Salvini è pronto per Bologna: "Col Cav opposizione compatta"

Salvini prepara la giornata di domani a Bologna dove sarà presente anche Berlusconi: "Finalmente l'opposizione si compatta, qualcuno sta preparando il dopo Renzi "

Matteo Salvini è già pronto per il dopo-Renzi. Nelle sue parole si legge la volontà di spodestare il governo: "Domani inizia il processo di sfratto per Renzi e Alfano, con un progetto alternativo, non solo politico, ma anche di vita" così precede l'evento di domani a Bologna. Non è preoccupato dell'ordine pubblico: "Sono felice per domani, perchè la Lega come sempre è il motore. E domani formuleremo delle proposte al Governo, dal quale ci aspettiamo dei sì o dei no". Nella piazza "rossa" ci sarà anche il leader di Forza Italia. Con Berlusconi infatti, sottolinea Salvini "finalmente l'opposizione si compatta, finalmente qualcuno sta preparando il dopo Renzi e non sono i grillini". E promette: "Non faremo riedizioni di vecchie alleanze ma guarderemo avanti".

Intanto il leader della Lega ha vestito i panni del benzinaio. Così nel pomeriggio insieme ad alcuni militani del partito ha distribuito benzina e gasolio senza il peso delle accise. Molti gli automobilisti che si sono presentati in un distributore del gruppo Rete Italia di Cinisello Balsamo, nel milanese. L'iniziativa fa parte della tre giorni "di liberazione" che si concluderà domani in piazza Maggiore a Bologna. "Lo facciamo perchè lo Stato italiano ruba un euro per un litro di benzina" queste le parole di Salvini ai giornalisti. Inoltre, ha aggiunto "Noi non promettiamo di toglierle subito tutte le accise quando saremo al Governo ma almeno qualcuna". I leghisti hanno anche distribuito volantini con la lista delle accise che gravano sul carburante, dalla guerra d'Etiopia fino al terremoto in Emilia del 2012. Di fatto, secondo i calcoli della Lega Nord sul prezzo al distributore della benzina, che è di 1,434 euro, togliendo le accise e l'Iva rimarrebbe un prezzo reale di 0,447 euro per litro, da qui l'iniziativa per protestare contro questo ricarico di tasse sul carburante e Salvini ha poi aggiunto che in Italia, rispetto alla media europea, si pagano 22 centesimi di tasse in più.

Per tutta la durata dell'iniziativa sono stati presenti gruppi aderenti dei centri sociali e comitati per la casa che hanno dato vita a una protesta con annesso scontro verbale con il leader leghista. Grazie anche alle forze dell'ordine che si sono frapposte tra i due schiaramenti non si sono registrati contatti.

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Sab, 07/11/2015 - 18:14

Centri sociali? Sociali de che? Socialmente pericolosi, questo si.

pedrosa

Sab, 07/11/2015 - 18:20

Adesso regalano la benzina, bastava che quando erano al governo avessero loro tolto le accise, sarebbero stati molto più credibili.

Atlantico

Sab, 07/11/2015 - 18:34

Credo che Salvini, quando fa queste affermazioni, dovrebbe essere sottoposto all'alcol test. Renzi e Grillo nemmeno se lo filano: il duello elettorale nel 2018 sarà tra loro. E vedremo se per allora Salvini sarà ancora il segretario della lega ....

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 07/11/2015 - 19:21

Ciao Atlantico anche oggi non hai potuto fare a meno di scrivere il tuo OCEANO di stupidate!!!lol lol Quello che tu chiami DUELLO elettorale scommetto gia fin d'ora che sara un TRIELLO e quando verra il momento (prima del 2018) ci risentiremo, per ora "SOGNA"!!!lol lol Saludos dal Nicaragua

Miraldo

Sab, 07/11/2015 - 19:24

La Lega di Salvini è l'unico partito che può tirare fuori l'Italia dalle sabbie mobili in cui il PD e la sua stampella il M5S ci hanno portato. Per quanto riguarda i centri sociali le cosi dette zecche rosse sono solo dei poveretti pagati dal PD e dai cacciatori di poltrone del M5S.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 07/11/2015 - 19:33

Come salvaguardare una poltrona da onorevole in Italia e nella comunità europea. Persone come Salvini dovrebbero aiutare la patria lavorando e spezzandosi la schiena, ma non lo fanno.

Ritratto di Valance

Valance

Sab, 07/11/2015 - 19:34

Servirebbe un registro nazionale dei frequentatori di centri sociali. Non vorrei per sbaglio assumere qualcuno di loro.

lorenzovan

Sab, 07/11/2015 - 20:15

ch bello...il vecchio il tombin de ghisa e la bambolina nera tutti appassionatamente insieme...per vioncere naturalmente,,,poi...per governare...beh...quella e' un'altra storia...lolololol

tRHC

Sab, 07/11/2015 - 20:15

Atlantico:Se così fosse perche' ti scaldi tanto nella tastiera?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 07/11/2015 - 20:16

L'Italia è uno schifo perchè quelli che dicono che lo Stato ruba sono a piede libero ed anche stipendiati, alla faccia di chi ha perso il lavoro ed ha famiglia

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 07/11/2015 - 20:26

con processo per questi due disfattisti?

angelovf

Sab, 07/11/2015 - 20:33

Chi è contro l'italia chiudeteli nei cessi a vita.

Ritratto di arcatero

arcatero

Sab, 07/11/2015 - 21:08

Atlantico, non concordo sulla tua analisi affrettata. Al ballottaggio ci andrà Salvini. Questa è l'unica cosa certa. Aspetta che nasca la "cosa rossa" e poi vedrai come si sgonfia M5S. I compagni delusi da Renzi, andrebbero nella "cosa rossa" e non con Grillo. I Grillini dovranno scegliere se salire sui tetti, se votare Renzi o Salvini.

voiturderi

Sab, 07/11/2015 - 21:11

Salvini 'Noi lavoriamo.........' credo che sia giusto precisare: Salvini e Renzi Il primo non ha mao fatto un tubo, da notizie certe non ha mai varcato la porta di un posto di lavoro (figlio di un dirigente ha frequentato la scuola dell'obbligo e il liceo quindi l'università con nessun profitto, certo ha vinto qualche milione alla trasmissione di Mike Buongiorno in compenso è riconosciuto come il fanullone europeo. Il secondo(renzi) s'è fatto assumere dall'azienda paterna, poi andata in bancorotta, per pesare sui conti INPS. In poche parole due ciarlatani e mentre Salvini deve estare molto accorto che il padre putativo(Bossi) e l'amico di merende(belsito) non lo mandano agli inferi per il secondo(Renzi) la speranza è che gli italiani lo mandino a fare in c..o, Vuoi vedere che ci tocca rimpiangere il Berlusca

lusignoli

Sab, 07/11/2015 - 21:24

Se c'è uno che dovrebbe essere sottoposto all'alcoltest questo è Boeri. Poi Renzi, Padoan e Boldrini.

Ritratto di tokarev

tokarev

Sab, 07/11/2015 - 21:28

tomari, centri sociali, quelli che domani non vi faranno sfilare...via i fascisti dalle città !!!!

Ritratto di tokarev

tokarev

Sab, 07/11/2015 - 21:29

via via, fascisti, razzisti, pd e polizia !!!

paolonardi

Sab, 07/11/2015 - 21:41

Forza destra liberale mandiamo a casa buffoni e parolai. Moderati diffidate dei tipi come pedrosa e atlantico che hanno portato il cervello all'ammasso; andate a votare per liberare l'Italia da questa genia.

monal

Sab, 07/11/2015 - 21:42

Che felpa indosserà domani? quella con le foto di tutti i leghisti indagati per appropiazione indebita ? Quella con le foto dei diamanti ? Quella con il suo ruolino paga a bruxelles (dove non c'è quasi mai ) ??

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 08/11/2015 - 00:10

Si stanno muovendo le acque. Al bulletto fiorentino cominciano a fischiare le orecchie. Fischiano anche a quelli che da queste pagine sbrodolano insulti contro Salvini, Berlusconi e la Meloni.

sorciverdi

Dom, 08/11/2015 - 03:55

Bravo Salvini e in bocca al lupo con la speranza che tutti i cialtroni di questa indecente sinistra sfasciaitalia si tolgano presto dai co...oni ed assieme a loro vadano a zappare la terra anche i finti rivoluzionari, quelli cioè che fingono di volere un cambiamento ma in realtà fanno da sponda al PD. Mi riferisco al M5S la cui unica ragion d'essere è quella di fungere da "camera di decompressione" per la giusta rabbia di quegli Italiani che, votando quella specie di partito, credono di votare contro l'establishment e invece vediamo bene come vanno le cose. ITALIANI, SVEGLIAAAA: A CASA T U T T I I CIALTRONI!!!

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Dom, 08/11/2015 - 06:14

X valance@/ STAI TRANQUILLO... IMPOSSIBILE CHE POSSA SUCCEDERE!!! QUANDO MAI HANNO LAVORATO E QUANDO MAI VORREBERO LAVORARE QUESTI RIFIUTI UMANI!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 08/11/2015 - 07:57

Lo sfratto sarebbe auspicabile anche per molti altri"personaggi" della politica becera odierna: suggerisco napolitano mattarella kyenge boldrini vendola pisapippa e, in generale tutto il sinistrume marciume che ci affligge. marino per contro è già stato sfrattato,mandiamoli poi tutti al CIE.

Ritratto di enzo33

enzo33

Dom, 08/11/2015 - 08:25

L'ora X. fuori Alfano e Fitto, e liberi tutti gli ostaggi, chi non è con noi è contro di noi. Ora, o mai più. (e ricordatevi sempre che gli eventuali panni sporchi si lavano in famiglia)