A Roma arrivano gli ispettori del Fondo Monetario Internazionale

Continua il negoziato con l'Ue sulla manovra. Juncker: "L'Italia rispetti le regole". Salvini: "Non la toccheremo di una virgola"

"Ci stiamo pensando, la notte porta consiglio". Risponde così Salvini ai cronisti che gli chiedono cosa risponderà il governo alla bocciatura della manovra decretata da Bruxelles. La Commissione Ue aspetta una risposta entro il 13 di novembre e Conte&Co. dovranno fare una scelta: andare allo scontro o cercare una mediazione?

Dalla scuola di formazione politica della Lega, Salvini ieri non ha dato risposte certe. "Non andiamo lì cocciuti: o è così o è pomì", ha detto. "Sicuramente scriveremo che accettiamo i consigli e i suggerimenti costruttivi". Ma senza piegarsi troppo: "I pregiudizi no, le minacce no - è il ragionamento del leghista - I commissariamenti no. Non tocchiamo di una virgola i fondamentali della manovra. E non verrà mai nessuno da Parigi, Berlino, Bruxelles a convincermi che la legge Fornero va bene così".

Ed è proprio su quel "qualcuno" che in questi giorni il governo dovrà confrontarsi. Come spiega il Corriere, infatti, a Roma sono in arrivo gli ispettori del Fondo Monetario Internazionale, critico nei confronti delle stime sulla crescita contenute nel Def. La visita è prevista nell’ambito dell’Article IV e l'incontro con Giovanni Tria è previsto proprio per mercoledì, ovvero il giorno in cui l'esecutivo dovrà dare una risposta a Bruxelles.

Dunque dialogo sì, ma senza cambiare "i fondamentali della manovra". Tradotto: il deficit previsto rimarrà al 2,4%, ma il ministero dell'Economia potrebbe rivedere la stima sulla crescita. L'ottimistico 1,5% potrebbe essere abbassato, spiega il Corriere, a un più realistico 1,3%. Basterà? Difficile dirlo adesso. Di certo Tria proverà a dire agli ispettori del Fmi che manovre restrittive non aiutano il Belpaese.

Intanto però da Bruxelles arrivano messaggi poco rassicuranti. "Le regole esistono per essere rispettate - ha detto Juncker, come riporta l'Ansa - soprattutto dall'Italia che negli ultimi anni ha beneficiato di tutti gli elementi di flessibilità che abbiamo aggiunto alla griglia di lettura economica del patto di stabilità". Una flessibilità che secondo il presidente della Commissione "ha consentito all'Italia di spendere 30 miliardi in più" rispetto al previsto.

Se non si troverà un accordo, dunque, dopo gli ispettori del Fmi potrebbero arrivare pure quelli dell'Ue per la procedura di infrazione. "Manca l'ispettore Derrick e il tenente Colombo e poi ce li abbiamo tutti", ha replicato Salvini. La strada del negoziato è ancora lunga.

Commenti

Gianni11

Lun, 12/11/2018 - 01:18

Come si fa ad accettare un affronto del genere? SOVRANITA'! Gli usurai internazionali devono scappare! Ispettori? Ispettori a chi? INACCETTABILE!

lolafalana

Lun, 12/11/2018 - 01:31

Non permetterne l'ingresso sul suolo italiano e rispedirli al mittente sul primo aereo in quanto "persone non gradite"...

HARIES

Lun, 12/11/2018 - 01:34

Questi vogliono lo scontro! FMI + UE + Caste + Lobby stanno provocando. Sanno che il futuro per loro potrebbe essere molto grigio, quindi cercano di ribaltare la situazione con pretestuosi rispetti delle regole. LE LORO REGOLE! Attenzione Popolo, questi fomentano la discordia. Cominciamo a preparare una lista di nomi di ben pensanti da mettere alla gogna (e magari al rogo), per quando il tribunale del popolo finalmente farà giustizia.

contravento

Lun, 12/11/2018 - 05:30

MI SIA CONSETITO DIRE CHE NEL MONDO SI SONO CREATI MOLTI ENTI SUPERPAGATI INUTILI.

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 12/11/2018 - 05:55

Tutti che vogliono comandare , non hanno capito che l'Italia non è la Grecia .

27Adriano

Lun, 12/11/2018 - 06:44

Scusate, è possibile togliere la faccia di ..quel, di quella... di colei che appare nella foto? Potrebbe spaventare i bambini peggio dell'orco delle favole.

Pigi

Lun, 12/11/2018 - 06:50

Questi ispettori a che titolo vengono? Sono stati invitati da qualcuno? Un privato qualunque ha diritto di entrare negli edifici delle pubbliche amministrazioni e ispezionare i documenti a piacimento? Direi di no. Si tratta della solita iniziativa mediatica, quindi rimangano sul marciapiede fuori dell'ingresso: niente pass per entrare.

mifra77

Lun, 12/11/2018 - 07:16

Davide e Golia; la storia si ripete. L'Italia, negli anni scorsi, ha speso e l'Europa ha lasciato fare.Il debito ha continuato a lievitare sotto le coperte rosse e nessuno ha fermato Monti,Letta, Renzi e Gentiloni; nessuno ha mandato ispettori quando sparivano i soldi dalle banche e tantomeno quando Monti caricava sulle tasse per dare soldi all'Europa. Hanno paura delle nuove ricette? no, temono che gli vengano finalmente fatti i conti in tasca per quanto abbiamo versato e per quanto ci è stato restituito sotto forma di finanziamento. Che una buona parte del debito sia finita anche in Europa?

cardellino

Lun, 12/11/2018 - 07:42

Ma che il felpino , prototipo del montato e dello sbruffone che la smetta di sfidare tutti. Non credo che improvvisamente tutte le istituzioni politiche e monetarie siano impazzite. Tutti brutti e cattivi , solo il leoncavallino bello??????? e con la verità in tasca?????. Lo sa il governo che è fuori da ogni logica economica, quindi si renda disponibile pe run confronto costruttivo per il Paese

ILpiciul

Lun, 12/11/2018 - 07:47

Gli avvoltoi, questa volta, si accorgeranno che la preda non solo non è morente ma che addirittura potrebbe fare contro e, si sa, che chi è abituato ad aver a che fare coi moribondi resta spiazzato quando si accorge che la preda è viva e piena di energia. Ah ah ah ah

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Lun, 12/11/2018 - 07:56

gli ispettori del fondo monetario internazionale vanno in ogni paese del mondo due volte l'anno. Al FMI l'Italia versa quote annuali pertanto il MIF deve anch'esso incontrare il Fondo per dovere d'ufficio. Il Fondo tentera` anch'esso di premere il governo, ma gli orecchi rimarranno chiusi e Circe tornera` a casa.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 12/11/2018 - 07:58

perbacco! arriva la zia francese di Carlo Conti.... brrrrr che paura

Klotz1960

Lun, 12/11/2018 - 08:07

Non si comprende cosa vengono a fare e perche' dovremmo riceverli.

Ritratto di danutaki

danutaki

Lun, 12/11/2018 - 08:25

Portateli al Mamertino e mostrate loro a quale fine venivano condannati i nemici di Roma ....chissá che ne possan trarre una lezione e spariscano nelle loro nebbie barbariche !!

tosco1

Lun, 12/11/2018 - 09:04

Ma questa inutile organizzazione,perche' non si occupa di visionare i bilanci degli stati da cui fuggono le persone che partono per essere mantenute nei paesi occidentali.? A questa grande responsabile del nulla, il governo dovrebbe presentare il conto delle spese fatte per assistere coloro che non avrebbero diritto all'assistenza. Lasciamo perdere poi le conseguenze sulla sicurezza. Io penso che il FMI venga in Italia per assicurarsi che il governo,come fa ,legittimamnte, per assistere gli italiani, abbia intenzione , ed ha cominciato a farlo , di eliminare le spese fatte per chi,con l'Italia non c'entra proprio per niente. Di questo all'FMI sono preoccupati.!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 12/11/2018 - 09:31

Purtroppo con queste canaglie non si riesce a trattare, sono dittatoriali e dispotici. Quindi l’unico metodo è la rappresaglia, cominciando a mettendo il veto ai bilanci ue, minacciando il ritiro dei militari da Afghanistan Libano Iraq Kosovo. Forse qualcuno non l’ha capito ma ci hanno dichiarato guerra.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Lun, 12/11/2018 - 09:46

DOPO I PORTI CHIUDERE LE FRONTIERE, ANDIAMOCENE FUORI DAI NEMICI DELL'ITALIA

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 12/11/2018 - 10:19

Onefirsttwo dice(Lagarde 1°round) : Signori miei , qui non c'è una situazione ma The Situation ! STOP E , com'è ormai noto , quando il gioco si fa duro arriva il canguro ! STOP Ma non Colombo o Derrick come dice Salvini STOP Bensì una squadra di Berretti Verdi pronti a tutto ! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

gianfranco56

Lun, 12/11/2018 - 10:20

Vorrei sapere - se qualcuno lo sa - a che titolo il FMI viene a chiedere spiegazioni sulla manovra economica dell'Italia.

Gio56

Lun, 12/11/2018 - 10:28

E mi raccomando albergo a 5 stelle e a nostre spese.Magari con i "richiedenti asilo"

contravento

Lun, 12/11/2018 - 10:38

CHI ZAPPA CREPA, CHI COMMERCIA CAMPA!

SpellStone

Lun, 12/11/2018 - 11:09

sono in vacanza??? perche' non hanno titolo x mettere becco in nulla....

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 12/11/2018 - 11:30

l' FMI rappresenta un'organizzazione fine a se stessa ed agli interessi delle banche private e compartecipate dagli Stati, a livello mondiale, quindi fondamentalmente di diritto privato con una struttura molto opaca ed equivoca , che , non si sa (eufemismo) a quale titolo, è stata investita della capacità, illegale, di imporre regole di comportamento economico agli stati membri : in sostanza un potentissimo comitato d'affari paracriminale (perché non risponde del proprio operato ad alcuno, salvo che ad oscure figure di nomina interna gradite alle banche ed ai centri di potere macro economico-finanziari )La EU lo utilizza come ispettorato obbligatorio per il rispetto delle proprie regole, regole che generalmente .sono in conflitto palese con quelle sovrane dei singoli stati

Silvio B Parodi

Lun, 12/11/2018 - 12:15

benvenuti speriamo arrivino in treno alla stazione termini>>> ahahaha!!! e poi dopo il colosseo e la cappella sistina se ne tornano a Brxelles, NON fategli vedere neanche un documento.... NON sono affari loro!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/11/2018 - 12:16

Ma il governo lo fa l'Italia o l'Europa? Altrimenti è inutile votare e stracciamo pur ela Costituzione.

6077

Lun, 12/11/2018 - 12:27

sanzionami questo!

agosvac

Lun, 12/11/2018 - 12:45

Mi sembra strano che gli ispettori del FMI possano venire in Italia senza essere stati invitati visto che non mi risulta che l'Italia abbia mai chiesto un prestito al FMI!!!

pinco_shi

Lun, 12/11/2018 - 12:55

Cito dal MEF relativamente alla visita precedente: "Si è conclusa ieri la visita, iniziata il 3 maggio scorso, del Fondo Monetario Internazionale in Italia. Si tratta del consueto esame di valutazione dell’economia compiuto dal FMI nei confronti di tutti i paesi membri dell’istituzione, ai sensi dell’Articolo IV dell’Accordo del FMI." Tra i commentatori ve ne sono parecchi che vorrebbero l'uscita dell'Italia da ONU, FMI, NATO, UE ecc. ecc. rinnegando tutti i trattati siglati e vivendo allegramente da soli chiusi in casa.

AngeloErice

Lun, 12/11/2018 - 21:56

Ma certo, cosa vengono a fare? Ma come si permettono? L'Italia è sovrana eccetera eccetera. C'è invece che un paese indebitato fino al collo non è diverso di un cittadino che vuole vivere oltre i propri mezzi e pretende che i presta soldi, magari strozzini, gli chiedono spiegazioni. Quelli almeno i conti li sanno fare.

AngeloErice

Lun, 12/11/2018 - 23:05

Nel mio post precedente si sarà capito volessi dire "predende che i suoi presta soldi, magari strozzini, NON gli chiedano spiegazioni. Intanto una differenza c'è. Il cittadino sa di non poter fronteggiare (specialmente) a parolaccie un sistema economico capace di asfaltarlo. I nostri governanti invece sembrano credere che l'arroganza e i vaffà (salvo alla Russia e alla Cina) sistemeranno i conti che girano in mutande.