Scalfari insulta i poveri: "Sono come le bestie"

Il fondatore di Repubblica intervenendo a Soul, la trasmissione di Tv2000: "Gli uomini hanno bisogni primari come gli animali. E i poveri, salvo pochissimi, non hanno bisogni secondari"

Diceva Indro Montanelli, che alla sinistra i poveri piacciono talmente tanto da volerli aumentarli di numero. La massima espressione di questa sinistra, diventata poi salottara e radical chic, è il fondatore di Repubblica: sua eccellenza Eugenio Scalfari. Il quale, però, alla veneranda età di 91 anni ha capito che in realtà i poveri gli fanno anche un po' schifo. Puzzano, come le bestie.

Ci viene da pensare che il pensiero del Direttore fosse indubbiamente più intelligente di quanto non sia sembrato. O forse no. Anzi, sicuramente no. Sentite: intervenendo alla trasmissione Soul in diretta sabato e domenica su Tv2000 (la tv della Chiesa), Barbapapà si infila nel sapiente ragionamento sulle virtù degli uomini e dei poveri. "Gli uomini hanno bisogni primari - dice - come gli animali". E fin qui, nulla da eccepire. Ma Scalfari voleva arrivare altrove. "I poveri - afferma senza un briciolo di vergogna - salvo pochissimi, non hanno bisogni secondari".

Traduzione per noi "poveri" ignoranti: tutti gli uomini hanno istinti animali, i ricchi possono godere anche di quelli secondari (come la ricerca di Dio) mentre i poveri no. Si fermano ai primi. Come le bestie. Penserete: è uno scivolone dovuto all'età. Ma non è così. Infatti di fronte alle obiezioni della conduttrice Monica Mondo ("Il desiderio c'è anche negli ultimi") , Scalfari ha rincarato la dose: "Lei pensa?". Si sarà anche offeso che la Mondo abbia osato ribattere a colui il quale ha continui colloqui con papa Francesco. I poveri, insomma, sono solo "gente che non sente contraddizioni".

Solo alla fine Scalfari fa un piccolo passo indietro, ammettendo che forse un piccolo "bisogno secondario" anche i poveri possono svilupparlo: "I coltivatori delle Americhe erano neri e cantavano e da lì deriva il jazz". Poco, ma è già qualcosa.

Di più non ci si poteva attendere nella "seconda lettera di Eugenio Scalfari ai poveri". Anzi no, solo ai ricchi. Tanto i reietti non leggono mica: è un bisogno secondario.

Annunci
Commenti

sbrigati

Gio, 18/02/2016 - 11:16

Sarebbe questo il "maitre à penser" tanto osannato dalla sinistra?

luciano32

Gio, 18/02/2016 - 11:44

Bisogna andare sule panchine del parco con gli alt ri pensionati

mifra77

Gio, 18/02/2016 - 11:48

I poveri per i loro bisogni(secondari o primari che siano) usano la carta del suo giornale non per informarsi ma per pulirsi; certo che puzzano!

billyserrano

Gio, 18/02/2016 - 11:48

Semplice delirio di onnipotenza dovuto all'arteriosclerosi. A una certa età può succedere.

guardiano

Gio, 18/02/2016 - 11:49

Pensieri vuoti e demenziali

Ritratto di IRON

IRON

Gio, 18/02/2016 - 11:50

sbrigati hai ragione, ma aggiungo che piace anche al vaticano, quello "degli ultimi" "delle periferie e dei ponti", al vaticano che legge repubblica tutti i giorni. I poveri ? quelli vanno bene per la demagogia e poi chi se ne frega.

roberto.morici

Gio, 18/02/2016 - 11:57

Non credo che il Genio si riferisse anche ai "poveri di spirito". Per il timore di restarci coinvolto?

Fjr

Gio, 18/02/2016 - 12:03

TSO obbligatorio e non per l'età' , in fondo anche in gioventù' ne sparava di azzate, ma non dicevano che con la vecchiaia si diventava più saggi?Se questi sono i risultati, voglio torna' bbambinooooo

Ritratto di Rames

Rames

Gio, 18/02/2016 - 12:04

Fatelo incontrare con Papa Francesco per chiarire meglio questi punti.Poverta' e dignita'

montenotte

Gio, 18/02/2016 - 12:10

Credo che alla sua età si possa anche rincitrullire. Il guaio che i sinistrati gli credono come fossero dogmi

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 18/02/2016 - 12:11

non importa quel che dice. quel che conta e' che non vuole togliere il disturbo.

milope.47

Gio, 18/02/2016 - 12:15

Si vede che lui NON E' ISCRITTO alla protezione animali. Vorrei dire tante altre cose ma poi il moderatore potrebbe oscurare il mio commento a causa delle mie parolacce.

glasnost

Gio, 18/02/2016 - 12:18

Ma non è la tessera no.1 del PD? Mi sa che è tutta la sinistra a pensarla così.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Gio, 18/02/2016 - 12:18

Ho sempre detto che questo giornalaccio si fa + peccato a leggerlo che a rubarlo. Scalfari poi, è stato il primo della lunga lista di elementi che quando li vedo in tv, cambio subito canale.

DIAPASON

Gio, 18/02/2016 - 12:29

Niente di nuovo, le parole di quel tale non sono altro che la sintesi estrema del pensiero comunista.

idleproc

Gio, 18/02/2016 - 12:39

E' uno dei principali responsabili della propaganda che ci ha portato all'oggi. Si leggevano "repubblica" come la Guida Suprema verso un mondo nuovo euroglobale. Abbiamo visto e stiamo vedendo anche sotto casa nostra. Sarebbe fantastica una collezione di tutta la propaganda video-televisiva che ha ingannato gli italiani.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 18/02/2016 - 12:55

Ma è ancora vivo???....azzzz neanche l'Aldilà lo vuole!

i-taglianibravagente

Gio, 18/02/2016 - 13:06

Bella l'idea di andare a chiedere uno cosi, opinioni su poveri e poverta'. Facciamo intervenire lui e i suoi compagni di stalla anche le prossime volte quando si parlera' di aborto, adozioni omosessuali ecc.ecc. la luce e la sapienza da quella parte, si sa, non manca mai....

Ritratto di daybreak

daybreak

Gio, 18/02/2016 - 13:13

Quelli di sinistra sono cosi' non e' una novita' loro dall'alto della loro cultura si permettono di offendere le persone e poi vanno in tv a fare i buoni samaritano e intanto i poveri gli immigrati e tutto il resto a loro fa schifo da noia.

squalotigre

Gio, 18/02/2016 - 13:30

Cosa ha detto Scalfari di diverso da quello che ha sempre pensato sin da quando militava nel Partito Nazionale Fascista? I poveri non hanno bisogni secondari come quello di credere in Dio. Un pugno di riso è il massimo delle loro ambizioni e una volta che si sono riempiti la pancia sono soddisfatti, proprio come gli animali. Credevo che Gesù fosse venuto sulla terra proprio per i poveri ma mi devo essere sbagliato. Gli uomini di sx hanno lo stesso concetto dei poveri di quello che aveva il Marchese del Grillo: io sono io e voi non siete un ca..o. Sono i sinistri come lui che proteggono i lavoratori, ma non quelli che si spaccano la schiena giorno dopo giorno per portare a casa una pagnotta. Difendono coloro che non hanno mai lavorato come certi sindacalisti che non ho mai visto nel mio reparto se non quando vengono a chiedere il voto.

MEFEL68

Gio, 18/02/2016 - 13:38

Io sono un elettore convinto di centrodestra e come tale mi reputo persona corretta ed obiettiva. A leggere il virgolettato, Scalfari non ha detto assolutamente quello che il titolo gli attribuisce. Scalfari ha detto semplicemente che gli uomini, quindi sia ricchi che poveri, hanno bisogni primari (mangiare, bere, bisogni fisiologici)al pari degli animali. E questo è vero. Ha aggiunto che i poveri, in quanto tali, non potendosi permettere agi e lussi, si accontentano di soddisfare almeno questi bisogni primari. Io, per esempio, mi accontento di quello che ho e non ambisco ad avere lo yacht di 21 mt. o la villa hollywoodiana con parco e piscina.

glasnost

Gio, 18/02/2016 - 13:56

Però ha anche ragione. I poveri, nonostante le prese per il kiulo costanti della sinistra, non capiscono e continuano a sostenerla. Tutto sommato, stavolta, dice quello che la sinistra catto-comunista pensa.

antipifferaio

Gio, 18/02/2016 - 14:12

Basta commentare solo con un famosa frase del mitico Indro Montanelli: “La sinistra ama talmente i poveri che ogni volta che va al potere li aumenta di numero”. Ora la buonanima aggiungerebbe " e li odia e li diprezza"... Beh dire che "la repubblica" serve come carta igienica...e non è nemmeno un gran chè come qualità...è persino un complimento per il giornale di partito del più babbeo dei presidenti sulla terra!!!

diesonne

Gio, 18/02/2016 - 14:12

diesonne il patriarca vate pontifica sui poveri,ch hanno solo biosogni primari come gli animali-i ricchi allora sodisfano i primi e alla ricerca dei secondari;vizi malcostume ed ogni nefandezza di vera civiltà moralità e solidarietà-il vate approfondisca il capitolo 5 dell'evangelista matteo e poi se ne parlerà-la sua veneranda età barbuta ne avrà grande vantaggio e venderà meno amenità in tv

Ritratto di massacrato

massacrato

Gio, 18/02/2016 - 14:14

L'individuo non mi è mai piaciuto, ma qui, secondo me, è stato male interpretato. Probabilmente il sottinteso delle sue affermazioni è che i poveri non possono permettersi bisogni secondari, non riuscendo neanche a soddisfare tutti quelli primari, la qualcosa sarebbe già un grande risultato.

gurgone giuseppe

Gio, 18/02/2016 - 14:33

Molte persone invecchiando diventano rancorose e cattive. Spesso si camuffano dietro il politicamente corretto ma dentro vogliono vendicarsi contro chi ha davanti molta più vita e molta più lucidità di loro.

Demetrio.Reale

Gio, 18/02/2016 - 14:45

qualche giorno fa sulla stessa emittente - passavo per caso - stavano intervistando un gruppo di zingari, per i quali ci vuole tanta "misericordia" come insegna el papa. Naturale quindi che l'ospite successivo di "Soul" (il latino ? roba vecchia) fosse un altro ultra-cattolico, conservatore, tradizionalista come il succitato...o no..

nunavut

Gio, 18/02/2016 - 14:54

@ MEFEL 68 secondo lei,i poverie non sono solo alcuni, che aspirano a diventare ricchi non hanno bisogni secondari? Il suo 68 identifica benissimo il suo pensiero.

smiley1081

Gio, 18/02/2016 - 15:40

I neo-feudatari avanzano...

MEFEL68

Gio, 18/02/2016 - 15:43

@ nunavut - certo che li hanno, ma la soglia di desiderio si abbassa e si adegua. Io abito in un condominio e mi sta bene; la Regina Elisabetta o chi per lei, troverebbe inconcepibile il mio modo di vivere. Io non aspiro alla macchina di lusso e non ne soffro e così via. Inoltre, non ho veramente capito cosa c'entra 68 con il mio pensiero.

Libertà75

Gio, 18/02/2016 - 16:27

Infatti anche i commentatori di sinistra che qui vengono spesso non spendono mai parole verso gli ultimi ma fanno solo urla per gli amici LGBT, per gli interessi USA, per il padrone de Benedetti... Li avete mai sentiti parlare a favore degli ultimi? Si ricordano solo degli immigrati perché su quelli riescono a fare degli affari.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Gio, 18/02/2016 - 17:10

Dovrei essere indulgente per la criniera bianca-non posso-è sempre stato soggetto indigesto, altezzoso come se fosse il Sommo depositario della Verità Assoluta, con l'età e la vita che gli corre è solo più incarognito. Forse mi sbaglio...

clamor

Gio, 18/02/2016 - 17:12

Frasi di questo tipo mi ricordano la regina Maria Antonietta e la sua uscita: Se non hanno più pane, che mangino brioche...La differenza sta nel fatto che avvenne prima della rivoluzione francese e lei era regina. Invece questo è un giullare della sinisra e per la sua età e le sue farneticazioni dovrebbe essere solo messo in casa di riposo. Il problema è che viene osannato e adulato a comiciare proprio dal papa "sinistrino".

jeanlage

Gio, 18/02/2016 - 17:29

Effettivamente questa è la sinistra moderna. Pensa solo ai pederasti. Gli altri si fottano.

Cheyenne

Gio, 18/02/2016 - 17:37

che vada in un ospizio con badabti due romeni

Cheyenne

Gio, 18/02/2016 - 17:41

ma poi ci hanno rotto le scatole per decenni sindacalisti, filosofi, comunisti e scalfariani di tutte le salse con il concetto del "bisogno indotto" al povero zulù operaio dalle multinazionali che lo riducevano un animale e ora scoprono che il povero "è di per sè un animale". Siamo al livello del duetto fantozzi-psichiatra:" lei non si sente inferiore è inferiore"

Ritratto di aresfin

aresfin

Gio, 18/02/2016 - 17:45

@glasnost: no, la tessera n° 1 dei pidioti è l'altro fenomeno, il carlo de maledetti. Comunque sti due "brutti cosi" con le loro ruberie hanno senz'altro contribuito e molto a rendere più poveri gli Italiani. Una volta funzionavano i roghi in piazza, speriamo nel ritorno delle vecchie e buone abitudini. Saluti.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 18/02/2016 - 17:45

.....io conosco un uomo ricco---anzi di più---ricchissimo---è un uomo di destra---anche di una certa età---che pensa solo a soddisfare i suoi bisogni primari---sarà mica una eccezione?

tonipier

Gio, 18/02/2016 - 17:54

" Tale massa di irrazionali e di insipienti costituisce parte Comunista, organizzazione politica che, come nulla fosse cambiato dai tempi della rivoluzione d'ottobre sino ai nostri giorni, si distingue nell'impegno finalizzato a suscitare in Italia un clima di ininterrotta esagitazione politica, di conflittualità classista, ad erodere sempre più la forza e l'autorità dello Stato, a prostrare la collettività in una condizione di baraonda e di anarchia.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 18/02/2016 - 17:58

Questo,come tessera n. 1 pd de benedetti carlo, è attacchino di manifesti per conto terzi. nopecoroni.it

Anonimo (non verificato)

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 18/02/2016 - 18:48

ad una certa eta´si puo dire tutto e di piu´, s epoi lo dice un convinto comunista allora sono sacre parole e pazzesche sxxxxxxxe, ,tanto sui poveri ci ha sempre campato , da buon comunista ovvio

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

smoker

Gio, 18/02/2016 - 19:24

Alla sua età avrà pur necessità di qualche schiavo "bestia" con solo bisogni " primari " che lo accudisca. Dovrebbero lasciare questa " Maria Antonietta" a provvedere da sè alla pulizia e ai suoi pannoloni.

Antonio43

Gio, 18/02/2016 - 19:43

Fascistone rinnegato, comunista per convenienza. Avrà mai letto la poesia "A livella"? Tra poco, gli auguriamo davvero presto, si ritroverà a vedere l'erba dalla parte delle radici, lo aiuterebbe.

nunavut

Gio, 18/02/2016 - 19:48

@ MEFEL68, Certo che come scrive lei il desiderio diminuisce e si adegua,perché quelli come il Barbapapa te lo impediscono continuamente allora ti stanchi e ti rassegni con il passare degli anni.Quel 68 voleva solo significare il pensiero degli sessantottini niente altro (spero di non offenderla perché nonostante non sia del suo parere rispetto il suo modo di pensare).

nunavut

Gio, 18/02/2016 - 19:55

@ elkid però quel personaggio,a cui lei fa allusione,fornisce posti di lavoro a + di una decina di migliaia di persone, il suo protetto,levando i contributi dello stato(per il suo giornale),a quante persone fornisce lavoro?. Big difference my friend.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 18/02/2016 - 20:50

----nunavut--- a quale prezzo li offre sti posti? vogliamo vedere quanto evade il tipo? ci sono sentenze passate in giudicato ---le cifre sono con tantissimi zeri-- della serie ---con una mano da con l'altra toglie -

Tobi

Gio, 18/02/2016 - 21:42

cero che lui di bisogni primari ne espelle tanti, ma proprio tanti!

Anonimo (non verificato)

Tobi

Gio, 18/02/2016 - 21:42

certo che lui di bisogni primari ne espelle tanti, ma proprio tanti!

Tobi

Gio, 18/02/2016 - 21:45

lui è una vita che riempie di bisogni primari le pagine del suo giornalaccio La Repubblica. Non si capisce se è un giornale solo ideologico o igienico.

Ritratto di RinaD.B

RinaD.B

Gio, 18/02/2016 - 21:57

Scalfari, hai 91 anni... ricordati che la "livella" (cit: Totò) è sempre più vicina... e spero che nessun povero si abbassi al punto di portarti un'erbaccia sulla tua tomba

yulbrynner

Gio, 18/02/2016 - 22:19

scalfari ma vaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ma va fan ZUM!

Massimo Bocci

Gio, 18/02/2016 - 22:50

Certo volete mettere un povero VERO!!! ITALIANO!!! Prodotto dal suo regime di LADRI CATTO COMUNISTI, quelli della CUL....TURA, del culatello, poi questo scribacchino di regime, ex fascista,ex comunista,ex papalino, in una sola cosa è sempre stato coerente,non essere stato mai un Italiano e di non aver mai rinnegato i suoi principi??? Oh Spagna o Francia basta che si MAGNA!!! Sempre dalla parte dei LADRI!!!Di regime anti Italiani.

seccatissimo

Gio, 18/02/2016 - 23:34

x BILLYSERRANO. Sei in errore, sto tizio è sempre stato ed ancora lo è, un grandissimo pirla presuntuoso !

yulbrynner

Gio, 18/02/2016 - 23:48

bocci queeli di destra invece non la fanno mai fuori dal vaso eh tutti casti e puri ma va a fan zum anche tu

nunavut

Ven, 19/02/2016 - 00:20

@ elkid ti rimando la domanda: il tuo quanti e quanto li paga i suoi posti di lavoro,il padrone del suo giornale li piglia e se li porta in Svizzera e vedi che é indagato per la stessa cosa e anche cifra, che il tipo che tu nomini,per lui(Ch.) la giustizia é lenta se non lentissima e per di + svendendo le ditte Italiane e lasciando anche parecchi cadaveri.

joecivitanova

Ven, 19/02/2016 - 00:46

Non è che ci abbia capito molto. Io del pensiero di Scalfari potrò capire si e no un venti per cento; no, non è né uno scherzo stavolta, né falsa modestia; infatti, per quanto riguarda la 'cultura dei libri', io avrò letto e studiato, si e no, un millesimo di quello che ha letto il Signor Scalfari. Forse lui si riferiva al fatto che i poveri hanno bisogni solo primari perché è così che li hanno ridotti i ricchi e quindi...!? Mah, ripeto, non è molto chiaro, perlomeno con quel poco che ho letto qui sopra. Comunque, se così fosse, mi risulta che un concetto del genere, nel corso della storia, sia stato espresso, in PRATICA e magnificamente da un certo Giuseppe (no, non io), uomo che lui dovrebbe aver stimato, mi pare,..o no!?.. G.

papik40

Ven, 19/02/2016 - 01:35

Scalfari ha bisogni "secondari" e "primariamente" farsi ricoverare!

Pincopallinocurioso

Ven, 19/02/2016 - 01:47

Sterco di coniglio, che almeno quelli dell'isis gli taglino la testa.

Ritratto di luigin54

luigin54

Ven, 19/02/2016 - 06:16

diglielo a quei poveri imbecilli che si sono fatti fregare i soldi dal tuo partito (con le banche) e che vi hanno votato. ad una certa età un bel tacer non fu mai scritto xchè la demenza senile avanza ed incombe nella sua TESTA di CxxxO.

claudioarmc

Ven, 19/02/2016 - 07:28

Quando Dio leverà dai cxxxxxxi questi ricchi snob come Scalfari che disprezza la gente comune non disposta a bersi i suoi pistolottio come la M.T. Meli che ieri su la7 ha definito parte dell' elettorato della Lega e dei 5 stelle becero?

vince50_19

Ven, 19/02/2016 - 07:42

Questa è la sintesi di chi prima li difendeva convintamente oggi li manda al macero. Direi che questo ragionamento di Barbapapa è proprio bestiale.

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Ven, 19/02/2016 - 08:07

Ringrazio il Signor Eugenio Scalfari, fondatore de La Repubblica, per avere, anche se involontariamente, sottolineato la superiorità della Semeiotica Biofisica Quantistica nei confronti del presente Medio Evo della Medicina. La Semeiotica Biofisica Quantistica, infatti, ha reso possibile l'Esperimento di Lory e la nascita della Diagnostica Psicocinetica: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf.

piardasarda

Ven, 19/02/2016 - 08:19

poveraccio!

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Ven, 19/02/2016 - 08:43

siccome le bestie sono migliori degli umani in tutti i sensi, più bel complimento di così ai poveri, non potevi fare, vecchio bavoso.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 19/02/2016 - 09:35

E' vero e nessuno è più povero di lui!!

routier

Ven, 19/02/2016 - 09:39

I poveri (ed io fra loro) si rammaricano che il suo giornale non sia stampato su carta igienica. Sarebbe assai più consono ai loro "bisogni"!

claudio faleri

Ven, 19/02/2016 - 10:43

che era un bastardo l'ho sempre saputo, in più è colpevole di essere un vecchio schifoso, che neppure l'imminenza del trapasso accende il cervello.......propio una razza di m........a