Ruby ter, doccia fredda per i pm: "Generiche le accuse al Cav"

Il giudice preliminare ha rispedito alla Procura il capo di imputazione. Non si capirebbe dove e quando il reato di corruzione sarebbe stato commesso

Doccia fredda sui magistrati del caso Ruby ter, che accusano Silvio Berlusconi e un'altra trentina di imputati di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza: questa mattina il giudice preliminare Anna Laura Marchiondelli, davanti alla quale si sta celebrando l'udienza preliminare, ha rispedito alla Procura il capo di imputazione.

Il capo di accusa sarebbe troppo generico: non si capirebbe dove e quando il reato di corruzione sarebbe stato commesso, se al Cavaliere venga contestato uno o più reati, e di conseguenza quale sia il tribunale competente a celebrare il processo. Adesso i pm avranno tempo fino all'1 aprile per cercare di mettere una pezza alle vistose lacune individuate dal gip.

La decisione della giudice è arrivata questa mattina, in apertura della nuova udienza in cui doveva essere sciolta la riserva sulla eccezione che i difensori di Berlusconi, Franco Coppi e Federico Cecconi, avevano presentato il 18 marzo, chiedendo che tutto il fascicolo venisse mandato a Roma: il primo pagamento, tra quelli individuati dalla procura e considerati dai pm la contropartita per le bugie raccontate dai testimoni nel processo principale, era stato effettuato nella capitale. I pm Tiziana Siciliano e Luca Gaglio si erano opposti, sostenendo che invece tutto doveva restare a Milano perché l'ultimo pagamento era avvenuto a Segrate. E i due pm sembravano sicuri del fatto loro, tanto da presentarsi in aula convinti di illustrare la loro richiesta di rinvio a giudizio, accompagnati da Piero Forno, il pm che per primo interrogò Ruby e che oggi dirige la procura di Milano.

Invece arriva la sorpresa: e l'esito di un'udienza che per la Procura si annunciava tutta in discesa improvvisamente si complica.

Commenti

agosvac

Ven, 18/03/2016 - 13:08

ma guarda un po'!!! Sembra che in magistratura ci sia ancora qualcuno che ragiona con la propria testa e non secondo le direzioni della politica.

giottin

Ven, 18/03/2016 - 13:19

Su su cari impiegati statali troppo pagati e mai paganti, applicatevi un po' di più, non siete nemmeno stati in grado di formulare un'accusa che reggesse all'impatto di un gip qualunque! Non è possibile.

MOSTARDELLIS

Ven, 18/03/2016 - 13:23

Povera Italia, quanti soldi dei contribuenti italiani buttati al vento per una scopata, forse nemmeno realizzata....

elgar

Ven, 18/03/2016 - 13:31

Ah bè se è così! Se non si capisce nemmeno dove e quando sia stato commesso il reato cominciamo male.

27Adriano

Ven, 18/03/2016 - 13:36

Qualche Signor Magistrato comincia a ribellarsi alle imposizioni di magistratura comunista?

Libertà75

Ven, 18/03/2016 - 14:14

@mostardellis, il punto è proprio quello che dice lei... soldi buttati per scoprire se Berlusconi ha avuto atteggiamenti intimi con una minorenne sapendo che essa era tale... Si parla di obbligatorietà dell'azione penale, ma mi domando perché invece questa velocità non c'è stata per casi come "il Forteto" dove avvenivano sevizie, sfruttamenti minorili, stupri e pederastia?

killkoms

Ven, 18/03/2016 - 14:15

veramente non è l'unica cosa che no si capisce dei giudici meneghini..!

accanove

Ven, 18/03/2016 - 14:23

.. se terminata la tua carriera di magistrato vuoi un posto al sole in politica con i comunisti devi dimostrare sul tuo cammino la tua appartenenza, la palestra migliore per questo esercizio è Berlusconi, se i testimoi ad un processo non convalidano la tesi accusatoria e viene sancita la sua innocenza significa che il testimone è stato corrotto dall'imputato ed inizia un nuovo processo. Solo qui in Italia e nella magistratura italiana questo può accadere, nel contempo paghiamo sanzioni UE per la lentezza della giustizia

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Ven, 18/03/2016 - 14:23

Mi sa che la Gip stia per essere trasferita in qualche remota procura della sicilia o della sardegna. Chi tocca i fili muore.

Boxster65

Ven, 18/03/2016 - 14:33

Io direi ai PM, se entro il primo di aprile trovate prove consistenti le tirate fuori altrimenti SIETE LICENZIATI!! ed in più risarcite tutte le spese legali sostenute dai presunti imputati.

Ritratto di alex274

alex274

Ven, 18/03/2016 - 15:09

C'è ancora un giudice a Berlino.

unz

Ven, 18/03/2016 - 15:11

provate col Ruby quater, poi col quinques, e via fino a che sopraggiunga l'agognata e meritata pensione. Se muore prima Silvio? Inventeranno il processo post mortem.

baio57

Ven, 18/03/2016 - 15:24

Forza cocomeriotas è il vostro argomento preferito ,avanti il primo.

amedeov

Ven, 18/03/2016 - 15:52

Ma quando una denuncia per spreco di soldi pubblici verso questi magistrati che lavorano solo per mettersi in mostra

timba

Ven, 18/03/2016 - 16:12

Se penso che l'immondizia antagonista di Bologna che ha creato disordini al comizio della Lega, o i ladri a casa Mattielli, o gli spacciatori che hanno accoltellato i carabinieri sono già a casa o addirittura mai entrati in carcere, o il capo dell'immondizia De Luca assolto anche se diceva sotto giuramento che la Tav andava sabotata; mentre qui si sono spesi centinaia di milioni di euro in intercettazioni, pedinamenti, anni di processi e... per cosa??? Niente.. ma si persevera. Forse si riuscirà a trovare uno scontrino non registrato per poter dire.. Io C'ero. Magistrati fate schifo.

Ritratto di manasse

manasse

Ven, 18/03/2016 - 16:36

meno male che qualche magistrato non solo legge le carte ma le capisce cosa che non sempre avviene quando l'IMPUTATO è Berlusconi

milope.47

Ven, 18/03/2016 - 17:07

Pare che la cronaca abbia l'abitudine di prendere di mira certi personaggi per creare intorno ad essi un alone di leggenda. Berlusconi, complice la magistratura italiana, è destinato - in una parola - a diventare un >. La caratteristica dell'eroe è quella di essere > nel senso originario della parola latina. Essa infatti significa portento, straordinario, stravagante e, anche assurdo. Egli eccede sia nel bene che nel male e, pertanto, è al di sopra e al di fuori di ogni giudizio.

linoalo1

Ven, 18/03/2016 - 17:17

E' evidente che,costei,è di un'altra Parrocchia,non certo Sinistrata!!!Cosa succederà adesso???La Traferiranno o,più semplicemente,il Caso passerà ad un altro Magistrato più Sinistro????

Adinel

Ven, 18/03/2016 - 17:19

Ormai fa venire il voltastomaco leggere che la magistratura è ancora su questo caso?! Ma quanti soldi gli vogliono spillare?! Avvocati compresi? I veri delinquenti li lasciano liberi, anche perchê non li possono pagare!!!! Che Italia !!!!

roberto.morici

Ven, 18/03/2016 - 17:19

@manasse. Non è che a Milano non si capisce quello che si legge, se l'imputato é Berlusconi. A Milano si "interprpreta".

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 18/03/2016 - 17:35

@timba. Lei ha perfettamente ragione.Siamo il paese con i tempi della giustizia più lunghi in assoluto, ci sarebbero fior di delinquenti da rinviare a giudizio (e condannare) e cosa si fa?SI INVENTA un nuovo reato e relativo processo a carico del solito noto,basato sul nulla,tanto per finire sotto i riflettori.Roba da denuncia per calunnia.E la genericità delle accuse lo conferma.Pertanto sia lei sia Salvini AVETE RAGIONE......

filgio49

Ven, 18/03/2016 - 18:08

Se fossi il giudice , passerei subito al Ruby quater....ormai ci hanno preso gusto, non hanno proprio un caz2o da fare!

unosolo

Ven, 18/03/2016 - 18:11

le elezioni , le trivelle , le tasse , l'aereo , i furti sulle pensioni e la sentenza non rispettata con decine di sotterfugi , insomma un caos questo governo poi ci mancava il Verdini e il Rubi ter in dubbio cosa rimane se non quei mercenari ? anche chi si ostina a tirare in ballo il Berlusconi ovviamente cioè il soccorso rosso,.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 18/03/2016 - 18:13

Siamo nel 2069, la magistratura indaga sul Ruby 6700! Povera Italia!

sparviero51

Ven, 18/03/2016 - 18:18

...E MENO MALE! BASTA CON QUESTA MAGISTRATURA ONANISTA E GUARDONA !!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 18/03/2016 - 18:21

Toh!! Finalmente un Magistrato con la M maiuscola. Un magistrato che non fa `parte del collettivo magistrati. Buona notizia.

giseppe48

Ven, 18/03/2016 - 18:28

Ha ha ha ha che figura di come direbbe Emilio Fede

settemillo

Ven, 18/03/2016 - 18:32

Ormai NON c'è più scampo; il nostro misero paese è già rientrato nel TERZO MONDO.

squalotigre

Ven, 18/03/2016 - 19:03

baio57 - certo che lei e quelli come lei hanno la faccia come il c.lo. I magistrati hanno perseguitato Berlusconi per anni, i giornaloni lo hanno martirizzato, lo hanno accusato di ogni nefandezza e solo dopo essere riusciti a sputtanare non solo lui ma tutta l'Italia, dopo essere riusciti a estrometterlo dal governo, è stato assolto. E non contenti gli impiegati dello stato che non pagano mai per i loro orrori non errori, accusano i testimoni che hanno solo detto ciò che hanno visto. E lei parla del nostro tema preferito? Si faccia una plastica al cervello.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 18/03/2016 - 19:06

Berlusconi penso sia prosciolto dalla Corte Europea anche sull'eventuale non poteva non sapere; la Cassazione, non può giudicare due persone per lo stesso reato e comportarsi in maniera diametralmente opposta. A questo punto dovrebbero imputare sia gli Azionisti di Etruria, sia di Banca Marche, sia delle altre BANCHE DICHIARATE FALLITE. Shalòm.

settemillo

Ven, 18/03/2016 - 19:08

I Paesi del TERZO MONDO sono molto, ma molto più avanzati della nostra miseranda patria. Pensate in che razza di mondo si troveranno i nostri discendenti, figli e nipoti. Spero solamente di NON assistere allo scempio, ma di trapassare prima del disfacimento.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 18/03/2016 - 23:56

Prima o poi in Italia dovremo arrivare a sciogliere questo modo inaccettabile di abusare del potere giudiziario per combattere gli avversari politici. Si dovrà arrivare alla resa dei conti CONTRO QUELLA PARTE DI MAGISTRATI DI SINISTRA CHE SI SONO PERMESSI, ATTRAVERSO LA CREAZIONE DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA, DI INQUINARE LA GIUSTIZIA CON LA LORO ASSURDA LETTURA IDEOLOGICA DEI REATI.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 19/03/2016 - 00:16

Con quello che abbiamo in Italia non possiamo permetterci di criticare i magistrati Indiani, egiziani ,i brasiliani per la mancata estradizione di cesare battisti, anzi non possiamo proprio permetterci di criticare nessuno visto come siamo conciati in Italia sul versante giustizia(SI FA PER DIRE)

gustavodatri@vi...

Sab, 19/03/2016 - 06:28

LA PROCURA PENSASSE AD ARRESTARE LADRI,SPACCIATORI,STUPRATORI ECC. INVECE DI PERDERE TEMPO IN QUESTA CAZZATE.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Sab, 19/03/2016 - 10:40

Porti 32 testimoni a discarico per un'ispirazione ridicola e tutti sono rinviati a giudizio, se condannati vuol dire che un imputato deve combattere con un stuzzicadenti contro una mitragliatrice

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 19/03/2016 - 11:36

C'è ancora qualcuno che crede che la mafia e non le toghe sia l'organizzazione criminale più pericolosa nel paese?

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 19/03/2016 - 12:41

Il mio commento era troppo forte?. Noi Italiani dobbiamo capire una volta per tutte, che da paesi scalcinati peggio del nostro, siamo DERISI per questa Magistratura e fino a che questi OMENICCHI, che si DEFINISCONO ONNISCIENTI, non cambiano ROTTA, l'Italia sarà sempre lo ZIMBELLO NON SOLO EUROPEO, MA MONDIALE, con CREDIBILITÀ ZERO.

leopard73

Mer, 19/10/2016 - 13:12

dovrebbero indagare Napolitano per quello che ha fatto non indagare Berlusconi fanno schifo giudici e pure la giustizia.