi e aree pubblici (218 milioni), l'imposta di soggiorno (105 milioni) e l'imposta di scopo (14 milioni), la "local tax" peserà oltre 31 miliardi. Ma come sempre c'è un "ma". Perché la maxi gabella non centerrà tutte le tasse locali. La Tari, per esempio, resterà fuori dal momento che viene calcolata sulla base dei metriquadri e dei componenti famigliari. Per il resto tutto dentro. Senza limiti. In questo modo il governo lascia andare il giunzaglio rendendo i primi cittadini liberi di tassare quanto vogliono.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 08/11/2014 - 10:53

Siamo alle comiche finali. E intanto Renzino va a raccontare in giro di aver diminuito le imposte. Il disastro è alle porte e ci porterà con l'IVA al 25,5%, dopo di che sarà la fine.

hectorre

Sab, 08/11/2014 - 11:21

e gli allocchi sinistrati portano il pd al 40%!!!!...bravi, ma nessuno dubitava della vostra superiorità mentale e morale!!....ora il premio "bananas dell'anno" è tutto vostro!!....vi ha regalato 80 euro per comprare il vostro voto,ora i sindaci li riprenderanno con gli interessi!!.....viva renzi!!...viva il premier farlocco!!....una cosa l'ha rottamata, gli italiani!!....."mai la poltrona di premier senza il voto degli italiani".....ciao pinocchio,gia dalla prima promessa ho capito il personaggio.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 08/11/2014 - 11:27

Per fortuna nel mio comune c'è un sindaco leghista che ha messo 1000 euro di deduzione sulla tasi e praticamente non l'ha pagata quasi nessuno. Chi vota pd si fotta.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 08/11/2014 - 11:35

i PSICOSINISTRONZI anche quando non hanno soldi per pagare le tasse, sono felici che renzi o la sinistra imponga altri sacrifici, salvo poi piangere amaro quando stanno a casa .... :-) patetici, non hanno nemmeno il coraggio di ribellarsi....

NoSantoro

Sab, 08/11/2014 - 11:38

The soul of the best of your very worst deads (per farlo capire proprio a tutti: l'anima de li mejo mortacci vostri)

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 08/11/2014 - 11:44

Pensare che il 40% dell'elettorato ha votato questo impudente cacciaballe e che un buon 15% si è affrettato a promettergli un'"opposizione responsabile" ai limiti del collaborazionismo, mi toglie ogni speranza per il futuro di questa nazione e mi provoca dei brividi lungo la schiena.

celuk

Sab, 08/11/2014 - 11:49

ma ci continuano a prendere in giro? la tassa unica è già stata introdotta da letta: IUC (imposta unica comunale) adesso ci mettono il nome inglese e così l'aumentano ancora! Anche Berlusconi aveva inventato (ma solo il nome) l'imu (imposta municipale unica) con lo scopo di semplificare i versamenti poi trasformata nell'imposta sulla casa da monti. ad ogni cambio dai mazzate!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 08/11/2014 - 11:54

A quando una Nazione Federale,dove ogni Stato,decide per le proprie risorse finanziarie,il sistema educativo,sanitario,e privilegia le proprie risorse "locali",in tutti i settori(polizia,magistratura,scuola)??Per il resto,mi va anche bene essere "Italiano".

piertrim

Sab, 08/11/2014 - 12:13

Tasse, tasse e tasse. I fenomeni pensano solo alle "tasse" che per lo più sono imposte (ovvero pagamenti senza corrispettivo), ma sempre e solo a quelle da far pagare agli altri. Mai che parlino dei tanti sistemi parassitari che mangiano tutto loro e ci impoveriscono giorno per giorno.

piertrim

Sab, 08/11/2014 - 12:13

Tasse, tasse e tasse. I fenomeni pensano solo alle "tasse" che per lo più sono imposte (ovvero pagamenti senza corrispettivo), ma sempre e solo a quelle da far pagare agli altri. Mai che parlino dei tanti sistemi parassitari che mangiano tutto loro e ci impoveriscono giorno per giorno.

claudio faleri

Sab, 08/11/2014 - 12:14

apspettiamo la fine totale.......il governo pensa agli stranieri agli zingari e ai parassiti non considera chi si trova in difficoltà con le chiusure di tante attività, i sindacati grandi bastardi pensano alla patrimoniale no allo schifo che hanno fatto in passato, il lavoro non si crea in un giorno, hanno distrutto tutto ciò che era stato creato dai nostri nonni e bisnonni

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 08/11/2014 - 12:38

Il principio della netta ripartizione del carico fiscale tra tassazione statale e tassazipne locale è giusto in linea di pricipio: dubito però che verrà mai applicato rigorosamente, eliminando, per esempio, l'addizionale comunale sull'Irpef. Inoltre già vedo rimoltiplicarsi, a fianco della "local tax" (ma usare l'italiano è ritenuto un disonore?), numerose tasse di scopo: non solo sull'immondizia, ma sulle strade, l'illuminazione, la circolazione dei veicoli, eccetera ecetera eccetera, senza limiti e senza freni. E l'immaturità politica degli italiani, che alle elezioni locali non tengono affatto conto della capacità amministrative di un sindaco ma solo delle sue posizioni politiche, consentirà ai sindaci di tassare liberamente, senza conseguenze.

Ritratto di 654321

654321

Sab, 08/11/2014 - 12:46

Sarebbe una mossa vincente. I sindaci sono tutti compagni, e per la nostra salvezza l'unica soluzione e' quella che i compagni si stermino tra loro. Ci siamo anche noi nel mezzo, ma sara' una goduria vedere i boia delle pecore agire indisturbati. Non ci resta che aspettare fiduciosi. Si tenga presente che non 'esistono' piu' le province, ma i capi si, e guarda caso sono eletti dai sindaci, a voi le deduzioni. Comunque un caloroso ringraziamento a chi si oppone respondabilmente.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 08/11/2014 - 12:51

Votatelo ancora quel delinquente venditore di pentole, DEFICIENTI !!!

@ollel63

Sab, 08/11/2014 - 12:54

la merda sinistra vi arriva fino alla testa vuota: vi riempirà anche quella,hoglioni.

Ritratto di viva£itaglia....

viva£itaglia....

Sab, 08/11/2014 - 12:57

grazie pd, grazie pdl, grazie p2

titina

Sab, 08/11/2014 - 12:59

la tassa sulla pubblicità? ma a me la pubblicità dà ai nervi e devo pure pagarla?

gentlemen

Sab, 08/11/2014 - 13:02

Finirà male... molto male! Se pensano di prendere le nostre case attraverso aumenti smisurati sella già altissima tassazione, sono fuori strada! La mia risposta sarà come i tedeschi durante la seconda guerra mondiale: uno di noi,cento di voi! Dimenticavo: il famoso 41% degli italiani narcotizzati è disposto a subire questo assurdo scippo da parte di colui che dice di abbassare le tasse?

Ernestinho

Sab, 08/11/2014 - 13:03

Renzi pensa così di mettersi le spalle al sicuro! Potrà sempre dare la colpa ai sindaci. Naturalmente con l'appoggio di tutti, ma proprio tutti i partiti, quello di Berlusconi compreso!

nonna.mi

Sab, 08/11/2014 - 13:17

Già il sindaco della nostra città (Torino) ha applicato sulla TASI, l'iniqua tassa sulla prima casa, il più alto livello possibile:quando lo vedo eletto (da chi?) al vertice dei migliori amministratori pubblici dei nostri Comuni italiani,mi capita di indignarmi molto: un altro,Fassino, da paragonate al suo predecessore Chiamparino, che durante il suo mandato, non sapeva che nel principale Cimitero della Città erano entrate le ruspe per stravolgere le tombe di una grande zona, senza neanche avvisare i parenti dei sepolti che non li avevano più trovati:e se non fosse stato per l'0rrore provocato in Rita Pavone che non aveva più potuto rintracciare un suo caro,forse la faccenda sarebbe stata insabbiata...Myriam

Tarantasio.1111

Sab, 08/11/2014 - 13:18

Queste due facce da beccamorti che stanno nella foto, se sono lì a spillarvi i soldi dal portafoglio, sono lì perché li avete voluti e votati da decenni ora, teneteveli, comunisti del caxxo.

canaletto

Sab, 08/11/2014 - 13:30

QUEL CIARLATANO DI RENZI, A PAROLE ANCHE GROSSE, TAGLIA, RIDUCE, ANNULLA TASSE E CREA POSTI DI DISOCCUPAZIONE (NON DI LAVORO) A FATTI SI CALA LE BRAGHE E AUMENTA LE TASSE, MALEDETTA MANIA COMUNISTA

Mr Blonde

Sab, 08/11/2014 - 14:03

Ma come non volevate il federalismo fiscale? Sindaco che alza tasse e spreca a casa, cittadini che volgiono pagare di più sceglieranno chi gli fa pagare di più, è la democrazia, quella vera del decentramento anglosassone, ah dimenticavo che qua si guarda a putin e non agli usa o all'inghilterra

Duka

Sab, 08/11/2014 - 14:04

Questa ci mancava e va ad aggiungersi alla miriade di nuovi termini ( però in lingua inglese, vuoi mettere) per stabilire la stessa cosa : SVUOTARE LE TASCHE DEGLI ITALIANI- Anche il bullo non si lascia mancare nulla oggi , finalmente, ha visto pure lui le luci in fondo al tunnel. Mi pareva strano che il terzo NON eletto non avesse le stesse visioni dei due precedenti.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 08/11/2014 - 14:22

KOMPAGNI E KOMPAGNE QUESTE TASSE NON SONO SOòO PER NOI MA LE D O V R E T E PAGARE A N C H E VOI.RINGRAZIATE E APPLAUDITE.

gio 42

Sab, 08/11/2014 - 14:24

Buonasera, il pellegrinaggio dei sindaci (che si misero in associazione)per l'obolo locale, è cominciato nel 2000 col governo d'alema. E' proseguito in questi anni, e proseguirà nei prossimi, fino a che i piccoli proprietari saranno costretti a vendere quello che hanno costruito con enormi sacrifici e lavorando la domenica, per pagare le gabelle comunali. Bravo cattocomunista fassino. Questo è il tuo vangelo. Saluti

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 08/11/2014 - 14:26

NON FINIRA' QUI E NEL 2015 L'IVA ARRIVERA' AL 25 °/°.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 08/11/2014 - 14:35

Non tutti i tassatori sono comunisti,ma tutti i comunisti sono tassatori. Andate a cagare che è meglio!

Ernestinho

Sab, 08/11/2014 - 14:36

Ed il "Messia" Renzi & Company hanno anche la faccia tosta di affermare che le tasse sono dimunite. Mentono sapendo di mentire. Per dirla alla maniera degli indiani: "hanno la lingua biforcuta!"

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Sab, 08/11/2014 - 14:45

Come sempre "Lavora compagno tu lavori ed io magno" mi raccomando non lasciate nulla a nessuno.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 08/11/2014 - 14:56

Due ministri venuti dalle coop rosse e dal loro mondo bancario.Le coop sono un'anomalia fiscale,esattamente come i sindacati,quando il trattamento verrà meno non è dato sapere.Il sedere in fiamme lo avranno,per anni, il popolo della busta paga che non potrà non pagare il conto negl'anni a venire.

palllino.

Sab, 08/11/2014 - 15:19

Continueranno a spremerci finche avremo qualche euro di n tasca.. A loro non giene fotte niente della ripresa...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 08/11/2014 - 15:25

@Mr Blonde:questo non è il vero FEDERALISMO!!E' il solito "federalismo" all'italiana.Il vero FEDERALISMO,è basato sul fatto che tutte le entrate e tutte le uscite,siano LOCALI!

giovannibid

Sab, 08/11/2014 - 16:22

questi BUROCRATI INCAPACI E INCOSCIENTI farebbero bene a ridurre gli sprechi; primo fra tutti DARE SOLDI AGLI AMICI per interventi da incompetenti se non addirittura fantasma.

luigi.muzzi

Sab, 08/11/2014 - 16:27

Il fiscalismo federale doveva servire per toglierle dal centralismo statale, non sommarle !

Azzurro Azzurro

Sab, 08/11/2014 - 16:39

Ragazzi chiedetevi una cosa....perche' noi Italiani paghiamo le stesse tasse del nord europa ma non abbiamo nulla in cambio? Per mantenere immigrati, sindacati, coop, rom, centri sociali e komunisti, tutti ladri e nemici del popolo...

Azzurro Azzurro

Sab, 08/11/2014 - 16:45

ma perche' non vengono chiuse le 20.000 aziende a partecipazione statale che non procuno nulla perdono decine di miliardi di euro l'anno? Naturalmente i dipendenti sono tutti komunisti...

girodibi54

Sab, 08/11/2014 - 17:07

Ma cosa significa, che tolta la Tari un cittadino dovrà partecipare a tutte le altre tasse comunali?(pubblicità, occupazione aree pubbliche,soggiorno, scopo) Se sarà così si sparassero. Questi non hanno capito niente, se ripresa ci sarà questa dovrà avvenire partendo dalla diminuzione della pressione fiscale con conseguente partenza dei consumi.

girodibi54

Sab, 08/11/2014 - 17:12

Ma cosa significa che tolta la Tari un cittadino dovrà partecipare a tutte le altre tasse comunali? (pubblicità, aree pubbliche, soggiorno, scopo). Se sarà così continueremo ad affossare. Se ripresa ci sarà questa dovrà avvenire con una riduzione della pressione fiscale con conseguente partenza dei consumi.

girodibi54

Sab, 08/11/2014 - 17:18

Perché non agiscono sulle Municipalizzate e sui circa 500 enti inutili che ci sono in Italia? Sono fonti di consenso di sinistra.

eloi

Sab, 08/11/2014 - 17:30

Se così fosse potremo sempre difenderci creando dei gruppi di controllo delle casse comunali. Una specie di controamministrazione la quale dovrebbe per forza passargli copie dei contratti di appalto e di forniture varie, oltre al controllo della spesa corrente. UTOPIA. "Non molleremo un foglio si io non voglio" Da: "Non si muove una foglia che Dio non voglia".

Gioa

Sab, 08/11/2014 - 17:48

renzi ama l'ue piena di burocrati con il presidente che bene cognac ha colazione....renzi benedisce i sindacati liberi di massacrare....renzi occhio che i sindacati ti hanno già massacrato da tempo!!. Che aspetti? di assere azzoppato e completamente rotto prima di andartene? contento tE...NE VEDRAI DELLE BELLE!!

vince50_19

Sab, 08/11/2014 - 17:59

Però lui, il toscano furbetto, può dire che le tasse le ha diminuite. Delocalizzandole.. Buffonata più odiosa di questa non se la poteva inventare se non lui.. AFC

vince50_19

Sab, 08/11/2014 - 18:03

Comunque, riflettendo, non ci sono particolari problemi, specie per quelli che hanno votato il toscano. Saranno felici e contenti come sei pasque di essere spennati a "spizzichi e mozzichi", presumo..

Il giusto

Sab, 08/11/2014 - 18:08

Ottimo cosi se un sindaco alzerà troppo le tasse non potrà più difendersi dando la colpa al governo!E noi saremo liberi di mandarlo a casa a calci!Il sindaco del mio paese è del pd e ha speso 800.000 € per rifare la piazza!Se il prossimo anno,per rifarsi delle spese,aumenterà le tasse locali sono certo che si troverà nei pasticci!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 08/11/2014 - 18:11

EVVIVAAAAAA !!!!! Continuate a PAGARE PECORONIIIII!!!! Saludos dal Leghista Monzese

masbalde

Sab, 08/11/2014 - 18:15

un amico mi ha chiesto se mi piaceva Renzi: ho risposto che mi piace ciò che dice e ciò che dice di fare, ma il problema è che non mi piace affatto ciò che fa: è un serio problema, perché dimostra che il suo braccio è scollegato dalla sua mente, ed a questo ormai non c'è rimedio.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 08/11/2014 - 18:19

ZAGOVIAN 15 e25 Carissimo a LAVARE LA TESTA ALL'ASINO si spreca TEMPO ACQUA e SAPONE PER NIENTE. Buona serata dal Leghista Monzese

Ritratto di romy

romy

Sab, 08/11/2014 - 18:24

Siamo arrivati al limite,anarchia della tassazione di massa,il peggio governo mai visto dai tempi del dopo guerra ad oggi,ma con quello che stà accadendo in USA,non mi meraviglio più di nulla,ormai i veli sono caduti un po'ovunque ed i dadi son tratto.........ormai,per cui si agisce con sfacciataggine massima,senza nemmeno più nascondere la mano che lancia il sasso,Italiani,non ci avevate creduti....vero?quando prevedevo cio'.......nei miei commenti passati........ora ci siamo ma è solo l'inizio,ed i cocci saranno tutti del popolo.

Ritratto di romy

romy

Sab, 08/11/2014 - 18:37

Siamo all'inizio della fine,negli USA sono avanti a noi comunque,il dado è tratto ovunque nel mondo,abbiamo goduto di un ventennio in più in Italia,lamentandoci,invece di ringraziare per "l'incidente di percorso"pochi conoscono il motivo di tale affermazione?,ma ora sono azzi amari per davvero,adesso vi dovete sbracciare per lamentarvi sul serio,altrimenti siamo alla “Sindrome di Stoccolma”sappiate che nessuno farà mai un passo indietro,di sua iniziativa.Ogni popolo è ben governato a seconda della propria intelligenza e merito.

cast49

Sab, 08/11/2014 - 18:40

ci tassate? e noi col cazzo vi eleggeremo, ladri che non siete altro.

Ritratto di romy

romy

Sab, 08/11/2014 - 18:42

Tutto secondo le aspettative,ci porterete alla rovina,è matematico non è una sorpresa,lo volete un consiglio a gratis,per alleggerire le tasse sul contribuente e sperare così che l'economia ed i consumi iniziano ad alzare la testa,date le dimissioni tutti a sinistra,il popolo ringrazierà.

Ritratto di romy

romy

Sab, 08/11/2014 - 18:48

Siamo tutti Italiani,cercano di dividerci alla base,fornendo la libertà di tassare agli Enti Locali,per metterci gli uni contro l'altro,alla fine cio' servirà loro per poter governare indisturbati ed alla faccia dei sudditi,"dividi nelle tasse ed imperi".

Ritratto di romy

romy

Sab, 08/11/2014 - 18:56

Da oggi in vanti,si controlli con comitati ad hoc ogni spesa a livello di Comune e Regione e relative tasse,altrimenti sarà la fine,specie se ci prenderanno gusto.

Ritratto di romy

romy

Sab, 08/11/2014 - 19:01

In effetti è come spartirsi le vesti del popolo,tu tassi in periferia ed io tasso al centro e tutti vissero felici e contento,mentre pantalone paga,a casa tutti,ridateci il Berlusca.

gio 42

Sab, 08/11/2014 - 19:25

Buonasera, noi facciamo tanti commenti, quindi noi siamo la voce del popolo, ed è una protesta ad una sola voce. E loro democraticamente non sonno nemmeno se esistiamo. E poi il colle parla di carta costituzionale e di popolo sovrano. Perché non ci ascoltano? E' una vergogna. Saluti

Ritratto di 654321

654321

Sab, 08/11/2014 - 19:28

Il secco deve pagare le tasse della sua villona nel comune di Scansano. Sapete ragazzi...ora le tasse sulla casa costano.ET sei un mitico.

Ritratto di gianni2

gianni2

Sab, 08/11/2014 - 19:46

Uno è pazzo, l'altro mentecatto. Scegliete voi

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 08/11/2014 - 20:05

GODETEVI LA SINISTRA, L'UNIONE EUROPEA E L'EURO, PREVEDO UNA PRIMAVERA EUROPEA MOLTO VIOLENTA TRA POCO, I POPOLI SOTTOMESSI ALL'EURO SI ACCORGERANNO DELL'INGANNO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 08/11/2014 - 20:07

SMETTIAMO DI PAGARE LE TASSE A ROMA VISTO CHE NON CI DANNO NULLA IN CAMBIO

swiller

Sab, 08/11/2014 - 20:36

Non vedo il problema si apre la caccia al sindaco e staremmo a vedere.

Ritratto di romy

romy

Sab, 08/11/2014 - 20:36

Tutti liberi di tassare come meglio si crede dal centro e dalla periferia,prevedo il peggio,una specie di guerra continua tra i contribuenti onesti o meno e gli Enti Locali,vista la fiducia che aleggia nel Paese e nei confronti della politica che tassa,mi sa che ne inventano sempre di più per farlo fallire per davvero questo Paese,sarà un caso?o solo l'opera di dilettanti allo sbaraglio?

ghorio

Sab, 08/11/2014 - 21:03

Se arriva la local tax, con licenza ai comuni di tassare, invece di tagliare gli sperperi, il governo Renzi non ha alcuna credibilità.

Gianca59

Sab, 08/11/2014 - 21:34

Maledetta Italia, ti odio ! Possibile che dopo anni che degli sprovveduti incapaci ci hanno messo sul gobbone 2200 miliardi di debiti siamo ancora qua a dare credibilità a questi personaggi da operetta che, basta guardare la fotografia qui in alto, rappresentano il vuoto a perdere senzapalle ? MA vadano a farsi fottere, danno 80 miserabili eurini con una mano per portarli via con l' altra !

Gianca59

Sab, 08/11/2014 - 21:36

E le comiche non sono finite: l' anno prossimo andremo a votare e tutti compatti daremo il voto a uno che un' elezione la perde e una la vince dicendo che toglie l' ICI o comediavolosichiamaora.

silvano45

Sab, 08/11/2014 - 23:04

molti di questi sindaci e moltissimi di sinistra sono dei veri mascalzoni di regime danno consulenze per assurde e intollerabili cause, dissipano soldi dei contribuenti in inutili viaggi sic...di lavoro in hotel di lusso assumono parenti e amici di merende in compartecipate inutili e fraudolente, e ora ci chiedono come il peggiore di tutti soldi soldi come non odiare questa inutile casta?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 09/11/2014 - 00:00

Aveva appena finito di raccontarci la favola di aver abbassato le tasse che ha trovato il modo di farcene pagare delle altre. Oltre ovviamente ad aver ripristinato quelle cancellate da Berlusconi. MA CHE BRAVO QUESTO RENZI. MA CHE BRAVI TUTTI I CITRULLI CHE L'HANNO VOTATO.

Duka

Dom, 09/11/2014 - 07:59

Il bullo fa bene a benedirli- se fanno caz... dovranno barricarsi in municipio- Carrara insegna!!!!!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Dom, 09/11/2014 - 08:04

Distruggere Renzo e' un dovere. Deve cadere il prima possibile e farsi molto male.

aikonx2001

Dom, 09/11/2014 - 08:09

forse sarebbe meglio chiamarla "ROLEX tax" con il seguenete spot :" aiuta un un politico a fargli acquistare un orologio di prestigio, si sentirà appagato e più disponibile a distruggere quel poco che è restato"

mezzalunapiena

Dom, 09/11/2014 - 09:06

a quando una commissione speciale per nuove tasse ovviamente depositando il brevetto

FRANGIUS

Dom, 09/11/2014 - 10:25

COSI' IL SINDACO "ATTACCAPANNI" FASSINO,CHE GIA' CON I SUOI PREDECESSORI A MANDATO IN FALLIMENTO TORINO,SARA' LIBERO DI MANDARE DEFINITIVAMENTE IN MISERIA I TORINESI.MA CHE CERVELLO...COLORO CHE LO HANNO VOTATO !

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Dom, 09/11/2014 - 10:33

Anche i cittadini sono liberi di massacrare.....Vedi Carrara..... Renzi non tiri troppo la corda....

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Dom, 09/11/2014 - 11:14

chiedo al cadavere ambulante , ma quanto prende di stipendio al mese ? non le sembra troppo considerando quello che fa ? e non le sembra che le moschee a torino siano troppe ? e i terroristi giunti in Piemonte e che noi manteniamo , siano troppi ? ecco caro cadavere ambulante usi il cervello , ammesso che nel cranio ci sia ancora . e la smetta di offenderci

Ritratto di 654321

654321

Lun, 10/11/2014 - 12:03

Barbara.2000- il cadavere se la spassa in Maremma nella terra dei compagni nativi, quelli da maggioranza bulgara, quelli che si fanno da sempre pecore, anche l'inventore della macchina da guerra e' in loco. Quale terreno piu' fertile per i pastori addomesticatori del popolo belante.