Scalfarotto: "Entro l'estate ddl sulle unioni civili"

Il sottosegretario Scalfarotto: "Il ddl può passare entro l’estate. Siamo in ritardo di vent’anni". Ncd: "Il governo rifletta"

"La battaglia per i diritti degli omosessuali non è dei gay, ma del Paese intero. Rendere la nazione più inclusiva e moderna è interesse di tutti". Lo afferma a Repubblica, Ivan Scalfarotto, sottosegretario alle Riforme, che sul FamilyDay si dice "stupito e rattristato per il fatto che una moltitudine di miei concittadini si sia riunita per negare un diritto ad altri cittadini". "Se chi manifesta contro i diritti altrui - spiega - dà dell’intollerante a chi questi diritti non li ha siamo al capovolgimento della realtà".
Alla domanda se dopo il FamilyDay teme che il testo al Senato sulle unioni civili sarà bloccato, Scalfarotto replica: "Al contrario, ci aspettiamo possa passare entro l’estate. Siamo in ritardo di vent’anni - sottolinea - e siamo gli unici in Europa a non avere regole sui diritti Lgbt: un mese in più non cambia molto". Alla domanda se ci sono i voti, Scalfarotto replica: "Secondo me sì. Il ddl Cirinnà è molto prudente, le unioni civili sono un compromesso, non certo una soluzione d’avanguardia. E proprio perchè è una soluzione prudente e conservatrici, invito l’Ncd a votarlo. Se non agiamo sarà la magistratura a occuparsene".

Nel caso Ncd non votasse ci saranno voti esterni alla maggioranza? "Non escludo che sui diritti si possano coagulare altri consensi ma auspico che questi non sostituiscano bensì si aggiungano ai voti dell’Ncd". Per gli alfaniani risponde Quagliariello che afferma: "Con la manifestazione si apre una partita politica, certo. Adesso sarebbe opportuna, anzi, direi necessaria una pausa di riflessione sul ddl Cirinnà. Tanto più che questa folla inattesa, sorprendente nei numeri, nasce da una mobilitazione di massa
e di base, senza alcun traino politico. Governo e maggioranza dovranno tenerne conto".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 21/06/2015 - 11:07

gli idioti di sinistra, a furia di farselo mettere in quel posto, ora credono di essere diventati degli diversamente eterosessuali.... :-)

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 21/06/2015 - 11:15

Le unioni civili ci possono stare, il matrimonio sarebbe un azzardo, le adozioni sarebbero un crimine. Comunque questo e` un ottimo pretesto per Alfano di tornare all'ovile, tra un po' ve lo ritroverete tra i vostri, e lo voterete. Anzi, lo DOVRETE votare!

swiller

Dom, 21/06/2015 - 11:16

Il paese è nella mxxxa e questi pensano ai gay, branco di ladri parassiti incompetenti.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 21/06/2015 - 11:17

Naturalmente questa è una priorità, anzi, la priorità assoluta per questo governo agonizzante per recuperare qualche decina di consensi.... "tutto il resto è noia...." diceva il Califfo.

giuliano60

Dom, 21/06/2015 - 11:24

Per caso ci sono altre priorità? assolutamente no, il problema che ci assilla giorno e notte sono le unioni civili. Qualcuno protesta in piazza, che frega al governo di abusivi, entro l'estate avremo quello che dicono, alè!

epesce098

Dom, 21/06/2015 - 11:23

Ma con tutti i problemi che abbiamo in Italia, che ci stanno portando alla disperazione, non avete altro a cui pensare che ai matrimoni dei gay. Cercate invece di tirarci fuori dai guai che avete combinato e che ci avete imposto nostro malgrado.

sniper21

Dom, 21/06/2015 - 11:23

ORORE!!!!

gianrico45

Dom, 21/06/2015 - 11:34

Giù le mani dalla famiglia.

gamma

Dom, 21/06/2015 - 11:40

Ciò che mi ripugna non è tanto la concessione delle unioni civili per gli omosessuali ma il fatto che a quanto pare nel disegno di legge viene legittimata la pratica degli uteri in affitto. E non riesco a capire come le sinistre possano ammettere la mercificazione del corpo della donna. Ma le femministe non dicono nulla su questo? Che schifo!

nonnoaldo

Dom, 21/06/2015 - 11:45

Ora per mesi si discuterà di gay e delle loro "particolari" unioni. I giornaloni riempiranno le prime pagine di dichiarazioni pro omo di reprimende nei confronti degli antiquati che continueranno a difendere la vera famiglia, per non parlare dei vari talkshow che impestano le varie tv. Così si eviterà di parlare del disastro Italia, per risolvere il quale Renzi & C continueranno a non fare assolutamente nulla. Incapaci e imbonitori delle menti dei loro pietosi elettori.

gigetto50

Dom, 21/06/2015 - 11:50

......allora il dcreto passera' anche con i voti di NCD....tanto, diranno, siamo riusciti a tirare per la giacca il PD e farlo modificare secondo nostri suggerimenti. E che altro possono fare? Ritirarsi dal Governo? Impensabile, hanno le poltrone incollate ai pantaloni....

cgf

Dom, 21/06/2015 - 11:55

questa si, dopo la Legge Elettorale, è UNA VERA PRIORITA' PER IL PAESE.

Triatec

Dom, 21/06/2015 - 11:56

Queste sono le cose serie di cui si occupa il nostro governo!!!

marcello.favale

Dom, 21/06/2015 - 11:58

RENZI, AL MOMENTO DELL'INSEDIAMENTO (NON VOTATO DAL POPOLO MA DA NAPOLITANO) s'impegnò ad allestire in 40 giorni la nuova legge elettorale. Non ha fatto ancora nulle di 0 giorni ne sono passati parecchi. Che c'entrano i gay fra le priorità? Non c'è dubbio è un problema che dobbiamo affrontare, prima o poi. Ma la legge elettorale che è veramente fondamentale per il funzionamento di un minimo di democrazia in Italia? Fra le tante palle sparate questa è - senza dubbio - la più grossa. Facciano un elenco? meglio di no, perchè non vorrei che emergesse che il buon Matteuccio è bravo solo sotto un aspetto: spararle grosse.

Ritratto di federaldo18

federaldo18

Dom, 21/06/2015 - 12:01

I nostri sinistrorsi prima hanno accolto e continuano a farlo gli extra-comunitari, per avere in cambio voti amministrativi: ora sfrutteranno anche i gay, per avere in cambio anche voti politici ! Personalmente non ho nulla contro gli omosessuali: sono liberi di fare quel che vogliono della loro vita! Io, ad esempio, sono e rimarrò sempre eterosessuale ed amo i miei figli, anche perché li ho concepiti io!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 21/06/2015 - 12:03

Gli idioti buonisti e le lobby gay hanno fretta di chiudere. Certo che di questi tempi ritenere prioritaria la questione delle unioni civili la dice lunga sulle capacità amministrative dei governanti sinistroidi.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 21/06/2015 - 12:05

@mortimermouse-11,07. Bella, bellissima, eccellente! (y)

nonna.mi

Dom, 21/06/2015 - 12:30

Oltre all'imprevisto, numerosissimo numero di partecipanti al Family Day, unirei il bellissimo, grandioso Spettacolo di Torino di Piazza Vittorio,di oggi gremita di gente comune,fra cui emergenti i nostri giovani, per le Messa di Papa Francesco, di cui sarà difficile che il nostro balbettante Governo pronto a soddisfare i vari falsi nuovi progettanti di varie libertà di cui si sentono possessori per cambiamenti profondi della nostra Civiltà! Renzi,stai attento perché l'assenza alle urne purtroppo fino ad ora molto reale, potrebbe cambiare totalmente e non in tuo favore! Myriam

simonemartini

Dom, 21/06/2015 - 12:37

Concordo in pieno con swiller !

luna serra

Dom, 21/06/2015 - 12:53

tutto per un voto , per i diritti esiste già il Codice civile e non solo per i Gay ma per tutte le unioni Civili

unosolo

Dom, 21/06/2015 - 12:55

con un mare di problemi che abbiamo per alcuni è primario le unioni civili ? il debito sale , lo spreco seguita , eppure escono minacce , e forzature per il solo scopo di mantenersi a galla aumentando consensi? basta , manca il lavoro , la pressione fiscale sale sempre e loro ? unioni civili entro l'estate ? pazzi ,

agosvac

Dom, 21/06/2015 - 13:11

Egregio scalfarotto, lei non ha capito niente! Oggi come oggi milioni di persone neanche riescono, omosessuali o no, ad arrivare a fine mese, e lei dà priorità ad una questione che interessa una stretta minoranza????? Io ho avuto anche degli omosessuali come grandi amici e nessuno di loro se ne fregava di un eventuale matrimonio, si facevano la loro vita senza problemi. Tra l'altro la stessa parola "matrimonio" ha come radice la parola "madre" cioè per un matrimonio valido è necessaria la madre!!!!!

Tobi

Dom, 21/06/2015 - 13:19

Informiamo tutti cosa sono realmente queste leggi del gender e delle unioni gay. Vogliono indottrinare i bambini negli asili e scuole elementari. Vogliono inculcare nei piccoli l'ideologia del gender secondo cui si può essere maschi o femmine a seconda di come si desidera. Vogliono anche dare i bambini a coppie gay che li compreranno con il metodo criminale dell'utero in affitto che significa bombardere di ormoni povere donne, e strappare loro il figlio dopo il parto. Possono prestarsi a ciò solo donne costrette per necessità o schiavitù. Con l'ideologia del gender vogliono distruggere la crescita psicobiologica dei bambini, formare una società senza il riferimento della famiglia e pertanto debole e facile da comandare come gli pare. Facciamo un grande passaparola tra parenti, amici e conoscenti. Non votiamo più i politici che appoggiano la teoria del gender. Noi che difendiamo la famiglia naturale siamo la maggioranza e siamo noi che dobbiamo decidere, non gli altri per noi.

marcs

Dom, 21/06/2015 - 13:18

Come sempre non avete capito niente perché quando si parla di unioni civili non si parla solo di omosessuali, ma di persone che vogliono convivere ed essere tutelate nei loro diritti. Se un uomo e una donna convivono e uno dei due muore l'altro non ha diritto alla reversibilità della pensione, né alla possibilità di stare insieme in ospedale se uno dei due fosse ricoverato. Inoltre la possibilità di adottare un bimbo è inibita anche a uomo/donna conviventi. Voi invece volete far credere che tutto questo valga solo per persone dello stesso sesso. Siete falsi e ipocriti. Ve ne rendete conto?

maurizio50

Dom, 21/06/2015 - 13:29

Scalfarotto? Bagnasco? Papa Bergoglio? Tutti sostenitori del PD!!!!!!

rosa52

Dom, 21/06/2015 - 14:10

bravo scalfarotto!!e' un problema di assoluta necessita' ,impegnati vedrai che ce la fai!!!

Tobi

Dom, 21/06/2015 - 14:36

Ieri a Piazza San Giovanni a Roma c'erano un milione di persone a manifestare per la famiglia e contro l'ideologia del gender, ed oggi nel TG1 non ne hanno neanche parlato. Il governo non vuol far sapere che siamo in tanti contro quest'ideologia aberrante del gender. Informiamoci e facciamo passaparola. Con queste leggi abominevoli vogliono indottrinare e trasformare i bambini nelle scuole e negli asili in gay.

INGVDI

Dom, 21/06/2015 - 14:58

Dal Governo solo porcherie seguite da porcherie.

Ritratto di Riccardo_1960

Riccardo_1960

Dom, 21/06/2015 - 15:14

Per il governo i problemi sono i clandestini,e i gay.Ma chi se ne fotte di questi, cominci a pensare agli italiani che non ce la fanno più. Le tasse aumentano, a beneficiarne sono sempre gli altri. vedi clandestini.

Ritratto di Senior

Senior

Dom, 21/06/2015 - 15:14

Non credo che sia stata scoperta l'acqua calda se si dice che il problema riguarda tutto il Popolo italiano, però i partiti e partitini fanno a gara a chi la dice meglio. Non si rendono conto che pretendono di parlare a nome di tutto il Popolo italiano senza dare a questo la possibilità di esprimersi. Sono tutti ma proprio tutti in malafede. Si faccia un referendum su due o tre domande chiare e semplici sul problema da risolvere, dopo di ciò si dia corso a l'indicazione scaturita dalle urne. Ma non spero che lo faranno in quanto i nostri governanti, di fronte alle cose chiare e semplici, l'unica cosa che sanno fare e quella di complicarle e renderle inapplicabili. senior

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 21/06/2015 - 15:25

L'Elite mondialista sta distruggendo ogni fonte di identità dell'uomo: NAZIONALE, ETNICA, RELIGIOSA, FAMILIARE, SESSUALE. Stanno andando al di là delle imprese di Mao, Stalin e Pol Pot.

cicciosenzaluce

Dom, 21/06/2015 - 15:31

Buffoni,miserabili.

Virgilio Boselli

Dom, 21/06/2015 - 15:32

Scalfarotto dice che il Family day è il capovolgimento della realtà, senza invece sapere che sono proprio le sue teorie che vanno contro la realtà. La famiglia, da che mondo è mondo, non è nient'altro che l'unione tra un uomo e una donna che a loro volta mettono al mondo dei figli. È semplicissimo Scalfarotto, tutto molto semplice, non complichi le cose che sono di per se già naturali. Grazie.

gianrico45

Dom, 21/06/2015 - 15:53

Scalfarotto riforma la natura, ma non vi sembra una cosa comica.

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 21/06/2015 - 16:20

Qualunque cosa decida questo Governo illegittimo andrà annullata appena i cittadini potranno votare. Siamo sotto dittatura dei pezzenti di sinistra.

doris39

Dom, 21/06/2015 - 16:32

Ho letto il Ddl Cirinnà che tra le altre cose afferma la non adozione , fatta eccezione della prole di uno/a dei due. Ma che bravi nel dimenticare di dire questo "i giudici europei hanno stabilito che, se un Paese introduce «unioni civili» fra omosessuali sostanzialmente uguali al matrimonio, in base al principio di eguaglianza è tenuto a introdurre anche l’adozione. Lo stabilisce la sentenza X e altri contro Austria del 19 febbraio 2013, che impone all’Austria di introdurre le adozioni, che nelle sue unioni civili non c’erano.

eternoamore

Dom, 21/06/2015 - 16:33

CON TANTI PROBLEMI CHE VI SONO, ORA DOBBIAMO PENSARE ALLE UNIONI CIVILI?

doris39

Dom, 21/06/2015 - 16:37

Attenzione!La rinuncia a parlare di «matrimonio» è strumentale, e serve a lucrare qualche voto in più quando il Ddl arriverà in aula.Da cosa si evince? Dalla dichiarazione a Repubblica del 16 ottobre 2014 fatta dal sottosegretario Scalfarotto: «L’unione civile non è un matrimonio più basso, ma la stessa cosa. Con un altro nome per una questione di realpolitik».

florio

Dom, 21/06/2015 - 16:39

Una priorità, non vedevamo l'ora, vuoi mettere la disoccupazione, la povertà degli Italiani in drammatico aumento, il degrado, l'invasione degli immigrati clandestini, Unione gay è di primaria importanza con il benestare di Francesco. Bravi Kompagni, siamo alla fine e l'orchestrina continua a suonare...!

giovanni951

Dom, 21/06/2015 - 17:00

unioni civili si ma non solo per gay; e niente adozioni ovviamente

cicciosenzaluce

Dom, 21/06/2015 - 17:14

I pennivendoli,quello che scrivo io non lo pubblicano,pubblicano solo le idiozie dei loro pseudo lettori pagati,infatti tutti i giorni sono gli stessi bananas,che non hanno niente da fare,e sono mantenuti da questo giornaletto.

Totonno58

Dom, 21/06/2015 - 18:33

Sbrigatevi però...e che si parli d'altro...sono 30 anni che ci rompete los pelotas con questo chiecchiericcio, con le vostre finte scaramucce su famiglia vs.onvivenze ed altre amenità di questo genere!

unosolo

Dom, 21/06/2015 - 18:50

questo accade per incompetenza gestionale di una Nazione , nessuno si batte per fermare lo spreco istituzionale e il parassitario , il motivo ? semplice un domani potrebbero andarci loro , cioè accade sempre che gli esodati politici si prendono altri incarichi , da anni che accadono scambi di posizioni e sempre con aumenti di stipendi o doppie pensioni o vitalizi, politici incapaci ed egoisti.

giovannibid

Dom, 21/06/2015 - 20:24

VERGOGNA VIGLIACCHI VERGOGNA VIGLIACCHI GOVERNICCHIO DI MER.......DA

Giovanmario

Dom, 21/06/2015 - 22:16

ivan.. come ivan il terribile.. con qualche cambiamento in corso di causa..

leo_polemico

Dom, 21/06/2015 - 23:24

Scalfarotto, (chi era costui, si chiederebbe il Manzoni) sta mettendo in pratica quello che abitualmente fanno i prestigiatori: distrae il pubblico attirando l'attenzione su altro, in modo che con l'altra mano si riesca a fare ciò che si vuole. Da cosa vogliono distrarre l'opinione pubblica? da un nuovo aumento di tasse? dalla revisione degli estimi catastali? dall'aumento delle accise sui carburanti? Sono tutte cose delle quali si parla, ma ci sono molti altri problemi sul tappeto molto più importanti delle cosiddette "unioni civili", argomento che, amio parere, dovrebbe occupare l'ultimo posto nell'agenda di un governo abusivo perchè "non eletto"..

buri

Lun, 22/06/2015 - 10:46

ueste sono le prioritò di Renzi, con tutti i problemi che affligono il nostro disgraziato paese, che muore di burocrazia, si invasione di ogni sorta, con la mancanza di sicurezza, con le aziende che scappano dall'Italia, tutte bazzecole il problema urgente sono i gay!