Riforme, ddl Boschi domani in Aula: le opposizioni insorgono

"Se il governo vuole andare in aula è perché non ha i numeri in Commissione", ha sbottato Calderoli. Gli ha fatto eco il presidente dei senatori azzurri Romani: "E' stata una forzatura inaccettabile quella di portare subito la riforma in aula"

Il ddl riforme costituzionali approderà in Aula al Senato già domani, per proseguire l’esame per tutto il giorno e poi riprendere anche nella giornata di venerdì. È quanto ha stabilito, a maggioranza, la conferenza dei capigruppo di palazzo Madama. A riferirlo è la capigruppo di Sel, Loredana De Petris. La decisione ha scatenato le ire delle opposizioni: "Se il governo vuole andare in aula è perché non ha i numeri in commissione, non per la quantità degli emendamenti", ha sbottato Calderoli. Gli ha fatto eco il presidente dei senatori azzurri Romani: "E' stata una forzatura inaccettabile quella di portare subito la riforma in aula. Gli emendamenti presentati in commissione erano stati ritirati. Si sarebbe potuto procedere con l'esame in commissione". "A nulla è valso il ritiro degli emendamenti a dimostrazione che tutto era già stato organizzato", ha sentenziato la capogruppo di Sel Loredana De Petris.

E questo è l'ultimo atto di una giornata che ha riservato non pochi colpi di scena sulla battaglia per le riforme. La Lega Nord e l'opposizione hanno deciso di ritirare i 500 mila emendamenti al ddl. L’annuncio è stato fatto dal senatore leghista in Commissione Affari costituzionali, Roberto Calederoli, dove è presente anche il ministro Maria Elena Boschi. Calderoli ha specificato che conferma appena dieci dei circa 500mila emendamenti da lui presentati. Hanno trovato così conferma tramite un tweet del senatore dem Francesco Russo, le voci che si erano diffuse stamattina a Palazzo Madama circa una mossa a sorpresa del vicepresidente del Senato che a questo punto cambia lo scenario rispetto alla conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama. L’urgenza di un approdo in aula a questo punto potrebbe venire meno e si potrebbe riaprire, riferiscono fonti parlamentari, il confronto in commissione. "Ho riproposto il voto sull’istituzione di un comitato ristretto che per me è la soluzione del problema", ha affermato Calderoli, che ha confermato di aver dato "la disponibilità a ritirare gli emendamenti" lasciandone solo 10. Se il governo "vuole andare in aula è perchè in commissione non ha i numeri. Non è per il numero degli emendamenti, ma in ogni caso i numeri non li ha comunque", ha aggiunto. Dopo la Lega, anche Forza Italia, 5 Stelle e Sel hanno annunciato il ritiro della gran parte degli emendamenti presentati al ddl Boschi. Di fatto il Pd aveva chiesto il rinvio del voto su Calderoli.

La richiesta avanzata dal capogruppo del Pd Luigi Zanda era stata bocciata con 134 no, 94 sì e 7 astenuti. Secondo alcuni esponenti dell'opposizione la richiesta del Pd di non affrontare ora la "grana" Calderoli e la conseguente bocciatura sarebbero stati da considerarsi come "un primo segnale" in vista del confronto sulle riforme. Intanto è stata convocata per lunedì alle 15.30 la direzione del Pd sulle riforme. Secondo quanto si apprende il segretario Matteo Renzi vorrebbe il voto del partito sul ddl Boschi prima di andare in aula. Ma la mossa dei renziani che hanno calendarizzato l'approdo del testo in Aula per domani ha fatto nuovamente infuriare la Lega che con Calderoli ripropone l'arma degli emendamenti: "Un diluvio di emendamenti, a 7 zeri. E se Matteo Renzi su 500mila emendamenti ha detto che ’una risata li seppellira allora mi sa che riderà a lungo", ha affermato Calderoli. Intanto la minoranza dem con Roberto Speranza torna ad alzare la voce in vista dell'appuntamento di lunedì: "Un accordo sulle riforme si può ancora fare, ma dipende da Renzi. La prova muscolare della conta in direzione non serve a nulla. Servirebbe invece - aggiunge - una apertura politica che purtroppo in questi giorni non c’è mai stata". Infine Bersani punge Renzi: "Bisogna lasciare dei margini al Parlamento, soprattutto sui grandi temi, come quelli istituzionali. Nessuno vuole far cadere il governo, siamo tutti impegnati a sostenerlo -spiega l’ex segretario Pd-. Ma, per esempio, leggiamo dei numeri sulla legge di stabilità: vogliamo discuterne nel partito? Non dico dei dettagli, ma almeno dell’impostazione generale...".

Commenti

Zanello Piero

Mer, 16/09/2015 - 15:23

Non scommetterei "il becco di un quattrino" sul fatto che tutti i senatori di FI votino contro la legge Boschi sulla riforma del Senato.

vince50_19

Mer, 16/09/2015 - 16:21

Zanello Piero - Io propendo per i fuoriusciti verdiniani.. Se il voto fosse segreto qualche dubbio lo avrei anche io, ma in questo caso il voto segreto non può essere richiesto, ergo..

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 16/09/2015 - 16:22

Zanello Piero non solo non scommetterei sul fatto che NON votino contro, ma anzi scommetterei sul fatto che molti di loro, pur di non perdere la preziosa poltroncina, voteranno a favore! Tutta gente che, se il governo cade adesso e si va a elezioni anticipate, non ha la minima possibilità di essere rieletta.

james baker

Mer, 16/09/2015 - 16:34

Bravo Calderoli : mi sta bene tutto quello che volete ad una condizione : debbono essere gli Italiani a scegliersi i propri rappresentanti. Questi rappresentanti andranno a fare o i deputati o i senatori. Dovranno avere rapporto con i cittadini direttamente, senza tutti gli esperti senza laurea dei partiti. Sempre questi rappresentanti eletti, debbono avere un contatto con la realtà civile, con i successi e gli insuccessi di tutti i giorni nella nostra società. Tutto il resto é soltanto MAGNA MAGNA. A noi di questo Renzi, non ce ne frega niente di niente di niente ed ancora di niente. -james baker-.

AH1A

Mer, 16/09/2015 - 16:42

Chiacchiere, la lagge è già stata votata, solo che si ricordano tutti ora di emendarla. Vadano pure a casa che è meglio. FI non può permettersi ora elezioni anticipate, dunque appoggerà Renzi.

Anonimo (non verificato)

Mer, 16/09/2015 - 16:43

Se passa la riforma boschi mai piu' lega.

james baker

Mer, 16/09/2015 - 16:44

Zanello Piero Mer, 16/09/2015 - 15:23 : comunque dovranno stare ben attenti. A mio parere, se vanno a toccare la libertà dei cittadini, la legge risulterà " anticostituzionale ". Già da tempo tutti hanno capito che girano il tavolo senza toccare le carte che ci stanno sopra. E' per dire che stanno facendo qualcosa, ma alla fine non cambiano niente. E' solo una strategia per perdere tempo, infischiandosene della realtà dell' Italia. -james baker-.

Nonlisopporto

Mer, 16/09/2015 - 16:45

buffone anche Calderoli

i-taglianibravagente

Mer, 16/09/2015 - 16:49

questo governo non cadra' mai.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 16/09/2015 - 16:50

Uno che presenta 500.000 emendamenti e poi li ritira è una cosa inaudita. Noi di destra che stiamo attenti agli sprechi , abbiamo quantificato quanto sia costata questa operazione ? Poi noi vogliamo fare la morale agli altri ?

giovanni PERINCIOLO

Mer, 16/09/2015 - 16:53

..."un primo segnale"... Se non é una bufala chiamiamolo con il suo vero nome : RICATTO!!! almeno in lingua italiana.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 16/09/2015 - 16:55

Vorrei sapere quand'è che l'opposizione farà opposizione ed la maggioranza farà il governo??? Perchè gli italiani onesti sono stufi di queste opposizioni consapevoli.!!!

Ritratto di che_gue

che_gue

Mer, 16/09/2015 - 16:55

@james baker: "debbono avere un contatto con la realtà civile" Ma come, non vuoi che abbiano un contatto anche con te? Su dai, diciamo che "devono avere un contatto anche con gli ignoranti incivili", così facciamo tutti contenti.

james baker

Mer, 16/09/2015 - 16:59

Zanello Piero Mer, 16/09/2015 - 15:23 : scusate, ho dimenticato di spiegare . In pratica, é come se fanno passare una legge con un doppio effetto. In primis per non rendersi responsabili di aver fatto cadere (comunque sia) un governo ; in secundis (?), la polpetta la serviranno avvelenata . Dopo la firma di Mattarella, la Corte Costituzionale dirà la sua e tra qualche anno ci renderemo conto che tutta questa gente ha continuato a sbafare a spese nostre, o come vi pare. -james baker-.

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 17:02

allora...tutti volevano e vogliamo l'abolizione del bicameralismo perfetto...ora che ci siamo...escono i dubbi...chi la vuuole cotta..chi cruda..chi verde..chi rossa e via di seguito...evidente che la casta non ne vuol sapere di riforme !!!!!!! ma il cornuto ...e'...Renzi !!!! bella maniera di pensare... con tutti i distinguo del caso... meno male che REnzi c'e'..se no saremmoancora a parlare del sesso degli angeli e riforme .-..NEBBIA IN VAL PADANA

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/09/2015 - 17:10

MARINOOO MARINOOO MARINOOO, solo un TROLL come te non arriva a capire che Roberto ne lascia 10 ed in quei 10 rimane il cambio del punto 2, ovvero ELEGGIBILITA dei Senatori che anzicche in commissione (dove si sarebbero dovuti discutere i 500.000, verranno discussi in aula, dove non è possibile farli "scomparire" come aveva previsto di fare Grasso, con il regolamento del Senato. Regolamento del Senato che per stessa ammissione della Tua beneamata Finocchiaro, Calderoli conosce meglio di TUTTI e che quindi ha sapientemente DRIBBLATO. Ma ovviamente capisco che parlare di conoscenza dei regolamenti del Senato con uno come Te è TEMPO PERSO!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua FELIX

Giorgio1952

Mer, 16/09/2015 - 17:13

Questa è la serietà della Lega, presentano 500 mila emendamenti e poi li ritirano!!!

mifra77

Mer, 16/09/2015 - 17:14

Le provincie che di fatto non sono state abolite, sono diventate un centro di potere di partito rosso; i cittadini, tutti in fila e zitti. Ora tocca al senato che verrà neutralizzato, anzi piegato al volere del cialtrofiorentino. Intanto la legge elettorale è fatta su misura per il ducetto che se riuscirà a stancare altri elettori di quelli che ancora votano, dirà di avere il quarantuno per cento dei consensi. insomma una nazione votata alla dittatura nel massimo menefreghismo delle finte opposizioni che conservano poltrone e benefici economici.

onurb

Mer, 16/09/2015 - 17:24

AH1A. Una legge costituzionale ha bisogno di quattro passaggi, 2 al senato e 2 alla camera, e deve essere votata per quattro volte senza cambiare una virgola del testo, altrimenti deve ricominciare il giro. Quindi ciò che lei dice, è già stata votata, lascia il tempo che trova.

goriziano

Mer, 16/09/2015 - 17:25

Se passa la riforma del senato mai più lega mai più andrò a votare

paràpadano

Mer, 16/09/2015 - 17:29

se Calderoli ha ritirato gli emendamenti, seguito da FI , 5 Stelle e Sel è perché quasi sicuramente questi (il governo ) non hanno i numeri né in commissione e né in aula e rischiano di andare a casa . Ma si sa che i "ribelli" del Pd pur di non andare a casa la voteranno comunque compatti. Questa è la triste verità, purtoppo.

agosvac

Mer, 16/09/2015 - 17:30

In effetti questo boicottaggio con decine di migliaia di emendamenti da discutere è una scemenza: si vada direttamente in aula e chi è contrario vota no chi è favorevole vota sì. Si perde meno tempo ed il risultato è lo stesso.

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 17:31

ah mifra...e prendi la pastiglietta...che poi ti fa male il fegato...lol

goriziano

Mer, 16/09/2015 - 17:32

Se il governo si salva con la riforma del senato alle prossime elezioni (se mai ci saranno) l'astensionismo sarà del 70%

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 16/09/2015 - 17:32

Evidentemente alcuni sinistri personaggi che non vogliono prendersi la briga di leggere gli articoli prima di commentarli non hanno capito che quei 500.000 emendamenti erano solo una mossa per agitare le acque e che si sarebbe andati avanti con la fiducia, che sarebbe passata senza alcun problema. In questo modo Calderoli ha invece riaperto la discussione, che altrimenti sarebbe stata impedita come al solito dal dittatoriale governo con il solito ricatto: o ci date la fiducia, o tutti a casa. In commissione, invece, non esistono voti di fiducia e la patata per il buffone fiorentino si fà molto più calda.

Ritratto di ..MissPiggott...

..MissPiggott...

Mer, 16/09/2015 - 17:35

LEGAIOLI, PIDUINI FARSISTI ALFANGHIANI, il partito unico della casta

Ritratto di ..MissPiggott...

..MissPiggott...

Mer, 16/09/2015 - 17:36

LEGAIOLI, PIDUINI FARSISTI ALFANGHIANI, il partito UNICO della CASTA

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/09/2015 - 17:37

Caro LORENZONEEE l'abolizione del bicameralismo l'avevamo gia fatta NOI con la DEVOLUTION, solo che la nostra prevedeva che i 100 Senatori venissero eletti dal popolo. Mentre il CONTABALLE nella sua modifica li va a far eleggere tra i consiglieri Regionali, e sai perche?? Perche 17 Regioni sono ROSSE e quindi piene di ROSSI che verranno eletti cosi che il NUOVO SENATO non dovra ARRANCARE a fil di voto, come sta succedendo ora per approvare quello che Lui gli chiederà di approvare. Chiamalo SCEMO!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua FELIX

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 16/09/2015 - 17:37

Nella foto della ministra si nota una strana peluria (molto evidente nella foto grande in prima pagina) sotto il naso. Ma la Boschi ha i baffi? (Oddio, visto quello che capita fra Calderoli e Kyenge, spero che non mi querelino per diffamazione; di questi tempi siamo sempre a rischio).

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 16/09/2015 - 17:41

Il bello e la bestia.

Ritratto di ..MissPiggott...

..MissPiggott...

Mer, 16/09/2015 - 17:42

legaioli farsisti e pduini il PARTITO UNICO DEL MAGNAMAGNA, TUTTI APPASSIONATAMENTE INSIEME NELL'INCIUCcIO

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 16/09/2015 - 17:45

Il cittadino elettore deve votarsi il candidato così quando le cose andranno male potrà dire "era meglio se rimanevo a trombare a casa".......

DeZena

Mer, 16/09/2015 - 17:48

secondo me il Calderoli guarda con bramosia la ministra...ha la bava alla bocca, tutto passa, potere della sanguigna toscanaccia

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 16/09/2015 - 17:54

E pensare che erano riforme già state fatte. Ma, siccome le aveva fatte Berlusconi, i sinistrati hanno fatto un referendum, e i cittadini, PECORONI italiani, hanno votato NO!

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 18:04

mi diverte leggere i commenti degli strateghi da tastiera...tutti segretari politici ...lololol..io so solo una cosa...il paese e' immobile nella sua pochezza da 20 o 30 anni...tutti vogliono le riforme a parole..ma poi alla resa dei conti...tutti si tirano indietro..ora siccome le riforme sono necessarie pena il nostro fallimento nazionale...IO STO CON CHI PROOVA A FARLE senza si e senza ma il resto sono solo tatticismi di bassa politica e bassa bottega

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 18:10

dunque i cittadini quando votano contro berlusconi sono pecoroni...quando votano a favore sono scienziati...idea strana di democrazia "alla tornari"...lololololol facciamo dunque prima...aboliamo le elezioni...he he he

spina65

Mer, 16/09/2015 - 18:11

dato che la maggior parte di questi senatori ancora non lo hanno maturato, sono tutti a caccia del vitalizio, compresi i fannulloni della lega, in pieno stile salvini

beale

Mer, 16/09/2015 - 18:22

il patto riguarda la richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti di Calderoli?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 16/09/2015 - 18:23

la sx ci sa fare, quando vogliono piegare uno lo ricattano per qualcosa che lui ha combinato. Lo hanno fatto con Berlusconi che per evitare la galera lo hanno lasciato stare a patto di acconsentire a tutto quello che esponevano i sinistrosi ed il Berlusca sempre a dire sì, va bene, acconsento( e nel pensiero) basta che mi lasciate vivere fuori dal carcere.

james baker

Mer, 16/09/2015 - 18:29

Per i signori moderatori : " La gente e moltissime persone mi stimano come persona corretta ed educata. Vorrei pregarVi di non dare spazio a chi viene su questi blog per scopi bizzarri. Il blog é bello quando si dialoga correttamente ed educatamente, ma venire qui con le insegne comuniste-cubane-ebetistiche non mi sembra proprio il caso. A questa gente io rispondo come si deve, pur restando al mio livello per tutti gli altri ". Grazie per la Vostra attenzione. james baker-.

linoalo1

Mer, 16/09/2015 - 18:34

Ma come si fa ad appoggiare questo Governo Illegale,invece di farlo cadere?

unosolo

Mer, 16/09/2015 - 18:35

c'entrerà per caso quella frase " orango" visto il ripiegamento ? quanto è strana la politica e come è sporca fatta di ricatti e poltrone , mai come questi ultimi anni quasi 25 anni , minacce , avvisi di garanzia , frasi , compromessi , ma sopra ogni cosa omertà quando si aumentano stipendi , rimborsi e divertimenti , si in quelle cose dove prendono tutti zitti e in caso di domande cadono dalle nuvole , ladri , nessuno ha difeso il diritto dei pensionati derubati e ultimo dei ESODATI , sindacati nascosti , rintanati per timore di suscitare le ire del governo che potrebbe metterli al pari di aziende e pagare tutte le tasse e mettere i bilanci on line , nascosti a contare soldi e palazzi , ladri .,alla votazione passerà tutto in quanto usciranno dalle aule , vergogna della Nazione manco la faccia ci mettono e scappano.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/09/2015 - 18:36

Lorenzoneee, lo sai benissimo anche Tu che il Senato che vuole fare il tuo "protetto" non è uguale al Senato che era stato previsto nella DEVOLUTION. In quanto allora si prevedeva che i 100 Senatori venissero eletti dagli Italiani dividendo il paese in 100 collegi . Ora invece di fatto (SE PASSERÀ) questa FINTA RIFORMA i Senatori verranno "eletti" tra i consiglieri Regionali, quindi le elezioni per il Senato verrebbero praticamente gia abolite!!! Siamo sulla STRADA del TOTALITARISMO EVVIVA!!!! Pensa che ha gia detto, ma magari ti è sfuggito, che prevede di fare DUE mandati, ovvero altri 9 e passa anni con Lui!!!AUGURI!!! Ora prendi la pastiglia ROSSA e mettiti a dormire che in Portogallo e gia sera!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua FELIX

montenotte

Mer, 16/09/2015 - 18:55

Chi non è stato mai eletto ma imposto, si comporta come un piccolo dittatore è quello che succede negli stati dove in barba alla democrazia, si consente a questi soggetti di fare quello che vogliono senza alcun rispetto verso le istituzioni e le opposizioni. Solo la minoranza del PD si è accorto di questo?

Alessandro84

Mer, 16/09/2015 - 18:57

Il M5S è l'unico che non ha ritirato gli emendamenti ed è l'unico contro la riforma. Calderoli e la Lega fanno finta opposizione, pian piano emerge la verità...

montenotte

Mer, 16/09/2015 - 19:01

Ormai FI è una palude. Ma si chiedono come mai in quattro anni sono scesi al 10% dal 26% se non ricordo male? Ma cosa è rimasto? Se non si allea con la Lega con un serio programma di poche ma vere riforme, per tenersi il 10% dovrà fare qualche pellegrinaggio.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mer, 16/09/2015 - 19:09

Tutti questi con mal di pancia temono per la poltrona perché al di fuori non troverebbero lavoro nemmeno come lavapiatti, con tutto il rispetto per i lavapiatti!

Ritratto di scandalo

scandalo

Mer, 16/09/2015 - 19:15

vi fareste curare i denti dal dentista calderoli ?? lui li ha marci !!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/09/2015 - 19:28

Concludendo, per tutti quelli che non lo abbiano capito, la "mossa" di Roberto, è tutta POLITICA, e spiego. Sappiamo bene che il PD su questa riforma del Senato è diviso, quindi il fatto di "rinunciare" agli emendamenti fara si che il testo vada in aula, dove FINALMENTE si vedra se il PD SI SPACCA (come noi auspichiamo)o se invece rimarra coeso, va da se che se il PD NON si spacca NOI VOTEREMO CONTRO questo Senato, se viceversa (cosa pero difficile) finalmente il PD si SPACCA È FATTA!!!Andremo a votare!!! Queste si chiamano strategie politiche. Pace e bene dal Nicaragua FELIX

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 16/09/2015 - 19:30

hernando45, 18.36, ti ricordiamo che in prima lettura al Senato questa riforma era stata votata da Farsa Italia .......

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 19:30

amico nicaraguenho...evito sempre risponderti tanto non me le pubblicano...lololol...in portogallo abbiamo una sola camera e nessuno si sogna di patlare di dittatura...oggi come oggi..la paura della dittatura nei paesi ovccidentali e' una barzelletta...la vera paura e' l'ingovernabilita'...e noi sappiamo bene quanto pesi nel pil e negli investimenti l'ingovernabilita''...nanche il berluska colle sue maggioranze bulgare ( ma brancaleonesche) riusci' alla fine a governare..e stanco di ritiro' a Capua ( pardon..Arcore) a dedicarsiu agli "ozi capuani"...lolololol

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 19:31

ah linoalo...ancora con sta stotria del governo illegale !!!!! ma non hai ricevuto il controordine dal minculpop arcoriano ???

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/09/2015 - 19:40

il tipico metodo mafioso di renzi e del PD! è come accordarsi per un mutuo a 3 % e poi firmi e scopri che invece ti impegnerai a rimborsare a un tasso del 4%! è la stessa cosa che sta succedendo al governo! ecco perchè gli idioti di sinistra non capiscono niente e danno la colpa (come al solito) a berlusconi!!

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 19:46

inaccettabile!!!!! dobbiamo srbirci il bicameralismo ancora una cinquantina di anni...mentre i dotti e inclitti e marci politici discutono col bilancino sulle riforme...al passo del gambero ..un avanti e due indietro...e il paese va in malora... ma...vi ci hanno mai mandato a quel paese?'' beh vi ci mando io...tutti quanti..inclusi i fiancheggiatori e i giornalai

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 16/09/2015 - 19:49

linoalo1 lo chieda a Silvio!

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 19:51

bravo hernando..parla di tattica..di strategia ...proprio come i bizantini con i turchi alle porte..a parlare del sesso degli angeli !!!n in questo mondo che corre..non ci si puo' addormentare anni solo per decidere un articolo o una virgola...chi fa questo in fondo non vuole nessun cambiamento...ma la conservazione dello status quo...ora lo status quo favorisce solo i ricchi..i boiardi di stato.. i bi e tripensionati..ma non la popolazione giovane avete capito testine incerottate e proviste di dentiere e pannolini ????

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 19:54

appprofittate perche' alle 19.45 ..streaming fisso su Barcellona .Roma..se dovete mandarmi insulti fatelo ora e rapidi...lolololololol

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mer, 16/09/2015 - 20:24

Inaccettabile per quelli incollati alla poltrona. Pauuuura di andare a lavare i piatti !

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 16/09/2015 - 20:35

Veemente presa di posizione di Farsa Italia. Ridicoli, saranno loro a salvare Renzi ......

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/09/2015 - 20:46

Lorenzone carissimo, quando NOI (non forza Italia) tanti anni fa parlavamo di modifiche costituzionali (come quelle che ora sono diventate improvvisamente "URGENTI" ) quelli che adesso stanno S/governando si sono BARCAMENATI per LUSTRI con la storia che la COSTITUZIONE PIU BELLA DEL MONDO, NON SI TOCCA!!! Ricordi un certo Benigni??? Ecco ora OPS, sono diventati "maestri" del cambiamento della costituzione: In quanto a DENTIERE ho in bocca ancora tutti i miei denti originali in piena efficenza, meno uno. Pannoloni poi la mia compagna 26 enne li compra per la sua piccolina!!!lol lol ROSICA ROSICA e salutami la Tua TARDONA!!!lol lol Pace e bene dal Nicas FELIX

jeanlage

Mer, 16/09/2015 - 20:54

Quelli che le regole sono di tutti, oh yea. Quelli che la costituzione non si cambia a colpi di maggioranza, oh yea. Quelli che .... la dittatura della maggioranza, oh yea. Quelli che votano a sinistra e non si vergognano neanche un po', oh noooooo!

Ritratto di ..MissPiggott...

..MissPiggott...

Mer, 16/09/2015 - 20:56

paràpadano - il M5S non ha ritirato alcunchè, le FARSE le lasciamo ad altri

Ritratto di fluciano

fluciano

Mer, 16/09/2015 - 21:11

scommettiamo che anche questa volta il burattinaio di firenze rimane attaccato alla sedia? Tutti chiuderanno gli occhi e saranno portatori del voto della salvezza. Vergogna

Giorgio Mandozzi

Mer, 16/09/2015 - 21:26

Forza Italia ci doveva stare con la testa dall'inizio, quando il delegato onnipotente era Verdini che sapeva già che sarebbe passato con Renzi e, pertanto, gli ha accomodato la riforma come voleva. La colpa è di quelli di FI che hanno dormito e non si sono accorti di nulla. Ed ora mi pare tardi per lamentarsi e battere i piedi come i bambini che fanno i capricci.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 16/09/2015 - 21:36

lorenzovan @ a me risulta che solo nelle dittature il presidente viene designato dal presidente che ci lascia,mentre nelle democrazie viene eletto dal popolo,onestamente se ne ha il coraggio mi dica da quale popolo renzie è stato votato,il governo da chi è stato votato????

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/09/2015 - 22:46

ANDREA 6263 ecc Ti ricordo che attualmente la Lega e FORZA (non FARSA ITALIA come stupidamente la chiami tu) non sono alleate e se ora dietro la possibilita di potersi RIALLEARE c'è stato un RIPENSAMENTO ben venga. Come diceva qualche anno fa il tuo COMPARE Fassino, CAMBIARE DI OPINIONE A VOLTE È SEGNO DI INTELLIGENZA!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua FELIX

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 17/09/2015 - 00:08

Adesso saltate fuori? Adesso vi svegliate? Adesso fate finta di fare opposizione? Ma chi ci ha portati a questo punto? Chi ha approvato senza fiatare tutte le clausole più schifose di questo aborto di riforma? Chi ha votato la non eleggibilità dei senatori e chi ha votato il premio di maggioranza alla lista? E cosa avete avuto in cambio? Calci nel sedere. Guardatevi allo specchio e vergognatevi!

simone64

Gio, 17/09/2015 - 00:11

Hernando45@ mi diletto a seguire i tuoi commenti tanto precisi quanto punzecchianti. Si capisce chiaramente che sei del mestiere.Una persona come te la vogliamo al governo. Che spreco che una mente del tuo livello si sia rintanata in un paesello come il Nicaragual. Avrai avuto i tuoi validi motivi che non mi riguardano.Ho notato che non rispondi, tant'è… l'importante che ai lettori giunga il messaggio. Grazie per la pubblicazione

Libero1

Gio, 17/09/2015 - 03:26

I komunisti sono come i lupi. "perdono il pelo non il vizio" Come dire nascono lupi ma non moriranno mai pecore.L'arrogante fanatica conigliotta boschi e' peggio dello spavaldo raccontaballe toscano.Ora capisco perche' il voltagabana siculo e soci hanno tradito chi li ha votati per trovare rifugio nel covo komunista.

curatola

Gio, 17/09/2015 - 06:48

basta con queste commediole che ricordano le correnti democristiane! Parlamento monocamera e tre aree regionali,100 provincie amministrative e ottomila sportelli telematici loali.La politica non è un rifugio per non lavorare ed essere ben pagati.

upetrucci

Gio, 17/09/2015 - 07:29

un punto di riflessione. pensate per un momento se questo atteggiamento l'avesse usato Berlusconi. dove sono finiti i girotondini e accozzaglie varie? alla fine il testo passerà. questa e gente che pensano più alla loro posizione che all'Italia. viva chi non va più a votare.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 17/09/2015 - 10:35

scusate ma stiamo parlando di calderoli?cioe' dell'autore del porcellum?ovvero di quella legge incostituzionale che ha creato quel caos istituzionale che ancora oggi paghiamo?credo che a prescindere da destra e sinistra a questo signore vada chiesto cortesemente di non occuparsi piu di tali materie vista la conclamats incompetenza.Sono certa che nella lega ci sia qualcuno piu dignitoso e capace di farlo,gli italiani hanno gia' pagato abbastanza la porcata di questo signore.