Salvini: "Questo processo non va fatto. Senato neghi l'autorizzazione"

Salvini chiarisce la sua posizione sul caso Diciotti e manda un segnale chiaro: "Decisioni prese da tutto il governo"

Il processo non va fatto e deve essere negata l'autorizzazione a procedere. In una lettera al Corriere della Sera, Matteo Salvini mette in chiaro un po' di cose che riguardano il caso Diciotti che lo vede indagato per sequestro di persona. Dopo l'avvertimento della Lega ai Cinque Stelle ("Un processo a Salvini è un processo al governo), arrivano le parole del vicepremier a chiarire la sua posizione: ". Il Tribunale dei ministri di Catania mi accusa di 'sequestro di persona' perché avrei bloccato la procedura di sbarco degli immigrati dalla nave Diciotti. Attenzione: non si tratta di un potenziale reato commesso da privato cittadino o da leader di partito. I giudici mi accusano di aver violato la legge imponendo lo stop allo sbarco, in virtù del mio ruolo di ministro dell’Interno. In altre parole, è una decisione che non sarebbe stata possibile se non avessi rivestito il ruolo di responsabile del Viminale.Per questa ragione sono impropri paragoni con altre vicende e trova applicazione la speciale procedura di cui all’art. 96 della Costituzione.Voglio anche sottolineare che, ai sensi dell’articolo 9, comma terzo, della legge costituzionale n. 1/1989, il Senato nega l’autorizzazione 'ove reputi, con valutazione insindacabile, che l’inquisito abbia agito per la tutela di un interesse dello Stato costituzionalmente rilevante ovvero per il perseguimento di un preminente interesse pubblico nell’esercizio della funzione di Governo'".

A questo punto il titolare del Viminale spiega quali sono i parametri che il Senato deve valutare per prendere una decisione così delicata come quella sull'autorizzazione a procedere da parte del Tribunale dei Ministri: "Il Senato non è chiamato a giudicare se esista il cosiddetto fumus persecutionis nei miei confronti dal momento che in questa decisione non vi è nulla di personale. La Giunta prima, e l’Aula poi, sono chiamati a giudicare le azioni di un ministro. Altrettanto chiaro è che il Senato non si sostituisce all’autorità giudiziaria, bensì è chiamato esclusivamente a verificare la sussistenza di un interesse dello Stato costituzionalmente rilevante o di un preminente interesse pubblico".

Qui arriva il passaggio più importante che chiarisce in modo definitivo l'orientamento del ministro su questo caso. le sue parole suonano come un avvertimento chiaro anche all'alleato del governo, i 5 Stelle, che ha già fatto sapere di voler votare peril "sì": "Dopo aver riflettuto a lungo su tutta la vicenda, ritengo che l’autorizzazione a procedere debba essere negata. E in questo non c’entra la mia persona. Innanzitutto il contrasto all’immigrazione clandestina corrisponde a un preminente interesse pubblico, posto a fondamento di precise disposizioni (si veda in particolare l’articolo 10-bis d.lgs. n. 286/1998, che punisce il reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato) e riconosciuto dal diritto dell’Unione europea".

A questo punto il vicepremier definisce meglio anche le conseguenze politiche di questa decisione: "In secondo luogo, ma non per questo meno importante, ci sono precise considerazioni politiche. Il governo italiano, quindi non Matteo Salvini personalmente, ha agito al fine di verificare la possibilità di un’equa ripartizione tra i Paesi dell’Ue degli immigrati a bordo della nave Diciotti. Questo obiettivo emerge con chiarezza dalle conclusioni del Consiglio europeo del 28 giugno del 2018 (precedente ai fatti a me contestati), in cui si legge che 'per smantellare definitivamente il modello di attività dei trafficanti e impedire in tal modo la tragica perdita di vite umane, è necessario eliminare ogni incentivo a intraprendere viaggi pericolosi. Occorre a tal fine un nuovo approccio allo sbarco di chi viene salvato in operazioni di ricerca e soccorso, basato su azioni condivise o complementari tra gli Stati membri'". Nella chiusura della sua lettera il ministro rivendica il suo operato: "Non rinnego nulla e non fuggo dalle mie responsabilità di ministro. Sono convinto di aver agito sempre nell’interesse superiore del Paese e nel pieno rispetto del mio mandato. Rifarei tutto. E non mollo".

Commenti
Ritratto di cicopico

cicopico

Mar, 29/01/2019 - 08:15

Se i 5 stelle autorizzano e x pugnalare salvini,e liberarsi di lui.tutti contro chi cerca di fare cio che il popolo vuole.gli italiani ne trarranno le conseguenze.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 29/01/2019 - 08:17

ecco come si intasano i tribunali.con queste cose inutili,poi il cittadino aspetta le sentenze pe r uan decina di anni..pagando fior di quattrini.alla fine si potrebbe sentire dire:è tutto in prescrizione.W la giustizia italiaca

gio777

Mar, 29/01/2019 - 08:19

CAPITANO

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 29/01/2019 - 08:22

Se Salvi

Ritratto di teseiTeseo

teseiTeseo

Mar, 29/01/2019 - 08:35

O si nega l'autorizzazione o si autodenunci tutto il Governo e vada a processo. Sarà così chiaro che di politica si tratta.

Ritratto di wciano

wciano

Mar, 29/01/2019 - 08:46

Se è innocente per le leggi italiane che problema c'è a farsi processare?

VittorioMar

Mar, 29/01/2019 - 08:48

..SE I M5S SONO "STUPIDI" NON HANNO DIRITTO DI STARE IN PARLAMENTO !!!

Renee59

Mar, 29/01/2019 - 08:56

Questa non è Giustizia, è politica da parte dei magistrati, e se non lo comprende il Csm, allora è finita davvero con la Giustizia.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Mar, 29/01/2019 - 08:57

Fino a ieri era Salvini a fare tutto. Adesso che ci sono dei problemi Salvini si affretta a dire che la responsabilità è di tutto il governo. Fino a ieri S. diceva "datemi pure l'ergastolo, vado fino in fondo". Adesso che ci sono dei problemi chiede la non autorizzazione a procedere.

ulio1974

Mar, 29/01/2019 - 09:03

prima fai lo sbruffone dicendo che ti farai processare, poi, tiri in ballo tutto il governo (giustamente comunque), minacciando, così, una crisi di governo. Ma i più buffoni di tutti sono i pentalobotomizzati, che sarebbero favorevoli ad un processo a salvini: se sono contrari alle sue decisioni, perchè non agiscono in sede di parlamento e governo!?!?!?

alberto_his

Mar, 29/01/2019 - 09:07

Non intendeva farsi processare lui stesso?

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 29/01/2019 - 09:10

....siamo con TE... !!!

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Mar, 29/01/2019 - 09:10

Credo che M5S debba chiarirsi con sé stesso: segare l'unico ramo su cui possono stare seduti per i prossimi 4 anni li farebbe scomparire definitivamente dalla scena. Hanno scelto per errore o per necessità l'unico alleato seriamente intenzionato a cambiare qualcosa, i grillini svincolati dalle spire del PD e la Lega da quelle di FI. Rompere il giocattolo riporterebbe loro ai margini dell'agone e riporterebbe noi ai margini della storia, dove il sinistrume ci aveva relegato per decenni.

libero.pensionato

Mar, 29/01/2019 - 09:27

Le scelte di Salvini sul caso Diciotti sono state condivise dalla maggioranza del governo. Ha ragione Salvini nel dire che questo è un processo contro il governo e non contro Salvini. Negare l'autorizzazione a procedere dovrebbe essere la logica conseguenza. Personalmente ritengo strano che gli avversari politici di Salvini non abbiano capito che un numero considerevole, molto considerevole di italiani non ne possono più del fenomemo dell'immigrazione e che attaccare Salvini su questo tema non fa altro che aumentarne i consensi.

jaguar

Mar, 29/01/2019 - 09:28

Saranno decisioni prese da tutto il governo, ma il bersaglio rimane sempre e solo Salvini. Quando i finti buonisti gridano assassino, lo gridano al leghista, non a Di Maio. Insomma, per la sinistra e non solo, Salvini va abbattuto con le buone o con le cattive e vedrete che anche i 5 stelle voteranno a favore dell'autorizzazione a procedere.

DIAPASON

Mar, 29/01/2019 - 09:35

in Italia esiste un corto circuito tra poteri e ordinamenti dello stato che potra' essere risolto soltanto con interventi autoritari

Dordolio

Mar, 29/01/2019 - 09:37

Salvini dovrebbe fare come fece il grande Giorgio Almirante. Dare istruzioni a tutti perchè votino CONTRO. Ma lui A FAVORE. E' passata una vita... ma mi pare che le cose andarono proprio così.

DRAGONI

Mar, 29/01/2019 - 09:44

E' GIUNTA L'ORA DI TAGLIARE IL CORDONE OMBELLICALE CON I GRILLINI!ELEZIONI ANTICIPATE NAZIONALI IN CONTEMPORANEA CON QUELLE EUROPEE.

ben39

Mar, 29/01/2019 - 09:46

Il leader dell'opposizione olandese Geert Wilders ha mandato un messaggio di solidarietà a Salvini su Tweeter 'Sostegno al mio coraggioso amico @matteosalvinimi non dovrebbe essere perseguito per aver combattuto con successo l'immigrazione di massa, merita un premio Nobel!'

schiacciarayban

Mar, 29/01/2019 - 09:48

Ma come, fino a ieri facevi il gradasso dicendo che dovevi essere processato.... razza di buffone codardo.

peter46

Mar, 29/01/2019 - 09:50

Oggi non c'è nessuna faccia di forzista,presidente compreso,in prima pagina...scarsi commenti 'pro' e troppi 'contro' forse non consigliano 'insistere' più di tanto?In merito al tema il senato non potrà mai dare alcuna autorizzazione pena la fine di sto governo o la fine dei rapporti elettorali locali del cdx chiamato a supportare non il ministro di un governo pentastellato ma il potenziale supporto alla sua certa 'decimazione',oltre che alla condanna dell'ingerenza della magistratura nelle decisioni di un governo politico 'bausciata' in tutti questi anni dal 94 in poi.A fine storia se si hanno le p.... si 'consigli' il Quirinale di mettere ordine all'interno del potere giudiziario rappresentato.NB:E datti na mossa Bonafede.

vottorio

Mar, 29/01/2019 - 09:51

Salvini deve tenere duro e non mollare neppure di un centimetro: il Popolo italiano in numero schiacciante è con lui e gli ha dato proprio il mandato esplicito di difendere i confini nazionali dall'invasione selvaggia voluta da forze criminali sollecitate dai comunisti che mirano alla sovversione della democrazia. Tutte queste organizzazioni che soffiano sul fuoco (incluse quelle in seno alla magistratura) vanno sciolte e messe fuorilegge.

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 29/01/2019 - 09:53

processare la sinistra..!? e i vari ministri del passato che colpevolmente hanno FAVORITO la immigrazione clandestina con la apertura porti senza alcun controllo a barconi di irregolari.. con migliaia di sbarchi di clandestini poi liberi di scorrazzare per il Paese ancor prima di essere identificati..? violando palesemente leggi dello Stato..!? non eh....

Aleramo

Mar, 29/01/2019 - 10:00

Mariopp anche tu non hai capito niente, rileggiti con attenzione la lettera di Salvini al Corriere, forse ce la puoi fare.

ClioBer

Mar, 29/01/2019 - 10:09

Se la politica non vuole continuare ad essere subordinata alla magistratura, non deve negare l’autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro degli Interni, ma trovare il coraggio di “RESPINGRE” la richiesta, senza neppure discuterla, al mittente, adducendo che le azioni messe in atto dal Ministro, concordate col Presidente del Consiglio e con gli altri Ministri interessati, sono di esclusiva competenza del potere POLITICO e al suo “PRIMATO” sugli altri poteri e ordini. Comunque, in un modo o in un altro, poiché i vari equilibri fra i “poteri” pensati dai costituenti, hanno fatto, si, che il paese si trasformasse in una “despotica Repubblica Giudiziale”, è necessario intervenire per porre riparo a questa “degenerazione” e ristabilire il primato della sovranità del popolo, che l’esercita attraverso l’elezione democratica dei suoi rappresentanti.

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Mar, 29/01/2019 - 10:09

Il richiamo di Salvini mi pare corretto. In questi giorni ho sentito che i senatori 5S sarebbero orientati a concedere l'autorizzazione per procedere contro Salvini. Il che come posizione mi pare che risponda ad un credo ideologico,quando invece i parlamentari saranno chiamati a rispondere e votare non prima di aver studiato attentamente gli incartamenti e tutti gli atti messi in essere dal Ministro di concerto con il Governo, unitamente ai vari passaggi e accadimenti contestati. Mi pare che questo sia un richiamo al ruolo e responsabilità che ogni parlamentare deve osservare non dico nei confronti di Salvini, ma dell'incarico che rivestono che rappresenta una responsabilità verso il paese. Dire che verrà data l'autorizzazione a procedere perchè è così che si fa tra i 5S, è un'affermazione ed atteggiamento da ignoranti che un parlamentare non può vantare, nè di cui vantarsi.

Cheyenne

Mar, 29/01/2019 - 10:11

Matteo hai perfettamente ragione e , in ogni caso, non saresti giudicato da super partes ma da comunisti che ti odiano

frapito

Mar, 29/01/2019 - 10:12

Questa "deportazione di massa" è una vera invasione strategica e programmata nei tempi e nello spazio, con filosofia militare. Lo scopo è di creare un elettorato "vergine" da potere plagiare a libero piacimento, sfruttando la non conoscenza della storia politica, con la conseguente sostituzione della memoria storica. La sostituzione e/o cancellazione della storia è il principale presupposto per l'instaurazione di un totalitarismo. I comunisti vogliono fare dell'Italia (vecchio sogno di Togliatti) una "moderna" unione sovietica. Il tragico fallimento della URSS non ha insegnato niente. Confidiamo e sosteniamo Salvini, unica e vera difesa dell'Italia, tutti gli altri sono a libro paga.

sorgetorix

Mar, 29/01/2019 - 10:19

è un processo politico quello che vogliono fare , questo chiamasi "colpo di stato "

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/01/2019 - 10:37

Articolo pubblicato su Destra di Popolo.net Circolo Genovese di Cultura e Politica Diretto da Riccardo Fucile SALVINI IL 27 AGOSTO AVEVA ANNUNCIATO CHE AVREBBE RINUNCIATO ALL’IMMUNITA’ PARLAMENTARE, PERCHE’ ORA SI AGITA TANTO? SI FACCIA PROCESSARE COME I COMUNI MORTALI PERCHE’ MAI PARLA DI VOTO IN SENATO SULLA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE CONTRO DI LUI SE HA DETTO CHE AVREBBE RINUNCIATO ALL’IMMUNITA’? CHE FA, SCAPPA?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 29/01/2019 - 10:43

Salvini non farti fregare dai 5 stelle,vogliono il processo per metterti furigioco.Debbono autodenunciarsi tutti.I giudici comunisti si passano la palla fino al raggiungimento del proprio scopo: FERMARTI.

glasnost

Mar, 29/01/2019 - 10:45

Io penso che Salvini debba farsi processare in diretta mondiale, per mostrare al mondo il cortocircuito che esiste in Italia fra Magistratura ed una certa parte politica. E mostrare anche che in Italia le scelte di governo devono piacere alla Magistratura che in questa maniera, pur non essendo eletta, condiziona a suo piacimento le scelte di governo. Scusate se è poco!!!!!

Ritratto di euklid

euklid

Mar, 29/01/2019 - 10:55

La via giudiziaria al socialismo, o meglio, la via giudiziaria al neoliberismo. Hanno fatto sempre così: sopperire alla mancanza di idee con la delegittimazione dell'avversario: è ladro, è corrotto, è di destra, è fascista ecc. ecc.. L'hanno fatto con Andreotti, con Craxi, con Berlusconi ed ora ci riprovano con Salvini. Peccato che nella loro insipienza non si sono resi conto che non gli ha portato mai bene. Che continuino pure. Otterranno solo di spaccare i M5S e di portare la Lega al 60%.

Ritratto di euklid

euklid

Mar, 29/01/2019 - 10:57

Che nostslgia! ...quando c'eravamo noi del PD al governo anche i barconi dei migranti arrivavano in orario!

WSINGSING

Mar, 29/01/2019 - 10:58

Sono leghisti e sono molto curioso di sapere come si comporteranno i senatori di Forza Italia.

Dordolio

Mar, 29/01/2019 - 10:59

Demetra, il "piccolo" problema è l'avere dei soggetti non eletti (privati cittadini che hanno - PAROLA GROSSA - vinto un concorso) che pretendono intoccabili di condizionare e sanzionare scelte POLITICHE fatte da soggetti invece ELETTI DAL POPOLO. Il grande magistrato Nordio li ha sporcificati in modo DOCUMENTATO a dovere nelle scorse ore. Questo è inaccettabile e configura uno STATO DI DITTATURA OGGETTIVA in essere, da parte di figure che conducono illecitamente e illegittimamente un'azione politica sotto altre spoglie. Sperabile che in proseguo di legislatura simili entità vengano completamente disarticolate ope legis.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 29/01/2019 - 11:02

5)Politici fanno danni per l’Idiota Ideologia dura a morire eccovi che il Pd subisce uno schiaffo che ancora non l’anno capito o perché rimbambiti dalla scossa del 3 Marzo o perché scemi più scemi a perseguire quell’Idiota l’Ideologia Comunista, senza avviare una verifica del Sistema Idrogeologia-Sanitaria e di tutte le Infrastrutture obsolete, e se i M5S faranno gli gnorri di non dare l’ok della Licenza dell’Aeroporto Civile di Pisticci, pensate che la Sindaca e altri, i Lucani li voteranno?Pensaci Giacomino. https://vincenzoditolve.blogspot.com/2019/01/politici-fanno-danni-per-lidiota.html https://www.panorama.it/news/politica/accerchiamento-berlusconi-2011

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 29/01/2019 - 11:02

4)Politici fanno danni per l’Idiota Ideologia dura a morire Così tra deliri e invidia Politica eccovi “ Mani Pulite” ove i Magistrati avendo ricevuto Poteri eccessivi per il Terrorismo Rosso eccovi lo scempio vissuto sulla pelle nel vedere in piena notte arrestare Politici e spazzava il vecchio PSI, quasi centenario e tutti i piccoli Partiti tranne il PCI.Col Golpe del Vecchio Comunista Napolitano eccovi, altro scempio della Costituzione che con la Legge Severino stravolsero ciò che il Prof. di Diritto e Magistrato poiché, era Presidente del Tribunale dei Minori a Milano:ci insegnava che mai una Legge, poteva essere retroattiva salvo quando essa era avorevole all'imputato. Quinti era giurisprudenza e veniva applicata. Dopo il eccovi il Colpo di Stato di Napolitano€C, Merkel e Monti. Il golpe del 2011, c’è costato 47 miliardi di euro e il casino Pittella€C? Ergo, aver violentato alla Jeanne il Popolo Italiano di tasse e di Diritti,

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 29/01/2019 - 11:03

2)Politici fanno danni per l’Idiota Ideologia dura a morire Io come tanti milioni partiti per tutto il resto del mondo: mi ricordo di un incontro sul volo Lima-Toronto ove viaggiava una squadra di football junior non c'era papà che non volesse tornare in Italia! Così un Salernitano a Honolulu era disposto a lasciare la moglie a New York per ritornare e vedere Napoli. Ora nel pieno emergenza immigrati tutti a fare i Pierini con protagonisti Benestanti , straricchi e famosi tanti intellettuali ma senza cuore? Voi avete visto e sentito che uno di questi abbia accettato un ospite? Che dire del Vaticano tanto attivo in Politica è assente per i Cristiani assassinati nel mondo? Comodo viaggiare in Jet e protetto da migliaia di Scorta, mentre una ragazza manco può attraversare la strada in sicurezza? Ebbene, chi non ricorda " Quel Paese" forse non saprete che vivevano solo donne dette " vedova bianche" troverete traccia in " Cristo si è fermato a Eboli"

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 29/01/2019 - 11:04

1)Politici fanno danni per l’Idiota Ideologia dura a morire Purtroppo non c'è dubbio che la Lucania, é la Cenerentola do' Sud favola bella, ma brutta per il vecchio Popolo Lucano altro Basilicata, di cui disprezzo il nuovo nome! Già, non ho capito perché cambiarlo: come dire il mio nome, è Vincenzo e chiamarmi Ciccio! Capisco, oltre si che, cosa c'è in un nome? Ciò che chiamiamo rosa anche con un altro nome conserva sempre il suo profumo. Che cosa c'è in un nome? Ciò che noi chiamiamo con il nome di rosa, anche se lo chiamassimo con un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo (Giulietta: atto II, scena II). Forse che quella che chiamiamo rosa cesserebbe d'avere il suo profumo se la chiamassimo con altro nome? Infatti, mio nonno prima nel fine '800 partì da Pstizz-Napoli per New York per ritornare verso l'inizio della Prima Guerra Mondiale: chissà come gli mancava la Lucania e Pstizz.

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 29/01/2019 - 11:06

Egregio wciano, allora se uno è innocente , deve investire un mare di tempo e denaro e farsi processare, tanto che problema c'è? E se capitasse a lei la penserebbe allo stesso modo? Ma apre la bocca e le da fiato tanto per?

t.francesco

Mar, 29/01/2019 - 11:06

QUELLO CHE NON CAPISCO E' COME IL NS. CAPO DI STATO POSSA AVALLARE UN CONTRASTO COSI' EVIDENTE TRA ISTITUZIONI. E' EVIDENTE CHE LA MAGISTRATURA STA CERCANDO DI CONDIZIONARE L'OPERATO DI UNA ISTITUZIONE. IL PRESIDENTE, SEMPRE ATTENTO ALLE INVASIONI DI CAMPO, IN QUESTO CASO NON DICE UNA PAROLA, HA FORSE SCHELETRI?

gianni1949

Mar, 29/01/2019 - 11:07

E' vero che ha detto processatemi pure, ma è anche vero che non è stupido e sarà stato ben consigliato. Un processo con pm e giudici tutti di sx è già scontato l'epilogo. Quindi bene fa Salvini a tirare in ballo il Governo e le conseguenze di una autorizzazione a procedere. Detto questo mi auguro che questo governo metta mano alla riforma della magistratura, per smantellare la casta più potente del paese che non si limita a fare il suo, ma che invade il potere politico in modo sfacciato. Cominciamo col separare le carriere e dividere i pm dai giudici, come del resto vige in ogni altro paese, cominciamo a farli pagare per gli errori che commettono come succede in tutte le professioni eccetto la loro, cominciamo a tagliare un pò anche i loro lauti stipendi ecc...ecc.... cominciamo a fargli capire che non sono intoccabili. Solo con la giusta separazione dei poteri si può sperare in una giusta amministrazione della res pubblica.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 29/01/2019 - 11:11

SANTO SUBITO!!!

newman

Mar, 29/01/2019 - 11:12

@ wciano Se i pm l'accusassero di omicidio e Lei é innocente, vorrebbe farsi processare? O vi vedrebbe un problema? Perché, m.m., per Salvini dovrebbe essere diverso?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 29/01/2019 - 11:19

@ateius 10:21....mi auguro che sia così!Questo è lo spartiacque "esistenziale",dove ci stiamo giocando il nostro futuro,le conquiste fatte il MILLENNI di STORIA,di CIVILTA',di CULTURA,di IDENTITA',di CONQUISTE SOCIALI,...tutto distrutto per la dabbenaggine "accogliente",che ha dominato,che domina l'Italia!

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 29/01/2019 - 11:30

Riflessione di un povero sfigato. Milioni di cittadini devono supinamente obbedire a tutti i decreti giusti o assurdi che siano, ma un magistrato (a torto o ragione) può far saltare un governo.

Alessio2012

Mar, 29/01/2019 - 11:35

QUELLA DEL "FATTI PROCESSARE" E' UNA COSA DI TRAVAGLIO. SOLO PER QUESTO BISOGNEREBBE OPPORSI.

exsinistra50

Mar, 29/01/2019 - 11:38

Salvini tieni duro non farti fregare dai 5stelle

faman

Mar, 29/01/2019 - 11:42

lo snargiasso che dice "processatemi", poi cambia idea. Comunque non sono processi da fare, però bisogna essere coerenti, il popolo di Salvini è sempre pronto a chiedere di processare gli "altri"

paolo1944

Mar, 29/01/2019 - 11:45

Lettera sacrosanta. Solo i 5 stalle possono immaginare che un PM si permetta di sindacare e giudicare in un tribunale, a suo soggettivo parere, il comportamento di un governo nel pieno dei suoi poteri. Sarebbe un precedente di gravità inaudita, che porterebbe ad una inarrestabile deriva giudiziaria sul Paese, con conseguenze nefaste. Questo tentativo destabilizzante va bloccato, ed è una cosa vergognosa che la sinistra lo cavalchi contro ogni ragionevolezza. Il processo va bloccato, sennò governo a casa. E sarebbe anche questo gravissimo, dei PM che fanno cadere un governo.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 29/01/2019 - 11:56

nopecoroni

Calmapiatta

Mar, 29/01/2019 - 12:03

Sembra strano che proprio dei Magistrati ignorino la Costituzione che individua nel Governo un organo collegiale che, appunto,collegialmente, assume le sue decisioni. Peraltro, il blocco della Diciotti era un atto che non poteva essere disposto solo dal Ministro degli intaerni, essendo, appunto, il Ministro dei Trasporti coinvolto nei fatti. Il processo, quindi, deve riguardare tutto il governo e non un solo Ministro. Inoltre, trattandosi di una scelta eminentemente politica, deve essere chiaro che il processo non riguarderà una sola persona, ma sarà volto a processare l'indirizzo politico di un governo che, in ambito democratico, ha ricevuto il suo mandato dagli elettori. Troppo facile ridurre la cosa a un banale pro/contro Salvini, qui c'è in ballo molto di più. Sveglia!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 29/01/2019 - 12:18

Dietrofront.La poltica via social ha questo piccolo problema di dover essere sempre velocissima per fare colpo, ma scapito della riflessione della ragione che dovrebbero essere basilari in politica.Tutto quello show fatto aprendo l'avviso di garanzia,l'invito a farsi processare, la sfida nel dire eccomi vengo io e vi spiego tutto.E giù applausi da parte degli elettori.Poi a mesi distanza, magari consultando qualche avvocato,magari ragionando in termini politici ecco il ripensamento.Io concordo con il Ministro se lui vuol anteporre la ragion di stato, ma è inqualificabile questo metodo e comportamento, dimostrazione,l'ennesima, di una politica da bar.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/01/2019 - 12:25

Rischio sanitario? E allora bisogna farli sbarcare subito per evitare che il/i "malato/malati" contagino gli altri...ci fosse Salvini a bordo lo ordinerebbe immediatamente...a proposito perché non va ad accertarsi di persona della situazione, così ordinerebbe lo sbarco immediato di se che è sano? e degli altri sani e ammalati per poterli curare no? Non sarà mica così disumano da lasciare delle persone in mezzo al mare.###

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 29/01/2019 - 12:45

Salvini sulla questione migranti hai tutta la mia considerazione. Tieni duro.

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Mar, 29/01/2019 - 12:52

Siamo alla follia, ma come può andare bene l'Italia, ci deridono tutti, processare il ministro degli interni che fa rispettare le leggi.

agosvac

Mar, 29/01/2019 - 12:59

Sono d'accordo su tutto quello che dice il nostro Ministro dell'Interno, tranne su una cosa. A me sembra ovvio che ci sia una forma di persecuzione da parte di certa magistratura verso la persona di Salvini : la magistratura ancora non riesce a capire che è non solo Salvini ma anche il Ministro dell'Interno del Governo italiano. Indagare e processare Salvini significa indagare e processare tutto il Governo, compreso il Capo dello Stato che ha dato il via libera al Governo. La cosa comica è che il Capo dello Stato è anche il Presidente del CSM quindi , in un certo senso, anche il Capo della Magistratura italiana.

peter46

Mar, 29/01/2019 - 13:01

Demetra Atena Angerona...signora cara,il piacere non è quello di aver voluto farci conoscere il precedente pensiero di Salvy che come chiunque 'attaccato' ha il diritto financo di cambiare opinione in corso d'opera, ma...di essersi avviata sulle 'buone letture' e non sulle 'catacombali' idee centriste da conservat(rice) d'antan...Continui:forse anche "il Primato Nazionale" e 'Destra.it" aspettano la sua lettura...e non 'incappi' in "fascinazione",lettura riservata ai pochi 'cultori' incalliti del tempo che fu.E' un piacere comunque leggerla,ogni tanto,certo.

carlottacharlie

Mar, 29/01/2019 - 13:03

Sicuramente non va fatto e, però, qui non si tratta di persone perbene ed intelligenti. Sono farabutti almeno per il 95%, manigoldi, saccheggiatori del bene pubblico da decenni e decenni anzi, dalla nascita nel '48 senza parlare delle storiche ruberie passate. Sono talmente marci che hanno sempre brigato a mettere la popolazione sotto scacco pretendendo, ripeto pretendendo i loro denari guadagnati, per il sollazzo marcio dei palazzi tutti. Spetta a noi, se siamo gente seria e perbene obbligare la marmaglia corsara ad andarsene già che per loro le nostre volontà di cittadini contano un piffero. Non è difficile ripulire, basta riflettere prima di dar il voto ancora a chi ha dimostrato farabutteschi ed annosi saccheggi della nostra vita, prima di darlo a chi fa il pifferaio magico. Saper dividere il grano dal loglio, da chi è capace da chi è solo ladro.

lomi

Mar, 29/01/2019 - 13:07

ma ma...non aveva parlato lui di farsi processare? ha cambiato idea?

Prameri

Mar, 29/01/2019 - 13:13

Salvini (e il governo) vuole essere giudicato, ma da un giudizio politico, non per crimini comuni. E' bene che i processi e i giudizi politici siano riservati al parlamento. Qui si tratta di un voto di fiducia. Se il senato sfiducia Salvini e il governo e li ritiene degni di essere giudicati dalla comune giurisdizione DEVE cadere il governo. Non può proseguire con i ministri più importanti indagati. Problema politico, non giudiziario.

peter46

Mar, 29/01/2019 - 13:16

vicenzinualias....e che ca...volo,vuoi farci leggere a testa in giù.Non hai proprio il senso della 'partenza' con la (1°) e non con la (5°)?E meno male che non hai inserito la retromarcia.Tranquillo...stanno a chiudere uno dei 42 aeroporti del tratto 'pa(t)ano' che parte da aosta fino a trieste,con l'aggiunta di quello ormai non 'necessitato dall'ex ministro scajola ad Albenga(liguria) e ve l'appoggeranno in quel di Pisticci:che come per quei 42 un aeroporto non si nega a nessuno...se fatta domanda con tutti i crismi richiesti.NB:E chiudetegli i pozzi, ca...volo se non mantengono la promessa,che stanno a gironzolare con la VOSTRA BENZINA pagata con quello sch... di 'concessione' da ladri.

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 29/01/2019 - 13:29

finalmente la resa dei conti nel movimento: spazzare via i corrotti dalle destre e ripartire con il programma originario, unica via di uscita per il movimento

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mar, 29/01/2019 - 13:31

Non penso sia il caso di sprecare tempo, risorse economiche e umane per imbastire e protrarre (3 gradi di giudizio) un processo voluto solo a scopo di lotta politica da individui di ben nota collocazione.

Ritratto di wciano

wciano

Mar, 29/01/2019 - 13:34

@newman Salvini non è un semplice cittadino. Da un'assoluzione per lui deriverebbe un potere ed un successo ENORME! Quindi ha tutto da guadagnare da un processo. Sempre è innocente...

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 29/01/2019 - 13:36

------salvini già mette le mani avanti e comincia a farsela addosso- la puzza del suo pannolino arriva fin qui al libeskind--ma dov'è finita la sua sicumera di appena ieri l'altro quando aveva dichiarato di voler rinunciare all'immunità e farsi processare?--- i gialli hanno l'opportunità storica di recuperare la base dura e pura--che non concede scappatoie legali ai parlamentari ma tutti sono uguali di fronte alla dea bendata-altro che capitone --riccardo cuor di leone a felpini fa letteralmente un baffo--swag

palllino.

Mar, 29/01/2019 - 13:51

Wciano. Ma tu ci sei mai stato sotto processo??? Prova e poi mi sai dire che gusto c'e'

Giorgio1952

Mar, 29/01/2019 - 13:54

Salvini il Braveheart padano non è proprio un cuore impavido, perché dopo aver detto "Non ho bisogno dell'immunità", articolo di Dall'Orto - Ven, 25/01/2019 su questa testata, dopo aver rincarato la dose ''Mi vengano a prendere, sono qui che li aspetto'', adesso fa marcia indietro : "Questo processo non va fatto Senato neghi l'autorizzazione, decisioni prese da tutto il governo", ma come se la fa sotto? Ribadisco quanto detto da Gianrico Carofiglio è ovvio che le politiche sulla immigrazione le decide il governo, ma l'esercizio della attività politica non è esente dal rispetto della legge penale.

milano1954

Mar, 29/01/2019 - 13:59

Quindi presumibilmente il M5S ha molta più dignità e senso dello Stato di FI e FDI, che non si peritano di prostituirsi a PD e LEU (decreto Sicurezza insegna, e vicenda Sea Watch conferma...). "Casualmente" non riportate le dichiarazioni di Di Maio e Toninelli che si assumono la responsabilità sul caso Diciotti come scelta condivisa di Governo (e Toninelli si assume la responsabilità di quanto accaduto in mare...): certo è un comportamento troppo serio e rigoroso per gente come Berlusconi, tajani, prestigiacomo & Co...buone elezioni di maggio!

Mborsa

Mar, 29/01/2019 - 14:11

Il voto positivo per l'autorizzazione a procedere è un voto contro l'operato del governo. E' tanto evidente, che stupisce l'ipotesi contraria avanzata da Di Maio. La prova di forza sulla Sea Watch è la verifica della politica del governo.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/01/2019 - 14:13

@Dordolio...se i giudici fossero votati ed eletti dal popolo sarebbero manifestamente e dichiaratamente colorati politicamente, quindi se un giudice viola condanna un politico rosa il politico rosa griderà ancora più forte di adesso che è stato condannato perché rosa, e viceversa se fosse scagionato da un giudice dello stesso colore gli avversari direbbero “...e lo credo!!!!” se fosse condannato gli avversari griderebbero GIUSTIZIA È FATTA! e gli amici urlerebbero al giudice traditore corrotto...francamente la sua mi sembra una pessima idea.

buonaparte

Mar, 29/01/2019 - 14:16

salvini non puo essere processato ne dovevano iniziare le inchieste perchè salvini ha agito in base all'articolo 9.lo stesso a cui si sono appellati prodi e napolitano quando fecero quel durissimo blocco navale nel 1997 con l'albania quando morirono 82 albanesi( gli albanesi dichiararono che sulla barca erano in 136) non ci furono manifestazione di protesta della sinistra e la destra responsabile non si accanì su questo incidente imputandolo ai comunisti.SALVINI PER QUESTO ARTICOLO 9 COME PRODI NON DOVEVA ESSERE PROCESSATO.VANNO PUNITI I GIUDICI CHE HANNO APERTO L'INCHIESTA E CHI HA VOTATO A FAVORE DEL PROCEDIMENTO PERCHè HANNO DIMOSTRATO DI NON CONOSCERE LA LEGGE E LA COSTITUZIONE ITALIANA. VERGOGNA

Romeo08

Mar, 29/01/2019 - 14:26

Le considerazioni di Salvini sono inopinabili e già avvalorate dalla Procura che sullo stesso caso chiese l'archiviazione del procedimento Diciotti. Alcune cose sono evidenti: 1) parte della Magistratura, in spregio alla Costituzione, fa politica attiva, e sempre a favore della sedicente Sinistra - 2) la sedicente Sinistra è ottusa, fa il gioco degli Schiavisti e, ancor più grave, di chi li finanzia, il tutto sulla pelle degli emigranti(si vergognino) - 3) Il CARA di Mineo e le Cooperative a quello associabili sono una invenzione della sedicente Sinistra (si vergognino) - 4) Anche i 5 Stelle sono ottusi e inoltre sono degli incapaci. Io mi stupisco che un italiano su tre li abbia votati e loro ritengono comunque di poter dettar legge senza essere maggioranza in nome della loro presunta superiorità etica/politica/tecnica, esattamente la stessa cosa che pensa di se la sedicente Sinistra. Che tristezza.

roberto zanella

Mar, 29/01/2019 - 14:30

RIFORMARE LA MAGISTRATURA. DUE MAGISTRATI CHE HANNO ACCUSATO SALVINI SONO DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA CHE SOTTOSCRIVE OGNI AZIONE POLITICA A SOSTEGNO DEGLI IMMIGRATI- O LA MAGISTRATURA E LA ANM SONO IN GRADO DI RIFORMARSI SENZA CORRENTI TRA CUI QUELLA MARXISTA DI MAGISTR.DEMOCRATICA, O CI DOVRA' PENSARE LA POLITICA E SPERANDO NEL FUTURO IN UN GOVERNO A TRAZIONE LEGHISTA CON UN MIONISTRO DELLA GIUSTIZIA DELLA LEGA, ALLORA SI CHE VEDREMO QUANTO E' DEMOCRATICA LA MAGISTRATURA

maurizio-macold

Mar, 29/01/2019 - 14:37

Ma come, il superbullo leghista tutto di un pezzo ha paurea di farsi processare e chiede l'aiuto ai grillini ? E quest'ultimi contravvenendo ai loro dogmi sono propensi ad aiutare il superbullo ? Cari signori, pagherete per questa vostra incoerenza, perche' forumisti pagati a parte la gente comune comncia a chidersi come ha fatto a darvi il voto.

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 29/01/2019 - 14:38

io @Zagovian(11:19) sono Fiducioso.. un Salvini che si propone e persegue senza compromessi la volontà del popolo è uno stimolo alla Speranza. le elezioni preparano il terreno e piano piano il cambiamento arriva. sui social nelle piazza nelle città..nel Parlamento. e nel Paese.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mar, 29/01/2019 - 15:28

PIDIOTI? 5STELLIDIOTI? Vale sempre e comunque il CONTRORDINE KOMPAGNI!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/01/2019 - 15:47

@@@Dordolio...se i giudici fossero votati ed eletti dal popolo sarebbero manifestamente e dichiaratamente colorati politicamente, quindi se un giudice viola condanna un politico rosa il politico rosa griderà ancora più forte di adesso che è stato condannato perché rosa, e viceversa se fosse scagionato da un giudice dello suo stesso colore gli avversari direbbero “...e lo credo!!!!” se fosse condannato gli avversari griderebbero GIUSTIZIA È FATTA! e gli amici urlerebbero al giudice traditore e corrotto...francamente la sua mi sembra una pessima idea.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/01/2019 - 15:48

@@@@Dordolio...se i giudici fossero votati ed eletti dal popolo sarebbero manifestamente e dichiaratamente colorati politicamente, quindi se un giudice viola condanna un politico rosa il politico rosa griderà ancora più forte di adesso che è stato condannato perché rosa, e viceversa se fosse scagionato da un giudice dello suo stesso colore gli avversari direbbero “...e lo credo!!!!” se fosse condannato gli avversari griderebbero GIUSTIZIA È FATTA! e gli amici urlerebbero al giudice traditore e corrotto...francamente la sua mi sembra una pessima idea.

Pinozzo

Mar, 29/01/2019 - 16:00

Ahahah il buffone prima faceva il gradasso, ora c'ha il pepe al c**o e inizia a farsela sotto. Che vigliacco.

ginobernard

Mar, 29/01/2019 - 16:01

il sistema giudiziario italiano semplicemente non funziona. I dati sui processi parlano chiaro. I tempi medi di emissione di una sentenza sono biblici e non hanno pari in tutti i paesi civili. Non so di chi sia la colpa però un mio amico che studiava legge passato al diritto internazionale e studiando la giurisprudenza inglese ha tirato un sospiro di sollievo. Quindi credo proprio che il problema siano le leggi. Una legge è la espressione anche della cultura di un popolo. Gli italiani sono tutto meno che pragmatici e questo si vede anche nella legge. I nostri codici sono estremamente complessi ma non chiari ... e si prestano ad interpretazioni differenti. Un macello sociale. Se la UK non avesse abbracciato la causa islamica quello sarebbe il paese verso il quale andare. Il nostro è senza speranza.

baio57

Mar, 29/01/2019 - 16:07

Dopo che hanno distrutto il paese ,il sinistrume fallito,ridicolo,falso ,ipocrita e marcio ,spera come sempre nell'azione giudiziaria per ribaltare gli esiti elettorali. Che schifezza di persone.

Ritratto di babbone

babbone

Mar, 29/01/2019 - 16:08

Bravo Matteo Salvini fai vedere chi comanda e perchè comanda. Comando delegato dagli elettori. Avanti a tutta. Facciamo sparire questi comunisti.....il cancro nel mondo.

Ritratto di HAZET36

HAZET36

Mar, 29/01/2019 - 16:12

Finché era convinto che non succedesse ha fatto il gradasso. Processatemi domattina, rinuncio all'immunità. Ora che è successo se la sta facendo sotto. Tipico dei personaggi irrilevanti. Spaccone a parole e fifone nei fatti.

Ritratto di HAZET36

HAZET36

Mar, 29/01/2019 - 16:14

Ci manca solo che si metta a sbattere i piedi... sarebbe nel suo stile. Ma che problemi devono aver avuto quelli che lo votano?

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Mar, 29/01/2019 - 16:46

Facciamola semplice: quando l'avversario dei sinistri è al governo ed ha successo, ENTRA in campo la magistratura. Questa è l'Italia e questi sono i comunisti che adesso si fanno chiamare "democratici".

agosvac

Mar, 29/01/2019 - 17:00

Vedo, leggendo alcuni commenti, che i sinistri non hanno capito cosa ha detto il Ministro dell'Interno. Eppure è stato più che chiaro. Salvini non teme di essere processato perché sa che nessuno lo potrebbe condannare per avere fatto nient'alto che il suo dovere. Ha solo avvertito i 5 stelle che ad essere processato non sarebbe lui ma TUTTO il Governo. La cosa è evidente a tutti quelli dotati di un minimo di intelligenza. Peccato che a sinistra l'intelligenza latita!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 29/01/2019 - 17:00

@wciano - e tu giuri che è un processo sincero e non politico? E tu pensi che se venisse incarcerato, tutti starebbero fermi? O qualcuno di voi comunsiti dovrà spaventarsi?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 29/01/2019 - 17:02

@HAZET36 - ma che problemi avete vo icomunisti? Volete ribaltare il governo con i soliti sotterfugi? Come fu per Berlusconi? Pensi di andare in giro tranquillo, poi?

tuttoilmondo

Mar, 29/01/2019 - 17:20

Come si può pretendere che Salvini si faccia processare? Da chi? Perché? Dai magistrati che rilasciano gli scafisti con motivazioni che solo un complice addurrebbe? E per cosa, poi? Perché ha fatto il suo dovere? L'autorizzazione a procedere non deve neanche essere dibattuta, dev'essere respinta.

tuttoilmondo

Mar, 29/01/2019 - 17:27

DemetraAtenaAngerona Mar, 29/01/2019 - 15:48 - basterebbe che giudicasse la giuria e non il giudice. La giuria popolare in Italia conta nulla. Il giudice non deve ritirarsi in camera di consiglio insieme ai giurati. La nosrta costituzione fa schifo. Altro che la più bella del mondo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 29/01/2019 - 17:43

Da mani pulite in poi in Italia comanda la magistratura. Quella magistratura che si e FERMATA coi Greganti prima ed i Penati poi!!!! Ma che non si e fermata con Berlusconi IERI e NON si fermera con Salvini DOMANI!!!! AMEN.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 29/01/2019 - 17:43

Da mani pulite in poi in Italia comanda la magistratura. Quella magistratura che si e FERMATA coi Greganti prima ed i Penati poi!!!! Ma che non si e fermata con Berlusconi IERI e NON si fermera con Salvini DOMANI!!!! AMEN.

Mauro23

Mar, 29/01/2019 - 18:03

Do not give up keep it up Salvini non mollare continua

Pinozzo

Mar, 29/01/2019 - 18:03

agosvac, vedo che sei un analfabeta funzionale anche tu. Salvini ha scritto "Dopo aver riflettuto a lungo su tutta la vicenda, ritengo che l’autorizzazione a procedere debba essere negata. ". Cioe' ha chiesto al Senato di votare contro l'autorizzazione a procedere. Non mi sembra cosi' difficile da capire. Certo che da quando faceva il ganassa "processatemi pure" a farsela sotto e chiedere aiuto al parlamento, come un Craxi qualunque, la differenza e' totale.. "Ardito di lingua, codardo di lancia".

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 29/01/2019 - 18:08

Mi sa che qualcuno ha spiegato al felpato le cretinate che ha combinato. Nel giro di meno di sei mesi è passato dalla smargiassata della rinuncia all'immunità al piatire un voto favorevole in Parlamento. Oh Capitano ...

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 29/01/2019 - 18:25

DemetraAgenoraTrinariciuta e tutto il coacervo dei suoi sodali, a cominciare dal pallonaro itterco, perché non avete commentato allo stesso modo quando Matteo Renzi disse che si sarebbe ritirato a vita privata se fosse stato sconfitto al referendum?

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 29/01/2019 - 18:26

DemetraAgenoraTrinariciuta e tutto il coacervo dei suoi sodali, a cominciare dal pallonaro itterico, perché non avete commentato allo stesso modo quando Matteo Renzi disse che si sarebbe ritirato a vita privata se fosse stato sconfitto al referendum?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/01/2019 - 18:34

@hernando45...fu un inchiesta che condanno innocentissime persone che nulla avevano commesso??? Si ricorda di BOSSI CHE DICEVA PRANDINI/PRENDINI...BERLUSKAISER CHE PARLA MENEGHINO MA HA LA COPPOLA ECC ECC ECC...a SX nella Lega e anche in AN ci furono condanne...meno per loro ideali e/o perché meno invischiati con il potere...a ognuno il suo personale giudizio...fu un inchiesta PURTROPPO NECESSARIA CHE svelò QUELLO CHE SI VOCIFERAVA..."ENTRA L'ORA LEGALE, PANICO TRA I SOCIALISTI"...avrei preferito non fosse necessaria...i nomi dei partiti avevano un senso e il dialogo più alto...

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Mar, 29/01/2019 - 18:51

Spero che Salvini, dopo quest'ultima dei 5S faccia cadere il Governo.

pilandi

Mar, 29/01/2019 - 18:58

Ah adesso capitan trinchetto ci ha ripensato? Che pagliaccio! Prima era contrario perché sperava lo salvassero, adesso se la fa sotto, capitan tremarella!

pilandi

Mar, 29/01/2019 - 18:59

@VittorioMar beh allora anche tu non avresti il diritto di commentare...

pilandi

Mar, 29/01/2019 - 19:01

@ben39 ah beh se lo dice Gastone Paperone allora siamo a posto!

scorpione2

Mar, 29/01/2019 - 19:22

FATTI PROCESSARE E SPIEGA I MOTIVI SE CE LI HAI. RIVOLUZIONARIO AL CONTRARIO.

giancristi

Mar, 29/01/2019 - 19:25

Se è innocente, che problema c'è a farsi processare? Ma in Tribunale mica prevale la giustizia! Quando si cade nelle grinfie della Magistratura, non si può sapere cosa succede! Berlusconi è stato perseguitato per anni per motivi futili! Se lui voleva scopare qualche giovinatta, sono problemi suoi, visto che ha i soldi per pagarla. E invece….

scorpione2

Mar, 29/01/2019 - 19:26

NAVAJO,NON TI PREOCCUPARE DELLE SPESE, IL RIVOLUZIONARIO HA UN TESORETTO DI 50 MILIONI.

sparviero51

Mar, 29/01/2019 - 19:27

QUESTA SAREBBE LA VOLTA BUONA PER RIMETTERE LA MAGISTRATURA AL SUO POSTO DAL PUNTO DI VISTA ISTITUZIONALE . DEVONO CAPIRE CHE CHI GOVERNA ,PIACCIA O NO È STATO DEMOCRATICAMENTE VOTATO MENTRE LORO SONO DEI BUROCRATI CHE FANNO CARRIERA PER ANZIANITÀ. SE HANNO SMANIE DI GOVERNO LASCINO LA TOGA E SI PRESENTINO ALLE ELEZIONI .INVECE DI NASCONDERSI DIETRO LA TOGA VIGLIACCAMENTE !!!

caren

Mar, 29/01/2019 - 19:38

agosvac hai colto nel segno. Prima di tutto perché effettivamente Salvini ha detto quelle cose, secondo perché a sinistra l'intelligenza non latita amico, manca proprio di base. Quelli sono come quel tipo che dice: Per far dispetto a mia moglie me lo taglio.

istituto

Mar, 29/01/2019 - 19:53

Per la Redazione de Il Giornale. ULTIMISSIME NOTIZIE DA RAINEWS24. SALVINI CASO DICIOTTI. DI BATTISTA: M5S VOTERÀ SÌ AD AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE.

pasquinomaicontento

Mar, 29/01/2019 - 20:19

Me fanno ride quelli che dicheno che Sarvini se la fà sotto,vorebbe vede loro davanti a un tribunale già predisposto alla condanna,e sto tribunale pare fatto apposta pe' incastrallo...ma piuttosto, che dice er CAV,nun è stato forse lui a convìncelo a fa pappa e ciccia co'sti quattro assatanati de nero fumo, de sti 5 stelle, magara ariannàssimo ar voto e stavorta sarebbe la fine de tutte le stelle.Ma piuttosto er Papa che fà? perchè lui prima de pijà 'na decisione deve prima vede er movimento,pe' poi buttasse con chi vince. Elementary Dottor Watson.

wrights

Mar, 29/01/2019 - 20:25

Se il M5S, da l'autorizzazione a processare Salvini, sa benissimo, che decreta la fine di questo governo. Poi mandare a processo un ministro per una scelta politica peraltro condivisa da tutto il Governo sarebbe anche la fine di quel poco di democrazia rimasta.

maricap

Mar, 29/01/2019 - 21:12

Ma sequestro di chi? Gente che con prepotenza pretende di sbarcare senza esibire alcun documento. Che una volta a terra si rende irreperibile. Come poi è stato) Criminali che scappano dalla Giusizia dei loro paesi, o magari che hanno già massacrato decine di persone indifese, quando militavano nell'Isis. Indottrinati islamici che sicuramente poi vanno ad ingrossare le fila degli jadisti già presenti. A questi invasati non gliene può fregar de meno dei cosiddetti migranti, loro seguendo il loro furore ideologico sinistron zo , cercano di annientare la volontà popolare che si è espressa con libere elezioni; e Salvini è l'ostacolo da abbattere- Segue

maricap

Mar, 29/01/2019 - 21:14

seconda parte mai pubblicata - Pertanto, questa partita nascerebbe truccata, quindi non va giocata. Dice il proverbio, che per spuntarla con un figlio di putt@n@ bisogna anteporgli un figlio di putt@n@ e mezzo. In questo caso, il fine giusifica i mezzi. Morammazzati i traditori del popolo italiano...... e così sia.

ziobeppe1951

Mar, 29/01/2019 - 21:23

Sscccorpione2....quand’è che bimbominkia restituisce il tesoretto di 150 milioni per l aeroplanino?

Fox2010

Mar, 29/01/2019 - 21:24

L'Ong Sea Watch ha perso il ricorso alla Cedu....... quindi dopo Salvini processiamo anche la Corte che non vuole farli sbarcare?

rosolina

Mar, 29/01/2019 - 22:21

finché abbiamo una storia di stragi piene di misteri e la magistratura ha preso pieghe politiche chi si fa processare? chi non vede delinquenti liberi? chi non ha visto per tanti anni terroristi liberi? chi si farebbe processare oggi in un tribunale a cuor leggero? una persona senza senno o qualcuno che tiene gli operai in nero? quanti eroi a parole che abbiamo! quanta sana magistratura! se c'é qualche persona di valore come ULtimo, allora si sbrigano a creare le condizioni perché muoia...tutto perfetto...

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 29/01/2019 - 22:26

scoPPIONE carissimo 19e26, fino a prova contraria i 49 (milioni a cui alludi) li ha ricevuti l'Umberto e non Salvini!!!!SCOPPIA SCOPPIA jajajajajaja Ciao Beppe.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/01/2019 - 23:18

@navajo perché ancora non commentavo, comunque si avrebbe dovuto farlo...le faccio presente che le parole sopra riportate sono di un sito di DESTRA!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 29/01/2019 - 23:20

@tuttoilmondo le ricordo che (non è il solo) ma il nostro è un Paese ad alta densità mafiosa e che spesso si fatica a trovare i testimoni, non mancano i casi in cui i testimoni e i pentiti seppur protetti vengono assassinati...e poi c'è sempre il pericolo che la giuria popolare interpellata per fatti politici sia più facilmente influenzata dall'idea prevalente...comunque numerosi sono i casi di politici di sinistra indagati e condannati che siano stati giudici di DX o di SX poco importa i fatti spesso evidenti hanno portato alla loro giusta condanna...è successo anche per altri politici di altro orientamento? SI, bene uguale...Salvini è speciale? NO, NON LO È NEMMENO il presidente USA.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 30/01/2019 - 07:38

QUESTI GRILLINI SONO SEMPRE SPACCATI, E' UN PARTITO DI SFIGATI E ANARCHICI, OGNUNO VA DOVE VUOLE.

Xplr

Mer, 30/01/2019 - 07:44

Vincenzoalisil... punto 4. Perfettamente d'accordo, aggiungerei il recente colpo di stato messo in atto con questo governo che ha rotto la coalizione vincente del CDX, portando al governo due opposti con un contratto post elezioni incostituzionale.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 30/01/2019 - 08:45

Leggo molti commenti che incitano Salvini a farsi giudicare. Non so se sono disonesti oppure privi di materia grigia. Uno si fa giudicare da giudici imparziali, e questi, fregandosene dell'invito ad archiviare il tutto cercano ogni mezzo per condannare un avversario anche senza prove. Benissimo a fatto Salvini a chiedere di non essere giudicato, ha interpretato esattamente la volontà della maggioranza degli italiani, pertanto la magistratura o s'inchina a questa democratica volontà oppure è fuori legge. E sarà bene prendere provvedimenti. Mi chiedo sempre se il CSM funziona o pure è borderline??