Sbarca Primark, il colosso della moda irlandese

Le idee le hanno messe in tanti: Marco Brunelli patron del gruppo Finiper, gli architetti Michele De Lucchi, Davide Padoa e Arnaldo Zappa, i grandi gruppi e le maison delle sei diverse corti che su due piani esibiscono marchi e brand internazionali nei settori del lusso, del fashion, del food e del verde. Il risultato si chiama Il Centro, il più grande shopping center d'Italia e fra i più grandi d'Europa costruito nell'area che una volta ospitava L'Alfa Romea ad Arese, alle porte di Milano. 120 mila metri quadri di cui 93 mila commerciali, ospitano circa 200 negozi, alcuni dei quali arrivano per la prima volta nel nostro Paese. Vedi il colosso della moda irlandese Primark, Lego e Kentucky fried chicken, l'insegna del pollo fritto più conosciuta al mondo. Un progetto spettacolare quello de Il Centro inaugurato ieri e da oggi aperto al pubblico: strutture in legno e acciaio lasciano godere sia la luce a giorno sia il verde circostante mentre il parcheggio prevede 6 mila posti auto. Le attese di business sono altissime: si attendono fino a 13 milioni di persone all'anno. Non è dato sapere se dalla stazione Rho Fiera della metropolitana milanese saranno allestite navette per raggiungere il Centro oppure se l'unica via diretta rimarrà l'automobile. Di sicuro i brand presenti ci credono. Tra loro Yamamay e Carpisa, grandi protagonisti dell'intimo, del beach wear, di borse e valigeria che hanno allestito due bellissime boutique.

LSer