Lo scandalo degli sms solidali: neanche un euro ad Amatrice

La denuncia del sindaco Pirozzi: "Dal governo norme inutili". I 33 milioni raccolti destinati ad altre opere

La denuncia del sindaco di Amatrice scuote la festa di Atreju 2017. «Nemmeno un euro - dice Sergio Pirozzi- dei 33 milioni che gli italiani hanno donato attraverso sms da 2 euro l'uno o attraverso bonifici di solidarietà è finito a beneficio delle popolazioni terremotate di Amatrice, Accumoli, Arquata o Pescara del Tronto e degli altri comuni terremotati il 24 agosto 2016».

Parla di fondi utilizzati per tutt'altro scopo, di gestione scandalosa delle offerte via sms, perfino di denaro inizialmente destinato a fare una pista ciclabile nelle Marche, in un paese non compreso nelle zone devastate dal sisma. Se la ciclovia è stata bloccata dopo le proteste, sono rimasti 7 eliporti notturni, una grotta nelle terme e, nel Lazio, alcune scuole in comuni che non rientrano nel cratere.

«La destinazione di quei fondi - afferma Pirozzi- è stata decisa da una commissione di saggi che tanto saggi non sono. Io credo che dopo averli usati così bisogna chiedere scusa agli italiani». E il sindaco spiega che la grande solidarietà degli italiani per le popolazioni colpite dal sisma si è scontrata con decisioni amministrative che provocano nei donatori rabbia e sfiducia nelle istituzioni. Perché il «giallo» degli sms si aggiunge al calvario imposto ai comuni disastrati con i provvedimenti del governo sulla ricostruzione, «fatti male e inutili, perché ispirati dai vari clientes di riferimento».

Per Pirozzi, con la gestione delle donazioni degli sms «si sta dando un messaggio profondamente sbagliato. Perché penso che tante persone in quelle giornate e quelle settimane intendevano dare un aiuto diretto a persone e paesi che vedevano devastati. Il fatto di non indirizzarli là è devastante, perché poi la gente non crede più a nulla».

Per la vicenda delle Marche la polemica è scoppiata a luglio, anche con interrogazioni parlamentari, quando nell'elenco dei primi progetti di ricostruzione finanziati con un piano di 17,5 milioni di euro degli sms solidali si è scoperto che l'Ufficio ricostruzione di Macerata aveva inserito 5,5 milioni per costruire il primo tratto di una pista ciclabile tra Civitanova Marche e Sarnano. Una scelta troppo «turistica», per i comitati terremotati, ma difesa da Regione e sindaci interessati nel nome del turismo come opportunità di ripartenza. Non era il solo intervento contestato: 1,5 milioni per 7 elisuperfici attrezzate per voli notturni; 5 milioni per ammodernamento Valdaso tratto Comunanza - Ponte Maglio e 3 milioni per il recupero della grotta sudatoria di Acquasanta Terme, chiusa da 20 anni e non danneggiata dal sisma. «Insomma di 17,5 milioni di euro, 15 andrebbero per opere che non riguardano i terremotati», attaccava uno dei coordinatori dei comitati dei terremotati, Francesco Pastorella. Chiedeva al comitato dei garanti di non approvare le proposte della regione Marche, che avrebbe utilizzato il 70 se non l'80% delle donazioni per opere «che non c'entrano nulla con il dramma del terremoto, mentre la regione Umbria destina il 90% dei fondi degli sms solidali al sociale e alle popolazioni colpite».

Ad agosto, altra denuncia per quasi 4 milioni di euro degli sms che sarebbero stati assegnati dalla Regione Lazio alle scuole di comuni fuori dal cratere. Ad esempio, alla scuola di Poggio Bustone circa 2 milioni e 700 mila euro, a quella di Collevecchio oltre un milione, a quella di Rivodutri 192 mila euro. Anche in questo caso a protestare è stato il Coordinamento del Comitato Terremoto Centro Italia, pure con una petizione online.

«Troppe scelte scellerate - dice Pirozzi al Giornale- che provocano disaffezione nella gente. Per la pista ciclabile ci hanno messo una toppa, ma è una cosa grave. Le scuole laziali? Ce ne sono alcune in comuni, come Collevecchio, che non hanno avuto danni e sono fuori dal cratere. E dire che il cratere è stato allargato già a cani e porci. L'edilizia scolastica non si fa con le donazioni per i terremotati. Questo comitato dei saggi doveva garantire e invece...».

Commenti

il sorpasso

Dom, 24/09/2017 - 08:23

Gli italiani che hanno donato dei soldi vogliono conoscere dove sono finiti. Speriamo non ci siano più terremoti in futuri ma se accadrà voglio donare i miei soldi solo tramite bonifico bancario con l'IBAN del terremotato. Chi si è preso le mie donazioni spero che gli servano per acquistare farmaci antitumorali!!!!

flip

Dom, 24/09/2017 - 08:37

quando ci fu il terremoto a l' Aquila, qualche anno fa, mandai due euro. mi sono sempre pentito. e non mando più un soldo. ANCHE QUELLI LI RUBANO. VIGLIACCHI! FARABUTTI! FIGLI BUONE DONNE ED ALTRETTANTI PADRI!

Alessandro Rendine

Dom, 24/09/2017 - 08:38

Un classico esempio di mala-politica! La stampa di sinistra, in primis "La Repubblica", ha attaccato duramente il commissario straordinario Bertolaso per la gestione del post-terremoto de l'Aquila! Che dire del sig. Errani, ex governatore dell'Emilia, e catapultato dal "bulletto" a gestire il post-terremoto di Amatrice? A L'Aquila dopo 6 mesi l'80% dei terremotati ebbe una alloggio, ad Amatrice l'80% aspetta un alloggio ed i fondi sono stati destinati a tutt'altro scopo. Ovviamente la parola d'ordine, da Renzi a Gentiloni, è "non vi lasceremo soli", ma era riferita ai terremotati o ai soldi donati dagli italiani? Ho l'atroce dubbio che si riferissero ai soldi.

roseg

Dom, 24/09/2017 - 08:43

Ha ragione il Pirozzi, infatti il sottoscritto,gia molto scettico, non donerà piú nulla visto che in itaglia la Banda Bassotti ha sempre la meglio. Sicuramenti i saggi sono gli stessi che hanno operato nel periodo del governo Monti...ahahahahah.

JosefSezzinger

Dom, 24/09/2017 - 08:45

Le donazioni andrebbero fatte nominativamente direttamente a chi a subito i danni in base ad una lista approvata dai singoli Comuni e su domanda dell'interessato. Chi dona deve sapere a chi a donato. Magari ne riceverà un grazie.

Cappio

Dom, 24/09/2017 - 08:45

Io non ho donato un centesimo. Tanto la fine di quei soldi la si sapeva già.

semelor

Dom, 24/09/2017 - 08:46

Infa-mi e buoni a nulla pure la-dri, detentori di una ideologia basata sull'invidia. Hanno attaccato ferocemente Berlusconi e Bertolaso quando furono costruite le case dopo terremoto Aquila costruite in 100 giorni hanno dato speranza e riparo mentre i sinistri si mangiano le speranze di chi vorrebbe rialzare la testa.

fifaus

Dom, 24/09/2017 - 08:48

solo due parole: ladri, delinquenti. Ma nessuno li manderà in galera

elio2

Dom, 24/09/2017 - 08:49

Ma perché continuare a meravigliarsi, lo sanno anche i sassi che i comunisti da che mondo e mondo hanno il solo interesse, di comperarsi il consenso che non hanno, racimolando più soldi possibile da suddividere tra amici e sostenitori. Li avete votati?, vi hanno fregati?, mi fa piacere, e l'anno prossimo mi raccomando di rivotarli ancora, ma ora finitela di lamentarvi, chi è la causa del proprio mal, compianga se stesso.

semelor

Dom, 24/09/2017 - 08:55

Infa-mi e buoni a nulla pure la-dri, detentori di una ideologia basata sull'invidia. Hanno attaccato ferocemente Berlusconi e Bertolaso quando furono costruite le case dopo terremoto dell'Aquila costruite in 100 giorni che hanno dato speranza e riparo mentre i sinistri si mangiano le speranze di chi vorrebbe rialzare la testa. Oltretutto una presa in giro per i tanti italiani che hanno generosamente donato. In ogni caso, anche in altre occasioni questi fondi difficilmente vengono elargiti ai bisognosi.

greg

Dom, 24/09/2017 - 08:55

E quanti, di quegli euro, sono finiti nelle tasche del "Comitato dei Saggi" come rimborsi spese dovuti alle più svariate cause inventate allo scopo??? Comunque, dal momento stesso che come Commissario al Terremoto (??) venen nominato Vasco Errani (PD ex PCI, o PCI futuro PD), era chiaro che erano entrati nel gioco gli amici degli amici, e che i soldi avrebbero preso tutte le direzioni possbili, ma non quella delle zone terremotate. Un esempio: "la pista ciclabile" poi non realizzata, o finanziata, sotto la pressione della opinione pubblica che si era resa conto che li veniva perpetrato un furto/esproprio proletario, probabilmente serviva a qualcuno per vantarsi d'avere tenuto fede ad una promessa fatta agli elettori in tempo elettorale......

casela

Dom, 24/09/2017 - 08:57

Poco da commentare incapaci, disonesti e falsi come il loro capo mandiamoli a casa anche se sarebbe più giusto in galera.

Tino

Dom, 24/09/2017 - 09:00

questa notizia (penso vera visti i dettagli) mi conferma quanto già si poteva immaginare ... è l'ennesima prova della scandalosa gestione della cosa pubblica e questa volta gestione ancor più odiosa. Davvero non se ne può più, basta basta basta

gennaio18

Dom, 24/09/2017 - 09:10

Se fosse vero,che sono spariti i soldi destinati ai terremotati.Ai responsabili ,e ladri gli dovrebbero servire tutti per le MEDICINE per loro e i suoi famigliari

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 24/09/2017 - 09:10

cominciano in tv alle 7 di mattina...dona..telefonata solidale..aiuto...hanno cominciato con 1 euro...ma sono gradite offerte da 20,00....anche chi li sponsorizza è ugualmente colpevole!!!! chi ha orecchie,intenda

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 24/09/2017 - 09:12

Siete uno schifoso paese di ladri e di ottusi e prepotenti mafiosi, lo sarete sempre ...

oracolodidelfo

Dom, 24/09/2017 - 09:13

Non doniamo più nulla a questi fantomatici numeri di telefono! Chi si nasconde veramente dietro di essi? Chi dona non può controllare dove sono finite le donazioni. Una volta le offerte erano dirottate presso Banche ben note e su conti precisi. Ora dobbiamo donare ad un numero di telefono...! Ecco perchè la ricostruzione va a rilento.....i quattrini non ci sono più perchè vengono sottratti ai legittimi destinatari rinermi e consegnati alle solite "bande bassotti"..... Sindaco Pirozzi, credo che gli italiani vogliano sapere dettagliatamente come stanno le cose. Per cortesia, ci tenga costantemente informati. Per quel che mi riguarda, mai dato un euro a numeri di telefono, manco a Theleton. La beneficenza la faccio direttamente o ad Enti dei quali conosco personalmente i responsabili ed ai quali ho la possibilità di tirare le orecchie.....

baronemanfredri...

Dom, 24/09/2017 - 09:19

ORA DARANNO LA COLPA A BERTOLASO E A BERLUSCONI

rossini

Dom, 24/09/2017 - 09:20

Questa è una porcata colossale che solo i comunisti al governo potevano concepire. Gli italiani donano in favore dei loro fratelli colpiti dal terremoto e il governo del PD distoglie i fondi verso altri territori. Se il Sindaco di Amatrice non avesse parlato, nessuno ne avrebbe saputo niente. Ma, ora che lo sappiamo, è un motivo in più per andare a votare alle prossime elezioni per far perdere il PD e la sinistra in generale.

Popi46

Dom, 24/09/2017 - 09:22

Io ho smesso di dare offerte di solidarietà da quando,tanti anni fa,vidi in TV lo scandalo degli aiuti alimentari ed altro destinati mi sembra all'Albania e lasciati marcire sulle banchine del porto di Taranto. La ns classe dirigente più che squallida non riesce proprio ad essere

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 24/09/2017 - 09:23

Continuate a votare PD, che vi ungono ben bene. Comunisti, li difendete pure, anche se fanno porcherie come questa. Siete uomini o quaqquaracquà?

rudyger

Dom, 24/09/2017 - 09:25

PD fatto da ladri e papponi.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 24/09/2017 - 09:26

I soldi li hanno spesi per i clandestini, i terremotati per questo governo sono cittadini di serie b.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Dom, 24/09/2017 - 09:27

Lascia in mano la cosa alla sinistra e vedi come i soldi finiscono dove fa loro comodo. Vergognoso pensando alle cose non fatte e con un inverno alle porte. Da Renzi in giù dovrebbero VERGOGNARSI, ma loro invece sono ancora lì a far promesse.

Massimo Bocci

Dom, 24/09/2017 - 09:36

Solidali?? Con i LADRI di regime PD!!!

Ritratto di manasse

manasse

Dom, 24/09/2017 - 09:42

speriamo che alle prossime elezioni i votanti si ricordino chi è che governa bene e li mandino a casa DEFINITIVAMENTE se al governo ci fosse stato BERLUSCONI la rivoluzione francese apparirebbe come una festa da ballo in confronto ai casinisti rossi che infestano l'Italia

Giorgio5819

Dom, 24/09/2017 - 09:46

Le lunghe manacce dei comunisti al governo sono arrivate anche qui... luridi parassiti sociali! Votate sinistra, scemi !

Alessio2012

Dom, 24/09/2017 - 09:49

Non ci vedo niente di strano. Fin quando è lo Stato a gestire le truffe, gli italiani non hanno niente da dire. La mafia non piace, ma se è mafia legalizzata allora gli italiani sono tutti d'accordo.

Eli1993

Dom, 24/09/2017 - 09:51

Niente, in Italia non cambia niente, mai una cosa "pulita", mai una cosa fatta bene, anche la solidarieta' tra uomini viene sempre sporcata dagli uomini stessi. Che schifo...

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 24/09/2017 - 09:56

Il problema non é la sinistra e non é la destra. Il problema é il vostro ripugnante sudiciume cari italiani.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Dom, 24/09/2017 - 10:04

Alleva i corvi e ti caveranno gli occhi, recita un proverbio spagnolo. Quando ero bambino e ragazzo, qualche decennio fa, le raccolte di soldi a fini benefici, meritorie e lodevoli, le faceva solo la parrocchia. Poi le banche, i gestori telefonici, i politici senza scrupoli né anima (e se ce l'hanno è nera come la pece) hanno fiutato l'affare e vanificato la generosità di un popolo che sa essere, quando vuole, più generoso dei santi. Hanno fatto un deserto morale ed economico e lo chiamano Italia.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 24/09/2017 - 10:10

Purtroppo come diceva il buon Giulio, pensar male è male, però spesso s'indovina. Mai, nessuna campagna di raccolta fondi incontrollati è seria ed onesta. Fa schifo sentire chi fa pubblicità per raccolta fondi per catastrofi, e soprattutto per i bambini. Fondi che spesso non arrivano o se arrivano sono minimi rispetto al raccolto.

antipifferaio

Dom, 24/09/2017 - 10:13

Sicuramente altri 33 milioni (rubati) destinati ai migranti... Personalmente mai donato niente, sapevo già che sono truffe belle e buone... Una volta finiti in un calderone possono anche essere destinati al pagamento di "straordinari" della protezione civile...... Praticamente se li mangiano...

Albius50

Dom, 24/09/2017 - 10:15

Io NON HO DONATO NULLA e sono contento; ora però mi piacerà sapere come voteranno in quelle regioni che SONO STATE SEMPRE ROSSE, ho il sospetto che si tureranno il naso e i voti piuttosto che darli a chi gli potrebbe garantire UN VERO FUTURO andranno a M5S o alle SINISTRE ESTREME.

maxfan74

Dom, 24/09/2017 - 10:16

Proprio per questo motivo non ho inviato nemmeno un sms, temevo quello che sembra essere accaduto. Oramai sono solo per la beneficenza diretta, quella che mette i miei soldi direttamente nelle mani di chi ha bisogno. Purtoppo siamo in Italia e qui non si ha pietà per nessuno.

Ritratto di Grifona

Grifona

Dom, 24/09/2017 - 10:16

Quei soldi vanno usati per case prefabbricate, ripristino delle strade di comunicazione, sgombero macerie, puntellamenti e messa in sicurezza di quanto e' salvabile e tutto cio' che e' di prima urgenza!!! Come posso donare ancora con chi governa l'emergenza in questo modo ? Siete assurdi!!!

vince50

Dom, 24/09/2017 - 10:17

"Dal governo norme inutili"????,se c'è chi pensa ancora questo siamo veramente fottuti.

Marcello.508

Dom, 24/09/2017 - 10:20

Stante così i fatti questo è un governo di pezzenti, di gente sempre pèù inaffidabile! Creano voragini nel debito pubblico, stanziano miliardi per i migranti etc., danno poco ai nostri poveri e si accaniscono contro gli italiani colpiti dal sisma. Nel 2006 il governo del periodo subentrato in primavera utilizzò i fondi raccolti per la chiesa per la missione in Iraq. E chissà cos'altro che non sappiamo. Non c'è limite all'utilizzo di termini sconvenienti verso questi badilanti a Palazzo Chigi e non solo questi.

leopard73

Dom, 24/09/2017 - 10:22

CI SONO ALTRI MILIONI CHE SONO FINITI IN MPS E NON SI SA DOVE SONO ANDATI?

aldoroma

Dom, 24/09/2017 - 10:23

Ecco che fa il governo dei non eletti dal popolo Italiano con i nostri soldi.

Ritratto di guga

guga

Dom, 24/09/2017 - 10:25

Ma.. il capitan Fracassa (non è neanche caporale), quello del "prima di Natale avrete le casette prefabbricate..." si prenderà ancora voti dagli eticamente superiori?? Sta sudando per risolvere i problemi di famiglia e dei parenti vicini ai suoi ministri (ra).Mandatelo in africa, là il veltroni non lo trova.

claudio faleri

Dom, 24/09/2017 - 10:26

mi dispiace dire che non ho donato nulla ma con questi bastardi al governo sapevo come sarebbe andata a finire, speriamo che li ha rubati li finisce in malattie è bene augurargli il male

istituto

Dom, 24/09/2017 - 10:32

Io a queste organizzazioni laiche sia statali che di privati, NON dono un euro perché so benissimo come vanno poi a finire le cose...Dono invece a quelle Associazioni della Chiesa o che sostengono la Chiesa gestite da uomini, laici e religiosi di provata fede ed onestà. E la STRAGRANDE maggioranza dei soldi che ricevono queste Associazioni, tranne le spese vive (personale,spese postali,luce ,affitto ecc) vanno ai progetti o alle persone assistite. Ed i bilanci sono sempre pubblicati e trasparenti. Nello stato, nel pubblico , nel privato invece la mangiatoia è sicura...

vale.1958

Dom, 24/09/2017 - 10:32

Nessuna meraviglia quelli del Pd al governo sono sempre cosi....e li votano pure.Che siano ladri come loro quelli che votanoPD?

exsinistra50

Dom, 24/09/2017 - 10:33

Possiamo sapere chi sono questi "saggi"? Rendete pubblici i loro nomi e cognomi e poi mi chiedo ..... in casi del genere può scattare qualche inchiesta da parte di qualche procura?

carpa1

Dom, 24/09/2017 - 10:38

Ma perché, esistono ancora degli idioti che rispondono agli sms solidali? Non hanno ancora capito che la solidarietà, se la si vuol dimostrare, la si deve fare sostenendo persone "conosciute" per la loro integrità e dedizione al prossimo e non certo individui poco raccomandabili ed organizzazioni che nascono e spariscono solo per arraffare? Bello il detto "non sappia la tua destra che cosa fa la tua sinistra" (ho detto sinistra?), ma passare per cog.....i versando ad occhi chiusi ai ladri non è certo il massimo delle aspirazioni per chi vuole aiutare il prossimo.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 24/09/2017 - 10:45

Perché il magistrato incaricato delle indagini non blocchi immediatamente i conti correnti di che hanno maneggiato questi soldi e si faccia un raffronto prima e dopo anche al catasto. A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca.

Ritratto di Paola70

Paola70

Dom, 24/09/2017 - 10:57

Vergogna!! È una vergogna...il governo tutto si dovrebbe vergognare...!!

Ritratto di VEROPartigianonero

VEROPartigianonero

Dom, 24/09/2017 - 10:58

Prsonalmente sono decenni che non "DONO" una mazza di NIENTE a questi VIGLIACCHI delle donazioni,specie da quando in Bangladesh mandavano medicine scadute,sci,maglioni pesanti e cibi avariati! ..E SONO CONTENTISSIMO DI NON ADERIRE E MANDARE UNA CIPPA DI NIENTE PERCHE' A 65ANNI SO' GIA' DOVE VANNO A FINIRE!!! BASTARDI E MALEDETTI!

giancristi

Dom, 24/09/2017 - 10:59

Non do soldi attraverso gli sms solidali, perché non so dove vanno a finire! Purtroppo non c'è trasparenza. Ero (e sono) desideroso di aiutare i terremotati, ma non so di chi fidarmi per fare arrivare i soldi alla giusta destinazione. Il comune di Amatrice ha un conto, a cui inviare un bonifico?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 24/09/2017 - 10:59

E' possibile sapere quanti di questi soldi, sottobanco, sono finiti in progranmmi per l'"accoglienza"?

steluc

Dom, 24/09/2017 - 11:02

Quando le Loro Grazie ce lo permetteranno, ricordiamocelo nelle urne. E assieme ai terremotati e alle loro famiglie, se lo ricordino i truffati dalle banche, i dimenticati delle periferie, i parenti dei ragazzi costretti a scappare per lavoro, gli sfrattati, i milioni di poveri, i senza lavoro e senza speranza, i malati bistrattati da un Ssn fallito. Visto che nessun generale con gli attributimette fine a questo schifo.

Santippe

Dom, 24/09/2017 - 11:03

La cosa è di una gravità eccezionale. Si spera solo di vedere in robuste catene gli allegri e disinvolti operatori di questa ignobile distorsione della volontà dei donatori.

Cheyenne

Dom, 24/09/2017 - 11:14

E OSAVANO PARLARE DI BERLUSCONI PER L'AQUILA BASTARDI COMUNISTI. benissimo il sorpasso

cisbi

Dom, 24/09/2017 - 11:15

Le istituzioni non solo non stanziano i fondi necessari per la ricostruzione dei paesi devastati da queste tragedie, come dovrebbe fare uno Stato normale degno di chiamarsi tale, ma si approfittano pure con arroganza e spudoratezza assoluta della solidarietà del popolo italiano verso i propri coincittadini in difficoltà. A questo è ridotto lo stato italiano? Pochi eletti che spadroneggiano perdendo tempo a discutere dell'inutile (vedi ius soli) continuando a riempirsi la pancia alle spalle di tutto e di tutti? Cosa aspettiamo a cacciarli a pedate uno per uno e a riprenderci il Paese? Lo vogliamo capire o no che i vecchi partiti come il PD sono solo questo, gente che ha saputo solo arraffare e rafforzare il proprio potere mentre distruggeva il Paese? SVEGLIA ITALIA!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 24/09/2017 - 11:22

I 33 milioni sono finiti destinati ad altre opere (ed omissioni in questo caso):nella fattispecie riempire le tasche di qualche farabutto sinistrato. Loro risponderanno,ovviamente che anche questa è un'opera di bene (il loro). Per questo io non ho mai donato nulla perché non finirebbe mai a chi ha bisogno.

UgoCal

Dom, 24/09/2017 - 11:23

Squallore spaventoso ... manica di delinquenti e pretendono anche di voler governare ancora. La magistratura dov'è ... si accorgerà e indagherà o ..... Temo che non donerò più una lira se qualcuno (più di uno) non finirà presto in galera. Speriamo che la destra sia unita alle prossime elezioni e mandi a casa tutti questi falsi e bugiardi.

Anonimo (non verificato)

widmer.v.r

Dom, 24/09/2017 - 11:28

popi46- indovina chi era al governo in quel periodo dello scandalo di cui parli? i sinistrati mentali, con dalema, se non ricordo male; partì anche una inchiesta penale, ma non ci fu mai un'udienza secondo quello che scrisse un giornale diverso tempo fa...

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 24/09/2017 - 11:40

Connazionali, """DI TASSE, NE PAGHIAMO PIÙ DEGLI ALTRI STATI, SPECIALMENTE DI QUELLI DI QUELLA INUTILE UNIONE EUROPEA!!! NON L`AVETE ANCORA CAPITA, CHE I DANARI CHE VOI DONATE IN CASI DI CALAMITÀ, PER AIUTI ALLE POPOLAZIONE, CHE QUEI DELINQUENTI CHE CI GOVERNANO, LI FANNO INTASCARE AGLI AMICI DEI LORO AMICI"""!!! Non vi sembra strano, che la popolazione si stia impoverendo, e che solamente gli impiegati statali, i loro dirigenti e i parlamentari in genere e sopratutto i tesserati al """PCI""", del partito reggente, FACENDO POCO O NIENTE PER IL PAESE NE PER LA POPOLAZIONE""", INGRASSANO COME PORCI I LORO CONTI BANCARI??? SVEGLIATEVI!!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bobirons

Anonimo (non verificato)

cgf

Dom, 24/09/2017 - 11:52

ed il terremoto in Emilia? finiti tutti in un fondo, ma molto fondo, così in fondo che si è persa notizia. OPS sarà una coincidenza che il mago Vasco (non rossi) fosse sempre presente in qualità di...

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 24/09/2017 - 11:57

flip 24/09/2017 - 08:37: quindi anche per il terremoto in Emila del 2012. Vorrei farLe notare che all'Aquila, anche con quei soldi, sono sorti case arredate con i frigoriferi PIENI, costatato di persona visto che ho lavorato lì, cosa ho non ho più visto DOPO in Emilia ROMAGNA. Dipende da chi guida il "vapore"!!

Poldo51

Dom, 24/09/2017 - 11:58

si dorme eh giudici!! ronf ronf!!!

oracolodidelfo

Dom, 24/09/2017 - 11:59

Sergio Pirozzi for President!

Giorgio Rubiu

Dom, 24/09/2017 - 12:02

Io ho smesso di donare da quando ho scoperto che il 70% (forse 80%) delle donazioni serve per coprire le spese (stipendi inclusi) degli organizzatori.In altre parole, solo 20 o 30 centesimi del mio € donato arrivano a chi ne ha bisogno.Questa del destinare le donazioni per pagare per tutt'altre cose le supera tutte.Siamo all'appropriazione indebita.Un reato perpetrato dal governo o dallo stato!

jaguar

Dom, 24/09/2017 - 12:03

Non è una novità, anche con i precedenti terremoti è successo la stessa cosa, miliardi raccolti con gli sms e lasciati in banca per diverso tempo, però nel frattempo qualcuno ha goduto degli interessi.

lawless

Dom, 24/09/2017 - 12:04

ve lo avevo detto, i soldi dovevano essere inviati ai sindaci (comune) dei paesi colpiti dal sisma, erano tutti li, controllati e pronti all'uso. Ogni organizzazione ha almeno una serpe in seno, le ong e le coop insegnano.

Razdecaz

Dom, 24/09/2017 - 12:05

Non sono affatto stupito di questo SCHIFO........ma lo sapevate che gli sfollati del terremoto di Messina, 1908, sono ancora nelle baracche e noi fra le accise che costituiscono buona parte dell'importo di un litro di benzina ancora paghiamo allo stato per quella ricostruzione mai avvenuta ????? Come si dice.....normale...amministrazione......che fogna di paese...E lo schifo continua....mi viene il vomito. Un solo commento: LADRI

DRAGONI

Dom, 24/09/2017 - 12:06

CI SONO FARABUTTI CHE RIDONO QUANDO C'PE' UNA CATASTROFE NAZIONALE PENSANDO AI LORO RELATIVI AFFARI PER EFFETTUARE LA RICOSTRUZIONE, A QUESTI SI AGGIUNGONO ALTRI FARABUTTI CHE, COME SANGUISUGHE, GESTICONO GLI AFFARI PREDETTI.

silvano45

Dom, 24/09/2017 - 12:10

la ex dipendente onu ora nominata con una legge incostituzionale ad un alta carica si lamenta dell'odio che i cittadini nutrono nei confronti di politici e istituzioni ma di fronte a notizie come queste che sono ormai quotidiane di fronte arroganza e incapacità di questa classe politica eviteremo di odiali .....ma a loro vada il nostro disprezzo!

sergio_mig

Dom, 24/09/2017 - 12:11

Questi politici al governo pur di prendere soldi derubano anche i morti e chi ha perso tutto nelle disgrazie della vita, ciò dimostra che siamo un popolo di allocchi che oltre alle proteste nulla facciamo per cacciare questi ladri che hanno anche il coraggio di fare gli offesi e andare in TV a pontificare cose di cui non hanno fatto per il bene del paese. A confronto gli sciacalli sono ancora migliori di questi ladri perché se li scoprono vanno in galera, invece questa specie di politici godono ancora la protezione di certe istituzioni corrotte. Il caos e il marasma e brodo di cultura per questi parassiti, più casino c'è e più possono rubare e, in Italia l'immigrazione è un sistema per rubare indisturbati mentre noi siamo ridotti alla fame; a tutto ciò contribuiscono anche i sindacati che fingono di fare gli interessi dei lavoratori invece stanno facendo solo i propri interessi di bottega.

Fjr

Dom, 24/09/2017 - 12:14

La solita mano lunga,riusciremo mai ad essere un popolo totalmente onesto?Nel dubbio preferisco aiutare ma i soldi vanno dati direttamente in mano a chi ha bisogno di aiuto il resto sono solo soldi rubati,adesso il fenomeno vediamo se ha il coraggio di dire ancora "ladro lo dica a sua sorella"!!!!!!!

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 24/09/2017 - 12:15

I "SAGGI" sono riusciti a dileguare 33 milioni .... I SAGGI!!!! .... Allora, figuriamoci gli altri (politicamente parlando) ...... Il bello che li mettiamo NOI in quella posizione.Ripensandoci , FANNO BENE PERCHÉ CON UNA MANICA DI IMBECILLI COME SIAMO NOI .....

ARGO92

Dom, 24/09/2017 - 12:17

spartizione fra pd e coop rosse come il conte grillo IO SO IO E VOI NON SIETE UN CxxxO

Anonimo (non verificato)

Gianca59

Dom, 24/09/2017 - 12:19

I saggi che amministrano le donazioni ? Saranno i soliti comunisti con la testa tra le nuvole dove vivono un' altra realtà....grasso che cola che non li abbiano destinati a fanstasiosi centri di accoglienza per immigrati....scandaloso !!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 24/09/2017 - 12:21

Questa è la sinistra: ha mai saputo governare o semplicemente gestire una impresa o una azienda? MAI! Senza contare l'"Impresa Italia".!. basterebbe un solo esempio: le coop rosse avevano miliardi di Lire in capitale, eppure sono fallite miseramente! E allora, come si può pretendere che sappia gestire e far sfruttare un'infinità di denaro piovuto dal cielo?

LostileFurio

Dom, 24/09/2017 - 12:27

Ma ora che un Procuratore dice che l'Isis non ci colpisce perché la mafia ha fatto un accordo con loro per i migranti... E la mafia ha radici nel governo.... Facciamo uno più uno... Non mi stupisce che ad Amatrice non sia andato un soldo...

Tuthankamon

Dom, 24/09/2017 - 12:32

Senza parole. Quest' vanno mandati a casa!!!!!

curatola

Dom, 24/09/2017 - 12:38

fra i terremotati vi sobo proprietari non residenti o residenti che non abitano quotidianamente e con isee accertato alto.dunque serve una prova che la solidarietù vada agli altri nella giusta misura e se richesta. gtazie

trasparenza_don...

Dom, 24/09/2017 - 12:42

Esiste una startup italiana che vuole portare trasparenza nel settore delle donazioni utilizzando tecnologie innovative. Con Helperbit è possibile donare direttamente a chi è stato colpito da una calamità e aiutare le organizzazioni coinvolte nell'emergenza. Si può monitorare in tempo reale il percorso delle donazioni, servizio molto utile per evitare questa malagestione dei fondi. www.helperbit.com

flip

Dom, 24/09/2017 - 12:43

i porci komunisti hanno derubato anche i loro simpatizzanti. vedi coop rosse. hsanno irretico i soci rossi e li hanno DE-RU-BA-TI.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 24/09/2017 - 12:48

SUFFICIENTE DIRE:ITALIANI!

flip

Dom, 24/09/2017 - 12:49

ma i porci komunisti hanno derubato anche i loro sostenitori. le coop rosse hanno ripulito le loro tasche e stanno per fallire. fanno a gara a rhi ruba di più! tanto ci sono i Dxxxxxxxxxi che ci credono!!!! . come mai "riflessiva" e altri di colore rosso non ragliano su questo argomento?

bremen600

Dom, 24/09/2017 - 13:08

Voglio diventare come Fidel Castro.E poi alle prossime elezioni votate chi volete ma non votate PD!!

mifra77

Dom, 24/09/2017 - 13:17

Tutti soldi che sono stati purgati all'origine dai gestori di telefonia per poi finire a rimpinguare un conto bancario o postale che procede a scremare il grosso, per poi passare a vari setacci che lasciano cadere poche briciole che non andranno neanche quelle ai destinatari bisognosi. Intanto Gentiloni va a trovare i terremotati fottuti dal terremoto e dal governo che stanzia soldi e non li mette a disposizione. Soldi che con il tempo vengono caricati sui conti pubblici ma il pubblico non vedrà mai. Dove sono? ... forse è più giusto chiedersi:"in quale tasca sono finiti".

lavieenrose

Dom, 24/09/2017 - 13:18

dopo che un ricercatore che conisco dalla sua infanzia e di cui mi fido ciecamente mi disse come venivano usati i soldi di Teletho di cui ero un fervente sostenitore, non do più un euro a queste raccolte. Nel dopo terremoto i soldi e gli aiuti raccolti dai miei dipendente per i terremotati sono stati portati direttamente da loro sul posto con il furgoncino aziendale, consegnati agli abitanti e poi si sono fermati una settimana a dare una mano spesati dall'azienda. Ca va sans dire, altro che telefonate solidali.

antonpaco

Dom, 24/09/2017 - 13:30

Sempre peggio questo Paese, non c'e' limite. E' vergognoso che vengano trafugati i soldi per i terremotati. Mi vergogno di essere italiano.

Maspino63

Dom, 24/09/2017 - 13:33

E meno male che il comitato che doveva vigilare sui fondi era "dei saggi"...potevano chiamarli direttamente la "banda bassotti".Ricondatevelo e ricordiamocelo tutti nella prossima primavera davanti al seggio. Ho tre figli ..non gli impongo mai nulla ..ma cerco di fare di tutto perché non vengano su come i pidioti!

Furibond

Dom, 24/09/2017 - 13:34

Quando i politici, d'ogni colore, mettono le loro manacce sporche sui soldi, i soldi spariscono nelle loro tasche!

CesareGiulio

Dom, 24/09/2017 - 13:34

si possono riavere indietro? lo scopo era diverso... quindi...

mifra77

Dom, 24/09/2017 - 13:44

@istituto, lei è sicuro di quello che ha scritto? Io qualche dubbio sugli addetti ed incaricati di gestire quei fondi e materiali, ce l'ho. In contrapposizione ai miei dubbi, purtroppo alcuni fatti visti con i miei occhi e sovvenzionati con le mie tasche, mi danno la certezza che questo andazzo è consolidato anche dove non te lo aspetti.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 24/09/2017 - 13:45

^°@°^ purtroppo, come al solito,non è stato fatto ciò che era stato promesso, i 500.000 €uri son stati dirottati altrove. Ma quali 33.000.000 !!?? Come minimo 32.500.000 € li hanno mangiati subito alla fonte come da tradizione italica.

Martinico

Dom, 24/09/2017 - 13:47

Tutte le Onlus serie e oneste dovrebbero denunciare questi fenomeni e costituirsi parte civile. Così continuando nessuno farà più nessuna beneficenza, rimettendoci anche coloro che hanno buona volontà. VERGOGNOSI.

Cinele

Dom, 24/09/2017 - 14:06

Purtroppo siamo un paese ad alto rischio sismico e ad alta certezza di politici "furbi", quindi io invito tutti i comuni, soprattutto quelli più a rischio a premunirsi, come? Già fin d'oggi scegliete due/tre vostri concittadini dei quali dovete avere massima fiducia, fategli aprire un conto corrente cointestato, ciascuno di voi versi una cifra simbolica ( anche 10 centesimi) giusto per poter tenere aperto il conto e nel malaugurato caso in cui il vostro paese fosse colpito da un sisma, o anche altre catastrofi, questo sarà l'iban da dare per i contributi di chi vorrà aiutarvi. È un conto privato e quindi sarete voi a decidere come spenderli e lo stato sarà fregato.

Cinele

Dom, 24/09/2017 - 14:07

Purtroppo siamo un paese ad alto rischio sismico e ad alta certezza di politici "furbi", quindi io invito tutti i comuni, soprattutto quelli più a rischio a premunirsi, come? Già fin d'oggi scegliete due/tre vostri concittadini dei quali dovete avere massima fiducia, fategli aprire un conto corrente cointestato, ciascuno di voi versi una cifra simbolica ( anche 10 centesimi) giusto per poter tenere aperto il conto e nel malaugurato caso in cui il vostro paese fosse colpito da un sisma, o anche altre catastrofi, questo sarà l'iban da dare per i contributi di chi vorrà aiutarvi. È un conto privato e quindi sarete voi a decidere come spenderli e lo stato sarà fregato.

Cinele

Dom, 24/09/2017 - 14:08

Purtroppo siamo un paese ad alto rischio sismico e ad alta certezza di politici "furbi", quindi io invito tutti i comuni, soprattutto quelli più a rischio a premunirsi, come? Già fin d'oggi scegliete due/tre vostri concittadini dei quali dovete avere massima fiducia, fategli aprire un conto corrente cointestato, ciascuno di voi versi una cifra simbolica ( anche 10 centesimi) giusto per poter tenere aperto il conto e nel malaugurato caso in cui il vostro paese fosse colpito da un sisma, o anche altre catastrofi, questo sarà l'iban da dare per i contributi di chi vorrà aiutarvi. È un conto privato e quindi sarete voi a decidere come spenderli e lo stato sarà fregato.

Giorgio5819

Dom, 24/09/2017 - 16:03

@Cinele, ... e soprattutto assicuratevi che siano vaccinati contro il comunismo !

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 25/09/2017 - 07:23

Terzo invio, con preghiera di verifica, gtazie - 09.24 – amatrice – 11.45/20,25 Un Sindaco che critica le azioni di un governo di sinistra ? Ohibò, i sedicenti democratici non possono permetterlo e quindi lo lasciano a stecchetto. Se poi, tante persone generose si lasciano abbindolare dalle promesse dei sinistri sinistrorsi, poi non vengano a piangere e chiedere rendiconti. La sinistra fa sempre e tutto bene, per definizione, chi critica è, al meglio un "fassista", ohibò !!! Salvini, Berlusconi, Meloni, e chi si volesse aggregare con onestà d'intenti ed azioni, liberateci da questi parassiti !