La resa di Roma ai terroristi: "Meglio disperdere le folle"

Con la scusa di pulire le strade, i vigili sono chiamati a evitare assembramenti nelle piazze: "Potenziali obiettivi"

Altro che «no tengo miedo» e «no tinc por», frasi simbolo, forse retoriche, della reazione di Barcellona agli attentati islamisti degli scorsi giorni. A Roma i terroristi si ha paura persino a nominarli. E così spunta l'avvertimento, la «parola d'ordine» del Comando Generale della Polizia locale: «Evitare gli illeciti, ma anche scoraggiare pericolose concentrazioni di persone». Ma perché? In un comunicato dei vigili della Capitale le parole «terrorismo» o «attentati» non compaiono proprio. Secondo i caschi bianchi del Campidoglio, invece, «soprattutto in questo periodo» meglio stare a casa e comunque non raggrupparsi in strada a godersi le serate romane, perché «pericolosi assembramenti di persone possono rappresentare facile obiettivo per eventuali malintenzionati». Malintenzionati. Il tutto per garantire «legalità e decoro». Stop.

Il Comune,quindi, attraverso il comando generale della polizia locale raccomanda di evitare la movida di quartieri che non dormono mai come Trastevere e Monti perché dobbiamo proteggerci dai malintenzionati. In particolare, le aree tenute sotto osservazione sono tre: S.Maria in Trastevere, Piazza Trilussa e Fontana dei Catecumeni ai Monti. Il cuore pulsante della vita notturna romana, tra concerti, eventi, locali dove «i giovani e i turisti amano incontrarsi la sera», a maggior ragione in questo scampolo di fine estate. Più che «parola d'ordine» sembrerebbe una resa bella e buona alla paura del terrorismo islamico, mascherata, però, come generico avvertimento alla sicurezza e attenzione per il decoro urbano. Infatti nel comunicato attraverso il quale si invita a non uscire la sera in luoghi affollati c'è un po' di tutto. In primis due eterni problemi di Roma come le condizioni dei monumenti e l'abusivismo commerciale: «Accade quindi che dopo l'una - spiega la Polizia locale- gli agenti invitano le persone che bivaccano attorno alle fontane monumentali (ieri sera si contavano almeno 300 persone in Piazza Trilussa) ad alzarsi, per favorire gli interventi degli operatori dell'Ama (i netturbini ndr). Ecco fatto: «monumento ripulito da carta, bottiglie e lattine, e riduzione dei bivacchi, ma soprattutto dispersione degli assembramenti, con maggior sicurezza per gli stessi giovani».

Il divieto di uscire la sera per la paura di attentati diventa un dettaglio, un post scriptum, a margine delle multe contro «un minimarket gestito da un uomo di nazionalità bengalese per vendita di alcolici fuori orario» e contro un edicola notturna di Piazza Trilussa che pure vendeva alcolici fuori orario, ma «celando le lattine all'interno dei giornali». Mentre mezzo mondo grida che non si farà intimorire, a Roma la ricetta, e per di più non esplicita, è di evitare di stare in gruppo in strada. Una resa.

Di certo una reazione assai poco muscolare, per usare un eufemismo, rispetto ad altre città d'Italia e del mondo, nei confronti dei criminali dell'Isis. Ma, si sa, l'M5S al quale appartiene la sindaca di Roma Virginia Raggi, è pacifista. Sabato, sul Blog di Beppe Grillo, mentre il mondo era in piena allerta terrorismo, compariva l'ennesimo post di critica al progetto di acquisto di nuovi F-35 da parte del governo. Con il deputato Luca Frusone, pentastellato in commissione difesa, che spiegava: «Siamo da sempre contro la guerra e contro gli sprechi nella Difesa», salvo poi dire, en passant: «Abbiamo alcune guerre in casa, come il terrorismo». Noi sì che abbiamo paura, ma non ditelo in giro.

Commenti

Tarantasio

Lun, 21/08/2017 - 08:36

i romani possono ritrovarsi in p.zza s.pietro, protetta dal papa

Tarantasio

Lun, 21/08/2017 - 08:42

... in quanto alla frase «Abbiamo alcune guerre in casa, come il terrorismo» bisogna ammettere che gli f-35 non sono utili per questo tipo di guerra

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 21/08/2017 - 08:44

se avessimo potuto ascoltare le ben famose riflessioni di oriana fallaci, non staremmo a pentirci ora! purtroppo abbiamo una sinistra che traffica con l'islam in cambio di chissà cosa! ma lo fa ai danni degli italiani ed europei!!!! non possiamo più permetterci di votare ancora per la sinistra e neppure per il M5S! dobbiamo chiudere le frontiere e rimandare a casa tutti i potenziali pericoli, come gli islamici veri o presunti! dopotutto, non ci hanno mai amato, né ci hanno mai rispettato!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 21/08/2017 - 08:46

Infatti a proteggere l'Italia non servono gli F-35 , nè i carri armati : sarebbero sufficienti un centinaio di sommergibili rigorosamente a propulsione e armamento nucleare . Yeahh .

Arnaldoumberto

Lun, 21/08/2017 - 08:50

Italiani conigli ,sempre pronti a montare sul carro del vincitore,in questo caso la Islam.

Ritratto di VenderoCaraLaPelle

VenderoCaraLaPelle

Lun, 21/08/2017 - 08:55

E quindi? Ci chiudiamo tutti in casa ad aspettare che gli islamici vengano a suonarci al campanello?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 21/08/2017 - 08:56

Perchè il nostro imam di roma non mette una buona parola??

Ernestinho

Lun, 21/08/2017 - 08:57

Non si tratta di resa, ma di accortenza!

istituto

Lun, 21/08/2017 - 08:58

Non sprechiamo l'OCCASIONE UNICA di mandarli a CASA alle ELEZIONI, votiamo e sopratutto convinciamo le nostre conoscenze a votare centrodestra e a non astenersi, meglio sempre il peggiore CENTRODESTRA che il migliore CENTROSINISTRA(= TASSE- LEGGI LIBERTICIDE-ABOLIZIONE DELLA LIBERTÀ DI OPINIONE- INVASIONE ORGANIZZATA- WELFARE GRATIS PER LE RISORSE A NOSTRE SPESE-IMPUNITÀ ASSOLUTA PER LE RISORSE- GENDER A SCUOLA- CORRUZIONE DELLA GIOVENTÙ- SVENDITA DELLA NOSTRA SOVRANITÀ ED AZIENDE- SOTTOMISSIONE ALLA UE- ecc ecc )

justic2015

Lun, 21/08/2017 - 08:58

Politici di tutta Europa fannulloni e falsi personaggi, loro non si fanno intimidire della paura a parole ,il problema è che se la fanno sotto e dio mio come puzzano che schifooooooooooooooo.

idleproc

Lun, 21/08/2017 - 09:00

Dato che il problema non lo hanno creato loro e non lo possono risolvere loro, il suggerimento sarebbe anche di buon senso. Stare chiusi in casa coi sacchetti di sabbia alle finestre, può essere un'idea. Resta però il problema dei rifornimenti. Ci si potrebbe organizzare in gruppi di assalto a livello di quartiere o di condominio. Servirebbe anche per salvare gli "antifa" sopravvissuti che speravano di farsi un'altra clientela e che restano isolati, tagliati fuori e circondati dalle bande. Non li si può lasciare finire così, non sarebbe sportivo e nemmeno etico. Il problema è però il training e il supporto ma potrebbero dare una mano i militari.

amicomuffo

Lun, 21/08/2017 - 09:02

ma che intelligentoni che siete! Con tutta la gente che circola nelle metro di Roma è un gioco da ragazzi farsi saltare in aria!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 21/08/2017 - 09:04

Ma che modo di difenderci è questo?Nasconderci?Ma siamo alla follia,fate ridere il mondo intero.Se hanno detto che i prossimi siamo noi speriamo che dentro almeno ci siano molti politicanti di sinistra.Purtroppo siamo in mano a ladri e vigliacchi.

FRATERRA

Lun, 21/08/2017 - 09:05

Soluzione GENIALE da adottare in tutte le citta'd'itaglia e anche nelle piazzette dei paesini dove si ritrovano anziani a chiacchierare,giocando a dama dimostrando al mondo intero che noi non abbiamo PAURA.....a calarci le braghe.....

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 21/08/2017 - 09:08

Ci hanno dichiarato guerra e noi ( VOI )alziamo bandiera bianca?

i-taglianibravagente

Lun, 21/08/2017 - 09:12

Ma chi ci ammazza a noi??? Noi abbiamo la CANDELINA! Li vinceremo a colpi di moccolo....e minuti di silenzio. Minuti di silenzio...e moccoli. Non possiamo perdere.

Kucio56

Lun, 21/08/2017 - 09:13

Ma non si diceva che il miglior deterrente è quello di non cambiare le proprie abitudini....

venco

Lun, 21/08/2017 - 09:17

La scelta politica di abbattere i muri esterni, per l'accoglienza, comporta l'innalzamento di muri interni.

giannide

Lun, 21/08/2017 - 09:21

Non vi va bene nulla, meglio fare come le altre città europee colpite...

Marcello.508

Lun, 21/08/2017 - 09:33

Una 40ina di anni fa nel codice militare di pace c'era un articolo che viateva assembramenti superiori a tre militari. Oggi lo ripristinano, seppure in forma più morbida, con i civili? Dopo aver fatto entrare in Italia in questio ultimi tre anni "di tutto e di più", questo governo dimostra di essere sempre più cacasotto limitando la libertà dei cittadini. Incredibile sciatteria governativa!

Marcello.508

Lun, 21/08/2017 - 09:38

onefirsttwo - Certo che lei è un genio: a parte che gli armamenti militari hanno uno scopo ben preciso che non è quello che lei può immaginare quando trattasi di terrorismo, i sommergibili a propulsione e armamento nucleare costano quattro soldi, vero? Se l'Italia li avesse per cosa li userebbe, per affondare i barchini o sparare contro chi? Meno fantasticherie .. yeahhh

sbrigati

Lun, 21/08/2017 - 09:38

La barzelletta che " il terrorismo non deve far cambiare il nostro modo di vivere"si scontra contro la dura realtà. In ogni modo sembra di tornare nei primi anni dell' 800, quando venivano vietati gli assembramenti per paura delle idee carbonare.

gneo58

Lun, 21/08/2017 - 09:40

si puo' cominciare col mandare a casa tutto il governo e votare gente che usi il pugno di ferro con invasori e favoreggiatori.

vince50

Lun, 21/08/2017 - 09:45

"Meglio disperdere le folle"Perfetto ottima scelta e tattica risolutiva.Quindi coprifuoco e in ordine sparso,in modo che i farabutti possano circolare liberamente e in santa pace.Anzichè liberarsi della nauseante immondizia umana facendo pulizia a tappeto,preferiamo tapparci il naso per non sentirne l'odore.Saremo certamente infestati e siamo già a buon punto,ma questo non importa va tutto bene.

Ritratto di deep purple

deep purple

Lun, 21/08/2017 - 10:00

Se non facevano così, magari ci si lamentava perchè trascuravano il problema.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 21/08/2017 - 10:07

Solita iniziativa idiota e massimalista dei sinistrorsi. Immaginatevi un bus pieno di turisti, arrivano davanti al Colosseo, oppure all'uscita dallo stadio .... si fanno incamminare due a due? Gli assembramenti sono proibiti o da regimi totalitari di qualsiasi colore oppure per solide ragioni di ordine pubblico. Andassero a dirlo a Black Block, ai contestatori vari (quasi sempre rossi) alle piazzate dei "difensori" della Costituzione. Ma al solito i sinistrati di sinistra chiudono la stalla dopo che le bestie sono già al pascolo.

paco51

Lun, 21/08/2017 - 10:10

Ha dimenticato la tunica , i sandali, la barba lunga e il hijab poi è tutto OK!

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 21/08/2017 - 10:15

Risolto il problema delle manifestazioni del 10 settembre dei vaccinisti responsabili e quella del 12 contro il governo. Due piccioni con una fava.

DRAGONI

Lun, 21/08/2017 - 10:19

LA RICETTA PER AVERE, IN TUTTA ITALIA, PIAZZE PULITE E SICURE: IMBARCARE SU UNA NAVE MILITARE GLI IMMIGRATI CLANDESTINI E QUELLI DETENUTI NELLE PATRIE GALERE E SBARCARLI IN LIBIA!!

Arnaldoumberto

Lun, 21/08/2017 - 10:27

Per Istituto: Si scordi di andare alle elezioni,all avvicinarsi del voto ci saranno attentati così dichiareranno l emergenza e addio elezioni. Questi pidioti sono amici dell' Islam. Sono al potere e non li abbatteremo se non con una rivoluzione.

Ernestinho

Lun, 21/08/2017 - 10:30

Non si tratta di "resa", ma solo di precauzioni!

Cheyenne

Lun, 21/08/2017 - 10:31

Il papocchio è garante della sicurezza di roma

dallebandenere

Lun, 21/08/2017 - 10:35

In questo paese dalle mille "autorità civili,militari e religiose" (in tempo di pace),pronte però a fare subito scaricabarile nei momenti critici(vedi l'8 Settembre 1943),finirà come segue.Ognuno dirà la sua fregnaccia preventiva(per poter poi dimostrare di aver detto o scritto):chi risolverebbe con le barriere,chi con i vasi con le querce (l'"archistar"),chi "disperdendo le folle",chi con "maggiore integrazione",chi direttamente con gli F-35.Poi,se qualcosa dovesse succedere,e non possa mai succedere, la "patata bollente" sarà buttata nelle mani dei soliti noti:i Sindaci delle città e le Forze dell'Ordine.A cose eventualmente avvenute,partiranno le critiche,le polemiche,i "si sarebbe dovuto" e i "si sarebbe potuto",e qualcuno ci dovrà rimettere le penne.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 21/08/2017 - 10:36

ma smettetela, cre.tini di sinistra! siete veramente ridicoli! criticate Berlusconi e poi giustificate le porcate di sinistra! come applaudire il mafioso che strangola un innocente, mentre criticate l'innocente che fugge via dal mafioso!! cosi siete voi, cre.tini di sinistra!!!!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 21/08/2017 - 10:36

Il miglior deterrente è porgere l'altra guancia?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 21/08/2017 - 10:40

Ma è logico! Le uniche folle ammesse tra qualche decennio saranno quelle dei "fratèli" rivolti verso la Mecca, mentre il muezzin, che chiama a raccolta da quelli che furono i nostri campanili, intona i suoi salmi. Per gli itagliani residui, coprifuoco in attesa dell'estinzione.

pardinant

Lun, 21/08/2017 - 10:40

Mi sembra strano che il Comune di Roma si occupi anche di sicurezza pubblica, di squisita competenza del Prefetto e attuata tramite le molteplici forze di polizia, ultime e marginali delle quali, secondo le Leggi, la polizia municipale. Sul merito, ci sarebbe da eccepire il fine, forse sperano che in mancanza di obbiettivi corposi, i terroristi se ne tornino al loro paesello con tanto di armi e bagagli? Oppure si accontentano di limitare le perdite dato che non sono in grado di evitale. Ma noi "Continuiamo a non avere paura" dei terroristi, ma di questo Stato, purtroppo, si.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 21/08/2017 - 10:43

Questo branco di incapaci sa solo dire: "Non avranno il nostro odio", "L'amore è più forte dell'odio" "Non cambieremo il nostro stile di vita.". I più audaci osano dire: "Non ci faremo intimidire!". Possiamo sentirci rassicurati da questo coacervo di facezie? Certo che no. Quindi a casa, tutti. Con le buone (urne) o con le cattive. Chi vuole intendere intenda...

unz

Lun, 21/08/2017 - 10:45

Chi ha prudenza, generalmente frutto degli anni, cerca di evitare le situazioni co molta gente senza che lo debbano dire loro. Dallo stato ci si aspetta altro, che fermi i barconi, che attesti ed espella il personale delle nabi delle ong, che rinpatri i clandestini, che indirizzi i flussi economici risparmiati agli anziani, alle mamme single, al mihlioramento delle infrastrutture. Alle anime belle regaliamo un'isola minore, dove si possano trasferire con il loro armanentario buonista pacifista cattocomunista utipico, e colà accogliere tutti i clandestini che desiderano arrivare. si distacchi l'isola e se ne faccia uno stato autonomo. I responsabili politici di questo sfacelo, che si guarderebbero bene dall'andarvi, li si deporti a godere in anticipo il futuro a noi programmato da loro. E nessun aiuto. Si finanzino vendendo ville a capalbio e sabaudia.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 21/08/2017 - 10:47

Ma si, coprifuoco notte e giorno, così nessuno rischia. L'infimo livello dei pagliacci al governo non ha limiti. E se intanto continuano ad importarne a migliaia. Ce li mettono in casa.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Lun, 21/08/2017 - 10:54

Siamo governati da una manicata di militesente, vigliacchi, senza dignità, paurosi, amebe, vermi che sanno alzare la voce solo contro le nostre istituzioni. NON HANNO ALCUN RISPETTO PER I CITTADINI ITALIANI A CUIBRISERVANO SOLTANTO TASSE E DISSERVIZI. Prima o poi la pagheranno se gli italiani veri avranno il coraggio di ribellarsi. CI SONO LE ELEZIONI TRA POCO. Ricordatevene quando siete nell'urna. O nell'urna o nelle piazze: scegliete Voi.

Celcap

Lun, 21/08/2017 - 11:02

praticamente come al tempo del fascismo (prima e durante la guerra) non erano autorizzate "le adunanze" composte da oltre un certo numero di persone aldilá di una certa ora. Viva Roma e le cose nuove che ha intridotto la Raggi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 21/08/2017 - 11:03

Bene, si introduce il codice di guerra sotto mentite spoglie per non irritare i buonoidi accoglitutto. Era palese che andava a finire così. Ora devono fallire tutte le attività basate sul turismo di massa per mancanza di clienti. Quando questa situazione comincerà a toccare le tasche della mafia non ci sarà più nè Boldrini nè Papa che tenga con i loro sproloqui.

steluc

Lun, 21/08/2017 - 11:04

La follia di mare nostrum ha portato mezzo milione diclandestini.Altrettanti fra irregolari pregiudicati pusher nullafacenti erano già presenti sul territorio . Non c'entrano col terrorismo? Intanto cacciamoli, schieriamo le navi, ritiriamo i militari da inutili missioni Onu e schieriamoli ovunque, non solo Roma, e i servizi segreti facciano il loro sporco lavoro. Poi pensiamo ai jersey di cemento.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 21/08/2017 - 11:11

Come tattica non c'è male. Sarebbe come se, nel corso di una guerra, un esercito si vantasse di riuscire a fuggire più rapidamente di quanto l'esercito nemico riesca ad avanzare. Capisco che la Raggi sia oltre il bene ed il male, ma quando a furia di fuggire arriveremo sulla riva del mare, cosa faremo? Faremo come i lemmings?

wrights

Lun, 21/08/2017 - 11:26

La Raggi la deve smettere di alimentare il terrorismo. Si adegui, metta due belle fioriere, magari di travertino e non di cemento e così si risolve il problema.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 21/08/2017 - 11:50

Credo che il terrorismo venga alimentato anche dall'invasione selvaggia che i nostri kompagni hanno voluto e vogliono.Comunque nel pericolo,occhio per occhio e dente per dente,non ci sono alternative,efuori dall'Italia tutti i parenti degli assassini terroristi.Quando ci saranno le elezioni ricordatevi di questi governi e andate a votare sarà una giornata ben spesa.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 21/08/2017 - 11:59

Siamo grassi e pavidi: all'arroganza tracotantemente crudele di queste sordide orde, noi ci limitiamo a progettare scudi. Di mitra e lanciafiamme, dobbiamo armarci e la nostra civiltà in frigorifero, fino a disinfestazione capillare avvenuta. Altro che buonismo!

i-taglianibravagente

Lun, 21/08/2017 - 12:01

"Il loro scopo e' metterci paura"! Ma vaaa?? e io che pensavo che lo scopo fosse farci fuori....invece no...vogliono solo metterci paura...i morti sono un errore non voluto....anche i muslim sbagliano.

Halfio44

Lun, 21/08/2017 - 12:05

ERA SCONTATO !! IL GOVERNO CACASOTTO, COMUNISTA,CHA GIA'COMINCIATO LA SUA POLITICA !!! A BREVE, NON POTREMO PIU' USCIRE DA CASA,SE NON SEI TESSERATO COMUNISTA PD !!!

honhil

Lun, 21/08/2017 - 12:13

Ma se le cosiddette istituzioni hanno paura soltanto a nominare l’jihadismo, come potranno combatterlo? L’unica speranza italica rimane nella remota possibilità che questi terroristi lascino le piazze e passino direttamente a dimostrare la loro arroganza direttamente contro i palazzi del potere. Ed amen.

no_balls

Lun, 21/08/2017 - 12:13

articolo fuori tema.. forse il comunicato non parla di terrorismo perche' non ha nulla a che vedere...... e' dalla notte dei tempi che a roma non vogliono assembramenti di mandrie che pascolano presso i monumenti e nelle scalinate...... avete mai provato a bivaccare a piazza di spagna ? la sicurezza e' gestita dal prefetto non dal comune... branco di leggerini.... sarete capaci di addossare alla raggi anche un eventuale attentato a roma. poveretti

sereni

Lun, 21/08/2017 - 12:15

Adesso la lotta al terrorismo viene fatta dall'INTELLIGENCE dei vigli urbani? Evidente articolo di travisazione e strumentalizzazione. Tanto è vero che la foto mette in primo piano dei carabinieri, loro si deputati alla lotta al terrorismo. La circolare in questione, travisata ad arte, incrementa la lotta all'illecito ed all'abusivismo del commercio ambulante, oltre al rispetto dei luoghi pubblici resi una discarica di bottiglie e lattine da incivili romani e turisti.

sereni

Lun, 21/08/2017 - 12:15

Questo modo di travisare mi ricorda un servizio del TG5 sulla sporcizia di roma. Nelle immagini si vedevano cumuli di sporcizia nella piazza campo de fiori. Bene, come i romani sanno, in questa piazza si svolge il mercato che, come per tutti i mercati, alla sua chiusura è pieno dei riufiuti lasciati dalle bancarelle che per questo pagano una tassa. 30 minuti dopo la chiusura gli operatori dell'ama hanno già ripulito e restituito la piazza ai romani ed ai turisti in genere. Ma il servizio ha mostrato le immagini tra la chiusura e prima della pulizia ........ FATE INFORMAZIONE CORRETTA!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 21/08/2017 - 12:32

-----cari romani----se vi assembrate nella zona all'incirca delimitata da Via Arenula-- Via dei Falegnami-- Via de' Funari-- Via della Tribuna di Campitelli-- Via del Portico d'Ottavia e Lungotevere de' Cenci--state pur certi che non vi accadrà nulla di nulla---però piantatela col la vostra manìa di farvi selfie a gogò e soprattutto non riprendete troppo la zona coi vostri device della mela mozzicata----potreste venir raggiunti da uno strano servizio d'ordine con kippah e payot d'ordinanza--e potreste essere costretti ad esibire la carta d'identità --richiesta a volte con modi non sempre cordiali---swag ganja

ClocheHard

Lun, 21/08/2017 - 12:36

I muslim vogliono fare attentati qui da noi? Che ci provino pure. Saremo anche un popolo bravo buono e tenero,ma fino ad un certo punto. Ora sta a loro decidere se vogliono passare quel punto. E non si dimentichino che di vittime italiane ne hanno gia' fatte anche troppe.

Divoll

Lun, 21/08/2017 - 13:22

Manca poco al divieto di manifestazioni e sit-in di protesta contro il governo con la scusa del terrorismo. Poi uno si chiede A CHI sia veramente utile il terrorismo e chi ne tiri i fili. Magari, gli stessi che insistono per ancora piu' "accoglienza"?...

tosco1

Lun, 21/08/2017 - 13:27

Forse sarebbe meglio, ed anche piu' giusto, disperdere i musulmani.Ma ci arriveremo.

Fjr

Lun, 21/08/2017 - 13:30

I soliti calabrache senza spina dorsale,grazie a Boldrini pampero &co

Fossil

Lun, 21/08/2017 - 13:55

I romani non hanno tempo per i selfie, di dolito vanno a lavorare elpirl! E non dirci tu se piantarla o meno, visto che molti lavorano in centro. Chi va in giro tutto l'anno sono i turisti sia frotte che in gruppi numerosi. Riguardo a costoro come pensano i geni di risolvere il problema degli assembramenti? Con l'istante oppure con le ronde armate come sulle spianata di Gerusalemme? Italiani come sempre codardi e incapaci di gestire l'ordine pubblico in modo intelligente.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Lun, 21/08/2017 - 14:08

Ma quale resa, non si tratta di RESA ma di DIFESA, si tratta di mettere in atto operazioni necessarie a gestire la situazione in modo da evitare altre stragi. Parlare di resa è come dire che fare la chemioterapia significa arrendersi al tumore. Nel frattempo però si ponga in atto anche una strategia finalizzata a cacciare via tutti gli islamici dal territorio italiano.

Royfree

Lun, 21/08/2017 - 14:11

Eravamo un paese libero. Grazie ad un governo di letame, un Papa sovversivo ed un pugno di schifosi traditori nel popolo e nelle istituzioni. La pagherete cara per tutto questo.

dakia

Lun, 21/08/2017 - 14:40

Meglio così si puliscono le strade e piazze dalla monnezza di qualsiasi genere, della paura stiamo parlando della propaganda che si fa che no, non abbiamo questo sentimento ma se non avessimo saremmo usciti mille volte in strada a gridare il nostro nonsenso per ciò che sta accadendo, avremmo chiesto il fuori al governo abusivo come fanno in altri luoghi invece di fare i test: chi ti piace di più,lui o io?Viviamo nel paese delle statistiche e affolliamo i televisori per sapere chi ha più punti.

Ritratto di paola2154

paola2154

Lun, 21/08/2017 - 15:45

Royfree, eravamo un Paese libero e ricco e io sono abbastanza vecchia da ricordarmelo bene. Voglio anch'io che la paghino cara, ma come? Noi, il popolo...quando alzeremo la testa?

parmenide

Lun, 21/08/2017 - 15:56

Ma mi scusi signor di sanzo. Lei tra le righe propone di andare nelle piazze per dimostrare di non aver paura e di non voler cedere al terrorismo e farsi eventualmente massacrare morendo dicendo di non aver avuto paura ? Ma sia realista e non provocatore.

antonmessina

Lun, 21/08/2017 - 16:59

eppure i nostri olitici e il papocchio si continuano ad augurare che ci sia qualche attentato pure in italia ius soli per tutti cosi potrete scrivere che sono "italiani" i terroristi ! criminali tutti i collusi

Royfree

Lun, 21/08/2017 - 17:31

paola2154. E' semplice. Se ormai la politica Europea è narcotizzata da una fallace Democrazia e in particolare il nostro è una assodata associazione a delinquere tocca a noi popolo fare la nostra parte. TERRA BRUCIATA!!!! No ad elemosina, no ad assistenza, no a fitti, no ad altruismo, no a qualsiasi forma di solidarietà per questa feccia parassita troglodita arrivata nelle nostre terre. Se solo acquistate un Kebab da un esercente musulmano siete complici dei terroristi e del fanatismo Islamico.

nerinaneri

Lun, 21/08/2017 - 17:48

Royfree: dimentichi la globalizzazione e il complotto demo-pluto: sei per caso un pensionato?...

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 21/08/2017 - 17:54

----Royfree--tu che compri i libri di magdi sei feccia dunque?--perchè il principio della dissimulazione se vale---vale per tutti-

colomparo

Lun, 21/08/2017 - 18:04

Visto il forte calo di afflusso dei fedeli in piazza San Pietro propongo di farne una tendopoli permanente con annesso un lazzaretto dei Msf per poter assistere al parto tutte le migranti incinte.Cosi poi il sindacalista della Pampa potrà generosamente concedere a tutti questi discepoli il Ius soli !!

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 21/08/2017 - 18:19

Quello che si vuole...niente di niente.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 21/08/2017 - 18:25

Vi faccio un esempio, vivo in un paesino della provenza, ho una ccasetta contremila metri di giardino, fiori aleri dda frutta, un piccolo paradiso , una piccola piscina. Fino a poco fa si viveva senza nemmeno chiudere la porta di casa. Oggi é cambiato tutto, molti soggetti , guarda caso arabi di orrigini magrebine varie ma nati in Francia e quindi francessi a tutti gli effetti. Problemi di furti di droga, anche qui non si vivve più tranquilli. Mi é successo di trovare diverse volte dei soggetti particolarmente interessati alla mia proprietà, un paio di volte adirittura dentro il giardino. Ho rsolto con la comunicazione, ovvero ho sparato in aria. Non si é più visto nessuno da un bel po di tempo, chissà come mai.Meditate gente meditate

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 21/08/2017 - 18:29

Continuo. Dopo un certo tempo ho avuto occcasione di parlare di questo con un mio amico algerino, tipo ssimpaticissimo perfettamente integrato ed asssolutamente contrario al fanatismo. Mi ha detto , sai, da te non si fanno più vedere perché han ben capito che non ci mettti niente a tirare loro addosso. Ti considerano un tipo fin troppo deciso. Ho risposto che se per caso dovessi fare una cossa del genre la mia cura sarebbbe di riempirli di maiale. Il mio amico ridendo mi ha confessato che lo sannno benissimo e see ne stanno bene alla larga. Dico io , ci vuole tanto?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 21/08/2017 - 18:46

@bobirons - hai proprio ragione. Ti quoto appieno. @nerineri - va in piazza a urlare contro il razzismo, ma lei è peggio e detesta i pensionati e tutti quelli diversi da lei. E meno male che sono tanti. Visto che si va in pensione tardi, perchè questo accanimento?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 21/08/2017 - 18:53

@elkid e @nerinaneri - parlando così male, equivale a difendere a spada tratta i terroristi ed odiare (o eliminare) gli italiani. ve ne rendete conto? O siete stranieri anche voi? Mi piacerebbe vedervi.

Marcello.508

Mar, 22/08/2017 - 01:16

elkid - 17:54 La dissimulazione (taqiyya) è nel Corano (sura 3:28), dunque ammessa e per iscritto dal profeta Muhammad. Mi dice dov'è scritta la stessa cosa nel nuovo testamento che è quello cui fanno principalmente riferimento i cattolici? Grazie.