Il ricorso di Berlusconi a Strasburgo sarà esaminato dalla Grande Camera

La Corte europea dei diritti dell'uomo ha deciso: sul ricorso di Berlusconi e la legge Severino sarà esaminato dalla Grande Camera

Il ricorso di Silvio Berlusconi alla Corte europea dei diritti umani di Strasburgo - e contro la legge Severino che ne ha sancito la decadenza da senatore - sarà esaminato dalla Grande Camera. Quella che esamina i casi considerati più complessi e che è formata da presidenti, vicepresidenti e altri 14 giudici per un totale di 17 membri.

"Dopo tre anni di attesa ci siamo! Ci siamo!", esulta il senatore di Forza Italia Francesco Giro, "Ora il ricorso di Berlusconi alla Corte europea dei diritti umani entra nel suo rush finale e a giudicare sarà il consesso più autorevole e più accreditato della Grande Camera perché il tema è delicato e il ricorrente è una persona ai quali vanno garantiti i diritti civili fondamentali ma è anche un leader nazionale ed europeo consacrato dal voto popolare sei volte che lo ha scelto come suo premier 4 volte. Sono in gioco la democrazia stessa e le regole della rappresentanza democratica".

Ora la palla spetta alle parti, che dovranno entro un mese sottoporre alla Corte le loro opinioni "ragionate". Nel comunicato della Corte di Strasburgo non si fa cenno ai motivi della decisione presa ieri, ma indicata solo oggi. Il ricorso alla Grande Camera è previsto nei casi in cui il caso solleva gravi problemi di interpretazione della Convenzione o dei protocolli o se la sentenza può scatenare un contrasto con una sentenza precedente.

Il ricorso di Berlusconi si fonda sull’argomento che l’articolo 7 della Convenzione europea impedisce la retroattività per cui la legge Severino non può essere applicata in modo retroattivo. Incandidabilità e decadenza parlamentare, secondo Berlusconi, sono sanzioni di natura penale, alla luce dei cosiddetti "criteri Engel" utilizzati dalla Corte Europea.

Commenti

i-taglianibravagente

Mer, 26/04/2017 - 18:18

Ma figurati se lo sciolgono da una roba del genere...Lo slegherebbero solo se fosse in punto di morte e con l'assoluta certezza che non possa tornare in politica per nessun motivo al mondo, e lo farebbero per non fare la figura dei boia... I giudici dei giorni nostri sono tutti della stessa pasta a tutte le latitudini. "Je suis Bocassini" a tutte le latitudini.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 26/04/2017 - 18:20

----pur non essendo un destricolo spero che papy silvio ce la faccia---è l'unico che può mettere la mordacchia a salvini---swag ganja

Massimo Bocci

Mer, 26/04/2017 - 18:32

Questo sarà come visitare le camere....della piramide di TutanKhamon,nella valle dei Re e di camera in camera lo riporteranno al via come nel monopoli,gli ci son voluti 20 anni, per eliminare l'unico vero Italiano mai apparso nel regime e per combinare le truffe SERIALI giudiziarie per il solito millantato reato tre volte a giudizio, come dire finche non vince il regime si continua la pantomima ,dunque 1 processo innocente,2 processo innocente,3 processo il regime si mette a ESPOSIZIONE, feriale ed esce colpevole,poi il golpe spread,dunque diamo tempo alla VALLE LADRI!!! DEI MORTI VIVENTI UE,in fondo son solo trent'anni che incamerano il nostro pizzo,un inezia con l'etentità DELLA TRUFFA METICCIA ( UE-Euro) che pensano INEREVERSIBILMENTE di perpetuare!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 26/04/2017 - 18:35

" il ricorrente è una persona ai quali vanno garantiti i diritti civili fondamentali ma è anche un leader nazionale ed europeo consacrato dal voto popolare sei volte che lo ha scelto come suo premier 4 volte". BALLE, BALLE ..... Sei volte eletto in Parlamento ma il voto popolare non lo ha scelto 4 volte premier !!!!!!!! E' incredibile che si dicano tante menzogne a uso e consumo degli italioti !!!!!!!! L'Italia è una Repubblica parlamentare: qualsiasi studente che abbia fatto un pò di diritto pubblico sa che ciò significa che in tal caso il popolo NON elegge il premier ma solo i parlamentari. Saranno questi ultimi a dare il voto di fiducia all'incaricato (dal presidente della Repubblica) a formare il governo. DITELA LA VERITA' QUALCHE VOLTA, cribbio ......

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 26/04/2017 - 18:47

sarà un buco nell'acqua. La sentenza arriverà dopo le elezioni o, comunque, non in tempo per la presentazione delle liste. Mi auguro di sbagliarmi.

giosafat

Mer, 26/04/2017 - 19:02

"La Corte europea dei diritti dell'uomo ha deciso"...impiegando tre anni di tempo per farlo. Poi si lamentano se vengono definiti "buffoni", ma è d'obbligo farlo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 26/04/2017 - 19:10

rosicate, tontoloni di sinistra, rosicate! e ragliate!!!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 26/04/2017 - 19:20

Forza Berlusconi, Forza Italia sappiamo tutti che è stato un atto più politico che di Diritto la sua estromissione dal Parlamento Italiano; caso più unico che raro della Massoneria che ora si dovrà mordere la coda. Shalòm.

nunavut

Mer, 26/04/2017 - 19:35

la frase: o se può scatenare un contrasto con una sentenza precedente non augura bene per Berlusconi.Mi posso sbagliare ma dopo aver letto la frase e cercato di capirne il significato sono arrivato a questa conclusione.Auguri a Berlusconi,speri pure, perché la speranza é l'ultima a morire.

Ritratto di manasse

manasse

Mer, 26/04/2017 - 20:27

cia sarà un giudice a Berlino! ecco ce ne sono 17 a brussell

gabriel maria

Mer, 26/04/2017 - 21:20

Silvio a suo tempo venne eliminato perché troppo vicino a Putin.....ma sono oltre tre anni che tradisce i suoi elettori appoggiando governi sempre più lontani dal popolo-Non solo ma cerca di far credere agli italiani che solo Lui può far cambiare le cose!Il giorno dopo le elezioni Berlusconi mollerà Salvini andando ad appoggiare Renzi(che,ricordiamocelo,ha salvato Mediaset da Vivendì)-Ormai è un fantoccio in mano alla finanza e noi siamo ancora qui a disquisire sul futuro del re dei voltagabbana!!!!

m.nanni

Mer, 26/04/2017 - 21:42

spero proprio non si chieda soltanto l'annullamento della revoca da parlamentare per la retroattività in ordine alla severino, ma l'annullamento della sentenza di condanna.

peter46

Mer, 26/04/2017 - 21:46

Se è per 'soddisfazione personale'...ad ognuno la sua soddisfazione.Se per 'pensare' solamente di poter tornare ad essere il candidato del cdx coalizzato:scordatelo...Il gallo non ha ancora finito di cantare ma 5 minuti fa,da Paragone,alla sua domanda se ci sarà la coalizione fra Salvini e Berlusconi alle prossime elezioni il NO:NO:NO è stato 'totale'.NB:Sul tema:prepariamoci a scucire i soldi della multa che l'Europa ci appiopperà qualora quei giudici non si dimostreranno 'zecche rosse'.Multa però...perchè ancora la 'giustizia' non è stata delegata a giudici non Italiani,ma solo lo stabilire la lunghezza dei cetrioli.

Silvio B Parodi

Mer, 26/04/2017 - 23:16

hanno aspettato 3 anni??? che lavoratori!! io gli farei aspettare 3 anni per prendere lo stipendio, vigliacchi farabutti mentecatti di Bruxelles

Giorgio Rubiu

Mer, 26/04/2017 - 23:21

La porcheria è che la retroattività legge Severino si è usata solo per Berlusconi. In casi (o almeno un caso) successivo non si è applicata la retroattività della legge. In altre prole, una volta che la retroattività della legge Severino ha raggiunto lo scopo di far fuori Berlusconi, non c'è più stata ragione di usarla. Spero che a Bruxelles capiscano l'assurdità della retroattività applicata apposta per liberarsi di un avversario politico non riuscendo a batterlo in campo elettorale. E non parlo da simpatizzante di Berlusconi, parlo da simpatizzante dell'onestà e della logica.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 26/04/2017 - 23:35

Per me questa della GRANDE CAMERA potrebbe essere una GRANDE FREGATA MAHHH!!!

peter46

Mer, 26/04/2017 - 23:49

Silvio B Parodi...belin o belan,in questi tre anni,povero Silvio,è dovuto andare in galera dopo Cesano Boscone e non gli è stata data la possibilità di candidarsi nel 2014-14 e mezzo,2015,2015 e mezzo,2016,2016 e 5mesi a Milano che al posto di Parisi altro che vittoria,2016 e trequarti:meno male vah! che finalmente potrà,si spera,presentare domanda di 'riapertura' di un nuovo processo che stavolta non seguirà i 'canoni' della giustizia italiana,ma fra...5 anni sarà candidabile per i...giardinetti.Ti sei prenotato per la compagnia dato che c'è già la fila ed i posti occupati per anni per i vogliosi di 'barzellette' datate?

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 27/04/2017 - 00:05

Quindi? Se vince condanneranno il vero colpevole, il vecchiaccio napoletano... a cosa?

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 27/04/2017 - 00:12

@orione1950 @i-taglianibravagente io invece temo proprio che abbia ragione quel comunistaccio di elkid! Pensateci un attimo! Berlusconi è, suo malgrado, il miglior alleato dei burocrati europei, perché, se potrà tornare alla politica, vorrà imporre il suo volere e la sua leadership ai potenziali alleati, quindi la coalizione di centro-Destra non si farà mai. In questo modo potranno i massoni europei potranno neutralizzare in primo luogo la Lega e tutti gli altri anti-europeisti di casa nostra. In realtà, ridare l'agibilità politica a Berlusconi è la miglior mossa che i nostri padroni europei possano fare per battere la Destra e i grillini in un sol colpo.

lavieenrose

Gio, 27/04/2017 - 00:55

andrea626390 personalmente ritengo che alla verità formale si affianca/contrappone una realtà sostanziale.

giza48

Gio, 27/04/2017 - 00:56

Le tesi difensive sostenute dal Berlusca sono serie e impossibili da svincolare. la Corte Europea non può permettersi di essere faziosa o partigiana a favore del PD-PCI, ne vale della sua autorità internazionale. I cari compagneros alla Zanda o Epifani o Bersani e lo stesso Renzi, pensavano di essersi tolto di mezzo il vecchietto, maggior contribuente italiano, con una sentenza di falso in bilancio per pochi spiccioli, ma non conoscevano la tempra del vegliardo, per cui dico Vai Berlusca sei forte1

cangurino

Gio, 27/04/2017 - 05:07

mi auguro che sia fatta giustizia e che Berlusconi possa tornare nei pieni diritti elettorali, attivi e passivi. Noto con poca meraviglia, che tra i sostenitori di Berlusconi, oltre agli storici supporter (sempre meno, in verità), si distinguono noti commentatori filo PD. Forse che anche loro siano convinti che possa ripetersi l'ennesimo Nazareno ed analoghi tradimenti del voto degli elettori di cdx?

stefano.colussi

Gio, 27/04/2017 - 05:32

Gentilissima dr.ssa Chiara Sarra: gli Europei non hanno dubbi e Silvio ha ragione da vendere .. stefano colussi, cervignano del friuli, udine, italy

mcm3

Gio, 27/04/2017 - 06:33

Non lo salva nessuno, la Severino l'ha firmata lui, tanto per cambiare dite cose non vere,

Popi46

Gio, 27/04/2017 - 06:37

@Giorgio Rubio- concordo parola per parola con il suo commento

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 27/04/2017 - 07:49

Ma quanti anni sono passati!?!! La magistratura europea si è subito allineata con quella italiana ... forse mancheranno anche a loro i cancellieri.

silvio50

Gio, 27/04/2017 - 08:53

silvio se tra i 17 giudici ce ne sono 9 di sinistra ,be mettiti il cuore in pace che non ti assolveranno sicuramente, voi pensate che in tutti questi anni non hanno gia deciso il caso, poi chi ha scelto i cosidetti giudici?bella domanda vero?