Raggi vuole Tutino al Bilancio. Ma c'è tensione tra i 5 Stelle

L'annuncio ufficiale potrebbe arrivare dal Campidoglio tra oggi e domani

Il sindaco Virginia Raggi avrebbe scelto il nuovo assessore al bilancio del comune di Roma. Si tratta di Salvatore Tutino, magistrato della Corte dei conti in pensione da pochi mesi.

L'annuncio ufficiale potrebbe arrivare già in giornata o al massimo dal palco di Palermo nel weekend. Salvatore Tutino, oltre a essere un magistrato in pensione, è esperto di evasione fiscale, è stato dirigente (fino al 2006) del ministero dell’economia e delle finanze, dove per anni ha guidato il Secit, il servizio centrale degli ispettori tributari.

La nomina di Tutino potrebbe però creare tensioni all'interno del Movimento 5 Stelle. Il precedente è questo: il magistrato, a fine 2013, venne nominato dal governo di Enrico Letta come uno dei cinque nuovi consiglieri della corte dei conti. La decisione non andò a genio ad alcuni esponenti di punta dei pentastellati, come Carla Ruocco e Laura Castelli, deputata torinese, attualmente vicepresidente del gruppo alla Camera. Tutino venne inserito dai grillini nei "cinque esponenti della casta salvati in extremis dai loro amici del pd e dal governo".

Il riferimento è a una riunione del consiglio dei ministri del 21 dicembre 2013, che si svolse alle 8.15 di mattina, a poche ore dall’entrata in vigore della legge di Stabilità che stabiliva un tetto alle pensioni d’oro. Il governo, quella mattina, insieme a Tutino nominò anche Italo Scotti, Siegfried Brugger, Daniele Caprino e Angela Pria. Solo che a loro non si sarebbe applicato il tetto di 300 mila euro, previsto per chi cumulava incarichi pubblici e pensione perché, secondo l’emendamento presentato da Roberto Speranza del Pd, venivano fatti salvi tutti gli incarichi "in corso prima dell’entrata in vigore della legge di Stabilità". Ruocco e Castelli insorsero: "Ecco perché il Cdm si è riunito in fretta e furia, doveva nominare cinque esponenti della casta perché prendessero la poltrona prima della legge di Stabilità".

In merito alla possibile nomina di Tutino, la vicecapogruppo pd alla Camera Alessia Morani scrive su Twitter: "Il nuovo assessore di #Raggi sarebbe questo signore che il #m5s definisce esponente della casta amico del #Pd? #Tutino #stellecadenti".

Commenti

onroda

Ven, 23/09/2016 - 15:02

Un grande dubbio...ma questo TUTINO non è l'amico del Ministro Rino Formica che negli anni ottanta creò il SECIT???? Andiamo bene...anzi benissimo...

Ritratto di powder

powder

Ven, 23/09/2016 - 15:08

Ma se è in pensione perché non resta in pensione??? Ma una giusta la Raggi la fa? Che delusione...

m.nanni

Ven, 23/09/2016 - 15:12

questi grillini hanno venduto il cervello ai magistrati. e i magistrati che si prestano a fare gli assessori. complicità allarmante e pericoloso per la decenza stessa della democrazia.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 23/09/2016 - 15:54

In tutta Roma non se ne trova uno che sappia far di conto o un po' di dare e avere?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 23/09/2016 - 16:20

Insomma,la Raggi,non ne imbrocca una!!!!Sempre nomi improponibili!!!L'unica sino ad oggi imbroccata:il dire NO alle Olimpiadi!

Beaufou

Ven, 23/09/2016 - 17:10

La Raggi è troppo pavida per fare il sindaco di una città come Roma. Per questo crede di cautelarsi circondandosi di magistrati in pensione e gente di questa risma, che sono il peggio del peggio e non fanno altro che appesantire oltre ogni limite tutte le trafile burocratiche...Proprio un bel modo di accelerare i tempi, come sarebbe necessario. Per fortuna che il M5S si proponeva come il nuovo che avanza...Ahahah.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 23/09/2016 - 17:20

Ma finitela di fare i pagliacci. La città ha il diritto di essere governata. Se non ce la fate, dimettetevi e andata a casa. Quanto devono aspettare i cittadini, per i vostri porci comodi o per la vostra incapacità?

MIKE1953

Ven, 23/09/2016 - 19:15

questi fino a due anni fa erano bravi a cazzeggiare con telefonini computers e web, della vita reale nisba, pertanto!!!!!!

Lorenzo Cafaro

Ven, 23/09/2016 - 21:09

Tanto che ormai è invalso il detto: è tensione a 5 stelle!!! O' massimo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 24/09/2016 - 08:57

@onroda - mi sa che per tutino intendano quello di Aldo (Giovanni e Giacomo) quando deve correre dietro alla gazzella. La domanda sarebbe: il tutino nuovo o quello appena lavato? Siamo alle comiche.