"I 3 miliardi alla Turchia vengano dal bilancio Ue"

Il ministro dell'Economia: "I rapporti fra Italia e Unione europea rimangono cordiali e costruttivi e il governo italiano non ha nessuna volontà di offesa nei confronti di nessuno e tantomeno della Commissione europea o dei suoi membri"

Per sanare le tensioni tra Matteo Renzi e Jean-Claude Juncker interviene Pier Carlo Padoan. Il ministro dell'Economia prova a fare da paciere e, al termine dell'Ecofin, spiega: "I rapporti fra Italia e Unione europea rimangono cordiali e costruttivi e il governo italiano non ha nessuna volontà di offesa nei confronti di nessuno e tantomeno della Commissione europea o dei suoi membri".

E ancora, specificando di aver parlato col premier, Padoan ha aggiunto: "Come spesso accade ci sentiamo, ci siamo sentiti su questo e abbiamo condiviso le cose che vi ho detto".

"Sulla flessibilità è evidente che è stata la Commissione Ue a introdurla con la comunicazione sulla flessibilità, ma ricordo che si è arrivati là con il dibattito che è stato sviluppato durante il semestre di presidenza italiana, le clausole di flessibilità Ue non devono essere interpretate come lassismo fiscale, ma come incentivo alle riforme strutturali e l'Italia continua in modo sostenuto con l'agenda delle riforme", ha aggiunto il ministro. Che poi è tornato sulla decisione di stanziare tre miliardi di euro per la gestione dei migranti in Turchia: "L'Italia dà pieno sostegno all'azione di supporto ala Turchia per la gestione dei flussi migratori, l'Italia non blocca niente ma quello che consideriamo da chiarire è se ancora c'è spazio dal budget europeo in modo che quei 3 miliardi siano pienamente coperti senza usare contributi degli Stati".

Annunci

Commenti

Duka

Ven, 15/01/2016 - 13:43

Questo dopo aver dato un calcio persino alla propria dignità ora tenta l'impossibile per salvaresi la poltrona.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Ven, 15/01/2016 - 13:46

La solita sceneggiata... manca solo l'intervento strappalacrime del kapò Schulz sul pericolo per l'Europa (e il suo stipendio).

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 15/01/2016 - 14:08

Questo ministro all'economia lo dico con simpatia mi fa veramente pena dover subire tutto che Renzi gli dice di fare e di dire. Infatti quando lo vediamo in Europa cosi dimesso moralmente è la dimostrazione che sa benissimo che non contiamo niente e lui appare spaesato i inifluente

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 15/01/2016 - 14:08

così parlò il...lecchino

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 15/01/2016 - 14:39

Se viene davanti alla chiesa in cui vado a pregare gli faccio l'elemosina.Vorrei sommessamente far notare che da un ministro della (mia?) repubblica italiana avrei voluto più nerbo ma,come spesso accade,non avendo passato la "selezione" delle urne ma quelle della coop,ci prendiamo quel che resta.

agosvac

Ven, 15/01/2016 - 15:03

In effetti Padoan , una volta tanto, dice una cosa giustissima: come può l'Ue negare flessibilità ad uno dei suoi Stati se poi dà 3 miliardi di euro, mica noccioline, ad uno stato extra europeo per di più molto compromesso con i nostri nemici dell'isis?????

venco

Ven, 15/01/2016 - 16:05

Sapere che i due milioni di profughi accolti in Turchia sono su campi profughi a spese dell'Onu e non della Turchia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 15/01/2016 - 16:13

Che "mostro" sto PADOAN ed il bilancio Europeo in che modo viene FINANZIATO???? Questi sono quelli che ci S/governano!!!lol lol Pax vobiscum.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 15/01/2016 - 16:49

RIPROVO!!!! Che VOLPE sto Padoan, ed il bilancio UE da chi viene finanziato???lol lol Indovinate un po!!! Pax vobiscum.

linoalo1

Ven, 15/01/2016 - 18:08

Quanta Ignoranza!!E Renzi l'ha cercato con il lanternino??Una volta,i Turchi li combattevamo!!Ed è appunto da allora che è nata l'esclamazione:Mamma,li Turchi!!!Non certo per gioia,ma bensì per paura!!!!

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 15/01/2016 - 18:11

Ma i soldi alla Turchia non gli sono stati dati per limitare le partenze dei profughi? Non mi sembra che le cose siano cambiate. C'è qualche ente europeo che controlla se i suddetti soldi sono realmente spesi per questo?

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 01/02/2016 - 18:47

Il buon senso DICE: Che quando si APRE una PORTA bisogna TENERLA SEMPRE UNTA perché non si CHIUDA. In poche parole, se l'UE vuole dare al poco pulito Erdogan dei soldi OGGI, perché TENGA la PORTA CHIUSA, DOMANI ne CHIEDERA' ANCORA e poi ancora, fino a che la PORTA NON SI APRIRA' da SOLA.