Roma, la denuncia della Lorenzin: bimbo di 3 anni morso da un topo

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, racconta che in un parco della Capitale un bimbo è stato morso da un topo e scrive al sindaco Raggi per denunciare il degrado e la sporcizia in cui versa la città

Il degrado, la sporcizia e l'abbandono in cui versa Roma è al limite. Ora la denuncia arriva direttamente dal ministero della Salute, Beatrice Lorenzin, che scrive al direttore del Messaggero per denunciare un grave fatto di cronaca: un bambino di tre anni è stato morso da un topo.

"La scena accade nel parco giochi pubblico di villa Gordiani, al Prenestino, ma potrebbe succedere dovunque nelle nostre periferie come in centro storico. Il piccolo Marco, tre anni e mezzo, accanto ad una panchina è stato morso tra caviglia e polpaccio da un ratto", racconta preoccupata la Lorenzin. Il bambino fortunatamente è stato curato al pronto soccorso pediatrico dell'Umberto Primo e sta bene. Gli è stata fatta"una seria profilassi per evitare l'insorgere delle malattie che i topi trasmettono" e "per fortuna aveva fatto già l'esavalente e quindi anche l'antitetanica", spiega il ministro della Salute.

"Dopo un anno di governo - scrive la Lorenzin - non ci aspettiamo che il sindaco Raggi abbia già risolto i problemi cronici di bilancio o del traffico, ma che la città almeno sia pulita e il decoro urbano garantito. Affrontare il tema della raccolta dei rifiuti e della pulizia della città è una questione di capacità amministrativa e di visione". "Invece si è aggravata l'emergenza igienico sanitaria che io stessa segnalai al prefetto Tronca due anni fa, - denuncia ancora il ministro - a cominciare dalla derattizzazione, dai gabbiani, dalla zanzara tigre, fino alla presenza oramai perenne di pidocchi e blatte. Le rinnovo la disponibilità del ministero". "Una Capitale - si legge a conclusione della lettera - non può rinunciare anche alle olimpiadi della pulizia, e siamo solo in aprile. Chissà cosa ci aspetta domani, con l'estate alle porte".

Commenti
Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 14/04/2017 - 13:28

Nessuno tocchi i topi! Sono sacri.

lawless

Ven, 14/04/2017 - 13:53

la denuncia sarebbe opportuno farla verso la lorenzin visto come sta riducendo la sanità italiana. Negli ospedali c'è il caos e le case farmaceutiche hanno fatturati iperbolici a scapito della salute degli italiani penalizzati ulteriormente dalla abolizione dei tiket. L'acqua cheta scarica li monti si dice... con il benestare di governanti sempre più distanti dai cittadini italiani che guarda caso li hanno pure eletti, più bidonati di così.....

cicero08

Ven, 14/04/2017 - 14:02

un altro record ottenuto da questo super sindaco dei miei...stivali.

27Adriano

Ven, 14/04/2017 - 14:14

Mi dispiace profondamente per il bambino. Detto questo, non mi meraviglio più di tanto in quanto a Roma, specialmente in certi palazzi circolano orribili e sudici.."animali". Un semplice ratto di fogna è almeno più carino.

nordest

Ven, 14/04/2017 - 14:29

Vuoi vedere che le nefandezze della sinistra vanno a danneggiare i 5 stellette: chi ha fatto 12 miliardi di buco ?

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 14/04/2017 - 14:31

Roma...che schifo...la mafia ovviamente non esiste e i delinquenti neppure...le pantegane per le strade? E' una invenzione del Nord per screditare la città. I romani? tutti onesti, grandi lavoratori e, soprattutto, rispettosissimi del Bene pubblico... secondo loro stessi, ovviamente....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 14/04/2017 - 14:39

Nel caso scoppiasse una pestilenza di manzoniana memoria non c'è neppure bisogno di arruolare dei monatti. Quelli sono già, bell'e che pronti, a Monte Citorio e Palazzo Madama.

ingenuo39

Ven, 14/04/2017 - 14:47

"scrive al sindaco Raggi per denunciare il degrado e la sporcizia in cui versa la città"? Mi sa tanto che il topo è antecedente alla nomina della Raggi, pertanto doveva scrivere prima. Sono sempre uguali, la colpa è sempre degli altri.

herby49

Ven, 14/04/2017 - 14:56

Sono i topi, sopravissuti ai vari diluvi universali nella Roma del ex-sindaco Submarino Ignazio, perchè per precauzione si mettevano il salvagente.

giovanni235

Ven, 14/04/2017 - 15:03

Lorenzin,nella Sanità del tuo governo milioni di persone non hanno più i soldi per comprare medicine e curarsi.Per me saresti da fucilare.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 14/04/2017 - 15:27

A me,come a tanti pensionati,non i topi ma i ticket e i super ticket hanno corroso il portafogli.

griso59

Ven, 14/04/2017 - 15:30

finalmente ritrovato uno dei topi liberati dalla Cirinna'.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 14/04/2017 - 16:41

Penosamente la Lorenzin, qualificata epidemiologa, affonda uno stiletto polemico verso la Raggi. In parte ha ragione: la miserabile boria dei 5S ha convinto gli sfigati d'Italia a proporli come la panacea di tutti i mali. Certo Lorenzin deve mettere in conto che il suo Ministero è notoriamente favorevole a dare impulso alle nascite. A pare gli italiani, altri non si tirano indietro.

DemyM

Ven, 14/04/2017 - 17:55

Lorenzin, che "cosa e"? Perche non pensa ai milioni di Italiani che non possono curarsi grazie agli sprechi e lobby farmaceutiche? Un po di decenza e/o vergogna no? Basta pensare che appartiene al gruppo dei "traditori" a guida Alfano, il piu grande importatore di "clandestini". Grazie CARA di Mineo, grazie !!

Ritratto di filatelico

filatelico

Sab, 15/04/2017 - 07:19

La Lorenzin si deve solo VERGOGNARE perchè il governo di cui fa parte TAGLIA i soldi ai comuni e poi si lamenta del topo!!! Perchè non danno i fondi a Roma???? Ora taglia anche la detrazione per le spese sanitarie!!! Ma cosa ci si poteva aspettare da una VOLTAGABBANA SIMILE ???