Un "rosso" al posto di Juncker. Timmermans: "Problema il governo italiano"

Frans Timmermans, candidato per la presidenza della Commissione Ue dai socialisti europei, mette nel mirino il governo gialloverde

Frans Timmermans, il candidato dei socialisti per il dopo-Juncker alla guida della Commissione Ue, mette già nel mirino il governo italiano. La sinistra si prepara a lanciare la sfida all'esecutivo italiano che dalle parti di Bruxelles a quanto pare è poco "gradito" . Dopo gli scontri tra i gialloverdi e Juncker, con un cambio della guardia in Commissione la musica potrebbe restare la stessa. Infatti proprio Timmermars non usa giri di parole e come riporta Repubblica minaccia già l'esecutivo italiano: "Non si governa facendo campagna elettorale - dice - dobbiamo essere seri, questo è un Paese di 60 milioni di cittadini europei che hanno diritto ad un governo che governi. Ma questo governo non governa, litiga ogni giorno e fanno campagna elettorale, non vanno nemmeno nei loro ministeri".

Parole dure che suonano come una "dichiarazione di guerra" contro il governo italiano. Timmermans stringe alleanze con il segretario del Pd, Nicola Zingaretti: "Queste Europee sono importanti ma i nazionalismi non avranno la maggioranza. C’è chi l’Europa vuole distruggerla, noi vogliamo cambiarla". Insomma la sinistra europea è già pronta a "processare" il governo italiano in caso di vittoria alle Europee. Quella stessa sinistra che col Pd fa campagna elettorale usando come testimonial il leader dell'austerity. Tra questi c'è il Commissario agli Affari Europei, Pierre Moscovici. L'uomo che più di ogni altro ha criticato la manovra del governo in Europa con continui richiami al rigore è diventato un aprtner della sinistra di casa nostra e soprattutto del Pd. Adesso la scuderia si allarga. Pure Timmermans si posiziona sul fronte di quell'Europa che mette nel mirino il nostro Paese e i suoi conti per imporci magari una patrimoniale o il ritorno dell'Imu come suggerito dall'Fmi e dall'Ocse.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 15/05/2019 - 10:35

il vero problema sono i comunisti! il governo europeo non può interferire continuamente nelle vicende di ogni paese ! soprattutto con l'italia !!

ginobernard

Mer, 15/05/2019 - 10:35

tra due settimane salta tutto dai ... sono gli ultimi lamenti della bestia ferita a morte. Madonna che brutta fine il socialismo ... è diventato la voce del padrone. Ma la gente non cià più la sveglia al collo.

Albius50

Mer, 15/05/2019 - 10:36

Mi auguro che non succeda.

Giorgio5819

Mer, 15/05/2019 - 10:38

Non dormiamo ... attenzione al voto, non capita due volte l'occasione di liberarsi di questi parassiti...!

MarcoTor

Mer, 15/05/2019 - 10:41

Vedremo al suo paese chi vince.

schiacciarayban

Mer, 15/05/2019 - 10:45

Ma come, Salvini aveva giurato che grazie a lui l'Europa sarebbe cambiata... Non sarà mica una balla?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 15/05/2019 - 10:57

#mortimermouse - 10:35 "il vero problema sono i comunisti!". Ah sì, eh? Mi spieghi allora perchè il tuo idolo ha pensato bene di allearcisi in quel di Gela?

cgf

Mer, 15/05/2019 - 10:59

dovrà mettere nel mirino tanti Paesi, non solo l'Italia, prima però dovrà essere eletto.

Ritratto di adl

adl

Mer, 15/05/2019 - 11:01

Forse fa parte della corrente filosofica dei Mer d'Alors, che vogliono l'AFRICA IN ITALY a carico esclusivo di PANTALONE ITALIANO ????!!!!!!

Rainulfo

Mer, 15/05/2019 - 11:11

Qualcuno ricordi a questo signore che i 60 milioni di cittadini sono Italiani. Quando la storia avrà deciso cosa significhi Europa ed essere europei allora si potrà parlare di 60 milioni di cittadini europei e comunque sempre prima Italiani.

schiacciarayban

Mer, 15/05/2019 - 11:16

L'Europa va cambiata e su questo non ci piove. Il problema è che gente come Salvini e Orban non ne sono capaci, servono azioni politiche, idee, diplomazia, proposte. Non basta battere il pugno sul tavolo e dire "Qui adesso si cambia tutto!" Semplicemente non è capace, non è credibile, non è affidabile, è ridicolo, non se lo fila nessuno. Ci vuole qualcuno che sappia cosa fare e Salvini semplicemente non è in grado, la politica non è il suo lavoro.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mer, 15/05/2019 - 11:21

vero, il Italia non si governa facendo campagna elettorale, ma l'Europa non si governa dal bar come ha fatto l'esimio juncker e mai la si potrebbe governare con i vari figliocci di stalin. in democrazia il primo compito è il rispetto del pensiero e dei popoli, cosa che i signori burattinai di Strasburgo hanno dimenticato. mi auguro un pensionamento di tutta la casta regina degli inciuci (popolarsocialisti).

leopard73

Mer, 15/05/2019 - 11:26

Le zecche rosse faranno di tutti per mantenersi la CADREGA promettendo mari e monti fino che sono eletti poi faranno i loro inciuci come SEMPRE alla faccia di noi SUDDITI!!!!

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Mer, 15/05/2019 - 11:35

I socialisti l'Europa non vogliono cambiarla (per fare ciò hanno avuto anche fin troppo tempo), ma seppellirla nella fossa della demagogia e dell'ipocrisia. La Grecia è là, che grida vendetta ogni giorno nelle orecchie di questi mercanti.

Ritratto di elio2

elio2

Mer, 15/05/2019 - 11:50

Chi voterà partiti che fanno riferimento al PPE e al socialismo europeo, si ritroverà un rosso al posto dell'ubriacone , cioè cadrà dalla padella alla brace.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 15/05/2019 - 11:52

i conti si fanno dopo le europee sig. Timmermans per ora a cuccia.

Fiorello

Mer, 15/05/2019 - 11:57

Ha ragione Timmermans, se l'Europa fosse una cosa seria avrebbe un governo che governa. Ma a parte l'entità geografica e l'unione monetaria, chi mi sa dire che c...osa è questa Europa?

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 15/05/2019 - 12:06

schiacciarayban nei suoi post se non mette il nome di "Salvini" non riesce ad esprimersi. Ne è innamorato o ne è geloso?.Perchè sa , l'amore porta all'odio!

Scirocco

Mer, 15/05/2019 - 12:20

Bisogna vedere cosa succede il 26 maggio e poi vedremo se ci sarà ancora l'Unione Europea e se Frans avrà ancora un lavoro.

machimo

Mer, 15/05/2019 - 12:30

il problema del'europa è la situazione attuale e se non si vota giusto ci faranno invadere completamente di musulmani. Questi sinistrati che sono razzisti contro il stesso popolo che li paga...Allora si deve votare giusto e sperare che le votazioni non vengano truccate!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 15/05/2019 - 12:42

E con Timmermann vi andrebbe ancora bene. In fondo, da socialdemocratico, deve dare un colpo al cerchio e un altro alla botte. Figuratevi se vi beccate Manfred Weber del CSU bavarese. Che poi è il candidato dei popolari europei! Quello mica sta a guardare agli aspetti "sociali", vi incastra e basta. Altro che Grecia!

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 15/05/2019 - 13:23

Non ci resta che italexit....

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 15/05/2019 - 13:34

L'Unione Europea ha una procedura di pre-infrazione nei confronti della Regione Lazio per quanto riguarda l'assegnazione degli alloggi popolari ai rom, e ha chiesto alla Regione una serie di informazioni nell'ottica della della direttiva 2000/43 sull'uguaglianza razziale. Lo ha affermato l'assessora al Bilancio della Regione Lazio Alessandra Sartore nella sua relazione informativa in Consiglio regionale affermando che per la Ue "le popolazioni rom sarebbero discriminate". L'assessore ha precisato che per la Ue la discriminazione nell'assegnazione degli alloggi popolari nei confronti delle popolazioni rom sarebbe dettata "dalla richiesta di requisiti quali la residenza e lo sfratto che, per la loro situazione di fatto, non sono in grado di dimostrare".

Klotz1960

Mer, 15/05/2019 - 13:35

Che faccia tosta - il Belgio e' stato per anni senza Governo per via delle liti tra valloni e fiamminghi. Ma evidentemente Timmermans gia' sa che non sara' MAI il successore di Juncker.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 15/05/2019 - 13:35

paràpadano: già per ora c'è Juncker!

agosvac

Mer, 15/05/2019 - 13:36

Questo olandese non solo non ha capito niente dell'Italia ma va contro il suo stesso Paese. L'Olanda non è un Paese ricco, vive di luce riflessa dalla Germania. Ma la Germania neanche lei è ricca vive di trasformazioni industriali , di materie prime non ne ha. L'economia tedesca se si tolgono le esportazioni crollerebbe immediatamente. Non mi sembra che attualmente esporti più come prima. Ma il vero problema non è questo: il problema è l'UE. Se resta quella che è attualmente, non c'è niente da fare per nessuno. L'unica possibilità è che cambi. Ma non può cambiare con alla guida Germania, Francia o Olanda, può cambiare se queste Nazioni saranno messe da parte.

GioZ

Mer, 15/05/2019 - 13:54

L'Europa va "lasciata", non "cambiata".

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mer, 15/05/2019 - 13:55

per parafrasare una nota frase di un presidente USA, prima di cambiare l'europa forse dovremmo cambiare noi stessi: se ancora in diversi paesi europei si continua a dire prima noi e poi gli altri, beh, questo è il naufragio dello spirito dell'unione europea, spirito nato dalle ceneri della guerra più orribile, cresciuto con l'idea di unire tutti i popoli che compongono quest'entità geografica chiamata europa e che, dopo il 1989, si è aperta con gioia ai popoli dell'est europa (il secondo polmone cui faceva riferimento giovanni paolo II), sapendo che questo avrebbe comportato sacrifici da parte di tutti. riformare la burocrazia è portare avanti l'idea e lo spirito, dire prima noi e poi gli altri è invece un vero tradimento. meglio andarsene allora perché non avrebbe più senso.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 15/05/2019 - 14:08

Intervistato in anteprima da Floris ieri sera non ha perso tempo per dare addosso al nostro governo, eletto proprio da quei cittadini che lui cita con ardore come vittime inconsapevoli !Forse non lo sa ma questo governo e' stato eletto DEMOCRATICAMENTE per la prima volta dopo anni di soprusi.Si studi bene la storia prima di candidarsi.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 15/05/2019 - 14:09

Certo che è poco gradito (l'attuale gov ITA) a Bruxelles, lo prova il ricatto perpetrato da un anno a questa parte ad opera dello spread sui titoli governativi italiani che non trova motivo di esistere, quando i pari portoghesi e spagnoli (due paesi assai minori rispetto alle potenzialità economiche ITA) possono godere di uno spread più favorevole, SOLO PERCHE' I RISPETTIVI GOVERNI SONO BEN VISTI A BRUXELLES; è questo il modello europeo che molti -sinistra italiana inclusa- vorrebbero vedere confermato? ma per carità... Questa Europa fondata solo sull'€uro, sulla BCE, sui capitali e sulla (turbo)finanza è una tragedia continua per la maggiorparte dei suoi 500 milioni di cittadini, specialmente per quelli dei paesi periferici (essendo l'UE fortemente barocentrica a trazione tedesca)! Meglio allora ritrovarsi ad essere cittadini USA, perchè da quelle parti che tu sia Californiano o NYorkese, NON ESISTE SPREAD sui bonds governativi americani.

schiacciarayban

Mer, 15/05/2019 - 14:16

Bla bla bla, tutti a parlar male dell'Europa, perchè noi siamo più bravi, noi dell'Europa ce ne facciamo un baffo, noi si che abbiamo capito tutto e facciamo le politiche giuste! E allora come mai siamo il fanalinio di coda in tutto? E come mai il nostro spread è 290 mentre per esempio in Francia è 35? Sempre tutta colpa dell'Europa?

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 15/05/2019 - 14:20

@ agosvac 13:36 -- Sa qual'è l'unica soluzione possibile? Liquidare tutti i propri beni (nei limiti del possibile) ed andare ad abitare in uno Stato degno di quel nome (ammesso che te ne diano possibilità) ovvero Svizzera, Norvegia, USA Australia Canada. Avessi 20anni con tutta la vita davanti non avrei esitazione, peraltro è la stessa cosa che hanno attuato molti nostri giovani negli ultimi 10anni. L'UE è spacciata : un continente vecchio -demograficamente parlando- privo di materie prime necessarie all'industria (in questo totalmente dipendente dall'estero nella fattispecie USA CINA e RUSSIA che fanno a gara per venderci GAS e OIL) e in più totalmente sfilacciato, con 27 paesi che non vanno d'accordo nemmeno di notte. Da ridere. Se non ci fosse da piangere. Il futuro appartiene al Dragone Cinese, che al momento stà sfidando gli USA per occupare la poltrona di vertice in cima alla piramide mondiale. Resta solo da vedere come andrà a finire questa contesa.

frapito

Mer, 15/05/2019 - 14:23

Ecco un'altro che si DEVE NECESSARIAMENTE mandare a casa!

schiacciarayban

Mer, 15/05/2019 - 14:28

paràpadano - Scusi ma se mi riferisco a Salvini, di chi devo mettere il nome? Oppure non bisogna nominare il nome di Salvini invano?

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 15/05/2019 - 14:33

@ schiacciaryban - quando voi "euroconvinti" capirete che la BCE, tramite la sua politica monetaria accomodante a colpi di QE, lavora in favore della GERMANIA prima di ogni altro, permettendo a quest'ultima di finanziare il proprio debito pubblico a costo ZERO di INTERESSI, sarà sempre troppo tardi. Anche la corazzata tedesca possiede un proprio debito pubblico, sapete, al 2018 pari a 2063(duemilasessantatre) miliardi di €uro, fonte dati EUROSTAT, quindi la situazione attuale che vede privilegiare i suoi bunds a ZERO INTERESSI LE VANNO MOLTO COMODO, lo stesso dicasi per i pari "oat" francesi. Quando capirete che la UE è stata fondata per privilegiare la parte finanziaria di questi due paesi, prima degli interessi dei popoli europei. sarà ormai tardi.

rokko

Mer, 15/05/2019 - 14:37

Ha ragione, il governo italiano è un problema in primis per l'Italia, figuriamoci per gli altri. Comunque per me è inutile infierire, lasciamo che sgoverni ancora un po', poi saranno gli italiani stessi, una volta smaltita la sbornia dei migranti, a dargli lo sfratto.

schiacciarayban

Mer, 15/05/2019 - 14:41

aorlansky60 - Mi manca un passaggio logico. Se la UE è vecchia e spacciata, e la UE è costituita da 27 paesi, come fanno i 27 paesi presi singolarmente a non essere spacciati? Senza UE improvvisamente tutti sarebbero giovani, ricchi e pieni di materie prime? Così, tanto per capire il tuo ragionamento...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 15/05/2019 - 14:56

@ schiacciarayban - nel mio commento, per UE intendevo EUROPA, intero continente; se il nostro è un paese di "vecchi" la Germania lo è ancora di più specialmente in prospettiva di lungo termine; basto solo andare ad informarsi sulla piattaforma EUROSTAT dove sono pubblicati tutti i dati ufficiali. Oltre questo, L'Europa è TROPPO DEBOLE, economicamente e militarmente, rispetto ai COLOSSI Russia China e USA, per non venirne stritolata. Solo questione di tempo.

schiacciarayban

Mer, 15/05/2019 - 15:29

@aorlansky - Capisco che tu dica che l'Europa è debole, ma allora i paesi singoli sarebbero molto più deboli, è li che non ti seguo.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 15/05/2019 - 15:43

aorlansky60: con la piccola differenza che la Germania ne ha coscienza e integra a più non posso immigrati giovani. O credi che la Merkel prese tutti quei siriani per bontà d'animo. Quindi accetta l'Islam, l'Induismo, e tutto il resto. Pelle rossa, nera o gialla. Purché la testa degli immigrati poi, rispetto al lavoro, funzioni alla tedesca. Mica sono dei provincialotti come gli italiani!!!!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 15/05/2019 - 15:58

@ omar - che poi la politica della Merkel degli ultimi anni in fatto di accoglienza extra comunitaria è alla base della recrudescenza estrema dx in Germania... infatti la CDU è stata ultimamente osteggiata dai responsi delle urne, perdendo molti consensi che aveva 20anni fà...

nopolcorrect

Mer, 15/05/2019 - 16:39

I sovranisti non avranno la maggioranza ma neanche i socialisti l'avranno.

Ritratto di babbone

babbone

Mer, 15/05/2019 - 17:36

Andare a votare per spazzarli via tutti.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mer, 15/05/2019 - 18:40

Questi hanno litigato, riuniti, divisi, scomparsi, resuscitati dopo aver fallito in tutto il mondo ed ora questo qui fa i diktat, puta casu contro l'Italia… A quando l'Italexit per liberare il paese da questa infernale zavorra?

aldoroma

Mer, 15/05/2019 - 18:48

siamo già alle minacce...............italiani svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

killkoms

Mer, 15/05/2019 - 18:50

altro euro-sapientone dei c()i suoi!i migliori governi per l'Italia erano quelli di sinistra che "indebitatevi per la grecia (per salvare le banche tedesche e francesi)"!"pronti"!"accogliete tutta l'africa"!"yes"! come vi mancano,vero?

investigator13

Mer, 15/05/2019 - 18:51

dall'Ue bisogna uscirne prima che arrivino gli USE Stati Uniti D'America, questa sarà la vera trasformazione dell'Unione Europea e sarà il peggio del peggio per gli stati membri. Non avremo più la propria identità, epr noi l'identità italiana saremo considerati semplicemente europei e l'Italia come gli altri Stati non esisterà più. Leggetevi il libro: "Morte di una Repubblica" per quanto ci riguarda, l'Italia, dell'avv. Mori giurista e costituzionalista e conoscerete la sorte dell'Italia e degli itaaiani.

Robdx

Mer, 15/05/2019 - 21:18

"I paesi singoli sarebbero più deboli" dice qualcuno, eppure dato fresco di stasera la Gran Bretagna post brexit afferma una disoccupazione al 3,7% dato più basso dal 1974 e crescita superiore al 2%...Liberiamoci da questa dittatura chiamata UE

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 15/05/2019 - 22:04

Certo genere di possibili "azioni contra" non giova: se lo comprendono certi poteri sovrannazionali grembiulati & compassati bene, altrimenti le reazioni saranno uguali e contrarie. Lo spirito deve essere unire, trovare giusti compromessi e non IMPORRE tout court. Questo, neanche nominato, ha già parlato troppo. Oltretutto il tizio ha incontrato il solito filantropo ungherese (come le z@@@he è dappertutto) alla fine dello scorso anno, è stata fatta un'interrogazione per conoscere i temi trattati, ma gnente, silenzio di tomba. Un pò com'è avvenuto per l'incontro Gentiloni-Soros, anche in questo caso silenzio di tomba. Non va bene.

VittorioMar

Gio, 16/05/2019 - 08:51

..vogliamo continuare ad essere governati ancora da questi "TRISTI FIGURI" ?..o chiedere più SOVRANITA' ed esprimere quel poco rimasto di ORGOGLIO NAZIONALE ??