Renzi zittisce Draghi: "Non prendo ordini dall'Ue"

Il premier dopo le parole del governatore della Bce: "Non spetta alla Troika decidere". E sul deficit: "Non sforerò il tetto"

"Sono d’accordo con Draghi quando dice che l’Italia ha bisogno di riforme, ma come farle lo decido io, non la Troika né la Bce né la Commissione Europea". In una intervista al Financial Times, il premier Matteo Renzi ha risposto al governatore della Bce Mario Draghi che, giovedì scorso, ha ventilato l'ipotesi di "commissariare" l'Italia per farle fare le riforme strutturali. "Farò io le riforme perchè l’Italia non ha bisogno di qualcun altro che ci spieghi cosa fare", ha continuato il presidente del Consiglio che, in un colloquio con La Stampa, Renzi traccia il bilancio di sei mesi di governo. "La maggioranza non ha problemi di numeri e non mi attende la via crucis che toccò a Romano Prodi - ha detto al quotidiano torinese - non sono nelle mani di Berlusconi, come ipotizza qualcuno".

Tornando a parlare dello scambio con Draghi, Renzi si è detto di nuovo d'accordo sulla necessità di riforme per ritornare ad attrarre investimenti. Ha però aggiunto che "se qualcuno vuole interpretarla e far intendere che l'Europa deve intervenire e dire all'Italia quel che deve fare, allora no, non ci siamo". Nella chiacchierata con il Financial Times il premier ci ha, infatti, tenuto a far presente di non aver "alcuna intenzione di sfondare il tetto del 3%". "Noi pensiamo di migliorare la crescita nel secondo semestre e il risultato sarà il 2,9% - ha proseguito - non supereremo il 3% perché è una questione di credibilità e di reputazione per l’Italia, anche se altri dovessero superare quella soglia".

Il premier è sicuro dei suoi numeri, e se la maggioranza "non è esaltante per composizione", crede però anche che "sia la più solida della Seconda Repubblica". Una fiducia a cui si aggiunge la polemica contro la classe dirigente italiana, che non "resiste al cambiamento", perché semplicemente "non esiste" e per vent'anni ha "nascosto responsabilità e manchevolezze dietro quelle, ancor più gravi, della politica".

Il presidente del Consiglio ha concesso un'intervista anche a Camminiamo insieme, rivista online degli scout dell'Agesci. Il premier, che ieri si è presentato al raduno nazionale in veste privata, e tornerà in visita ufficiale, ha parlato della riforma del Senato, dicendo che "la cosa positiva è che finalmente i politici cambiano se stessi. Questo vuol dire che non c'è più potere di rendita per nessuno. Bisogna cambiare tutti".

Commenti

ENRICO1956

Dom, 10/08/2014 - 09:48

AH AH AH AH AH AH AH!!!!! COME COMICO E COME CONTABALLE RENZI HA UN FUTURO

@ollel63

Dom, 10/08/2014 - 09:51

se lo dice il bulletto sparahazzate!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 10/08/2014 - 11:08

Nobili parole. Ce ne ricorderemo in autunno. Quando lo spread schizzerà a 500 e dovremo dichiarare default.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 10/08/2014 - 11:09

RENZI sta portando avanti tutte le idee di forza italia e si prenderà tutti i meriti se mai le cose per un qualsiasi motivo inizieranno a migliorare e SILVIO lo sa benissimo c’è il rischio concreto che il PD vada ben oltre il 41 % e allora cerca un rimedio far credere alla gente che un po è anche merito suo ….. bella scommessa

elgar

Dom, 10/08/2014 - 11:11

"Non prendo ordini dall'UE." Sono d'accordo. Ma ci credo poco. Però se le stesse parole le avesse pronunciate Berlusconi quali sarebbero state le reazioni a sinistra?

Ritratto di ComparucciDi1005Merende

ComparucciDi100...

Dom, 10/08/2014 - 11:33

IL BOMBA dixit

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Dom, 10/08/2014 - 11:33

Renzi zittisce Draghi: "Non prendo ordini dall'Ue". Voi che non siete di parte le notizie le dovete dare complete. Se non vi risultasse ha anche detto e tanto meno da Silvio.

Anonimo (non verificato)

vince50_19

Dom, 10/08/2014 - 11:49

mark 61 - Quindi va da sé che idee di FI non erano proprio da cestinare se questo governo, Renzi in testa, le sta portando avanti.. Certo che lei è un gran volpino!

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 10/08/2014 - 12:11

scassa domenica 10 agosto 2014 E ora Renzi zittisceDraghi "" non prendo ordini dalla UE "" ... ... ... Li ho già presi ed eseguiti ,casso !!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 10/08/2014 - 12:29

Coniglio mannaro 2. Poi va a Bruxelles si cala le braghe e torna strisciando. Come tutti. Come i suoi predecessori.

agosvac

Dom, 10/08/2014 - 12:32

Renzi ha ragione quando dice che non prende ordini dall'UE, come aveva ragione Berlusconi quando, a suo tempo disse le stesse cose. Ha invece torto Draghi, persona che io stimo moltissimo ma che deve limitare i suoi interventi solo alla situazione economica non a quella politica dell'UE. Se l'UE fosse una confederazione di Stati, allora avrebbe anche ragione Draghi, ma non lo è, è solo un unione tra Stati sovrani.Pertanto gli Stati che fanno parte dell'UE sono Stati sovrani, liberi ed indipendenti e come tali possono e devono risolvere i propri problemi senza alcuna interferenza!!! Draghi faccia il suo lavoro perché lo sa fare bene, il resto deve lasciarlo agli altri.

agosvac

Dom, 10/08/2014 - 12:40

Egregio memphis35, lo spread non fa quello che vuole lei, lo spread dipende dalla finanza internazionale e finché la finanza internazionale ha fiducia che i Btp italiani sono produttivi e solvibili lo spread resterà quello che è attualmente, cioè piuttosto basso. Tra l'altro credo che addirittura tenderà a diminuire perché sono destinati ad aumentare i tassi dei bund tedeschi visto che ormai le ultime aste restano invendute e sono assorbite( illegalmente) dalla Bundesbank.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 10/08/2014 - 13:06

Joe Dalton è il bandito più crudele, incapace e testone del West. Quando Lucky Luke vuole costringerlo a fare qualcosa, non lo comanda a bacchetta, perché sa bene che Joe Dalton, per ripicca, si rifiuta di obbedire. No! Semplicemente, gli suggerisce delle idee e lui, facendole immediatamente proprie, le esegue alla perfezione. Invece che J.D. (Joe Dalton) mettete P.D. (Partito Democratico) e invece che L.L. (Lucky Luke) mettete S.B. (Silvio Berlusconi) e tutto torna. E Renzi? Renzi è la più grande delle idee suggerite. Tutte le altre ne sono una conseguenza...ci tocca avere fiducia, anche se a volte verrebbe da dubitare.

Massimo25

Dom, 10/08/2014 - 13:37

Renzi sei veramente comico....tu andrai supino a Bruxelles e vigliaccamente qui dici questo e là stari zitto come hai sempre fatto vigliaccamente...

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 10/08/2014 - 14:17

L'oca giuliva ha dichiarato che gli 80 € hanno funzionato. Gli 80 € hanno funzionato per far vincere Renzi e il PD. Con i soldi che avrebbero dovuto entrare nelle casse dell'Erario. Un classico voto di scambio. Sorprende che la Magistratura, di solito così solerte ad inquisire quando c'è fumus di voto di scambio e gli autori siano personaggi a lei invisi, nella fattispecie, dove è stato fatto un danno all'Erario di 13 miliardi di euro che hanno causato la recessione del Paese, se ne stia buona, buona e non fiati e ritenga questa manovra schifosa del tutto legittima e regolare.

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 10/08/2014 - 14:55

Da scompiscairsi. Vedo già Draghi tremare.

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 10/08/2014 - 14:55

Da scompisciarsi..errata carrige

info@licht-ital...

Dom, 10/08/2014 - 15:37

MEIN GELIEBTES ITALIEN , Sono solo un crucco tedesco che ama l'Italia incondizionatamente per la sua cultura infinita, per la sua musica, per la sua lingua per il suo sempre rilassato caotismo. per la sua sempre prevalente tolleranza e uminitá, cose che non sempre hanno i teutoni. Se Renzi ha veramente detto cosí, ebben evviva Renzi. E che dia un calcio nel fondoschiena di Draghi ma anchea quello della Merkele di tutti i suoi barboncini a guinzaglio della UE. Ma cedere la sovranitá del proprio Stato a poter troppo forti come la BCE ed a personaggi ambigui come Draghi, ne tantomeno alla UE dominata dai tedeschi arroganti e spocchiosi ( il 90% in Germania ). Non dimenticate mai cari amici italiani , per quanto casinari voi siate il 10% dei Tedeschi - quelli con la T maiuscola- vi ama a ruota libera cosí come siete. Non abbandonateci nella mani del 90% sopradescritto. Grazie! AUFWÄRTS ITALIEN !! ( forza Italia!)

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 10/08/2014 - 16:32

Tu gli ordini non li prendi da nessuno: le mutande te le cali da solo.MONTI,LETTA e RENZI.3 GOVERNI NON AVALLATI DAL LEGITTIMO VOTO ELETTORALE!!!!!Basta si torni al voto!!!!!

roseg

Dom, 10/08/2014 - 17:02

Ancora per poco.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 10/08/2014 - 17:05

IL BUON DIO LO SA ... MEGLIO IL CORAGGIO DI QUESTI MIGRANTI che la vigliaccheria e la ottusitá mentale degli italiani che, a distanza di 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino, non riusciranno mai a comprendere la necessitá di buttare giú il loro fetido Muro sopra il Paese che muore ... Che per salvare il Paese occorre quello che fece Gorbachov: "FALLIMENTO E LIQUIDAZIONE DELL´APPARATO STATALE PARASSITA" ... Tanto é il loro cieco conformismo, la loro totale sottomissione a un sudicio regime totalitario ... Censura pure brutto pidocchio fascista, nella vigliaccheria sei tuttuno con la bassezza comunista e niente altro... É inutile che ti sforzi ... Non lo puoi capire perché hai la mente di un pidocchio, ma farai una finaccia, tu e la ignorante monnezza del tuo padrone ... Il conto con voi fascisti si aprí a Piazzale Loreto e a Piazzale Loreto si concluderá, luridi mentecatti che solo sapete insozzare il Paese con il vostro lercio sudiciume sopra la pelle della gente semplice e onesta, delle fabbriche che chiudono, dei lavoratori senza lavoro e dei giovani a cui sapete aprire solo la porta del vostro degrado, della vostra delinquenza e della vostra barbarie.

ilbarzo

Dom, 10/08/2014 - 17:33

Fonzie smentisce Draghi:" Non prendo ordini dall'UE come vorrebbe far intendere Draghi.Gli ordini li prendo solo dalla signora Angela Merkel,il che e' ben diverso".Povero Fonzariello,sei ormai alla canna del gas.Come potevi sperare di poter amministrare una nazione incasinata come l'Italia,quando invece ti rimarrebbe difficile anche amministrare un piccolo condominio.

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 10/08/2014 - 17:33

@info@lichtt-ital: tu ami l'Italia, ma l'Italia non è come tu te la immagini proprio perchè non è un Paese omogeneo e i suoi abitanti Hanno origini diverse e furono uniti con i trucchi e contro la loro volontà. Dopo la caduta dell'Impero Romano non c'è mai stata un nazione unitaria. La penisola fu invasa dai barbari al centro-nord. (Goti, Longobardi e Franchi che vi si assisero: Lombardia viene dal nome dei Longobardi) e da Saraceni (Arabi) al sud. Palermo era la capitale di un Emirato paragonabile a Damasco.L'unione fu fatta a tavolino e con guerre di aggressione (Il Regno delle due Sicilie fu bellamente aggredito dai Piemontesi die Savoia e da Garibaldi). Non ci sono mai state rivolte o movimenti (salvo qualche tafferuglio)che puntavano alla unificazione politica tra i vari legittimi Stati che si trovavano nella penisola proprio perchè gli abitanti erano troppo diversi tra di loro.. E' per questo che l'amalgama non è riuscito e ciò spiega la notevole confusione che la domina. Sein Kreuz soll jeder auf sich nehmen und Haare dabei lassen.

ilbarzo

Dom, 10/08/2014 - 17:41

Renzi,una cosa la sai fare benissimo:"Sai imitare alla perfezione Fonzie e Mr.Bean".Ci metti pure tanto impegno nel farlo,convinto che con quelle tue trovare da idiota, salverai l'italia dal disastro.Vattene a casa bullo da strapazzo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 10/08/2014 - 17:48

Si ricordi Renzi che il mendicante non può fare la voce grossa con nessuno specialmente con chi gli da l'elemosina. "Beggars can't be choosers".

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 10/08/2014 - 17:50

Ma Cosa vuole zizzire. Comanda chi ha il mestolo in mano e i povero mendicante deve accovacciarsi. Lui non può fare la voce grossa. Non è nessuno.

Anonimo (non verificato)

angelomaria

Dom, 10/08/2014 - 19:04

SOLO DA NAPOLITANO!!!

ted

Dom, 10/08/2014 - 19:05

A nessuno fà piacere che qualcuno ti dica quello che devi fare ma signori il fatto è che i ns caporioni succedutesi nel tempo hanno fatto di questo paesello una "bomba ad orologeria" piazzata in mezzo all'Europa.Ce lo hanno "consigliato" da molto tempo MA i ns "geni" hanno sempre fatto le orecchie da mercante credendo che bastasse ignorare la EU la BCE e l'FMI e continuare a "ballare sul Titanic".La ns economia è GRAVEMENTE AMMALATA siori. Le tasse sono tra le + alte del globo ,la PA tra le + inefficienti dello stesso ed una burocrazia che toglierebbe la "voglia" anche ad un monaco buddista. La sostanza è che dovremmo tagliare la spesa corrente di ALMENO 40/60 MLD/anno , TANTO PER INIZIARE e chiaramente in maniera speculare abbassare le tasse di 3/4 del taglio ed il resto per ammortizzare il debito.Questo implica per forza di cose (ed al contrario di quello che la politica SOTTACE sempre) dovranno essere messi IN MOBILITA' molte PERSONE della PA , QUESTA E' LA PURA VERITA'! Se nulla di tutto questo avverrà (cosa di cui dubito) entro poche settimane , i mercati globali inizieranno a reputare l'Italia all'inizio di una paurosa STAGFLAZIONE e conseguentemente NON in grado di ripagare IL DEBITO PUBBLICO contratto e questa volta non si potrà neanche dare la colpa al Berlusca tanto che ben 3 premier sono stati fatti fuori dlla crisi dopo il cavaliere. Tutto il resto signori miei , è , purtroppo CHIACCHIERA e la Trojka ne ha piene le scatole.......Saluti

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 10/08/2014 - 19:29

Renzi è un parolaio, solo promesse e niente fatti. La sua maggioranza è solida perchè lo sostiene Berlusconi altrimenti era già a casa. La verità è che per distruggere l'unico leader che ci poteva portare fuori dalle acque (il Cav.) hanno distrutto un intero paese. Grazie ai magistrati comunisti, a un Presidente della Repubblica comunista, agli stessi comunisti del partito di Renzi. Oggi il boy scout Renzi ha ringraziato un signore (sic!)perchè, secondo lui, grazie alla sua saggezza è stato possibile il 1^ si alla riforma del Senato. Ci vuole prendere per il c...? Ricordiamo benissimo che contro la riforma del Governo Berlusconi (stessa, minestra) il capobanda guidò il popolo bue per affossarla col referendum. Ca nisciuno è fesso e non ci facciamo infinocchaire dai fiorentini.

sdicesare

Dom, 10/08/2014 - 19:55

E' incredibile le baggianate che dice. Non si supera il 3% per una questione di credibilità e di reputazione. Ma nei confronti di chi? E si ammazzano economicamente le persone e le aziende per la credibilità? Di che cosa? E i tedeschi si sentono di avere un problema di credibilità dopo aver gasato 6000000 di ebrei e tre guerre mondiali perse? Questo qui pensa di trattarci da idioti. Se ha le palle e vuole cambiare le cose denunci tutti i trattati capestro e minacci di uscire dall'euro se non cambiano le cose. Altro che cessione di sovranità...

Armandoestebanquito

Dom, 10/08/2014 - 20:22

vabbe ma al di la' della credibilita' del fatto, se questo veniva detto da Silvio, altro che.. il corriere. repubblica e tutti i compagni lo avrebbero screditato davanti il mondo. Renzi come Silvio, ma con lui va bene con Silvio no.

FRANGIUS

Dom, 10/08/2014 - 20:25

EILA ORA IL PAGLIACCIO DI STATO VUOLE SCIMIOTTARE IL DUCE,PECCATO CHE GLI MANCHINO GLI ATTRIBUTI...CIRCA LA CLASSE DIRIGENTE HA RAGIONE CHE NON ESISTE:BASTA GUARDARE LUI....

nino47

Dom, 10/08/2014 - 20:41

Comunque sia non siete mai contenri. Se uno si mette a 90 gradi avete da ridire, se invece fa la voce grossa avete da ridere se non fa niente e' un venduto....cari italioti, mi sa che stareste bene mandati affan......!

magnum357

Dom, 10/08/2014 - 20:50

Alla gente non frega niente della riforma del Senato, l'economia sta colando a picco come la Concordia e il novello schetti-renzi-no non ha ancora capito quale manovra fare con il timone, in pratica stiamo andando a fondo....... !!

Iacobellig

Dom, 10/08/2014 - 20:53

è inutile che l'incompetente mostri le unghie, sembra in atto il gioco dei due compari: uno minaccia, intimorisce, per costringere gli Italiani a seguire Renzi per paura del peggio, l'altro, Renzi, che se ne avvantaggerebbe prendendo consensi immediati, entrambi per consegnare quel che è rimasto del Paese nelle mani della germania, tentativo già fatto con il complotto contro Berlusconi!!!

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 10/08/2014 - 20:59

Bravo Matteo, hai tutto il nostro appoggio!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 10/08/2014 - 21:03

agosvac: complimenti, sei quasi l'unico che ha fatto un commento non da tifoso ma sulla sostanza della vicenda Renzi-Draghi.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 10/08/2014 - 21:48

QUELLA INDICATA DA DRAGHI CHE L´ITALIA CEDA TUTTA LA SOVRANITÁ ALL´EUROPA É UNA POSSIBILE USCITA PER IL PAESE PROSSIMO ALLA CATASTROFE ... É una soluzione alla drammacitá di una situazione incontestabile: la assoluta mancanza in tutto il Paese di un politico con l´apertura mentale di comprendere la situazione complessiva del Paese e quindi di dichiarare chiaro e forte una linea incontestabile da percorrere con rigorore fino in fondo ... Le tue, caro ignorante bulletto, le qualitá di tutti gli altri che ti hanno preceduto, nessuno escluso: la limitatezza mentale, la presunzione, la arroganza e la prepotenza dei vigliacchi, di chi é cresciuto addomesticato alla bassezza e alla repressione e per imporsi solo conosce la via della volgaritá e dell´autoritarismo ... Quello di un abominevole apparato "pubblico" (di cui nessuno sa dire a cosa di positivo serve. Tanto é il conformismo e la imbecillitá diffusa in un popolo che si é ridotto ad un ammasso di pidocchi che del dettaglio nessuno ci fa caso.) sopra la pelle della gente onesta, delle fabbriche che chiudono, dei lavoratori senza lavoro, dei giovani a cui solo si apre la porta del vostro degrado, della vostra delinquenza e della vostra barbarie ... A 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino nessuno che ha il Coraggio, la Intelligenza e la Cultura di affermare che occorre buttare giú il fetido Muro italiano sopra il Paese che muore, che OCCORRE FARE QUELLO CHE FECE GORBACHOV: "FALLIMENTO E LIQUIDAZIONE DELL´APPARATO STATALE TOTALITARIO PARASSITA".

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 10/08/2014 - 21:53

QUELLA INDICATA DA DRAGHI CHE L´ITALIA CEDA TUTTA LA SOVRANITÁ ALL´EUROPA É UNA POSSIBILE USCITA PER IL PAESE PROSSIMO ALLA CATASTROFE ... É una soluzione alla drammacitá di una situazione incontestabile: la assoluta mancanza in tutto il Paese di un politico con l´apertura mentale di comprendere la situazione complessiva del Paese e quindi di dichiarare chiaro e forte una linea incontestabile da percorrere con rigorore fino in fondo ... Le tue, caro ignorante bulletto, le qualitá di tutti gli altri che ti hanno preceduto, nessuno escluso: la limitatezza mentale, la presunzione, la arroganza e la prepotenza dei vigliacchi, di chi é cresciuto addomesticato alla bassezza e alla repressione e per imporsi solo conosce la via della volgaritá e dell´autoritarismo ... Quelle di un abominevole apparato "pubblico" (di cui nessuno sa dire a cosa di positivo serve. Tanto é il conformismo e la imbecillitá diffusa in un popolo che si é ridotto ad un ammasso di pidocchi che del dettaglio nessuno ci fa caso.) sopra la pelle della gente onesta, delle fabbriche che chiudono, dei lavoratori senza lavoro, dei giovani a cui solo si apre la porta del vostro degrado, della vostra delinquenza e della vostra barbarie ... A 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino nessuno che ha il Coraggio, la Intelligenza e la Cultura di affermare che occorre buttare giú il fetido Muro italiano sopra il Paese che muore, che OCCORRE FARE QUELLO CHE FECE GORBACHOV: "FALLIMENTO E LIQUIDAZIONE DELL´APPARATO STATALE TOTALITARIO PARASSITA".

james baker

Dom, 10/08/2014 - 22:23

""" ... L'Associazione AGESCI dalla sua fondazione ha fatto la scelta della diarchia, della compresenza cioè di un uomo e di una donna, oltre che nelle comunità educative, ad ogni livello di responsabilità associativa. L'Agesci è riconosciuta dalla CEI (Conferenza Episcopale Italiana) e fa parte delle APS (Associazioni di Promozione Sociale), del Forum Terzo Settore, della Tavola della Pace, di Libera, del Forum nazionale dei Giovani ed è riconosciuta dal Dipartimento di Protezione Civile. ...""" - Come potete vedere, qui non c'é traccia né di Napolitano, né di Grasso, né di Boldrini né tantomeno di Renzi. E' soltanto UNA VERGOGNA che l'Agesci permette a costui di parlare di politica spicciola di cui é convinto soltanto lui, cioé il vostro premier. I nostri giovani hanno bisogno di sentirsi protetti e tranquilli per il loro avvenire : non hanno bisogno della fame, della miseria, del baratro che sta facendo invece Renzi intorno a loro, ed adesso tra di loro. E' questo che dovete spiegare bene ai nostri giovani dell'Agesci e non. ... e fatelo subito, perché comincia ad essere già troppo tardi. -james baker-.

LOUITALY

Lun, 11/08/2014 - 05:38

Che tristezza vedere Il Giornale fare da megafono al ciarlatano golpista.... una tristezza infinita pensando alla sua storia!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Lun, 11/08/2014 - 07:50

info@licht-ital......Si lo ha detto veramente. Ma lo sai quante volte diceva e poi faceva l'esatto contrario? Conosci Pinocchio? bene, Renzi è un Pinocchio con un naso lungo almeno 25 anni luce.

Duka

Lun, 11/08/2014 - 08:25

Con queste risposte non vai da nessuna parte: intelligenza= 0 furbizia= 0. Così farebbe fiasco anche come venditore di pentolame.

Totonno58

Lun, 11/08/2014 - 09:28

Certo che Berlusconi sembrava insuperabile come giullare...invece bisogna ammettere che Renzi lo surclassa...spero che i nostri nipoti potranno vedere un capo del governo degno di essere chiamato tale.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 11/08/2014 - 10:34

Ipse dixit. Il ducetto ha parlato. Ma Draghi, un volpone, non se lo fila proprio e continuerà a farlo.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 11/08/2014 - 10:59

LOUITALY, temo che purtroppo abbia ragione. A me ricorda sempre piú il ruggito del coniglio... Sostenuto da FI, stampella senza ritorno.

Ritratto di Marco_Aurelio

Marco_Aurelio

Lun, 11/08/2014 - 11:04

E chi decide se non la BCE? E' duro rivelare che l'Italia è un "cliente privato" della BCE che vuole garanzie per riavere i soldi che la BCE "ci presta"! Non scordatelo signori! L'Italia è un Paese che con la storia dell'euro, è stato "privato" della sua Sovranità Monetaria, e quindi non può più battere la sua moneta, ma prenderla "in prestito dalla BCE" come un qualsiasi cliente privato. Se la gente non capisce questo meccanismo perverso in cui è finita l'Italia, non si capisc tutto il resto....la crisi del lavoro, dell'economia, dell'impresa, delle famiglie! Infatti solo se l'Italia raggiunge il famigerato "pareggio di bilancio" la BCE eroga il mutuo con ipoteca sull'Italia!! Altro esempio è il "fiscal compact", che detto così fa tanto chic, ma non è altro che una serie di 20 cambialoni da 50mld cad. da pagare in 20 anni per ripianare il "debito pubblico"! Leggetevi della MMT e.......

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Lun, 11/08/2014 - 12:18

Povero "parolaio" prova a dire in Europa in assemblea, quello che fai scrivere sui giornali. BUFFONE

il corsaro nero

Lun, 11/08/2014 - 13:06

@nino47 e @soccorsi: Secondo me dovrebbe ascoltare meno quello che dice e osservare con più attenzione quello che fa! Noterete che la discrepanza tra le roboanti dichiarazioni e la realtà è davvero imbarazzante (deficit oltre ai 2 miliardi e mezzo di euro, disoccupazione generale al 12,5% e giovanile al 47%, pressione fiscale al 50%, recessione, aziende che falliscono e lasciano l'Italia, investimenti pari allo zero) Vorrei,infine farvi notare che Matteo ordini ne ha già presi chinando la testa più volte! Non fatevi infinocchiare anche voi dall'allegro giullare!!!

Libertà75

Lun, 11/08/2014 - 13:11

Un altro tassello per la rottura del PD è portato avanti, presto Matteo farà perdere la pazienza ai comunisti interni, i quali usciranno e lui rifonderà la DC con Alfano e Berlusconi (chiedendo a costui un passo indietro definitivo).

il corsaro nero

Lun, 11/08/2014 - 13:13

@agosvac: tutto giusto, ma purtroppo tutti dell'UE, pur essendo sovrani, devono rispondere alla BCE di cui è a capo proprio Draghi che saprà far bene il suo lavoro, ma cura anche i suoi interessi e come se li cura....!!!

giottin

Lun, 11/08/2014 - 13:51

Vale per tutte le notizie inerenti la politica: non "deliziateci" più con codeste minchiate ma fateci sapere quando si scende in piazza con i forconi, quelli veri e non quelli di qualche mese fa!!!

nino47

Mar, 12/08/2014 - 09:59

@ilo corsaro nero: Lei e la stragrande ,maggioranza degli italiani, siete ormai come gli ebrei: aspettate ancora la venuta del "salvaroe" come voi lo vorreste, e che non arrivera'mai...perche' quello che avrebbe potuto fare qualcosina, l'avete crocifisso. Per odio e per invidia. Corsi e ricorsi storici!