Renzi gioca la carta dell'umiltà

Dopo il flop alle elezioni amministrative, il premier fa mea culpa: "Dobbiamo aprirci alle critiche e alle riflessioni dei cittadini"

Un bagno di umilità. Matteo Renzi, dopo il flop del Pd alle ultime elezioni amministrative, gioca la carta dell'umiltà. "Il Pd deve caratterizzarsi per le cose che propone, non per le proprie divisioni interne. Possiamo parlare di crescita e di diseguaglianze, di diritti civili e terzo settore, di stabilità istituzionale e lavori a tempo indeterminato, di tassazione e di energie rinnovabili, di innovazione e merito nella pubblica amministrazione, di immigrazione e flessibilità europea", scrive il premier nella sua enews.

"Non di spartizioni interne alle correnti come avveniva in passato. Mi emoziono davanti a una email di un ragazzo che firma finalmente un contratto a tempo indeterminato, uscendo dalla precarietà, ma non riuscirò mai a emozionarmi davanti alle piccole discussioni autoreferenziali di chi briga per un posto in più. Quanto ai Comuni: in bocca al lupo a tutti i Sindaci che hanno vinto, tutte e tutti. Compresi quelli degli altri partiti, ovvio: l'interesse del Paese è che le cose possano andare meglio, in tutte le città. Per noi prima di tutto viene l'Italia. E dunque il Governo - come è logico e ovvio - è pronto a collaborare con tutte le amministrazioni elette, con lealtà e collaborazione istituzionale".

Poi ancora: "Oggi in molti mi chiedono di ascoltare con attenzione il messaggio di queste amministrative. Accolgo volentieri il suggerimento. Penso utile che il Pd e il Governo cerchino di capire come e dove possiamo fare meglio. Ci si apra di più al territorio, alle riflessioni e alle critiche dei cittadini, ai suggerimenti degli amministratori locali e dei circoli. E le email, tante e quasi sempre molto belle, che mi state inviando a matteo@governo.it mi sono davvero utili in questa direzione. Non credo però che questa discussione - seria e bella come tutte le discussioni vere - possa essere rimpiazzata dalla classica polemica sulle poltrone in segreteria o sul desiderio delle correnti di tornare a guidare il partito. Non credo ai caminetti: apriamo le finestre, spalanchiamole, altro che caminetti. Parliamo, certo: ma con gli italiani e degli italiani, non dei nostri equilibri congressuali".

Infine un accenno al referendum sulla Brexit. "Oggi il quotidiano inglese The Guardian pubblica un mio articolo sulla Brexit, un caldo invito ai nostri amici britannici a riflettere bene su un eventuale no all'Europa. Ma al di là delle mie parole, quello che mi colpisce moltissimo è la foto che ritrae una giovane mamma, il marito, i due figli. Lei è Jo Cox, deputata laburista, fortemente impegnata per le ragioni di chi vuole restare in Europa. E in questa immagine la vediamo sul Tamigi con i propri figli in una iniziativa di campagna elettorale. Appena qualche ora dopo questa giovane mamma, una mia coetanea, una nostra concittadina europea di passaporto britannico è stata uccisa da un estremista fanatico. Il marito, Brendan Cox, ha scritto cose molto belle, denotando grande forza d'animo. Ma tutte le volte che penso a Jo - prima del referendum - mi viene in mente l'immagine dei suoi figli, bambini cui è stato negato un futuro con la mamma in nome di una cultura di odio e di disprezzo dell'altro. Fare di tutto per affermare le ragioni del dialogo, del rispetto, dell'ascolto, della tolleranza. Fare di tutto perché quei bambini possano vivere in una cultura di non violenza, la stessa cultura per la quale Jo Cox ha vissuto e ha amato".

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mer, 22/06/2016 - 17:49

te ne devi andare abusivo e portati dietro le tue zecche rosse africane

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 22/06/2016 - 17:54

Boccalone: tu non devi aprirti. Tu te ne devi andare. Ecco cosa devi fare.

pastello

Mer, 22/06/2016 - 18:03

Si lamenta delle spartizioni interne con un'eccezione: le spartizioni di Palazzo che gli hanno regalato la poltrona di Presidente del consiglio senza elezioni. Forse si tratta di una dimenticanza. Vuoi vedere che Sala è contagioso?

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 22/06/2016 - 18:03

Pagliaccio

roberto.morici

Mer, 22/06/2016 - 18:05

Coraggio, Renzi, ci dia una lezione di onestà (e correttezza): si dimetta; ammettendo di essersi accorto subito, dopo tanti mesi, di non essere stato votato dagli elettori italiani ma solamente dal Vecchio Cantore delle eroiche gesta dell'Armata Rossa Sovietica a Budapest. In parole povere Lei é un abusivo.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 22/06/2016 - 18:07

Vogliamo parlarne dei risultati del partito di proprietà di un pregiudicato? 4-5% a Roma, Napoli e Torino. Scusate se è poco!!!!!!!!!!!!

apostata

Mer, 22/06/2016 - 18:13

È l’ora delle iene, degli ometti che hanno fatto perdere decenni all’italia nel culto dell’odio dell’avversario politico. Per quanto male si possa volere a renzi, non si può non riconoscere che ha cambiato i rapporti con l’opposizione, ha tentato di sbloccare, con il contributo del patto del nazzareno, le condizioni di stallo a partire dal bicameralismo perfetto. Ha fatto esplodere le contraddizioni all’interno del suo partito e una discussione autocritica in ritardo di 25 anni rispetto alla caduta del muro di berlino. Ora per l’ex pc si pone la prospettiva della dissoluzione alla quale solo renzi può rispondere con orgoglio per le posizioni finora tenute, se cedesse ai vecchi gerarchi, sarebbe il suo suicidio e il ritorno alla cultura dell’odio per la felicità dei 5 stelle.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 22/06/2016 - 18:13

Mi associo con giangol.

VittorioMar

Mer, 22/06/2016 - 18:14

....impossibile... non è nel suo DNA e dei suoi collaboratori.....anche se dovessero andare a CANOSSA!!!

sottovento

Mer, 22/06/2016 - 18:17

Il "non eletto" ha stravolto il Pd per ciò che era e lo ha condito con Boschi, Verdini, Alfano etc. Ora ne paga le conseguenze e si è messo contro l'anima rossa del suo partito e tutti gli elettori delusi. Essere umile non lo aiuterà, i giochi sono fatti e la gente ricorda. Suggerirei a Renzi di dimettersi subito, dimostrerebbe una volta tanto serietà tanto non lo vuole più nessuno. Attendere oltre lo metterà alla gogna mediatica umiliato dal NO e dalla sua (falsa) promessa di mollare in caso di non approvazione del SI.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 22/06/2016 - 18:21

Piu che un FINTO UMILE a me pare un FINTO TONTO!!!lol lol

settemillo

Mer, 22/06/2016 - 18:25

Eh si, caro il mio renzino; l'unica cosa che ti resta da fare è: TACERE. Ormai la festa sta per finire.

Zizzigo

Mer, 22/06/2016 - 18:25

- EDIZIONE STRAORDINARIA - "Sale al Golgota con l'Airbus 340-500"

ziobeppe1951

Mer, 22/06/2016 - 18:27

Anche i trogloditi quando arrivano coi barconi tutti umili e orecchie basse, una volta sul suolo itagliota, tutti arroganti e prepotenti, il buffone si è integrato benissimo

Ritratto di llull

llull

Mer, 22/06/2016 - 18:27

Cioè, fatemi capire, ora per il pifferaio fiorentino sarebbe importante la "VOX POPULI"? Quindi anche lui populista!!!! Evvvvaiiii!

jackmarmitta

Mer, 22/06/2016 - 18:31

vattene l'80% degli italiani ti detesta oramai ti hanno soppesato. Tu credi di essere il messia ma sei un ciarlatano

ex d.c.

Mer, 22/06/2016 - 18:43

Ridicolo, come sempre. ma sarà il portavoce del futuro governo di centro

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mer, 22/06/2016 - 18:49

Quando i clienti si accorgono che le pentole si scrostano e sono cancerogene, l'imbonitore pur di non chiudere baracca e burattini abbassa le penne. Incolpa il fornitore di averlo fregato e comincia a regalare pentolini di puro acciaio inox, tanto poi se li riprende col gioco delle tre carte, come i famosi 80 euro. venghino signori, mi voglio rovinare, c'aggiungo anche una bambolina col pizzo...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 22/06/2016 - 19:02

LACRIME DI COCCODRILLO.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 22/06/2016 - 19:07

ROTTAMA TE STESSO BUFFONE, HAI FINITO DI PRENDERE IN GIRO GLI ITALIANI. NON SAI NEANCHE COME SI SCRIVE LA PAROLA "UMILTA'"

Alessio2012

Mer, 22/06/2016 - 19:11

Non credo che faccia il finto umile... il M5S non è altro che un PDbis... quindi non ci perde niente.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 22/06/2016 - 19:15

(LOL) ... ma non siete ancora riusciti a trovare una foto dove si infila le dita nel naso?

elpaso21

Mer, 22/06/2016 - 19:21

ma ammettiamo anche che cada, la "Rivoluzione Liberale" quando si farà?

abocca55

Mer, 22/06/2016 - 19:22

Avete un odio mortale contro questo poveretto. Ma non vi vergognate? Vedo che gli antagonosto che commentano sono d'accordo con voi. L'Italia ha bisogno di Amore e non di odio.

Ritratto di llull

llull

Mer, 22/06/2016 - 19:36

Non ditemi che il pifferaio fiorentino è diventato populista, nel senso che GIUSTAMENTE si degna di ascoltare la VOX POPULI

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 22/06/2016 - 19:45

Ma c'è bisogno di fare l'ipocrito mea culpa di tutti i politicanti, per fare quello che si dovrebbe fare? Amici, tutti i politici, qualunque siano, ci firmano delle cambiali in bianco, sta a noi che li mandiamo a rappresentarci, saperle riscuotere.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 22/06/2016 - 20:00

RICORDARSI SEMPRE che lui è esperto nel gioco delle 3 carte: carta vince carta perde....et voila' ...il popolo bue è servito....rien ne va plus...

LOUITALY

Mer, 22/06/2016 - 20:00

anche nel far west gli imbonitori quando scoperti dovevano fuggire ! questo ciarlatano non eletto è stato finalmente smascherato e batte in ritirata

vianprimerano

Mer, 22/06/2016 - 20:02

Ma quel buffone e' tutto finto: un vero e proprio pallone gonfiato. E' arrivato al potere perche' i massoni gliel'hanno permesso (il nostro sistema purtroppo permette queste vergogne). Nessun italiano lo avrebbe mai votato: e' una persona inaffidabile e che non esprime alcuna fiducia.

freud1970

Mer, 22/06/2016 - 20:22

Servo delle banche, abusivo, DEVI ANDARE VIAAA!

ggt

Mer, 22/06/2016 - 20:30

Cabaret puro. Ha ragione Pieraccioni, quando suggerisce a Renzi ed alla Boschi di intraprendere la carriera artistica; sono convinto che avrebbero un discreto successo.

Gianmario

Mer, 22/06/2016 - 20:36

...quanta prosopopea e capziosità in ogni cosa che dice. Ma rimandiamolo a Rignano...a sbucciare i baccelli!

aitanhouse

Mer, 22/06/2016 - 20:44

TEATRO S. CARLINO si rappresenta: commedia senza titolo in 3 atti Va in scena atto II

Duka

Gio, 23/06/2016 - 07:33

Tutta una finta da venditore di pentole per rimanere incollato al seggiolone. Ora poi che ha ottenuto il giocattolo dei "POTENTI", il JET personale chi lo smuove più.